Articoli religiosi

Ebook - Ebook - Libri



Titolo: "La trappola del virus"
Editore: Terra Santa
Autore: Camillo Ripamonti, Chiara Tintori
Pagine:
Ean: 9788862408776
Prezzo: € 8.99

Descrizione:«Siamo tutti sulla stessa barca». Lo abbiamo ascoltato da papa Francesco nel pieno silenzio della pandemia. E poi ce lo siamo ripetuti mille altre volte: o ci salviamo tutti insieme, o periamo tutti insieme. Ma la percezione della comune sorte, in quanto esseri umani, si è ben presto infranta contro la scottante realtà. Il coronavirus non ci ha trovato tutti uguali e non ci ha resi tali. Per le persone che vivono ai margini, per gli invisibili, la pandemia è stata una vera e propria trappola. Come hanno vissuto il lockdown i senza dimora, i rifugiati, i migranti? Come stanno affrontando la crisi socio-sanitaria? Lemergenza e le misure di contenimento della pandemia da Covid-19, per noi cittadini, hanno portato alla limitazione dellesercizio di alcuni diritti, ma per coloro che la nostra società relega ai margini, i diritti inviolabili delluomo, sanciti anche dalla nostra Costituzione, non hanno ancora trovato una tutela adeguata. Infatti, dove i diritti di tutti, a cominciare dagli ultimi, sono protetti e garantiti, lì cè una democrazia matura. La conclusione è che forse lItalia non lo è ancora. Un dialogo serrato e provocatorio sul rapporto tra i diritti e lemarginazione, a partire da un punto di vista privilegiato: quello delle persone richiedenti asilo, raccolto grazie allesperienza del Centro Astalli (Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati), di cui Camillo Ripamonti è presidente. Prefazione di Gherardo Colombo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Trasfigurazione e il Monte Tabor"
Editore: Terra Santa
Autore: AA. VV., Caterina Papi
Pagine:
Ean: 9788862408783
Prezzo: € 20.99

Descrizione:Venerato già in epoca cananea, il monte Tabor vanta una lunga e articolata storia, nella quale si sono andati intrecciando culti religiosi e imprese militari. La sua posizione isolata nella fertile pianura di Esdrelon in Galilea e la sua particolare conformazione ne hanno fatto un luogo carico di valenze simboliche. Non stupisce, quindi, il fatto che, sebbene non esplicitato dal racconto evangelico, la tradizione cristiana, sin dalle origini, abbia posto sulla cima del Tabor lepisodio della Trasfigurazione di Gesù. Questo volume, frutto della preziosa collaborazione tra la Pontificia Università Antonianum e la Sapienza-Università di Roma, si presenta come un significativo contributo per la ricostruzione del percorso storico e culturale che ha avuto al centro il Tabor e gli avvenimenti ad esso connessi, soprattutto in riferimento alla narrazione biblica dellAntico e del Nuovo Testamento. Il progetto di ricerca di cui questo volume raccoglie i risultati, ha coinvolto attivamente le discipline storiche, archeologiche, bibliche e filologiche e si è aperto al contributo di quelle linguistiche, teologiche, patristiche ed esegetiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maria Paola Colombo Svevo"
Editore: Laterza
Autore: Maria Chiara Mattesini
Pagine:
Ean: 9788858144879
Prezzo: € 13.99

Descrizione:

Questa biografia vuole far emergere una storia comune, di cui Maria Paola Colombo Svevo è stata un 'anello forte'. Classe 1942, nativa di Rho, in provincia di Milano, democristiana, è stata assessore al comune di Monza e alla Regione Lombardia, senatrice e poi parlamentare europea. Si è sempre occupata, prevalentemente, delle fasce più deboli e vulnerabili, con uno sguardo costante alla condizione delle donne e al loro punto di vista sulle cose.

È la stessa vita di Maria Paola Colombo Svevo ad aver suggerito la strada da percorrere per la stesura di questo libro: il suo impegno per lastoria comune permette di ricostruire il tessuto culturale della realtà del suo tempo. Nella sua unicità, è anche una biografia 'rappresentativa': di una cultura, di un territorio, di una generazione, di moltissime donne. È parte di una tradizione: quella del movimento cattolico democratico e popolare, delle persone libere e forti, che trova le sue origini nel pensiero di Luigi Sturzo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "16 marzo 1978"
Editore: Laterza
Autore: Giovanni Bianconi
Pagine:
Ean: 9788858144848
Prezzo: € 12.99

Descrizione:

Un lavoro quasi virtuosistico di ricostruzione di tutto ciò che accadde davvero il 16 marzo 1978, un libro così da cronista da diventare un libro di storia. Antonio Polito, "Corriere della Sera"

Il libro di Giovanni Bianconi sul 16 marzo 1978 non è solo molto bello. È imprescindibile. Massimo Bordin, "Il Foglio"

Questo libro è il racconto di ventiquattro ore che hanno cambiato l'Italia. Poche volte nella storia capita che un intero Paese si accorga immediatamente di essere di fronte a uno spartiacque, a un momento da cui si uscirà profondamente diversi. È quello che accade il 16 marzo del 1978, il giorno del rapimento di Aldo Moro ma anche il giorno della fiducia al primo governo che vede il voto favorevole del Partito comunista.

Il 16 marzo 1978 è un giorno sbagliato. Un giorno che, destinato a entrare nella storia italiana come inizio di una nuova fase democratica, diventa improvvisamente tutt'altro: il giorno della violenza e della 'geometrica potenza' di fuoco delle armi. Il giorno del sequestro di Aldo Moro a via Fani.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il primo re crociato"
Editore: Laterza
Autore: Francesco D'Angelo
Pagine:
Ean: 9788858144831
Prezzo: € 15.99

Descrizione:

Il re norvegese Sigurd Magnússon è stato il primo sovrano cristiano a visitare la Terrasanta dopo la conquista crociata di Gerusalemme. E la sua storia è unica nel panorama delle crociate medievali proprio per la sua provenienza: uno scandinavo, signore di un regno lontano in cui il cristianesimo si era affermato da appena un secolo. Un viaggio straordinario: dall'Inghilterra alla Spagna musulmana, dalla Sicilia a Gerusalemme e oltre, fino a Costantinopoli, in un susseguirsi di battaglie navali e assedi, prestigiosi incontri con re e imperatori e violenti scontri con nemici musulmani ma anche, all'occorrenza, cristiani. Un periplo del mondo allora conosciuto che, in cinque anni (1107-1111), condusse sessanta navi dagli estremi confini della terra fino al cuore della cristianità e da qui nuovamente in patria. Uno degli episodi meno conosciuti e più affascinanti della grande storia delle crociate che unisce ai tratti tipici delle scorrerie vichinghe (desiderio di avventura, di fama e di ricchezze) quella tensione spirituale di cui è permeata tutta l'epoca, e che farà guadagnare al suo giovane protagonista fama imperitura.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quando l'Europa tradì se stessa"
Editore: Laterza
Autore: Alessandro Somma
Pagine:
Ean: 9788858144824
Prezzo: € 15.99

Descrizione:

L'Europa unita ha affidato al mercato la redistribuzione della ricchezza,mettendo l'ordine economico al riparo dall'ordine politico e impedendo qualsiasi mediazione tra il capitalismo e la democrazia.

Alla conclusione del secondo conflitto mondiale, la sovranità nazionale viene diffusamente ritenuta un ostacolo alla costruzione di un futuro di pace e prosperità. Nasce così l'Europa unita, intenzionata a coordinare l'azione dei singoli Stati per sostenere la piena occupazione e difendere la società dall'invadenza dei mercati. Ben presto, però, la promozione della concorrenza diviene il punto di riferimento per l'operato delle istituzioni europee, che finiscono per identificare nel mercato il principale strumento per redistribuire la ricchezza. La moneta unica viene creata per presidiare questo schema, perché la sua architettura impedisce agli Stati di tutelare il lavoro e alimentare il welfare: non deve esserci spazio per allocare risorse con modalità alternative a quelle riconducibili al libero incontro di domanda e offerta di beni e servizi. Di qui il crescente impoverimento della società, alla base dei drammatici conflitti che evidenziano il tradimento delle idealità da cui era scaturito il percorso verso l'unità europea. E se l'Europa unita si mostrerà irriformabile, se cioè il sogno di una stagione di pace e prosperità avrà ceduto il passo all'incubo di un futuro di conflitti e povertà, il suo destino sarà irrimediabilmente segnato.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Telefisco 2021"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: Aa.vv.
Pagine:
Ean: 9788832499964
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Bilanci e rivalutazioni. Rafforzamento patrimoniale delle aziende e regole sul lavoro. Riscossione, Iva e aiuti alle imprese. Tanto superbonus del 110 per cento. E non solo.
La Guida del Sole, all'indomani di un anno "difficile" e di una legge di Bilancio "complessa", fornisce a professionisti e contribuenti il modello per risolvere i tanti bisogni che emergono sul fronte fiscale: da un lato con le 20 relazioni degli esperti del Sole 24 Ore, dall'altro tramite il dialogo con l'amministrazione finanziaria e le risposte chiarificatrici su punti incerti ma essenziali.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Padrina"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Palma Comandè
Pagine:
Ean: 9788849867190
Prezzo: € 8.99

Descrizione:La Padrina è un romanzo che si snoda sul filo della ricerca del cambiamento. Protagoniste sono due donne, bisnonna (Padrina) e nipote. Luna simbolo autorevole di una mentalità e una cultura i cui dettami trasmette tramite un indiscusso potere ndranghetistico, laltra incarnazione di uninquietudine data da una profonda vocazione allautonomia di pensiero e al bisogno di affermarlo attraverso scelte di vita proprie e non indotte. Il percorso della ragazza sarà fortemente accidentato, e i suoi esiti saranno resi a volte tragici dallimpatto drammatico contro i sentimenti. Lo sfondo di tutto è un mondo apparentemente appiattito su una cultura ndranghetista, arcaica e intrisa di fatalismo, in realtà attraversato e scosso da dubbi e ricerca di sé. Un romanzo che getta uno sguardo diverso sulla mentalità meridionale e la cultura che la sottende, uno sguardo che scava nelle profondità dellessere, lì dove risiede lUomo coi suoi dubbi irrisolti e i suoi aneliti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Istituzione"
Editore: Il Mulino
Autore: Roberto Esposito
Pagine:
Ean: 9788815365538
Prezzo: € 8.49

Descrizione:
Mai come oggi, nella crisi che ha colpito il mondo intero, le istituzioni nazionali e internazionali risultano necessarie a fronteggiare lemergenza sanitaria, economica, sociale e politica. Eppure esse ci sono apparse più volte inadeguate, se non addirittura responsabili di quanto è accaduto. Perché? Una diffidenza che non nasce ora, ma è lesito ultimo di uninterpretazione repressiva delle istituzioni, che ha trovato il suo culmine nella loro contrapposizione ai movimenti. Contro di essa una lettura nettamente diversa, originale e provocatoria, che valorizza il processo istituente come prassi innovativa, e che ci costringe a ripensare radicalmente la relazione costitutiva dellistituzione con la politica e la vita.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le parole della fede"
Editore: Franco Angeli
Autore: Gabriella Punziano
Pagine:
Ean: 9788835115427
Prezzo: € 17.99

Descrizione:Quali orizzonti si prospettano per l'interpretazione della religiosità, delle forme di sentire e dei modelli di agire ad essa connessi nella società in cui oggi viviamo? Privilegiando un approccio esplorativo, il volume intende ispezionare gli orizzonti emergenti della religiosità in Italia a partire dalle narrazioni discorsive degli intervistati, costruendo, fase dopo fase, un complesso di risultati utili alla definizione di specifici modelli dell'agire religioso, non religioso o diversamente religioso, che aiutino a far luce sulla situazione attuale in Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le parole della fede"
Editore: Franco Angeli
Autore: Gabriella Punziano
Pagine:
Ean: 9788835115298
Prezzo: € 17.99

Descrizione:Quali orizzonti si prospettano per l'interpretazione della religiosità, delle forme di sentire e dei modelli di agire ad essa connessi nella società in cui oggi viviamo? Privilegiando un approccio esplorativo, il volume intende ispezionare gli orizzonti emergenti della religiosità in Italia a partire dalle narrazioni discorsive degli intervistati, costruendo, fase dopo fase, un complesso di risultati utili alla definizione di specifici modelli dell'agire religioso, non religioso o diversamente religioso, che aiutino a far luce sulla situazione attuale in Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parità di genere e politiche pubbliche"
Editore: Egea
Autore: Paola Profeta
Pagine:
Ean: 9788823881082
Prezzo: € 17.99

Descrizione:Nonostante gli impegni formali assunti dalle Nazioni Unite e dalla Commissione Europea per migliorare gli squilibri di genere, negli ultimi decenni i progressi verso la parità di genere sul mercato del lavoro e nelle posizioni decisionali nell’economia e nella politica sono progrediti a un ritmo scoraggiante e lento. I paesi europei sono stati proattivi nel sostenere politiche come il congedo di paternità e le quote di genere per i consigli di amministrazione delle imprese, ma misurare l’efficacia di queste iniziative si è rivelato difficile, Il libro offre un’attenta analisi comparativa delle politiche di genere in Europa, fornendo una panoramica approfondita di come le politiche pubbliche stiano plasmando l’uguaglianza di genere e di come la presenza delle donne nelle posizioni decisionali in economia e politica stia a sua volta disegnando nuove politiche pubbliche. Paola Profeta basa la sua analisi su dati inediti e su una prospettiva interdisciplinare innovativa per comprendere il rapporto tra uguaglianza di genere e politiche pubbliche e il loro impatto sull’economia e la società europea, con lezioni che risuonano anche al di fuori del vecchio continente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Conversazioni sulla fede e sullItalia"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Camillo Ruini
Pagine:
Ean: 9788849867343
Prezzo: € 7.99

Descrizione:LItalia sta diventando sempre meno cristiana, più secolarizzata, con una consistente presenza musulmana, e soprattutto più individualista: spesso anche chi crede lo fa a modo suo, senza curarsi dei dogmi della fede. Come reagisce il cardinale Ruini a una situazione del genere? Non facendo sconti sulle esigenze del cristianesimo ma dando dei motivi concreti per credere e vivere da cristiani. La Chiesa sembra spesso in ritirata, sul piano pastorale come su quello culturale e su quello politico. Ruini sottolinea i legami profondi che uniscono la fede alla cultura e la cultura alla politica, legami che la Chiesa non deve stancarsi di promuovere. Due grandi domande gli stanno particolarmente a cuore: anzitutto la domanda su Dio, non solo sulla sua esistenza ma sulla sua rilevanza per noi. In secondo luogo la vita oltre la morte, quella vita piena che ci è promessa nella risurrezione di Cristo. Il cardinale è realista, non si nasconde le difficoltà che stiamo attraversando. Crede però nella libertà. Perciò ritiene che il futuro sia sempre aperto. Le sue parole danno serenità e aprono alla speranza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Social network e diritto - e-Book"
Editore: Giappichelli
Autore: Francesco Colapaoli, Anna Coppola, Francesca Romana Graziani, Mariarita Mirone, Marco Zonaro
Pagine:
Ean: 9788892194052
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il proliferare dei social network, che in breve tempo hanno radicalmente modificato il nostro modo di comunicare, consentendo una condivisione immediata di un numero illimitato di informazioni, pongono i giuristi dinanzi a delle problematiche non sempre di immediata soluzione. Il presente volume ha come obiettivo quello di affrontare le questioni maggiormente rilevanti, sotto un duplice aspetto: sostanziale e processuale. Lanalisi si concentra sui reati che, con maggiore frequenza, possono essere commessi attraverso lutilizzo distorto della rete e dei social network, passando poi alla disamina degli aspetti tecnici e processuali, in sede civile e penale, afferenti alla genuinità e liceità della produzione probatoria. In questo contesto assume importante rilievo il rispetto della privacy, che si impone ai giuristi anche in sede processuale e che deve essere necessariamente coniugata con losservanza delle regole deontologiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Social network e diritto - e-Book"
Editore: Giappichelli
Autore: Francesco Colapaoli, Anna Coppola, Francesca Romana Graziani, Mariarita Mirone, Marco Zonaro
Pagine:
Ean: 9788892194045
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il proliferare dei social network, che in breve tempo hanno radicalmente modificato il nostro modo di comunicare, consentendo una condivisione immediata di un numero illimitato di informazioni, pongono i giuristi dinanzi a delle problematiche non sempre di immediata soluzione. Il presente volume ha come obiettivo quello di affrontare le questioni maggiormente rilevanti, sotto un duplice aspetto: sostanziale e processuale. Lanalisi si concentra sui reati che, con maggiore frequenza, possono essere commessi attraverso lutilizzo distorto della rete e dei social network, passando poi alla disamina degli aspetti tecnici e processuali, in sede civile e penale, afferenti alla genuinità e liceità della produzione probatoria. In questo contesto assume importante rilievo il rispetto della privacy, che si impone ai giuristi anche in sede processuale e che deve essere necessariamente coniugata con losservanza delle regole deontologiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita come la fine del mondo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Luigi Maria Epicoco
Pagine:
Ean: 9788810976647
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Il fascino che il libro dell’Apocalisse esercita su chi legge la Bibbia è straordinario. È un fascino che alle volte ci tiene distanti, forse per paura di sperimentare il limite della nostra comprensione o per quella sottile angoscia che ci scatta dentro quando dobbiamo pensare alla fine del mondo. Ma allo stesso tempo è un fascino che ci porta ad approfondire l'ultimo libro biblico alla ricerca di qualche indizio che ci sveli il futuro. In verità l'Apocalisse non ci parla del futuro, ma di quel presente che è l’eternità sottesa ad ogni istante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educare alla relazione"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Nicolò Terminio
Pagine:
Ean: 9788810976616
Prezzo: € 7.99

Descrizione:In un’epoca in cui i legami sociali sembrano diventare soltanto liquidi e virtuali, l’educazione affettiva e sessuale può svolgere una funzione civile di grande rilievo perché costruisce i presupposti per vivere l’amore e gustare la possibilità di essere generativi insieme agli altri. L'autore sviluppa questo tema attingendo alla sua esperienza clinica di psicoanalista e dopo aver ulteriormente approfondito l’argomento nel corso di una ricerca triennale. Questo libro si rivolge innanzitutto a genitori, insegnanti, educatori e agli operatori impegnati direttamente sul campo. Il contributo della psicoanalisi all’educazione consiste nell’illustrare le dinamiche inconsce che entrano in gioco nel legame tra emozioni, affetti, sessualità e amore, quattro esperienze differenti ma intimamente intrecciate tra loro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diritto del lavoro"
Editore: Il Mulino
Autore: Tiziano Treu, Antonella Occhino
Pagine:
Ean: 9788815365576
Prezzo: € 14.99

Descrizione:
Questo volume analizza come il diritto del lavoro, a cinquant’anni dallo Statuto dei lavoratori, ha reagito alle grandi trasformazioni indotte dalla globalizzazione e dalle tecnologie digitali. Discute le risposte alle principali sfide del presente e del futuro: la crisi delle categorie della materia, il moltiplicarsi dei lavori, la polarizzazione dei mercati del lavoro, la ricerca di nuove regole e obiettivi per la contrattazione collettiva, le trasformazioni dell’impresa, il crescere delle diseguaglianze e la evoluzione del welfare, verso diritti comuni per i lavoratori europei, infine l’impatto della pandemia sul mondo del lavoro e sulla sicurezza delle persone. Il diritto del lavoro si apre oggi alla dimensione internazionale con diversi contenuti e linguaggi che richiedono nuovi strumenti di tutela e di promozione del lavoro. Con questa certezza, la conversazione che si avvia dalle origini della materia si chiude sui suoi orizzonti.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'arte di dirigere le persone"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Notker Wolf, Enrica Rosanna
Pagine:
Ean: 9788810976845
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Le persone non si possono gestire. Dovunque si tratti con donne e uomini – in azienda o in monastero –, il management deve tradursi in direzione. Ma l’arte di dirigere le persone si può imparare? Probabilmente no e le qualità dirigenziali sono per lo più dono di natura. Tuttavia chi arriva ad assumere un tale ruolo può abusare del proprio carisma e rivolgere la propria autorità contro i collaboratori. In questa prospettiva, Notker Wolf è certo che la regola di san Benedetto sia stata per lui di grande aiuto: essa «porta l’impronta di un uomo che è convinto dell’importanza della libertà e del valore dell’individuo. Ciò la rende inossidabile». Benedetto infatti non ha lasciato norme minuziosamente precise, che consentissero a quanti nell’Ordine svolgono funzioni direttive di trincerarsi dietro le sue prescrizioni, ma li ha ‘costretti’ a interrogarsi continuamente per trovare la giusta misura nel pensare, nel parlare e nell’agire. In un libro a due voci, forti di esperienze e prospettive che si completano a vicenda, gli autori mettono in luce gli errori più diffusi e che cosa è veramente importante nel dirigere le persone. L’accento è posto dapprima sull’impresa e la politica, poi sulla scuola e l’educazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anche i partigiani però..."
Editore: Laterza
Autore: Chiara Colombini
Pagine:
Ean: 9788858144794
Prezzo: € 13.99

Descrizione:

Avventurieri e ladri di polli. Protagonisti di una guerra inutile. Vigliacchi che colpiscono i nemici a tradimento. Terroristi. L'elenco dei luoghi comuni e delle falsificazioni sulla Resistenza è lunghissimo e continua a rafforzarsi a dispetto di ogni prova contraria. Perché?

Irresponsabili che con le loro azioni scatenano le rappresaglie naziste e fasciste che si abbattono sulla popolazione inerme. Esaltati che combattono per imporre una dittatura comunista in Italia. Assassini che infieriscono sui vinti. E ancora, autori di un racconto falsificato della storia, imposto a tutti. Questi giudizi sui partigiani oggi sono parte integrante di un senso comune diffuso, popolato di frasi fatte. Con un meccanismo connaturato ai media in generale ma amplificato dalla rete, prende forma un racconto che azzera i contesti, semplifica brutalmente, trasporta gli avvenimenti del passato nel presente per giudicarli con il metro dell'oggi. Come possiamo rispondere a questa offensiva pluridecennale? Chiara Colombini restituisce concretezza alla distanza che ci separa da quegli anni, calandosi nella realtà dura e drammatica, ma anche piena di speranza, di quei venti mesi che tanto hanno significato per la storia del nostro paese. Un libro per conoscere ciò che è stato. Senza retorica, tornando alla storia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una poesia in tasca"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Héctor Abad Faciolince
Pagine:
Ean: 9788833536033
Prezzo: € 8.99

Descrizione:25 agosto 1987: sono circa le sei del pomeriggio quando Héctor Abad Gómez, medico, professore universitario e attivista per i diritti umani, viene ucciso a colpi di pistola in Calle Argentina, a Medellín. La famiglia lo trova riverso sul selciato. Suo figlio, Héctor Abad Faciolince, assalito da una tristezza che gli impedisce «di sentire la rabbia per intero», gli fruga nelle tasche e trova un foglietto, sul quale il padre ha scritto a mano una poesia sulla morte e sull’oblio, misteriosa e struggente, firmata da tre iniziali: J. L. B. Il pensiero va immediatamente a Jorge Luis Borges, al cui stile il sonetto sembra effettivamente rimandare; eppure, in nessuna edizione dell’opera omnia del grande scrittore argentino compaiono quei versi. La curiosità di risalire al nome del poeta si trasforma presto in un’ossessione, inscindibilmente legata all’urgenza di far luce sulla morte del padre. L’autore intraprende così una ricerca al contempo intima e letteraria, cercando di ricomporre i tasselli di un’opera che sono, in realtà, i tasselli dell’anima.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una poesia in tasca"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Héctor Abad Faciolince
Pagine:
Ean: 9788833536040
Prezzo: € 8.99

Descrizione:25 agosto 1987: sono circa le sei del pomeriggio quando Héctor Abad Gómez, medico, professore universitario e attivista per i diritti umani, viene ucciso a colpi di pistola in Calle Argentina, a Medellín. La famiglia lo trova riverso sul selciato. Suo figlio, Héctor Abad Faciolince, assalito da una tristezza che gli impedisce «di sentire la rabbia per intero», gli fruga nelle tasche e trova un foglietto, sul quale il padre ha scritto a mano una poesia sulla morte e sull’oblio, misteriosa e struggente, firmata da tre iniziali: J. L. B. Il pensiero va immediatamente a Jorge Luis Borges, al cui stile il sonetto sembra effettivamente rimandare; eppure, in nessuna edizione dell’opera omnia del grande scrittore argentino compaiono quei versi. La curiosità di risalire al nome del poeta si trasforma presto in un’ossessione, inscindibilmente legata all’urgenza di far luce sulla morte del padre. L’autore intraprende così una ricerca al contempo intima e letteraria, cercando di ricomporre i tasselli di un’opera che sono, in realtà, i tasselli dell’anima.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "SOS"
Editore: Laterza
Autore: Seth Wynes
Pagine:
Ean: 9788858144664
Prezzo: € 12.99

Descrizione:

Hai il potere di cambiare il mondo. Comincia oggi.

Se non cambiamo stile di vita qui e ora, nel 2100 il nostro pianeta sarà irriconoscibile. Siamo abituati a credere che modificare i nostri comportamenti individuali non abbia un impatto significativo sul riscaldamento globale. Ma la scienza ci dice esattamente il contrario: azioni semplici fanno la differenza.Quali abitudini quotidiane – in casa, al lavoro, nel modo in cui fai acquisti, mangi, viaggi, vivi –puoi modificare per avere un impatto positivo e reale sul futuro del nostro pianeta?Ecco una piccola, ma preziosa, guida per una vita quotidiana più sostenibile.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il patrimonio culturale tra memoria, lockdown e futuro"
Editore: Editrice Bibliografica
Autore: Luca Dal Pozzolo
Pagine:
Ean: 9788893573702
Prezzo: € 14.99

Descrizione:Il patrimonio culturale può svolgere una funzione di riattivazione della profondità della storia e rappresentare una risorsa preziosa per una visione culturalmente attrezzata delle traiettorie a venire, a patto che si eviti uno sguardo solo antiquario, che il patrimonio possa divenire un fuoco di convergenza per artisti, operatori della cultura, cittadini, ritrovando voce ed espressione nei linguaggi della contemporaneità. Questo saggio s’interroga sul senso del patrimonio materiale e immateriale, sulle motivazioni a investire per una conservazione e una valorizzazione che superino la retorica del richiamo a un dovere morale indiscutibile, per abbracciare – invece – una possibile e opportuna declinazione alla costruzione di futuri desiderabili e condivisi. La pubblicazione, riveduta e ampliata alla luce dei nuovi scenari aperti dall’emergenza sanitaria globale, offre una riflessione non contingente sui temi dell’eredità culturale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il delitto di Calle Fuencarral"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Benito Pérez Galdós
Pagine:
Ean: 9788833536101
Prezzo: € 6.99

Descrizione:Nell’estate del 1888, proprio mentre a Londra Jack lo Squartatore agisce indisturbato, un atroce delitto sconvolge la buona borghesia di Madrid, rivelando una trama di sordidi appetiti che monopolizzerà l’attenzione dei giornali e della gente in tutta la Spagna e in gran parte del mondo di lingua spagnola. Ma perché tanto interesse misto a orrore? Perché per la prima volta pare che l’assassino, lo Squartatore, sia una donna. L’opinione pubblica, aizzata dalla stampa – che nel processo si fa rappresentante del popolo –, per quasi un anno partecipa direttamente alle indagini. Ma i resti carbonizzati del cadavere puzzano di politica… Da uno degli scrittori spagnoli più apprezzati di tutti i tempi, un testo che ha contribuito in modo decisivo alla nascita del noir spagnolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU