Articoli religiosi

Ebook - Ebook - Libri



Titolo: "Parlare di morte per ragionare di vita"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore:
Pagine:
Ean: 9788868799953
Prezzo: € 16.99

Descrizione:«In questo libro si parla di vita e di morte e gli autori hanno declinato – ognuno a suo modo – il soggetto annunciato nel titolo: Parlare di morte per ragionare di vita. La morte percorre quale segreto fil rouge la vita, così come percorre gli interventi raccolti nel volume, ora intrecciandosi con la vita, ora contrapponendosi ad essa, ora sommersa come ombra segreta dalla luce meridiana, ora invadente e scomoda presenza. C’è tanta saggezza in questo libro perché prima di tutto ascolta la realtà nella sua drammaticità. Questo volume non giudica e non condanna, ma accoglie e accompagna» (dalla Postfazione di Maurizio Pietro Faggioni). Il lettore si trova tra le mani una ricerca appassionata da più punti di vista disciplinari e ha come riferimento la Legge n. 219/2017 e il dibattito suscitato a seguito della Sentenza della Corte Costituzionale 242/2019. Non è possibile discutere di qualsiasi argomento riguardante la vita della gente e le sue ricadute teologiche ed etiche senza un’analisi anche politica. L’indole pluridisciplinare di questo volume può dare materia di riflessione al dibattito sociale per avanzare istanze di vita, nonostante la morte. «Il ruolo del teologo sarà, allora, quello di motivare la fede semplice del popolo, di arricchire la conoscenza del popolo, perché sia rispettata quella pietà umana che rende degna di vivere anche la morte» (dalla Prefazione di Francesco Asti).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parlare di morte per ragionare di vita"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore:
Pagine:
Ean: 9788868799960
Prezzo: € 16.99

Descrizione:«In questo libro si parla di vita e di morte e gli autori hanno declinato – ognuno a suo modo – il soggetto annunciato nel titolo: Parlare di morte per ragionare di vita. La morte percorre quale segreto fil rouge la vita, così come percorre gli interventi raccolti nel volume, ora intrecciandosi con la vita, ora contrapponendosi ad essa, ora sommersa come ombra segreta dalla luce meridiana, ora invadente e scomoda presenza. C’è tanta saggezza in questo libro perché prima di tutto ascolta la realtà nella sua drammaticità. Questo volume non giudica e non condanna, ma accoglie e accompagna» (dalla Postfazione di Maurizio Pietro Faggioni). Il lettore si trova tra le mani una ricerca appassionata da più punti di vista disciplinari e ha come riferimento la Legge n. 219/2017 e il dibattito suscitato a seguito della Sentenza della Corte Costituzionale 242/2019. Non è possibile discutere di qualsiasi argomento riguardante la vita della gente e le sue ricadute teologiche ed etiche senza un’analisi anche politica. L’indole pluridisciplinare di questo volume può dare materia di riflessione al dibattito sociale per avanzare istanze di vita, nonostante la morte. «Il ruolo del teologo sarà, allora, quello di motivare la fede semplice del popolo, di arricchire la conoscenza del popolo, perché sia rispettata quella pietà umana che rende degna di vivere anche la morte» (dalla Prefazione di Francesco Asti).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sposarsi in chiesa"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Luigi Sabbarese, Giacomo Lorusso
Pagine:
Ean: 9788810964446
Prezzo: € 10.99

Descrizione:Attraverso lesame di una sessantina di temi, il libro offre una panoramica completa sul diritto matrimoniale latino e orientale della Chiesa cattolica. Non si tratta di un commentario ai canoni, ma a singoli aspetti più problematici e attuali, esaminati alla luce delle modifiche apportate dagli ultimi pontefici, Benedetto XVI e Francesco. I temi sono affrontati secondo un criterio comparativo che tiene conto delle differenze storico-teologiche e quindi giuridiche tra la Chiesa latina e le Chiese orientali e tra la Chiesa cattolica e quella ortodossa, senza dimenticare le Chiese della riforma protestante. Per i risvolti pastorali dei temi presi in esame, questo testo può essere utile, oltre che a studenti di Diritto, a operatori dei tribunali ecclesiastici e a operatori pastorali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La violenza invisibile sulle donne"
Editore: Franco Angeli
Autore: Elvira Reale
Pagine:
Ean: 9788835114314
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Il volume fornisce una guida per affrontare il tema della violenza psicologica, nel panorama complessivo della violenza contro le donne, dando risposta a quello che le donne vanno affermando da anni: la violenza psicologica è anche più lesiva e dannosa della violenza fisica. Agli operatori e operatrici il volume offre strumenti per: sostenere in Pronto Soccorso le vittime di violenza psicologica; intervenire e ridurre gli aspetti emergenziali del disagio; registrare nel referto, conservandolo, il processo di formazione della lesione psichica correlata alla violenza percepita e subita dalla donna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre la camorra: una storia di resistenza"
Editore:
Autore: Tina Cioffo, Alessandra Tommasino
Pagine:
Ean: 9788831121446
Prezzo: € 11.99

Descrizione:Nessun luogo è maledetto e nessuna storia ha il finale già scritto. Prima scout con don Peppe Diana, poi leader di un movimento sociale radicato sul territorio e riconosciuto a livello internazionale, Valerio Taglione ha guidato Libera di Caserta ed è stato coordinatore del Comitato don Peppe Diana. La sua vita è un racconto fatto di incontri (con tanti ragazzi di strada, con i familiari di vittime innocenti della criminalità organizzata) e di impegno (sui beni confiscati alle mafie, con il mondo profit e quello del non profit). La sua storia insegna che non è mai troppo tardi per raccogliere nuove sfide e affrontare nuove battaglie, anche se vivi in una terra devastata da uno dei clan di camorra più violenti al mondo. 

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comunicare la fede oggi"
Editore:
Autore: Juan Narbona
Pagine:
Ean: 9788831121392
Prezzo: € 10.99

Descrizione:Questo libro è unagile guida di comunicazione digitale per istituzioni ecclesiali e realtà religiose. Alla base del progetto cè lidea che comunicare, soprattutto per un cristiano, non sia unattività ma uno stile di vita, una maniera di stare al mondo. Ogni pagina è scritta in modo da poter essere uno strumento utile agli esploratori della comunicazione, coloro cioè che si trovano nella necessità di comunicare ma non riescono ad essere efficaci e non capiscono perché: chi gestisce un sito istituzionale ma non è soddisfatto dei risultati; chi ha aperto un blog ma comincia ad avere dei dubbi sulle potenzialità dello strumento; chi non riesce a suscitare linteresse dei membri dellorganizzazione a cui appartiene e vorrebbe parlare. Il testo è articolato in cinque momenti: lincontro tra rete e fede, il ruolo del comunicatore digitale (in particolare quello cristiano), come e dove trasmettere il messaggio di fede, limportanza del piano di comunicazione nellInfosfera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il grido d'abbandono"
Editore:
Autore: Piero Coda, Gerard Rossé
Pagine:
Ean: 9788831121422
Prezzo: € 15.99

Descrizione:In quale senso l'evento dell'abbandono vissuto da Gesù in croce è uno «sguardo verso il centro della Rivelazione»? Come lo intterpretano le Sacre Scritture, la teologia e la mistica cristiana? Frutto delle lezioni presso l'Istituto Universitario Sophia e opera a due mani di un riconosciuto esegeta e di un riconosciuto telogo, il saggio ambisce ad offrire un'inotrduzione nell'intelligenza del significato teor-etico dell'abbandono di Gesù come profondità ultima e cuore irradiante della fede cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sul maschile e il femminile"
Editore:
Autore: Valentina Gaudiano
Pagine:
Ean: 9788831121415
Prezzo: € 11.99

Descrizione:Di fronte a una storia che anziché far fiorire la reciprocità tra maschile e femminile ha generato spesso squilibri e ingiustizie a scapito in primo luogo della donna, Klaus Hemmerle averte la necessità di recuperare in proposito uno sguardo clarificato: "Nella creazione dell'uono sono poste le basi della relazione reciproca dell'uomo e della donna e della loro apertura a una nuova generazione come la sintesi di quella immagine 'orizzontale' della Trinità cui la creazione nella sua totalità è chiamata".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia fondamentale 4"
Editore:
Autore: Giuseppe Lorizio
Pagine:
Ean: 9788831121378
Prezzo: € 9.99

Descrizione:Il volume propone un'utile raccolta di testi rilevanti per la disciplina, una sorta di reader, che raccoglie frammenti dei grandi nomi della tradizione apologetica patristica, medievale e moderna, per poi dare attenzione agli autori che si abbinano ai principali modelli di teologia fondamentale del secolo XX, da Blondel a Rahner e von Balthasar.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia fondamentale 3"
Editore:
Autore: Giuseppe Lorizio
Pagine:
Ean: 9788831121361
Prezzo: € 22.99

Descrizione:I contributi di questo volume affrontano la dimensione contestuale della teologia fondamentale, evidenziando come di volta in volta questa ha saputo comunicare la Rivelazione cristiana, rispondendo alle sfide e alle provocazioni degli altri saperi, ambiti disciplinari e tradizioni religiose.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia fondamentale 2"
Editore:
Autore: Giuseppe Lorizio
Pagine:
Ean: 9788831121354
Prezzo: € 22.99

Descrizione:Il volume affronta i 4 pilastri del sapere teologico: la tematica della rivelazione (dando ad essa il primato epistemologico ed ontologico secondo un'ampia convergenza fra quanti si occupano di teologia fondamentale), della tradizione, della fede (che segue quello della tradizione in quanto non si tratta soltanto del rapporto del soggetto con la rivelazione, ma con questa in quanto trasmessa dalla e nella comunità credente) e, infine, della credibilità della rivelazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia fondamentale 1"
Editore:
Autore: Giuseppe Lorizio
Pagine:
Ean: 9788831121347
Prezzo: € 22.99

Descrizione:La prima parte del volume risponde alle necessità di un corso introduttivo al sapere della fede, aiutando il lettore a rispondere alle domande preliminari: che cos’ è la teologia? Come si fa teologia? Si espone il significato del termine teologia nella sua polisemia e polivalenza e si descrivono alcuni modelli storici attraverso i quali si è espressa nei secoli questa disciplina. Nella seconda parte si affrontano le principali questioni dell’epistemologia teologica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sull’illuminismo"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Andreas Riem
Pagine:
Ean: 9788849866391
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Ancora oggi ricordato come la più grande critica pubblica verso una misura del governo in Prussia, il dibattito scatenato dall’Editto di religione del 1788 evidenziò due distinte compagini: da un lato i pertinaci oppositori dell’illuminismo, convogliati dal Kulturkampf progettato dal neoministro del culto e dell’istruzione, Wöllner; dall’altro gli illuministi che, nel mutato e inquieto clima culturale e politico seguito alla morte di Federico II, facevano in pari tempo i conti con le insistenti questioni riguardanti i limiti dell’Aufklärung e i possibili svantaggi connessi a un suo (sregolato) esercizio. Tra le più interessanti voci di questa seconda compagine vi è senz’altro quella di Andreas Riem, intrepido pubblicista radicaldemocratico espulso nel 1795 dai territori prussiani e rapidamente scivolato ai margini della storiografia filosofica. Questa pregevole edizione italiana del suo celebre scritto polemico Sull’illuminismo (1788), curata da Hagar Spano e accompagnata da una Prefazione di Dirk Kemper, contribuisce con il massimo merito a farne risuonare le tesi, strappandole dall’oblio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Etica per le istituzioni"
Editore: Donzelli
Autore: Francesco Merloni, Alberto Pirni
Pagine:
Ean: 9788855221986
Prezzo: € 18.99

Descrizione:Quando si parla di «responsabilità pubblica» o «dovere istituzionale», di «burocrazia» o «corruzione», ci si imbatte in una serie di parole certo largamente utilizzate, ma secondo un significato spesso troppo semplificato, non di rado mal compreso, in alcuni casi stravolto. In unepoca di grandi mutamenti quale quella che stiamo affrontando, il rischio di una svalutazione della dimensione etica che deve guidare a ogni livello lazione delle istituzioni e la condotta di ciascuno di noi è certo molto concreto. Nasce da qui lesigenza di un ideale lessico per le istituzioni, che illustri agli specialisti, al mondo dei funzionari pubblici e a ogni cittadino quanto ampio e profondo sia il messaggio etico racchiuso in alcune parole «antiche», come queste ultime si siano arricchite di contenuti nuovi grazie anche allimpulso offerto dallAutorità nazionale anticorruzione e come, per il loro tramite, possano inquadrarsi alcune sfide cruciali per il futuro del nostro vivere democratico. Partendo dalla nozione più ampia, quella di «etica pubblica», il volume propone dunque alcune parole fondamentali e le relative implicazioni, sotto il duplice profilo etico e giuridico: anticorruzione, integrità, imparzialità, semplificazione, funzionario pubblico, conflitti di interesse, dovere, trasparenza, burocrazia, responsabilità, buona amministrazione. Si tratta di parole che non dovrebbero mai essere escluse da ogni lessico delle istituzioni e che, con sempre maggiore consapevolezza, devono continuare a ispirare lazione che da queste ultime ogni cittadino si attende.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La guerra per l'indipendenza"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Silvia Sonetti
Pagine:
Ean: 9788849866384
Prezzo: € 9.99

Descrizione:La guerra del 1860 determinò il successo della rivoluzione nazionale italiana. Nel Regno delle Due Sicilie il conflitto si espresse attraverso una rivoluzione regionale che dopo un mese di guerriglia locale intermittente si trasformò in guerra nazionale riducendo le opzioni in campo a un dualismo oppositivo non ricomponibile. Da un lato i rivoluzionari italiani che, sotto il tricolore e lo scettro di Vittorio Emanuele II, prolungavano la stagione delle guerre d’indipendenza contro lo straniero usurpatore. Dall’altro i legittimisti duosiciliani, che fedeli al giglio della monarchia borbonica e a Francesco II combattevano, contro i ribelli interni e gli invasori, la guerra per l’indipendenza. Attraverso una corposa e inedita documentazione d’archivio, questo libro si propone di considerare tale momento centrale dell’epopea risorgimentale nella prospettiva del principale interprete della controrivoluzione: la monarchia di Francesco II.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'uragano"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Roberto De Luca
Pagine:
Ean: 9788849866896
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Una sorta di diario, un racconto “a cuore aperto” che ripercorre la vicenda giudiziaria che ha coinvolto Roberto De Luca alla vigilia delle elezioni politiche del 2018, quando ricopriva l’incarico di assessore al Comune di Salerno: si tratta di un episodio nato da un’inchiesta giornalistica che arriva erroneamente a ipotizzare a suo carico addirittura il reato di corruzione. Proprio come in un diario, vengono raccontati i momenti successivi all’evento, la decisione delle dimissioni dalla carica assessorile, l’incubo di un procedimento giudiziario durato oltre un anno e mezzo e poi conclusosi con richiesta di archiviazione per estraneità ai fatti, le sue conseguenze sul piano privato e personale ancor più che su quello politico. Un flusso di ricordi ed emozioni intervallato da riflessioni sugli accadimenti politici degli ultimi anni, sulla piaga delle fake news e dell’odio social.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia della Chiesa. 4. L’età contemporanea"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Daniele Menozzi
Pagine:
Ean: 9788810975770
Prezzo: € 16.99

Descrizione:La Rivoluzione francese lascia nel mondo cattolico una profonda impressione. La tradizione millenaria che si richiamava in tutte le sue articolazioni ai valori cristiani viene bruscamente interrotta e il periodo del Terrore giacobino produce uno choc difficilmente riassorbibile. Si fa ricorso alla violenza per costringere i sacerdoti ad abbandonare lo stato clericale, si impediscono ai fedeli le pratiche religiose, si cancella la presenza cristiana dallo spazio urbano e si rifonda la ritualità civile. Partendo dalla considerazione che la Rivoluzione francese ha costituito un momento epocale per la ridefinizione dell’atteggiamento cattolico verso la società contemporanea, questo volume ne segue sviluppi storici fino all’avvento di papa Francesco. Il focus sul rapporto Chiesa/mondo è integrato dai dati necessari all’intelligenza del processo che giunge ai nostri giorni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ipotesi su Dio"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Roberto Giovanni Timossi
Pagine:
Ean: 9788810976739
Prezzo: € 10.99

Descrizione:Ai nostri giorni la domanda sullesistenza di Dio sembra non interessare buona parte delle persone. Eppure gli esseri umani non possono sfuggire agli interrogativi fondamentali sullorigine di tutte le cose e sul senso della propria esistenza. Al fondo di ogni riflessione e convinzione umana si trova il problema di conferire un significato al proprio esistere, quindi necessariamente al mondo di cui si fa integralmente parte. Che ne siamo consapevoli oppure no, per vivere abbiamo bisogno di nutrire fiducia nella vita, dobbiamo cioè affidarci a un senso che la giustifichi e la sostenga. Il contesto attuale, dominato dalla scienza moderna e dalla tecnologia, costringe inoltre ad affrontare le questioni del senso della vita e delluniverso in maniera nuova rispetto al passato, tenendo conto dello sfondo culturale del tutto originale in cui si colloca la domanda sulla possibilità o meno dellesistenza di un Creatore, secondo lidea proposta dalle tre religioni monoteistiche (cristianesimo, ebraismo e islam), nonché da tutta la cultura occidentale e in parte da quella orientale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Modelli criminali"
Editore: Laterza
Autore: Michele Prestipino, Giuseppe Pignatone
Pagine:
Ean: 9788858144329
Prezzo: € 11.99

Descrizione:

Nessuno meglio di Giuseppe Pignatone e Michele Prestipino può raccontarci che cosa sono le mafie oggi. Con Modelli criminali i due autori analizzano il Dna di Cosa nostra, i rituali arcaici e pseudoreligiosi della criminalità calabrese, la trasformazione delle gang romane. Francesco Grignetti, "La Stampa"

Una preziosa fonte di informazione sia per gli addetti ai lavori, sia per chi si approccia per la prima volta allo studio delle mafie. Vincenzo Scalia, "il manifesto"

Da Cosa nostra alla 'ndrangheta, fino a Mafia capitale: due tra i protagonisti della nostra storia giudiziaria recente ce ne svelano strutture, caratteristiche, differenze, punti di forza e debolezza.

Le mafie non sono invincibili, ma è fondamentale conoscerle a fondo per tenere alta la guardia, in ogni parte del Paese.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vita di Antonio Gramsci"
Editore: Laterza
Autore: Giuseppe Fiori
Pagine:
Ean: 9788858144251
Prezzo: € 13.99

Descrizione:

La linea che Giuseppe Fiori segue nel ricostruire passo per passo la biografia gramsciana consiste nel vederne le radici e le scaturizioni psicologiche e culturali nel massimo della profondità possibile, là dove biografia ed ethnos traggono alimento reciproco. È proprio per questo che si può dire che questa è una «vita» autentica, non un casellario di idee fatte calare dall'alto. Dall'Introduzione di Alberto Asor Rosa

«Del grande intellettuale sardo non vedevamo che "la testa", lo storico degli intellettuali, l'analista delle tre "quistioni" del Mezzogiorno d'Italia (il Napoletano, la "quistione siciliana", la "quistione sarda"), lo studioso originale del capitalismo americano, il teorico dell'"egemonia", cioè del socialismo innervato di consenso. Poco sapevamo della sua vita, la famiglia, l'infanzia in Sardegna, i primi studi, il breve processo di formazione, e poi l'integrazione a Torino, il ruolo effettivo nel Congresso di Livorno (1921), i veridici rapporti (dopo l'arresto) con Togliatti, la rottura con i comunisti incarcerati a Turi, l'eterodossia rispetto a Stalin. Pensai allora che l'operazione di aggiungere "gambe e corpo" alla "testa" – così da avere di Gramsci il ritratto intero – potesse non essere fuori dalla portata del cronista ostinato.» Così Giuseppe Fiori dà avvio al ritratto di Gramsci «a figura intera, con i tuffi del sangue e della carne». Pubblicata per la prima volta nel 1966 e tradotta in dodici lingue, questa biografia sconvolse l'ortodossia comunista, che di Gramsci vedeva o voleva far vedere solo «la testa», e da allora non è mai invecchiata, anzi in un certo senso ha ricevuto sempre nuova freschezza dai materiali inediti su Gramsci via via ritrovati.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I gesuiti dalle origini alla soppressione"
Editore: Laterza
Autore: Sabina Pavone
Pagine:
Ean: 9788858144336
Prezzo: € 13.99

Descrizione:

Esaltata e ricercata per le sue qualità religiose e intellettuali, temuta per la sua intraprendenza, accusata di tramare per la conquista del mondo, la Compagnia di Gesù è tra le espressioni più importanti di quel rinnovamento della Chiesa cattolica che nel Cinquecento seguì la crisi provocata dalla riforma protestante e che portò alla nascita di numerosi nuovi ordini religiosi. Espressione della forte personalità di Ignazio di Loyola, seppe interpretare al meglio le esigenze della società di antico regime impegnandosi nei campi più disparati, da quello educativo a quello missionario, a quello spirituale, mantenendo d'altra parte uno stretto legame con il potere politico. La dimensione universale progressivamente assunta dall'ordine lo rende ancora più interessante: attraverso la sua storia è possibile seguire l'evoluzione non solo dell'Europa moderna, ma anche di paesi come la Cina o il Paraguay, dove i gesuiti si stabilirono con successo e da dove riportarono ai contemporanei i loro resoconti di quei mondi lontani.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'America di Biden"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Matteo Laruffa
Pagine:
Ean: 9788849866919
Prezzo: € 7.99

Descrizione:La cronaca e lanalisi politica, le ricerche degli esperti e le previsioni sul futuro della potenza americana. Questo libro mostra il volto degli USA dal punto di vista di chi ha già vissuto la transizione da Barack Obama a Trump ed ora spera che la presidenza di Joe Biden possa salvare il sogno americano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le 100 cose più belle del mondo"
Editore: Terra Santa
Autore: Paola Mignone
Pagine:
Ean: 9788862408714
Prezzo: € 11.99

Descrizione:100 filastrocche per sognare, inventare e vivere la gioia delle piccole cose, quelle che davvero regalano la felicità. I grandi spesso si chiedono: che cosè la felicità? Poi si mettono a pensare e cercano risposte difficili, usando paroloni astrusi. Non si rendono conto che la cosa più semplice è chiedere ai bambini. Sono loro che trovano la gioia nelle piccole cose: nelle scoperte di ogni giorno, nei gesti, negli sguardi, nei giochi e nella fantasia. Persino nel profumo di un budino! In questo piccolo scrigno sono incastonate 100 frizzanti filastrocche in 100 coloratissime illustrazioni per raccontare le cose più belle, grandi e importanti del mondo. Le rime di Paola Mignone si intrecciano ai disegni di Natascia Ugliano e regalano a grandi e piccoli momenti di tenerezza, sorriso e autentico divertimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'amore non uccide"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine:
Ean: 9788815365286
Prezzo: € 17.99

Descrizione:
Non tutti gli omicidi sono uguali e ancor meno lo sono quelli in cui la vittima è una donna. Cosa sono davvero i femminicidi? È ancora oggi plausibile che si uccida la propria compagna per amore o per gelosia? Quali caratteristiche hanno le donne uccise e i loro assassini? Come mai diminuiscono gli omicidi in generale ma i femminicidi rimangono per lo più costanti? Frutto di una ricerca nazionale, il volume racconta le varie facce della cronaca di oltre 400 donne uccise in Italia tra il 2015 e il 2017, quali discorsi si tengono nei tribunali e nelle sentenze, cosa dicono i giornali, come se ne parla in ambito politico-sociale. Un quadro variegato, che attraversa spazi diversi del discorso pubblico, alle prese con questa parola strappata dalle rare, ironiche presenze in qualche antico documento del 1600 e riapparsa con vigore dagli anni 1970 per opera di movimenti femminili, stanchi di vedere le donne escluse dal novero delle vittime meritevoli di giustizia. In Italia abbiamo abolito nel 1981 le norme di giustificazione del delitto donore, ma lo abbiamo abolito dalle nostre credenze e dagli invisibili pregiudizi con cui tappezziamo le disuguaglianze di genere?


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La civetta e la talpa"
Editore: Il Mulino
Autore: Remo Bodei
Pagine:
Ean: 9788815365316
Prezzo: € 10.99

Descrizione:
Definendo la filosofia "il proprio tempo appreso col pensiero", Hegel condensa in una singola frase alcuni dei nodi più complessi della sua opera. Cosa significa per lui pensare il suo tempo? Qual è il senso della corrispondenza fra struttura sistematica e campo dei mutamenti storici? Quale il rapporto fra la civetta della filosofia, che interpreta coscientemente lepoca, e la talpa dello spirito, che la trasforma inconsciamente con il suo cieco lavorio? A tali interrogativi Remo Bodei cerca una risposta in questo saggio ormai classico, che ha offerto una prospettiva originale della filosofia hegeliana.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU