Articoli religiosi

Libri



Titolo: "I segreti dell'Harmonia"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Marco Nicolella, Davide Celletti
Pagine: 174
Ean: 9788826605395
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il libro si propone di rivelare alcune tecniche segrete per la realizzazione dei canoni musicali ricavabili dal corretto utilizzo della Tabula Mirifica, un misterioso quadrato numerico apparso durante il XVII sec nei testi di Silverio Picerli e Athanasius Kircher. Il presente lavoro, oltre ad essere un manuale tecnico di composizione, intende evidenziare l'assoluta importanza delle matematiche quadriviali durante l'evoluzione estetica della musica occidentale, oltre a svelare l'esistenza di insegnamenti di tipo esoterico, responsabili della corretta e più profonda trasmissione di questi saperi teologico-artistici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulla soglia tra due sapienze"
Editore: Cittadella
Autore: Luca Montanari
Pagine: 144
Ean: 9788830817616
Prezzo: € 13.90

Descrizione:Il pensiero di Emmanuel Lévinas (1906-1995) non smette mai di stupire e affascinare per la sua profondità e per la capacità esemplare di tematizzare la diversità in un'ottica non violenta e inclusiva. Questo libro si concentra sul rapporto tra prospettiva filosofica e sapienza ebraica nell'opera del pensatore francese: una riconsiderazione radicale delle categorie centrali della filosofia occidentale alla luce dei temi del profetismo. Ciò che ne emerge è l'intreccio - fecondo e non dogmatico - di due ordini di significato in grado di offrire un nuovo senso di umano e di inaugurare un inedito approccio alle relazioni secondo rapporti liberi e non dominativi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non avere più paura!"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Molly Wigand
Pagine: 32
Ean: 9788831552745
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Il libro offre semplici ma significativi insegnamenti per aiutare i bambini a non lasciarsi sopraffare dalle loro paure. Essi possono così imparare a vivere nella fiducia e liberi dal timore. Per farlo però è necessario imparare ad affrontare difficoltà e sfide. Le pagine accompagnano i giovani lettori - e gli adulti presenti nella loro crescita - a comprendere che cosa significhi avere paura e come trovare le modalità pedagogiche per affrontarla.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sam e Pen"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Lorenza Farina
Pagine: 40
Ean: 9788831552820
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Sam e Pen sono due fratellini di otto e sei anni. In una calda estate, da vivere tra giochi e tuffi spericolati, tutto va splendidamente a gonfie vele fino a uno strano giorno di luglio, quando Succhiasangue, che aveva già preso i dentini di Sam, iniziò a mangiare anche i suoi globuli rossi. E da quel giorno tutto cambiò... Il tema è difficile, ma va affrontato. La malattia arriva nelle famiglie e ferisce profondamente piccoli e grandi. Ma paradossalmente non poche volte sono proprio i più piccoli a ritrovarsi soli. Soli, perché i grandi trattando la malattia come un tabù non ne parlano. Soli, perché spesso il fratellino o la sorellina affronta la malattia in una città lontana o in un ospedale. E allora anche un racconto può diventare un momento importante per permettere ai bambini di infrangere il muro della solitudine e raccontare le loro paure.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perdonare"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Tommaso Montini
Pagine: 48
Ean: 9788831552622
Prezzo: € 2.50

Descrizione:Perdonare, chiedere perdono, perdonarsi, vivere nel perdono... Un percorso difficile. Questo breve testo è una riflessione per camminare su questo percorso. Nasce da un'esperienza: la sorpresa del ritrovarsi nel cuore di un Onnipotente, indipendentemente da meriti o colpe, diventa la necessità di condividerne la gioia. È un testo da leggere con calma, con pause di riflessione, nel silenzio del proprio cuore. Dedicato a chi ha o sente addosso un dito puntato: che quella mano si apra! Per offrire una carezza o per accogliere un dono!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riprendiamoci la tavola"
Editore:
Autore: Derio Olivero
Pagine: 176
Ean: 9788869296932
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Dio non gode di buona salute nella società attuale. Eppure da tempo c'è una forte rinascita della spiritualità: ricerca di silenzio, di meditazione, di senso, di nuovo rapporto con il creato, con il tempo, con l'universo... La Chiesa è ancora capace di nutrire la sete di spiritualità degli uomini e delle donne di oggi? Solo se ricorda loro che Dio non sta in chiesa (soltanto). Dio sta nel mondo, nel "suo" mondo. Che non è un luogo neutro, ma opera sua. Luogo dove abita il Risorto. Per vederlo non dobbiamo "scappare in chiesa", ma aguzzare lo sguardo. Dio parla nel pane e negli spaghetti che mangio, parla nella neve e nel sole, parla in ufficio e in fabbrica. Dio parla in panetteria e dalla parrucchiera. Perché Lui è lì. Ecco ciò che provo a fare in questo libro: provo a mangiare "da credente", provo a guardare la tavola alla luce della mia fede. A poco a poco il sale, le patate, la pizza, le polpette, le sedie... iniziano a parlare. Spero succeda anche a te. Buon cammino. ? Derio La vita spirituale non è forse null'altro che la vita materiale compiuta con cura, calma e pienezza: quando il panettiere svolge alla perfezione il suo lavoro di panettiere, Dio è nella panetteria. Il cielo, con Cristo, scende sulla terra un po' più di quanto non faccia d'abitudine, e qui e là, grazie al lavoro dei cuori, trova il suo posto in un angolo, come se gli fosse stata preparata una nicchia nelle reti dei pescatori, o nelle anfore di vino o nelle ceste di pane. La terra, i mestieri e il piacere di parlare non sono mai stati tanto glorificati come nel Vangelo. Qui cielo e terra sono faccia a faccia per la prima e forse ultima volta nella Storia. Christian Bobin

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' amore non ha limiti"
Editore: Tau Editrice
Autore: Francesca Bisogno
Pagine: 146
Ean: 9788862449649
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Di fronte alle sofferenze coesistono pensieri e sentimenti contrastanti: paura, dolore, la ricerca affannata di soluzioni, la frustrazione di essere interrotti nei propri progetti, il dover fare i conti con il perdono, forse con il distacco. E poi la provvidenza, l'amore inaspettato, la riconciliazione. In ogni circostanza si può scoprire che c'è Qualcuno che ci ama sempre... l'amore non si pone limiti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pandemia"
Editore: Proget Edizioni
Autore: Stefano Didonè
Pagine: 112
Ean: 9788894868739
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

La prima ondata della pandemia da Covid-19 sembra aver sorpreso il mondo intero allo stesso modo, come un ladro di notte. All’iniziale ingenuo senso di invulnerabilità hanno fatto seguito lo smarrimento e la paura. Paragonato subito al proverbiale “cigno nero”, un evento catastrofico per l’economia globale, il contagio da coronavirus ha progressivamente assunto le somiglianze di una piaga biblica postmoderna. Stavolta niente sciami di tafani o eserciti di cavallette a colpire le città, ma un nemico invisibile e letale, capace di colpire la dimensione più elementare ed essenziale della vita umana: il respiro.

La triste contabilità dei contagi e dei decessi durante le settimane della primavera 2020 ha fatto ben presto superare l’ingenua presunzione occidentale di essere immuni e di uscire rapidamente dall’emergenza. In una manciata di settimane intere nazioni si sono trovate improvvisamente ad affrontare un’infezione che non conosceva confini o dogane. Anche la Chiesa e le comunità cristiane si sono trovate di punto in bianco di fronte all’ora della crisi: sospensione delle celebrazioni, funerali compresi, e di tutte le attività pastorali ordinarie.

La Chiesa “ospedale da campo” di papa Francesco richiama quella dell’accampamento leggero, fatto di tende. Piantate, sì, ma sempre pronte per essere spostate secondo le esigenze del momento. Il teologo franco-tedesco Christoph Theobald ha definito la Chiesa di questo tempo “rabdomante”, cioè una Chiesa alla ricerca di nuove strade, di nuove modalità di annuncio per far percepire la bellezza di incontrare Gesù Cristo. E le “comunità rabdomanti” sono comunità di persone che pensano e cercano. Questa raccolta di quaranta frammenti, nati dagli appunti stesi durante i giorni del lockdown, tra febbraio e maggio 2020, sono brevi e semplici “respiri”, risonanze sulla Parola ispirate ai testi della liturgia domenicale, condivise in parte con le studentesse e gli studenti laici del primo anno di studi di Scienze Religiose dell’Istituto “Giovanni Paolo I” di Treviso, Vittorio Veneto e Belluno.

Si tratta di una sorta di “diario di bordo”, steso durante la navigazione tempestosa nei giorni difficili del Covid-19. La pandemia ha inevitabilmente provocato una riflessione su che cosa voleva dire studiare teologia in un momento di grave emergenza sanitaria. Si aggiungono poi altri pensieri ricavati dal ciclo liturgico, in particolare quello natalizio. (cfr. Prefazione al libro)

 

Stefano Didonè Presbitero, ha studiato Teologia a Milano e a Parigi. Attualmente è docente di Teologia fondamentale presso lo Studio Teologico Interdiocesano Treviso - Vittorio Veneto, di cui è pro-direttore, presso l’ISSR “Giovanni Paolo I” e presso la Facoltà Teologica del Triveneto. Ha pubblicato La struttura antropologica della fede. Ripensare la teologia filosofica (Glossa, Milano 2015), La libertà necessaria. Conversazioni su filosofia e teologia (Proget, Padova 2017) e diversi articoli.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il gruppo di counseling"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Paola Zunin, Vittorio Soana
Pagine: 192
Ean: 9788892223936
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Come è organizzato il gruppo di counseling? Il lavoro segue naturalmente gli stessi principi base del counseling individuale. Se nei gruppi di terapia si persegue l'obiettivo di alleviare il malessere profondo dei singoli, affrontandone le criticità individuali, il gruppo di counseling ha invece come obiettivo quello di permettere alla persona di realizzare una rilettura di sé, utilizzando la relazione nel gruppo come elemento portante del proprio processo di conoscenza. Il volume fornisce indicazioni rispetto alla struttura e al metodo, e soprattutto i tre strumenti individuati per un'efficace attività di gruppo (il dialogo, interpersonale e gruppale, tra pensieri, sentimenti e comportamenti -- le attivazioni, dei vari moduli -- le domande, come facilitazione dialogica del gruppo) che rendono possibile a tutti i membri acquisire sempre più consapevolezza dei propri elementi copionali e individuare le risorse necessarie per nuove opzioni. In quest'ottica, la proposta metodologica di questo gruppo aperto e articolato in moduli facilita il processo di decontaminazione dell'Adulto dei partecipanti, che a questo punto risulta in grado di potenziare la propria capacità di insight e di iniziare un cammino di cambiamento insieme ai membri del gruppo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La gioia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Georges Bernanos
Pagine: 192
Ean: 9788892219342
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Il signor Clergerie, «nato per una carriera e non per una vita», ha lasciato temporaneamente Parigi per trascorrere l'estate nella regione dell'Artois, da dove intende tessere la sua tela e guadagnare un seggio all'Accademia. Lo accompagna l'anziana madre, che sembra aver perso la ragione e si muove per la grande casa e i suoi giardini, mentre la figlia, Chantal, semplice, pura e allegra, ha raggiunto ormai l'età per scegliere cosa fare della sua vita. O almeno, sostiene il padre, così dovrebbe. Ma la ragazza, pur radiosa, è un'anima ben più complessa di quanto appaia; Georges Bernanos è un maestro nel delineare con profondità e potenza come in Chantal si mescolino e combattano con furore gioia e sofferenza, in un'anima inquieta aperta alle esperienze spirituali più profonde e inesplicabili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cappello del prete"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Emilio De Marchi
Pagine: 192
Ean: 9788892219380
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Pubblicato a puntate nel 1887 e in volume nel 1888, "Il cappello del prete- è stato il romanzo più famoso di Emilio De Marchi, subito tradotto anche all'estero. Ambientato a Napoli, narra le vicende del nobile squattrinato Carlo Coriolano, barone di Santafusca che, ridotto alla rovina dai debiti di gioco e da una vita oziosa e dissipata, uccide il ricco prete usuraio don Cirillo per impossessarsi dei suoi soldi. Ma al suo "delitto perfetto- manca un dettaglio chiave: l'occultamento del cappello del prete. Diventato un indizio pericoloso, il tricorno tormenterà il barone come una sorta di allucinazione ricorrente, fino ad arrivare, dopo una serie di peripezie, davanti al banco del tribunale per inchiodarlo alla sua colpa. Romanzo originale, definibile un "giallo psicologico-, "Il cappello del prete- resta ancora oggi un esempio di letteratura d'intrattenimento di alto livello, in cui De Marchi riprende la lezione della grande narrativa europea - da Dostoevskij a Poe, da Manzoni al verismo - alternando con maestria il tono leggero del bozzetto ottocentesco con il registro cupo del romanzo gotico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' osservatore"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Ignazio Ingrao
Pagine: 192
Ean: 9788892221444
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il 9 maggio del 2018, all'età di 86 anni, è venuto a mancare Mario Agnes, figura apparentemente defilata, mai sotto i riflettori, ma che in realtà ha accompagnato da protagonista quarant'anni di storia della Chiesa. Già presidente dell'Azione Cattolica, di cui aveva raccolto la difficile successione di Vittorio Bachelet, dal 1973 al 1980 -- gli anni della battaglia per il referendum sul divorzio e dello scontro sulla "scelta religiosa- dell'associazione -- Agnes fu testimone e protagonista di tale stagione. Nel 1976 Paolo VI lo chiamò a presiedere la società editrice del quotidiano Avvenire. Ma furono anche gli anni del suo impegno in politica, nelle fi le della Dc come consigliere comunale a Roma. Infine, nel 1984, inizia la ultra ventennale avventura alla guida dell'Osservatore Romano (fino al 2007), chiamato da Giovanni Paolo II. Mario Agnes archiviava tutto, dalle minute delle lettere ai verbali delle riunioni, dalle bozze degli articoli agli auguri natalizi, e ha intrecciato rapporti significativi con molte fi gure del giornalismo, della politica e della Chiesa. Qui sono raccolte le loro voci e le loro testimonianze: da Walter Veltroni ad Andrea Riccardi, da Angelo Scelzo a padre Gianfranco Grieco, da Ciriaco De Mita a Fausto Bertinotti. Un mosaico di voci che arricchiscono la ricostruzione fatta attraverso i documenti, gli scritti e i discorsi di Mario Agnes, lungo quarant'anni di storia della Chiesa e dell'Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scopriamo insieme la cresima"
Editore: Il Sicomoro
Autore: Antonella Pandini
Pagine: 48
Ean: 9788867571659
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Un sussidio per spiegare ai ragazzi l'importanza del sacramento della Cresima perché, attraverso le attività, i circle time e gli stimoli proposti, si rafforzi in loro la fiducia nei doni che lo Spirito Santo infonde con il suo passaggio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quel prete che viene in azienda"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Enzo Melillo
Pagine: 160
Ean: 9788892223844
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La Chiesa e il mondo delle aziende: due realtà distanti, animate da diversi interessi o con la comune preoccupazione per il benessere dell'uomo? I cappellani del lavoro genovesi entrano in punta di piedi nelle aziende e portano la presenza e la parola di Dio a tutti, cattolici praticanti o meno, credenti e non credenti. Rappresentano un'esperienza unica in Italia: quella del sacerdote che svolge questa funzione in un'azienda senza ricevere da essa né offerte né tanto meno uno stipendio. Non sono mancate, in passato, fuori Genova, alcune eccezioni, con cappellani del lavoro non a libro paga delle imprese, ma sostenuti economicamente dalle loro diocesi. Si è trattato però di casi isolati, di preti non inseriti in un'organizzazione strutturata come l'ARMO, Assistenza Religiosa Morale Operai: una Fondazione creata nel 1951 dal card. Giuseppe Siri per garantire l'indipendenza economica del cappellano dalle aziende e la continuità della sua azione pastorale nel tempo. Questo libro-intervista raccoglie i racconti dei cappellani e le testimonianze di figure laiche che ne ricostruiscono l'azione al servizio dei lavoratori e della Chiesa genovese. Una Chiesa che negli anni ha fatto sentire in maniera concreta la sua vicinanza al mondo del lavoro, soprattutto durante le situazioni di crisi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giuda, l'amico"
Editore: Ancora
Autore: Christoph Wrembek
Pagine: 155
Ean: 9788851423964
Prezzo: € 17.00

Descrizione:«Amico, per questo sei qui!». Con queste parole al tempo stesso affettuose e sconsolate Gesù saluta Giuda, immediatamente prima dell'arresto nell'Orto degli ulivi. Eppure sia i Vangeli sia la tradizione della Chiesa lo hanno bollato con ben altri termini: traditore, ladro, «figlio della perdizione». Ma è stata davvero detta l'ultima parola su Giuda? Su un capitello della basilica romanica di Vézelay, che anche papa Francesco ha citato più volte, Gesù è ritratto come il Buon pastore che porta sulle sue spalle l'apostolo suicida: un'immagine sorprendente da cui l'autore parte per una rilettura rigorosa, originale e spiazzante dei testi biblici su peccato, perdono e misericordia. Giuda è il «caso serio» grazie al quale scopriamo che Dio non abbandona mai nessuno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "San Giuseppe"
Editore: Gilgamesh Edizioni
Autore: Emilio Reghenzi
Pagine:
Ean: 9788868675387
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Fonti autorevoli quali San Girolamo (347 ca. 420), Sant'Agostino (354-430) e San Tommaso d'Aquino (1225-1274), sostengono la grande personalità, santità, testimonianza e capacità di vita spirituale di San Giuseppe. San Giuseppe, in quanto padre di Gesù e sposo di Maria, è definito, proprio per la sua fede, con l'appellativo sobrio e grandioso di uomo giusto, perché disponibile a obbedire fedelmente alla Parola di Dio. Il falegname di Nazareth è stato a suo modo un rivoluzionario, perché non obbedì alle leggi del suo tempo, ma abbracciò, mosso dallo Spirito, la volontà divina. Giuseppe si è fatto carico di una paternità non sua. Cresce il Figlio di Dio e lo accompagna alla maturità come un amorevole papà. La missione per la quale Giuseppe è stato prescelto da Dio è quella di essere il Custode del Redentore, ossia di Gesù. Il Figlio di Dio, infatti, facendosi uomo, ha voluto nascere come tutti noi in una famiglia, per esservi accolto ed educato. Interiormente preparato e guidato dallo Spirito Santo, Giuseppe riconosce pienamente il volto di Dio [...]

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sacramento della riconciliazione"
Editore:
Autore: Emiliano Antenucci
Pagine: 64
Ean: 9788869296680
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Quando si sperimenta la grandezza della misericordia di Dio non si può dimenticare che non ci si improvvisa penitenti né confessori. Per questo, il libro di don Pasqualino di Dio e padre Emiliano Antenucci, Missionari della Misericordia istituiti da papa Francesco durante l'Anno Santo, è uno strumento prezioso. Il testo si presenta realmente come un «vademecum» che, attraverso alcune riflessioni originali, sostenute dai testi della sacra Scrittura e dagli scritti dei Padri e del Magistero, prende per mano penitenti e confessori per prepararsi e vivere al meglio l'incontro con l'amore misericordioso di Dio nella confessione. Dalla Prefazione di Rino Fisichella

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le tradizioni religiose amerindie. Aztechi, Maya e Inca"
Editore: Edizioni Mediterranee
Autore: Mario Polia
Pagine: 208
Ean: 9788827230954
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Nel libro Le tradizioni religiose amerindie, l'antropologo Mario Polia ci introduce a cinque temi riguardanti la filosofia religiosa delle culture tolteco-azteca, maya e inca. I miti cosmogonici il cui significato permette d'intendere la cosmografia, le relazioni fra uomini, dei e natura, il significato e la portata della pratica del sacrificio umano. I miti dei "Soli", o cicli cosmici, che narrano i tentativi fatti dagli dei, o dal demiurgo, per plasmare un tipo umano in grado di cooperare al mantenimento dell'ordine cosmico tramite l'adorazione e il sacrificio. La pluralità degli enti animici, la loro coesistenza nella persona e le funzioni di ciascuno di essi nell'ambito delle varie culture prese in esame. Il sacrificio umano il cui significato va ricercato nell'ambito d'un sistema culturale fondato sul concetto di reciprocità: il sacrificio della vita umana "nutre" gli dei affinché essi, a loro volta, concedano agli uomini vita e nutrimento. Il significato della morte e il ruolo dei defunti. Questo testo permetterà ai lettori di capire meglio le tradizioni religiose amerindie, grazie anche a un linguaggio che, pur con la dovuta compiutezza scientifica, è semplice e scorrevole. A titolo di esempio si citano i due simboli dell'aquila e del giaguaro: essi sono simboli aztechi legati alla concezione dualistica delle tradizioni amerindie. In queste culture, infatti, ogni esistenza è il prodotto dell'azione di due energie complementari di cui una è di segno uranio, diurno, l'aquila, l'altra di segno ctonio, notturno, il giaguaro, animale simbolo del potere di veggenza dello sciamano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Joannes XXIII. Annali della fondazione Papa Giovanni XXIII Bergamo (2020)"
Editore: Studium
Autore: Maksym Adam Kopiec
Pagine: 208
Ean: 9788838250507
Prezzo: € 18.00

Descrizione:EDITORIALE STUDI Luigi Franco Pizzolato, Le colonne del Santorale antico di papa Roncalli Ezio Bolis, Papa Giovanni XXIII, il monastero di Santa Grata e la spiritualità benedettina DOCUMENTI Alessandro Ange lo Persico, Alle fonti del cristianesimo. Gustavo Testa e i pellegrinaggi italiani VITA DELLA FONDAZIONE ARCHIVIO Luca Testa, Il fondo Gustavo Testa: nuove acquisizioni

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I benedettini"
Editore: Il Mulino
Autore: Mirko Breitenstein
Pagine: 152
Ean: 9788815291967
Prezzo: € 14.00

Descrizione:«Ora et labora»: collegando ascetismo e vita attiva, il monachesimo benedettino fondato a Montecassino nel VI secolo ha avuto un impatto duraturo sulla società, l'economia, la politica e la concezione stessa dell'uomo nella civiltà cristiana occidentale. Il volume racconta la storia dei benedettini dal loro leggendario fondatore Benedetto da Norcia e dalla Regola con cui definì la vita religiosa dell'ordine, alle più importanti forme della vita benedettina: dai ricchi monasteri dell'età carolingia al movimento di riforma di Cluny e dei cistercensi, dall'impegno nell'istruzione e nelle missioni alle moderne comunità di preghiera. Con uno sguardo che abbraccia l'intera storia dell'ordine, da Benedetto all'età presente, il volume mette in luce come, pur affrontando ripetutamente nuove sfide, esso sia riuscito a rimanere fedele alle proprie origini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le origini"
Editore: Jaca Book
Autore: Karl Baus
Pagine: 664
Ean: 9788816306707
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Questo volume traccia un quadro sul cristianesimo in epoca costantiniana, per poi passare alla controversia ariana, al concilio di Nicea (325 d.C.) e a tutte le vicende fino al definitivo crollo teologico della dottrina di Ario nel concilio di Costantinopoli (381 d.C.). Dal ritratto che Baus fa della Chiesa primitiva emerge il richiamo a non considerarla come qualcosa di statico, di permanente o di perfettamente realizzato. Anzi, dalla lettura risulta che il dinamismo e lo sviluppo costituiscono un dato costante della Chiesa dai primi secoli. Il fascino della Chiesa dei primi secoli fu sempre vivo e operante in tutti i secoli. A quell'esperienza fecero appello i monaci orientali e occidentali per giustificare la loro scelta di vita; a quella comunità apostolica si ispirarono i movimenti rinnovatori dei secoli XII-XIII, sfociati in tensioni antigerarchiche in alcuni e in una testimonianza evangelica in altri (san Francesco, san Domenico); a quel periodo si richiamarono i vari riformatori dei secoli xv e xvi (fra questi anche Lutero).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Culture e religioni in dialogo vol.6.1"
Editore: Jaca Book
Autore: Raimon Panikkar
Pagine: 360
Ean: 9788816416772
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Lo spazio e il tempo sono oggi scossi dalla scienza e dalla tecnologia e l'incontro fra i popoli e le loro tradizioni si fa sempre più problematico creando scontri di civiltà e problemi di convivenza. Si è tanto sofferto per i fanatismi politici, religiosi e culturali, che siamo legittimamente assetati di una comprensione universale. Un tipico esempio di questa mentalità è la sindrome del villaggio globale. Per nobile che sia l'intenzione, rimane pur sempre il risultato della mentalità colonialista. Eppure c'è sete di vera comprensione: «Non possiamo vivere in un mondo a compartimenti. L'altro diviene un problema proprio perché invade la mia vita ed è irriducibile al mio modo di vedere. Se un estremo è pensare che noi siamo nel giusto e gli altri in errore, l'altro estremo è ritenere che siamo tutti adatti per un tipo di villaggio globale». Fra questi due estremi, emergono sempre più le parole pluralismo e interculturalità a rappresentare un terzo atteggiamento, fondamento di una comprensione universale. Interculturalità non significa relativismo culturale (una cultura vale l'altra), né frammentazione della natura umana. Il rispetto della dignità umana esige il rispetto culturale, inscindibile da una mutua conoscenza - senza la quale cadremmo nella tentazione di imporre la nostra cultura a modello della convivenza umana. La proliferazione degli studi sulla pace e delle associazioni per promuoverla apre alla speranza la nostra epoca e il dialogo tra culture, civiltà e religioni è un segno positivo del nostro tempo. Attraverso questo libro, l'autore insiste sulla necessità di superare le dicotomie imposte dal genio classificatore dell'Occidente per chiarire ogni tipo di problematica. Superare non significa annullare le differenze, ma trascendere il pensiero analitico, non con una mera sintesi, ma con un pensiero olistico, che tenga conto dell'indispensabile pluralità delle culture.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Grazie, dottor Pampuri!"
Editore: Mimep-Docete
Autore: Giampiero Pizzol
Pagine: 128
Ean: 9788884246608
Prezzo: € 8.00

Descrizione:

San Riccardo Pampuri santo medico a cui è dedicato un santuario a Trivolzio (PV) è il protagonista di questo libretto di Giampiero Pizzol che ne descrive la vita in un lungo monologo in rima recitato dall’autore negli spettacoli della sua compagnia teatrale in molte città d’Italia lungo tutto il 2021.

Autore: Giampiero Pizzol Attore, regista e originale autore di opere in prosa e in musica, monologhi e fiabe. Nel 2004 partecipa a Zelig off con un suo personaggio, scrive oltre 50 fiabe teatrali per ragazzi tra cui I musicanti di Brema con cui vince il premio ETI Stregatto 2004. Vince poi il festival del teatro sacro con Il Vangelo visto da un cieco nel 2009 e nel 2011 con Lazzaro vieni dentro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mito e rito. Le costanti del sacro"
Editore: Jaca Book
Autore: Julien Ries
Pagine: 616
Ean: 9788816416758
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Con questo secondo tomo del vol. IV dell'Opera Omnia si conclude il percorso con cui Julien Ries delinea gli elementi fondamentali dell'antropologia religiosa come nuovo ambito di sapere (voll. II-IV). Per trovare le tracce che l'homo religiosus ha lasciato nella storia occorre comprendere le modalità tramite le quali si esprime la tensione dell'umanità verso il sacro: prima di tutto, i racconti mitici e le pratiche rituali. La prima parte del volume è dedicata all'analisi del mito, inteso come «costante importante e permanente del sacro»: chiarito il significato del termine in relazione alla cultura - quella greca - che lo ha visto nascere, Ries ripercorre le diverse espressioni del pensiero mitico nelle civiltà e nelle culture, a partire dalla preistoria. È quindi ricostruita in maniera puntuale la storia delle teorie del mito, dall'antichità ai giorni nostri, con particolare attenzione alle prospettive psicoanalitiche, strutturaliste e al dibattito teologico, per mettere in evidenza come, a poco a poco, si definisca sempre meglio un'ermeneutica che, grazie agli apporti di maestri come Carl Gustav Jung, Georges Dumézil, Mircea Eliade, Paul Ricoeur, contribuisce a edificare un'antropologia del sacro. Le modalità attraverso le quali il mito esplica la sua funzione nell'antropologia religiosa sono infine mostrate attraverso l'analisi di alcuni tipi di racconto mitico: i miti di fondazione del cosmo e quelli riguardanti la caduta dell'uomo, ma anche certi miti moderni distorti e utilizzati per giustificare l'esercizio della violenza. In realtà, però, mito, rito e sacro sono inseparabili. È così che la seconda parte del volume analizza il rito nella vita dell'homo religiosus e per farlo ne definisce le caratteristiche, analogamente a quanto è avvenuto per il mito, in un percorso cronologico che prende le mosse dalla preistoria, in una riflessione critica che presenta un panorama storiografico degli studi intorno all'argomento, in un'analisi dettagliata di alcune tipologie rituali (come quella dei riti di iniziazione o di guarigione, dei riti funerari o dei pellegrinaggi). Il lettore è condotto così, pagina per pagina, a cogliere sempre meglio il ruolo del rito come quell'«atto simbolico mediante il quale l'uomo cerca di stabilire un contatto con la Realtà trascendente, con il mondo divino, con Dio».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Don Milani e noi. L'eredità e le sfide d'oggi"
Editore: Armando Editore
Autore: Emilio Lastrucci
Pagine: 426
Ean: 9788869928451
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Questo volume costituisce un approfondimento aggiornato del pensiero, dell'opera e dell'esperienza educativa e pastorale di don Lorenzo Milani a un cinquantennio dalla sua morte, conseguito attraverso la raccolta di contributi originali forniti dai massimi studiosi impegnati nell'indagine e nell'esegesi riguardanti questo grandissimo esponente della cultura italiana fra gli anni Cinquanta e Sessanta, una delle massime coscienze critiche e innovatrici di uno dei periodi più fecondi e controversi della vicenda storica e della vita intellettuale nazionale. L'opera fornisce un quadro organico e completo dell'eredità consegnataci da don Milani, ponendone in risalto l'estrema attualità e svelandone altresì aspetti rimasti fino a questo momento più in ombra nel difficile lavoro di ricostruzione e interpretazione critica della sua biografia intellettuale e del corpus complessivo dei suoi scritti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU