Articoli religiosi

Libri



Titolo: "Coronavirus. Dalla Paura alla Verità"
Editore: Verdechiaro Edizioni
Autore: Giovanna Lombardi
Pagine: 304
Ean: 9788866234104
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Se a Capodanno 2019 qualcuno mi avesse detto che avrei passato alcuni mesi del 2020 chiusa in casa, senza poter vedere nessuno, senza andare al lavoro, facendo la spesa solo nei giorni stabiliti, con i droni sulla testa che avrebbero controllato se fossi andata a correre o a fare una passeggiata, e che nella mia stessa situazione si sarebbero trovati altri 4 miliardi di persone, avrei pensato che quel qualcuno fosse completamente ubriaco. Invece, è accaduto davvero. Nel giro di poche settimane abbiamo visto l'incubo di Wuhan "uscire dalla televisione" e presentarsi a Codogno, prima "zona rossa" dell'Occidente, per poi espandersi a macchia d'olio in tutta Europa e da lì nel mondo intero. Ma dopo la paura iniziale, ho cominciato a registrare sul mio diario le contraddizioni, le falsità, le manipolazioni e gli interessi nascosti dietro il Coronavirus e ho maturato un'amara consapevolezza: la presunta pandemia costituisce l'occasione per il business più grande di tutti i tempi, la somministrazione di un vaccino all'intera popolazione mondiale... In questo inizio di 2020, che verrà ricordato in futuro come l'anno del Covid-19, tutti i punti deboli della globalizzazione e dell'economia di mercato si sono mostrati chiari davanti ai nostri occhi. L'importanza della libertà, che non abbiamo mai davvero valorizzata, si è imposta non appena l'abbiamo persa. Il distanziamento fisico - che forse volutamente i governi hanno chiamato sociale per recidere l'ultimo legame biologico rimasto, quello tra simile e simile - ci ha fatto sentire un bisogno di socialità mai provato prima. Se facciamo tesoro di tutto questo, ci rendiamo conto che la pandemia in realtà è stata un'epifania, un'occasione preziosa per guardare più a fondo dentro noi stessi, chiederci chi siamo, cosa vogliamo veramente e come riportare etica e responsabilità nella nostra vita, valori senza i quali la nostra società continuerà la sua folle corsa verso una meta che è ben più pericolosa della pandemia, la distruzione della specie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' anima delle cose"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Pipinato Gabriele
Pagine: 166
Ean: 9788825052596
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Storia di un'amicizia unica a intensa tra Gabriele e Albano attraverso alcune esperienze in montagna, vissute insieme tra rocce, intemperie, rischio, bellezza, stupore e senso della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Spazio sacro e iconografia"
Editore: Jaca Book
Autore: Boespflug François, Cossu Crisitano, Fogliadini Emanuela
Pagine: 232
Ean: 9788816416307
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il rapporto tra arte e architettura, nel contesto dello spazio liturgico cattolico, infiamma il dibattito tra architetti, artisti, liturgisti e fedeli. Le chiese di recente costruzione sono state oggetto di feroci critiche o difese appassionate. Il ruolo preponderante dell'architettura ha ridimensionato e talvolta cancellato la possibilità di programmi iconografici compiuti e coerenti, sostituiti da decori astratti o persino da pareti bianche. Per reagire all'impasse contemporanea della crisi dell'arte e dell'architettura per il culto, e riscoprire figure e simboli correlati allo spazio e al tempo della liturgia, un gruppo di esperti attinge alla lezione della storia passata, con particolare attenzione al Medioevo, e indaga le piu recenti esperienze in ambito italiano, francese e serbo, facendo dialogare rappresentanti del Cattolicesimo e dell'Ortodossia. L'ampiezza geografica, temporale e confessionale della riflessione e volta a porre a confronto punti di vista diversi, persino contrapposti, nell'intento di contribuire - in maniera innovativa - alla ricerca sul tema capitale dello spazio sacro e del suo corredo iconografico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La foresta dei sogni. Ediz. a colori"
Editore: Jaca Book
Autore: Elschner Géraldine, Mansot Frédérick
Pagine: 84
Ean: 9788816575028
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Elzéard Bouffier è un pastore, un uomo silenzioso e schivo, che conduce una vita semplice. Da quando è rimasto vedovo e ha perso il suo unico figlio, vive in una vallata ai piedi delle Alpi, in Provenza, in una casetta ricavata da un vecchio ovile. Il gregge è la sua vera compagnia. Il paesaggio che lo circonda è una terra arida, sterile, così Elzéard decide di piantare ghiande, almeno cento ogni giorno, per far crescere querce in tutta la vallata e dare nuova vita a un luogo così desolato. Il paesaggio ricomincia a vivere, si popola di alberi e nasce una vera foresta che riporta la vita tutt'intorno. L'operato di Elzéard non cade nel vuoto. A distanza di anni, Fanfan (il suo vero nome è Francesca) torna infatti in questi luoghi dopo aver ascoltato la storia incredibile del pastore. La ragazza vuole piantare altri alberi, proprio come fece Elzéard. Riuscirà a ritrovare la foresta dei sogni? Età di lettura: da 6 anni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fotogrammi. Ediz. illustrata"
Editore: Jaca Book
Autore: Fassbinder Rainer Werner
Pagine: 224
Ean: 9788816606289
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Cineasta autodidatta e gigante del cinema tedesco degli anni '60 e '70, Fassbinder ci ha lasciato in eredità ben 44 film, realizzati in soli 17 anni. Questo grazie a un'espressività incondizionata e a un estro creativo forsennato e incontenibile, che ha saputo attingere dalla poesia di Brecht, dall'eleganza di Jean-Luc Godard e dalla scoperta del profano nell'arte nello spirito di Warhol. Il volume, che cerca di contenere tutto il furore creativo di questo genio del cinema, raccoglie 180 immagini da quasi tutti i suoi film. Nel suo testo di accompagnamento, lo storico del cinema Hans Helmut Prinzler rende omaggio al lavoro di questo ingegnoso enfant terrible del cinema tedesco e non solo, mentre John Waters, altro regista di culto e enfant terrible del cinema americano, ne celebra il coraggio registico che infuoca ancora il nostro immaginario. Le foto di scena che si susseguono nel volume hanno la forza di suscitare nel lettore - come già i fotogrammi dei suoi film - desideri, suggestioni e ricordi. Come in un trailer, pagina dopo pagina, l'estetica di Rainer Fassbinder si disvela a tutti coloro che vogliono conoscerlo, regalando un distillato di memoria della sua intramontabile filmografia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tra pop e minimal art. Ediz. a colori"
Editore: Jaca Book
Autore: Panza Giuseppe
Pagine: 316
Ean: 9788816606302
Prezzo: € 90.00

Descrizione:Autentico mentore della contemporaneità, Giuseppe Panza di Biumo si è avvicinato precocemente alla pittura americana ed europea del secondo dopoguerra, con intuizioni originali in tempi "non sospetti" e rapporti personali con gli artisti, costruendo una collezione che è documento fondamentale e non convenzionale per comprendere l'evoluzione artistica di quel periodo. La collezione, incentrata sull'arte americana, è visitabile all'interno di quella che fu la sua casa, Villa Panza a Varese, oggi di proprietà FAI. Dopo la laurea in legge nel 1954, Giuseppe compie un viaggio negli Stati Uniti che influenzerà particolarmente il suo immaginario estetico e lo stimolerà a dare vita a una raccolta d'arte internazionale e anticonvenzionale. Dopo l'iniziale interesse per l'arte informale e la Pop Art, negli anni Sessanta e Settanta, si concentra sull'arte minimalista, concettuale e ambientale. Risale a questo periodo la scoperta di Dan Flavin che, ispirandosi ai ready-made duchampiani, crea sculture modulari con luci al neon, fino ad allora destinate al solo impiego funzionale e commerciale. A Villa Panza le installazioni di Flavin occupano buona parte di un'ala del piano superiore e si affiancano agli interventi site specific di James Turrell e Robert Irwin: white box con squarci acustici e architettonici, dove interno ed esterno si fondono e confondono. Più recente il corpus di monocromi di Phil Sims, Ruth Ann Fredenthal, Ford Beckman, Max Cole, Ettore Spalletti e Alfonso Fratteggiani Bianchi, simbiotico con gli arredi sontuosi e la luminosità naturale della villa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un ideale da molti anni coltivato"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 848
Ean: 9788834341704
Prezzo: € 50.00

Descrizione:La mattina del 7 dicembre 1921, Agostino Ge­melli, nella nuova veste di rettore, diede av­vio al primo anno accademico dell'Università Cattolica. Quello stesso anno, nel palazzo neo-classico di via Sant'Agnese, iniziarono anche le attività della Facoltà di Scienze sociali, una delle due Facoltà con le quali i fondatori vollero cominciare a dar corpo all'«ideale da molti anni coltivato» di un Ateneo dei cattolici italiani. Ripercorrendo le differenti tappe della sua storia ormai secolare, questo volume intende esplora­re proprio le radici dell'attuale Facoltà di Scienze politiche e sociali. I saggi e i documenti presentati in queste pagine mettono così in luce la fisionomia di un'istituzione accademica origi­nale, partendo dalle origini e giungendo alla riorganizzazione seguita alla riforma nata dal cosiddetto «progetto Maranini-Miglio», che nel 1968 modificò l'ordinamento delle Facoltà di Scienze politiche. Senza limitarsi a una celebrazione rituale, questi materiali si propongono però soprattutto una riflessione sulle dinamiche di sviluppo, sugli snodi critici e sulle dimensioni problematiche di una Facoltà che, dinanzi a una società e a un mondo in rapida trasformazione, si trovò a ripensare quasi costantemente la pro­pria identità e la propria funzione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mishima monogatari"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: AA. VV.
Pagine: 416
Ean: 9788833534664
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Mishima Yukio (1925-1970) è stato il più prolifico e brillante scrittore giapponese del dopoguerra e un personaggio imbarazzante per più di una ragione. In Giappone, hanno fatto discutere alcuni temi della sua narrativa e soprattutto la scelta di una morte teatrale legata a un passato ritenuto ormai lontano (lo scrittore si tolse la vita facendo seppuku), mentre all'estero il suo pensiero politico - spesso incompreso anche in patria - lo ha reso erroneamente un idolo del neofascismo. Più volte candidato al Nobel per la letteratura, assegnato invece al suo mentore Kawabata Yasunari, ha ottenuto numerosi riconoscimenti in tutti gli ambiti in cui si è cimentato: artista poliedrico come pochi altri, ha scritto romanzi, racconti e testi per il teatro, sia moderno che ispirato alla tradizione classica, n? in particolare (i suoi n? moderni sono stati rappresentati con successo pressoché in tutto il mondo); interprete di teatro kabuki come di pellicole cinematografiche, si è cimentato anche nel varietà; è stato giornalista, ad esempio per le Olimpiadi di Tokyo del 1964, e ha praticato con successo vari sport (nel kendo ha raggiunto il livello di 5° dan). A cinquant'anni dalla sua morte, Mishima monogatari, «racconti su Mishima», propone saggi di studiosi italiani e di vari paesi del mondo su alcuni aspetti della sua produzione, e cerca soprattutto di fare il punto sulla conoscenza di lui e della sua opera da parte del pubblico contemporaneo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Italia dall'alto. Storia dell'arte e del paesaggio. Ediz. illustrata"
Editore: Jaca Book
Autore:
Pagine: 268
Ean: 9788816606296
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Dopo i dei volumi dedicati alle città di Roma, Venezia e Milano fotografate dall'elicottero, Jaca Book ripropone in una nuova edizione il viaggio fotografico aereo lungo la penisola italiana. Con un rinnovato corpus fotografico il lettore è accompagnato in un percorso visivo attraverso le grandi stagioni della storia artistica e architettonica nazionale, per leggere l'eredità complessa e mutevole del nostro patrimonio nazionale e interpretare i segni del passato in relazione al contesto contemporaneo. Senza l'intento di offrire una disamina esaustiva delle vedute del nostro patrimonio storico, monumentale e non, il volume presenta in una prospettiva a volo d'uccello una selezione accurata di paesaggi naturali e della multiforme tipologia di architettura che vi si è inserita nel corso del tempo. La narrazione offre quindi una sequenza di ritratti dei più emergenti fenomeni costruttivi della storia italiana, scanditi secondo un ordine tematico e cronologico che dall'età romana - la cui impronta è tuttora determinante per l'identità del nostro paesaggio - arriva agli inizi del XIX secolo, alla vigilia della grande industrializzazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La speranza ha il vestito azzurro"
Editore:
Autore: Marco Canta, Alessandro Ciquera
Pagine: 112
Ean: 9788869295676
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il libro raccoglie il racconto di alcune storie di persone in fuga da contesti di guerra che vivono in un campo profughi nel nord del Libano, in un villaggio in Palestina e in Italia. Storie piene di dolore ma anche di speranza, ottimismo e resilienza. Gli autori sono rimasti colpiti dall'incontro con loro e hanno pensato di scrivere dei brevi racconti con l'obiettivo di far comprendere al lettore cosa c'è dietro il dolore, ma anche quali sono le leve che hanno consentito alle persone di continuare a sperare nel cambiamento. Nella consapevolezza che, se proviamo a raccogliere questi punti di vista e a farne delle occasioni di apprendimento, le nostre società occidentali non possono che evolvere. «Sono grato a Marco e Alessandro per averci raccontato queste storie, ma soprattutto per come hanno scelto di raccontarle, con grande delicatezza e rispetto. Questo libro ci restituisce un incontro vero con l'altro dalla prospettiva di chi sa bene che l'altro, soprattutto se portatore di vissuti diversi e difficili, è una fonte di arricchimento continuo, uno specchio di ciò che siamo e di ciò che potremmo diventare. L'altro è misura e completamento dell'io, stimolo per ciascuno a pensarsi parte di una comunità solidale, dove il diritto negato di uno ferisce il senso di giustizia di tutti. E dove la speranza di uno è forza e ispirazione per tutti». Dalla Prefazione di Luigi Ciotti

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le necropoli vaticane. Ediz. illustrata"
Editore: Jaca Book
Autore: Liverani Paolo, Spinola Giandomenico
Pagine: 352
Ean: 9788816606326
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Lontano dalle grandi tombe imperiali e dai sepolcri nobiliari della Via Appia, il mondo sommerso delle necropoli mette in luce la "normalità" e si ha la netta percezione di attraversare d'un colpo duemila anni di storia. Ricche edicole decorate con mosaici e stucchi, oppure povere sepolture in terra, occupano l'area sotto la basilica di San Pietro, e nei settori della necropoli lungo la via Trionfale, con una tale densità da stupire gli stessi archeologi che per primi si sono apprestati a eseguire gli scavi di recupero. La «necropoli vaticana», settore monumentale di un tratto di necropoli lungo la via Cornelia fortunosamente conservato sotto la navata centrale della basilica di San Pietro, fu riscoperta grazie agli scavi eseguiti durante il pontificato di Pio XXII. Un recupero archeologico di portata immensa, nonché il primo e lungimirante esempio di musealizzazione in situ di una necropoli antica. Contestualizzando le necropoli nel panorama complessivo dell'epoca, il volume mostra uno spaccato della società, della cultura, e delle credenze dei Romani tra l'età di Augusto e quella di Costantino - che sopra alla tomba di Pietro costruirà la sua grande basilica -, alle soglie del grande passaggio tra la Roma Pagana e quella Cristiana. Al centro non è la Roma dei monumenti politici e pubblici, ma quella dei monumenti e dell'arte delle famiglie di fronte al mistero dell'aldilà. Opere straordinarie per l'interesse sociale, ma anche di una compostezza artistica e un'inventività iconogra?ca impressionanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antiche infanzie"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 256
Ean: 9788837234478
Prezzo: € 25.00

Descrizione:I saggi raccolti nel volume indagano il tema dell'infanzia in prospettiva storico-religiosa, lungo un arco cronologico che va dal III millennio a.C. al VI sec. d.C., con un approccio multidisciplinare. Il confronto fra contesti culturali, geografici e cronologici diversi fa emergere una notevole continuità nella percezione dell'infanzia, ma anche elementi peculiari a ciascun ambito. In tal senso l'osservazione del "trattamento religioso" del bambino si conferma centrale e strumento ideale per far emergere specificità e consonanze. La documentazione di cui disponiamo non restituisce una percezione del bambino in quanto tale, fornendo semmai informazioni su alcune specifiche serie di "non adulti". Nel mondo antico è la stessa categoria "bambino" a essere problematica. In tale contesto le società sembrano prioritariamente interessate a trasformare più rapidamente possibile il "non adulto" in "un adulto" coerente ai propri fini. L'attenzione ricade essenzialmente su quei bambini che si trovino nelle condizioni di potere o dovere affrontare tale processo. Essi risultano, infatti, titolari di tutele sacrali, riti e funzioni allorché sono presi in considerazione nella loro qualità di "prole", "figli", membri in itinere di un determinato gruppo. La maggior parte dei bambini documentati, del resto, è caratterizzata da una provenienza sociale alta o medio-alta, mentre sul destino degli altri sappiamo poco o nulla, così come scarsissime sono le informazioni sulle bambine. In definitiva sembra delinearsi una distinzione quasi ontologica fra bambini-figli e bambini tout-court.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anche in una cella Dio parla a chi lo ascolta"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Francavilla Ruggiero Pietro
Pagine: 380
Ean: 9788893185653
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Corredata da un ricco apparato fotografico con immagini e documenti originali, l'opera raccoglie le ultime lettere che Jacques Fesch scrisse a padre Thomas, alla suocera Marinette e alla moglie Pierrette negli ultimi mesi del 1957, prima dell'esecuzione della condanna a morte, oltre alle pagine del diario che tenne nello periodo per la figlia Veronique.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nessuno escluso!"
Editore: LAS Editrice
Autore: Donatello Veronica
Pagine: 172
Ean: 9788821313820
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Il tema della disabilità è trattato con frequenza in ambito scientifico e pedagogico, ma assai meno in ambito ecclesiale. Il volume intende sviluppare un argomento specifico, finora non approfondito in maniera sistematica negli studi di settore: l’insieme dei pronunciamenti che, a vario livello, sono stati elaborati dal Magistero ecclesiale inerente alle persone con disabilità. Questi documenti stanno promuovendo una pastorale con una prospettiva inclusiva: essi riconoscono che, in virtù della dignità battesimale, le persone con disabilità sono a pieno titolo christifideles e hanno il diritto e la responsabilità di comunicare la fede, attraverso l’utilizzo dei propri linguaggi.

La struttura del libro è molto semplice, essendo distribuita in due grandi parti che comprendono, da un lato, i pronunciamenti del magistero ecclesiale vaticano e, dall’altro, quello italiano. L’insieme dei dati raccolti permette di cogliere l’intuizione profetica ecclesiale circa il concetto di integrazione/inclusione, subordinato al riconoscimento umano-cristiano della dignità della persona con disabilità, soggetto ecclesiale a pieno titolo, come pure il ruolo della comunità sia nell’accogliere la persona con disabilità sia nell’attivare processi di formazione in équipe e capace di utilizzare i cosiddetti “plurimi linguaggi”.

Suor Veronica Donatello, religiosa delle Francescane Alcantarine, è responsabile presso la Conferenza Episcopale Italiana del Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilità, già responsabile del settore catechesi delle persone con disabilità presso l’Ufficio Catechistico Nazionale. Docente invitato presso l’Università Pontificia Salesiana per il corso “Metodologia catechetica: Persone con disabilità”, è anche docente incaricato alla Pontificia Università Urbaniana e al Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II. Studiosa e docente di Lingua dei segni nella religione cattolica, islamica ed ebraica, si occupa di formazione inclusiva sia nelle diocesi italiane che estere. È inoltre autrice di libri e di contributi su riviste scientifiche sul tema della disabilità e inclusione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Entre. La relazione oltre il dualismo metafisico"
Editore:
Autore: Massimiliano Marianelli
Pagine: 208
Ean: 9788831170536
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perchè andare lontano"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788834344262
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il Centro di Ateneo per la Solidarietà Internazionale (CeSI) nasce nel 2006 per coordinare le attività di cooperazione e solidarietà internazionale dell'Università Cattolica del Sacro Cuore e si impegna a far sì che l'ingente patrimonio di saperi e competenze tecniche e scientifiche presente e coltivato all'interno dell'Ateneo venga messo al servizio delle popolazioni maggiormente bisognose in Africa, America Latina, Asia, Europa e Medio Oriente. Per raggiungere questo obbiettivo, il CeSI è attivo da anni nell'ambito degli interventi internazionali per lo sviluppo ed è presente in molteplici contesti culturali e geografici 'di frontiera'. Per valorizzare le competenze che gli studenti acquisiscono nelle aule dell'Università Cattolica e orientarle alla realizzazione del bene comune, dal 2009 il CeSI promuove il programma di volontariato internazionale "Charity Work Program", tramite il quale vengono proposte esperienze di servizio che siano al contempo professionalizzanti. Le voci di chi ha vissuto l'esperienza del Charity sono qui raccolte e testimoniano il crescente interesse suscitato dall'iniziativa, tracciando contemporaneamente un'appassionata risposta al perché credere nel valore del volontariato internazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Destinati alla beatitudine"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Giacomo Canobbio
Pagine: 168
Ean: 9788834344286
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Conoscere il proprio destino, aprire uno spiraglio su quanto avviene dopo la morte è una curiosità comune a tutti gli uomini, una domanda che, pur in una cultura appiattita sul presente, assume spesso carattere di urgenza, diventa bisogno. Ricerche di senso ultimo che a volte sconfinano nell'affidarsi alla magia, agli oroscopi, a certi racconti di risvegli dal coma esprimono l'inestirpabile desiderio umano di vedere oltre l'incertezza del proprio futuro. Da questo desiderio, al quale tutte le religioni offrono una risposta, parte Giacomo Canobbio per ripercorrere quanto propone la teologia cristiana. Senza sottrarsi alle provocazioni della cultura attuale, egli si confronta con i risultati della ricerca scientifica così come con la riflessione filosofica, analizzando modelli di visione della morte e obiezioni anche autorevoli a una vita ultraterrena. Ne derivano illuminanti spunti di riflessione sui 'novissimi', su destino e libertà, sull'anima umana, sulla necessità di un cammino di purificazione. E l'esito cui si viene condotti è che quel desiderio di ogni uomo di non perdere con la morte la ricchezza della vita è traccia del destino stabilito da Dio per noi: un destino di pienezza, di 'beatitudine'. La fede cristiana, ci dice Canobbio, risponde alle questioni che attengono al fine ultimo dell'esistenza umana procedendo dall'identità stessa di Dio, che è sommo bene e non può che destinarci al bene: «Credere in Dio è confessare che colui che ha risuscitato Gesù Cristo dai morti darà la vita anche ai nostri corpi mortali per mezzo dello Spirito che abita in noi (cfr. Rm 8,11)».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maia. 2/2020: Rivista quadrimestrale di letterature classiche"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 240
Ean: 9788837234669
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Cesare nella tempesta. Gli eccessi del tiranno e i limiti dell'epos nel libro V di Lucano Alessandro Schiesaro, Premessa Emanuele Berti, Cesare e la tradizione retorica su Alessandro Magno nel libro V del Bellum civile di Lucano Francesco Busti, «Tendere contra». Cesare e la bonaccia (Lucan. V 403-460) Vincenzo Casapulla, Lucano e Tito Livio. La guerra civile e il passato esemplare di Roma Matteo Dessimone Pallavera Masked Fears. Power Dynamics between Caesar, Himself and His Soldiers William Dingee, The Feriae Latinae in 49 BCE. Notes on Lucan. v 400-403 and Caesar Francesca Econimo, Un gigante in mare. Cesare e la tempesta Adalberto Magnavacca, «Caesareae domus series». Cesare, Augusto e... Germanico nel Bellum ciuile di Lucano Alessio Mancini, «Vos esse senatum». Ideologia repubblicana e oratoria deliberativa in Lucan. V 1-49 Marta M. Perilli, «Falsa canebat». Il modello di Cassandra nella Pizia lucanea Antonino Pittà, «Questo è il fin di chi fa mal»? Lucano v 296-351. Le attese deluse del narratore e la protesta del personaggio Christiane Reitz, Caesar and the Supernatural. An Interpretation of Lucan. v 504-549 MISCELLANEA Nicoletta Bruno Pax in Lucr. V 1229-1230 Laura Aresi Fama storica e fama poetica. Livio e Ovidio alle prese con il mito di Roma

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anselmo d'Aosta. Fides quarens intellectum"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Karl Barth
Pagine: 256
Ean: 9788837234720
Prezzo: € 22.00

Descrizione:L'intento più profondo dell'Epistola ai Romani (1922) poneva Barth di fronte a problemi irrisolti: se parliamo di Dio non vogliamo esprimere le nostre soggettive esigenze, ma cogliere la realtà oggettiva dei rapporti tra l'uomo e la divinità, donde deriva a noi la possibilità di conoscere questa dimensione oggettiva? In altri termini: come è possibile, come avviene che Dio, il «totalmente Altro», ci doni, assieme alla sua salvezza, la possibilità di conoscerla? Di qui nasce per Barth l'esigenza di andare oltre il richiamo profetico e polemico della sua prima grande opera, per impegnarsi in un lavoro paziente che in primo luogo approfondisse le basi su cui poggiava la rivoluzione teologica appena compiuta, e in secondo luogo, su tali basi, tentasse un'opera di rifondazione della teologia. Il commentario alla prova anselmiana dell'esistenza di Dio, Fides quaerens intellectum (1931) è la presa di consapevolezza definitiva di tale compito e prepara l'inizio della monumentale Dogmatica ecclesiale, i cui volumi cominciano a uscire dal 1932. Ma il libro di Barth ha un valore non solo teologico: rappresenta infatti una delle più originali interpretazioni di Anselmo, tanto da essere ormai un classico della filosofia del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comunicare la fede oggi"
Editore:
Autore: Juan Narbona
Pagine: 120
Ean: 9788831165891
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questo libro è un'agile guida di comunicazione digitale per istituzioni ecclesiali e realtà religiose. Alla base del progetto c'è l'idea che comunicare, soprattutto per un cristiano, non sia un'attività ma uno stile di vita, una maniera di stare al mondo. Ogni pagina è scritta in modo da poter essere uno strumento utile agli esploratori della comunicazione, coloro cioè che si trovano nella necessità di comunicare ma non riescono ad essere efficaci e non capiscono perché: chi gestisce un sito istituzionale ma non è soddisfatto dei risultati; chi ha aperto un blog ma comincia ad avere dei dubbi sulle potenzialità dello strumento; chi non riesce a suscitare l'interesse dei membri dell'organizzazione a cui appartiene e vorrebbe parlare. Il testo è articolato in cinque momenti: l'incontro tra rete e fede, il ruolo del comunicatore digitale (in particolare quello cristiano), come e dove trasmettere il messaggio di fede, l'importanza del piano di comunicazione nell'Infosfera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I pazzi di Corleone"
Editore: Di Girolamo
Autore: Ernesto Oliva
Pagine: 224
Ean: 9788897050766
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Luciano Liggio, Salvatore Riina e Bernardo Provenzano sono stati gli artefici di una stagione di violenza mafiosa che ha segnato con stragi ed omicidi la storia contemporanea della Sicilia e dell'Italia. A loro si devono i delitti di numerosi rappresentati delle istituzioni e l'eredita? di un indelebile marchio di omerta? attribuito a Corleone. Negli anni di ascesa criminale dei liggiani, numerosi corleonesi invece diedero prova di credere nella forza della denuncia, affidando allo Stato la speranza di potersi affrancare dalle logiche di un potere vessatorio e sanguinario. Il loro tentativo falli? perche? quello Stato non fu capace di tutelare e valorizzare il loro contributo, vanificando cosi? la possibilita? di stroncare sul nascere la violenza dei liggiani. Costretti dai mafiosi a ritrattare le loro accuse, alcuni di questi testimoni furono addirittura indotti a simulare la follia. Ancor oggi, i protagonisti dimenticati di quella tradita capacita? di opposizione alla regola dell'omerta? vengono da pochi ricordati come "i pazzi di Corleone". Come scrive Umberto Santino nella sua prefazione, l'Autore «con queste pagine ha voluto tornare indietro e riscoprire vecchi documenti raccolti a suo tempo dalla Commissione antimafia. Ed e? bastato leggere quelle carte per scalzare luoghi comuni e inveterati stereotipi...».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Treccani. Il libro dell'anno 2020"
Editore: Istituto Enciclopedia Treccani
Autore: Jérôme Carcopino
Pagine: 616
Ean: 9788812008841
Prezzo: € 29.00

Descrizione:"Il libro dell'anno 2020" diretto da Riccardo Chiaberge presenta gli avvenimenti e i temi salienti dei dodici mesi appena trascorsi nella cultura e nell'arte, in politica e in economia, nella scienza e nella tecnologia, in Italia e nel mondo. La cronologia: sintetizza giorno per giorno i fatti più significativi, corredati da immagini, cifre e brevi approfondimenti. Ogni mese è introdotto da una galleria di immagini sugli eventi più significativi del periodo. La foto simbolo in apertura fissa l'evento del mese. I temi: 30 articoli affidati a importanti firme del giornalismo e ai maggiori esperti nei vari settori disciplinari offrono approfondimenti sui fenomeni, i problemi e i personaggi più importanti e emblematici dell'anno. Ampia la sezione dedicata ai diversi aspetti della pandemia che ha sconvolto il mondo e rivoluzionato le nostre vite. I dati: oltre 60 pagine di dati comparativi e per Paesi che fotografano lo "stato del mondo" nei vari settori. Una sezione che raccoglie tutti i necessari elementi di carattere istituzionale, demografico, economico, scientifico in modo da collocare gli avvenimenti più significativi in un orizzonte mondiale, integrando le notizie della cronologia con la possibilità di comparare trasversalmente le informazioni relative alle diverse aree geografiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Eugenio Corecco"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Antonietta Moretti
Pagine: 472
Ean: 9788868799274
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Fin dalla primissima infanzia Eugenio Corecco ha saputo che il senso della sua vita era una vocazione ed una vocazione alla pienezza. Ha colto fin dall'inizio la grande promessa inclusa nella sua chiamata al sacerdozio: Chi lo chiamava, un Altro, avrebbe compiuto il suo desiderio di realizzazione. Per questo ha sempre obbedito, con impegno, serietà e «senza sotterfugi», come amava ripetere. Si lasciava condurre dalla mano del Signore, riconoscendo che era questa stessa mano che gli donava l'indomito desiderio di pienezza, che l'ha reso capace di scelte coraggiose e soprattutto di appassionarsi ai compiti - sempre più importanti - che via via gli venivano affidati. Ha imparato ogni momento a non anteporre i suoi piani a quelli di Dio e ad accettare, alla fine con totale amoroso abbandono, la modalità del compimento che il Signore aveva predisposto per lui, perché la sua vita conoscesse una fecondità, che stupiva lui per primo. Il suo non è mai stato un cammino solitario: aveva veramente il dono dell'amicizia. Chiamato al sacerdozio, si disponeva a servire la Chiesa. Il provvidenziale incontro con il Servo di Dio don Luigi Giussani gli ha permesso di esplicitare la natura esperienziale della fede e gli ha rivelato la profondità della Chiesa come compagnia, la sua natura di Comunione, facendo di lui un educatore ed un autentico interprete dell'ecclesiologia del Concilio Vaticano II, non solo nel campo del diritto canonico, l'ambito in cui si svolse la sua brillante carriera accademica. Eugenio Corecco, con i suoi studi e soprattutto con la sua vita di fede, ha dato un contributo, ancora in buona parte da esplorare, al diritto, alla teologia e alla pastorale del XX secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "All'origine della cura. Pauper Christi"
Editore: Itaca
Autore: Luciano Sabolla
Pagine: 152
Ean: 9788852606625
Prezzo: € 20.00

Descrizione:In occasione dei Venti anni della Fondazione Banco Farmaceutico , questo libro ricostruisce le ragioni che hanno portato i cristiani a prendersi cura di poveri, ammalati, bambini abbandonati, costruendo una rete di strutture assistenziali senza precedenti animati da puro spirito di carità . Il libro infatti racconta come sorsero i primi ospedali su iniziativa di religiosi, monaci e laici che vivevano di fede e che, sull'esempio e la speranza portata da Cristo, cominciarono a stare vicino ai sofferenti, lavandoli e curandoli. Un'analisi storica e artistica molto interessante che ci insegna come la cura dell'uomo non possa prescindere dall'affettività e dalla devozione di cui gli ammalati hanno bisogno ancora oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Cantico delle Creature"
Editore: Cittadella
Autore: Farinola Onofrio
Pagine: 288
Ean: 9788830817197
Prezzo: € 18.80

Descrizione:Dalla "Teologia della Creazione" alla "Pastorale Della Creazione". È questo il passaggio che l'Autore si propone di evidenziare attraverso una riflessione sistematica, ma allo stesso tempo scorrevole, immediata, diretta e propositiva, se non proprio creativa. Alla luce della Laudato si' di papa Francesco, attingendo dal ricco patrimonio biblico e teologico, passando per la tradizione francescana, fra' Onofrio si propone di additare un nuovo filone teologico che trova nella vita cristiana ordinaria il suo più immediato riflesso. Non si tratta di una semplice azione, quanto, invece, di stabilire una nuova connessione relazionale secondo una triplice direzione: con il Creatore, gli esseri umani e l'intera creazione che ci circonda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU