Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Ebook
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Il buono del mondo"
Editore: Il Mulino
Autore: Roberto Escobar
Pagine:
Ean: 9788815339768
Prezzo: € 10.99

Descrizione:
"Se tu vedi un fanciullo, una donna, un vecchio affaticarsi impotentemente per qualche operazione in cui la loro debolezza impedisca loro di riuscire, è impossibile che tu non ti muova a compassione, e non procuri, potendo, di aiutarli. E se tu vedi che tu dai incomodo o dispiacere […] ad alcuno il quale soffre senza poterlo impedire, sei di marmo, o di una irriflessione bestiale, se ti dà il cuore di continuare"
Giacomo Leopardi
Solidarietà, empatia, simpatia, compassione: parole di cui oggi nel discorso pubblico e nel linguaggio della politica si è quasi persa traccia. E questo, proprio mentre milioni di uomini e donne chiedono aiuto attraversando mari e tribolazioni, e mentre la povertà e le diseguaglianze crescono anche nel mondo ricco. Perché entrare in contatto con le emozioni altrui è diventato così difficile? E che cosa accade quando un essere umano le vede e le sente, le emozioni dell’altro? È subito spinto a condividerle, a muoversi in aiuto del prossimo in difficoltà, o per decidersi a farlo ha bisogno di un Dio, di una Verità, di un’Ideologia?


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Romanzo di uno scandalo"
Editore: Il Mulino
Autore: Clotilde Bertoni
Pagine:
Ean: 9788815339775
Prezzo: € 19.99

Descrizione:
Scoppiato alla fine del 1892, il caso politico-finanziario della Banca Romana resta uno dei più memorabili scandali istituzionali di tutti i tempi. Portò a galla le magagne di un’intera classe dirigente, minacciò di travolgere personaggi del calibro di Crispi e Giolitti, culminò in un processo oscillante tra il melodramma e la farsa, concluso da un verdetto surreale. D’altra parte, fu denunciato da una minoranza parlamentare agguerrita, mobilitò l’opinione pubblica, mise in luce non solo le debolezze ma anche le risorse della democrazia rappresentativa. Zeppo di figure pittoresche, coincidenze spiazzanti e misteri irrisolti, attirò l’interesse sia di autori come Zola e Pirandello sia di scrittori e giornalisti ormai dimenticati, alimentando una consistente ed eterogenea produzione narrativa. Questo libro inquadra il contesto europeo in cui la vicenda si situa, ne ricostruisce il corso attingendo a fonti d’epoca, e propone un’analisi delle principali opere a essa ispirate, da quelle contigue ai fatti fino ad alcune rievocazioni dei giorni nostri.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Trentino e i trentini nella Grande guerra"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine:
Ean: 9788815339782
Prezzo: € 13.99

Descrizione:
La Prima guerra mondiale in Trentino è una storia carica di silenzi. A lungo, per gran parte del secolo scorso, i soli protagonisti legittimati a raccontarla erano state le poche centinaia di giovani borghesi che, allo scoppio del conflitto, avevano attraversato di nascosto la frontiera dell’allora Tirolo austriaco scegliendo di combattere nell’esercito italiano. Alle migliaia di uomini e donne di ogni età rimaste invece dentro i confini dell’Impero asburgico, le ricerche avevano dedicato uno sguardo appena superficiale o, spesso, quasi di fastidio. I saggi raccolti in questo volume (frutto di un progetto di ricerca coordinato dall’Istituto Storico Italo-Germanico della Fondazione Bruno Kessler e dal Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento), cercano di colmare questo vuoto. Alcuni lavori si concentrano sulle vicende dei 55.000 richiamati nella divisa dell’esercito asburgico durante l’estate del 1914, che furono i primi a subire le tragedie dell’apocalisse bellica. Spediti a combattere sul fronte galiziano, morirono a migliaia già nei primi mesi del conflitto, decimati tanto dai russi quanto dagli errori strategici dei comandi superiori. Le morti sul campo, la scarsità degli armamenti e del cibo, le vessazioni subite a opera degli ufficiali austro-ungheresi, non furono dimenticate. Se disertare fu per molti una tecnica naturale di sopravvivenza, per altri i mesi trascorsi nei campi di prigionia russa segnarono il graduale allontanamento dalla «patria» asburgica. Un secondo gruppo dei contributi racconta le vicende del fronte interno, poiché la guerra non distrusse e trasformò solo le vite dei soldati. A maggio del 1915, appena l’Italia dichiarò guerra all’Austria-Ungheria circa 100.000 trentini – in prevalenza donne, vecchi, bambini – furono costretti a lasciare i loro paesi. L’esilio forzato fu altrettanto penoso e difficile da sopportare. Finita la guerra, trovarono ad accoglierli le loro case distrutte o, per i più fragili, qualche stanza di un ospedale psichiatrico dove elaborare faticosamente il trauma del ritorno. Niente, nel Trentino ora divenuto italiano, sarebbe stato come prima.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'attimo fuggente"
Editore: Il Mulino
Autore: Dario Tuorto
Pagine:
Ean: 9788815339799
Prezzo: € 12.99

Descrizione:
Quali sono le dinamiche e i fattori che influenzano le scelte di voto dei giovani, come sono cambiati il loro orientamento ideologico e le loro preferenze partitiche nel corso del tempo e in relazione alle altre classi d’età? Le trasformazioni del contesto politico e l’emergere di nuove formazioni che si candidano a intercettare i neo-elettori hanno evidenziato l’urgenza di un approfondimento teorico e di ricerca sugli effetti politici del ricambio generazionale. Questo documentato studio vuole rispondere a tali interrogativi e offrire un quadro storico-comparativo del comportamento elettorale mettendolo in relazione con il grande tema della partecipazione dei giovani.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per l'italiano di ieri e di oggi"
Editore: Il Mulino
Autore: Luca Serianni
Pagine:
Ean: 9788815339805
Prezzo: € 23.99

Descrizione:
Linguista illustre, Luca Serianni ha sempre coniugato la più alta ricerca sulla storia dell’italiano alla passione per la didattica in tutte le sue forme. I suoi libri hanno formato generazioni di studiosi e alimentato il dibattito pubblico sul corretto uso della lingua e sul suo insegnamento nella scuola. In occasione del settantesimo compleanno, gli allievi ne hanno raccolto alcuni tra gli studi più significativi prodotti negli ultimi vent’anni. Ventotto saggi che attraversano otto secoli di storia linguistica italiana: dalla Commedia di Dante sino alla lingua dei giornali, passando per la poesia barocca, la librettistica verdiana, la didattica dell’italiano nei licei. Il risultato non è solo la summa di una lunga esperienza di ricerca ma anche un’esemplare lezione di metodo: su come guardare oggetti di studio lontani e vicini in modo da cogliere, attraverso la lingua, il riflesso della cultura di un intero paese.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pluralismo costituzionale e procedura d'infrazione dell'Unione europea"
Editore: Giappichelli
Autore: Enrico Albanesi
Pagine:
Ean: 9788892173675
Prezzo: € 31.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Testamento biologico e consenso informato"
Editore: Giappichelli
Autore: AA.VV.
Pagine:
Ean: 9788892174030
Prezzo: € 10.99

Descrizione:L’opera porta un contributo di chiarezza sui contenuti della legge 22 dicembre 2017, n. 219 “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento” ed introduce alcune riflessioni sul tema dell’eutanasia. Il testo, oltre a fornire un essenziale primo commento a ciascun articolo di legge, è corredato da alcuni interessanti approfondimenti quali ad esempio la Cronologia degli eventi nella XVII legislatura e i casi giudiziari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Da quella prigione"
Editore: Guanda
Autore: Marco Belpoliti
Pagine:
Ean: 9788823521995
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Sono trascorsi quarant’anni dall’uccisione di Aldo Moro per mano delle Brigate Rosse, ma la sua immagine nelle polaroid scattate durante la prigionia all’interno del «carcere del popolo» resta impressa nella memoria individuale e collettiva. Quelle due fotografie, più una terza, quella del suo corpo acciambellato nel baule della R4, non erano mai state lette in profondità. L’attenzione si era sempre concentrata sulle vicende oscure del sequestro e della prigionia, sulle lettere e sull'esecuzione del leader democristiano. In questa nuova edizione del libro, che è anche un racconto, Marco Belpoliti analizza l’uso delle immagini compiuto dalle Brigate Rosse durante gli anni di piombo, rilegge le foto di Moro attraverso l’opera di autori come Andy Warhol, Marshall McLuhan, Pier Paolo Pasolini, John Berger, e interpreta quegli scatti come il segno di un cambiamento in corso negli anni Settanta nell'utilizzo del corpo da parte degli uomini politici. Moro appare come l’ultimo esempio del passato, mentre il corpo stava divenendo lo strumento principale della comunicazione politica. Fotografandolo come un re deposto, i brigatisti hanno umanizzato Aldo Moro, così che la sua immagine continua a interrogarci ancora oggi sul potere, sul terrorismo e sull’idea di un’utopia politica realizzata con il sangue.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Da quella prigione"
Editore: Guanda
Autore: Marco Belpoliti
Pagine:
Ean: 9788823522008
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Sono trascorsi quarant’anni dall’uccisione di Aldo Moro per mano delle Brigate Rosse, ma la sua immagine nelle polaroid scattate durante la prigionia all’interno del «carcere del popolo» resta impressa nella memoria individuale e collettiva. Quelle due fotografie, più una terza, quella del suo corpo acciambellato nel baule della R4, non erano mai state lette in profondità. L’attenzione si era sempre concentrata sulle vicende oscure del sequestro e della prigionia, sulle lettere e sull'esecuzione del leader democristiano. In questa nuova edizione del libro, che è anche un racconto, Marco Belpoliti analizza l’uso delle immagini compiuto dalle Brigate Rosse durante gli anni di piombo, rilegge le foto di Moro attraverso l’opera di autori come Andy Warhol, Marshall McLuhan, Pier Paolo Pasolini, John Berger, e interpreta quegli scatti come il segno di un cambiamento in corso negli anni Settanta nell'utilizzo del corpo da parte degli uomini politici. Moro appare come l’ultimo esempio del passato, mentre il corpo stava divenendo lo strumento principale della comunicazione politica. Fotografandolo come un re deposto, i brigatisti hanno umanizzato Aldo Moro, così che la sua immagine continua a interrogarci ancora oggi sul potere, sul terrorismo e sull’idea di un’utopia politica realizzata con il sangue.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il codice di procedura penale"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: AA.VV.
Pagine:
Ean: 9788832491531
Prezzo: € 8.90

Descrizione:La Guida recepisce tutte le modifiche al Codice di Procedura penale e alle disposizioni di attuazione a seguito delle recenti riforme: dalla riscrittura del Libro XI sui rapporti giurisdizionali con le autorità straniere alla regolamentazione delle intercettazioni telefoniche, fino all'intervento sulle impugnazioni.
Uno strumento prezioso, aggiornato al 6 marzo, che riporta ed evidenzia tutte le modifiche ai testi previgenti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La costruzione dei fatti nel processo del lavoro"
Editore: Giappichelli
Autore: Simone Pietro Emiliani
Pagine:
Ean: 9788892164062
Prezzo: € 11.99

Descrizione:La costruzione dei fatti ha un’importanza fondamentale in ogni processo civile. Ma è nel processo del lavoro che essa assume la maggiore rilevanza. Le ragioni sono molteplici. Le più evidenti hanno a che fare con il diritto processuale, con i rigidi vincoli che la disciplina del processo del lavoro pone alla introduzione dei fatti nello spazio del giudizio. Ma altre ragioni, non meno importanti, attengono alla visione sostanzialistica che caratterizza il diritto del lavoro, alla sua tensione verso la realtà dei rapporti sociali. Dunque alla centralità che in tale processo assumono le situazioni concrete ed esistenziali in cui può venire a trovarsi la persona che lavora. Per queste ed altre ragioni, che il volume illustra con i necessari riferimenti di dottrina e giurisprudenza, la cura nella costruzione dei fatti deve essere estrema dinanzi ai giudici del lavoro.Simone Pietro Emiliani è avvocato, autore di numerosi saggi di diritto del lavoro, diritto sindacale e diritto della previdenza sociale. Già ricercatore di Diritto del Lavoro nell’Università degli Studi di Milano, è attualmente professore a contratto nel nuovo corso pratico sul processo del lavoro istituito dalla medesima Università.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il trasferimento fraudolento di valori"
Editore: Giappichelli
Autore: Leonardo Suraci, Angela Caruso, Panella Marco Sebastiano
Pagine:
Ean: 9788892169159
Prezzo: € 32.99

Descrizione:Il delitto di Trasferimento fraudolento di valori incarna uno dei principali terreni sui quali Dottrina e Giurisprudenza si confrontano ed affrontano ormai quotidianamente. Ciò accade, ipso facto (non iure), allorquando nei provvedimenti giudiziari si incontrano e si scontrano l’esigenza di repressione di fenomeni criminosi e l’altrettanto legittima esigenza di preservazione di un minimo canone di determinatezza e, dunque, di certezza giurisdizionale. Questo contributo si pone nella prospettiva analitica del fenomeno repressivo sotto il profilo fenomenologico ma ne valuta anche l’aspetto prettamente normativo e pratico applicativo, esplorando così i temi legati alla concreta funzionalità della norma, anche al cospetto dei canoni costituzionali preposti alla disciplina della attività giurisdizionale penale.FRANCESCO CALABRESE, Avvocato penalista del Foro di Reggio Calabria.ANGELA CARUSO, Avvocato penalista del Foro di Reggio Calabria, Cultore di Diritto processuale penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria. SEBASTIANO M. PANELLA, Avvocato penalista del Foro di Reggio Calabria, Docente di Diritto penale presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria.LEONARDO SURACI, Avvocato penalista del Foro di Reggio Calabria, Dottore di ricerca in Diritto processuale penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università “La Sapienza” di Roma.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il trasferimento fraudolento di valori"
Editore: Giappichelli
Autore: Leonardo Suraci, Angela Caruso, Panella Marco Sebastiano
Pagine:
Ean: 9788892169166
Prezzo: € 32.99

Descrizione:Il delitto di Trasferimento fraudolento di valori incarna uno dei principali terreni sui quali Dottrina e Giurisprudenza si confrontano ed affrontano ormai quotidianamente. Ciò accade, ipso facto (non iure), allorquando nei provvedimenti giudiziari si incontrano e si scontrano l’esigenza di repressione di fenomeni criminosi e l’altrettanto legittima esigenza di preservazione di un minimo canone di determinatezza e, dunque, di certezza giurisdizionale. Questo contributo si pone nella prospettiva analitica del fenomeno repressivo sotto il profilo fenomenologico ma ne valuta anche l’aspetto prettamente normativo e pratico applicativo, esplorando così i temi legati alla concreta funzionalità della norma, anche al cospetto dei canoni costituzionali preposti alla disciplina della attività giurisdizionale penale.FRANCESCO CALABRESE, Avvocato penalista del Foro di Reggio Calabria.ANGELA CARUSO, Avvocato penalista del Foro di Reggio Calabria, Cultore di Diritto processuale penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria. SEBASTIANO M. PANELLA, Avvocato penalista del Foro di Reggio Calabria, Docente di Diritto penale presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria.LEONARDO SURACI, Avvocato penalista del Foro di Reggio Calabria, Dottore di ricerca in Diritto processuale penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università “La Sapienza” di Roma.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aspenia n. 80"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: AA.VV.
Pagine:
Ean: 9788832491456
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Viviamo in una società fondata sui dati. Un flusso ininterrotto di informazioni digitali che cresce in modo esponenziale e influenza la vita quotidiana e ormai anche la politica. Siamo in una sorta di "datacrazia", ma è eccessivo temere per il futuro della democrazia?
Il quesito non è certo peregrino se si pensa alla potenza di fuoco dei "titani" che fanno enormi profitti con varie forme di business online, e che così facendo hanno conquistato posizioni oligopolistiche.
Parte del problema, come dimostra questa pubblicazione, nasce dall'intreccio delicato tra informazioni e processi decisionali, con in mezzo il ruolo dei cittadini-elettori , che sono al tempo stesso consumatori, produttori e utenti in senso ampio.
Affinché il cittadino sia un effettivo elemento di controllo e validazione dei processi di selezione delle leadership e delle loro scelte, deve anche essere un elettore il più possibile informato.
Dunque, è chiaro che il modo in cui acquisisce informazioni è essenziale.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Compendio di Diritto Sindacale"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore: F. Mariani, Federico del Giudice
Pagine:
Ean: 9788824429054
Prezzo: € 13.99

Descrizione:Il volume, giunto alla XX edizione, offre un quadro completo ed organico del Diritto Sindacale, analizzando con sintesi e chiarezza tutti gli istituti fondamentali. La trattazione è aggiornata all’accordo interconfederale del 4-4-2017 di modifica del T.U. sulla rappresentanza 2014 — che, tra l’altro, ha trasferito all’INPS i compiti già assegnati al CNEL in materia di misurazione della rappresentatività sindacale — e al D.Lgs. 25-5-2017, n. 75 che, con riguardo al pubblico impiego, ha potenziato la capacità derogatoria del contratto collettivo nei confronti della legge. Si è, inoltre, dato debitamente conto dell’attuale evoluzione della contrattazione collettiva e del ruolo attribuito al sindacato nella regolamentazione del mercato del lavoro, soprattutto a seguito dell’attuazione del Jobs Act. In appositi riquadri sono evidenziate le tematiche di maggiore importanza ed attualità e riportati gli approfondimenti dottrinali e giurisprudenziali, mentre opportuni schemi e tavole sinottiche riepilogano gli istituti più complessi. La collaudata sistematica espositiva della manualistica Simone — differenti corpi di stampa, uso sapiente del neretto e del corsivo, questionari di riepilogo — completa poi l’opera, agevolando lo studio di una disciplina in costante trasformazione. Per tali caratteristiche, il volume soddisfa le esigenze degli studenti universitari, costituendo al contempo un valido sussidio per i partecipanti a pubblici concorsi o a corsi di aggiornamento professionale e per quanti, in generale, siano interessati al fenomeno sindacale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Filosofia della scienza II edizione"
Editore: Egea
Autore: Maria Carla Galavotti, Raffaella Campaner
Pagine:
Ean: 9788823815681
Prezzo: € 6.99

Descrizione:Ciò che è spiegabile è anche prevedibile? Pixel, la risposta a ogni esigenza di sapere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pensare sostenibile"
Editore: Egea
Autore: Barbara Santoro
Pagine:
Ean: 9788823815773
Prezzo: € 11.99

Descrizione:Stiamo attraversando un momento critico della storia della Terra, un periodo in cui il futuro sembra portare con sé grandi pericoli e piccole promesse. Che cosa può aiutarci a rovesciare la proporzione? Una strada efficace sembra quella di una riprogrammazione culturale, di un nuovo modo di pensare capace di costruire una società globale giusta, sostenibile e pacifica. A partire da questa premessa, il libro ripercorre l’evoluzione del concetto di sostenibilità, concentrando progressivamente lo sguardo da una scala planetaria all’Europa, all’Italia; dai primi riconoscimenti dei diritti umani all’idea di una sostenibilità al contempo ambientale, economica e sociale, fino alla formulazione dei Sustainable Development Goals (SDGs) che compongono l’Agenda 2030 dettata dalle Nazioni Unite. La declinazione di questi principi dalla dimensione del dire a quella del fare dà voce, in ciascuna delle tre parti del libro, ad alcuni nomi di spicco. Innanzitutto ai «pionieri» che nel nostro Paese, in ambiti anche molto diversi, hanno orientato la loro vita professionale e i loro studi ai temi della sostenibilità, creando quel mindset secondo cui l’economia e l’impresa devono essere per definizione sostenibili, altrimenti non hanno futuro. Quindi agli «intraprendenti», uomini e donne, manager e imprenditori, le cui storie testimoniano quanto ricco, innovativo e articolato sia il patrimonio imprenditoriale italiano, e quanto vi sia già fortemente radicata una cultura della responsabilità di lungo respiro. Infine ai «catalizzatori», ovvero a coloro che, giocando un ruolo propulsore, possono accelerare il processo di cambiamento in parte già in atto, con lo scopo di raggiungere la massa critica necessaria a innescare la «rivoluzione sostenibile».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia orientale"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Pier Giorgio Gianazza
Pagine:
Ean: 9788810963043
Prezzo: € 18.99

Descrizione:LOriente racchiude in sé antichissime tradizioni apostoliche che rappresentano una componente essenziale della Chiesa ed esprimono una teologia diversa da quella elaborata in Occidente, soprattutto nel secondo millennio del cristianesimo. La connotazione di «orientale» ed «occidentale» (o - se si preferisce - di «greca» e «latina») ha assunto anche una dimensione dogmatica solo con la separazione giuridico-canonica tra Roma e Costantinopoli, dapprima parziale e progressiva, poi totale e definitiva nel 1054. Se in passato si parlava di Chiese e teologia orientale riferendosi quasi unicamente a quelle Chiese bizantine, slave, greco-ortodosse del Medio Oriente e russa, oggi si tende ad allargare la visione fino a includere tutte le Chiese dellOriente originario, comprese le antico-orientali, lassira e la variegata gamma dei «Cristiani di San Tommaso» nel Sud-India, di tradizione siriaca. Questo volume propone un panorama descrittivo e una classificazione alfabetica delle Chiese orientali e si sofferma sulla teologia con un approfondimento sulla teologia trinitaria e la questione del Filioque lecclesiologia, la mariologia, la liturgia, la sacramentaria e le icone.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il San Francesco di Varsavia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Wieslaw Block
Pagine:
Ean: 9788810963906
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Dal ritrovamento di documenti inediti in italiano emerge la singolare vita di un frate tedesco, fervente patriota, morto ad Auschwitz per aver aiutato gli ebrei. Aniceto Koplin, cappuccino, autore di testi poetici e articoli scientifici, intesse in gioventù le lodi del soldato tedesco e del suo eroismo ed è un convinto sostenitore della potenza germanica e della funzione della guerra. Il suo patriottismo subisce però un notevole contraccolpo mentre si trova a Varsavia, la prima città europea occupata da Hitler. Cambia allora il suo cognome in Kopli?ski per solidarietà con la nazione polacca e dedica la maggior parte del suo tempo ai poveri. Con lo scoppio della seconda guerra mondiale, la capitale viene occupata dai tedeschi e viene istituito il ghetto. Padre Aniceto aiuta gli ebrei a nascondersi e fabbrica per loro certificati falsi. Il suo disprezzo nei confronti della Germania hitleriana diviene manifesto. Arrestato e condotto ad Auschwitz, vi troverà la morte. Viene beatificato nel 1999.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'uomo nuovo creato da Cristo"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Liborio Di Marco
Pagine:
Ean: 9788868795955
Prezzo: € 11.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'uomo nuovo creato da Cristo"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Liborio Di Marco
Pagine:
Ean: 9788868795948
Prezzo: € 11.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Museo della città di Palazzo Trinci di Foligno"
Editore: Giunti Editore
Autore: AA. VV.
Pagine:
Ean: 9788809867635
Prezzo: € 19.99

Descrizione:Una nuova uscita nella collana che Giunti e la Regione Umbria hanno in corso sulla catalogazione dei beni storico-artistici dellUmbria. Il volume presenta le collezioni custodite nel Museo di Palazzo Trinci a Foligno. Lantico edificio già proprietà della nobile famiglia dei Trinci, nel cuore della cittadina, ospita la Pinacoteca civica, il Museo archeologico e il Museo multimediale dei tornei, delle giostre e dei giochi. Le opere custodite nella Pinacoteca appartengono perlopiù allarte umbra (in particolare folignate) dei secoli XIV e XV. Tra gli artisti rappresentati, Giovanni Mazzaforte, Bartolomeo di Tommaso, Niccolò Alunno (in realtà Niccolò di Liberatore), Benozzo Gozzoli, Ugolino di Gisberto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La biblioteca (in)forma"
Editore: Editrice Bibliografica
Autore:
Pagine:
Ean: 9788870756722
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Il volume, diviso per sessioni, contiene tutte le relazioni dei relatori che hanno apportato il loro contributo al Convegno Stelline 2018, in entrambe le giornate di giovedì 15 e venerdì 16 marzo. In allegato il fascicolo contenente le relazioni della sessione "Lifelong learning: una sfida aperta per le biblioteche pubbliche", a cura dell'Associazione Biblioteche oggi con il patrocinio della Fondazione Cariplo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un Papa che divide?"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Gian Franco Svidercoschi
Pagine:
Ean: 9788849854664
Prezzo: € 6.99

Descrizione:Ma davvero Francesco è un Papa che divide? Potrebbe sembrare una domanda provocatoria, critica. Invece, è come se fosse la fotografia, a cinque anni dagli inizi, del pontificato bergogliano. Per Francesco, bisogna tornare al Vangelo, declinato però nel segno della misericordia, della centralità dei poveri, dell’attenzione alle periferie, anche esistenziali, anche morali. Insomma, una proposta di cambiamento radicale. Che inquieta i cuori, sconvolge mentalità e abitudini, scompagina i centri di potere, provoca resistenze, opposizioni, all’interno della stessa gerarchia ecclesiastica. E finisce, appunto, per dividere il popolo cristiano. C’è gente che non si riconosce nella “Chiesa in uscita” di Bergoglio, nel suo “perdonismo”. Si parla di un Papa “eretico”, di uno scisma. Sono le inevitabili contraddizioni che caratterizzano il progetto rivoluzionario di papa Bergoglio; e con queste contraddizioni, perciò, è necessario fare i conti. Senza che per questo – e ne è convinto l’autore del libro, con l’esperienza di sessant’anni di frequentazione della storia religiosa e del mondo vaticano – si debba cedere al pessimismo. Il cattolicesimo è in un periodo di transizione molto complesso, molto sofferto. Ma, se vissuto con coraggio e creatività, potrebbe spalancare orizzonti oggi impensabili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Trasformazione, fusione, conferimento, scissione e liquidazione delle società 2018"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: Marco Marco Confalonieri
Pagine:
Ean: 9788832490992
Prezzo: € 53.90

Descrizione:Le operazioni straordinarie rivestono un ruolo importante nella vita delle imprese.
Il volume, che intende costituire una guida per coloro che si trovano ad affrontare tali operazioni, è strutturato in sei parti, una per ogni operazione societaria: trasformazione, fusione, conferimento, cessione, scissione e liquidazione.
Nell'ambito di ciascuna parte l’autore, dopo avere sinteticamente analizzato le caratteristiche dell'operazione, ne espone gli adempimenti civilistici e le norme che presiedono ad una corretta tenuta della contabilità.
Grande rilievo è poi dato all'esposizione della disciplina fiscale.
Particolare attenzione, inoltre, è prestata alla giurisprudenza e alle disposizioni amministrative.
La trentatreesima edizione ha aggiornato il volume con i più recenti interventi normativi e interpretativi sia a livello civilistico sia tributario.
Si è proceduto, inoltre, a fornire alcune osservazioni in tema di principi contabili IAS/IFRS da applicarsi alle operazioni straordinarie.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO