Articoli religiosi

Ebook - Ebook - Libri



Titolo: "L'elefante di Carlo Magno"
Editore: Il Mulino
Autore: Giuseppe Albertoni
Pagine:
Ean: 9788815362278
Prezzo: € .0

Descrizione:
Nellanno 802 giungeva ad Aquisgrana per limperatore Carlo Magno un dono davvero fuori dal comune: un elefante, di nome Abul Abbas, che il califfo di Baghdad Harun al-Rashid aveva inviato a seguito della richiesta che lo stesso Carlo Magno gli aveva espressamente fatto qualche anno prima. Ma perché quellinconsueto desiderio di Carlo? E che significato dare allo scambio di doni fra limperatore e il califfo? Quella dellelefante di Carlo Magno può apparire la storia di una stramberia, lavventura un po triste di un povero animale finito a morire nel freddo clima germanico, ma in realtà tutta la vicenda, se attentamente interrogata, svela molto dei rapporti diplomatici del tempo, della politica del dono, del significato politico che il possesso di un elefante, come attributo di regalità, poteva avere, e anche dellimmagine che allora lEuropa cristiana si faceva del mondo.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'elefante di Carlo Magno"
Editore: Il Mulino
Autore: Giuseppe Albertoni
Pagine:
Ean: 9788815360533
Prezzo: € 11.99

Descrizione:
Nellanno 802 giungeva ad Aquisgrana per limperatore Carlo Magno un dono davvero fuori dal comune: un elefante, di nome Abul Abbas, che il califfo di Baghdad Harun al-Rashid aveva inviato a seguito della richiesta che lo stesso Carlo Magno gli aveva espressamente fatto qualche anno prima. Ma perché quellinconsueto desiderio di Carlo? E che significato dare allo scambio di doni fra limperatore e il califfo? Quella dellelefante di Carlo Magno può apparire la storia di una stramberia, lavventura un po triste di un povero animale finito a morire nel freddo clima germanico, ma in realtà tutta la vicenda, se attentamente interrogata, svela molto dei rapporti diplomatici del tempo, della politica del dono, del significato politico che il possesso di un elefante, come attributo di regalità, poteva avere, e anche dellimmagine che allora lEuropa cristiana si faceva del mondo.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo spartito del mondo"
Editore: Laterza
Autore: Giovanni Bietti
Pagine:
Ean: 9788858142844
Prezzo: € 10.99

Descrizione:

Le note musicali formano l'alfabeto della lingua del mondo. A ogni angolo della terra tutti le riconoscono, tutti le sanno leggere allo stesso modo. Stanno lì, sulle cinque righe del pentagramma, e risuonano in quella misteriosa orchestra che è la nostra anima, come avrebbe detto il poeta Fernando Pessoa. Le ritroviamo in questo libro, straordinario sin dal titolo, di Giovanni Bietti. Marco Filoni, "il venerdì di Repubblica"

Con Lo spartito del mondo, Giovanni Bietti conferma senz'altro le sue grandi doti divulgative e, nello stesso tempo, propone al lettore una chiave di lettura precisa per indagare il tema dell'alterità nell'esperienza musicale dell'Occidente. Marco Gatto, "Alias – il manifesto"

La musica è sempre confronto e mescolanza, 'multiculturalità'. E va ascoltata come racconto dell'umanità profonda di ognuno di noi, come creatività che nasce da sintesi di dialoghi e nuove aperture. Antonio Calabrò, "Giornale di Sicilia"

L'arte dei suoni è 'linguaggio universale'. Dalla Suite di Händel alla world music contemporanea, la storia multiculturale degli ultimi cinquecento anni in musica.

Tracce audio



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il potere che sta conquistando il mondo"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Giorgio Galli, Mario Caligiuri
Pagine:
Ean: 9788849864687
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Il vecchio ordine mondiale si sta rapidamente trasformando. Facendo seguito al fortunato volume Come si comanda il mondo in cui si dimostra la prevalenza dei leader della finanza su quelli della politica, gli autori analizzano il ruolo delle multinazionali cinesi, russe, brasiliane, indiane e islamiche. Vengono quindi approfonditi i rapporti con i fondi sovrani e la criminalità, i paradisi fiscali e la politica energetica. E fin qui, nulla di nuovo perché si replicano i modelli della democrazia liberale. Nel frattempo, però, la Cina sta diventando un gigante dellintelligenza artificiale, egemonizzando lAfrica, il continente del futuro. In una situazione complessa più che il mercato è di nuovo lo Stato a essere protagonista nel XXI secolo, poiché queste multinazionali sono in gran parte subordinate ai governi nazionali. Il declinante Occidente riuscirà a individuare strategie per non soccombere nelleterna lotta per il potere? È linterrogativo fondamentale al quale cerca di rispondere questo libro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Resurrezione di Roma"
Editore:
Autore: AA. VV.
Pagine:
Ean: 9788831121217
Prezzo: € 11.99

Descrizione:Approfondimenti a più voci illuminano uno degli scritti più famosi di Chiara Lubich, testo ancora attuale per chi oggi avverta l'esigenza di un rinnovamento sociale. Ai nostri giorni metà dell'umanità vive nelle città, sempre più grandi, evoluzione di una millenaria storia che ha conosciuto tensioni feconde tra mondo urbano e mondo rurale; tra città ideale e reale, tra la città degli uomini e quella di Dio. Davanti all'attuale urbanizzazione sempre più massiccia, la città è oggetto d'interesse, di indagine, di dibattito tra sociologi ed economisti, urbanisti e architetti, politici e ambientalisti, scrittori, pensatori, teologi. Il volume di carattere interdisciplinare intende offrire un contributo in merito, a partire da uno degli scritti più famosi di Chiara Lubich nel quale si concentra in qualche modo l'essenza del suo carisma: "Resurrezione di Roma" (1949). Un testo che riflette la sua esperienza e che Chiara stessa ha considerato un vero programma per il rinnovamento della società. (dalla Presentazione)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Potere e situazioni soggettive nel diritto amministrativo"
Editore: Giappichelli
Autore: Andrea Carbone
Pagine:
Ean: 9788892189294
Prezzo: € 70.00

Descrizione:Il presente volume rappresenta una prima sistemazione dellelaborazione che ci si è prefissati di effettuare in ordine alle situazioni giuridiche che si rapportano con il potere amministrativo, e alla possibilità della loro considerazione quale oggetto del processo amministrativo, insieme alla declinazione in concreto del relativo giudizio. In questa prima parte, lattenzione è dedicata soprattutto alla ricostruzione della situazione giuridica che assume rilievo sotto il profilo sostanziale; mentre, alla sua considerazione quale oggetto del processo amministrativo, alla struttura del relativo giudizio, così come allelaborazione delle situazioni giuridiche da definirsi di carattere (prettamente) procedurale, sarà riservata la parte II del lavoro, ancorché talune considerazioni in proposito verranno effettuate già in chiusura del presente volume. La parte II sarà oggetto di un volume autonomo, ancora in fase di elaborazione (e rispetto al quale potrebbe anche procedersi ad una risistemazione di questo stesso volume, ora pubblicato fuori collana, laddove se ne ravvisi la necessità o lopportunità). Lidea di pubblicare intanto questa prima parte è maturata oltre che dalla volontà di prendere parte ad un dibattito sullargomento che risulta molto vivo nellattuale esperienza della scienza amministrativa dalla circostanza che essa assume una sua compiutezza e autonomia, se posta in relazione con quanto si è già avuto modo di rappresentare in precedenti lavori (in particolare, Lazione di adempimento nel processo amministrativo, Lazione di condanna ad un facere e Il contraddittorio procedimentale). Le considerazioni effettuate sul punto in quelle occasioni, infatti, hanno potuto facilmente essere riprese, e adattate, nei loro termini fondamentali, alle conclusioni qui raggiunte, attraverso le precisazioni che si sono effettuate nelle considerazioni finali, le quali anticipano quanto appunto si verrà più compiutamente a rappresentare nella parte II del nostro studio. Nel momento di licenziare questa parte, un sincero ringraziamento va a quanti, in questo periodo di emergenza generale, sono stati daiuto nel reperimento dei testi la cui consultazione è stata necessaria per la realizzazione dellopera; e a coloro che, con i loro preziosi consigli, hanno contribuito a chiarire dubbi e a fornire elementi che potessero consolidare la ricostruzione in questa sede effettuata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il genio americano"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Massimo Teodori
Pagine:
Ean: 9788849862867
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Con lirruzione del Covid-19, le presidenziali USA 2020 sono divenute ancora più rilevanti non solo per lAmerica ma per tutto lOccidente. La più ricca nazione del mondo rivela il suo lato debole: né la forza delle armi né la potenza del dollaro sono in grado di affrontare la sfida del momento. La democrazia americana ha saputo resistere a guerre, crisi sociali e tentativi autocratici: saprà ora battere Trump e risollevarsi dalla pandemia? La sua forza è il Genio americano che poggia sul Rule of Law e sul Bill of Rights. Dal 1790 il cuore della nazione batte al ritmo del voto presidenziale che anche questanno sceglie il suo leader. America First ha generato molti abusi di potere. In passato altri movimenti (nativismo, maccartismo, militarismo) hanno convertito il patriottismo in nazionalismo e lamore per la propria comunità in razzismo, senza tuttavia rendere lAmerica illiberale se non per limitati periodi. Finora la nazione ha trovato gli antidoti per resistere alle involuzioni e difendere il suo regime di libertà. Cosa accadrà alle presidenziali di novembre di fronte allirruenza di Trump e alla prova del Covid-19? Massimo Teodori con lesperienza dello storico individua i dilemmi del momento: egemonia finanziaria o rispetto dei diritti umani? Populismo o democrazia? Se sarà confermato, lattuale Presidente potrebbe trasformare in senso illiberale le istituzioni con un danno per lOccidente democratico. Se Joe Biden andrà alla Casa bianca, gli Stati Uniti potrebbero riprendere la strada maestra, interna ed estera, tracciata dal Genio americano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zaccheo"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Sergio Stevan
Pagine:
Ean: 9788868799120
Prezzo: € 7.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zaccheo"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Sergio Stevan
Pagine:
Ean: 9788868799137
Prezzo: € 7.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Formare, lasciare e contemplare"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Libero Gerosa
Pagine:
Ean: 9788868799090
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Tre verbi formare, lasciare e contemplare per agevolare lettura e comprensione di tre saggi di un unico percorso verso il tutto dellesperienza cristiana. I canoni di diritto canonico, citati e commentati in prospettiva missionaria lungo questo itinerario, sono come pietre miliari che segnano le tappe principali dellascesi verso la meta. Questultima è pennellata in modo allusivo, discreto, coinvolgente dalle tre pale del trittico di rara bellezza, posto in appendice a questo libro. Né le pietre miliari del libro, né le pale del trittico in appendice possono essere confuse con la meta reale, perché vivere la comunione con Dio, che fonda la dignità della persona umana, è responsabilità personale del lettore, che non può essere in alcun modo sostituita da alcuna legge della Chiesa. Ecco perché questo libro ha una rilevanza pastorale non trascurabile ed è consigliato a tutti i fedeli cristiani, anche non praticanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Italia e Prussia"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Massimiliano Valente
Pagine:
Ean: 9788849864724
Prezzo: € 8.99

Descrizione:I Regni dItalia e di Prussia, nel decennio compreso tra lunificazione italiana nel 1861 e la nascita del secondo Reich germanico nel 1871, assunsero un ruolo di particolare rilevanza nella storia dellEuropa nellOttocento. La presente monografia, incentrata sullanalisi delle relazioni tra i due Paesi nel periodo considerato, affronta le rispettive scelte di politica estera, i momenti di convergenza o divergenza riguardo ai principali eventi dellepoca, presi in esame nel contesto dei rapporti bilaterali tra Torino (poi Firenze, infine Roma) e Berlino. Inoltre, lo studio si sofferma anche su quegli aspetti dei rapporti italo-prussiani sinora meno approfonditi, in relazione alla generale situazione internazionale del tempo. Emergono, infine, in queste pagine, lazione e la personalità di statisti e i diplomatici quali Otto von Bismarck, Karl Hermann von Thile, Harry von ArnimSuchow, Emilio Visconti Venosta, Edoardo de Launay e Giulio Camillo di Barral de Monteauvrard.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'economia dei poveri"
Editore: Feltrinelli
Autore: Abhijt V. Banerjee, Esther Duflo
Pagine:
Ean: 9788858839997
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Per quale ragione i poveri, in tutto simili per capacità e aspirazioni a chiunque altro, vanno incontro a destini completamente differenti? Perché restano poveri? Le loro scelte di vita sono spesso determinate da fattori che sfuggono alla logica dell’economia di mercato. Tante politiche contro la povertà sono infatti fallite proprio per un’inadeguata comprensione del problema o per la convinzione di poter applicare ricette astratte e valide per tutti, senza verificarle sul campo. Dobbiamo invece capire perché i poveri preferiscano pagare cure sanitarie inutili invece di fare vaccinazioni gratuite; come mai frequentino la scuola spesso senza imparare; perché intraprendano molte attività senza farne prosperare alcuna. L’economia dei poveri è la prima grande analisi che, combinando ricerca empirica e teorica, ci svela la vera natura della povertà e insegna che talvolta può bastare una piccola spinta nella giusta direzione per conseguire grossi risultati: certi sussidi simbolici con effetti tutt’altro che simbolici, azioni che consentano di ottenere di più facendo di meno. Soprattutto, bisogna insistere nel porsi le giuste domande, sperimentare e nutrire speranza per affrontare la sfida di costruire un mondo senza più povertà, magari un passo alla volta. “Un libro straordinariamente illuminante” Amartya Sen, premio Nobel per l’economia

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quello che alle donne non dicono"
Editore: Laterza
Autore: Salvo Di Grazia
Pagine:
Ean: 9788858142769
Prezzo: € 12.99

Descrizione:

Un libro che tutte le donne dovrebbero leggere.

È utile assumere integratori per stare meglio? Gli ormoni in menopausa sono l'elisir di giovinezza? Con quale periodicità bisogna sottoporsi ai controlli per ottenere il massimo dalla prevenzione? È vero che ci si può disintossicare con una tisana? L'infarto è un rischio solo per gli uomini? E la cellulite è una malattia? Questo libro è uno strumento prezioso per rispondere a queste e a tante altre domande: non è facile infatti orientarsi nel labirinto dei consigli, delle terapie, delle promesse miracolose che ci arrivano ogni giorno da mezzi di informazione superficiali o dalle pubblicità a volte poco trasparenti delle aziende farmaceutiche. Le donne sono quasi sempre più attente degli uomini alla propria salute, ai controlli, alle visite, e questo va a loro vantaggio. Il rischio da evitare è però quello di diventare vittime privilegiate di un eccesso di 'medicalizzazione' in tutte le fasi della vita. Salvo Di Grazia, ginecologo di solidissima esperienza, ci aiuta a fare chiarezza per affrontare serenamente i piccoli e i grandi problemi delle ragazze e delle donne.

Perché la medicina ci salva la vita, ma bisogna saperla usare!



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L’incredibile storia di António Salazar, il dittatore che morì due volte"
Editore: Laterza
Autore: Marco Ferrari
Pagine:
Ean: 9788858142776
Prezzo: € 13.99

Descrizione:

Per oltre quarant'anni il Portogallo è stato retto da una dittatura, la più longeva d'Europa. Alla sua guida António de Oliveira Salazar, uomo complesso e dalle mille contraddizioni. La storia degli ultimi due anni di questo regime è una vicenda romanzesca e assolutamente reale. Fatti e atmosfere che sembrano ricavate dalle pagine di Pessoa o di Tabucchi, la cui verità ci racconta cosa è stato il 'fascismo mediterraneo'.

Dagli anni Trenta di Hitler, Franco e Mussolini, oltre i Beatles e i Rolling Stones, fino agli anni Settanta: tanto durò il regime dittatoriale di António Salazar in Portogallo. Ex seminarista, autore di un sottile sistema di repressione, si salvò dalla seconda guerra mondiale dando le basi delle Azzorre agli alleati e vendendo materie prime ai nazisti, creò duri penitenziari in isole remote e fortezze medioevali, trasformò Lisbona in una città di spie. Resse, fino alla fine, un immenso impero coloniale che andava dalla Guinea al Mozambico, da Timor Est a Macao finché il suo modello fascista e corporativo non venne travolto dalla Rivoluzione dei Garofani del 1974 che riportò Lisbona in Europa. Nell'anno in cui tutto avvenne, il 1968, Salazar cadde dalla seggiola del callista e batté la testa. I danni cerebrali che seguirono l'operazione indussero il Presidente della Repubblica a provvedere alla sua sostituzione. In realtà, sebbene riacquistasse lucidità a tratti, nessuno osò mai confessargli che era stato defenestrato. Così, per due anni, andò in scena la finzione del potere con riunioni ministeriali, visite di Stato e soprattutto un sistema informativo fatto su misura per lui: interviste televisive e radiofoniche e copie uniche del suo quotidiano preferito "Diário de Notícias". Una vicenda assieme tragica e surreale raccontata in modo magistrale da un profondo conoscitore del Portogallo, della sua storia, della sua cultura e delle sue atmosfere. La lettura ideale per tutti coloro che hanno amato Alla rivoluzione sulla Due Cavalli e Sostiene Pereira.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di copywriting e scrittura per i social"
Editore: Hoepli
Autore: Alfonso Cannavacciuolo
Pagine:
Ean: 9788820398552
Prezzo: € 17.99

Descrizione:Manuale di copywriting e scrittura per i social offre una risposta teorico-pratica alle domande quotidiane di migliaia di persone che ogni giorno lavorano con Facebook, Instagram, LinkedIn e gli altri social, andando a colmare una lacuna nella manualistica italiana dedicata alla scrittura. Chi sono gli utenti e come ottenere la loro attenzione? Quali sono gli obiettivi giusti e quali contenuti pubblicare per raggiungerli? Come si scrive un post o un'inserzione pubblicitaria? Come si progetta e realizza un meme o una sceneggiatura per un video? Come si deve scrivere una didascalia o una biografia per Instagram? Rispondendo a tutti questi interrogativi, il manuale è di fatto una guida indispensabile, ricca di consigli, esempi e tecniche sperimentate, per chiunque lavori con i social, per le aziende e le agenzie di comunicazione o come freelance.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adesso"
Editore: Hoepli
Autore: Martin Lindstrom
Pagine:
Ean: 9788820399641
Prezzo: € 1.99

Descrizione:Basato sulla tomografia di oltre 2.000 cervelli di individui di sei Paesi, nel 2008 Buyology è stato il primo libro ad applicare le neuroscienze al mondo dell’impresa. A 12 anni dalla sua pubblicazione, Martin Lindstrom ci offre un ebook esclusivo, Adesso, in cui analizza l’impatto del coronavirus sugli esseri umani. Grazie ad affascinanti intuizioni tratte dal suo lavoro con le neuroscienze, Lindstrom si chiede come le imprese dovrebbero destreggiarsi tra le opportunità e le insidie di un paesaggio del tutto nuovo. Leggendo questo libro, scoprirete: • come l’originale consumer insight di un brand automobilistico leader ha generato vendite a due cifre durante la crisi finanziaria del 2008; • quali categorie e brand potrebbero prosperare come mai prima d’ora nel mondo che verrà dopo la pandemia; • perché la mancanza di contatto fisico durante il lockdown potrà modificare il comportamento del consumatore piú di qualunque altro fattore. Martin Lindstrom accompagna il lettore in una panoramica affascinante che combina scienza e business. La sua mentalità visionaria ci aiuta a prepararci al mondo dopo la pandemia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel nome del padre e del figlio"
Editore: Hoepli
Autore: Ermanno Bencivenga
Pagine:
Ean: 9788820398002
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Qual è il rapporto fra padre e figlio? Come si costituisce? Quale ne è la sostanza? Ermanno Bencivenga affronta il tema di questa particolarissima relazione attraverso due esempi icastici, che pongono al centro dell'attenzione due testi fondazionali della nostra cultura e ne danno un'interpretazione assolutamente originale. Si parte dall'Odissea, che in questa lettura diventa la storia non di Odisseo ma di Telemaco. È Telemaco che sceglie, fra i tanti naufraghi e viandanti che si presentano a Itaca nel corso degli anni dicendo di essere Odisseo, chi sia suo padre. Con un lavoro da detective, esaminando il peso delle varie parti dell'opera e i suggerimenti occasionali di Omero, viene ricostruita la natura arbitraria di questa scelta: che il naufrago in questione sia davvero Odisseo, ci dimostra Bencivenga, in fondo noi non lo sappiamo, e soprattutto non lo sa Telemaco; è lui a deciderlo, è il figlio a stabilire chi sia suo padre. Il secondo esempio è Pinocchio, solitamente interpretato in modo edificante come la crescita di un bambino da uno stato meccanico e disarticolato, mediante l'assunzione di responsabilità sociali, a uno stato finalmente umano. Viceversa, questo è il libro di Geppetto, che arriva a scegliere suo figlio e a scegliere di essere padre. Un bellissimo testo di David Foster Wallace, tratto da Brevi interviste con uomini schifosi, viene qui usato come contraltare: è Geppetto - a differenza del padre del racconto di Wallace, che muore senza cambiare atteggiamento - a umanizzare progressivamente il figlio e a riconoscerlo come tale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viaggio nella Grecia d'Italia"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Matteo Nucci
Pagine:
Ean: 9788833315348
Prezzo: € 5.49

Descrizione:

Lungo la statale 106 Jonica attraverso Calabria, Basilicata, Puglia; lungo le coste siciliane; sul mare delle Sirene, in Campania. Tre stagioni, tre viaggi, tanti temi toccati da questo reportage colto e appassionato di Matteo Nucci nella Grecia d'Italia.

In primo luogo, ripercorrere, attraverso la visita dei luoghi e dei siti archeologici, le vicende storiche e i protagonisti della colonizzazione greca nel Sud  – dai fondatori delle colonie ai personaggi illustri, come Pitagora e Gorgia, fino ai Bronzi di Riace. E farlo evocando atmosfere di luce abbacinante, suoni e profumi, asprezze e dolcezze, paesaggi in cui bellezza e degrado coesistono sino a fondersi, proponendo esperienze spiazzanti. Non mancano le visite a piccoli musei poco conosciuti, un invito che volentieri accogliamo a guardare ciò che resta con occhi diversi da quelli affamati del turista. Ma a rendere indimenticabile questo itinerario è soprattutto la presenza potente e sempre rinnovata della dimensione mitica, delle storie che abbiamo imparato a scuola e poi dimenticato e che in questi luoghi, scavalcando i secoli e la nostra dimenticanza, riconquistano il presente: perché «la Grecia non finisce mai».   

 

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viaggio nella Grecia d'Italia"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Matteo Nucci
Pagine:
Ean: 9788833315355
Prezzo: € 5.49

Descrizione:

Lungo la statale 106 Jonica attraverso Calabria, Basilicata, Puglia; lungo le coste siciliane; sul mare delle Sirene, in Campania. Tre stagioni, tre viaggi, tanti temi toccati da questo reportage colto e appassionato di Matteo Nucci nella Grecia d'Italia.

In primo luogo, ripercorrere, attraverso la visita dei luoghi e dei siti archeologici, le vicende storiche e i protagonisti della colonizzazione greca nel Sud  – dai fondatori delle colonie ai personaggi illustri, come Pitagora e Gorgia, fino ai Bronzi di Riace. E farlo evocando atmosfere di luce abbacinante, suoni e profumi, asprezze e dolcezze, paesaggi in cui bellezza e degrado coesistono sino a fondersi, proponendo esperienze spiazzanti. Non mancano le visite a piccoli musei poco conosciuti, un invito che volentieri accogliamo a guardare ciò che resta con occhi diversi da quelli affamati del turista. Ma a rendere indimenticabile questo itinerario è soprattutto la presenza potente e sempre rinnovata della dimensione mitica, delle storie che abbiamo imparato a scuola e poi dimenticato e che in questi luoghi, scavalcando i secoli e la nostra dimenticanza, riconquistano il presente: perché «la Grecia non finisce mai».   

 

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Greco moderno. Manuale di conversazione per chi viaggia"
Editore: Vallardi A.
Autore: AA.VV.
Pagine:
Ean: 9788855053624
Prezzo: € 10.99

Descrizione:

LO STRUMENTO INDISPENSABILE PER CHI VIAGGIA
PER PIACERE O PER AFFARI

Anche chi non padroneggia il greco moderno sara? in grado di capire o farsi capire grazie a questo manuale completo
e di facile consultazione.

Oltre 4500 parole e 3000 frasi ed esempi di conversazione su:
Viaggio e alloggio

Ristoranti e locali

Tempo libero e sport

Acquisti, negozi e mercati

Banche, posta, servizi, mezzi pubblici

Salute e cure mediche



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Greco moderno. Manuale di conversazione per chi viaggia"
Editore: Vallardi A.
Autore: AA.VV.
Pagine:
Ean: 9788855053617
Prezzo: € 10.99

Descrizione:

LO STRUMENTO INDISPENSABILE PER CHI VIAGGIA
PER PIACERE O PER AFFARI

Anche chi non padroneggia il greco moderno sara? in grado di capire o farsi capire grazie a questo manuale completo
e di facile consultazione.

Oltre 4500 parole e 3000 frasi ed esempi di conversazione su:
Viaggio e alloggio

Ristoranti e locali

Tempo libero e sport

Acquisti, negozi e mercati

Banche, posta, servizi, mezzi pubblici

Salute e cure mediche



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Finalmente ho capito la plasticità del cervello"
Editore: Vallardi A.
Autore: Gilda Fanti
Pagine:
Ean: 9788855053631
Prezzo: € 4.49

Descrizione:Tutto ciò che sappiamo su come funziona la nostra mente

«Che cos’è la plasticità? Un oggetto plastico è come il pongo: malleabile, capace di cambiare forma e di adattarsi alle sollecitazioni. Anche il cervello è plastico. Ogni esperienza che facciamo, ogni apprendimento, ogni evento che si imprime nella memoria causa un cambiamento. È per questo che non usiamo mai lo stesso cervello due volte: l’esperienza di oggi modifica il cervello, rendendolo leggermente diverso da ciò che era ieri.»

Un viaggio affascinante che ci accompagna tra le più rivoluzionarie scoperte scientifiche dell’ultimo secolo, svelandoci come si forma e come si sviluppa il cervello, questa misteriosa macchina dotata di «superpoteri»: ha infatti una straordinaria capacità di adattarsi a ogni esperienza e di governare non solo il nostro corpo, ma anche i nostri comportamenti, pensieri, sensazioni ed emozioni manifeste e nascoste.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Finalmente ho capito la plasticità del cervello"
Editore: Vallardi A.
Autore: Gilda Fanti
Pagine:
Ean: 9788855053648
Prezzo: € 4.49

Descrizione:Tutto ciò che sappiamo su come funziona la nostra mente

«Che cos’è la plasticità? Un oggetto plastico è come il pongo: malleabile, capace di cambiare forma e di adattarsi alle sollecitazioni. Anche il cervello è plastico. Ogni esperienza che facciamo, ogni apprendimento, ogni evento che si imprime nella memoria causa un cambiamento. È per questo che non usiamo mai lo stesso cervello due volte: l’esperienza di oggi modifica il cervello, rendendolo leggermente diverso da ciò che era ieri.»

Un viaggio affascinante che ci accompagna tra le più rivoluzionarie scoperte scientifiche dell’ultimo secolo, svelandoci come si forma e come si sviluppa il cervello, questa misteriosa macchina dotata di «superpoteri»: ha infatti una straordinaria capacità di adattarsi a ogni esperienza e di governare non solo il nostro corpo, ma anche i nostri comportamenti, pensieri, sensazioni ed emozioni manifeste e nascoste.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida sentimentale di Venezia"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Diego Valeri
Pagine:
Ean: 9788833534893
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Come accade nei libri nati da un amore - e l’amore di Valeri per Venezia è amore di tutta una vita - la qualità del libro è indicata subito nel titolo: guida, cioè la conoscenza della città, esposta senza alcuna erudita pesantezza, e sentimentale, l’attributo più adatto a suggerire il tono col quale l’autore la guarda e la descrive ma soprattutto l’ama e la rievoca. Infatti, gli otto capitoli - Rialto, San Marco, Il palazzo, Piazza Piazzetta Molo e Riva, Canal Grande, L’altra Venezia, Pittura, Laguna - aperti da un «invito» e chiusi da un «congedo», ci danno la più poetica e al tempo stesso precisa immagine di Venezia: la sua verità storica, con la mirabile leggenda delle sue origini e lo splendore della sua civile grandezza, e il fascino incomparabile della sua bellezza, con gli innumerevoli capolavori dell’arte che ne fanno una città «unica al mondo». La prosa di Diego Valeri che fonde qui in un grande e animatissimo affresco storia, arte e paesaggio, con la sua felice efficacia descrittiva e interpretativa costituisce una guida degli occhi e del cuore, ma anche una illuminata guida della mente per chi voglia penetrare nei tanti segreti e misteri della «indicibile città»: la città, come scrive, che «sveglia nei ben vivi tutte le potenze vitali».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida sentimentale di Venezia"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Diego Valeri
Pagine:
Ean: 9788833534909
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Come accade nei libri nati da un amore - e l’amore di Valeri per Venezia è amore di tutta una vita - la qualità del libro è indicata subito nel titolo: guida, cioè la conoscenza della città, esposta senza alcuna erudita pesantezza, e sentimentale, l’attributo più adatto a suggerire il tono col quale l’autore la guarda e la descrive ma soprattutto l’ama e la rievoca. Infatti, gli otto capitoli - Rialto, San Marco, Il palazzo, Piazza Piazzetta Molo e Riva, Canal Grande, L’altra Venezia, Pittura, Laguna - aperti da un «invito» e chiusi da un «congedo», ci danno la più poetica e al tempo stesso precisa immagine di Venezia: la sua verità storica, con la mirabile leggenda delle sue origini e lo splendore della sua civile grandezza, e il fascino incomparabile della sua bellezza, con gli innumerevoli capolavori dell’arte che ne fanno una città «unica al mondo». La prosa di Diego Valeri che fonde qui in un grande e animatissimo affresco storia, arte e paesaggio, con la sua felice efficacia descrittiva e interpretativa costituisce una guida degli occhi e del cuore, ma anche una illuminata guida della mente per chi voglia penetrare nei tanti segreti e misteri della «indicibile città»: la città, come scrive, che «sveglia nei ben vivi tutte le potenze vitali».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU