Articoli religiosi

Libri



Titolo: "Vieni in vacanza con me"
Editore:
Autore: Cristina Menghini, Patrizio Righero
Pagine: 224
Ean: 9788869295393
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Anche le vacanze meglio programmate, quelle dove tutto funziona alla perfezione, rischiano spesso di essere solo una parentesi che nulla ha a che fare con la vita quotidiana. Abbiamo sì cambiato location, ma ci siamo portati dietro tutti i nostri stress replicandoli in cima a una montagna, in spiaggia o nel bel mezzo di una verdeggiante campagna. Se il tempo delle ferie non ci cambia non serve a nulla, anzi, torniamo al ritmo consueto più affaticati di prima. Non resta quindi che guardare le vacanze dritto negli occhi e provare a pensarle in una prospettiva diversa: non alienazione e fuga, ma rigenerazione per "concimare" il quotidiano che verrà. L'obiettivo di questo libro è proporre, anche in vacanza, qualche spunto per lasciarci illuminare dalla luce della Parola di Dio. Non resta che partire senza dimenticare questo libro: occuperà poco spazio nella valigia, ma potrà offrire orizzonti infiniti al "tempo buono" delle tue vacanze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Arcangelo"
Editore: La Meridiana
Autore: Franco Ferrante, Gabriele Ferrante
Pagine: 56
Ean: 9788861537873
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

"Per me e mia moglie il cervello di Arcangelo è un vagone libero, viaggia senza locomotiva, va dove gli pare e noi ci siamo dentro, sopra. Ci porta a vedere posti belli anche con la pioggia, luoghi che altrimenti non avremmo scoperto mai. E noi ci stiamo bene e non vogliamo scendere. Mai. E aspettiamo, il prossimo viaggio, il prossimo paesaggio. Ovunque lui vorrà portarci. Non scendiamo e aspettiamo. Questa storia io non la volevo raccontare perché inizia proprio qui dove finisce."

Chi è Arcangelo?

Arcangelo è l’alias di Gabriele, il figlio più piccolo di Franco Ferrante, nato con il nistagmo, un'oscillazione ritmica e involontara degli occhi. La scoperta di questa patologia, poco dopo la nascita di Gabriele, è stata per i suoi genitori un'avventura di quelle che non si leggono nei libri ma che potrebbero diventarlo.

E così è stato: "Arcangelo" è un libro doppio che raccoglie, da un lato, il testo nato come spettacolo teatrale in cui Franco Ferrante ha raccontato questa cronologia di eventi dolorosi dal suo punto di vista di padre, dall'altro frasi – al limite della freddura, frasi acute e intelligenti, espressione di un punto di vista altro sulla quotidianità – tratte dai suoi dialoghi con Gabriele, divenute ispirazione per le fresche e colorate illustrazioni di Riccardo Quacquarelli che le accompagnano.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guarire dal contagio"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Giovanni Filoramo, Rosa Maria Parrinello
Pagine: 208
Ean: 9788828401889
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Capire il modo in cui le differenti tradizioni religiose, con le loro credenze e pratiche millenarie, hanno da sempre affrontato il problema delle malattie individuali e sociali può essere d'aiuto anche oggi, per il credente come per il non credente, per costruire un habitus mentale e morale nuovo con cui affrontare la crisi che stiamo attraversando e muoverci in un paesaggio che non sarà più quello di prima. Un libro che è anche un'introduzione al significato salvifico delle religioni antiche e contemporanee, nei vari continenti. Un significato, quanto mai plurale a seconda delle forme cultuali, che investe l'anima, il corpo e le loro relazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Divagazioni dell'anima"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Francesco Donadio
Pagine: 402
Ean: 9788849862881
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Le pagine di questo libro, attingendo a un'ampia riflessione filosofica e letteraria europea, intercettano momenti e figure di un'esperienza di vita attenta ai segni dell'altrove. Esse mirano a risvegliare quell'attitudine dello spirito che è il dono di vedere le cose con la passione di chi non si chiude a nessuna sorpresa e a nessuna nostalgia, ma anche con il distacco di chi mira a comprenderle nella loro genesi e nella prospettiva del lungo periodo, nella complessità delle loro stratificazioni e dei loro effetti sul presente. Si tratta di riflessioni che vorrebbero richiamare a una saggezza di vita immergendosi nel gioco del suo trascorrere e conservarsi, del suo rivelarsi in scene di libertà, dietro le quali c'è ogni volta una storia, una narrazione potenziale, un di più dell'anima che richiede un di più di tempo per assaporarne/centellinarne la fragranza. Ne consegue l'individuazione, da conquistare e difendere, di uno spazio creativo come lusso dell'anima, come slancio verso un surplus di senso e come antidoto a ogni possibile caduta in una rassegnata prosaicità di vita, come continua sfida a tenersi dentro l'orizzonte di profondità e leggerezza che la vita richiede/impone.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La bibliotecaria di Auschwitz"
Editore: Rizzoli
Autore: Antonio G. Iturbe
Pagine: 464
Ean: 9788817146531
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Edita fa uno schizzo della baracca, con i suoi arcipelaghi di sgabelli, la linea della stufa e le due panche: una per lei e una per i libri. Ecco il suo mondo.

Ad Auschwitz-Birkenau c’è l’unico campo “per famiglie” in cui vivono i bambini. Come uccelli rari in gabbia, i piccoli passano le loro giornate nel blocco 31, il paravento di normalità che i nazisti hanno costruito per gli ispettori della Croce Rossa. Qui Fredy Hirsch, un trentenne ebreo tedesco, ha organizzato in una baracca che è poco più di una stalla una scuola clandestina, dotata addirittura di una biblioteca. Gli otto volumi che la compongono – fra cui la Breve storia del mondo di H.G. Wells, un trattato di Freud, Le vicende del bravo soldato Švejk, un atlante geografico e Il conte di Montecristo – sono affidati alle cure della quattordicenne cecoslovacca Edita. Squadernati, strappati e malridotti, i libri sono arrivati lì per vie segrete, e difenderli non è certo semplice. Edita è disposta anche a rischiare la vita per salvare il suo tesoro, l’unico che le permette di fuggire dal dolore e dal plumbeo grigiore del campo di sterminio. Sarà proprio la sua fiducia nel potere dei libri a consentirle di vincere l’orrore. Una storia vera di coraggio e speranza che ha venduto oltre cinquecentomila copie nel mondo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vendi!"
Editore: Gribaudi
Autore: Carnegie Dale
Pagine: 208
Ean: 9788863663372
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Che cosa conta più di ogni altra cosa nel settore delle vendite? Facile, le relazioni con i tuoi clienti! Così ha sempre sostenuto il grande Dale Carnegie nei suoi corsi e tutto ciò che si trova sul mercato è venuto dopo di lui e in gran parte deriva dal suo lavoro. Ecco ciò che imparerai dalla sua esperienza, oltre che dalle storie vere dei nostri professionisti della vendita più affermati e dei nostri formatori professionali più apprezzati in questo campo: Le 2 caratteristiche che oggi i clienti cercano nei loro venditori. Quali sono le domande e le risposte dei venditori di maggiore successo I casi in cui i tuoi clienti saranno disposti a pagare di più per le tue soluzioni e i tuoi prodotti. Come essere rilevante per i clienti e modificare i tuoi risultati. Come incrementare la tua capacità di guadagno usando il metodo originale, che è il migliore di tutti i tempi. Il modello ricorrente da utilizzare con i tuoi clienti e molto altro ancora... Numerose esercitazioni pratiche completano questo manuale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Circus Pride"
Editore: Tau Editrice
Autore: Ilaria De Bonis
Pagine: 108
Ean: 9788862449212
Prezzo: € 10.00

Descrizione:l circo rappresenta molto più che un mestiere: essere circensi è un'arte e un modo di concepire l'esistenza. Attraverso interviste, incontri e testimonianze dirette, il volume risale ai motivi per cui la convivenza sotto il tendone funziona meglio che altrove. Ne emerge un affresco variegato di alcune famiglie italiane di circensi, arricchito dalle molte culture dei migranti che entrano in carovana come artisti, maestranze e operai. C'è una misteriosa caparbietà nell'azione dei circensi; una tradizione orgogliosa che si tramanda da generazioni e non viene scalfita neanche dal disamore del pubblico o dalla critica animalista. L'essere circo è come una religione identitaria. Nel definire chi non fa parte del circo, gli artisti usano il termine i fermi. I fermi siamo noi: gli stanziali, quelli che non sono in grado di usare il proprio corpo per creare "attrazioni". Che non girano in carovana. Quelli che si spostano ma non viaggiano. Noi fermi, però, abbiamo un'opportunità unica da cogliere: imparare molto dalla resilienza del circo. Rispetto, divertimento e vita comunitaria sono gli indispensabili ingredienti di una convivenza più umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ascoltiamo il Padre nostro"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Jean Carmignac
Pagine: 160
Ean: 9788881559626
Prezzo: € 13.00

Descrizione:«Dopo la fase della "storia della formazione (e delle forme letterarie)" dei Vangeli, si è anche proceduto, a livello letterario, cercando di individuare in filigrana ai racconti evangelici greci l'eventuale palinsesto semitico, il linguaggio ebraico o aramaico con cui Gesù si esprimeva, oppure la descrizione del suo comportamento esistenziale secondo i canoni socio-religiosi del tempo. A questo progetto si era consacrato Jean Carmignac, e il suo commento al Padre Nostro ne è l'espressione emblematica» (Dall'Introduzione del card. Gianfranco Ravasi).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ultimo mago"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Silvana De Mari
Pagine: 396
Ean: 9788881559374
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Disperso durante un'inondazione Rankstrail, il Re bastardo degli uomini, concepito sulle frontiere dalle violenze degli orchi, viene trovato solo, senza insegne e mezzo annegato, da un gruppo di nemici, che non lo riconoscono e lo catturano: uno dei tanti schiavi, uno dei tanti uomini rubati alla loro vita perché con la loro forza e il loro dolore costruiscano il mondo degli orchi. Il cuore di Rankstrail è pieno di odio. La sua anima attende solo il momento in cui potrà saldare i conti, ma il dolore è troppo, la disperazione è troppa e lo travolge. L'unica cosa che ancora riesce ad attendere è la morte, nella speranza che non sia troppo dolorosa. La sua anima si disperde nelle tenebre e in questa notte infinita che lo circonda da tutti i lati giunge fino a lui grazie all'antico incantesimo dei "Maghi del Fuoco", la fiamma delle candele, le migliaia di candele con cui il suo popolo piange la sua scomparsa. Quella luce dolcissima e potente gli permette di ricordarsi che lui è il Capitano, il comandante che non lascia mai nessuno indietro, il Re bastardo degli uomini, nel cui sangue scorre il sangue degli orchi: anche gli orchi sono il suo popolo. Lui dovrà assumersi la responsabilità di liberare la loro anima, di liberarla dalla ferocia e dalla barbarie perché gli orchi esistono e possono essere salvati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La peste ad Atene"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Tucidide, Tito Lucrezio Caro
Pagine: 128
Ean: 9788828401872
Prezzo: € 11.50

Descrizione:La peste di Atene del 430 a.C., la più famosa peste dell'antichità per la risonanza letteraria ottenuta, è il punto di partenza di un percorso che abbraccia narrazioni simili nel mondo greco, latino ed ebraico. In esse si incontrano le spiegazioni che gli uomini hanno dato al fenomeno e le dicerie che le accompagnavano, i sintomi e la manifestazione del male, con l'aggiunta talvolta della ricaduta drammatica che il dilagare del morbo aveva sui comportamenti quotidiani. Le voci narranti sono, in greco, quelle autorevoli e affascinanti di Tucidide, Omero, Sofocle, alle quali si aggiunge la versione dell'Esodo nel testo dei Settanta; in latino, invece, sono i versi di Lucrezio e Virgilio a raccontarci di peste, desolazione, uomini smarriti e atterriti, vaganti in attesa di una provvidenziale soluzione davanti al male invisibile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il ballo della vita"
Editore: Itaca
Autore: Giorgia Coppari
Pagine: 320
Ean: 9788852606434
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Lei è una donna che non si è mai sentita amata. Lui un magistrato stanco del male che ha visto. Sirolo l'incantevole sfondo della loro storia. E dentro all'avvincente intreccio incalza una domanda sempre più insistente: "Si può davvero essere in grado di amare?".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La sindrome della Sacra Sindone"
Editore: Cavinato
Autore: Kolbe F. Gregori
Pagine: 62
Ean: 9788869828249
Prezzo: € 10.00

Descrizione:L'idea che la Sindone di Torino anche detta Sacra Sindone o Santa Sindone, potrebbe essere il vero telo funebre di Gesù, recante la sua immagine, per alcuni è chiaramente irresistibile. Non sorprende dunque che, per un oggetto così emotivamente carico, la discussione circa l'autenticità sia ancora accesissima. Per qualcuno è un reperto interessante e cioè è un lenzuolo di lino conservato nel Duomo di Torino, sul quale è più o meno visibile l'immagine di un uomo che porta segni interpretati come dovuti a maltrattamenti e torture compatibili con quelli descritti nella passione di Gesù. Per altri non è altro che uno straccio insignificante, uno dei tanti, tantissimi bluff che la Chiesa ha messo deliberatamente e spudoratamente in atto, nel tentativo di ingannare più gente possibile, abusando della cosiddetta credulità popolare. In poche parole una truffa bella e buona, ma legalizzata. Di certo la Sacra Sindone è la reliquia più importante del mondo cristiano. Per ovvi motivi, alla Chiesa fa comodo mettere in risalto le opere e le teorie degli autenticisti, infatti, sulla Sindone è stata sino ad ora percepita dal pubblico di non specialisti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' attività razionalista della fisica contemporanea"
Editore: Jaca Book
Autore: Bachelard Gaston
Pagine: 265
Ean: 9788816416222
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Questo testo misura, nella maturità della riflessione teorica di Bachelard, il complicarsi e ristrutturarsi incessante del pensiero scientifico fin dall'inizio del secolo e il progressivo arricchirsi del sapere fisico, in quanto «attività razionalista». Che senso ha oggi riproporre un razionalismo epistemologico? Per Bachelard il razionalismo non è una pretesa della ragione di avere già da sempre la chiave di lettura della realtà, foss'anche nei termini di un metodo; il razionalismo è un movimento della ragione che non si pone prima o al di là dell'esperienza, ma che l'approfondisce smascherandola nel suo presentarsi chiara, immediata e definitiva. Il pensare bachelardiano permette di riattraversare il dibattito sulla formazione della teoria e sulle sue possibilità conoscitive oggi, perché spezza il parlare della filosofia sulla scienza e inaugura un lavoro di produzione del fisico in laboratorio. Questa la risorsa del testo: indicare una strada di militanza per la ragione in quanto difende non i risultati della scienza, ma la dignità dello scienziato nella sua pratica teorica di laboratorio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché l'uomo continua a credere"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Antiseri Dario
Pagine: 96
Ean: 9788837233969
Prezzo: € 10.00

Descrizione:«Proprio perché le grandi risposte non sono alla portata della nostra mente, l'uomo rimane un essere religioso, nonostante tutti i processi di demitizzazione, di secolarizzazione, tutte le affermazioni della morte di Dio che caratterizzano l'età moderna e ancor più quella contemporanea». (Norberto Bobbio) Intrecciando il pensiero di filosofi moderni e contemporanei - oltre a Bobbio, Pascal, Kierkegaard, Weber, Scheler, Florenskij, Wittgenstein, Pareyson... -, il testo si struttura attorno alla "grande domanda", sul senso ultimo della vita di ogni essere umano e dell'intero universo, che la filosofia pone senza essere in grado di dare risposte. È lo spazio del credere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' albero dei diritti e dei doveri umani"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Postiglione Amedeo
Pagine: 296
Ean: 9788868798826
Prezzo: € 20.00

Descrizione:L'Autore, magistrato e noto studioso e promotore del diritto umano all'ambiente, anche nella dimensione internazionale, prende atto realisticamente, a distanza di anni, che aver puntato sulla categoria dei diritti umani per la promozione del valore ambiente si è rivelata una scelta corretta ma molto più difficile del previsto. Si apre così, in queste pagine, una nuova prospettiva: senza doveri i diritti non possono vivere e svilupparsi con stabilità e coerenza. Quando i diritti hanno un contenuto collettivo, come pace, sviluppo e ambiente, la dimensione personale è importante ma non sufficiente: per assicurare la loro effettività, diventa necessaria una filosofia in positivo di doveri comuni di tutti i soggetti sociali e pubblici coinvolti. Il libro, ispirato all'immagine di un albero, simbolo di vita e radicamento nella realtà, invita ad una lettura critica complessiva della categoria dei diritti umani; sostiene che esiste una crisi di coerenza ed effettività; pone all'attenzione dei governi, delle Nazioni Unite e della società civile una proposta innovativa: una Dichiarazione universale dei doveri dell'uomo e dei popoli, integrativa e rafforzativa della Dichiarazione del 1948 sui diritti umani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cultura, arte e committenza nella Basilica di S. Antonio di Padova tra Ottocento e Novecento"
Editore: Ass. Centro Studi Antoniani
Autore:
Pagine: 491+156 tav.
Ean: 9788895908182
Prezzo: € 67.00

Descrizione:

Il volume offre gli Atti del Convegno tenutosi a Padova nel maggio 2019. In continuità con precedenti convegni dedicati al Tre e Quattrocento, le relazioni indagano su una felice stagione di rinnovamento vissuto nella Basilica del Santo di Padova a partire dalla riscoperta e rivalutazione del gusto medievale grazie all’opera di Pietro Selvatico e proseguita dall’allievo Camillo Boito.

I ventotto contributi proposti, oltre a sviluppare il contesto storico vissuto dalla Basilica e dall’annesso convento francescano (soppressioni ottocentesche, passaggio di proprietà alla S. Sede), fa emergere figure protagoniste dell’arte e della committenza, con attenzione a interventi di manutenzione e rinnovamento artistico di questo complesso, che ha avuto l’apice nell’opera di Boito (rifacimento dell’altare donatelliano), nella prolungata stagione pittorica che da Casanova, attraverso De Carolis, Pogliaghi, giunge fino ad Annigoni. Contributi propongono il collegamento con l’incipiente arte della fotografia, il gusto dei calchi in gesso delle opere più significative, la felice stagione musicale (da Tebaldini a Ravanello, con il rifacimento degli organi). Peculiarità degli Atti è il confronto con altri contesti artistici contemporaneamente presenti in Italia (Milano, Bologna, Firenze, Loreto). Gli Atti costituiscono un imprescindibile punto di riferimento per una lettura multidisciplinare (storica, pittorica, architettonica) della storia culturale dell’Italia tra Otto e Novecento.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Illuminismo adesso"
Editore: Mondadori
Autore: Steven Pinker
Pagine: 636
Ean: 9788804727880
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Guardando ai primi due decenni del XXI secolo, inaugurati dalla tragedia dell'11 settembre, insanguinati dal terrorismo islamista, piagati da una gravissima crisi finanziaria globale, e divenuti teatro di inquietanti riedizioni del nazionalpopulismo a sfondo xenofobo e neo-oscurantista, è quasi inevitabile nutrire qualche dubbio sulle «magnifiche sorti e progressive» promesse da quell'Età dei lumi e della ragione che è stata il luogo d'origine della modernità. Ma non c'è nulla di più sbagliato dell'imboccare la strada del pessimismo o della resa a ideologie regressive. Con Illuminismo adesso , Steven Pinker ci aiuta a leggere la realtà contemporanea alla luce degli ideali universali di ragione, scienza, umanesimo e progresso oggi minacciati da altre componenti della natura umana, come la fedeltà alla tribù, la cieca sottomissione all'autorità, il pensiero magico, la tendenza a imputare i propri insuccessi a complotti orditi da nemici malvagi. Nella sua appassionata difesa dei princìpi dell'Illuminismo e dei loro benefici effetti sul miglioramento della condizione umana, Pinker mostra – dati e numeri alla mano – i giganteschi passi avanti compiuti in ogni campo. Un indiscutibile progresso materiale, intellettuale e morale che non è frutto del caso, ma della potenza della filosofia illuminista con le sue idee guida di ragione, scienza e umanesimo. Quelle stesse necessarie per affrontare le formidabili sfide del nostro tempo, come il cambiamento climatico, le impetuose ondate migratorie, il terrorismo globale. Ciò di cui abbiamo bisogno non sono le geremiadi dei profeti di sventura né i cinici proclami di leader sbruffoni e ignoranti, ma la lucida razionalità di chi li ritiene problemi che l'uomo può risolvere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Al soffio dello Spirito Santo. Preghiera e azione"
Editore: OCD
Autore: Maria Eugenio di Gesù Bambino
Pagine: 272
Ean: 9788872298756
Prezzo: € 19.00

Descrizione:L'insegnamento, che il beato Mario Eugenio impartisce in questo libro, è al cuore della sua esperienza personale e della sua dottrina spirituale. Egli è amico dello Spirito Santo, insegna la via della preghiera silenziosa che ci consegna all'azione trasformante dello Spirito. Lo stesso Spirito, del resto, è sempre pronto ad afferrare una persona per donarla alla Chiesa. Prefazione di François-Marie Léthel.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'itinerario spirituale di Francesco d'Assisi"
Editore: Biblioteca Francescana Edizioni
Autore: Javier Garrido
Pagine: 360
Ean: 9788879623339
Prezzo: € 32.00

Descrizione:

Il libro presenta la versione italiana di uno studio ormai classico di Javier Garrido, francescano basco molto conosciuto in Europa per le sue ricerche in campo formativo. La vita di Francesco viene riletta come un itinerario progressivo che parte dalla concretezza della sua umanità, libera dalle interpretazioni “ideologiche” sovrapposte già dalle prime biografie del santo.
I numerosi dati biografici sulla vita del santo vengono collegati con i suoi Scritti, così da trovare un passaggio verso l’autentica esperienza interiore di Francesco. Come dice l’autore: «È una via che sinora non è stata sufficientemente esplorata».
Si tratta di uno sforzo necessario perché la figura di Francesco non rimanga imprigionata in un passato sterile, ma possa continuare a mostrare la sua provocante attualità.

JAVIER GARRIDO è un frate minore (francescano) basco, licenziato in Filosofia e Teologia presso l’università di Fribourg (CH). Insegna in istituti teologici e anima diversi gruppi di spiritualità cristiana, curando seriamente l'accompagnamento personale soprattutto degli adulti. È autore di numerosi libri e pubblicazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Villa S. Pio X"
Editore:
Autore: Giuseppe Tuninetti
Pagine: 144
Ean: 9788869295379
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Quella della «Villa S. Pio X» Casa del Clero è una «microstoria» all'interno della storia della diocesi di Torino negli ultimi sessant'anni, collocata nella cornice politico-sociale-religiosa, ancora più ampia e antica, di Torino-Mirafiori. Il triennio del progetto e della costruzione, 1959-1960-1961, si inserisce nel contesto esaltante della Torino del miracolo economico, trasformata in un laborioso cantiere, con il quale la diocesi di Torino si pose in sintonia costruendo oltre un centinaio di edifici di culto e le rispettive strutture pastorali in tutta la città e nella cintura. Il punto di partenza del volume sono la progettazione e la costruzione, per volontà del cardinale arcivescovo Maurilio Fossati. Poi, un flash-back storico con la costruzione (a partire dal 1585) della Reggia di Miraflores (da cui il toponimo Mirafiori) da parte del duca Carlo Emanuele I per la consorte spagnola Caterina Michela d'Asburgo, per arrivare nel primo Novecento al rilancio della Mirafiori moderna con l'ippodromo, l'aeroporto e la FIAT. Tornando alla Villa Casa del Clero, si presentano i profili dei direttori e delle due congregazioni di suore, che si sono succedute (con dedizione) nella Casa, con un accenno al personale laico e ai numerosi volontari, senza dimenticarne le importanti trasformazioni strutturali, per rendere sempre più funzionale la Casa; non mancano infine alcune pennellate sulla vita della comunità dei preti ospiti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia del cinema"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Cattorini Paolo
Pagine: 136
Ean: 9788810560228
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Che cosa c'entra Dio col cinema? Quale rivelazione viene offerta dallo sviluppo di un'arte che mette le immagini in movimento? Che rapporto esiste tra le categorie di patto narrativo e di alleanza biblica? Questo volume riprende il filone di ricerca costituito dai film studies e delinea le analogie tra le liturgie religiose e il rito laico dell'andare al cinema, desiderando di vedere «cose mai viste». L'autore suggerisce inoltre una prospettiva narrativa per l'etica teologica e verifica la pertinenza dei miti dell'origine - per come essi sono rappresentati nei film - rispetto all'enigmatica presenza del male nel mondo e alle diverse soluzioni offerte alla sua giustificazione. Si documenta altresì il contributo che la riabilitazione del sensibile e dell'immaginario hanno prodotto in riferimento all'elaborazione di una specifica teologia del cinema.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un giorno senza tramonto"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Maurizio Gronchi
Pagine: 136
Ean: 9788840190389
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Questo piccolo libro raccoglie l'esperienza di due mesi e mezzo di brevi riflessioni quotidiane sul Vangelo del giorno, trasmesse ogni mattina con WhatsApp e per e-mail dall'autore ai suoi studenti e a molte persone che vi hanno trovato nutrimento e conforto, nei lunghi giorni del cosiddetto lockdown a causa della pandemia da Covid-19. La coincidenza con l'ultima parte della Quaresima e di tutto il tempo pasquale ha fatto di questi commenti uno strumento che potrà essere utilizzato ancora, non solo come cara memoria di un periodo così singolare, ma anche come una sorta di cristologia pasquale in pillole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In fuga per la verità. Pasquale Foresi. La biografia"
Editore:
Autore: Zanzucchi Michele
Pagine: 560
Ean: 9788831148672
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La prima biografia di Pasquale Foresi, fondatore con Chiara Lubich e Igino Giordani del Movimento dei Focolari. Pasquale Foresi (1929-2015) è personaggio oggi poco noto. Eppure negli anni CInquanta-Sessanta era stato uno dei più dinamici protagonisti della scena cattolica italiana. Da adolescente aveva partecipato attivamente alle ultime fasi della guerra. Tornato agli affetti familiari ancora sedicenne, entrò sorprendentemente in seminario, ma ne uscì quattro anni più tardi perché convinto che la Chiesa cattolica non riuscisse più a rendere attuale il Vangelo. Incontrò in quei frangenti, sul volgere del 1949, Chiara Lubich e il Movimento dei Focolari, ancora nella sua fase iniziale, ed entrò subito a farne parte attiva, anche perché coinvolto in ciò dalla fondatrice, che lo associò a sé quasi immediatamente, assieme all'onorevole Giordani, nella sua conduzione. Ne diventerà così uno dei co-fondatori, in particolare per la sua opera di attuazione del carisma dell'unità, per il contributo all'approvazione di una delle realtà ecclesiali più innovative e contrastate dell'epoca e per la sua capacità di dare una veste di pensiero alle intuizioni mistiche della Lubich. Studioso, scrittore, giornalista, grande promotore culturale, organizzatore efficiente e leader convincente, Foresi scoprì nel 1967 una grave malattia, che lo porterà a ritirarsi dalla vita pubblica, fino alla morte. Questa prima parte della sua biografia, l'unica finora intrapresa, copre il periodo che va dalla nascita alla sua ordinazione sacerdotale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le parole per dirlo"
Editore: La Meridiana
Autore: Enza Corrente Sutera
Pagine: 64
Ean: 9788861537859
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il dolore cupo, le urla, i pianti e dopo il silenzio, il vuoto ma anche la rabbia o al contrario l'abbandono. E poi il filo tenue con chi resta, con la parola che aiuta a rialzarsi e a ritrovare il senso, la forza di riprovare. Storie di giovani che si dicono la morte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pensare la fede nell'orizzonte della salvezza."
Editore:
Autore: Gianmaria Canu
Pagine: 424
Ean: 9788831135368
Prezzo: € 32.00

Descrizione:«L'uomo riceve il sentimento di Dio». Antonio Rosmini ci lascia in eredità l'intelligente suggestione di prendere sul serio la dimensione interiore della rivelazione. Ciò implica un attento sguardo sull'atto di fede capace di ri-conoscere il senso (significato e orientamento) dell'uomo nel suo riferirsi a Dio che sempre lo precede perchè lo abita. Dio nella sua «realità» più vera - e quindi più affidabile - si rivela in un "sentimento fondamentale credente" che è già "sentimento" di salvezza e che porta in sé un'irresistibile vocazione all'amore. Il saggio propone, quindi, un nuovo capitolo del manuale di teologia fondamentale che renda ragione di una fede cristologica ridefinita dal suo "ministero soteriologico".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU