Articoli religiosi

Ebook - Ebook - Libri



Titolo: "Cosa vuoi di più dalla vita?"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Emiliano Maria Cappuccitti, Francesco Vena
Pagine:
Ean: 9788849864458
Prezzo: € 7.99

Descrizione:È la domanda delle domande. Lo slogan pubblicitario entrato a gamba tesa nelle case (e nella testa) degli italiani, fino a diventare unespressione comune, un modo di dire che sopravvive negli anni e tra le generazioni. Con risposte sempre diverse. Perché tutti coltiviamo dei sogni, le nostre ambizioni, e poi ci confrontiamo con la realtà. Cosa vogliamo di più dalla vita? Questo libro racconta una storia, tessendone la trama attraverso una serie di altre storie, piccole e grandi. Storie di una Lucania di fine Ottocento, di un popolo e di uninvenzione, tramandata anchessa tra generazioni di amarocentrici. Un viaggio tra passato e presente, tra antiche tradizioni e tecnologie moderne, che è anche la storia di un bicchiere mezzo pieno in un Paese che non resterà mai vuoto. E oggi, cosa vogliamo di più dalla vita? In epoca di pandemia, anche isolati come api nelle proprie celle, abbiamo lopportunità, se vogliamo, di ricostruire, mattone dopo mattone (proprio come 80 anni fa), un futuro allaltezza di reggere le conseguenze di quanto ci è piovuto addosso. Partendo dalla nostra mentalità, e dal lavoro. Allora, questo libro non è solo storia, o ambizione. È un contributo per ripensare lItalia, facendone non solo il Paese più bello del mondo, ma anche il più forte. Cosa vogliamo di più dalla vita?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cinema tra le colonne"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Denis Lotti
Pagine:
Ean: 9788849863635
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Da almeno un secolo, in Italia, coesistono esperienze eterogenee di critica cinematografica, che disegnano un percorso discontinuo tra passato e presente, tra stampa cartacea e Internet. Dopo un compendio di storia della critica, rivisitata dai pionieri sino ai giorni nostri, lautore analizza metodi, forme e stili della recensione cinematografica prendendo in esame un ampio ventaglio di quotidiani, periodici, testate, blog e social network. In appendice è presente una antologia di testi scelti, esemplari della vivacità del dibattito italiano sul cinema dallepoca del muto sino a oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le sei storie SALVAPIANETA"
Editore: Gribaudo
Autore: Silvia Roncaglia
Pagine:
Ean: 9788858028735
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Il nostro pianeta sta soffrendo: l’aria, la terra e i mari sono inquinati, le risorse naturali scarseggiano e tanti animali sono a rischio di estinzione. Ma noi possiamo fare molto per ridurre gli sprechi, riutilizzare i materiali riciclabili e aiutarlo a stare meglio. Sei storie in rima illustrate per raccontare ai bambini che si può salvaguardare l’ambiente, anche con piccoli gesti quotidiani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le sei storie SALVAPIANETA"
Editore: Gribaudo
Autore: Silvia Roncaglia
Pagine:
Ean: 9788858028445
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Il nostro pianeta sta soffrendo: l’aria, la terra e i mari sono inquinati, le risorse naturali scarseggiano e tanti animali sono a rischio di estinzione. Ma noi possiamo fare molto per ridurre gli sprechi, riutilizzare i materiali riciclabili e aiutarlo a stare meglio. Sei storie in rima illustrate per raccontare ai bambini che si può salvaguardare l’ambiente, anche con piccoli gesti quotidiani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La peste a Milano"
Editore: Garzanti Classici
Autore: Alessandro Manzoni
Pagine:
Ean: 9788811817291
Prezzo: € 1.99

Descrizione:

«La peste che il tribunale della sanità aveva temuto che potesse entrar con le bande alemanne nel milanese, c’era entrata davvero, come è noto; ed è noto parimente che non si fermò qui, ma invase e spopolò una buona parte d’Italia.» In questo volume sono raccolti i due capitoli dei Promessi sposi in cui è descritta la terribile epidemia che travolse Milano nel 1630, e che costituiscono – come nota Gianvittorio Signorotto nella prefazione – «uno snodo decisivo per il destino dei personaggi», i quali «tuttavia sono messi da parte». In questa digressione storica, che coincide dunque con una sospensione dello sviluppo narrativo del romanzo, Alessandro Manzoni riscostruisce con una straordinaria capacità di analisi l’inarrestabile avanzata della peste in città, permettendoci di seguire passo passo la progressione del contagio e delle morti, la paralisi dell’autorità, la crescente isteria collettiva e il terrore indomabile dell’«orribile flagello».



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Divario di cittadinanza"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Luca Bianchi, Antonio Fraschilla
Pagine:
Ean: 9788849864519
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Il divario di cittadinanza tra Nord e Sud del Paese è cresciuto negli anni successivi alla crisi del 2008. Nel silenzio dei media e in assenza di una voce da parte delle classi dirigenti nazionali e locali, il tradizionale divario territoriale che ha caratterizzato la storia unitaria italiana ancora prima e ancor più che differenza negli indicatori economici, è disuguaglianza nelle condizioni di vita. I dati ci dicono che per la prima volta nella storia repubblicana si stanno riaprendo le distanze tra Nord e Sud negli indicatori sociali, a partire dellistruzione e dalla sanità. Un processo che ci ha reso più deboli, in tutto il Paese, nel fronteggiare la pressione dellepidemia da Covid-19 e che espone, soprattutto le regioni del Sud, a enormi rischi sociali di fronte al fortissimo impatto economico della crisi. Questo volume è un diario di viaggio condotto negli ultimi quattro anni per vedere la vita di questo pezzo del nostro Paese. Un lungo peregrinare che narra di cosa rimane del sogno industriale degli anni Cinquanta in città dimenticate come Gela e che racconta le storie dei primari campani che si vanno a curare al Nord con il cuore in gola ma convinti che solo lì possono avere maggiori speranze di guarigione; dei pendolari alle prese con treni lumaca; delle mamme calabresi e siciliane che non studiano e non lavorano perché devono badare ai loro bambini in città dove non esistono asili nido o servizi per linfanzia; dei giovani che hanno chiesto il reddito di cittadinanza perché in fondo non possono ambire ad altra forma di sostentamento; delle mafie che dalla povertà e dai bisogni traggono manovalanza per incrementare il loro esercito e fare affari al Nord. Un racconto che smentisce la vulgata di un Sud inondato di risorse ma che al tempo stesso evidenzia i disastri della classe dirigente recente e passata. La Costituzione detta dei principi comuni di cittadinanza in materie come listruzione, laccesso alle cure sanitarie, lassistenza sociale, le pari opportunità, la possibilità di fare impresa. Principi che oggi non sono rispettati in maniera omogenea nel Paese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le sei storie dei valori"
Editore: Gribaudo
Autore: Sara Agostini
Pagine:
Ean: 9788858028704
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Aiutare qualcuno in difficoltà, impegnarsi per raggiungere un obiettivo, rispettare le persone, la natura e le cose... Tanti racconti per familiarizzare con quei valori che, se messi in pratica fin dallinfanzia, possono fare la differenza. Sei storie in rima illustrate per raccontare ai bambini che si può essere piccoli supereroi anche nella vita di tutti i giorni!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le sei storie dei valori"
Editore: Gribaudo
Autore: Sara Agostini
Pagine:
Ean: 9788858028414
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Aiutare qualcuno in difficoltà, impegnarsi per raggiungere un obiettivo, rispettare le persone, la natura e le cose... Tanti racconti per familiarizzare con quei valori che, se messi in pratica fin dallinfanzia, possono fare la differenza. Sei storie in rima illustrate per raccontare ai bambini che si può essere piccoli supereroi anche nella vita di tutti i giorni!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "25 luglio 1943"
Editore: Laterza
Autore: Emilio Gentile
Pagine:
Ean: 9788858142868
Prezzo: € 11.99

Descrizione:

Emilio Gentile, uno dei più autorevoli allievi di Renzo De Felice, mette in dubbio – sulla base di un'accurata esegesi delle testimonianze di tutti gli altri partecipanti alla seduta del Gran Consiglio e di documenti inediti provenienti dalle carte di Federzoni – le ricostruzioni di Grandi e dello stesso Mussolini su cosa avvenne il 25 luglio 1943. Paolo Mieli, "Corriere della Sera"

Un libro di storia puro e crudo è 25 luglio 1943 di Emilio Gentile che, anche grazie a nuovi documenti, ha dato la sua autorevole risposta a molti interrogativi ancora aperti su quella notte decisiva per l'Italia durante la quale si tenne la seduta del Gran Consiglio che provocò la caduta di Mussolini. La conclusione è ineccepibile e, se non interverrà nuova documentazione, definitiva. Giordano Bruno Guerri, "Il Giornale"

Un'accurata ricostruzione del 25 luglio, il libro più approfondito dedicato al tema. Raffaele Liucci, "Il Sole 24 Ore"

Ventiquattro ore di una vicenda rimasta finora avvolta in una selva di racconti mistificanti e di domande senza risposta: la fine del regime fascista.

Premio Acqui Storia 2018



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "D'improvviso"
Editore:
Autore: Marco Martino
Pagine:
Ean: 9788831121224
Prezzo: € 12.99

Descrizione:«Questa via comincia da Platone. Dal mito della caverna nellesposizione di Martino che, seguendo il racconto platonico, mostra la confluenza del non nellimprovvisa attimalità dellapertura al vero: liberato dalle catene che lo tenevano legato nel fondo della caverna, il prigioniero, nellistante in cui vede le cose alla luce del sole, saccorge che esse sono non così come le vedeva prima nel buio, mere immagini sulla parete della caverna. Non così, altra dictio di cui Martino fa uso lungo lintero saggio: altra, ma non terza, perché non così spiega il no integrandolo. Il senso e la necessità di questa integrazione, che lautore introduce commentando il mito platonico, ha unimportanza fondamentale per la logica, esponendone insieme con la ragione (tale Grund) il limite». Vincenzo Vitiello

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La lingua del padrone"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Teresa Franco
Pagine:
Ean: 9788849864571
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Il saggio analizza le traduzioni dallinglese di Giovanni Giudici mettendo in risalto limportanza che questa attività assume nella costruzione di una poetica e nellinvenzione di un immaginario collettivo, condizionato dal boom economico e dal modello americano. Materiali editi e inediti (traduzioni in rivista e in volume, carteggi, primi abbozzi, note diaristiche) vengono usati per raccontare il fermento culturale postbellico, lattenzione di Giudici verso poeti come Eliot, Pound, Dickinson, e altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'elefante di Carlo Magno"
Editore: Il Mulino
Autore: Giuseppe Albertoni
Pagine:
Ean: 9788815362278
Prezzo: € .0

Descrizione:
Nellanno 802 giungeva ad Aquisgrana per limperatore Carlo Magno un dono davvero fuori dal comune: un elefante, di nome Abul Abbas, che il califfo di Baghdad Harun al-Rashid aveva inviato a seguito della richiesta che lo stesso Carlo Magno gli aveva espressamente fatto qualche anno prima. Ma perché quellinconsueto desiderio di Carlo? E che significato dare allo scambio di doni fra limperatore e il califfo? Quella dellelefante di Carlo Magno può apparire la storia di una stramberia, lavventura un po triste di un povero animale finito a morire nel freddo clima germanico, ma in realtà tutta la vicenda, se attentamente interrogata, svela molto dei rapporti diplomatici del tempo, della politica del dono, del significato politico che il possesso di un elefante, come attributo di regalità, poteva avere, e anche dellimmagine che allora lEuropa cristiana si faceva del mondo.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'elefante di Carlo Magno"
Editore: Il Mulino
Autore: Giuseppe Albertoni
Pagine:
Ean: 9788815360533
Prezzo: € 11.99

Descrizione:
Nellanno 802 giungeva ad Aquisgrana per limperatore Carlo Magno un dono davvero fuori dal comune: un elefante, di nome Abul Abbas, che il califfo di Baghdad Harun al-Rashid aveva inviato a seguito della richiesta che lo stesso Carlo Magno gli aveva espressamente fatto qualche anno prima. Ma perché quellinconsueto desiderio di Carlo? E che significato dare allo scambio di doni fra limperatore e il califfo? Quella dellelefante di Carlo Magno può apparire la storia di una stramberia, lavventura un po triste di un povero animale finito a morire nel freddo clima germanico, ma in realtà tutta la vicenda, se attentamente interrogata, svela molto dei rapporti diplomatici del tempo, della politica del dono, del significato politico che il possesso di un elefante, come attributo di regalità, poteva avere, e anche dellimmagine che allora lEuropa cristiana si faceva del mondo.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo spartito del mondo"
Editore: Laterza
Autore: Giovanni Bietti
Pagine:
Ean: 9788858142844
Prezzo: € 10.99

Descrizione:

Le note musicali formano l'alfabeto della lingua del mondo. A ogni angolo della terra tutti le riconoscono, tutti le sanno leggere allo stesso modo. Stanno lì, sulle cinque righe del pentagramma, e risuonano in quella misteriosa orchestra che è la nostra anima, come avrebbe detto il poeta Fernando Pessoa. Le ritroviamo in questo libro, straordinario sin dal titolo, di Giovanni Bietti. Marco Filoni, "il venerdì di Repubblica"

Con Lo spartito del mondo, Giovanni Bietti conferma senz'altro le sue grandi doti divulgative e, nello stesso tempo, propone al lettore una chiave di lettura precisa per indagare il tema dell'alterità nell'esperienza musicale dell'Occidente. Marco Gatto, "Alias – il manifesto"

La musica è sempre confronto e mescolanza, 'multiculturalità'. E va ascoltata come racconto dell'umanità profonda di ognuno di noi, come creatività che nasce da sintesi di dialoghi e nuove aperture. Antonio Calabrò, "Giornale di Sicilia"

L'arte dei suoni è 'linguaggio universale'. Dalla Suite di Händel alla world music contemporanea, la storia multiculturale degli ultimi cinquecento anni in musica.

Tracce audio



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il potere che sta conquistando il mondo"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Giorgio Galli, Mario Caligiuri
Pagine:
Ean: 9788849864687
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Il vecchio ordine mondiale si sta rapidamente trasformando. Facendo seguito al fortunato volume Come si comanda il mondo in cui si dimostra la prevalenza dei leader della finanza su quelli della politica, gli autori analizzano il ruolo delle multinazionali cinesi, russe, brasiliane, indiane e islamiche. Vengono quindi approfonditi i rapporti con i fondi sovrani e la criminalità, i paradisi fiscali e la politica energetica. E fin qui, nulla di nuovo perché si replicano i modelli della democrazia liberale. Nel frattempo, però, la Cina sta diventando un gigante dellintelligenza artificiale, egemonizzando lAfrica, il continente del futuro. In una situazione complessa più che il mercato è di nuovo lo Stato a essere protagonista nel XXI secolo, poiché queste multinazionali sono in gran parte subordinate ai governi nazionali. Il declinante Occidente riuscirà a individuare strategie per non soccombere nelleterna lotta per il potere? È linterrogativo fondamentale al quale cerca di rispondere questo libro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Resurrezione di Roma"
Editore:
Autore: AA. VV.
Pagine:
Ean: 9788831121217
Prezzo: € 11.99

Descrizione:Approfondimenti a più voci illuminano uno degli scritti più famosi di Chiara Lubich, testo ancora attuale per chi oggi avverta l'esigenza di un rinnovamento sociale. Ai nostri giorni metà dell'umanità vive nelle città, sempre più grandi, evoluzione di una millenaria storia che ha conosciuto tensioni feconde tra mondo urbano e mondo rurale; tra città ideale e reale, tra la città degli uomini e quella di Dio. Davanti all'attuale urbanizzazione sempre più massiccia, la città è oggetto d'interesse, di indagine, di dibattito tra sociologi ed economisti, urbanisti e architetti, politici e ambientalisti, scrittori, pensatori, teologi. Il volume di carattere interdisciplinare intende offrire un contributo in merito, a partire da uno degli scritti più famosi di Chiara Lubich nel quale si concentra in qualche modo l'essenza del suo carisma: "Resurrezione di Roma" (1949). Un testo che riflette la sua esperienza e che Chiara stessa ha considerato un vero programma per il rinnovamento della società. (dalla Presentazione)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Potere e situazioni soggettive nel diritto amministrativo"
Editore: Giappichelli
Autore: Andrea Carbone
Pagine:
Ean: 9788892189294
Prezzo: € 70.00

Descrizione:Il presente volume rappresenta una prima sistemazione dellelaborazione che ci si è prefissati di effettuare in ordine alle situazioni giuridiche che si rapportano con il potere amministrativo, e alla possibilità della loro considerazione quale oggetto del processo amministrativo, insieme alla declinazione in concreto del relativo giudizio. In questa prima parte, lattenzione è dedicata soprattutto alla ricostruzione della situazione giuridica che assume rilievo sotto il profilo sostanziale; mentre, alla sua considerazione quale oggetto del processo amministrativo, alla struttura del relativo giudizio, così come allelaborazione delle situazioni giuridiche da definirsi di carattere (prettamente) procedurale, sarà riservata la parte II del lavoro, ancorché talune considerazioni in proposito verranno effettuate già in chiusura del presente volume. La parte II sarà oggetto di un volume autonomo, ancora in fase di elaborazione (e rispetto al quale potrebbe anche procedersi ad una risistemazione di questo stesso volume, ora pubblicato fuori collana, laddove se ne ravvisi la necessità o lopportunità). Lidea di pubblicare intanto questa prima parte è maturata oltre che dalla volontà di prendere parte ad un dibattito sullargomento che risulta molto vivo nellattuale esperienza della scienza amministrativa dalla circostanza che essa assume una sua compiutezza e autonomia, se posta in relazione con quanto si è già avuto modo di rappresentare in precedenti lavori (in particolare, Lazione di adempimento nel processo amministrativo, Lazione di condanna ad un facere e Il contraddittorio procedimentale). Le considerazioni effettuate sul punto in quelle occasioni, infatti, hanno potuto facilmente essere riprese, e adattate, nei loro termini fondamentali, alle conclusioni qui raggiunte, attraverso le precisazioni che si sono effettuate nelle considerazioni finali, le quali anticipano quanto appunto si verrà più compiutamente a rappresentare nella parte II del nostro studio. Nel momento di licenziare questa parte, un sincero ringraziamento va a quanti, in questo periodo di emergenza generale, sono stati daiuto nel reperimento dei testi la cui consultazione è stata necessaria per la realizzazione dellopera; e a coloro che, con i loro preziosi consigli, hanno contribuito a chiarire dubbi e a fornire elementi che potessero consolidare la ricostruzione in questa sede effettuata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il genio americano"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Massimo Teodori
Pagine:
Ean: 9788849862867
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Con lirruzione del Covid-19, le presidenziali USA 2020 sono divenute ancora più rilevanti non solo per lAmerica ma per tutto lOccidente. La più ricca nazione del mondo rivela il suo lato debole: né la forza delle armi né la potenza del dollaro sono in grado di affrontare la sfida del momento. La democrazia americana ha saputo resistere a guerre, crisi sociali e tentativi autocratici: saprà ora battere Trump e risollevarsi dalla pandemia? La sua forza è il Genio americano che poggia sul Rule of Law e sul Bill of Rights. Dal 1790 il cuore della nazione batte al ritmo del voto presidenziale che anche questanno sceglie il suo leader. America First ha generato molti abusi di potere. In passato altri movimenti (nativismo, maccartismo, militarismo) hanno convertito il patriottismo in nazionalismo e lamore per la propria comunità in razzismo, senza tuttavia rendere lAmerica illiberale se non per limitati periodi. Finora la nazione ha trovato gli antidoti per resistere alle involuzioni e difendere il suo regime di libertà. Cosa accadrà alle presidenziali di novembre di fronte allirruenza di Trump e alla prova del Covid-19? Massimo Teodori con lesperienza dello storico individua i dilemmi del momento: egemonia finanziaria o rispetto dei diritti umani? Populismo o democrazia? Se sarà confermato, lattuale Presidente potrebbe trasformare in senso illiberale le istituzioni con un danno per lOccidente democratico. Se Joe Biden andrà alla Casa bianca, gli Stati Uniti potrebbero riprendere la strada maestra, interna ed estera, tracciata dal Genio americano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zaccheo"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Sergio Stevan
Pagine:
Ean: 9788868799120
Prezzo: € 7.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zaccheo"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Sergio Stevan
Pagine:
Ean: 9788868799137
Prezzo: € 7.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Formare, lasciare e contemplare"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Libero Gerosa
Pagine:
Ean: 9788868799090
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Tre verbi formare, lasciare e contemplare per agevolare lettura e comprensione di tre saggi di un unico percorso verso il tutto dellesperienza cristiana. I canoni di diritto canonico, citati e commentati in prospettiva missionaria lungo questo itinerario, sono come pietre miliari che segnano le tappe principali dellascesi verso la meta. Questultima è pennellata in modo allusivo, discreto, coinvolgente dalle tre pale del trittico di rara bellezza, posto in appendice a questo libro. Né le pietre miliari del libro, né le pale del trittico in appendice possono essere confuse con la meta reale, perché vivere la comunione con Dio, che fonda la dignità della persona umana, è responsabilità personale del lettore, che non può essere in alcun modo sostituita da alcuna legge della Chiesa. Ecco perché questo libro ha una rilevanza pastorale non trascurabile ed è consigliato a tutti i fedeli cristiani, anche non praticanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Italia e Prussia"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Massimiliano Valente
Pagine:
Ean: 9788849864724
Prezzo: € 8.99

Descrizione:I Regni dItalia e di Prussia, nel decennio compreso tra lunificazione italiana nel 1861 e la nascita del secondo Reich germanico nel 1871, assunsero un ruolo di particolare rilevanza nella storia dellEuropa nellOttocento. La presente monografia, incentrata sullanalisi delle relazioni tra i due Paesi nel periodo considerato, affronta le rispettive scelte di politica estera, i momenti di convergenza o divergenza riguardo ai principali eventi dellepoca, presi in esame nel contesto dei rapporti bilaterali tra Torino (poi Firenze, infine Roma) e Berlino. Inoltre, lo studio si sofferma anche su quegli aspetti dei rapporti italo-prussiani sinora meno approfonditi, in relazione alla generale situazione internazionale del tempo. Emergono, infine, in queste pagine, lazione e la personalità di statisti e i diplomatici quali Otto von Bismarck, Karl Hermann von Thile, Harry von ArnimSuchow, Emilio Visconti Venosta, Edoardo de Launay e Giulio Camillo di Barral de Monteauvrard.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L’incredibile storia di António Salazar, il dittatore che morì due volte"
Editore: Laterza
Autore: Marco Ferrari
Pagine:
Ean: 9788858142776
Prezzo: € 13.99

Descrizione:

Per oltre quarant'anni il Portogallo è stato retto da una dittatura, la più longeva d'Europa. Alla sua guida António de Oliveira Salazar, uomo complesso e dalle mille contraddizioni. La storia degli ultimi due anni di questo regime è una vicenda romanzesca e assolutamente reale. Fatti e atmosfere che sembrano ricavate dalle pagine di Pessoa o di Tabucchi, la cui verità ci racconta cosa è stato il 'fascismo mediterraneo'.

Dagli anni Trenta di Hitler, Franco e Mussolini, oltre i Beatles e i Rolling Stones, fino agli anni Settanta: tanto durò il regime dittatoriale di António Salazar in Portogallo. Ex seminarista, autore di un sottile sistema di repressione, si salvò dalla seconda guerra mondiale dando le basi delle Azzorre agli alleati e vendendo materie prime ai nazisti, creò duri penitenziari in isole remote e fortezze medioevali, trasformò Lisbona in una città di spie. Resse, fino alla fine, un immenso impero coloniale che andava dalla Guinea al Mozambico, da Timor Est a Macao finché il suo modello fascista e corporativo non venne travolto dalla Rivoluzione dei Garofani del 1974 che riportò Lisbona in Europa. Nell'anno in cui tutto avvenne, il 1968, Salazar cadde dalla seggiola del callista e batté la testa. I danni cerebrali che seguirono l'operazione indussero il Presidente della Repubblica a provvedere alla sua sostituzione. In realtà, sebbene riacquistasse lucidità a tratti, nessuno osò mai confessargli che era stato defenestrato. Così, per due anni, andò in scena la finzione del potere con riunioni ministeriali, visite di Stato e soprattutto un sistema informativo fatto su misura per lui: interviste televisive e radiofoniche e copie uniche del suo quotidiano preferito "Diário de Notícias". Una vicenda assieme tragica e surreale raccontata in modo magistrale da un profondo conoscitore del Portogallo, della sua storia, della sua cultura e delle sue atmosfere. La lettura ideale per tutti coloro che hanno amato Alla rivoluzione sulla Due Cavalli e Sostiene Pereira.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di copywriting e scrittura per i social"
Editore: Hoepli
Autore: Alfonso Cannavacciuolo
Pagine:
Ean: 9788820398552
Prezzo: € 17.99

Descrizione:Manuale di copywriting e scrittura per i social offre una risposta teorico-pratica alle domande quotidiane di migliaia di persone che ogni giorno lavorano con Facebook, Instagram, LinkedIn e gli altri social, andando a colmare una lacuna nella manualistica italiana dedicata alla scrittura. Chi sono gli utenti e come ottenere la loro attenzione? Quali sono gli obiettivi giusti e quali contenuti pubblicare per raggiungerli? Come si scrive un post o un'inserzione pubblicitaria? Come si progetta e realizza un meme o una sceneggiatura per un video? Come si deve scrivere una didascalia o una biografia per Instagram? Rispondendo a tutti questi interrogativi, il manuale è di fatto una guida indispensabile, ricca di consigli, esempi e tecniche sperimentate, per chiunque lavori con i social, per le aziende e le agenzie di comunicazione o come freelance.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adesso"
Editore: Hoepli
Autore: Martin Lindstrom
Pagine:
Ean: 9788820399641
Prezzo: € 1.99

Descrizione:Basato sulla tomografia di oltre 2.000 cervelli di individui di sei Paesi, nel 2008 Buyology è stato il primo libro ad applicare le neuroscienze al mondo dell’impresa. A 12 anni dalla sua pubblicazione, Martin Lindstrom ci offre un ebook esclusivo, Adesso, in cui analizza l’impatto del coronavirus sugli esseri umani. Grazie ad affascinanti intuizioni tratte dal suo lavoro con le neuroscienze, Lindstrom si chiede come le imprese dovrebbero destreggiarsi tra le opportunità e le insidie di un paesaggio del tutto nuovo. Leggendo questo libro, scoprirete: • come l’originale consumer insight di un brand automobilistico leader ha generato vendite a due cifre durante la crisi finanziaria del 2008; • quali categorie e brand potrebbero prosperare come mai prima d’ora nel mondo che verrà dopo la pandemia; • perché la mancanza di contatto fisico durante il lockdown potrà modificare il comportamento del consumatore piú di qualunque altro fattore. Martin Lindstrom accompagna il lettore in una panoramica affascinante che combina scienza e business. La sua mentalità visionaria ci aiuta a prepararci al mondo dopo la pandemia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU