Articoli religiosi

Libri



Titolo: "Matrimonio, sessualità, fecondità"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Giampaolo Dianin
Pagine: 560
Ean: 9788825052916
Prezzo: € 40.00

Descrizione:

3a edizione

l numero 16 dell’Optatam totius chiede alla teologia morale di essere maggiormente radicata nella Sacra Scrittura e di illustrare l’«altezza» della vocazione cristiana e l’impegno di portare frutto, nella carità, per la vita del mondo. E il numero 22 della Gaudium et spes ha fatto incontrare la cristologia con l’antropologia, la vocazione in Cristo con la riflessione morale. Questo è l’orizzonte che fa da sfondo alla presente ricerca su matrimonio, sessualità e fecondità. È ancora la Gaudium et spes a suggerire l’indice dei contenuti di questo volume: il matrimonio, l’amore coniugale e la fecondità (GS 47-52). Il libro, destinato agli studenti del ciclo istituzionale di teologia, sviluppa i temi principali della morale sessuale e familiare. Una precisa attenzione e sensibilità pastorale lo rende utile soprattutto per chi si occupa di educazione all’amore e di pastorale familiare. Novità rispetto alla precedente edizione: - la riflessione aperta dall’esortazione apostolica Amoris laetitia - le discussioni sull’identità di genere - il riconoscimento giuridico delle coppie omosessuali - Bibliografia aggiornata con testi facilmente accessibili agli studenti.

Autore

Giampaolo DIANIN, nato a Teolo nel 1962, è sacerdote della diocesi di Padova dal 1987. Insegna morale familiare nella Facoltà teologica del Triveneto, sede di Padova. È stato docente di morale fondamentale all’Istituto superiore di scienze religiose, di morale sociale e di pastorale della famiglia nel biennio di specializzazione in teologia pastorale. Dal 1991 al 2000 ha ricoperto anche l’incarico di delegato vescovile per la pastorale familiare, e dal 2000 al 2008 di assistente diocesano dell’Azione cattolica di Padova. Dal 2009 è rettore del Seminario vescovile di Padova Ha pubblicato: Luigi Taparelli D’Azeglio (1793-1862). Il significato della sua opera, al tempo del rinnovamento neoscolastico, per l’evoluzione della teologia morale, Glossa, Milano 2000. Ha curato i volumi: L’Europa e le religioni. Identità religiose e progetto di Costituzione europea, Edizioni Messaggero, Padova 2003 e La famiglia nella cultura della provvisorietà, Edizioni Messaggero, Padova 2008. Del 2006 è la prima edizione di Matrimonio, sessualità, fecondità. Corso di morale familiare, Edizioni Messaggero, Padova 2006.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Care sorelle"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore: Marcello Bartolucci
Pagine: 240
Ean: 9788872983072
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

41 omelie dedicate alla pastorale delle suore che l’autore ha predicato durante oltre 25 anni di servizio di cappellania presso numerosi istituti religiosi femminili in Italia.

Marcello Bartolucci. Arcivescovo segretario da tanti anni presso la Congregazione delle Cause di Santi, noto e amabile interlocutore, ottimo pastore e omileta.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ars celebrandi"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore: Emilio Bettini
Pagine: 100
Ean: 9788872983188
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Libro esaustivo, tecnico e pastorale dedicato interamente alla nuova traduzione del Messale Romano in lingua italiana con schemi di raffronto tra l’edizione latina e la seconda edizione italiana e quella attuale e schede di approfondimento sulle tematiche più importanti.

Emilio Bettini. Sacerdote della Diocesi di Roma, momentaneamente in servizio presso la Diocesi di Teramo-Atri, docente universitario, autore di oltre 10 testi, apprezzato conferenziere.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«La Madonna mi è cara»"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Massimo Masini
Pagine: 176
Ean: 9788831553452
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Questo non è un testo di mariologia, ma un racconto di vita: quella di Benedetta Bianchi Porro (Dovadola-Forlì 1936 - Sirmione-Brescia 1964). Affetta da seri problemi di salute (poliomielite, cecità, sordità, paralisi), studia Medicina a Milano; studi che però è costretta a interrompere alle soglie della laurea per l'aggravarsi delle sue condizioni. Due volte pellegrina a Lourdes, qui scopre la vera mediazione materna di Maria, che l'aiuta a vivere la sua vocazione: lottare e accogliere in modo sereno la malattia. Attira intorno a sé amici e sconosciuti, e con le sue numerose lettere raggiunge molti cuori. Muore a 27 anni, con un «Grazie» come ultima parola. È stata beatificata il 14 settembre 2019. Ha vissuto pienamente nel grembo di due madri, Maria e la Chiesa, senza le quali, come afferma papa Francesco, si è orfani. Benedetta non solo ha scritto di Maria, ma ha vissuto come Maria, in cammino verso Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pregare sulle onde della luce"
Editore: Tau Editrice
Autore: Luigi Mezzadri
Pagine: 140
Ean: 9788862449526
Prezzo: € 11.00

Descrizione:C'è un momento della giornata in cui la luce sembra mescolarsi all'intonaco della case ed evaporare con infinita delicatezza. Le strade s'illuminano. È l'ora della preghiera. L'ora di Dio nella nostra vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mano di Dio"
Editore: Tau Editrice
Autore: Bernard Nathanson
Pagine: 244
Ean: 9788862449038
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il viaggio di redenzione di Bernard Nathanson, da convinto abortista a sostenitore pro-life. Dopo aver eseguito migliaia di aborti - anche sul suo stesso figlio - promosso la legalizzazione in USA e guidato la più grande clinica abortiva del mondo, cambierà la sua opinione e la sua vita per sempre: smaschererà il sistema, gli inganni della politica, dei media e della medicina che aveva sostenuto. Per la prima volta in italiano la sua autobiografia, "La mano di Dio", come lui stesso descrive questo passaggio dalla morte alla vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Autobiografia spirituale"
Editore: Jaca Book
Autore: Nikolaj Berdjaev
Pagine: 432
Ean: 9788816416536
Prezzo: € 38.00

Descrizione:L'"Autobiografia spirituale" di Nikolaj Berdjaev (1874-1948) non è l'ultimo libro scritto dal grande filosofo russo; cacciato dalla propria patria per decisione diretta di Lenin e stabilitosi a Parigi dal 1924, Berdjaev ne terminò infatti la versione iniziale già nel 1940 e prima della morte vi portò alcuni ritocchi, ma quest'opera resta comunque il suo testamento spirituale per la chiarezza con la quale, ripercorrendo la propria storia personale e quella di un mondo devastato da guerre e rivoluzioni, riscopre la centralità della persona creata da Dio e definita dal rapporto con un Dio che vuole la sua creatura come essere libero e creatore. La libertà e l'infinita creatività umana, continuamente riaffermate da Berdjaev, non sono quindi un gesto di autoaffermazione nichilista, in cui l'uomo nega tutto quanto si trova al di fuori del proprio arbitrio e della propria fantasia, ma sono piuttosto la continua tensione della persona per aderire al mistero dell'esistenza, al mistero degli esseri e delle cose e alla loro infinita e sorprendente bellezza. Filosofo dell'esistenza e non dell'essere, dopo essere stato marxista in gioventù, per sfuggire alle verità totalitarie Berdjaev non si rifugia in una verità debole e non nega la metafisica: l'investigazione del reale nel suo infinito mistero e nella sua verità ultima; il suo avversario è piuttosto una riduzione, quella che dietro la parola essere cela la pretesa di conoscere il reale sino a trasformarlo in un oggetto di dominio. In questo senso la filosofia di Berdjaev è nello stesso tempo irriducibile al semplice esistenzialismo e va intesa piuttosto come un personalismo esistenziale cristiano; al centro di questa meditazione che è in continua lotta contro ogni forma di totalitarismo c'è la ricerca di una totalità diversa e c'è l'esperienza di questa nuova infinita totalità: c'è innanzitutto la persona che si scopre irriducibile. E al centro della persona concretamente esistente, al centro di tutte le sue esperienze vitali e di tutte le cose che essa crea, c'è il rapporto ultimo nel quale essa si scopre veramente, il rapporto con Cristo, il Figlio, che è «l'unica via a Dio Padre» ed è la Persona nella quale ciascun uomo può essere veramente persona: uomo, chiamato a diventare Dio per grazia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pio XII e gli ebrei."
Editore: Rizzoli
Autore: Johan Ickx
Pagine: 416
Ean: 9788817149525
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il 2 marzo 1939 il cardinale Eugenio Pacelli veniva eletto papa, e dieci giorni dopo saliva al soglio pontificio con il nome di Pio XII. Fu dunque suo il compito - tutt'altro che semplice - di guidare la Chiesa negli anni terribili del-la Seconda guerra mondiale. A conflitto finito, Pacelli fu salutato come il salvatore di Roma dallo scempio dell'occupazione nazista: politici di primo rango e influenti personalità del mondo ebraico ne elogiarono il comportamento e l'operato. Di lì a poco, però, quella visione cambiò radicalmente. Prima la stampa sovietica poi la celebre pièce teatrale "Il vicario" lo descrissero all'opinione pubblica sotto tutt'altra luce. Cominciò a serpeggiare la cosiddetta «accusa del Silenzio», che voleva Pio XII omertoso rispetto all'orrore dei campi di concentramento e in buona sostanza complice dei nazisti. Dove stava la verità? Cosa sapeva davvero il papa delle atrocità commesse durante la guerra? Quanto erano fondate le ricostruzioni che parlavano di uno scambio epistolare tra lui e Roosevelt per prevenire l'escalation della guerra, di reti segrete per supportare la fuga dei perseguitati dal regime, di battesimi improvvisati volti a salvare migliaia di ebrei dalla deportazione? Da allora le valutazioni su Pio XII non si sono più ricomposte, e ciclicamente le discussioni sulla sua controversa figura tornano a infiammarsi. Così, deciso a spiegare le azioni del suo predecessore, papa Francesco ha da poco desecretato i documenti a riguardo. Johan Ickx lavora da più di due decenni negli archivi della Santa Sede, e oggi dirige l'Archivio Storico della Sezione per i rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato: chi meglio di lui, dunque, può raccontarci cosa dicono quelle carte, e fare finalmente chiarezza? Affidandosi alle sole testimonianze documentali autentiche, l'autore di questo libro ricostruisce per noi le vicende che videro protagonisti Pacelli e i suoi più stretti collaboratori, il celebre Bureau, dipingendo una serie di ritratti tanto vividi quanto accurati. E provando a fare luce su uno dei grandi misteri irrisolti della Seconda guerra mondiale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' accompagnamento spirituale delle donne"
Editore: Tau Editrice
Autore: Francesco Maria Marino
Pagine: 120
Ean: 9788862449458
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Questo libro vuole rendere omaggio al bene che le donne hanno operato e possono operare nell'esercizio dell'accompagnamento spirituale a beneficio dei fratelli, un bene di cui non si dice mai abbastanza. La santità della donna rivela un genio che non si può tacere, come attesta la storia della mistica, quasi tutta al femminile. Negli ultimi decenni, il Magistero della Chiesa è tornato a parlare di donne straordinarie, la cui azione, nella Chiesa e nel mondo, ha offerto un contributo notevole allo sviluppo dell'identità dei laici come evangelizzatori; ma anche di donne comuni che, nella vita di tutti i giorni, vivono la santità domestica che contribuisce a gettare in famiglia i primi semi della fede. Papa Francesco nella sua Esortazione apostolica Gaudete et exultate ci ha ricordato che la santità è una chiamata universale e che è urgente che sia riscoperta da tutti i battezzati, confermando quanto già era affiorato dalla riflessione conciliare più di cinquant'anni fa. Il presente lavoro nasce da una duplice esigenza: ringraziare le donne per il dono della maternità spirituale esercitata a beneficio della Chiesa ed esortarle a non aver paura di essere, a immagine di Maria Santissima, donne perché madri, tanto biologicamente quanto spiritualmente. Non si tratta di smania d'uguaglianza tra uomo e donna; piuttosto si vuole considerare quest'ultima nella sua particolarità e nelle sue forze specifiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Roma, l'Italia e l'Europa durante il pontificato di Sisto V. Vol.1"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore: Vincenzo Catani
Pagine: 732
Ean: 9788872983164
Prezzo: € 100.00

Descrizione:

In occasione del quinto centenario della nascita di papa Sisto V (1521-2021) questa pubblicazione propone l’intero corpo degli avvisi prodotti durante i suoi cinque anni del suo pontificato, cioè dall’aprile 1585 all’agosto 1590. Gli avvisi possono essere considerati come le prime espressioni del giornalismo: “brevi relazioni sulle novita avvenute in un particolare luogo, raccolte da persone che spesso elaboravano su commissione di agenti e che poi inviavano alle corti o alle personalita che desideravano essere informate sui fatti avvenuti nei maggiori centri europei”. Siamo in presenza di notizie di fatti accaduti In Italia o in Europa, raccolte con intervalli regolari e trascritte da anonime persone per guadagno, e comunque per mestiere.

Don Vincenzo Catani, Parroco emerito, archivista della Diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto e direttore della collana “Quaderni dell’Archivio storico diocesano”. Ha a suo attivo diverse pubblicazioni a carattere storico ed archivistico.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Roger e il riccio"
Editore: Buk Buk
Autore: Mariella Panzeri
Pagine: 48
Ean: 9788898065547
Prezzo: € 8.50

Descrizione:E? notte, momento ideale per andare a caccia. Mamma riccio entra in giardino con i suoi piccoli. Un rumore sveglia Roger che sperimenta il suo primo incontro con un amico pungente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il caso Filiberto Mateldi"
Editore: Graphe.it Edizioni
Autore: Paola Biribanti
Pagine: 172
Ean: 9788893721189
Prezzo: € 24.50

Descrizione:La prima monografia dedicata a uno dei massimi disegnatori italiani. Vignettista satirico tra i più mordaci degli anni Venti, arbiter elegantiae sulle riviste di moda dell'Italia bene degli anni Trenta, illustratore di punta di una pietra miliare della letteratura per l'infanzia come La Scala d'oro UTET, cartellonista innovativo, scenografo, attore presso alcune tra le più importanti compagnie del primo Novecento e capocomico della Compagnia del Teatro Futurista, Filiberto Mateldi è stato un talento multiforme. Indefessamente attivo, in Italia e in Argentina, fino alla morte prematura, nel 1942. Perché, nonostante la fama in vita e il numero e l'importanza delle collaborazioni («Il Giornalino della Domenica», il «Corriere dei Piccoli», «Dea», «Lidel», «Il Balilla», «Pasquino»...), sul maestro e marito di Brunetta Mateldi Moretti, celebrità della grafica di moda, la bibliografia esistente è così scarsa? Perché le notizie biografiche sono tanto vaghe? Grazie a un'approfondita ricerca storico-anagrafica e al prezioso materiale messo a disposizione dagli eredi, Paola Biribanti è riuscita a trovare una soluzione al "caso Mateldi". Nel corso delle indagini sul personaggio, sono emerse notizie diverse da quelle finora considerate acquisite e particolari che hanno aperto varchi verso la scoperta di nuove e inaspettate dimensioni nella sua vita tumultuosa, che fanno de Il caso Filiberto Mateldi, non solo la prima monografia interamente dedicata a uno dei massimi disegnatori italiani, ma un riferimento imprescindibile per i dati biografici e professionali su di lui. Il volume, impreziosito dalla prefazione di Gianni Brunoro, è riccamente illustrato e corredato di lettere, fotografie, bozzetti e disegni inediti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mio fratello Odoardo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Giacomo Lampronti
Pagine: 216
Ean: 9788810559802
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Pubblicato la prima volta nel 1948 dalla tipografia del quotidiano L'Avvenire d'Italia, questo libro racconta in prima persona la vicenda del giornalista Giacomo Lampronti. Di origine ebraica, spontaneamente convertito al cattolicesimo, viene licenziato a causa delle leggi razziali, ma trova lavoro nel giornale cattolico che allora aveva sede a Bologna. Qui incontra Odoardo Focherini, che lo ospita di nascosto nella sua casa a Carpi assieme alla famiglia e ne organizza la fuga in Svizzera. Racconto appassionato dei dolorosi anni del fascismo e delle discriminazioni razziali, queste pagine sono anche la testimonianza di una profonda e preziosa amicizia tra due uomini negli anni più bui del Novecento. Il testo è corredato da un'Appendice fotografica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parlare di morte per ragionare di vita"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore:
Pagine: 410
Ean: 9788868799342
Prezzo: € 22.00

Descrizione:«In questo libro si parla di vita e di morte e gli autori hanno declinato - ognuno a suo modo - il soggetto annunciato nel titolo: Parlare di morte per ragionare di vita. La morte percorre quale segreto fil rouge la vita, così come percorre gli interventi raccolti nel volume, ora intrecciandosi con la vita, ora contrapponendosi ad essa, ora sommersa come ombra segreta dalla luce meridiana, ora invadente e scomoda presenza. C'è tanta saggezza in questo libro perché prima di tutto ascolta la realtà nella sua drammaticità. Questo volume non giudica e non condanna, ma accoglie e accompagna» (dalla Postfazione di Maurizio Pietro Faggioni). Il lettore si trova tra le mani una ricerca appassionata da più punti di vista disciplinari e ha come riferimento la Legge n. 219/2017 e il dibattito suscitato a seguito della Sentenza della Corte Costituzionale 242/2019. Non è possibile discutere di qualsiasi argomento riguardante la vita della gente e le sue ricadute teologiche ed etiche senza un'analisi anche politica. L'indole pluridisciplinare di questo volume può dare materia di riflessione al dibattito sociale per avanzare istanze di vita, nonostante la morte. «Il ruolo del teologo sarà, allora, quello di motivare la fede semplice del popolo, di arricchire la conoscenza del popolo, perché sia rispettata quella pietà umana che rende degna di vivere anche la morte» (dalla Prefazione di Francesco Asti).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Corpo e lógos nel processo identitario"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Alberto Frigerio
Pagine: 456
Ean: 9788868799410
Prezzo: € 25.00

Descrizione:La peculiarità della condizione umana rifulge nella capacità della persona di vivere in maniera singolare la comune natura, chiamata a maturare in un processo di umanizzazione biologica, psicologica e morale. La singolarità dell'esistenza umana si dispiega in modo vivissimo nella chiamata della persona ad appropriarsi della natura sessuata maschile/femminile e divenire uomo/donna. A differenza degli altri esseri viventi, in cui la pratica sessuale è guidata da processi biologici/istintuali, nell'essere umano la sessualità è al tempo stesso biologicamente data, psicologicamente elaborata e moralmente scelta. Il carattere della sessuazione umana traspare in maniera emblematica nel fenomeno del transgenderismo, di chi esperisce una distonia tra sesso e identità di genere, che costituisce l'oggetto della ricerca contenuta nel presente volume. Alla luce delle ricerche neuroscientifiche, psicoanalitiche e filosofiche/teologiche su corporeità e linguaggio, il testo studia con metodo transdisciplinare la condizione del transgenderismo, al fine di individuare scelte che favoriscano la promozione del bene delle persone transgender e della società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le suppliche di Siena alla Penitenzieria Apostolica"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Schmugge Ludwig
Pagine: 208
Ean: 9788868798925
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Nell'archivio della Penitenzieria Apostolica si trovano decine di migliaia di suppliche inviate al Papa da uomini e donne da tutte le parti della cristianità con la richiesta di una grazia speciale che solo il Sommo Pontefice poteva concedere. Per l'Inghilterra, la Svezia ed i paesi di lingua tedesca queste fonti eccezionali - accessibili solo da pochi anni - sono già state pubblicate. In questo libro, per la prima volta, sono raccolte 270 suppliche di un territorio italiano, città e diocesi di Siena, fra gli anni dal 1458 al 1513, interpretate e messe in relazione con la prassi del dicastero centrale della curia papale e la storia della città toscana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adrienne Von Speyr. Una donna nel cuore del Ventesimo secolo"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore:
Pagine: 180
Ean: 9788868798888
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Una donna nel cuore del Ventesimo secolo: Adrienne von Speyr (1902-1967), questa grande mistica con cui Hans Urs von Balthasar ebbe un rapporto privilegiato, è anche un modello di donna per il nostro tempo. Medico impegnata maggiormente presso dei bisognosi non solo materiali ma spirituali, era allo stesso tempo una fedele sposa e madre, e anzitutto un profeta capace di aprire ai credenti i tesori nascosti della fede cristiana. Con la sua vita e opera ella ci prende per mano nella vita quotidiana laddove uno è alla ricerca di senso, ci accompagna nella scoperta del Creatore, mostra la via d'incontro con Cristo nel Vangelo, ci aiuta a meglio conoscere il Dio trinitario che egli manifesta, ma anche a riscoprire la Chiesa quale focolare di fede, speranza e amore, con la sua missione di riportare al Padre tutto il creato rinnovato. Di questa contemplativa, i contributi qui pubblicati vogliono dare un'immagine più completa che include il suo ruolo quale fondatrice di un istituto secolare, con il compito di vivificare dal di dentro il mondo con il lavoro e la preghiera. Apportati da autori in maggioranza laici, di diversi continenti e professioni, gli interventi fanno intuire quanto gli scritti di Adrienne si stiano a poco a poco rivelando una fonte di luce e di saggezza per molte persone di condizioni diverse, dando un sostegno per la meditazione personale, nonché stimolando a perseverare nella fedeltà quotidiana in un mondo in via di secolarizzazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dodicesimo rapporto sulla dottrina sociale della Chiesa nel mondo. Vol.12"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: G. Crepaldi
Pagine: 256
Ean: 9788868799366
Prezzo: € 16.00

Descrizione:L'origine umana del riscaldamento globale non è attendibile. L'emissione di anidride carbonica ha conseguenze minime sul riscaldamento. L'ecologismo oggi dilagante ha origini eugenetiche. La green economy non è meno speculativa dell'economia di sempre. Nel New deal dell'Unione europea per l'ambiente c'è poca scienza, molta ideologia ed eccessivo centralismo. Le preoccupazioni sulla fine delle risorse naturali non hanno fondamento. I dati sull'ambiente sono pilotati. L'IPCC dell'Onu non è un organo scientifico ma governativo. Il nuovo ecologismo cattolico non ha niente a che fare con la corretta teologia della creazione. La Cina è il massimo inquinatore ma si presenta alla scena internazionale come la soluzione. Il sottosviluppo inquina più dello sviluppo. Paesi europei come l'Olanda o la Francia sono vittime dell'ideologia politica ambientalista che provoca distruzione. Ecco alcuni spunti di contro-riflessione contenuti in questo Dodicesimo Rapporto sulla Dottrina sociale della Chiesa nel Mondo. Uno strumento indispensabile per diradare le nebbie e illuminare le menti e le strade da percorrere. Il Rapporto è redatto dall'Osservatorio Cardinale Van Thuân sulla Dottrina sociale della Chiesa, in collaborazione con i seguenti Centri di ricerca: Centro Studi Rosario Livatino, Roma; CIES-Fundación Aletheia, Buenos Aires; Fondazione Magna Carta, Roma; Fondazione Osservatorio sociale, Wroclaw; Fundación Pablo VI, Madrid; Centro de Pensamiento Social Católico dell'Universidad San Pablo, Arequipa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dico grazie a"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Elena Giordano
Pagine: 48
Ean: 9788861248861
Prezzo: € 6.90

Descrizione:A quante persone possiamo dire grazie? A tantissime, dai genitori ai nonni, agli educatori, agli amici e ai fratelli. Questa frase così semplice esce dal cuore per giungere diretta all'altro. Un libro-regalo per conservare i ricordi più belli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per il mio papà"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Elena Giordano
Pagine: 48
Ean: 9788861248878
Prezzo: € 6.90

Descrizione:Dialogo aperto e interattivo con il papà, che ci protegge, ci guida e ci aiuta a diventare grandi, per dirgli nel giorno della sua festa: «Sei davvero speciale!». Un libro-regalo per conservare i ricordi più belil.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia della musica"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Sergio Militello
Pagine: 184
Ean: 9788839910004
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Queste pagine presentano sotto il profilo teologico quell'ambito esperienziale che è la musica. La musica è linguaggio singolare che, oltre ad essere altamente espressivo, si mostra "universale" perché capace di affratellarci; è linguaggio che come nessun altro sa far percepire il Mistero nella dimensione simbolico-estetica dell'arte. Non c'è espressione dei sentimenti umani più grande della musica. Sulla sua magia hanno riflettuto tanti uomini e donne di cultura lungo la storia (matematici e filosofi, musicisti e teologi...), aspirando a decifrare le orme della Bellezza che si rivela nella "teofania" dei suoni. Sulla loro scia, questo studio - nato dall'esperienza didattica - si pone a sua volta l'obiettivo di introdurre a un discorso teologico sull'intero fenomeno musicale, dalla sua genesi ispirativa fino alla sua realizzazione scritta, dalla sua esecuzione al relativo riscontro sull'uditorio, quale recezione contemplativa entro le categorie estetiche dell'arte. «La riflessione non si restringe all'ambito della musica sacra o della musica liturgica. Allarga, invece, l'orizzonte speculativo al "fenomeno musicale" in senso lato, là dove appaiono con evidenza possibili incidenze spirituali» (Sergio Militello).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La morte di Zaccaria e l'elezione di Simeone"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Gilberto Marconi
Pagine: 104
Ean: 9788810453193
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Tra i problemi posti dalla critica letteraria al Protovangelo di Giacomo c'è l'autonomia dei capitoli 22-24 rispetto ai precedenti e l'eventuale loro fonte: infatti queste ultime pagine, occupandosi quasi esclusivamente di Zaccaria, sembrano discostarsi dai personaggi che finora avevano animato la narrazione protogiacobea (Anna e Gioacchino, Maria e Giuseppe), assieme a qualche altra figura di contorno (Ruben, Giustina, i figli di Giuseppe, il sommo sacerdote, Annas, l'ostetrica, Salòme, i magi...). Secondo alcuni studiosi di ambito tedesco, seguiti da diversi altri, i capitoli finali proverrebbero da un documento a parte, che è stato chiamato Apocryphum Zachariae, inserito tardivamente nel corpo del testo e del quale costituirebbe una delle tre sezioni corrispondenti ad altrettanti documenti: il primo, il più ampio, riguarderebbe la vita di Maria (cc. 1-16), il secondo si occuperebbe di Giuseppe e di qualche altra persona al momento della nascita del figlio di Maria (cc. 17-21) e il terzo sarebbe appunto l'Apocrifo di Zaccaria (cc. 22-24).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un concilio e sei papi"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Gian Franco Svidercoschi
Pagine: 192
Ean: 9788810559758
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Dove va la Chiesa? Per tentare una risposta questo libro parte da sessant'anni fa, da quella svolta decisiva che fu per il cattolicesimo il concilio Vaticano II. Sessant'anni da quando l'autore, giovanissimo, venne mandato dall'agenzia Ansa in Vaticano. Da allora, giorno dopo giorno, ha seguito la traiettoria della Chiesa nel passaggio di millennio. Sei Papi, una religiosità che si rinnovava, ma anche crisi profonde e scandali. Una Chiesa tornata ad essere compagna di viaggio dell'umanità, a condividerne speranze, conquiste, ma anche sconfitte, continui sconvolgimenti. Proprio sul finire della sua stesura, il libro si è incrociato con l'esplosione di una tragedia che ha scosso l'intero pianeta e, per certi aspetti, la Chiesa stessa. Eppure, proprio da come molte persone hanno reagito alla pandemia, proprio dall'inquietudine che le ha riportate a guardarsi dentro, s'è avvertito che si stava in qualche modo ricomponendo l'antica scandalosa frattura tra fede e vita. Come dire che la rivoluzione avviata sessant'anni fa dal Concilio cominciava finalmente a dare i suoi frutti: non tanto nelle mille riforme canoniche o istituzionali, ma all'interno delle coscienze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dalla parte di Giona (e del ricino)"
Editore: Giuntina
Autore: Daniel Vogelmann
Pagine:
Ean: 9788880578727
Prezzo: € 5.00

Descrizione:"So bene che è più che temerario se non disdicevole (spero non blasfemo) che, postremo, anch'io, che non so l'ebraico e che non sono certo un biblista, mi confronti con il Libro di Giona con alcune riflessioni personali e una 'traduzione'. Il fatto è che Giona, secondo me, è stato sempre e ingiustamente troppo denigrato, per cui ho sentito il bisogno di dedicargli questo breve scritto."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Della morte e della vita"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Dario Vivian
Pagine: 114
Ean: 9788825051971
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Seguendo i vangeli del tempo quaresimale e pasquale, l’itinerario proposto immerge nel vivo delle dinamiche negative dell’esistenza, per emergerne suggerendo aperture di speranza. Per fare questo, a parlare si mettono nientemeno che le pietre, testimoni non mute di scene evangeliche sorprendentemente simili a fatti di vita vissuti nell’oggi. E insieme esplodono i sensi, con i quali si vede e si tocca, si ode e si odora, si gusta e ci si abbraccia con modalità corporee e spirituali, da donne e uomini resi nuovi dall’energia scaturita dalla pasqua di Cristo. Ascoltiamo le pietre e lasciamo esplodere i sensi, per passare dalla morte alla vita.

Autore

Dario VIVIAN, prete in periferia di Vicenza e docente presso la Facoltà teologica del Triveneto, dopo gli studi perfezionati a Milano, Roma e Parigi, si è dedicato all’insegnamento e alla pastorale. Attingendo all’evangelo letto nell’oggi, condivide gli interrogativi dell’umano di tutti, in una ricerca aperta e illuminata di speranza. Per le Edizioni Messaggero Padova ha già pubblicato Cristianesimo for dummies. Per principianti che si interrogano (2017); e curato con Ezio Falavegna La trasmissione della fede oggi (2011) e Generare alla fede (2017).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU