Articoli religiosi

Ebook



Titolo: "DAD. Didattica a distanza - Istruzioni per l'uso della scuola online"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: Aa.vv.
Pagine:
Ean: 9788863457995
Prezzo: € 4.99

Descrizione:La didattica a distanza è di nuovo la regola per un alunno su due. Come in primavera; si spera meglio che in primavera, quando ogni scuola si è trovata improvvisamente (e forzosamente) a spostare sul web tutte le attività didattiche. Chi era più avanti, perché dotato di un preside o di un docente all'avanguardia, ha limitato i danni e ha innovato ancora. Chi era indietro c'è rimasto. L'idea del Sole 24 Ore di dedicare una seconda Guida alla scuola digitale nasce proprio da questo punto. Dall'auspicio che gli 8 mesi passati tra il primo lockdown e la seconda chiusura parziale non siano passati invano e, dunque, che il copione possa essere diverso. Ma anche dall'intenzione di raccontare e diffondere le buone pratiche già in atto. Grazie all'impegno di insegnanti curiosi e vogliosi di sperimentare. Ne è venuto fuori un racconto corale che parte da Napoleone e, passando per un laboratorio di fisica homemade, arriva ai film di Totò. Un aiuto concreto ai professori meno avvezzi alla digitalizzazione e alle famiglie costrette di nuovo ai salti mortali, tra smart working e congedi semi-retribuiti, per assistere i figli a casa. Fin qui il livello micro. Ma per evitare gli errori del recente passato serve un cambio di passo anche in quello macro...



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "DAD. Didattica a distanza - Istruzioni per l'uso della scuola online"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: Aa.vv.
Pagine:
Ean: 9788863457988
Prezzo: € 4.99

Descrizione:La didattica a distanza è di nuovo la regola per un alunno su due. Come in primavera; si spera meglio che in primavera, quando ogni scuola si è trovata improvvisamente (e forzosamente) a spostare sul web tutte le attività didattiche. Chi era più avanti, perché dotato di un preside o di un docente all'avanguardia, ha limitato i danni e ha innovato ancora. Chi era indietro c'è rimasto. L'idea del Sole 24 Ore di dedicare una seconda Guida alla scuola digitale nasce proprio da questo punto. Dall'auspicio che gli 8 mesi passati tra il primo lockdown e la seconda chiusura parziale non siano passati invano e, dunque, che il copione possa essere diverso. Ma anche dall'intenzione di raccontare e diffondere le buone pratiche già in atto. Grazie all'impegno di insegnanti curiosi e vogliosi di sperimentare. Ne è venuto fuori un racconto corale che parte da Napoleone e, passando per un laboratorio di fisica homemade, arriva ai film di Totò. Un aiuto concreto ai professori meno avvezzi alla digitalizzazione e alle famiglie costrette di nuovo ai salti mortali, tra smart working e congedi semi-retribuiti, per assistere i figli a casa. Fin qui il livello micro. Ma per evitare gli errori del recente passato serve un cambio di passo anche in quello macro...



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Turbare una stella"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Francesco Bevilacqua
Pagine:
Ean: 9788849865585
Prezzo: € 8.99

Descrizione:“Le cose sono unite da legami invisibili: non si può cogliere un fiore senza turbare una stella”: è la frase completa, attribuita a Galileo Galilei, che dà origine al titolo di questo libro. Un libro che prova a raccontare l’amore contrastato fra spirito e materia non con la freddezza del saggio, ma con il calore della narrativa: un alternarsi di “storie” (le tappe dello svolgersi di quella relazione nei secoli) e di “cammini” (i reportage dei viaggi a piedi dell’autore alla ricerca della propria interiorità, prima ancora che della bellezza della natura-materia). Il tutto intriso di lieve erotismo. Come per testimoniare dell’incontro fra due amanti, a volte avvinti l’un l’altro, più spesso crudelmente separati. E nel racconto-viaggio compaiono altre domande: perché la Terra ha subìto tante profanazioni? Cosa spinge l’uomo a far del male ai suoi simili? Qual è la causa dell’eclissi del sacro? Perché le nostre sono divenute civiltà del panico, dell’apparenza, della competizione, della bulimia edonistica e consumistica? Davvero crediamo di poter sconfiggere la morte? Alla fine del viaggio l’autore, nel cercare la sostanza della materia ne riscopre lo statuto animico, nello scandagliare l’essenza dello spirito ritrova la sua dimensione materica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Disegnare il sacro"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Christiano Sacha Fornaciari
Pagine:
Ean: 9788833535593
Prezzo: € 11.99

Descrizione:L'approccio dell'architetto verso la progettazione di una chiesa, prefigurazione spaziale e sensoriale della Gerusalemme celeste, deve giocoforza superare le dinamiche proprie del disegno di un edificio civile: oggi come ieri, l'architettura di una chiesa deve essere in grado di dimostrare a chi è entrato nell'edificio che ha varcato il «fanum», ha superato la soglia del sacro. I quattro saggi che compongono questo libro, solidamente costruiti attorno al dettato della Scrittura e al magistero della Chiesa, si propongono come spunti di meditazione su alcuni degli elementi essenziali attorno ai quali sviluppare il progetto di costruzione o adeguamento di un edificio di culto: la musica, la luce, i poli liturgici, le proporzioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le ancore della democrazia"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Rocco Pezzimenti
Pagine:
Ean: 9788849865523
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Cos’è la democrazia? A questa domanda si risponde, spesso, analizzando i presupposti di tale forma di governo. Questo libro parte dalla constatazione che le “fondamenta” di qualsiasi architettura devono essere costruite su un terreno solido. Anche la politica, non a caso definita dai classici di scienza architettonica, pone il problema di studiarne le basi. Questo pare possibile solo in un’epoca storica stabile. Il mondo di oggi non è così. Le democrazie attuali si evolvono in contesti storici segnati dal cambiamento e dalla fluidità. Non le “fondamenta” perciò, ma le “ancore” della democrazia possono sostenere lo spirito contemporaneo ad affrontare la vita politica di oggi. In società caratterizzate dalla condizione tecnologica, multiculturale e comunicativa, le “ancore” della democrazia indicano la necessità di ripensare, valorizzare e promuovere l’idea di una nuova divisione dei poteri dello Stato, il concetto di sovranità, il problema della rappresentanza e quello della verità, il senso del limite, al fine di trovare antidoti al populismo strisciante e al sovranismo inattuale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "GenerAzioni Digitali"
Editore: Egea
Autore: Lello Savonardo
Pagine:
Ean: 9788823819887
Prezzo: € 20.99

Descrizione:Questo libro si concentra sulle relazioni tra l’universo giovanile e i mutamenti sociali e culturali che investono la società contemporanea, con particolare riferimento alle innovazioni tecnologiche, alla “software culture” e alle competenze digitali. A partire da un inquadramento teorico, il volume presenta alcune delle principali attività promosse dall’Università degli Studi di Napoli Federico II e dall’Osservatorio Giovani (OTG) del Dipartimento di Scienze Sociali dello stesso Ateneo, con riferimento a politiche, azioni e innovazioni che investono le attività formative, la ricerca scientifica e i processi di comunicazione digitale, connessi al mondo giovanile. Il titolo del libro GenerAzioni Digitali richiama sia l’universo culturale e sociale delle nuove generazioni, con riferimento all’utilizzo delle tecnologie, della Rete e dei social media, sia le “azioni” e le attività indirizzate ai giovani che l’Ateneo Federico II di Napoli e l’Osservatorio Giovani promuovono, favorendo processi di innovazione didattica, scientifica e culturale. Le tecnologie digitali stanno assumendo un ruolo sempre più rilevante nei processi culturali e comunicativi che caratterizzano la “Bit Generation”. I linguaggi e le culture giovanili stanno mutando, così come le forme linguistiche ed espressive, in una dimensione sempre più glocal, tra appartenenze e fughe, paure e visioni, incertezze e prospettive.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Sinodalità nella vita e nella missione della Chiesa"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Piero Coda, Roberto Repole
Pagine:
Ean: 9788810975312
Prezzo: € 10.99

Descrizione:Il tema della sinodalità è diventato decisamente attuale da quando papa Francesco lo ha definito come uno degli orizzonti verso cui deve sentirsi orientata una Chiesa missionaria in uscita. La ritrovata centralità del tema può però far leva sui risultati di una riflessione teologica e canonistica che, con alterne vicende, non è mancata nei decenni post-conciliari. Il recente documento della Commissione Teologica Internazionale offre sul tema un'autorevole sintesi di quanto è stato elaborato in questi anni. Esso si presenta anche come motivo di rilancio della riflessione. I commenti offerti al testo della Commissione sono di aiuto a comprenderne il senso e la portata e offrono anche spunti per ulteriori sviluppi teorici e pratici. Contributi di Gualtiero Bassetti, Piero Coda, Aldo Martin, Cristina Simonelli, Riccardo Battocchio, Roberto Repole, Alessandro Giraudo, Severino Dianich, Simone Morandini, Serena Noceti, Alessandro Clemenzia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uno e altri amori"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Carlo Coccioli
Pagine:
Ean: 9788833535579
Prezzo: € 15.99

Descrizione:Uno e altri amori raccoglie una trentina di racconti, scritti lungo un ampio arco temporale a partire dagli anni ’50. Brevi e folgoranti, o lunghi e densi con intrecci e sviluppi complessi degni di un vero romanzo, ci conducono attraverso una variopinta galleria di soggetti: piante malate d’amore, «simpatici» pesci-UFO, fantasmi pacificati, foschi ménages à trois, gatti melodiosi, insetti impervi alla compassione, amanti dell’uno e dell’altro sesso variamente impegnati in esperimenti erotici… Sono ritratti a volte straordinari, persino visionari, di figure colte per lo più in ambienti del tutto ordinari, circondate da oggetti consueti e banali – a Parigi come in Messico, in Toscana, o in Bolivia e nel Middle West americano –, ma capaci di insinuare l’inquietudine dell’assurdo e dell’inesplicabile nel quotidiano. Al termine di questo percorso sinuoso tra storie conturbanti, drammatiche, fantastiche, enigmatiche, a tratti esilaranti, l’unico sentimento che di certo scopriremo di non aver provato è la noia. Questa raccolta offre al lettore l’occasione di un approccio sostanziale al suo autore. Carlo Coccioli vi è presente per intero, con le sue ossessioni metafisiche, il tormentato rapporto con il sesso, l’amore empatico per le creature, l’eterno peregrinare. Con la sua strenua e proliferante immaginazione, alimentata da un occhio mai sazio del visibile e dell’invisibile che vi si annida, e, soprattutto, con quel suo stile inconfondibile, maturo fin dai primi anni e miracolosamente immune da invecchiamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uno e altri amori"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Carlo Coccioli
Pagine:
Ean: 9788833535586
Prezzo: € 15.99

Descrizione:Uno e altri amori raccoglie una trentina di racconti, scritti lungo un ampio arco temporale a partire dagli anni ’50. Brevi e folgoranti, o lunghi e densi con intrecci e sviluppi complessi degni di un vero romanzo, ci conducono attraverso una variopinta galleria di soggetti: piante malate d’amore, «simpatici» pesci-UFO, fantasmi pacificati, foschi ménages à trois, gatti melodiosi, insetti impervi alla compassione, amanti dell’uno e dell’altro sesso variamente impegnati in esperimenti erotici… Sono ritratti a volte straordinari, persino visionari, di figure colte per lo più in ambienti del tutto ordinari, circondate da oggetti consueti e banali – a Parigi come in Messico, in Toscana, o in Bolivia e nel Middle West americano –, ma capaci di insinuare l’inquietudine dell’assurdo e dell’inesplicabile nel quotidiano. Al termine di questo percorso sinuoso tra storie conturbanti, drammatiche, fantastiche, enigmatiche, a tratti esilaranti, l’unico sentimento che di certo scopriremo di non aver provato è la noia. Questa raccolta offre al lettore l’occasione di un approccio sostanziale al suo autore. Carlo Coccioli vi è presente per intero, con le sue ossessioni metafisiche, il tormentato rapporto con il sesso, l’amore empatico per le creature, l’eterno peregrinare. Con la sua strenua e proliferante immaginazione, alimentata da un occhio mai sazio del visibile e dell’invisibile che vi si annida, e, soprattutto, con quel suo stile inconfondibile, maturo fin dai primi anni e miracolosamente immune da invecchiamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Se respiri, stai danzando"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Annamaria Gyoetsu Epifanìa
Pagine:
Ean: 9788833535517
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Questo libro è il frutto di un lungo e meticoloso lavoro di raccolta e selezione di scritti e riflessioni che raccontano l’esperienza di danzatrice classica professionista, ricercatrice e monaca zen dell’Autrice; un ricchissimo materiale conservato su quaderni, diari, stralci di riviste e foglietti in un arco di tempo che abbraccia più di quarant’anni. Motivo centrale è la costante attenzione per la trasformazione del corpo-mente che si apre, cambia, si esprime e ritorna. Il passato, accennato qua e là negli aneddoti di vita e nelle parti biografiche, si fonde nel presente, tracciando la via di una progettualità che rivela sé stessa nelle sue interazioni con il quotidiano e l’impegno sociale. Il lettore viene accompagnato in un percorso circolare, senza inizio né fine, capace di ispirarlo e di indurlo ad arrendersi al movimento. Anche a quello della parola scritta, dell’aforisma e della poesia, in un ritmo che si compone miracolosamente da sé momento per momento. Il libro è arricchito dai contributi di James W. Heisig, filosofo e Direttore Emerito del Nanzan Institute for Religion and Culture di Nagoya (Giappone), e del maestro Shohaku Okumura, una delle figure più autorevoli del lignaggio Zen Soto in Nord America.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Se respiri, stai danzando"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Annamaria Gyoetsu Epifanìa
Pagine:
Ean: 9788833535524
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Questo libro è il frutto di un lungo e meticoloso lavoro di raccolta e selezione di scritti e riflessioni che raccontano l’esperienza di danzatrice classica professionista, ricercatrice e monaca zen dell’Autrice; un ricchissimo materiale conservato su quaderni, diari, stralci di riviste e foglietti in un arco di tempo che abbraccia più di quarant’anni. Motivo centrale è la costante attenzione per la trasformazione del corpo-mente che si apre, cambia, si esprime e ritorna. Il passato, accennato qua e là negli aneddoti di vita e nelle parti biografiche, si fonde nel presente, tracciando la via di una progettualità che rivela sé stessa nelle sue interazioni con il quotidiano e l’impegno sociale. Il lettore viene accompagnato in un percorso circolare, senza inizio né fine, capace di ispirarlo e di indurlo ad arrendersi al movimento. Anche a quello della parola scritta, dell’aforisma e della poesia, in un ritmo che si compone miracolosamente da sé momento per momento. Il libro è arricchito dai contributi di James W. Heisig, filosofo e Direttore Emerito del Nanzan Institute for Religion and Culture di Nagoya (Giappone), e del maestro Shohaku Okumura, una delle figure più autorevoli del lignaggio Zen Soto in Nord America.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le storie della gatta che aveva tanti micini"
Editore: Terra Santa
Autore: Pinin Carpi
Pagine:
Ean: 9788862408486
Prezzo: € 10.99

Descrizione:Un magico scrigno di storie fantastiche per crescere senza pregiudizi. A 100 anni dalla nascita del grande narratore per l’infanzia. C’era una volta una gatta, dalla voce dolce e suadente, che raccontava meravigliose “storie della buonanotte” ai suoi piccoli. Non si accorgeva, però, che anche i bambini erano attratti dai suoi racconti. Di nascosto, avevano imparato il linguaggio segreto di quella gatta e si rannicchiavano dietro a un cespuglio per ascoltarla… Pinin Carpi – il grande maestro della letteratura per l’infanzia, capace come pochi altri scrittori di parlare a figli e genitori – firma questa raccolta di fiabe sulla varietà del mondo e la sua sorprendente bellezza. Un magico scrigno di storie fantastiche per crescere senza pregiudizi. A 100 anni dalla nascita del grande narratore per l’infanzia. Illustrazioni di Marilena Rescaldani

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dostoevskij"
Editore: Donzelli
Autore: Julia Kristeva
Pagine:
Ean: 9788855221757
Prezzo: € 19.99

Descrizione:Nella vita di ogni lettore ci sono scrittori che occupano un posto speciale: spesso scoperti attraverso letture giovanili, diventano compagni di vita, sorgenti alle quali tornare nel tempo, scoprendovi ogni volta qualcosa di nuovo. Fëdor Dostoevskij rappresenta tutto questo per Julia Kristeva. Fin dai suoi primi studi la filosofa ha insistito sulla presenza, talvolta manifesta, spesso inconsapevole, delle voci degli altri all’interno della propria voce: la lingua non è mai neutra o pura, è resa più ricca dalla stratificazione di significati che altri prima di noi le hanno attribuito. Attraverso decenni di letture sedimentate Kristeva ha imparato a riconoscere la voce di Dostoevskij, e a sentirla risuonare dentro di sé. Il suo essere rivoluzionario, la sua esperienza nelle carceri della Siberia, il suo amore per la Russia e la sua fede tormentata e mai dogmatica la attraggono irresistibilmente, ma a stregarla è soprattutto il suo essere il romanziere del carnevale umano, capace di comprendere che l’oscurità infernale non riguarda solo l’animo di chi vive ai margini, ma è un elemento costitutivo della condizione umana. Julia Kristeva ci apre al mondo di Dostoevskij attraverso un denso saggio introduttivo, seguito da una selezione di brani tratti dai testi dell’autore russo, ordinati secondo parole chiave che ne mettono in luce gli elementi più interessanti dal punto di vista di questa lettrice d’eccezione. Da «gioco» a «doppio», da «delitto» a «castigo», da «bambini» a «epilessia», Kristeva costruisce un percorso di lettura per orientarsi nell’universo dostoevskijano, muovendosi tra i suoi capolavori, come Delitto e castigo, L’idiota e I fratelli Karamazov, e i taccuini privati. Un racconto insieme autobiografico, poetico e teorico che restituisce la polifonia delle opere di Dostoevskij, sottolineandone la capacità di parlare al nostro presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia della Chiesa. 1. L’età antica"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Giovanni Filoramo
Pagine:
Ean: 9788810975763
Prezzo: € 18.99

Descrizione:La formazione della Chiesa come istituzione corre parallela a quella del cristianesimo come religione. Verso la fine del II secolo, infatti, è ormai attestata l’esistenza di un’istituzione che comprende una costellazione di Chiese locali disseminate nel bacino del Mediterraneo, tra cui spiccano Roma, Alessandria e Antiochia. Incentrate sulle figure dei vescovi, dotati di ampi poteri di governo e assistiti da presbiteri e diaconi, le Chiese locali comunicano tra di loro attraverso la corrispondenza e si coordinano mediante sinodi che decidono in merito a questioni importanti. Dotate di un canone di scritti rivelati – le Scritture ebraiche, rilette come Antico Testamento, e il corpus degli scritti del Nuovo – posseggono forme di liturgia e culto comuni. Alla fine del II secolo si può dunque parlare dell’esistenza, oltre che della «grande Chiesa» come istituzione, di una vera e propria religione cristiana, distinta dalla sua matrice giudaica, che ha una chiara base sociale, è strutturata istituzionalmente, ha proprie credenze, pratiche e testi normativi, i caratteri fondamentali che definiscono una religione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Democrazia e altro"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Rosalino Sacchi
Pagine:
Ean: 9788833535852
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Questo libro nasce dall’interesse dell’autore per un problema che considera più importante del Covid-19 e del cambiamento climatico. Si parla della incertissima evoluzione del nostro sistema di convivenza, alla quale è dedicata la prima parte del libro. Gli scritti brevi che formano la seconda parte sono dedicati ciascuno a un’unica parola, di natura tale da alimentare discussione e incomprensioni. Chiude il libro una terza parte più visionaria e divertita, in cui si rinnova brillantemente l’italica arte della satira. In qualche misura, l’impostazione del libro è suggerita dal titolo stesso – una citazione di Hannah Arendt; la scelta è stata di privilegiare l’argomentazione «politicamente scorretta», visto che del «politicamente corretto» (ormai promosso a pensiero unico) dovremmo averne fin sopra i capelli. Un libro provocatorio e spesso urticante che sovverte molti luoghi comuni e ci invita a leggere la realtà che ci circonda fuori da ogni schema precostituito.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Democrazia e altro"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Rosalino Sacchi
Pagine:
Ean: 9788833535869
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Questo libro nasce dall’interesse dell’autore per un problema che considera più importante del Covid-19 e del cambiamento climatico. Si parla della incertissima evoluzione del nostro sistema di convivenza, alla quale è dedicata la prima parte del libro. Gli scritti brevi che formano la seconda parte sono dedicati ciascuno a un’unica parola, di natura tale da alimentare discussione e incomprensioni. Chiude il libro una terza parte più visionaria e divertita, in cui si rinnova brillantemente l’italica arte della satira. In qualche misura, l’impostazione del libro è suggerita dal titolo stesso – una citazione di Hannah Arendt; la scelta è stata di privilegiare l’argomentazione «politicamente scorretta», visto che del «politicamente corretto» (ormai promosso a pensiero unico) dovremmo averne fin sopra i capelli. Un libro provocatorio e spesso urticante che sovverte molti luoghi comuni e ci invita a leggere la realtà che ci circonda fuori da ogni schema precostituito.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tabor"
Editore: Terra Santa
Autore: Giulio Michelini
Pagine:
Ean: 9788862408493
Prezzo: € 8.99

Descrizione:L’evento della Trasfigurazione, come ogni incontro con il Dio Vivente, è quando incontriamo l’eternità nel momento in cui convergono il presente, il passato e il futuro. «Quanto il lettore troverà in queste pagine non pretende di esaurire il mistero della luce contemplata sul monte Tabor, e nemmeno di sostituire gli importanti lavori esegetici sul tema. Questo libro invece potrà essere aperto in due modi: al lettore più esperto fornirà una panoramica aggiornata sullo stato di alcune questioni, mentre a tutti sarà fornita la possibilità di compiere una rilettura spirituale del racconto della trasfigurazione di Gesù, al fine anche di riflettere su quella conversione o “trasformazione missionaria” di cui ha sempre, e ancora oggi di più, bisogno la Chiesa, e di cui ha più volte parlato papa Francesco. In queste pagine si parla di una vera e propria trasformazione: quello che potrebbe sembrare un cambiamento del volto e delle vesti di Gesù, a guardare bene, è soprattutto la trasformazione dello sguardo di coloro che sono stati con lui sul monte» (dall’Introduzione).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decalogo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Vinicio Albanesi
Pagine:
Ean: 9788810976586
Prezzo: € 6.99

Descrizione:Nella vita concreta delle persone c'è la convinzione che sia l’individuo a fare sintesi sulla propria fede, in modo autonomo: una somma di idee, convinzioni, atteggiamenti, pratiche che ondeggiano tra la fede cattolica classica e altri riferimenti. La culturaancora prevalente nelle nostre terre non nega Dio, ma sottopone la sua presenza e le indicazioni della Chiesa a un esame che fa appello alla scelta personale. Che cosa significa, dentro questo contesto sociale e culturale, declinare quanto fino a poco tempo fa era radicato e indiscusso - il Decalogo - ma che ormai sembra essere «in esilio» per la maggior parte di noi? Le pagine di questo volume sono insieme un esercizio di memoria e uno sforzo responsabile di aggiornamento per non perdersi «nel precetto» e tornare alla fonte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La forza della preghiera"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Pseudo-Giovanni Crisostomo
Pagine:
Ean: 9788810976524
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Un grande estimatore di questo breve trattato sulla preghiera è stato Erasmo da Rotterdam, che per la prima volta ne ha curato la traduzione latina nel 1525. Oggi, a distanza di circa cinque secoli dal lavoro dell'umanista olandese, questo libro offre la prima versione in una lingua moderna. La forza della preghiera è il titolo editoriale di un'opera che veniva attribuita a Giovanni Crisostomo secondo un modo consueto nel passato di far confluire nel corpus di un autore “maggiore” anche le produzioni di scrittori “minori” ma considerati validi e rilevanti dal punto di vista della dottrina e dei contenuti spirituali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un cattolicesimo diverso"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Ghislain Lafont
Pagine:
Ean: 9788810976135
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Questo saggio offre una sintesi matura del pensiero del grande teologo benedettino Ghislain Lafont a partire da quattro elementi di novità rispetto alla visione classica del cattolicesimo. Il primo riguarda la rivisitazione dell’idea di sacrificio come pratica essenzialmente legata all’amore (e non al male o al peccato). Il secondo presuppone il ripensamento dell’eucaristia come «memoria attiva» del sacrificio «assolutamente unico» di Cristo, che non necessita di tutto l’apparato rituale a cui siamo abituati. Il terzo suggerisce una visione unificata del ministero nella Chiesa come «autorità complessiva radicata in un carisma specifico», esercitata al servizio di tutto il corpo ecclesiale. Il quarto, infine, sostiene l’idea che sia possibile per la vita della Chiesa uno stile più conforme al vangelo se «amore in eccesso», o «misericordia», hanno il primato tra tutti i nomi divini. Ed è proprio questo tema dell’amore misericordioso che consente di fare una sintesi armoniosa dei quattro elementi che vengono qui presentati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I segreti dell'immunità"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Christian Lenzi
Pagine:
Ean: 9788833535531
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Nel 1546 il medico e filosofo italiano Girolamo Fracastoro ipotizzò che le malattie infettive fossero causate da agenti invisibili, in grado di passare da un individuo all’altro. La sua intuizione fu confermata soltanto tre secoli dopo, quando gli esperimenti di Louis Pasteur e Robert Koch inaugurarono la moderna microbiologia, disciplina che studia anche quei batteri e virus in grado di aggredire il nostro organismo e generare epidemie più o meno estese. Oggi sappiamo che i microrganismi patogeni non flagellano soltanto le comunità umane. Nel mondo animale è in atto una lotta costante, che vede ogni specie impiegare una gran quantità di strategie, comportamenti e rimedi per contrastare la diffusione delle malattie infettive. Una rapida carrellata di queste pratiche può dimostrare che Homo sapiens ha inventato ben poco, dato che gli animali mostrano grande attenzione alla prevenzione, all’igiene individuale e collettiva e alla gestione dei conspecifici malati. I segreti dell’immunità è un vero e proprio campionario di abitudini, comportamenti e azioni che gli scienziati hanno individuato e studiato in diverse specie animali, dai pesci ossei ai primati, dagli uccelli agli insetti sociali. Condividiamo con api e altri imenotteri la tendenza a isolare gli individui malati, utilizziamo farmaci e rimedi per contrastare l’azione dei patogeni proprio come fanno diverse specie di scimmie nutrendosi di foglie specifiche e teniamo puliti gli ambienti in cui viviamo con la stessa cura mostrata da tassi e altri mammiferi con le loro tane. Il minuzioso lavoro di ricerca svolto da Christian Lenzi non mostra però soltanto quanto abbiamo in comune con le altre specie terrestri: mette anche in evidenza che una specie sociale, mobile e diffusa come Homo sapiens non può permettersi di continuare a degradare gli ecosistemi, esponendosi così al contagio di patogeni sconosciuti. La crisi ecologica in atto mette a repentaglio la sopravvivenza di tutti i viventi e, come ha dimostrato la pandemia da Covid-19, ci costringe a reprimere proprio i comportamenti che ci rendono umani, primi fra tutti l’incontro con il prossimo e l’aggregazione sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I segreti dell'immunità"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Christian Lenzi
Pagine:
Ean: 9788833535548
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Nel 1546 il medico e filosofo italiano Girolamo Fracastoro ipotizzò che le malattie infettive fossero causate da agenti invisibili, in grado di passare da un individuo all’altro. La sua intuizione fu confermata soltanto tre secoli dopo, quando gli esperimenti di Louis Pasteur e Robert Koch inaugurarono la moderna microbiologia, disciplina che studia anche quei batteri e virus in grado di aggredire il nostro organismo e generare epidemie più o meno estese. Oggi sappiamo che i microrganismi patogeni non flagellano soltanto le comunità umane. Nel mondo animale è in atto una lotta costante, che vede ogni specie impiegare una gran quantità di strategie, comportamenti e rimedi per contrastare la diffusione delle malattie infettive. Una rapida carrellata di queste pratiche può dimostrare che Homo sapiens ha inventato ben poco, dato che gli animali mostrano grande attenzione alla prevenzione, all’igiene individuale e collettiva e alla gestione dei conspecifici malati. I segreti dell’immunità è un vero e proprio campionario di abitudini, comportamenti e azioni che gli scienziati hanno individuato e studiato in diverse specie animali, dai pesci ossei ai primati, dagli uccelli agli insetti sociali. Condividiamo con api e altri imenotteri la tendenza a isolare gli individui malati, utilizziamo farmaci e rimedi per contrastare l’azione dei patogeni proprio come fanno diverse specie di scimmie nutrendosi di foglie specifiche e teniamo puliti gli ambienti in cui viviamo con la stessa cura mostrata da tassi e altri mammiferi con le loro tane. Il minuzioso lavoro di ricerca svolto da Christian Lenzi non mostra però soltanto quanto abbiamo in comune con le altre specie terrestri: mette anche in evidenza che una specie sociale, mobile e diffusa come Homo sapiens non può permettersi di continuare a degradare gli ecosistemi, esponendosi così al contagio di patogeni sconosciuti. La crisi ecologica in atto mette a repentaglio la sopravvivenza di tutti i viventi e, come ha dimostrato la pandemia da Covid-19, ci costringe a reprimere proprio i comportamenti che ci rendono umani, primi fra tutti l’incontro con il prossimo e l’aggregazione sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ci vuole un fiore"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Paolo Beccegato, Renato Marinaro
Pagine:
Ean: 9788810976395
Prezzo: € 6.99

Descrizione:L’inquinamento chimico, i danni alla salute, il pervasivo dissesto idrogeologico, le isole di plastica, la perdita di biodiversità... Il mondo attorno a noi si mostra con un volto minaccioso per le vite di chi lo abita. Il degrado ambientale è infatti sempre anche degrado di vite umane: è violazione di diritti, malattia, talvolta morte per le persone e per intere comunità. Esiste, infatti, un profondo, drammatico legame tra la crisi ecologica e l’inequità della realtà economica globale: non viviamo due crisi distinte, ma un’unica pervasiva crisi socio-ambientale. Di questo narrano molte delle storie raccolte nel volume: di un ambiente degradato, ma anche della risposta attraverso buone pratiche di cura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sermoni"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Paolo Ricca
Pagine:
Ean: 9788810976579
Prezzo: € 12.99

Descrizione:L’impresa di parlare di Dio nel nostro tempo e di predicarlo può mettere in movimento la mente e il cuore in un gran numero di direzioni, dischiudendo ampi orizzonti forse inesplorati fuori e dentro la coscienza di ciascuno. Ma può anche facilmente diventare la caricatura di Dio e deludere amaramente l’attesa legittima che l’espressione «predicazione cristiana» – di cui il «sermone» è lo strumento tradizionale e principale – può suscitare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo schiaccianoci"
Editore: Garzanti Classici
Autore: Ernst Theodor Amadeus Hoffmann
Pagine:
Ean: 9788811819608
Prezzo: € 1.99

Descrizione:

La notte della vigilia di Natale, la piccola Marie Stahlbaum riceve in dono dal padrino uno splendido schiaccianoci di legno dalle sembianze umane. Ma quello che sembra essere un semplice giocattolo è in realtà un oggetto magico animato di vita propria: un eroe coraggioso che difenderà Marie dal malvagio Re dei topi, con sette teste e sette corone, e la condurrà al cospetto della Principessa Pirlipat, nel Regno delle Bambole, tra pastorelli e soldatini d’argento, cestini di zucchero e canditi. Pubblicata nel 1816 e diventata un celebre balletto di Caikovskij, la fiaba dello Schiaccianoci continua ancora oggi a far sognare bambini e adulti di tutto il mondo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU