Articoli religiosi

Libri - Testimoni



Titolo: "Iride"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Minetti Annalisa
Pagine: 138
Ean: 9788821576454
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Iride è il racconto della vita e del percorso di fede di Annalisa Minetti, finalista di Miss Italia, cantante vincitrice del Festival di Sanremo, moglie, madre e atleta. Annalisa, nonostante la cecità da cui è affetta, è sempre stata una sportiva e il suo talento e la sua costanza le hanno permesso di qualificarsi e vincere la medaglia di bronzo nei 1500 metri ai Giochi Paralimpici di Londra 2012, bronzo che le è valso il record del mondo nella categoria T12 (non vedenti); un risultato straordinario ottenuto grazie anche all'aiuto di Andrea Giocondi, mezzofondista che prese parte alle Olimpiadi di Atlanta del 1996, insieme al quale si allena e partecipa alle competizioni. Nell'affrontare le sfide — ordinarie e straordinarie — della vita, Annalisa non è mai sola, perché oltre all'amore dei famigliari, del marito Gennaro Esposito — ex calciatore professionista — e del figlio Fabio, può contare sulla sua fede in Gesù. Questo libro — composto da un capitolo per ciascun colore dell'arcobaleno — non è quindi solo il racconto di una vita, ma soprattutto di un cammino costante di fede, di un affidarsi che permette di superare gli ostacoli che ci si parano dinanzi e di trasformare le difficoltà in opportunità. Cantante, campionessa olimpica, moglie e madre. Annalisa Minetti racconta la sua vita e il cammino di Fede Oltre la cecità e le difficoltà di ogni giorno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scritti in onore di Elio Sgreccia"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Assoc. Scienza e Vita
Pagine: 568
Ean: 9788882728250
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

Una testimonianza culturale di amicizia, condivisione, gratitudine. Autorevoli studiosi e docenti rendono omaggio al maestro di bioetica, riconosciuto a livello internazionale, fondatore di una Scuola di alto prestigio e diffuso apprezzamento. Nell'orizzonte di senso offerto dalla grande significanza del pensiero e dell'insegnamento di Elio Sgreccia, si rileva tangibilmente ciò che fonda da sempre il suo operare: virtuosa armonia tra rigore intellettuale e fortezza spirituale, lungimiranza progettuale e inesauribile entusiasmo, delicatezza relazionale e sobrietà rappresentativa, indefettibile amore per la verità e incessante apertura al dialogo.

INTRODUZIONE
di Lucio Romano

Scritti in onore di Elio Sgreccia: una testimonianza culturale di amicizia, condivisione, gratitudine.

Autorevoli studiosi e docenti hanno da subito accolto l’invito dell’Associazione Scienza & Vita a contribuire, per le rispettive competenze, con la redazione di articoli il cui significato è immediatamente percepibile: rappresentano un omaggio al maestro di bioetica, riconosciuto a livello internazionale, fondatore di una Scuola di alto prestigio e diffuso apprezzamento. Certo, sono tanti coloro che, di pari rilievo accademico ed ecclesiale, avrebbero potuto partecipare a questa iniziativa ma, come facilmente intuibile, si sarebbe dovuto pensare ad un’opera con diversa impostazione editoriale.

Raccogliere sinteticamente, nello spazio proprio di un’introduzione, il pensiero di S. Em.za Prof. Elio Sgreccia è compito inesigibile. Si rimanda, pertanto, alla vasta letteratura in merito e ai contributi riportati nel volume. Tuttavia è prioritario rilevare l’orizzonte di senso offerto dalla grande significanza del pensiero e dell’insegnamento di Elio Sgreccia che, giustificati con argomentazioni fondate razionalmente, assicurano la possibilità di declinare virtuosamente scienza e fede.

L’antropologia personalista ontologica non è lettura della vita che esclude il confronto e la ricchezza dei contributi di altre conoscenze, come quelle della biomedicina. Tutt’altro. Rappresenta una semantica di verità inclusiva, riconoscibile da ognuno e che – dando ragione della irriducibile unicità e intrinseca dignità di ogni uomo – è apertura autentica e rigorosa al dialogo con i vari saperi umani e loro sviluppi. L’antropologia di riferimento, come ci ricorda lo stesso Sgreccia nel suo Manuale di bioetica, è «cresciuta nell’alveo del pensiero classico-patristico, fatta propria da Tommaso d’Aquino e ravvivata continuamente da pensatori di grande e non precario valore, come J. Maritain, E. Mounier, E. Gilson, G. Capograssi, A. Gemelli ed altri viventi, che hanno attinto alla forza della ragione, non mortificata ma sostenuta dalla fede cristiana, i criteri di valutazione etica».

In altri termini l’argomentazione e la metodologia di analisi proposte offrono la concreta possibilità di coniugare – con ragionevolezza immediatamente riconoscibile – la dimensione scientifica con quella antropologica, etica e giuridico-deontologica. Infatti, sulla base dell’antropologia personalista di riferimento si armonizzano le riflessioni in ambito bioetico e biogiuridico, con innegabili risultati per quanto attiene anche agli altrettanto attuali aspetti dell’etica sociale.

Last but non least. Con il volume che ho l’onore di introdurre, l’Associazione nazionale Scienza & Vita – unitamente a tutti gli autori che hanno partecipato – attesta in maniera tangibile ciò che caratterizza da sempre l’operare di S. Em.za Prof. Elio Sgreccia: costante armonia tra rigore intellettuale e fortezza spirituale, lungimiranza progettuale e inesauribile entusiasmo, delicatezza relazionale e sobrietà rappresentativa, indefettibile amore per la verità e incessante apertura al dialogo.

ESTRATTO DAL PRIMO CAPITOLO

Carlo Bellieni 

Rifondare la bioetica

Oggi più che mai, la bioetica deve essere fondata sulla ragione e sull’esperienza del reale, perché l’etica è esclusivamente legata al conoscere, cioè al riconoscere. Questo ci porta ad inevitabili conseguenze.

La bioetica nasce dal riconoscere la realtà

La ragione è approcciare la realtà cercando di non censurare nulla, abbracciandola secondo la totalità dei suoi fattori. Ma contemporaneamente non dimenticando nulla di noi: la nostra storia e i nostri desideri. Confrontare storia e desideri con la totalità dei fattori di ciò che incontriamo significa conoscerli, dunque farne esperienza. L’uso della ragione nella conoscenza implica due cose: che non ne censuriamo nulla a priori (ragionevolezza), e che addirittura siamo disposti a cambiare qualsiasi opinione che ci siamo pre-formata, se la realtà del fatto che affrontiamo lo impone (realismo). E, terza premessa, che la realtà ci interessi davvero: senza interesse ogni giudizio etico è formale e superficiale, dunque artefatto.

Certi giudizi etici dipendono da pregiudizi legati al vissuto personale

Le reazioni affettive ad un evento avverso hanno anch’esse bisogno della mediazione della ragione per organizzarsi e sbocciare. Non sono immediatamente sviluppate dall’evento che le produce. Perdendo la capacità di ragionare, subentra un meccanismo che potremmo definire sottocorticale, cioè stereotipato, che talora sfocia in patologia, in pensiero catastrofico, che così tanto imbibisce la nostra società.

L’ipotesi che io sollevo, è che alla base di tanti fenomeni etici “nuovi”, come suicidio assistito, liberalizzazione della droga, aborto facile, ci sia una mentalità negativa personale, che diventa una patologia sociale: una paura e una negazione del reale di alcune persone, che contagia la visione del reale della popolazione, la rende pessimista e nichilista, tanto da preferire la morte ad affrontare la realtà.

La bioetica non deve seguire “principi”, ma “la realtà”

Il primo passo per una nuova bioetica è superare la bioetica dei principi o quella delle conseguenze, che cercano di dettare delle norme accettabili da tutti, ma che trovano difficoltà a mettere dei paletti, dato che per esse la persona decide autonomamente (principialismo) o che il fine giustifica i mezzi (consequenzialismo).

Si deve tornare ad una bioetica basata sulla ragione (non censurare nessun fattore del fatto reale), sul realismo (accettare di cambiare idea se la realtà lo impone) e sull’empatia (l’amore o almeno l’interesse verso il soggetto che si ha davanti). Senza queste tre dimensioni, il giudizio etico è un giudizio burocratico, fatto per nascondere le nostre fobie e patologie mentali. La persona etica non è chi segue le norme, ma chi riconosce nella realtà un disegno buono (una legge naturale) e cerca di seguirlo. E occorre ironia. Perché senza ironia prendiamo troppo sul serio noi stessi, mentre dobbiamo prendere sul serio la realtà (e il mistero divino di cui la realtà è segno), non la nostra capacità o forza tecnica.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Testimone"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Silvia Tripaglia
Pagine:
Ean: 9788861385641
Prezzo: € 8.00

Descrizione:

Noi non saremo tutti chiamati a testimoniare con il sacrificio del sangue, ma la nostra missione ci obbliga a donare tutta la nostra vita senza riserve. L’essenziale è che decidiamo veramente di seguire Cristo e di testimoniarlo senza posa di fronte agli uomini, anche se non ci è possibile conoscere in anticipo i sacrifici che questa imitazione di Gesù Cristo esigerà certamente da noi. Così disse Giovanni Paolo II: “I santi sono i testimoni visibili della santità della Chiesa. Sono i santi che la Chiesa beatifica e canonizza, ma anche tutti i santi nascosti, anonimi: essi salvano la Chiesa dalla mediocrità, la riformano dal di dentro, direi per contagio, e la trascinano vero quel che essa dev’essere”.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sopra il cielo di Ravello"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Grieco Gianfranco
Pagine: 240
Ean: 9788820988685
Prezzo: € 22.00

Descrizione:In occasione del III Centenario della morte del Beato Bonaventura da Potenza, la Libreria Editrice Vaticana propone un'originale biografia sull'umile padre lucano beatificato nel 1775.L'Autore, giornalista e scrittore, profondo studioso del Beato, ripercorre i sessant'anni della sua vita, districandosi tra la storia, la cultura, l'arte, la spiritualità che hanno contraddistinto il periodo a cavallo tra Seicento e Settecento, e riportando notizie e documenti inediti che rendono questa biografia originale ed affascinante.Il volume risulta di particolare interesse sia per i devoti di Padre Bonaventura, ma anche per tutti i fedeli che colgono nel Beato un potentino un esemplare modello di vita da seguire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maria Nanni"
Editore: Centro Volontari della Sofferenza Edizioni
Autore: Giorgini Antonio
Pagine: 254
Ean: 9788884071835
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Biografia di Maria Nanni, Silenziosa Operaia della Croce, donna forte, "persona bellissima, che ha vissuto la missione di far fiorire il dolore". Il libro è accompagnato da alcune lettere di Maria che ne svelano la profondità spirituale, e da testimonianze di chi l'ha conosciuta, seguita e amata.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libro di Cielo 9"
Editore: Edizioni Segno
Autore: dagli scritti di Luisa Piccarreta
Pagine:
Ean: 9788861385801
Prezzo: € 5.00

Descrizione:

Il Signore insegna alla serva di Dio Luisa Piccarreta come stare con Lui dopo aver ricevuto l’Eucaristia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Germana Sommaruga"
Editore: Elledici
Autore: Anna Frattini
Pagine: 48
Ean: 9788801052589
Prezzo: € 3.50

Descrizione:La vita di Germana Sommaruga (1914-1995) fu segnata da un'idea originale e profetica: dar vita a un movimento di laiche consacrate che nel mondo assistano i malati nello spirito di San Camillo. Fondò l'Istituto secolare che prenderà il nome di Missionarie degli Infermi, guidò nel Lombardo-Veneto l'associazione Unione Cattolica Infermiere, e fondò il Centro Assistenza Malati (C.A.M.), che si diffonderà in varie parti del mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Don Mario Ciceri"
Editore: Elledici
Autore: Taroni Massimiliano
Pagine: 48
Ean: 9788801052664
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Sacerdote e parroco lombardo (1900-1945), conquistò l'affetto e la stima dei parrocchiani per la sua bontà, per il suo impegno, per la sua profonda spiritualità. La sua azione pastorale coprì tutti i campi: dall'oratorio al confessionale, dai ragazzi agli anziani, dagli ammalati ai carcerati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Essere carità"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Mirra Pierluigi
Pagine: 112
Ean: 9788821575488
Prezzo: € 8.00

Descrizione:

“Essere Carità” non è uguale a “fare la carità”. Essere carità è uguale ad essere amore, immedesimarsi in Dio stesso che è Amore, e far vibrare i palpiti del proprio cuore al ritmo di quelli del cuore di Dio. Madre Maria Agostina, la cui vita è raccontata in questo volume, è stata carità coll’essere “Madre” con un amore illuminato da Dio e che ha generato nella Chiesa testimoni che rendono visibili nel tempo l’amore eterno del Signore. Le figlie di Madre Maria Agostina, sparse ed operanti sotto vari cieli e su vasti orizzonti, oggi vivono nella Chiesa il carisma della Fondatrice e continuano a portare a tutti il messaggio della loro Madre: «Essere carità sempre, essere carità per tutti».

DESTINATARI
• Religiosi.

AUTORE
Pierluigi Mirra è un religioso della Congregazione dei Padri Passionisti. Ha collaborato con varie case editrici, sia per biografie, sia come compositore di musica. Ha all’attivo varie pubblicazioni, specialmente di biografie di Santi e Beati del suo Istituto. Ha pubblicato raccolte di racconti (Rogate 2002) e ultimamente una raccolta di poesie dal titolo Io sono un camminatore (Ed. Il Mezzogiorno 2011). Missionario itinerante, dirige la Rivista Presenza Missionaria Passionista (Napoli).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia di un'anima"
Editore: Elledici
Autore: Colangelo V. Angelo
Pagine: 136
Ean: 9788801052558
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Saggio sistematico sulla figura di padre Giuseppe De Rosa (1921-2011), gesuita, personaggio di spicco nel panorama culturale cattolico del Ventesimo secolo. Scrittore prolifico (per cinquant'anni collaboratore di punta della rivista La Civiltà Cattolica), è stato un intellettuale dall'attività e dalla versatilità prodigiosa, le cui analisi e opinioni erano sempre attentamente considerate da studiosi e politici di ogni tendenza. Questo libro, dopo aver tracciato un essenziale profilo biografico di padre De Rosa, ne analizza l'opera giornalistica e saggistica, evidenziando i punti essenziali del suo pensiero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il flauto invece del bastone"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Munari Giovanni, Pierli Francesco
Pagine: 160
Ean: 9788830720862
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Quando fui consacrato vescovo, una mia amica pittrice mi regalò un quadro del Buon Pastore. Bellissimo. Il pastore non aveva in mano un bastone, segno di autorità e forza, quasi a dimostrare il bisogno di aver qualcosa in mano per allontanare i lupi. No, aveva in mano un flauto. Il flauto non allontana le persone ma le mette insieme. Ha un suono soave e gradevole. Fa capire che il pastore deve amare la bellezza, conoscere la tenerezza, deve far prevalere l'affetto sul ragionamento.(dom Franco Masserdotti)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivere le virtù"
Editore:
Autore: Nguyen Van Thuan F.-Xavier
Pagine: 111
Ean: 9788831144391
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Tredici anni in carcere, di cui nove nel più assoluto isolamento, a causa della fede. Anni che, poiché vissuti nella grazia della presenza e dell'amore di Dio, sono stati di luce straordinaria. A rischio della sua stessa vita, clandestinamente, François Xavier Nguyen Van Thuan mette per iscritto brevi pensieri, frutto della sua esperienza personale, che successivamente, tornato in libertà, correda con passi della Scrittura e dei documenti del Concilio Vaticano II.Il presente volume raccoglie quei pensieri che tematizzano le virtù cristiane, di cui lui stesso è stato testimone coraggioso e coerente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Venerabile Massimo Rinaldi"
Editore: Elledici
Autore: Lucarelli Delio
Pagine: 48
Ean: 9788801052336
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Giovane sacerdote venne inviato missionario in Brasile. Tornato in Italia, ricoprì gli uffici di vicario, di procuratore e di economo generale degli Scalabriniani. Nominato vescovo di Rieti, si pose come la "gemma del clero reatino" (1869-1941).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Padre Bernardo Sartori"
Editore: Elledici
Autore: Pesenti Graziano
Pagine: 48
Ean: 9788801052428
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Padre Bernardo Sartori è vissuto per la missione, si è consumato ed è morto in missione. La sua esistenza fu calamitata dall'Eucaristia, da Maria e dal Sud del mondo e può essere decifrata come mistero pasquale in atto e anelito all'incontro finale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beato Pietro Vigne"
Editore: Elledici
Autore: Greco Gianfranco
Pagine: 48
Ean: 9788801052442
Prezzo: € 3.50

Descrizione:La Croce con il Calvario e l'Eucaristia sono i due raggi che hanno guidato la vita di padre Vigne dall'inizio dei suoi giorni fino alla fine (1670-1740). Fondò la Congregazione delle Religiose del Santissimo Sacramento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beato Guglielmo Giuseppe Chaminade"
Editore: Elledici
Autore: Taroni Massimiliano
Pagine: 48
Ean: 9788801052510
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Padre Chaminade (1761-1850) ha vissuto gran parte della sua vita sacerdotale in un contesto politico e culturale ostile al Cattolicesimo, ma non ha mai cercato di fuggire o di rinchiudersi in un ghetto. Al contrario, ha soccorso i dimenticati della società, ha promosso l'educazione della gioventù, è stato sensibile alla miseria morale delle ragazze povere, ha accompagnato i confratelli sacerdoti in difficoltà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La grazia di un sì tutto donato"
Editore: Elledici
Autore: Collino Maria
Pagine: 488
Ean: 9788801050165
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Ampia biografia di suor Maria Troncatti (1883-1969), Figlia di Maria Ausiliatrice, infermiera crocerossina durante la prima guerra mondiale, poi missionaria fra gli indigeni dell'Ecuador. Da queste pagine emerge la figura di una donna semplicissima, tutta dedita alla sua missione: visse con totale noncuranza di sé il sacrificio e il servizio, superando gravissime difficoltà di ogni genere. Donna di frontiera, suor Maria è stata creativa e solidale con i più poveri e sofferenti, e con le giovani generazioni autoctone.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Vescovo del Chiapas"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Vitali Alberto
Pagine: 176
Ean: 9788830720633
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Samuel Ruiz García (1924-2011) è stato una eccezionale figura di vescovo vicino alla sua gente. Gli indios chiapanechi del Messico lo hanno "insignito" del loro titolo più onorifico - "tatic", padre - e nominato "portavoce a vita dei popoli indigeni". Pastore per cinquant'anni della diocesi di San Cristóbal de las Casas, il suo cammino s'intrecciò, dal 1994, con quello del nonviolento esercito zapatista del subcomandante Marcos. Fu allora che salì alla ribalta internazionale anche il nome di don Samuel.Il libro ne ricostruisce la biografia, inquadrandola nella plurisecolare e silenziosa resistenza degli indigeni messicani e nella scia degli uomini di chiesa che presero le difese delle popolazioni locali. Come quel fra Bartolomé de las Casas, autore della "Brevissima relazione della distruzione delle Indie", di cui Tatic fu successore nella stessa sede episcopale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il volto più vero"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Mantiero Didimo
Pagine: 280
Ean: 9788867080007
Prezzo: € 21.00

Descrizione:In questo diario giovanile, don Didimo Mantiero - «uno dei più umili e nella sua umiltà più grandi parroci del nostro secolo» secondo la definizione dell'allora cardinale Joseph Ratzinger - racconta i primi anni di sacerdozio in varie parrocchie del Nord Italia, fino alla nomina, avvenuta nel 1946, a cappellano di Valdagno, un piccolo centro del Vicentino.Scrivendo in uno stile chiaro e immediato, don Didimo rende partecipe il lettore dei dubbi, dello sconforto, della tenacia, delle speranze e dei progetti di un giovane sacerdote che opera in un ambiente spesso ostile e che però incontra sul suo cammino anche un'umanità semplice e generosa che presta volentieri lasua opera soprattutto a favore delle persone più deboli.Proprio da questo spirito di carità operosa e solidale nasceranno per iniziativa di don Mantiero due associazioni ancora oggi molto attive: la «Dieci», i cui membri si impegnano a offrire a Dio un giorno della propria settimana per la salvezza della città, e il «Comune dei Giovani», che propone l'incontro personale e comunitario, graduale e gioioso con Gesù Cristo, e fa dei giovani i veri protagonisti della propria educazione.Poche testimonianze restituiscono con l'efficacia di questo diario l'atmosfera di un mondo ormai scomparso e la forza vivificante di una fede vera di cui, ai nostri giorni più di allora, si percepisce la necessità e, anzi, l'urgenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sangue e l'amore"
Editore: Jaca Book
Autore: Bonicelli Emilio
Pagine: 192
Ean: 9788816502741
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Due storie parallele a circa mezzo secolo di distanza sono destinate ad incrociarsi. Un giovane seminarista dell'Appennino emiliano, Rolando Rivi, durante la seconda guerra mondiale subisce una sommaria e brutale esecuzione in seguito a false testimonianze e al suo voler portare l'abito talare. La breve vita di Rolando lasciava in chi lo conosceva la memoria forte di una straordinaria semplicità e passione cristiana. Una famiglia sul finire del secolo appena trascorso è straziata dalla leucemia che sta corrodendo la figlia di pochi anni. Dopo un lungo percorso di ansie, speranze e delusioni il morbo sembra avere il sopravvento. I due racconti improvvisamente convergono. La scena finale si svolge nella stanza ospedaliera della bambina in coma.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Profeta e Messaggera del Padre. Madre Eugenia Elisabetta Ravasio"
Editore: Edizioni Segno
Autore:
Pagine:
Ean: 9788861385351
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Il Padre splendente in un mare di luce rivela alla sua “scopina” e “messaggera” nonché profeta degli ultimi tempi il dono della conoscenza d’amore per l’umanità sofferente. “Dichiaro che l’intervento soprannaturale e divino mi sembra il solo capace di dare una spiegazione... dei fatti” (il vescovo della commissione diocesana mons. Caillot).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leone XIII"
Editore: Elledici
Autore: Campagna Arcangelo
Pagine: 48
Ean: 9788801052220
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Vincenzo Gioacchino Pecci (1810-1903) viene eletto Papa nel 1878 e prende il nome di Leone XIII. È il primo Papa che deve guidare la Chiesa senza il potere temporale. Per comunicare con il mondo scrive 65 encicliche, sorgenti inesauribili di integra e profonda dottrina, moderna ed efficace opera di apostolato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giacomo Gaglione"
Editore: Elledici
Autore: Di Nardo Antonio
Pagine: 48
Ean: 9788801052237
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Giacomo Gaglione (1896-1962) per ben 50 anni ha saputo, nel silenzio della sofferenza di una teribile malattia, pregare e intercedere per la Chiesa e per il mondo intero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angelo Giardino. Stimmatizzato"
Editore: Edizioni Segno
Autore:
Pagine: 120
Ean: 9788872828465
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Sin da fanciullo Angelo Giardino nutriva nel suo cuore un ardente amore per Dio. Dall'età di dieci anni ed ogni anno fino alla fine dei suoi giorni terreni, dal primo giugno al 10 luglio non ingeriva alcuna bevanda trovando refrigerio nella S. Comunione quotidiana! Lo accompagnavano meravigliosi doni spirituali: apparizioni, profezie, messaggi, grazie, ecc. Anche oggi, dal Cielo, intercede in maniera sorprendente.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un povero prete di campagna...e tanti amici"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Pier Luigi Guiducci
Pagine: 208+12
Ean: 9788821574498
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Don Enrico Nardi si colloca tra i grandi protagonisti della carità del secolo XX in Italia. Suoi compagni e ispiratori furono san Giovanni Calabria, don Giulio Facibeni, san Pio da Pietrelcina, il beato don Carlo Gnocchi. Nato da una famiglia povera in Toscana, don Nardi ebbe una particolare sensibilità per i poveri e gli esclusi. Per questi all’inizio degli anni Sessanta fondò l’O.A.M.I., l’Opera di Assistenza ai Malati Impediti, con l’intento di accogliere in case famiglia dei malati lungodegenti il più delle volte costretti alla solitudine e all’abbandono nel momento in cui le famiglie d’origine non erano più in grado di provvedere a loro. Con la sua iniziativa egli non solo veniva incontro a un’esigenza della società, ma rivendicava dignità e partecipazione per gli inquilini delle sue case, molte volte chiamati a compiti di responsabilità. Scritto con sentire di storico e partecipazione emotiva, il volume introduce il lettore in un mondo niente affatto rassegnato, ma proiettato verso orizzonti di novità e di realizzazione.

Destinatari
Tutti i credenti.

L’autore
Pier Luigi Guiducci, nato a Roma nel 1951, insegna Diritto della sicurezza sociale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma), Diritto amministrativo presso l’Università La Sapienza (Roma) e Storia della Chiesa presso il Centro diocesano di teologia per laici del Vicariato di Roma. Collabora inoltre con i vescovi italiani nelle iniziative di formazione permanente degli operatori pastorali. È specialista in divulgazione della cultura religiosa (spiritualità, vita pastorale, storia della Chiesa). Tra le sue opere, Storia della Chiesa, una storia di famiglia, Leumann 1989 (con Andrea M. Erba); Aliis non sibi clemens. Spiritualità e pastoralità di Giulio Rospigliosi (1600-1669), Clemente IX (1667-1669), Pistoia 2000; Clemente IX e la comunità ebraica di Roma. Il chirografo del 1668, Pistoia 2000; Santa Maria del Rosario in Prati: una comunità in cammino, Roma 2001; La Chiesa nella storia: duemila anni di cristianesimo, Leumann 2003 (con Andrea M. Erba).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU