Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Ebook



Titolo: "Menone"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858139479
Prezzo: € 1.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gorgia"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858139455
Prezzo: € 1.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fedone"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858139448
Prezzo: € 1.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Protagora"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858139516
Prezzo: € 1.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opere complete. 5. Eutidemo, Protagora, Gorgia, Menone, Ippia maggiore, Ippia minore, Ione, Menesseno"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858136089
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Politico"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858139509
Prezzo: € 1.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parmenide"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858139493
Prezzo: € 1.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Critone"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858139431
Prezzo: € 1.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opere complete. 1. Eutifrone, Apologia di Socrate, Critone, Fedone"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858136065
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opere complete. 2. Cratilo, Teeteto, Sofista, Politico"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858136058
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Repubblica"
Editore: Laterza
Autore: Platone
Pagine:
Ean: 9788858139462
Prezzo: € 1.99

Descrizione:

Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In edizione economica, con testo a fronte e nuovi apparati didattici, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Litinerario conciliare del celibato ecclesiastico"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Cesare Bonivento
Pagine:
Ean: 9788868797621
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Uno dei motivi che spingono oggi ad approfondire il tema del Presbiterato è dato dallattuale carenza di sacerdoti, che ormai obbliga la Chiesa a trovare delle soluzioni a questo problema. Nel contesto di questi tentativi, uno dei temi che maggiormente attrae lattenzione degli interessati è il celibato ecclesiastico. Il volume offre uno studio sul significato dato dal Vaticano II al termine celibato ecclesiastico e sulla ricchezza dei suoi contenuti. Partendo dalla Costituzione dogmatica sulla Liturgia Sacrosanctum Concilium il primo documento conciliare , lAutore segue lo sviluppo che questo tema ha avuto nel Concilio soprattutto con la Costituzione dogmatica sulla Chiesa Lumen Gentium e il Decreto Presbyterorum Ordinis, lultimo atto del Concilio che vi formula in modo organico il suo pensiero sul celibato ecclesiastico, con particolare riferimento al Presbiterato. LAutore sottolinea il grande merito che deve essere attribuito al Concilio Vaticano II nel collegare il celibato sacerdotale a tanti elementi teologici che normalmente vengono trascurati nei dibattiti tra gli interessati al tema, mentre sono essenziali per la retta comprensione del rapporto Presbiterato/celibato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Litinerario conciliare del celibato ecclesiastico"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Cesare Bonivento
Pagine:
Ean: 9788868797614
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Uno dei motivi che spingono oggi ad approfondire il tema del Presbiterato è dato dallattuale carenza di sacerdoti, che ormai obbliga la Chiesa a trovare delle soluzioni a questo problema. Nel contesto di questi tentativi, uno dei temi che maggiormente attrae lattenzione degli interessati è il celibato ecclesiastico. Il volume offre uno studio sul significato dato dal Vaticano II al termine celibato ecclesiastico e sulla ricchezza dei suoi contenuti. Partendo dalla Costituzione dogmatica sulla Liturgia Sacrosanctum Concilium il primo documento conciliare , lAutore segue lo sviluppo che questo tema ha avuto nel Concilio soprattutto con la Costituzione dogmatica sulla Chiesa Lumen Gentium e il Decreto Presbyterorum Ordinis, lultimo atto del Concilio che vi formula in modo organico il suo pensiero sul celibato ecclesiastico, con particolare riferimento al Presbiterato. LAutore sottolinea il grande merito che deve essere attribuito al Concilio Vaticano II nel collegare il celibato sacerdotale a tanti elementi teologici che normalmente vengono trascurati nei dibattiti tra gli interessati al tema, mentre sono essenziali per la retta comprensione del rapporto Presbiterato/celibato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lampliamento della ragione"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Giandomenico Piegari
Pagine:
Ean: 9788868797560
Prezzo: € 4.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lampliamento della ragione"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Giandomenico Piegari
Pagine:
Ean: 9788868797553
Prezzo: € 4.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bada a come parli"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Carlo Bellieni
Pagine:
Ean: 9788868797607
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Quando il lavoro smette di essere una costruzione e diventa una esecuzione pedissequa di mansioni e protocolli è un orrore, credete. Perché è fatica noiosa e deprimente e i lavoratori perdono il gusto del lavoro, garantendo, al massimo, la mediocrità. Per questo nasce questo libro, per capire se è possibile riconquistare l’arte dentro la routine, e la passione dentro la fatica attraverso le parole del lavoro. Vengono presentate cinque categorie di lavoro che aprono all’analisi di oltre 200 parole: due categorie specificamente altruistiche (la scuola e la medicina), due professioni di estrema concretezza (l’economia e l’ingegneria), e una “strana” ma che ha migliaia di “impiegati”: il clero. Occorre che il buon-lavoro rinasca, che risorga la passione e l’amore all’opera delle proprie mani che, attraverso il contatto con la realtà, fa l’opera massima: edifica noi stessi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bada a come parli"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Carlo Bellieni
Pagine:
Ean: 9788868797591
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Quando il lavoro smette di essere una costruzione e diventa una esecuzione pedissequa di mansioni e protocolli è un orrore, credete. Perché è fatica noiosa e deprimente e i lavoratori perdono il gusto del lavoro, garantendo, al massimo, la mediocrità. Per questo nasce questo libro, per capire se è possibile riconquistare l’arte dentro la routine, e la passione dentro la fatica attraverso le parole del lavoro. Vengono presentate cinque categorie di lavoro che aprono all’analisi di oltre 200 parole: due categorie specificamente altruistiche (la scuola e la medicina), due professioni di estrema concretezza (l’economia e l’ingegneria), e una “strana” ma che ha migliaia di “impiegati”: il clero. Occorre che il buon-lavoro rinasca, che risorga la passione e l’amore all’opera delle proprie mani che, attraverso il contatto con la realtà, fa l’opera massima: edifica noi stessi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stephen Hawking. Guide per piccoli alle vite dei grandi"
Editore: Gallucci
Autore: Isabel Thomas
Pagine:
Ean: 9788893488617
Prezzo: € 4.99

Descrizione:Tutti i bambini (ma anche gli adulti) provano naturalmente meraviglia di fronte all’immensità dell’universo e grande ammirazione verso chi ha dedicato la vita a scoprirne i segreti. Stephen Hawking lo ha fatto combattendo allo stesso tempo contro una malattia rara e incurabile, ed è diventato per questo un esempio non solo di dedizione alla scienza, ma anche di umanità. La traduzione è stata realizzata dalla classe IA del Liceo Classico "Vincenzo Gioberti" di Torino, con la supervisione di Benedetta Gallo e Mattia Venturi. Della stessa serie: Leonardo da Vinci, Marie Curie, Nelson Mandela, Charles Darwin, Frida Kahlo e Anna Frank

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un popolo come gli altri"
Editore: Donzelli
Autore: Sergio Luzzatto
Pagine:
Ean: 9788855220156
Prezzo: € 12.99

Descrizione:«La Shoah non è stata il male assoluto di cui tanto parlano i retori del 27 gennaio. Sia il sostantivo che laggettivo sono scelti senza cura. il sostantivo, in quanto evoca una dimensione etica piuttosto che storica; laggettivo, in quanto suggerisce che la persecuzione razziale sia stata a legibus soluta, sciolta da ogni legge, quando corrispose invece a una legislazione politicamente voluta e operosamente perseguita. risultato? Lintera dinamica della Shoah viene consegnata a una dimensione astorica, o addirittura trascendente: con un vantaggio netto per gli eredi dei carnefici, e anche - in un qualche dolorosissimo modo - per gli eredi delle vittime». La storia degli ebrei (diceva un illustre studioso di origini ebraiche) è come la gabbia del canarino in un appartamento signorile: se cè, aggiunge qualcosa; se non cè, non se ne avverte la mancanza. in effetti, più che fare storia degli ebrei, si ha labitudine di fare storia dellantisemitismo: cioè la storia delle discriminazioni, delle persecuzioni, delle distruzioni che il popolo eletto ha subito nei duemila anni della sua diaspora. Più che fare storia di un popolo in carne e ossa, singolare e plurale, coeso e diviso, riconoscibile e inafferrabile come tutti i popoli della terra, si tende a fare storia di un popolo monolitico, granitico nello spazio quanto identico nel tempo: perennemente uguale a se stesso, e immancabilmente bersagliato. Ma rappresentato così, il popolo ebraico corrisponde fin troppo in una forma rovesciata allo stereotipo antisemita: il popolo eletto come sublimazione edificante del popolo maledetto. Dalla Roma di Tito allEuropa dei pogrom, dal ghetto di Venezia alle leggi razziali, dalla Soluzione finale al complotto contro Israele, il popolo ebraico diventa un metafisico tuttuno di ashkenaziti e sefarditi, uomini e donne, poveri e ricchi, rabbini e laici, marrani e coloni, contadini e commercianti, banchieri e intellettuali, miracolosamente tenuto insieme dagli altrui vizi, e dalle proprie virtù. Sergio Luzzatto coltiva unidea diversa degli ebrei nella storia. più che riconoscerli sempre e comunque buoni, sempre e comunque innocenti, sempre e comunque vittime, si appassiona della varietà di vicende storiche e della molteplicità di profili umani che hanno reso (e che rendono) il popolo eletto, nel bene o nel male, un popolo come gli altri. in questo libro il lettore incontra non già figurine in panpepato, caricature di storia, ma personaggi naturalmente vivi e vitali, complessi e controversi: siano rabbini taumaturghi del medioevo o soldati israeliani nei territori occupati, siano cappellai del ghetto o straccivendoli della rivoluzione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Robespierre"
Editore: Donzelli
Autore: Marcel Gauchet
Pagine:
Ean: 9788855220170
Prezzo: € 18.99

Descrizione:Chi era Robespierre? Un incorruttibile paladino del popolo o un sanguinario tiranno? Eroe per alcuni, contraltare negativo per altri, lenigmatico Robespierre ha incarnato nella maniera più plastica i due volti della Rivoluzione: da campione dei diritti del popolo a fautore della ghigliottina, sotto cui egli stesso cadde. Ci sono due Robespierre: l«incorruttibile» e il «tiranno», leroe e il mostro, per usare le parole dellepoca. Le due immagini corrispondono alle due fasi della sua carriera rivoluzionaria: loppositore e luomo di governo. Il problema essenziale che gli storici, e in generale tutti coloro che riflettono sulleredità della Rivoluzione, si trovano ad affrontare consiste nel dover raccordare tra loro questi due momenti e i due volti che hanno trasmesso alla posterità. Come si passa dalluno allaltro? Il filo rosso che collega lintrepido oratore della Costituente e il padrone della Convenzione va ricercato nel pensiero che li anima. Marcel Gauchet ripercorre in maniera magistrale la parabola politica di Robespierre, attraverso la lettura dellimpressionante mole dei suoi tesissimi scritti, e tenta di rispondere a questi interrogativi mostrando come la transizione dallaffermazione dei diritti del popolo alla fondazione di un sistema politico basato su di essi non sia una cesura ma appunto un passaggio, potremmo dire necessario, con tratti di rottura violenta. Fare i conti con questo apparente paradosso equivale ad accogliere lidea che le memorie divise della Rivoluzione debbano convivere, e ad oltre due secoli di distanza, in unEuropa in cui le democrazie parlamentari sono sempre più in bilico, la lezione di Robespierre, che incarna la tensione tra i principî fondativi della democrazia e gli imperativi dettati dal suo stesso quadro politico, è più che mai utile a riflettere su una contraddizione che ci riguarda da vicino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contro il celibato"
Editore: Donzelli
Autore: Hubert Wolf
Pagine:
Ean: 9788855220187
Prezzo: € 12.99

Descrizione:«Frugare nella vita sessuale degli angeli con collarino e abito talare fa sicuramente notizia, non solo sulla stampa scandalistica. La Chiesa cattolica preferirebbe sottacere il problema, ma la realtà è che migliaia di preti nel mondo hanno rinunciato al loro ufficio per via del celibato obbligatorio. Si possono indicare soprattutto tre ragioni per cui oggi appare necessario discuterne: affrontare il problema degli scandali degli abusi sessuali, arginare la dilagante carenza di preti e attenuare la crisi strutturale e di sistema della Chiesa cattolica». La regola del celibato, che impone ai sacerdoti cattolici lastensione dal matrimonio, viene ancora oggi propugnata come pilastro della Chiesa, nonostante gli scandali e le polemiche, sempre più frequenti, legati alle accuse di abusi sessuali commessi da preti. Hubert Wolf teologo e storico della Chiesa, uno dei massimi esperti di Archivi vaticani mostra come le origini del celibato non siano affatto così remote e come oggi i preti sposati siano già una realtà. Lautore analizza i diversi argomenti a giustificazione del celibato, strutturati in 16 limpide tesi, e individua ragionevoli motivi a favore della sua abolizione definitiva. Lesposizione lineare, che attraversa in profondità la storia della Chiesa, ha leffetto di un monito forte, di un incoraggiamento a procedere sulla via dellabolizione di questo istituto, che dovrebbe trovare ascolto anche in Vaticano, soprattutto in vista del Sinodo dei vescovi che si terrà a ottobre 2019, dedicato allAmazzonia e alle questioni spinose della drammatica crisi vocazionale. Non ci sono abbastanza preti, in particolare in un territorio così vasto come quello sudamericano, per cui si rende problematica la stessa celebrazione delleucaristia, quello sì pilastro irrinunciabile della Chiesa cattolica. Il celibato dei preti, nato in origine dal culto della purezza sacerdotale, ha salvaguardato la Chiesa da pretese ereditarie di figli legittimi e ne ha tracciato successivamente la linea di demarcazione rispetto ai protestanti. Ancora negli anni di Giovanni Paolo II il celibato, mediante il riferimento a Gesù, ha subìto una trasfigurazione in senso spirituale. Il numero crescente dei casi di abuso venuti alla luce dovrebbe tuttavia indurre a chiedersi se il celibato sacerdotale giovi davvero al futuro della Chiesa. Hubert Wolf si pone questa domanda per il bene della stessa Chiesa e mette il controverso istituto di fronte al rigoroso banco di prova della storia. Ci spiega come si giunse al celibato, come mai le argomentazioni passate non attraggano più e quali buone ragioni oggi vi si oppongano: le deroghe al celibato hanno dato buoni risultati, la carenza di preti potrebbe essere superata e il pericolo di abusi arginato. In un punto Wolf dà tuttavia ragione ai fautori del celibato: in forza della sua abolizione il sistema clericale, con la sua scarsa considerazione dei «laici» e delle donne, dovrebbe essere rivisto nella sua globalità. E questo sarebbe indubbiamente un bene.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Critica della ragion pura"
Editore: Laterza
Autore: Immanuel Kant
Pagine:
Ean: 9788858135891
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Critica della ragion pura, Critica della ragion pratica, Critica del Giudizio"
Editore: Laterza
Autore: Immanuel Kant
Pagine:
Ean: 9788858139400
Prezzo: € 13.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia trinitaria"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Jean Paul Lieggi
Pagine:
Ean: 9788810975305
Prezzo: € 16.99

Descrizione:Il mistero trinitario è il cuore della fede cristiana. È nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo che si viene battezzati e che si fa il segno della croce allinizio della preghiera. Tuttavia, questo mistero ha conosciuto e forse continua a conoscere limbarazzante condizione di essere percepito come superfluo. In ragione di ciò, la sfida sempre nuova con la quale la teologia deve confrontarsi è quella di mostrare come il mistero trinitario sia fondamento della fede cristiana e centro dellintera riflessione teologica. Il testo offre gli elementi fondamentali per raccogliere tale provocazione, mostrando la feconda rilevanza del mistero trinitario. Il volume si colloca in una collana di testi rigorosi e agili a un tempo, rivolti soprattutto agli studenti di università, facoltà teologiche, istituti di scienze religiose e seminari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Critica della ragion pratica"
Editore: Laterza
Autore: Immanuel Kant
Pagine:
Ean: 9788858135884
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In ebook, le traduzioni che hanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU