Articoli religiosi

Libri



Titolo: "Dietro la notizia, il volto"
Editore: La Meridiana
Autore: Alejandro De Marzo, Luigi Renna
Pagine: 70
Ean: 9788861538153
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Attraverso la metafora del "telefono senza fili" si comprende il contesto e la portata deformante che alcune informazioni possono assumere nella loro diffusione, sia che questa avvenga con il passaparola, sia che proceda in modo più formale attraverso i mass media. Oggi i media conversazionali non possono essere considerati la causa principale delle fake news. Le pratiche d'uso delle reti sociali e le logiche interne hanno una funzione determinante nelle cosiddette "echo chamber" (camere dell'eco), all'interno delle quali gli stessi contenuti vengono reiterati e amplificati a scapito della loro autenticità, rilevanza, pertinenza e affidabilità, generando così una spirale che tende a compensare, schiacciandola, la fame continua di informazioni cui si è continuamente esposti a livello informativo. Il contesto in cui viviamo, profondamente segnato dalle innovazioni tecnologiche, condiziona in un certo senso la nostra vita, compresa anche la conoscenza di ciò che avviene. Ecco, allora, che al sovraccarico di notizie, favorito dalle reti sociali, corrisponde un disorientamento diffuso. In questo volume gli autori si addentrano nel contesto mediatico contemporaneo, analizzandolo e proponendo una visione etica rinnovata che punti alla costruzione della grande comunità umana. È sempre più urgente elaborare una nuova etica della comunicazione, un'etica che trovi le sue fondamenta proprio sulla questione della relazione interpersonale che deve trovare un modo nuovo e responsabile di "stare" e di comunicare. Da dove ripartire quindi? Dalla consapevolezza del potenziale della parola e dall'importanza di riappropriarsi della propria soggettività comunicativa. Perché quello che è in gioco è l'umano!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mio figlio sta crescendo!"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Alberto Tuccio
Pagine: 144
Ean: 9788892223899
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Con l'entrata nella preadolescenza, momento di passaggio cruciale segnato dalla pubertà, i ragazzi iniziano a sentire "un po' strette- tutte le costruzioni familiari che fino a quel momento hanno dato una certa sicurezza e un senso al loro mondo. La transizione dall'infanzia all'età adulta chiama ciascun ragazzo a una nuova fase della vita, nella quale separarsi simbolicamente dal sé infantile costruito attraverso tutti i rimandi familiari e trovare una propria definizione, una propria identità. L'avventura della crescita porta numerose novità, ma il percorso è lungo e le trasformazioni in continua evoluzione... I preadolescenti possono sentirne la fatica e questo condiziona anche le relazioni che hanno con chi sta loro vicino: innanzitutto mamma e papà. Questo libro nasce dal desiderio di provare a pensare con loro questa importante fase del percorso di crescita dei figli, soffermandosi su alcuni snodi imprescindibili del tempo puberale ma anche affrontando rischi e sfide particolari dell'epoca preadolescenziale del giorno d'oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le radici di una vocazione"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Quinto Cappelli
Pagine: 400
Ean: 9788892224704
Prezzo: € 20.00

Descrizione:«Don Pietro Poggiolini e don Giovanni Cavini sono stati due preti fondamentali per la mia fede e la mia scelta di vita consacrata. Ma la loro figura e testimonianza non è un fatto privato e non riguarda esclusivamente la mia vicenda personale; la loro storia illustra uno spaccato di vita della Chiesa italiana, dal punto di vista di una 'periferia': la Chiesa di montagna, dalla fine dell'Ottocento lungo quasi tutto il ventesimo secolo [...]. Ringrazio Dio di averli posti all'inizio del mio cammino di fede e della mia vocazione al sacerdozio. Insieme all'esempio dei miei genitori, Flora e Arrigo, mi hanno trasmesso, col timor di Dio, una fede semplice, ma robusta, manifestata nel rispetto degli altri e nella solidarietà verso tutti». Così il cardinal Gualtiero Bassetti apre la sua Prefazione a questo ampio, ricco e profondo studio su un periodo storico ancora poco frequentato e, al contrario, straordinariamente fecondo per una riflessione anche contemporanea sull'essere prete oggi. Quinto Cappelli, con finezza di studioso e abilità nella ricostruzione di un'intera epoca, fa rivivere davanti al lettore due figure di sacerdoti che, entrando in dialogo anche con don Milani e don Mazzolari, sono stati maestri di fede personale e di popolo, ed educatori di chi hanno incrociato sulla loro strada. Il percorso si chiude con un capitolo sul cardinal Bassetti, aggiornato al drammatico evento della malattia per covid-19, che l'ha colpito e da cui è guarito proprio poco prima della chiusura del libro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le confessioni di don Enzo Boschetti"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Enrico Impalà
Pagine: 276
Ean: 9788892224773
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Don Enzo Boschetti (1929-93) è stato una figura di credente, uomo spirituale e prete 'di strada' ricca di sfumature: giovane ventenne che fugge da casa per entrare nell'Ordine carmelitano; monaco innamorato della spiritualità del Carmelo che incontra le prime fatiche nella sua permanenza in Kuwait; uomo inquieto che lascia la vita religiosa per divenire sacerdote della Diocesi di Pavia nel 1962; prete che fin dal suo primo ministero come vicario parrocchiale a Chignolo Po mostra una predilezione per i giovani e un'attenzione ai poveri, alle persone più dimenticate e ai margini. Da lui ha avuto inizio la grande avventura della Casa del Giovane, una comunità di vita evangelica e di servizio nata nel 1971 dalla sua intuizione profetica, presente principalmente nella provincia di Pavia e in Lombardia. Essa accoglie persone con varie forme di disagio: minori con problemi famigliari, giovani vittime di dipendenza, donne in difficoltà, soggetti con sofferenze mentali e senza fissa dimora. In questo libro scopriamo la vita di don Enzo in una breve, intensa biografia, ma soprattutto ascoltiamo la sua voce: la narrazione del suo diario spirituale sulla vita trascorsa e le sue intuizioni su vocazione, vita evangelica, servizio, comunità, fraternità, preghiera, santità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia raccontata ai piccoli"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788892223059
Prezzo: € 14.90

Descrizione:La creazione, il diluvio e l'arca di Noè, Davide e Golia, la nascita di Gesù, il miracolo dei pani e dei pesci, la crocifissione, la risurrezione... Tutti gli episodi più importanti della Bibbia raccontati per i più piccoli, con testi semplice e mirati e bellissime e colorate illustrazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pandemia di Padre Pio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: F. Stefano Campanella
Pagine: 96
Ean: 9788892225176
Prezzo: € 7.90

Descrizione:Stefano Campanella ripercorre con puntualità storica, ma anche con l'amore e la passione che ha per il grande Mistico del Gargano, la pandemia del 1918, cosiddetta "spagnola-, che fece una strage di giovani vite nel mondo e nella famiglia dello stesso santo. Padre Pio vive il virus H1N1 sulla sua pelle, ammalandosi e perdendo la cara sorella Felicita, oltre ad altri familiari. Non vive la sofferenza, in questo momento e in tutta la sua vita, come un flagello, un peso senza senso, o con disperazione, ma con rassegnazione e abbandono, come scrive a Margherita Tresca, figlia spirituale che si consacrerà alla vita religiosa: «Soffri, ma rassegnata, perché la sofferenza non è voluta da Dio se non per la sua gloria e per il tuo bene».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fra Scepsi e Mathesis"
Editore: Marcianum Press
Autore: Pierfranco Lisorini
Pagine: 224
Ean: 9788865127599
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La storia della filosofia è un percorso di libertà inaugurato dal popolo greco, che della libertà fece un valore assoluto. Lo scopo di questo libro è quello di descriverlo nei suoi passaggi essenziali per indicarne la direzione ed invitare a intraprenderlo lasciandone aperte tutte le prospettive. In questo senso la brevità dell'esposizione e la rinuncia all'esaustività non sono un limite ma una scelta consapevole tesa ad evitare il sovraccarico di dati proprio dei manuali scolastici e a scongiurare il rischio di un'anodina e impersonale neutralità. La voce del filosofo quando viene intesa diventa voce di chi la intende, insieme luce interiore e occasione di confronto. Come le tante voci dei filosofi sono la multiforme espressione di un'unica razionalità sospesa fra la ricerca della verità e il sentimento della sua illusorietà. Scepsi e mathesis, appunto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Istituzione della teologia persuasiva. Fascicolo 7"
Editore: BE Edizioni
Autore: Francesco Turrettini
Pagine: 102
Ean: 9788897963974
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La credenza negli angeli ha avuto alterne vicende nel corso del tempo. Dalle costruzioni speculative più fantasiose, alla più radicale svalutazione. La storia della dottrina deve così registrare cambiamenti repentini e discutibili. La cultura contemporanea, figlia ad un tempo del disincanto radicale e ostinatamente condizionata da una presunta pseudo-razionalità di lontana ascendenza illuminista, prova disagio davanti alla questione. L'esistenza degli angeli e la loro funzione fanno però parte dell'insegnamento biblico ed è normale farsi guidare da esso. La trattazione di Turrettini offre una prospettiva sistematica articolando la riflessione all'interno della storia biblica sfociando nell'area della teologia pastorale. Anche per dare un'idea di come siano disposti i vari argomenti, il fascicolo si apre con una prospettiva d'insieme dell'intera Istituzione della teologia persuasiva. Si tratta di un'opportuna visione della struttura generale dell'opera che permette di capire dove sono collocate le varie sezioni. ''L'Istituzione della teologia persuasiva e? un classico della scolastica riformata.'' - Norman L. Geisler, Veritas Evangelical Seminary, Murrieta, California. ''...Una delle piu? complete formulazioni della teologia calvinista mai pubblicate.'' - Wayne Grudem, professore di teologia biblica al Phoenix Seminary, Phoenix, Arizona. ''Se c'e? un'ottima opera teologica che e? stata ingiustamente trascurata, si tratta proprio dei magistrali volumi di Francesco Turrettini sull'intera dottrina cristiana... Ovunque li raccomando caldamente ai predicatori, agli studenti di teologia e ai laici.'' - James M. Boice, Tenth Presbyterian Church, Philadelphia. ''...Un evento notevole per le chiese riformate e per tutti quelli che s'interessano di storia e di sviluppo della teologia riformata...'' - Sinclair Ferguson, professore di teologia sistematica, Redeemer Seminary, Dallas. ''...Teologi di qualsiasi scuola saranno felici che questo classico sia disponibile. '' - Leon Morris, Ridley College, Melbourne, Australia. ''Sono ancora stupito dalla grandezza del risultato [raggiunto da Turrettini]... Si puo? trovare una profonda tensione devota e pasto- rale in Turrettini... un insegnamento meravigliosamente edificante.'' - John Frame, professore di filosofia e teologia sistematica, Reformed Theological Seminary, Orlando, Florida. ''...Un contributo eccezionale alla letteratura teologica... Non si sbaglia mai a leggere i giganti e Francesco Turrettini e? un gigante.'' - Paul Feinberg, Trinity Evangelical Divinity School, Deerfield, Illinois. ''...Dovrebbe dimostrarsi un enorme passo per rimediare alla diffu- sa trascuratezza e incomprensione, persino rappresentazione fuorviante, dell'ortodossia riformata del XVII secolo.'' - Richard B. Gaffin Jr., professore di teologia biblica e sistematica, Westminster Theological Seminary. ''Una delle maggiori opere dogmatiche riformate del XVII secolo, ha conservato la sua influenza a causa del suo uso a Princeton. Questi volumi ci danno un eccellente rappresentante dell'ortodossia riformata importante e della teologia polemica.'' - R. Scott Clark, professore di storia della Chiesa e di teologia storica, Westminster Seminary, California. ''...Insieme a Pietro Martire Vermigli (1499-1562), il teologo protestante italiano piu? importante della storia della chiesa... Proprio per il suo pensiero biblicamente limpido e teologicamente netto, Turrettini e? stato oggetto di una presa di distanza da parte del liberalismo teologico, che voleva persuadere il mondo moderno non piu? con gli argomenti della Rivelazione biblica, ma con i melliflui richiami del sentimento religioso. Non e? un caso, quindi, che Turrettini sia stato dimenticato, perche? troppo ingombrante dal punto di vista confessionale. Il fatto che, per la prima volta, l'opus magnum di Turrettini sia proposto in edizione italiana e? motivo di compiacimento, perche?, finalmente, il meglio della teologia protestante italiana e? messo a disposizione di coloro che parlano la lingua che fu anche di Turrettini.'' - Leonardo De Chirico, professore di teologia storica all'Istituto di Formazione Evangelica e Documentazione, Padova.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In politica da cristiani"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Gabriele Kuby
Pagine: 80
Ean: 9788892980310
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Questo libro è stato scritto per il cristiano chiamato ad affrontare le sfide della lotta politica e culturale in un tempo che pare determinato a costruire una società senza Dio, quindi senza rapporto fra Creatore e creatura, senza princìpi assoluti né verità condivise. In ultima analisi, senza quella pienezza di significato e di speranza che secondo l'Autrice, nel maturare della sua conversione in età adulta, solamente il cristianesimo possiede. Perché non c'è salvezza, non c'è vita eterna nella scienza, nella tecnologia, negli uomini che pensano di bastare a sé stessi. Queste pagine richiamano chi ha il dono della fede a comunicarla in ogni àmbito della società in cui è chiamato a spendersi: «Si tratta di messaggi estremamente importanti per chi nella battaglia politica e giuridica si confronta con resistenze inaudite», ha scritto Johannes Hartl nel suo invito alla lettura, sottolineando come le armi imprescindibili con cui scendere in campo siano la preghiera e il digiuno, per favorire il discernimento e il rinnovamento interiori. E poco importa se oggi la presenza cristiana è fortemente minoritaria, poiché, come evidenzia l'autrice, «i trend sociali non sono irreversibili», ma soprattutto chi abbraccia Cristo sa che Egli ha già vinto il mondo e vive, pertanto, nella prospettiva dell'eternità, preoccupandosi unicamente di ciò che davvero conta davanti a Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con Giussani. La storia & il presente di un incontro"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Luigi Negri
Pagine: 232
Ean: 9788892980303
Prezzo: € 16.80

Descrizione:«Per chi, avendo incontrato don Giussani, durante la giovinezza si è aperto all'esperienza che proponeva e lo ha seguito, questo incontro ha costituito il momento decisivo della sua vita. Così per don Negri, come per me e molti altri». Dalla Prefazione di Giuliana Contini Un libro su mons. Luigi Giussani, una delle personalità più significative e determinanti della storia della Chiesa recente, la cui azione educativa e missionaria ha inciso sulla vita di molti, come ricordò il 24 febbraio 2005 l'allora card. Joseph Ratzinger nell'omelia per il suo funerale: «È divenuto realmente padre di molti e, avendo guidato le persone non a sé, ma a Cristo, ha aiutato a migliorare il mondo, ad aprire le porte del mondo per il Cielo». Un libro che è scritto da uno di questi uomini, mons. Luigi Negri, per i quali don Giussani è stato padre, e lo si comprende dalla tonalità di queste pagine. Una memoria vibrante di alcuni dei momenti più significativi del rapporto fra i due attraverso i quali, oltre alla personale esperienza dell'autore, emergono sia l'insegnamento di Giussani sia importanti vicende del Movimento di Comunione e Liberazione. E una memoria viva perché, per chi scrive, la familiarità con il «don Gius» continua nella comunione dei Santi, secondo «una intimità di amicizia che solo Dio conosce»: così l'ha definita don Giussani nel messaggio di auguri inviato a don Negri - e qui pubblicato - in occasione dei suoi sessant'anni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Luigi Giussani. Comunione e Liberazione & oltre"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Robi Ronza
Pagine: 152
Ean: 9788892980334
Prezzo: € 13.90

Descrizione:«Il libro di Ronza non è preoccupato di definire, ripropone l'esperienza di Giussani e del Movimento che lo segue come provocazione e suggerimento per riaccendere fede e speranza nei tempi attuali che sembrano esserne così carenti». Dalla Prefazione di Giancarlo Cesana Chi è stato Luigi Giussani? E che cos'è il Movimento di Comunione e Liberazione da lui fondato? Perché l'uno e l'altro hanno avuto e hanno tuttora un impatto molto forte nella vita ecclesiale e sulla società da non lasciare nessuno indifferente? Fondatore di Comunione e Liberazione, uno dei maggiori movimenti ecclesiali nati nel XX secolo, finora mons. Luigi Giussani (1922-2005) resta, per così dire, imprigionato in tale suo pur rilevante ruolo. In realtà egli fu assai più di questo. Senza certo pretendere di sostituire il molto che si è già scritto su di lui, questo libro si offre come una guida rapida e non convenzionale a chi voglia scoprire o riscoprire Giussani, il suo pensiero e la sua opera, percorrendo un rapido itinerario segnato sia dal racconto di esperienze e di incontri sia da suggerimenti di lettura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Spaesamenti sui sentieri del Cristo morto e risorto"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Giuseppe Vico
Pagine: 320
Ean: 9788849864311
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'autore, spaesato dalla vicenda della moglie Marcella, vive ed elabora lo spaesamento lasciandosi lui stesso avvolgere e guidare dalle intuizioni che pagina dopo pagina ci consegnano uno spaesamento carico di senso e sempre meno enigmatico e spaventoso... Emerge progressivamente la consapevolezza, non effimera o semplicemente emotiva ma avvertita e motivata, che lo spaesamento non è da fuggire o temere, ma da accettare e abitare... Mi sembra di poter cogliere nel percorso tracciato dal prof. Vico, oltre alle tante suggestioni esistenziali, filosofiche e pedagogiche, una concreta attuazione e una conferma della prospettiva teologica indicata da San Paolo: «Così dunque voi non siete più stranieri né ospiti, ma siete concittadini dei santi e familiari di Dio, edificati sopra il fondamento degli apostoli e dei profeti, avendo come pietra d'angolo lo stesso Cristo Gesù» (Ef 2, 19-20). Se lo spaesamento fa parte del vivere umano ed è una condizione dell'originaria erranza esistenziale, attraverso la fede in Gesù Cristo e l'intima unione con lui ne possiamo cogliere l'orizzonte piu vasto e, in ultima analisi, il senso essenzialmente salvifico. Dalla prefazione di Claudi Giulidori

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Istituzione della teologia persuasiva. Fascicolo 8"
Editore: BE Edizioni
Autore: Francesco Turrettini
Pagine: 90
Ean: 9788897963936
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Una delle grandi questioni che si pongono all'uomo da sempre è quella della sua libertà. Essa non riguarda solo l'attualità, ma anche eventuali stadi precedenti. Quanto libero era l'uomo alle origini? Nello sfondo rimane la questione "si Deus est, unde malum?" In questo locus Turrettini colloca la questione nella storia della redenzione per cui la libertà dell'uomo dovrebbe essere considerata in modi diversi a seconda degli stati in cui l'uomo si trova, "l'istituito (instituto) di natura, il destituito (destituto) di peccato, il ristabilito (restituto) di grazia e il designato (praestituto) di gloria". Si tratta di una impostazione che anticipa le elaborazioni sulla storia della redenzione che sarebbero poi state sviluppate successivamente nell'ambito della teologia biblica. Il locus è utilmente preceduto da un saggio del curatore dell'edizione inglese della Istituzione della teologia persuasiva, "La vita e l'opera di Francesco Turrettini" che offre una densa e documentata presentazione del teologo e della sua opera. ''L'Istituzione della teologia persuasiva e? un classico della scolastica riformata.'' - Norman L. Geisler, Veritas Evangelical Seminary, Murrieta, California. ''...Una delle piu? complete formulazioni della teologia calvinista mai pubblicate.'' - Wayne Grudem, professore di teologia biblica al Phoenix Seminary, Phoenix, Arizona. ''Se c'e? un'ottima opera teologica che e? stata ingiustamente trascurata, si tratta proprio dei magistrali volumi di Francesco Turrettini sull'intera dottrina cristiana... Ovunque li raccomando caldamente ai predicatori, agli studenti di teologia e ai laici.'' - James M. Boice, Tenth Presbyterian Church, Philadelphia. ''...Un evento notevole per le chiese riformate e per tutti quelli che s'interessano di storia e di sviluppo della teologia riformata...'' - Sinclair Ferguson, professore di teologia sistematica, Redeemer Seminary, Dallas. ''...Teologi di qualsiasi scuola saranno felici che questo classico sia disponibile. '' - Leon Morris, Ridley College, Melbourne, Australia. ''Sono ancora stupito dalla grandezza del risultato [raggiunto da Turrettini]... Si puo? trovare una profonda tensione devota e pasto- rale in Turrettini... un insegnamento meravigliosamente edificante.'' - John Frame, professore di filosofia e teologia sistematica, Reformed Theological Seminary, Orlando, Florida. ''...Un contributo eccezionale alla letteratura teologica... Non si sbaglia mai a leggere i giganti e Francesco Turrettini e? un gigante.'' - Paul Feinberg, Trinity Evangelical Divinity School, Deerfield, Illinois. ''...Dovrebbe dimostrarsi un enorme passo per rimediare alla diffu- sa trascuratezza e incomprensione, persino rappresentazione fuorviante, dell'ortodossia riformata del XVII secolo.'' - Richard B. Gaffin Jr., professore di teologia biblica e sistematica, Westminster Theological Seminary. ''Una delle maggiori opere dogmatiche riformate del XVII secolo, ha conservato la sua influenza a causa del suo uso a Princeton. Questi volumi ci danno un eccellente rappresentante dell'ortodossia riformata importante e della teologia polemica.'' - R. Scott Clark, professore di storia della Chiesa e di teologia storica, Westminster Seminary, California. ''...Insieme a Pietro Martire Vermigli (1499-1562), il teologo protestante italiano piu? importante della storia della chiesa... Proprio per il suo pensiero biblicamente limpido e teologicamente netto, Turrettini e? stato oggetto di una presa di distanza da parte del liberalismo teologico, che voleva persuadere il mondo moderno non piu? con gli argomenti della Rivelazione biblica, ma con i melliflui richiami del sentimento religioso. Non e? un caso, quindi, che Turrettini sia stato dimenticato, perche? troppo ingombrante dal punto di vista confessionale. Il fatto che, per la prima volta, l'opus magnum di Turrettini sia proposto in edizione italiana e? motivo di compiacimento, perche?, final- mente, il meglio della teologia protestante italiana e? messo a disposizione di coloro che parlano la lingua che fu anche di Turrettini.'' - Leonardo De Chirico, professore di teologia storica all'Istituto di Formazione Evangelica e Documentazione, Padova.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Siamo genitori. Che (af)fare"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Luciano Grigoletto
Pagine: 160
Ean: 9788892223882
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Con la magnifica levità che contraddistingue la sua scrittura, Luciano Grigoletto affronta il tema magmatico dell'essere genitori, dalla decisione di avere un figlio fino all'adolescenza dello stesso. Un viaggio intenso in cui le situazioni, proposte attraverso dialoghi familiari, mettono sul tappeto le più diffuse "trappole- educative: il narcisismo ("se non sarà come o meglio di me, avrò fallito come genitore-), le difficoltà di dialogo e di comprensione, i figli problematici. Non un manuale di pedagogia, ma un libro piacevole e filosofico che, attraverso le piccole e grandi difficoltà del crescere un figlio, ci racconta chi siamo come genitori e come persone.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le più belle icone mariane"
Editore: If Press
Autore: Daniela Del Gaudio
Pagine: 128
Ean: 9788867882410
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il testo analizza tredici icone mariane, fra le più antiche e venerate nella Chiesa orientale e occidentale. Le icone sono descritte dall'autrice in chiave teologico-artistico-spirituale per proporne una lettura che guidi a scoprirne il profondo significato dottrinale e, nello stesso tempo, la bellezza iconografica. Tale bellezza è quella che conduce, gradualmente, coloro che guardano queste icone, a entrare in una dimensione "altra", spirituale, ovvero pervasa dalla stessa pienezza di relazione nello Spirito Santo che ha guidato gli iconografi a "scrivere" ciascuna icona. E quindi a poter iniziare quel dialogo interiore con il Dio uno e trino, la preghiera contemplativa, cui l'immagine rimanda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Iconismi, lettere ardenti e Bambini di cera"
Editore: Guida
Autore: Chiara Coletti
Pagine: 222
Ean: 9788868666781
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Chiara Isabella Fornari, monaca clarissa e scrittrice mistica di origine romana, visse nella prima metà del Settecento nel monastero umbro di San Francesco di Todi. I suoi scritti, qui esaminati per la prima volta anche in forma autografa e le numerose relazioni, finora inedite, redatte dai padri spirituali a lei più prossimi, consentono di approfondirne la biografia, il profilo spirituale, l'inconsueta fenomenologia mistica e alcune devozioni che vennero diffuse, nella seconda metà del XVIII secolo, in diverse aree della Penisola anche grazie all'appoggio che la religiosa trovò in alcuni esponenti dell'ordine olivetano in probabile chiave antigiansenista. Dopo la sua morte, il culto si radicò profondamente a Todi e da lì si diffuse fra Sette e Ottocento in molti centri dell'Italia centro-settentrionale (Siena, Milano, in varie città del Veneto e della Lombardia) e a Roma, dove negli anni '30 del XIX secolo iniziò il processo canonico, mai concluso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre"
Editore: Pharus Editore Librario
Autore: Simone Giusti
Pagine:
Ean: 9788898080564
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia delle idee"
Editore: Istituto Enciclopedia Treccani
Autore: Jacques Le Goff
Pagine: 120
Ean: 9788812008476
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Intorno agli anni Quaranta del Novecento, grazie agli studi del filosofo americano Arthur Oncken Lovejoy, nasce negli Stati Uniti la storia delle idee come disciplina autonoma, distinta dalla storia della filosofia e incentrata sul concetto di processo ed elaborazione inteso come continua mutazione. Proprio i testi di Lovejoy costituiscono il punto di partenza della riflessione di Jacques Le Goff che, con la chiarezza del divulgatore e una scrittura seducente, ripercorre tutti i passaggi che hanno caratterizzato l'accoglienza della disciplina in Europa e le sue conseguenze nell'elaborazione sociale e politica. La sua indagine dimostra come l'uomo attraverso la storia delle idee abbia saputo trovare una via d'uscita dai vincoli della storia, su cui è ancora possibile in qualche modo influire grazie alla consapevolezza politica e alla conseguente azione. Con un saggio di Francesco Mores.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Etica per le istituzioni"
Editore: Donzelli
Autore: Francesco Merloni
Pagine: 256
Ean: 9788855221337
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Quando si parla di «responsabilità pubblica» o «dovere istituzionale», di «burocrazia» o «corruzione», ci si imbatte in una serie di parole certo largamente utilizzate, ma secondo un significato spesso troppo semplificato, non di rado mal compreso, in alcuni casi stravolto. In un'epoca di grandi mutamenti quale quella che stiamo affrontando, il rischio di una svalutazione della dimensione etica che deve guidare a ogni livello l'azione delle istituzioni e la condotta di ciascuno di noi è certo molto concreto. Nasce da qui l'esigenza di un ideale lessico per le istituzioni, che illustri agli specialisti, al mondo dei funzionari pubblici e a ogni cittadino quanto ampio e profondo sia il messaggio etico racchiuso in alcune parole «antiche», come queste ultime si siano arricchite di contenuti nuovi - grazie anche all'impulso offerto dall'Autorità nazionale anticorruzione - e come, per il loro tramite, possano inquadrarsi alcune sfide cruciali per il futuro del nostro vivere democratico. Prefazione di Raffaele Cantone.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il simbolismo paleocristiano"
Editore: Rusconi Libri
Autore: Gerhart B. Ladner
Pagine: 352
Ean: 9788818036305
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Quest'opera, frutto di una vita di ricerche, offre un'introduzione completa e di chiara comprensione al complesso mondo simbolico paleocristiano, bizantino e altomedievale dando al lettore le necessarie chiavi di lettura ai fondamenti primi dell'intero simbolismo cristiano, «che cerca l'Invisibile nel visibile». Le prospettive tematiche sono quelle proprie del primo cristianesimo e vengono indicate nel sottotitolo Dio, cosmo, Uomo: il simbolismo teologico, che comprende le rappresentazioni di Dio; il simbolismo cosmologico, cioè le rappresentazioni del mondo (nella sua totalità e nelle sue singole parti); e il simbolismo antropologico, che riguarda l'uomo e le sue comunità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida a Wittgenstein"
Editore: Laterza
Autore: D. Marconi
Pagine: 408
Ean: 9788858143506
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Un'esposizione critica del pensiero di Wittgenstein può difficilmente essere organizzata 'per libri'. Egli pubblicò un solo libro e la produzione successiva al 1929 è un unico grande work in progress. Ma non è facile nemmeno organizzarla 'per temi', dato che non abbiamo a che fare con un pensatore sistematico o comunque orientato a disporre i suoi pensieri secondo partizioni tradizionali - logica, metafisica, etica, filosofia di questo e di quello. L'articolazione che si è scelta ha lo scopo di dare autonomia e unità ai singoli contributi, illuminando al tempo stesso la maggior parte degli argomenti della riflessione di Wittgenstein.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida a Heidegger"
Editore: Laterza
Autore: F. Volpi
Pagine: 492
Ean: 9788858143513
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La proverbiale difficoltà del linguaggio di Heidegger e la vertiginosa altezza delle questioni da lui affrontate rendono particolarmente ardua la comprensione del suo pensiero, tanto più che esso si inerpica per sentieri non praticati dal senso comune. L'unico vero modo per superare questo ostacolo è quello di affrontare la lettura diretta delle sue opere, seguendolo passo per passo nel suo cammino di pensiero. Mai come per Heidegger appare indispensabile una guida adeguata che aiuti a penetrare nei recessi talvolta oscuri del suo meditare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cristiani Chiesa e corruzione nella storia"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788861248793
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il libro costituisce il primo volume - dedicato ai secoli I-XV - di una ricerca sulle relazioni tra il cristianesimo, la Chiesa e la corruzione, dalle origini alle soglie del XXI secolo, un rapporto complesso e a tratti contraddittorio, ma che rivela modi diversi di giudicare la corruzione e di reagirvi nel corso del tempo. A partire dai trenta denari di Giuda, il fenomeno della corruzione accompagna lo sviluppo del cristianesimo e della Chiesa. Tuttavia, fino ad oggi, il tema e? stato poco studiato o, peggio, trattato con un taglio scandalistico. Il volume, invece, intende affrontare in maniera rigorosa l'argomento, offrendo di ogni avvenimento considerato una esatta ricostruzione e una corretta contestualizzazione. Ne nasce cosi? un'analisi storica ampia e articolata che non solo permette di conoscere gli eventi e le reazioni che essi determinarono, ma aiuta anche a leggere e a meglio comprendere i fenomeni corruttivi del nostro presente. Dai diversi contributi emerge sempre piu? nitidamente come la corruzione assuma il valore di un confine immaginario che separa l'essere cristiano dal suo opposto. Un confine mobile, che continuamente si rimodella ed evolve con il trasformarsi della societa? e dei costumi, ma che proprio per questo continuamente necessita, in seno alla realta? cristiana, di essere oggettivato, descritto, declinato. La corruzione si rivela cosi?, per lo storico, uno straordinario punto di osservazione per comprendere le modalita? secondo cui il cristianesimo percepisce e rappresenta se stesso e il mondo che lo circonda, il modo cioe? in cui rielabora e continuamente ridefinisce la propria identita?.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ermeneutica biblica e conversione"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Luca Bassetti
Pagine: 560
Ean: 9788861248557
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Come leggere oggi le Scritture da credenti? Quale modalita? interpretativa e? veramente adeguata al mistero dell'incarnazione del Verbo eterno nel Libro, intessuto di parole umane? Quale atto ermeneutico e? realmente fedele alla lettera delle parole umane, e del loro radicamento storico-culturale, e insieme autenticamente corrispondente all'intenzionalita? scrivente, segnata dall'esperienza dello Spirito, nell'incontro con la persona del Verbo incarnato? Questi gli interrogativi che ispirano l'elaborazione di questo testo, che entra nell'attualita? del dibattito sull'interpretazione delle Scritture, in continuita? con una precedente pubblicazione, dedicata alla storia dell'ermeneutica biblica cristiana, apparsa in questa stessa collana: La lettera e lo spirito. Storia dell'ermeneutica cristiana delle Scritture (2016). Lo snodo epistemologico e metodologico della questione ermeneutica tocca il cuore della relazione tra antropologia e teologia, che ha la sua corretta impostazione nel paradigma ontologico ed epistemologico dell'ossimoro, correlazione tra opposti in grado di riconoscersi l'un l'altro, di contenere ciascuno una qualita? dell'altro, senza elidersi vicendevolmente. Una panoramica della teologia contemporanea sul rapporto tra dimensione antropologica e teologica e uno sguardo d'insieme sulla riflessione filosofico-ermeneutica recente, nel suo tentativo di conciliare gli opposti poli della spiegazione oggettiva e della comprensione soggettiva, ha orientato la ricerca all'individuazione di percorsi di lettura normati dall'oggettivita? della forma canonica, nella sua corrispondenza all'esperienza soggettiva della conversione. L'evento della conversione personale, nelle sue conseguenze etiche e gnoseologiche, morali e intellettuali, fonda l'adeguazione dell'articolazione della coscienza credente alla struttura della res textus rivelata. Il dibattito pluridecennale sulla relazione tra esegesi critica e lettura spirituale, spesso condotto in modo frammentario e improvvisato, si arricchisce cosi? di elementi epistemologici decisivi, che permettono di tracciare l'identita? e la mutua correlazione tra le stesse discipline ermeneutiche dell'esegesi critica e dell'interpretazione teologica, della teologia biblica e della lettura spirituale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il progettista sociale"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Massimo Fotino
Pagine: 326
Ean: 9788849866780
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Mancava un testo che si concentrasse in modo specifico sul Progettista Sociale studiandolo non come un operatore o tecnico ma come un attore capace di riflettere sui suoi stessi meccanismi di funzionamento e quindi in grado di "progettare la sua progettazione". L'autore, sociologo con importanti esperienze nella programmazione nazionale ed europea, costruisce un handbook ricco di esempi e strumenti nel quale mette al centro l'uomo progettuale nelle sue varie facce, in un ribaltamento di prospettiva: dal progetto come prodotto, alle complesse azioni di invenzione delle condizioni per una progettazione partecipata e critica. Ne viene fuori il profilo multidimensionale del Progettista Sociale come inventore di "alfabeti di realtà" non imprigionato nella razionalità calcolante ma riflessivo e creativo, capace di comprendere i meccanismi della circolarità del progettare ma anche di motivare e motivarsi, di praticare dimensioni differenti per creare quei "mondi progettuali" e quelle visioni inedite e alternative alla realtà di cui oggi sentiamo fortemente il bisogno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU