Articoli religiosi

Ebook - Ebook - Libri



Titolo: "Il cantico della felicità"
Editore: Terra Santa
Autore: Khalil Gibran
Pagine:
Ean: 9788862403207
Prezzo: € 8.49

Descrizione:Fin dagli albori del tempo, luomo e la donna sono stati tormentati da una fame acuta e inestinguibile. Unansia che si è espressa nellavventura della sopravvivenza, ma ancor più nellaffannosa ricerca di lussi e di piaceri, di conoscenza e di bellezza. Anche quei pochi privilegiati, che potevano affermare di aver appagato ogni desiderio fisico, affettivo e spirituale, sentivano nel profondo che quella fame non li avrebbe mai abbandonati. Questa lucida intuizione dellinquietudine umana è stata il leit motiv di tutta la partitura poetico-narrativa del grande Gibran. Per lautore del capolavoro Il Profeta, la fame ancestrale di ogni individuo trova spiegazione nella relazione fra Dio e luomo: lumanità non può capire lopera del Creatore dallinizio alla fine, ma neppure cancellare lattesa di conoscere il senso di tutte le cose. Ecco allora che in tutta la produzione letteraria dello scrittore cristiano-maronita risuona il cantico di gioia e di dolore di quelluniverso che sin dalla genesi brama il ricongiungimento con la Fonte sorgiva di ogni vita, di ogni bellezza, di ogni bontà. La felicità, tuttavia, non è una chimera irraggiungibile: è una conquista dellessere, che si raggiunge attraverso un risveglio spirituale capace di fondere gli infiniti frammenti di senso in ununica sorprendente visione, proprio come accade nella percezione dei vetrini colorati di un caleidoscopio. I brani di questo percorso antologico che contiene molti inediti rappresentano le note migliori dello spartito gibraniano e suggeriscono una melodia a cui ogni lettore potrà ispirarsi per creare la propria musica del cuore, una sinfonia di pace e di felicità da reinventare giorno per giorno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiamati a libertà"
Editore: Terra Santa
Autore: Silvano Fausti
Pagine:
Ean: 9788862404761
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Cercare un nuovo linguaggio per parlare di Dio oggi è da sempre stato il desiderio più grande di padre Silvano Fausti. In tutta la sua vita ha cercato di realizzare questo desiderio servendo la Parola soprattutto tramite la lectio e i corsi di esercizi spirituali e con uno stile di vita semplice e fraterno. Chi incontrava Silvano, incontrava la Parola e la strada per arrivare al Signore. Ma anche il mondo circostante e la realtà storica diventavano più chiari, aprendo a ciascuno un inaspettato percorso di discernimento. Il lettore potrà qui ripercorrere questa esperienza attraverso le risposte di padre Fausti agli interventi di alcuni lettori della rivista dei gesuiti Popoli. Nel suo stile incisivo, positivamente provocatorio e spesso paradossale, Silvano prima di tutto ascolta linterlocutore, benevolmente, con attenzione; poi, prima di rispondere, si mette in ascolto della Parola di Dio. E alla fine risponde e non si tira indietro, consapevole che cè ununica storia da vivere come discepoli. Nella seconda parte sono raccolti alcuni contributi di Silvano, scritti a partire da alcuni passi degli Atti degli Apostoli, «una specie di suo testamento spirituale», scrive nellintroduzione lamico padre Beppe Lavelli che ha accompagnato Silvano fino allultimo viaggio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il lavoro dopo il covid-19"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: Aa.vv.
Pagine:
Ean: 9788863457278
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Le condizioni eccezionali verificatesi nei mesi scorsi, e in parte esistenti tuttora, hanno fatto emergere l'esigenza, ma anche la già esistente capacità del mondo del lavoro, di garantire flessibilità nelle regole e nelle modalità di esecuzione della prestazione.
Sempre in questi mesi, però, sono continuate ad arrivare, questa volta in ambito giurisprudenziale, indicazioni che avvicinano il lavoro autonomo a quello dipendente, mentre quest'ultimo, con lo smart working, si contamina con il primo.
Nella guida descriviamo questo cambiamento, fornendo al contempo delle chiavi di lettura e degli strumenti, guardandolo attraverso le lenti delle regole in continua evoluzione (aggiornate al 1° luglio) e degli adempimenti che aziende e professionisti addetti ai lavori devono rispettare e applicare ogni giorno.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le emozioni sono intelligenti"
Editore: Feltrinelli
Autore: Gianfranco Damico
Pagine:
Ean: 9788858840016
Prezzo: € 6.99

Descrizione:Vi è uno stretto legame che unisce emozioni e ragione e che rende l’intelligenza non prerogativa del pensiero, ma di tutto il nostro corpo biologico. Non può esistere intelligenza senza emozioni. E pertanto, così come educhiamo e nutriamo fin da piccoli il pensiero razionale, siamo invitati a occuparci con la stessa dedizione anche della nostra parte emotiva. A tale scopo, Gianfranco Damico ci insegna concretamente a governare le nostre emozioni, in modo tale da averle sempre alleate, mai nemiche. E lo fa proponendo anche un appassionante lavoro su se stessi in venticinque esercizi e simulando un’intervista finale a una guida inaspettata e indimenticabile, Heidi. Grazie a essi, vedremo crescere, pagina dopo pagina, la capacità di sentire la magia dell’esistenza e di costruirci un destino, anziché subirlo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Umanità in rivolta"
Editore: Feltrinelli
Autore: Aboubakar Soumahoro
Pagine:
Ean: 9788858839973
Prezzo: € 6.99

Descrizione:Aboubakar Soumahoro difende i diritti dei lavoratori. Arrivato in Italia dalla Costa d’Avorio più di vent’anni fa, ha conosciuto da vicino le insidie di un tessuto civile sempre più logoro e incapace di garantire i diritti minimi di ogni essere umano. Il suo è un avvertimento: forse dietro “i mestieri che gli italiani non vogliono più fare” si nasconde il degrado delle condizioni generali di lavoro, che chi arriva in Italia sprovvisto di tutele e di diritti è costretto ad accettare per sopravvivere. È così che si spiega il gran ritorno della retorica del “prima gli italiani” e della “razza”: uno stratagemma per abbassare il costo del lavoro e ridurre drasticamente la distanza tra dignità e sfruttamento. Questo manifesto riempie un vuoto nel dibattito politico italiano, perché dice in modo forte e chiaro che per non rinunciare al diritto alla felicità il nostro paradigma economico deve cambiare. Una nuova solidarietà deve nascere, così ha scritto Albert Camus, dalla rivolta di chi dice no a una condizione inumana di schiavitù. Aboubakar Soumahoro sa cosa significa essere privati di un diritto e per questo sa anche cosa significa lottare per conquistarlo. “Possiamo essere poveri, sfruttati e precari, ma non importa: usciremo dall’angolo.” La perdita di diritti deve fermarsi. E la lotta contro lo sfruttamento deve ricominciare. “Un libro necessario, ma amarissimo” La Repubblica

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cacciateli!"
Editore: Feltrinelli
Autore: Concetto Vecchio
Pagine:
Ean: 9788858839942
Prezzo: € 6.99

Descrizione:James Schwarzenbach è un editore colto e raffinato di Zurigo. La sua è una delle famiglie industriali più ricche della Svizzera. A metà degli anni sessanta entra a sorpresa in Parlamento come unico deputato del partito di estrema destra Nationale Aktion. Come suo primo atto promuove un referendum per espellere dal paese trecentomila stranieri, perlopiù italiani. È l’inizio di una campagna di odio contro i nostri emigrati che durerà anni, e che sfocerà nel voto del 7 giugno 1970, quando Schwarzenbach, solo contro tutti, perderà la sua sfida solitaria per un pelo. Cosa ci dice del presente questa storia dimenticata? E come si spiega il successo della propaganda xenofoba, posto che la Svizzera dal 1962 al 1974 ha un tasso di disoccupazione inesistente e sono proprio i nostri lavoratori, richiamati in massa dal boom economico, a proiettare il paese in un benessere che non ha eguali nel mondo?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il contrasto al finanziamento del terrorismo internazionale"
Editore: Giappichelli
Autore: Marco Andrea Manno
Pagine:
Ean: 9788892189614
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il volume propone una ricognizione critica delle recenti politiche criminali di contrasto al finanziamento del terrorismo internazionale. In particolare la normativa multilivello di counter-terrorism financing viene utilizzata come cartina di tornasole per verificare se (e in quale misura) i nuovi modelli repressivo-preventivi di impronta emergenziale, tipici delle legislazioni antiterrorismo, siano funzionali ad un effettivo contrasto del fenomeno. E se la parziale rinuncia ad alcuni presidi di garanzia, in nome di indifferibili esigenze securitarie, travalichi il limite oltre il quale il diritto penale perde i propri connotati tipici, per diventare strumento di lotta contro un nemico. Lindagine muove dalla ricostruzione dellattuale morfologia del finanziamento del terrorismo internazionale, tenendo conto delle profonde trasformazioni del fenomeno terroristico nel passaggio dal modello group-based alle nuove forme individuali di cheap terrorism. Su questa base si procede allanalisi delle misure preventive e repressive in materia di terrorism financing nei diversi livelli ordinamentali: negli strumenti internazionali dellONU, nelle politiche normative dellUnione Europea, nella legislazione italiana. Con particolare attenzione ai modelli di incriminazione interni al campo penale tradizionale, sempre più protesi verso forme preventive di anticipazione dellintervento sanzionatorio; e con uno sguardo ad altri strumenti di prevenzione, formalmente non penali, ma caratterizzanti da un forte contenuto afflittivo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adesso"
Editore: Hoepli
Autore: Martin Lindstrom
Pagine:
Ean: 9788820399641
Prezzo: € 1.99

Descrizione:Basato sulla tomografia di oltre 2.000 cervelli di individui di sei Paesi, nel 2008 Buyology è stato il primo libro ad applicare le neuroscienze al mondo dellimpresa. A 12 anni dalla sua pubblicazione, Martin Lindstrom ci offre un ebook esclusivo, Adesso, in cui analizza limpatto del coronavirus sugli esseri umani. Grazie ad affascinanti intuizioni tratte dal suo lavoro con le neuroscienze, Lindstrom si chiede come le imprese dovrebbero destreggiarsi tra le opportunità e le insidie di un paesaggio del tutto nuovo. Leggendo questo libro, scoprirete: come loriginale consumer insight di un brand automobilistico leader ha generato vendite a due cifre durante la crisi finanziaria del 2008; quali categorie e brand potrebbero prosperare come mai prima dora nel mondo che verrà dopo la pandemia; perché la mancanza di contatto fisico durante il lockdown potrà modificare il comportamento del consumatore piú di qualunque altro fattore. Martin Lindstrom accompagna il lettore in una panoramica affascinante che combina scienza e business. La sua mentalità visionaria ci aiuta a prepararci al mondo dopo la pandemia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Confiscare senza punire?"
Editore: Giappichelli
Autore: Tommaso Trinchera
Pagine:
Ean: 9788892189171
Prezzo: € 60.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Economia del crimine organizzato e politiche di contrasto"
Editore: Giappichelli
Autore: Michele Mosca, Salvatore Villani, Mauro Castiello
Pagine:
Ean: 9788892188945
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il volume, scritto mentre lItalia ed il mondo intero affrontavano la più grande emergenza sanitaria mai vissuta dal secondo dopoguerra ad oggi e paragonabile per gli effetti che probabilmente avrà solo alla grande crisi economica del 29, analizza il fenomeno del crimine organizzato, le sue cause e i suoi metodi operativi. La scelta razionale di compiere attività illegali è studiata attraverso il ricorso allanalisi socio-economica e di rete allo scopo di comprendere i meccanismi che consentono alle mafie di espandersi e di propagarsi allinterno della società civile e delleconomia soggiogandole e devitalizzandole come un virus. Con lausilio della Social Network Analysis e la ricostruzione di alcuni reticoli criminali generati da organizzazioni criminali camorristiche, il volume mostra che è possibile progettare politiche di contrasto più efficaci ed efficienti di quelle finora attuate, ma soprattutto più adeguate alla natura del fenomeno da debellare. È convinzione degli autori, infatti, che la pericolosità delle organizzazioni criminali è determinata dalla loro capacità pervasiva e diffusiva, che le rende molto somiglianti ai virus e alle malattie infettive e richiede, pertanto, come in questi casi, un approccio proattivo e di rete.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La contabilizzazione delle operazione del partenariato pubblico-privato"
Editore: Giappichelli
Autore: Paolo Esposito
Pagine:
Ean: 9788892189416
Prezzo: € 22.00

Descrizione:In Italia, le partnership pubblico-private (PPP), hanno spesso trovato nel project financing uno spazio utile per la realizzazione di progetti di pubblica utilità, attraverso la “proposta” da parte del soggetto promotore (privato), di realizzare, gestire e/o migliorare le infrastrutture pubbliche o il servizio di pubblica utilità, in cambio degli utili derivanti dalla gestione dell’opera e/o delle opere. Il crescente ricorso all’utilizzo delle diverse forme e modelli di concessione e agli accordi per i servizi in concessione, tuttavia non ha parimenti trovato un crescente attenzione e presidio della letteratura economica aziendale sul tema, oggetto invece di continua osservazione e monitoraggio degli studiosi di finanza e di diritto. Il presente contributo, si propone di analizzare alcuni dei numerosi modelli di concessione e di accordi per servizi in concessione, offrendo un focus sui lineamenti teorici, sui modelli di business, sul relativo trattamento contabile ed interpretativo tanto per le società quotate (e non), che per il settore pubblico. Tale disamina non è presente a tutto tondo con pienezza investigativa nell’attuale panorama di studi dell’economia aziendale, dove sono invece presenti singoli studi o contributi con focus specifici soltanto sui modelli di business, o soltanto alle società quotate (attraverso l’analisi dell’IFRIC 12), o ancora con parziale osservazione del settore pubblico, nel ruolo di autorità e soggetto economico concedente i beni e/o i servizi al privato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il bambino e il mare e altri racconti"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: ?ol?m-?oseyn S?‘edi
Pagine:
Ean: 9788833534879
Prezzo: € 12.99

Descrizione:È un Oriente contemporaneo, lontano dagli stereotipi occidentali ma non per questo meno appassionante e misterioso, quello che vive nei racconti di S?‘edi: brevi, intense vicende in cui il bizzarro, il fantastico, l’imprevedibile si mescolano a una realtà obiettivamente ritratta nel suo intreccio di tradizione e innovazione, di religiosità antica e laicità moderna. In uno il ritrovamento di una cassa di metallo in un burrone porterà all’edificazione di un santuario; in un altro, un bambino che vaga da solo in riva al mare viene portato al villaggio da due pescatori, dove susciterà una diffidenza e una paura crescenti; un altro ancora segue la strana giornata di uno studente universitario, il quale si sente così felice e in pace con il mondo che potrebbe anche uccidersi. «L’inesauribile magia della prosa di S?‘edi – scrive Filippo Bertotti, curatore del volume – si rivela nell’unire in un solo battito il peso della realtà e il soffio della fantasia e del sogno».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il bambino e il mare e altri racconti"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: ?ol?m-?oseyn S?‘edi
Pagine:
Ean: 9788833534886
Prezzo: € 12.99

Descrizione:È un Oriente contemporaneo, lontano dagli stereotipi occidentali ma non per questo meno appassionante e misterioso, quello che vive nei racconti di S?‘edi: brevi, intense vicende in cui il bizzarro, il fantastico, l’imprevedibile si mescolano a una realtà obiettivamente ritratta nel suo intreccio di tradizione e innovazione, di religiosità antica e laicità moderna. In uno il ritrovamento di una cassa di metallo in un burrone porterà all’edificazione di un santuario; in un altro, un bambino che vaga da solo in riva al mare viene portato al villaggio da due pescatori, dove susciterà una diffidenza e una paura crescenti; un altro ancora segue la strana giornata di uno studente universitario, il quale si sente così felice e in pace con il mondo che potrebbe anche uccidersi. «L’inesauribile magia della prosa di S?‘edi – scrive Filippo Bertotti, curatore del volume – si rivela nell’unire in un solo battito il peso della realtà e il soffio della fantasia e del sogno».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Meridiana 97: Terrorismo e mafia"
Editore: Viella
Autore: Autori Vari
Pagine:
Ean: 9788833134673
Prezzo: € 17.99

Descrizione:La significativa ripresa del dibattito storico degli ultimi anni in materia di terrorismo e il mai arrestato dibattito giuridico sulla mafia hanno fornito loccasione per avviare una riflessione contestuale e unitaria delle strategie di contrasto a questi due fenomeni. Linedito confronto tra storici e giuristi presente in questo numero di «Meridiana» si propone di superare stereotipi, opporsi agli imperanti complottismi, uscire dalle narrazioni parziali e leggere in continuità, senza frammentazioni, la vicenda della repressione al terrorismo e alla mafia nellItalia repubblicana. La ricerca di una verità storica e di una giudiziaria riguarda fenomeni che presentano aspetti polivalenti, mettendo in evidenza la tentazione frequente dei giudici di avvalersi delle ricostruzioni storiografiche e, viceversa, degli storici di avvalersi di documenti normativi e di materiali giudiziari per analizzare vicende che vanno ben al di là dellaspetto criminale. In questa stessa prospettiva, è possibile suggerire unipotesi di lettura relativa alle conseguenze delluccisione di Falcone rispetto alle cesure del sistema politico italiano nel corso del primo quarantennio repubblicano. Del resto, la giustizia penale è solo lultimo anello della catena istituzionale del contrasto alla criminalità inteso come repressione legale: lottica del contrasto concorre infatti a definire le finalità del diritto e della giustizia penale, anche in un ordinamento liberale nel quale il principio di legalità e quelli del «giusto processo» hanno una funzione di garanzia di diritti di fronte allautorità. La dimensione storica di questi problemi è peraltro tenuta presente per mostrare come la risposta penale sia stata in grado di determinare il successo delle istituzioni nella lotta al terrorismo. Al tempo stesso, la normalizzazione delleccezionalità e il suo divenire ossimoricamente perenne sul versante del diritto sostanziale e processuale disvelano aspetti sia positivi che negativi. Un tipico prodotto di questo doppio binario è la figura del «pentito». Il pentitismo e la struttura delle imputazioni, la duttile applicazione del paradigma del reato associativo, il ricorso a maxi-inchieste e maxi-processi possono deformare gli scopi del rito penale in funzione politico-criminale. Daltra parte, da strumento fondamentale di indagine, diffuso e utilizzato già ai tempi della risposta al banditismo stragista, il sapere interno e intorno alle associazioni diveniva una chiave di volta per sconfiggere il terrorismo e, successivamente, per penetrare lomertà delle strutture mafiose. In diversi contributi si richiama quindi lattenzione sugli elementi di intreccio tra repressione al terrorismo e alla criminalità organizzata, sottolineando come la magistratura abbia avuto il merito di saper disegnare, sin dagli anni di piombo, strategie unitarie di indagine e di accusa, soprattutto attraverso la capacità di ricercare i «nessi» fra le vicende. Non mancano tuttavia aspetti critici e negativi. Tra tutti, il fatto che le «emergenze», anziché restare eccezionali ed «esterne», hanno invaso le strutture grammaticali del pensiero penalistico, sono entrate nel codice e poi nel suo «sistema» più generale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida Pratica Immobili e Fisco 2020 - Sistema Frizzera"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: Carlo Delladio, Ilaria Callegari
Pagine:
Ean: 9788832495416
Prezzo: € 26.99

Descrizione:La Guida offre una pratica ed agevole consultazione della disciplina fiscale di fabbricati e terreni, sia privati sia commerciali, analizzata per singola imposta e considerando le diverse fasi di gestione degli immobili (anche esteri), vale a dire costruzione, trasferimento, locazione, anche finanziaria, manutenzione e ristrutturazione. Inoltre sono illustrate in modo analitico le agevolazioni fiscali nel settore edilizio.
L'edizione 2020 è aggiornata con le novità di prassi e giurisprudenza e tutte le più recenti modifiche normative, in particolare la Legge di Bilancio 2020, il Decreto «Cura Italia», il Decreto «Liquidità» e il Decreto «Rilancio».



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La lotta contro il danneggiamento e il traffico illecito di beni culturali nel diritto internazionale"
Editore: Giappichelli
Autore: Elisabetta Mottese
Pagine:
Ean: 9788892189836
Prezzo: € 31.00

Descrizione:La consapevolezza della comunità internazionale dellimportanza dei beni culturali e della necessità di una loro globale protezione si è accresciuta in maniera esponenziale dal secondo dopoguerra in poi ed ancor più nellultimo ventennio allorché si è assistito ad attacchi sempre più frequenti contro il patrimonio culturale sia in tempo di pace che di guerra. Il Consiglio dEuropa, da sempre impegnato nella tutela del patrimonio culturale europeo, ha scelto di accrescere gli strumenti internazionalistici a protezione di quel patrimonio attraverso la Convention on Offences relating to Cultural Property, meglio nota come Convenzione di Nicosia. Il volume muove dallo studio di questo recente trattato al fine di comprendere, attraverso lanalisi delle sue disposizioni e i rimandi che esso opera allinternational cultural heritage law, levoluzione del diritto internazionale contemporaneo in materia nel suo complesso, sempre più caratterizzato dalla emersione di nuovi soggetti e fonti normative, così come di peculiari sistemi sanzionatori e di compliance.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I miti nordici"
Editore: Longanesi
Autore: Gianna Chiesa Isnardi
Pagine:
Ean: 9788830456365
Prezzo: € 30.99

Descrizione:Verso la fine dell'VIII secolo la storia conosce nuovi protagonisti: i Vichinghi. Il mondo "civile" viene infatti sorpreso e sconvolto dalla comparsa, sulle coste britanniche, di predoni del mare provenienti dal Nord dell'Europa. Sono le prime avvisaglie di una serie crescente di incursioni e di imprese grazie alle quali questi uomini raggiungeranno terre ignote e lontane. Abilissimi navigatori, sagaci commercianti, predatori spietati, guerrieri pressoché invincibili, i Vichinghi hanno potuto custodire e trasmettere per secoli l'eredità culturale dei loro avi. A questo retaggio di tradizioni è dedicato il presente volume, che pone al centro del proprio interesse il patrimonio mitologico delle popolazioni nordiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida sentimentale di Venezia"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Diego Valeri
Pagine:
Ean: 9788833534893
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Come accade nei libri nati da un amore - e l’amore di Valeri per Venezia è amore di tutta una vita - la qualità del libro è indicata subito nel titolo: guida, cioè la conoscenza della città, esposta senza alcuna erudita pesantezza, e sentimentale, l’attributo più adatto a suggerire il tono col quale l’autore la guarda e la descrive ma soprattutto l’ama e la rievoca. Infatti, gli otto capitoli - Rialto, San Marco, Il palazzo, Piazza Piazzetta Molo e Riva, Canal Grande, L’altra Venezia, Pittura, Laguna - aperti da un «invito» e chiusi da un «congedo», ci danno la più poetica e al tempo stesso precisa immagine di Venezia: la sua verità storica, con la mirabile leggenda delle sue origini e lo splendore della sua civile grandezza, e il fascino incomparabile della sua bellezza, con gli innumerevoli capolavori dell’arte che ne fanno una città «unica al mondo». La prosa di Diego Valeri che fonde qui in un grande e animatissimo affresco storia, arte e paesaggio, con la sua felice efficacia descrittiva e interpretativa costituisce una guida degli occhi e del cuore, ma anche una illuminata guida della mente per chi voglia penetrare nei tanti segreti e misteri della «indicibile città»: la città, come scrive, che «sveglia nei ben vivi tutte le potenze vitali».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida sentimentale di Venezia"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Diego Valeri
Pagine:
Ean: 9788833534909
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Come accade nei libri nati da un amore - e l’amore di Valeri per Venezia è amore di tutta una vita - la qualità del libro è indicata subito nel titolo: guida, cioè la conoscenza della città, esposta senza alcuna erudita pesantezza, e sentimentale, l’attributo più adatto a suggerire il tono col quale l’autore la guarda e la descrive ma soprattutto l’ama e la rievoca. Infatti, gli otto capitoli - Rialto, San Marco, Il palazzo, Piazza Piazzetta Molo e Riva, Canal Grande, L’altra Venezia, Pittura, Laguna - aperti da un «invito» e chiusi da un «congedo», ci danno la più poetica e al tempo stesso precisa immagine di Venezia: la sua verità storica, con la mirabile leggenda delle sue origini e lo splendore della sua civile grandezza, e il fascino incomparabile della sua bellezza, con gli innumerevoli capolavori dell’arte che ne fanno una città «unica al mondo». La prosa di Diego Valeri che fonde qui in un grande e animatissimo affresco storia, arte e paesaggio, con la sua felice efficacia descrittiva e interpretativa costituisce una guida degli occhi e del cuore, ma anche una illuminata guida della mente per chi voglia penetrare nei tanti segreti e misteri della «indicibile città»: la città, come scrive, che «sveglia nei ben vivi tutte le potenze vitali».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Homeless e città"
Editore: Giappichelli
Autore: Michele Bertani, Veronica Polin
Pagine:
Ean: 9788892189065
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Lo studio di fenomeni particolarmente complessi, tra i quali rientra lesperienza di homelessness, richiede talvolta una diversa esplorazione attraverso una prospettiva che consenta di analizzare dimensioni nascoste, o poco note. In questo libro presentiamo i risultati di una nostra ricerca in cui abbiamo cercato di comprendere in che modo le persone con diversi gradi di disagio abitativo sentono e vivono, nella loro quotidianità, il rapporto con la città. Abbiamo dato la possibilità e la libertà a queste persone di raccontare, con immagini e parole, la loro relazione con la città di Verona, una relazione che ha acceso luci di conoscenza anche sulla loro identità, sui loro valori, bisogni, emozioni, paure, speranze e aspettative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Elette ed eletti"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: AA.VV.
Pagine:
Ean: 9788849863703
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Da ormai diversi anni si è andato articolando un ampio dibattito e una ricca bibliografia sul gap di genere nella rappresentanza politica. Sono stati esaminati fattori, variabili e si è prestata attenzione agli stereotipi di genere. Questo volume, parte del più ampio progetto di ricerca Elette ed eletti. Rappresentanza e rappresentazioni di Genere nellItalia Repubblicana, coordinato da Patrizia Gabrielli, realizzato dallArchivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano, si inserisce nel dibattito nellintento di promuovere ulteriori approfondimenti proprio a partire dallo studio dei significati che luniverso semiotico della politica attribuisce alle differenze di genere nello spazio pubblico. Sulla base di diverse ricerche sulle fonti a stampa e darchivio, i saggi raccolti in questo volume esaminano le rappresentazioni sulluomo politico e sulla donna politica nei primi ventanni dellItalia repubblicana e offrono un panorama su spazi, periodizzazioni e traiettorie diverse assunte dalla rappresentanza di genere in alcuni paesi europei e negli Stati Uniti dAmerica. Il tema è affrontato problematicamente al fine di offrire strumenti di riflessione sulla rappresentanza e sulle pratiche discorsive che la definiscono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L’incredibile storia di António Salazar, il dittatore che morì due volte"
Editore: Laterza
Autore: Marco Ferrari
Pagine:
Ean: 9788858142776
Prezzo: € 13.99

Descrizione:

Per oltre quarant'anni il Portogallo è stato retto da una dittatura, la più longeva d'Europa. Alla sua guida António de Oliveira Salazar, uomo complesso e dalle mille contraddizioni. La storia degli ultimi due anni di questo regime è una vicenda romanzesca e assolutamente reale. Fatti e atmosfere che sembrano ricavate dalle pagine di Pessoa o di Tabucchi, la cui verità ci racconta cosa è stato il 'fascismo mediterraneo'.

Dagli anni Trenta di Hitler, Franco e Mussolini, oltre i Beatles e i Rolling Stones, fino agli anni Settanta: tanto durò il regime dittatoriale di António Salazar in Portogallo. Ex seminarista, autore di un sottile sistema di repressione, si salvò dalla seconda guerra mondiale dando le basi delle Azzorre agli alleati e vendendo materie prime ai nazisti, creò duri penitenziari in isole remote e fortezze medioevali, trasformò Lisbona in una città di spie. Resse, fino alla fine, un immenso impero coloniale che andava dalla Guinea al Mozambico, da Timor Est a Macao finché il suo modello fascista e corporativo non venne travolto dalla Rivoluzione dei Garofani del 1974 che riportò Lisbona in Europa. Nell'anno in cui tutto avvenne, il 1968, Salazar cadde dalla seggiola del callista e batté la testa. I danni cerebrali che seguirono l'operazione indussero il Presidente della Repubblica a provvedere alla sua sostituzione. In realtà, sebbene riacquistasse lucidità a tratti, nessuno osò mai confessargli che era stato defenestrato. Così, per due anni, andò in scena la finzione del potere con riunioni ministeriali, visite di Stato e soprattutto un sistema informativo fatto su misura per lui: interviste televisive e radiofoniche e copie uniche del suo quotidiano preferito "Diário de Notícias". Una vicenda assieme tragica e surreale raccontata in modo magistrale da un profondo conoscitore del Portogallo, della sua storia, della sua cultura e delle sue atmosfere. La lettura ideale per tutti coloro che hanno amato Alla rivoluzione sulla Due Cavalli e Sostiene Pereira.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quello che alle donne non dicono"
Editore: Laterza
Autore: Salvo Di Grazia
Pagine:
Ean: 9788858142769
Prezzo: € 12.99

Descrizione:

Un libro che tutte le donne dovrebbero leggere.

È utile assumere integratori per stare meglio? Gli ormoni in menopausa sono l'elisir di giovinezza? Con quale periodicità bisogna sottoporsi ai controlli per ottenere il massimo dalla prevenzione? È vero che ci si può disintossicare con una tisana? L'infarto è un rischio solo per gli uomini? E la cellulite è una malattia? Questo libro è uno strumento prezioso per rispondere a queste e a tante altre domande: non è facile infatti orientarsi nel labirinto dei consigli, delle terapie, delle promesse miracolose che ci arrivano ogni giorno da mezzi di informazione superficiali o dalle pubblicità a volte poco trasparenti delle aziende farmaceutiche. Le donne sono quasi sempre più attente degli uomini alla propria salute, ai controlli, alle visite, e questo va a loro vantaggio. Il rischio da evitare è però quello di diventare vittime privilegiate di un eccesso di 'medicalizzazione' in tutte le fasi della vita. Salvo Di Grazia, ginecologo di solidissima esperienza, ci aiuta a fare chiarezza per affrontare serenamente i piccoli e i grandi problemi delle ragazze e delle donne.

Perché la medicina ci salva la vita, ma bisogna saperla usare!



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il populismo gesuita"
Editore: Laterza
Autore: Loris Zanatta
Pagine:
Ean: 9788858142813
Prezzo: € 12.99

Descrizione:

Perón, Castro, Chávez, i grandi leader populisti dell'America Latina sono uniti da un filo rosso che attraversa la storia del continente: l'utopia cristiana del Regno di Dio sulla terra. Una teologia politica che ora, con papa Francesco, è arrivata fino al soglio di Pietro.

Un filo rosso attraversa la storia latinoamericana. Risale alla Conquista, passa per le missioni del Paraguay, subisce l'espulsione borbonica, incrocia le spade col liberalismo, risorge coi populismi fino ad approdare a Roma, al soglio pontificio. È il filo gesuita, custode di una poderosa visione del mondo che impregna l'universo morale e materiale dell'America Latina.Suo cardine è l'utopia cristiana, il sogno del Regno di Dio in terra, impermeabile alla corruzione del mondo e della storia; suo modello la cristianità coloniale, Stato cristiano dove si fondevano unità politica e unità spirituale, suddito e fedele. L'ordine sociale? Un organismo naturale conforme alla volontà di Dio. Gerarchia, unanimità, corporativismo erano i pilastri; la fede il collante; lo Stato etico il guardiano. Peronismo, castrismo, chavismo: i più potenti populismi latini sono uniti da quel filo. Da esso emana la teologia del popolo che ispira papa Francesco. C'era una volta, predicano, un popolo puro che viveva in armonia e condivideva una cultura formata dalla sua fede. Ma ecco le idee 'straniere', il liberalismo senza patria, i protestanti individualisti, il capitalismo egoista, il secolarismo indifferente a Dio corromperne l'anima, disgregarne l'unità, minacciarne l'identità. Contro tali eterni nemici dei popoli d'America s'erge il leader populista, redentore che brandendo la croce della fede e la spada della giustizia sottrae il popolo eletto alla schiavitù e lo conduce alla terra promessa. Non tutti i populismi latini sono gesuiti, né tutti i gesuiti sono populisti. In tutti i 'populismi gesuiti' è però evidente l'impronta gesuita. Per tutti combattere la ricchezza, fonte di corruzione, è più importante che estirpare la 'santa povertà', garanzia di moralità. Studiandoli, questo libro indaga le radici culturali delle grandi piaghe storiche dell'America Latina: autoritarismo, povertà, disuguaglianza.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Piccolo Karma"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Carlo Coccioli
Pagine:
Ean: 9788833534930
Prezzo: € 14.99

Descrizione:Piccolo Karma è la cronaca delle semplici occupazioni quotidiane, riprese in brevi sequenze di minuti (da cui la definizione di «minutario»), della vita di Carlo Coccioli durante un mese trascorso nella casa di San Antonio in Texas nel 1987, quando lo scrittore decise di concedersi per la prima volta il respiro lieve del frammento. Questa tranche de vie, che si vuole umile e banale («noterelle») ed è invece universalmente riconosciuta come un suo capolavoro, scorre, ora gioiosa, ora malinconica, tra giardini fioriti e cieli sereni, piante, cani, uccelli e formichine, amici e vicini cordiali, shopping, telenovelas e ogni altra manifestazione di una modernità sobriamente familiare. Approdato alla prospettiva buddista, Coccioli osserva il gioco del karma con attenzione pura e gentile, spesso divertita, ma il nuovo abito mentale non spegne in lui l’antica ossessione teologica che lo spinge a cercare la mano di Dio ovunque, fin nelle cose più improbabili. Così, transitando per le proteste accorate contro la sofferenza e la morte e il sogno regressivo di un Dio-caramella capace di addolcire l’implacabile andirivieni karmico delle creature, il libro si chiude su una visione stupefacente: l’apoteosi di Disneyland, Eden artificiale per eccellenza, dove «tutto si mescola e non è male che ciò succeda visto che Tutto è Uno».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU