Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Testimoni



Titolo: "Rosalia Montmasson. L'angelo dei Mille"
Editore: Mondadori
Autore: Ferrari Marco
Pagine: 213
Ean: 9788804711247
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Soprannominata «l'Angelo dei Mille» per la dedizione verso i feriti, Rosalia Montmasson è l'unica donna tra i garibaldini sbarcati a Marsala l'11 maggio 1860. Nata in un paesino dell'Alta Savoia, di famiglia molto semplice, incontra Francesco Crispi a Marsiglia nel 1849 e lo segue nel suo esilio di città in città: prima Torino, poi Parigi e Londra. Perdutamente innamorata del suo François, come le piaceva chiamarlo, lo sposa in una frettolosa cerimonia religiosa a Malta, ennesimo paese dell'esilio. Ma è Mazzini, conosciuto a Londra, a fare di lei un elemento essenziale della cospirazione: Rosalia non esita ad abbracciarne gli ideali e a mettere a repentaglio la propria vita per salvarne altre, oltrepassando frontiere e posti di blocco, rischiando spesso l'arresto e la prigione, tanto che Garibaldi in persona ne loda il coraggio e la dedizione alla causa nazionale. Lei, una semplice lavandaia e stiratrice, a differenza di tanti rivoluzionari noti alle polizie di mezzo continente può muoversi con maggiore facilità, consegnando messaggi e denaro a mazziniani e carbonari, cospiratori e repubblicani. È Rosalia infatti a portare in Sicilia e a Malta l'annuncio dell'imminente spedizione dei Mille, a cui vorrà partecipare a tutti i costi conquistandosi quel consenso di Garibaldi negato ad altre donne. Valida compagna di lavoro e di lotta del marito, è indiscutibilmente il punto forte della coppia, dimostrando di saper far fronte anche alle avversità economiche. Ma una volta eletto in Parlamento, Crispi la ripudia, sposando Lina Barbagallo. Accusato di bigamia, si difende, vincendo la causa che di fatto annulla il matrimonio con Rosalia. La quale, costretta al silenzio, vive esiliata nella solitudine di una Roma che non la riconosce come un'eroina della patria. In vecchiaia, i due ex coniugi riprenderanno gli incontri, pur sorretti da lunghi silenzi, in cui non verrà mai a galla la verità su quel rapporto interrotto dopo venticinque anni di vita insieme, lotte e fughe, guerre e successi politici. E al silenzio Rosalia terrà fede sino alla fine, sentendosi ancora e per sempre parte di quel mondo che dalla clandestinità era giunto al potere nel nuovo Regno. È morta in solitudine, ed è stata seppellita al Verano, in una modesta tomba messa a disposizione dal comune di Roma.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dalla Kippa alla Croce"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Jean-Marie Elie Setbon
Pagine: 184
Ean: 9788893183871
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Questa storia rivela l’itinerario di un credente che ha lavorato per molti anni, all’ombra della Basilica del Sacro Cuore di Montmartre, con una contraddizione apparentemente inconciliabile: essere ebreo e amare Cristo! Jean-Marc Setbon, un tempo chiamato Elia, diventa Jean-Marie Elie Setbon al prezzo della sofferenza che solo un amore intenso può aiutare a superare. Questo amore ha un nome: è Gesù, scandalo per gli ebrei, pazzia per i pagani.

Note sull'autore

Jean-Marie Elie Setbon, nato a Parigi nel 1964, è stato battezzato nella Chiesa cattolica il 14 settembre 2008. È vedovo risposato e padre di otto figli. Teologo ed esegeta biblico, tiene conferenze, ritiri e corsi di formazione, sforzandosi di far assaporare le ricchezze della Parola di Dio nella sua fonte ebraica e nella sua fonte cattolica.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Padre Ottorino Marcolini. Il manovale di Dio"
Editore: Velar
Autore: Piardi Lidio, Piardi Federica
Pagine: 71
Ean: 9788866716082
Prezzo: € 5.00

Descrizione:1. Brescia. Ottorino Marcolini nasce il 9 marzo 1897, primo di sette figli. Cresce nell'Oratorio dei Padri della Pace. Nel 1920 si laurea in ingegneria industriale al Politecnico di Milano e nel 1924 in matematica all'Università di Padova. La sua vita trascorre tra lavoro e impegno in politica e nella FUCI, finché, sentendo la vocazione al sacerdozio, lascia tutto e inizia l'iter di preparazione filosofico-teologica frequentando il Seminario di Brescia. Ottorino è ordinato Sacerdote il 2 gennaio 1927. Si dedica all'insegnamento. Allo scoppio del secondo conflitto mondiale, Padre Marcolini decide di condividere la sorte di tanti giovani costretti alla guerra e si arruola come Cappellano militare. Sul fronte russo resterà coinvolto nella terribile ritirata degli italiani. Padre Marcolini viene fatto prigioniero dai tedeschi a Vipiteno l'8 settembre 1943, e deportato in vari campi di concentramento. Liberato, torna a Brescia il 3 ottobre 1945. Per Padre Marcolini gli anni del secondo dopoguerra rappresentano la stagione della carità, nella quale il Vangelo si realizza nella fatica quotidiana e silenziosa, per aiutare i più bisognosi. Nel 1948 promuove alcune scuole per muratori in tutta la provincia di Brescia. Alla fine degli anni '40, istituisce le Bande Irregolari Marcoliniane. Realizza la Cooperativa La Famiglia, per dare una casa ai ceti meno abbienti. Dal 1965 al 1969, è parroco nella comunità di Sant'Antonio, a Brescia. Il 23 novembre 1978 Padre Marcolini raggiunge la Casa del Padre.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pierre Claverie"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 120
Ean: 9788810204306
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Papa Francesco ha dato il suo assenso alla beatificazione di 19 religiosi e religiose della Chiesa d'Algeria, assassinati tra il 1994 e il 1996, a causa della loro tenace fedeltà al vangelo, alla Chiesa e al Paese al quale avevano scelto di restare fedeli, nonostante la violenza islamista che imperversava dappertutto fin dagli inizi degli anni '90. Questa beatificazione sarà un evento di eloquente spessore e di fondamentale importanza per la Chiesa contemporanea, per molteplici ragioni. I nuovi beati sono anzitutto dei contemporanei che molti di noi hanno conosciuto e frequentato e il loro messaggio è un invito a uscire dalla paura viscerale nei confronti dei musulmani e ad esplorare e individuare possibili percorsi realistici ma generosi di incontro, secondo quanto afferma il decreto conciliare Nostra Aetate. Un vescovo, religiose, sacerdoti e religiosi: il loro ruolo diverso nella Chiesa sottolinea che questa testimonianza di amore totale e disinteressato può essere offerta da cristiani comuni che non hanno cercato di diventare degli eroi. Pierre Claverie, domenicano, vescovo di Orano, era uno di loro; e, con il priore dei monaci trappisti di Tibhirine, Christian de Chergé, è colui che dal punto di vista teologico ha maggiormente esplicitato il profondo significato di questa presenza discreta della Chiesa in un paese musulmano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La serva di Dio Domenica crocifissa «Nina» Lolli"
Editore: Velar
Autore: Noviello Massimiliano
Pagine: 46
Ean: 9788866716266
Prezzo: € 4.00

Descrizione:San Donaci (BR). Domenica Crocifissa Lolli, soprannominata famigliarmente "Nina", nasce il 14 settembre 1911. Da giovane conduce un'esistenza semplice e dedita all'orazione; ama molto dedicarsi al ricamo. Affascinata dalla figura di san Francesco d'Assisi, nel 1931, Nina avverte la chiamata del Signore alla consacrazione e decide di entrare nel Terz'Ordine Francescano; nel 1932, a Campi Salentina (Lecce), inizia il percorso di noviziato; nel 1935, pronuncia con gioia il suo "sì" definitivo al Signore. Nella sua vita umile, scandita dalla preghiera e dal lavoro quotidiano, Nina si dedica all'ascolto di quanti cercano in lei un sostegno e un conforto. Durante la guerra, conosce Padre Pio ed è da lui considerata sua "figlia spirituale". Dal 1948 al 1962, Nina guida con impegno ed entusiasmo la "congregazione" del Terz'Ordine Francescano di San Donaci. Nell'elezione canonica del nuovo discretorio (1962) viene eletta "discreta". Sviluppa una particolare devozione a "Gesù Piccolino" e alla Vergine Maria e consolida un legame speciale con la città mariana di Pompei. Malgrado gli ultimi anni della sua vita siano segnati dalla malattia invalidante, "Mamma Nina" continua la sua missione nel dispensare amore, accogliendo ogni giorno persone nella sua casa per la preghiera in comune. All'alba del 27 settembre 2006, Nina Lolli spira dolcemente, circondata dall'affetto delle persone a lei più care. Prefazione di Caliandro Domenico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carlo Tancredi e Giulia Marchesi di Barolo. Un unico cuore che batte per la carità"
Editore: Velar
Autore: Bolognini Daniele
Pagine: 47
Ean: 9788866716242
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Torino. Carlo Tancredi Falletti, Marchese di Barolo, nasce il 26 ottobre 1782 in una delle famiglie più antiche e ricche del Piemonte. Maulévrier (Francia). Juliette Colbert nasce il 26 giugno 1786 nel castello di Maulévrier, in una illustre famiglia della Vandea. Parigi (Francia). Tancredi è chiamato a Parigi alla corte dell'imperatore: qui conosce Juliette. I due giovani si sposano nella capitale francese il 18 agosto 1806. Dopo la Restaurazione prendono stabile dimora a Torino. I due coniugi, in piena concordanza di ideali evangelici, iniziano a Torino un'intensa e variegata attività nel campo sociale, spesso all'avanguardia per il toro tempo. Giulia si occupa di riformare il carcere cittadino e di creare strutture per rispondere alle urgenti necessità dei più poveri ed emarginati, in particolare per le donne in difficoltà; fonda anche una Congregazione religiosa, le "Sorelle Penitenti di Santa Maria Maddalena" (1833). Tancredi è a servizio della pubblica amministrazione per ventidue anni; gli sta particolarmente a cuore l'istruzione e la formazione dei bambini e dei giovani di famiglie povere. Apre il primo asilo infantile in Italia e per i fanciulli e giovani le scuole popolari e professionali; inoltre fonda un nuovo Istituto di religiose dedite all'insegnamento: le "Suore di Sant'Anna". Chiari (BS). Di ritorno da un viaggio, il 4 settembre 1838, a Chiari, muore Tancredi. Giulia abbandona totalmente la vita mondana, intensificando la sua attività benefica e concentrandosi sul perfezionamento della propria vita cristiana. Il 3 aprile 1846 ottiene dal Papa il Breve di approvazione delle due famiglie religiose. Giulia spira il 19 gennaio 1864.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ho scelto l'amore"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Nunziella Scopelliti
Pagine: 160
Ean: 9788831550826
Prezzo: € 15.00

Descrizione:È la biografia di suor Nunziella Scopelliti (Messina 1948), fondatrice dell'Istituto del Bell'Amore. Nel 1971, dopo aver conseguito la laurea in filosofia, Nunziella lascia Messina e giunge a Roma, dove abbraccia la vita religiosa nell'Istituto delle Suore della Santa Famiglia di Bordeaux. All'interno dell'Istituto si dedica soprattutto alla formazione delle giovani e all'insegnamento. Ottenuto il diploma in Teologia spirituale al Teresianum, tra il 1992 e il 1994 si trova in Canada, dove studia scienze delle comunicazioni sociali (Ottawa) e psicologia (Montréal). È in questo periodo che matura l'idea di lasciare l'istituto religioso di origine per seguire quella personale vocazione all'amore, percepita fin dalla giovinezza, che la condurrà a fondare l'Istituto delle Suore del Bell'Amore (1994). Oggi sr Nunziella vive a Palermo, nella Casa Madre, in qualità di superiora generale dell'Istituto da lei fondato. Katia Mammana l'ha intervistata sulle vicende della sua vita e sulla spiritualità del Bell'Amore. In Appendice Lettera del card. Salvatore Pappalardo

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'anima di un pastore"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Andrea Santoro
Pagine: 384
Ean: 9788892217461
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Andrea Santoro nato nel 1945, è stato ucciso in Turchia il 5 febbraio 2006. Entrato adolescente in seminario, nel 1970 terminò gli studi di teologia e divenne sacerdote nella parrocchia dei santi Marcellino e Pietro Ad Duos Lauros. Nel 1980 soggiornò per sei mesi in Oriente: di quell'esperienza costituisce testimonianza il presente Diario. Nel 2000 partì per la Turchia e soggiornò dapprima a Sanliurfa, poi dal 2003 a Trebisonda, dove la comunità cattolica non era assistita da alcun sacerdote. Nel pomeriggio di domenica 5 febbraio 2006, mentre stava pregando nella chiesa di Santa Maria, don Andrea fu ucciso da due colpi di pistola esplosi da un uomo al grido di «Allah è grande». Per il delitto venne arrestato e condannato un giovane sedicenne, anche se i testimoni dell'omicidio hanno sempre sostenuto che l'assassino fosse un adulto

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non mi sono tirata indietro. Diario"
Editore: OCD
Autore: Kinga della Trasfigurazione (suor)
Pagine: 256
Ean: 9788872297117
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Entrata nel 1998 al Carmelo di Magyarszék (Ungheria), suor Kinga della Trasfigurazione scopre nel 2006 di avere un cancro. Di fronte all'evoluzione inesorabile del male, offre tutta la sua vita senza riserve. Nell'abbandono più fiducioso, nove mesi prima di morire, la priora le chiede di scrivere un diario. Al cuore stesso della prova, dà conto della speranza che la fa vivere giorno dopo giorno, dice con semplicità il suo cammino interiore, il suo sì indefettibile al Signore per offrire con Lui la sua sofferenza, per trovare il senso della sua vita, della sua malattia e morte ormai prossima.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Suor Rita Montella, monaca agostiniana (1920-1992). Biografia, missione, carismi"
Editore:
Autore: Aurino Arcangelo
Pagine: 150
Ean: 9788864300450
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teresa Verzeri (1801-1852)"
Editore: Glossa Edizioni
Autore: Goffredo Zanchi
Pagine: 412
Ean: 9788871053929
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Le recenti ricerche hanno individuato nelle centinaia di nuove congregazioni, in gran parte femminili, sorte nel-l'Ottocento, una delle manifestazioni più singolari della vita ecclesiale. Le nuove congregazioni hanno reso possibile alla Chiesa un contenimento delle spinte secolarizzatrici, grazie alla capillare presenza dei nuovi istituti sul territorio dovuta alla loro maggiore flessibilità. Le nuove congregazioni non solo coadiuvano l'azione evangelizzatrice della Chiesa, ma spesso introducono novità pastorali meglio rispondenti ai bisogni del tempo. Questo è particolarmente evidente nel caso delle Figlie del Sacro Cuore, la Congregazione femminile iniziata ufficialmente nel 1831 a Bergamo ad opera del canonico Giuseppe Benaglio (1767-1836) e di Teresa Verzeri, che trovò accoglienza a Trento, Brescia, Piacenza, Roma. L'attività delle Figlie del Sacro Cuore riguarda l'educazione delle ragazze dei ceti popolari e borghesi e comprende la formazione cristiana e il soddisfacimento delle esigenze materiali e sociali delle giovani. Grazie alle capacità della fondatrice, le Figlie del Sacro Cuore possono contare su un proprio metodo pedagogico e su propri sussidi catechistici. Teresa Verzeri è stata protagonista di una profonda esperienza spirituale tale da essere definita la più grande maestra di dottrina spirituale dell'Ottocento in Italia, grazie al libro Dei Doveri e al suo ricco epistolario.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gridò il vangelo con la vita. La vita di padre Luigi Bolla, Yankuam"
Editore: Elledici
Autore: Bottasso Juan
Pagine: 96
Ean: 9788801065077
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Padre Luigi Bolla, missionario salesiano, partì nel 1953 per portare il Vangelo al gruppo indigeno degli Achuar, nel cuore dell'Amazzonia. Nel 1971 chiese ai suoi superiori di staccarsi dalla comunità e di vivere come gli indigeni: iniziò ad abitare nelle loro case, a usare i loro vestiti e a mangiare come loro. Pian piano riuscì a integrarsi in questo popolo e a impararne la lingua, fino a redigerne una grammatica scritta. È morto a Lima il 6 febbraio 2013. L'autore di questa biografia, dopo aver studiato i diari di padre Luigi, racconta la profonda esperienza umana di questo grande missionario salesiano, un modello per lo sviluppo di una Chiesa indigena nei luoghi più remoti del pianeta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il medico di Grajaù. Padre Alberto Beretta, missionario cappuccino in Brasile"
Editore: Velar
Autore: Cavassini Jolanda, Beretta Virginia
Pagine: 160
Ean: 9788866716051
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Perché tante persone accorrevano da Gesù durante la sua vita pubblica? Perché desideravano essere da Lui guarite fisicamente. I Vangeli descrivono Gesù come un uomo molto attento alle sofferenze degli uomini, che, mentre percorreva le strade della Palestina, guariva paralitici, lebbrosi, epilettici, ciechi, sordi, muti, storpi, che a lui si rivolgevano o che venivano portati da Lui. Li accoglieva tutti con amore, senza distinzione tra giudei e stranieri, e restituiva loro la salute. Ma per Lui i miracoli erano segni di una salvezza radicale che coinvolgeva tutte le dimensioni della vita. Desiderava, infatti, risanare l'uomo nella sua interezza: sia dalla malattia fisica, sia dalla sofferenza morale, sia dalla prigionia del male. Coloro che ricorrevano a Lui desideravano star bene, poter vedere, poter camminare, poter lavorare, poter star dentro la vita sociale, poter vivere un'esistenza serena. Gesù, mentre esaudiva quelle richieste, non si fermava ad esse, ma andava oltre, offrendo molto di più, donando alle persone, insieme alla guarigione fisica, la guarigione spirituale, cioè la guarigione dall'egoismo che genera morte, tristezza e solitudine, per condurle alla comunione con Dio. Alberto ha vissuto il suo ministero di medico cappuccino con gli stessi intenti. Nei 33 anni trascorsi nel Nord-Est del Brasile ha aiutato tante persone povere a guarire, a star meglio, perché potessero continuare a vivere accanto ai loro cari. Ma insieme ha aiutato quelle persone a riconoscere in Gesù il vero medico delle loro anime, e a scoprire in Lui la ragione profonda della loro speranza. Il libro scritto da Jolanda Cavassini e da suor Virginia Beretta mi sembra ci aiuti ad entrare nella ricchezza della testimonianza missionaria di Frei Alberto". (dalla Prefazione di mons. Davide Pelucchi).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' amore è per sempre"
Editore: Itaca
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788852605765
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Madre Adalberta Hasmandová nacque nel 1914 in una famiglia di agricoltori, settima di otto figli. Fin da bambina sentì il desiderio di dedicare la sua vita al Signore ed entrò in convento all'età di appena tredici anni. Nel 1941 pronunciò le promesse perpetue. Erano gli anni della guerra, ai quali seguì uno dei periodi più bui per la Cecoslovacchia. I comunisti, al potere dal 1948, avevano ingaggiato un feroce braccio di ferro con la Chiesa nel tentativo di sottometterla. Anche suor Adalberta fu arrestata nel 1952 per aver dato asilo a un sacerdote sfuggito a una retata e dovette scontare otto anni di carcere duro. Eletta nel 1970 superiora generale del ramo cecoslovacco della Congregazione delle Suore di Misericordia di San Carlo Borromeo, vi portò uno spirito nuovo alla luce del Concilio. Sfidando i divieti del regime, accompagnò la vocazione religiosa di molte coraggiose giovani che dovettero percorrere clandestinamente l'intero itinerario di formazione religiosa. Morì nel 1988. Il 6 dicembre 2014 è stata dichiarata venerabile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non sarà mai un addio"
Editore:
Autore:
Pagine: 208
Ean: 9788869293351
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Nelle pagine di questo libro, Piera e Mauro mettono nero su bianco il vissuto di una famiglia che non è sopravvissuta al dolore, ma ha saputo tornare a vivere, condividendo il dolore della perdita di Michela. Testimoniano il passaggio prezioso e irripetibile di Michela in questa vita e l'immortalità dell'Amore, quel sentimento che lega le persone le une alle altre e che rende chi resta più a lungo in questa vita attore protagonista non solo della propria vita, ma responsabile di mantenere vivo dentro di sé il ricordo di chi non c'è più. Di questo racconto molti potranno essere loro grati: perché Piera e Mauro hanno coraggiosamente deciso di raccontare, di far sapere a tanti altri genitori che si può trovare un significato anche al dolore più insopportabile, riempire il vuoto di chi ci ha lasciati con il ricordo indelebile che resta nel cuore e nella mente, decidendo di non rassegnarsi a sopravvivere, ma vivere per chi ancora amiamo e ci ama e per chi abbiamo amato e continueremo ad amare. Hanno saputo dire, a voce alta e ferma, che un genitore che perde un figlio merita rispetto, cura e attenzione da parte di tutti, qualsiasi sia il dramma della vita che ha sottratto quel figlio all'amore dei suoi cari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antonino Petyx. Testimone della Carità"
Editore: Velar
Autore: Pecoraino Gabriele Maria
Pagine: 48
Ean: 9788866716013
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Giovanni Paolo II scrive: "Raccogliere le memorie preziose dei testimoni della fede del secolo XX è un'eredità da non disperdere, da consegnare a un perenne dovere di gratitudine e a un rinnovato proposito di imitazione" (Novo Millennio Ineunte, 7). È con questo spirito che abbiamo proposto il breve profilo di Antonino Petyx, auspicando che quanti ammirano l'esempio di vita profondamente virtuosa ed operosa del nostro Servo di Dio preghino affinché la Chiesa, di cui fu figlio devoto, riconosca presto l'eroicità delle sue virtù e lo innalzi agli onori dell'altare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maria Motta. Una luce che riverbera nel cuore"
Editore: Velar
Autore: Giorgio Alfonso
Pagine: 48
Ean: 9788866715894
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Maria voleva unire i fratelli e sorelle ciechi di Italia nella luce del Vangelo e ci riuscì, con non pochi sacrifici e ostacoli, nel 1928, ponendo le basi di quella che sarà la prima esperienza di unione tra non vedenti fondata sull'apostolato e la preghiera. La sua Fede profonda e matura ha permesso alla fondatrice del MAC (Movimento Apostolico Ciechi) di superare ogni difficoltà e di avere sempre la consapevolezza che il Signore ci è sempre accanto e non ci abbandona mai. L'amore per Cristo, per il Suo Sacro Cuore, la spingeva a non ignorare mai il dolore di chi le stava accanto, per questo affermava con un atto preciso di volontà, l'impegno di affiancare con spirito evangelico chiunque passi accanto: "Né accanto mai persona ci passi, adulta o parvola, senza che un'eco di fraterni intuiti per noi l'afforzi, o ne rasciughi il pianto".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La serva di Dio Enrichetta Beltrame Quattrocchi. Un mestolino al servizio del Vangelo"
Editore: Velar
Autore: Noviello Massimiliano
Pagine: 48
Ean: 9788866715931
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Santi non si nasce, ma è il percorso di vita che porta alla santità. È questo l'insegnamento che ci viene dalla lettura del volumetto sulla vita, la spiritualità e le opere di Enrichetta Beltrame Quattrocchi, che ha fatto cose straordinarie, agli occhi del Signore, vivendo e agendo comunque nella ordinarietà. Una vita semplice ma intensamente vissuta alla luce del Vangelo, testimoniando l'amore tenero di Cristo per i più deboli, gli ammalati, i giovani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Venerabile Casimiro Barello. Pellegrino dell'Assoluto"
Editore: Velar
Autore: Cameroni Pierluigi
Pagine: 48
Ean: 9788866715962
Prezzo: € 4.00

Descrizione:In questo libretto si racconta la breve ma intensa vita del Venerabile Casimiro Barello, una vita incentrata sulla preghiera, sull'adorazione eucaristica e sull'attenzione ai malati e sofferenti. Il pellegrinaggio che Casimiro ha compiuto a piedi percorrendo tanti chilometri e toccando tanti paesi è metafora del pellegrinaggio che ognuno di noi compie nel cammino della vita affrontando disagi, sofferenze e momenti di sconforto. Lui è stato sostenuto dalla presenza viva di Dio diventando così pellegrino dell'Assoluto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Don Mauro. «Io quando sarò elevato da terra attirerò tutti a me» (Gv 12,32)"
Editore: Capponi Editore
Autore:
Pagine:
Ean: 9788832074031
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il guerriero con il sorriso"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Antonio Carretta
Pagine: 288
Ean: 9788831550468
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Antonio Carretta è un giovane morto a ventiquattro anni a causa di un cancro. Nato il 19 maggio 1991, secondogenito di una normale famiglia di Altamura, la sua quotidianità di adolescente è fatta di studio, calcetto, amici, senza mai trascurare i doveri di cristiano. A diciannove anni si iscrive all'università di Bari, facoltà di Economia. Dopo aver conseguito la laurea inizia il percorso specialistico biennale in Economia e Management presso l'Università di Casamassima a Bari. Nel giugno 2014 inizia ad accusare dolori alla schiena, sempre più intensi finché il 23 luglio 2014 è ricoverato al Policlinico di Bari con una diagnosi di cancro. A settembre del 2015 la situazione peggiora, le speranze di guarigione si affievoliscono. Nessuna possibilità di cura. Antonio lascia la vita terrena il 24 novembre 2015. Il libro raccoglie le numerose testimonianze di persone che, a vario titolo, hanno conosciuto, amato, apprezzato, gioito della presenza di Antonio, che ha affrontato la vita, la malattia e la morte come un «guerriero» con il sorriso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Flora Manfrinati. Apostola laica"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Giovanni Raminelli
Pagine: 192
Ean: 9788892216792
Prezzo: € 10.00

Descrizione:«Viviamo in terra come albero piantato nella fede. Obbediamo come obbedisce l'albero. Esso lascia cadere le foglie senza preoccuparsi dove vadano a cadere. Facciamo anche noi così: davanti a Dio non preoccupiamoci di quanto si dice di noi. In questo abbandono pensiamo che l'albero riprenderà le sue foglie in primavera per dare al passante riparo dal troppo sole». Una biografia storica e spirituale di Flora Manfrinati, apostola laica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosella"
Editore:
Autore: Rocco Spagnolo
Pagine: 136
Ean: 9788869293580
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Rosella Staltari muore nel 1974 a soli ventidue anni: un tempo brevissimo eppure capace di lasciare un'eredità enorme. La sua è una storia senza tempo. Ha vissuto nella pienezza della fede e dell'amore attraverso un'esistenza semplice e nascosta. La sua eccezionalità non si è manifestata in grandi opere o in successi straordinari, ma vivendo fedelmente e quotidianamente le esigenze del battesimo. Lei che ha trovato la felicità in Gesù, ci sprona a farci alcune domande: perché il messaggio evangelico non suscita più interesse? È vero che l'amore salva? Il Vangelo è diventato antiquato? Non è di moda? Come vivere nel nostro tempo i valori della fede cattolica? È possibile la santità per tutti? La semplicità, l'ordinarietà, l'essenzialità sono valori ancora proponibili? La lettura del testo ci aiuterà a trovare risposte a queste domande.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Sierva de Dios María Dolores Patrocinio. Concepcionista Franciscana. Ediz. illustrata"
Editore: Velar
Autore: Concezioniste Francescane di Guadalajara
Pagine: 48
Ean: 9788866715870
Prezzo: € 4.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il confessore di Roma"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Mancinelli Sandro
Pagine: 114
Ean: 9788893183680
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Illustre canonista e per quarant'anni professore di diritto canonico e di teologia morale canonica sacramentaria all'Università Gregoriana, padre Felice Maria Cappello si recava tutti i giorni alla chiesa di Sant'Ignazio di Loyola, nel centro di Roma, dove attendeva i penitenti per il Sacramento della Riconciliazione. Si calcola che centinaia di migliaia di persone abbiano ricevuto il perdono da parte di questo confessore. A tutti riusciva a trasmettere il senso di accoglienza della misericordia e del perdono ed a tutti assegnava la stessa penitenza: un'Ave Maria alla Madonna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU