Articoli religiosi

Ebook - Miscellanea Francescana



Titolo: ""Alla ricerca di un'etica universale: nuovo sguardo sulla legge naturale""
Editore: Miscellanea Francescana
Autore: Tamanti Roberto
Pagine:
Ean: 2484300001383
Prezzo: € 4.00

Descrizione:

Sommario 

- L’articolo prende in esame l’importante documento pubblicato dalla Commissione Teologica Internazionale nel 2009 sulla legge naturale e ne espone in modo sistematico e dettagliato i contenuti, con numerosi riferimenti al testo, per i passaggi giudicati di maggior rilievo. Il tema trattato in modo approfondito e in parte nuovo dal documento della CTI è certamente di grande rilevanza non solo nell’ambito della teologia morale cattolica, ma anche per il tentativo di trovare valori comuni che possano portare all’elaborazione di un’etica universale. Al termine, con alcune osservazioni personali sul documento, si è cercato di cogliere gli aspetti che lo rendono attuale, significativo, aperto ad ulteriori approfondimenti.


Summary

- This article examines the important document of the International Theological Commission (ITC) published in 2009 on natural law, and offers a systematic and detailed commentary with abundant textual references for those sections considered to be of greater importance. The theme, treated in depth and in part for the first time by this document of the ITC, is certainly of great importance not only in the circle of catholic moral theology, but also for its attempt to find common values that could result in the elaboration of a universal ethics. By way of conclusion, the author makes some personal observations on the document and picks out those aspects of it that make it relevant, meaningful, and open to further study.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cristo - Sapienza nei Sermoni di Sant'Antonio"
Editore: Miscellanea Francescana
Autore: Jozef Sukeník
Pagine:
Ean: 2484300017681
Prezzo: € 4.00

Descrizione:

Sommario

L’articolo esamina l’immagine di Cristo come Sapienza nei Sermones Dominicales e nei Sermones festivi di sant’Antonio di Padova. Si passano in rassegna i testi esegetici dell’opera antoniana, nei quali il Santo offre la riflessione di carattere cristologico-sapienziale; essi sono suddivisi in diversi gruppi secondo il criterio della correlazione dei testi dell’AT con quelli del NT. Si analizzano di seguito alcuni testi più importanti con l’attenzione particolare all’aspetto biblicoesegetico e teologico-dogmatico. Si dimostra che il pensiero cristologico-sapienziale è ben sviluppato nell’opera antoniana. L’esegesi di sant’Antonio risulta dipendente dalle fonti tradizionali, ma in molti casi si può osservare anche qualche caratteristica originale. L’analisi dettagliata dei testi permette di elaborare alla fine una sintesi complessiva della visione antoniana di Cristo come Sapienza del Padre come pure dei modelli caratteristici della cristologia sapienziale del Santo.

Parole chiave: sermoni, Antonio di Padova, Cristo – Sapienza, cristologia sapienziale, esegesi antoniana.

Summary – This article examines the image of Christ as Wisdom in the Sermones Dominicales and Sermones festivi of St. Anthony of Padua. It carefully looks at the exegetical works of St. Anthony in which he uses the Christological-Wisdom model and subdivides them according to the criterion he used to correlate the texts of the Old and New Testaments. The author presents selected texts with an analysis of their biblical-exegetical and dogmatic-theological dimensions, as he intends to show that the Christological-Wisdom model is well developed in the corpus of St. Anthony’s works. The exegesis of St. Anthony fl ows from traditional sources, but in many cases his later writings demonstrate a certain appropriation and development of the model under examination. The analysis yields a complex consideration of St. Anthony’s vision of Christ – Wisdom of the Father. By way of conclusion the author outlines some characteristic models of the wisdom Christology of St. Anthony.

Keywords: sermons, Anthony of Padua, Christ – Wisdom, wisdom Christology, exegesis of St. Anthony.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riflessione sul messaggio sociale biblico"
Editore: Miscellanea Francescana
Autore: Targonski Francesco
Pagine:
Ean: 2484300001376
Prezzo: € 4.00

Descrizione:

Sommario

- Lo scopo della presente riflessione è di vedere quale sia il messaggio sociale (non necessariamente politico) che possiamo ricavare dai testi sacri della Bibbia. Dal quadro sociale biblico messo in evidenza possiamo tirare fuori una visione della società alquanto diversa da quella vigente attualmente nella Chiesa e siamo stimolati a riappropriarci dell’immaginazione e possibilità di descrivere di nuovo quel mondo andato perduto nel corso dei secoli.


Summary

The purpose of this reflection is to see what social message (not necessarily political) we might be able to draw out of the Sacred Scriptures. Against the backdrop of the biblical social framework, we can extract a vision of society that is rather different from the vision operative in the Church today, and we are prompted to make once again our own the creative power and possibility of describing that world that has been lost over the centuries.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo Spirito Santo nell' esperienza spirituale di Angela da Foligno"
Editore: Miscellanea Francescana
Autore: Commodi Bernardo
Pagine:
Ean: 2484300001413
Prezzo: € 4.00

Descrizione:

Sommario --> L’articolo affronta uno dei temi più importanti dell’esperienza misticadi Angela da Foligno (1248-1309): il suo rapporto con lo Spirito Santo, fonte, anima e guida di ogni itinerario spirituale. Dopo aver presentato a volo d’angelo l’esperienza del maestro di Angela, Francesco d’Assisi, la cui esistenza è tutta attraversata dallo Spirito, l’autore evidenzia il ruolo crescente della terza Persona divina nella vita della Folignate: innanzitutto, rende esplicita la presenza discreta e anonima dello Spirito nelle vicende angelane, con particolare riferimento ai primi diciannove passi del Memoriale; poi, descrive l’incontro sconvolgente di Angela con lo Spirito Santo in occasione del celebre pellegrinaggio del 1291 ad Assisi,narrato nel ventesimo passo (primus supplens) del Memoriale; di seguito, racconta l’inabitazione trinitaria nel cuore di Angela, che è il vertice di tutta l’esperienza mistica angelana e che è resa possibile dallo Spirito; infine, focalizza l’intenso rapporto che Angela instaura con i suoi figli “spirituali”, cioè con quei discepoli che, mossi dal suo esempio, desiderano incamminarsi con lei lungo i sentieri dello Spirito fino alle vette della santità.




This article deals with one of the most important themes in the mystical experience of Angela of Foligno (1248-1309), namely, her relationship with the Holy Spirit: origin, soul and guide of every spiritual journey. After a cursory presentation of the experience of Angela’s teacher, Francis of Assisi, whose entire existence was a series of encounters with the Spirit, the author shows the growing role of the third person of the Trinity in the life of Angela, especially by clarifying the discrete and anonymous presence of the Holy Spirit in the events of her life with particular reference to the first 19 steps of her Memorial. Next the author describes Angela’s disturbing encounter with the Holy Spirit on the occasion of the famous pilgrimage to Assisi in 1291 narrated in step 20 (primus supplens) of the Memorial. There follows the account of the Trinitarian indwelling in the heart of Angela, which is the summit of all of her mystical experiences and which is made possible by the Spirit. Finally, the author focuses on the intense rapport that Angela establishes with her “spiritual” children, i.e., followers who, having be enmoved by her example, desire to set out with her on the paths of the Spirit to the heights of sanctity.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il concetto di «fructus» (spirituali) nel pensiero di san Bonaventura"
Editore: Miscellanea Francescana
Autore: Horowski Aleksander
Pagine:
Ean: 2484300001420
Prezzo: € 4.00

Descrizione:

Sommario --> Nel presente articolo si analizza il concetto di frutto spirituale nelle opere di san Bonaventura, seguendo l’ordine cronologico – e allo stesso tempo il genere teologico-letterario – dei suoi scritti. Nelle opere speculative Bonaventura segue la linea di Odo Rigaldi, classificando i frutti come un’espressione del perfetto stato degli abiti gratuiti e non più come gli abiti soprannaturali; mentre negli scritti di carattere mistico-spirituale egli usa il concetto di frutti spirituali con un vasto ventaglio di significati. Il denominatore comune è il costante riferimento al ristoro spirituale (refectio spiritualis) e al godimento (delectatio). Una nuova sintesi a questo proposito viene offerta nelle Collationes in Hexaëmeron, dove il Dottore Serafico abbina i dodici frutti ascendenti e intellettuali che nutrono la carità con altri dodici frutti discendenti dalla carità, ossia i frutti affettivi che s’identificano con quelli della lettera ai Galati 5,22-23.



This article analyzes the notion of spiritual fruits in St. Bonaventure’s writings considered in chronological order and treated according to their literary genre. In his speculative works Bonaventure follows the lead of Odo Rigaldi and no longer classifies the fruits as supernatural habits but as the perfected state of the habits infused by grace; while in his mystical-spiritual writings he uses the notion of spiritual fruits with a wide range of meanings. The common denominatoris the constant reference to spiritual restoration (refectio spiritualis) and to delight (delectatio). The Seraphic Doctor offered a new synthesis of this theme in the Collationesin Hexaëmeron, where he couples the twelve ascending intellectual gifts that nurture the life of charity with twelve other fruits that flow down from charity, namely, the affective fruits associated with those listed in Gal 5,22-23.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU