Libreria cattolica

Ebook



Titolo: "Marketing technologist"
Editore: Franco Angeli
Autore: Gianluigi Zarantonello
Pagine:
Ean: 9788835100737
Prezzo: € 17.99

Descrizione:La professione del marketing technologist si inserisce tra i domini del marketing e dell'IT, per aiutare le organizzazioni a fornire sempre la migliore esperienza al cliente, nel momento giusto e attraverso il canale più adatto. Questo volume inquadra la professione descrivendo i fattori che hanno portato alla sua crescente importanza, tratteggiando i possibili percorsi di carriera e fornendo una mappa delle famiglie di tecnologie che si troverà a governare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marketing technologist"
Editore: Franco Angeli
Autore: Gianluigi Zarantonello
Pagine:
Ean: 9788835100720
Prezzo: € 17.99

Descrizione:La professione del marketing technologist si inserisce tra i domini del marketing e dell'IT, per aiutare le organizzazioni a fornire sempre la migliore esperienza al cliente, nel momento giusto e attraverso il canale più adatto. Questo volume inquadra la professione descrivendo i fattori che hanno portato alla sua crescente importanza, tratteggiando i possibili percorsi di carriera e fornendo una mappa delle famiglie di tecnologie che si troverà a governare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La specie malata"
Editore: Franco Angeli
Autore: Nicola Ghezzani
Pagine:
Ean: 9788835100430
Prezzo: € 14.99

Descrizione:Il libro affronta il tema di una specie, la specie homo, malata del suo stesso protagonismo planetario, in bilico fra generosità ed egoismo, fra speranza e disperazione. Possiamo guarire individualmente, dice l'Autore, ma perché non farlo con preveggenza e compassione, contribuendo alla salvezza del pianeta? Un libro per psicologi e psicoterapeuti, ma anche per appassionati di psicologia e lettori comuni interessati sia alle patologie che vi sono descritte, sia al percorso di maturazione personale e sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La specie malata"
Editore: Franco Angeli
Autore: Nicola Ghezzani
Pagine:
Ean: 9788835100423
Prezzo: € 14.99

Descrizione:Il libro affronta il tema di una specie, la specie homo, malata del suo stesso protagonismo planetario, in bilico fra generosità ed egoismo, fra speranza e disperazione. Possiamo guarire individualmente, dice l'Autore, ma perché non farlo con preveggenza e compassione, contribuendo alla salvezza del pianeta? Un libro per psicologi e psicoterapeuti, ma anche per appassionati di psicologia e lettori comuni interessati sia alle patologie che vi sono descritte, sia al percorso di maturazione personale e sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La grammatica dei profumi"
Editore: Gribaudo
Autore: Giorgia Martone
Pagine:
Ean: 9788858027707
Prezzo: € 12.99

Descrizione:Un emozionante cammino lungo le strade delle essenze, attraverso legni ricchi e vibranti come foreste, fiori preziosi ed eleganti, frutti che restituiscono le fragranze del Mediterraneo. L’olfatto è il regno impalpabile dell’immaginazione, i profumi sono le porte per arrivarvi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non c'è niente a Simbari Crichi"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Sonia Serazzi
Pagine:
Ean: 9788849862461
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Simbari Crichi è un paese immaginato. Un paese di sogni scassati, di stelle spergiure, di treni che non passano più. Metafora del Sud come luogo altro, Simbari Crichi è uno spazio abitato da giovani che non sanno partire, da folli che provano il volo, da spiriti che parlano in dialetto. Suscitati da nomi surreali, i personaggi vagano in cerchio lungo invisibili e angusti confini da cui fuggono per allargare lo sguardo sul mare, solo orizzonte possibile. Una ad una, le voci di Simbari Crichi si levano a dire il medesimo mondo di memorie e credenze incrostate sottopelle, ma a tratti dalle parole aspre luccicano fuori gli squarci ipnotici dei supermercati e dei fotogrammi televisivi, subito sbiaditi dall’urgenza di una realtà troppo nuda per cedere agli inganni. La vita, l’amore e la morte danzano tutto il loro incanto sanguigno negli occhi di uomini e donne che si stringono alle cose intorno e le nominano, semplicemente. A Simbari Crichi la verità prude come una ferita, e agita le viscere assolate fino a farsi storia da raccontare. Così il paese del niente si anima, e ciascuno si scopre in corpo qualcosa da cacciare all’aria. E questo coro di confessioni buffe, di segreti svelati per iscritto, di ricordi liberati in faccia al lettore, traccia la mappa intima di una regione che va da Napoli in giù. Non c’è niente a Simbari Crichi rincorre il fiato beffardo di un Sud che si guarda ristagnare, e la forza indolenzita di gente pronta ogni giorno a scavare tesori in mezzo agli scarti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cattolicesimo: l'impossibile rinuncia"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: AA.VV.
Pagine:
Ean: 9788849862478
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Se lindebolimento delle «identità religiose» delle nazioni europee e le reazioni alla «neutralità» della società secolare segnano il dibattito contemporaneo, la questione di Dio continua a rivelare le dinamiche che scuotono la modernità tardiva. Gli europei non sanno come affrontare la paradossale permanenza di quella questione. Faticano a distinguere le dimensioni religiose della vita comune. La proposta cristiana che ha informato la loro storia ha spesso lapparenza di uno spettro che si aggira, come un segno quasi svanito o un simbolo ormai muto, tra i popoli del Vecchio continente. La rinuncia al cristianesimo sembra tuttavia rendere lEuropa irriconoscibile a se stessa, anche perché tende ora a coincidere con una rinuncia alle responsabilità dellazione politica, allesperienza in cui si determinano la libertà e la giustizia degli uomini. Pierre Manent si sforza di esplicitare le fonti e limpossibilità di quella duplice rinuncia. Articolando politica, filosofia e religione, offre una riflessione sulla dinamica occidentale che non si confonde con la razionalizzazione strumentale, con lantagonismo delle classi o con la promozione dei diritti individuali. Quella dinamica è ripensata nella sua opera seguendo le «metamorfosi della città» che continuano a sovrapporsi al problema teologico-politico. Questo libro raccoglie una serie di importanti riflessioni di Manent, tratte da conferenze italiane e francesi. È completato da alcuni tentativi di approfondire gli argomenti di un filosofo che medita il rapporto tra cristianesimo e Europa come un orizzonte attivo davvenire, come una questione fondamentale e persistente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mercato nero"
Editore: TEA
Autore: James Patterson
Pagine:
Ean: 9788850257676
Prezzo: € 4.99

Descrizione:«James Patterson è il migliore. Punto.»
Ian Rankin

«Un istinto innato per arpionare il lettore.»
il Venerdì di Repubblica

Wall Street, il cuore finanziario del mondo, sta per essere distrutta; e con essa, probabilmente, l'equilibrio dell'intero pianeta. I Servizi segreti fiutano le prime mosse di un piano micidiale, cui sanno soltanto dare un nome in codice: Nastro Verde. Ma chi c'è dietro, esattamente? Quando scatterà il piano? E come? Archer Carroll, agente dell'FBI, e Caitlin Dillon, capo del servizio di sicurezza della Borsa, uniscono le loro forze per dare un volto alla minaccia. La caccia li condurrà nei meandri del potere finanziario e politico mondiale, in un crescendo di rivelazioni, complotti, depistaggi, trappole: un intrigo internazionale in cui l'esile filo della verità si tenderà fin quasi a spezzarsi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aspenia n. 88"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: Aa.vv.
Pagine:
Ean: 9788832495850
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Aspenia, rivista di Aspen Institute Italia diretta da Marta Dassù, compie i 25 anni di attività proprio in questo strano e difficile 2020.
Nel numero 88, in uscita a marzo, Aspenia riflette su un punto specifico: possiamo considerare Covid -19 "un cigno nero" , ossia uno di quegli eventi rari e non previsti che esercitano un effetto drammatico e di tipo sistemico?
Certamente sì: il contagio si scarica sull'economia globale e sugli equilibri del sistema internazionale, modificando un po' tutto.
Tra gli autori di questo numero John Hulsman, Daniel Rosen, Lauren Gloudeman, Walter Russell Mead, Mike Watson, Philip Stephens e Mario Sechi.
L'immagine della Cina, dove Covid-19 ha origine, ne esce almeno in parte deteriorata: se è vero che Pechino è riuscita a controllare la situazione con metodi drastici è pur vero che la maggiore potenza asiatica subirà un forte e dannoso contraccolpo economico.
E Donald Trump, nell'anno elettorale, deve stare molto attento a non pregiudicare il proprio futuro politico proprio sulla gestione del coronavirus.
Nell'Europa post-Brexit il virus ha inizialmente diviso i Paesi invece di unirli e la cooperazione europea è stata così scarsa da legittimare lo scetticismo diffuso sulle capacità dell'Ue di fronteggiare rischi transnazionali.
Brexit, d'altra parte, non è solo il risultato dell'eccezionalismo britannico, ma è anche indice di un malessere europeo continentale rispetto al quale la gestione dell'emergenza sanitaria può funzionare da colpo mortale o schiaffo sonoro per una salutare reazione.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Genesis. Rivista della Società italiana delle storiche (2019) Vol. 18/2"
Editore: Viella
Autore: Autori Vari
Pagine:
Ean: 9788833132839
Prezzo: € 17.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mestiere di storico (2019) vol. 1"
Editore: Viella
Autore: Autori Vari
Pagine:
Ean: 9788833132532
Prezzo: € 23.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Critica del testo (2019) Vol. 22/2"
Editore: Viella
Autore: Autori vari
Pagine:
Ean: 9788833133157
Prezzo: € 12.99

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Club di mezzanotte"
Editore: TEA
Autore: James Patterson
Pagine:
Ean: 9788850257683
Prezzo: € 4.99

Descrizione:«Un istinto innato per arpionare il lettore.»
il Venerdì di Repubblica

Il «Club di mezzanotte», una misteriosa organizzazione criminale di individui senza volto e senza scrupoli, gente che ha soldi e potere a sufficienza per arrivare dove vuole, quando vuole: finanzieri, imprenditori, politici e militari. John Stefanovitch lo sa bene: il tenente della polizia di New York infatti ha pagato un prezzo altissimo nel tentativo di fermare uno dei più pericolosi membri dell'organizzazione, lo spietato Alexandre St. Germain, il «Danzatore della morte». Ora John non ha più nulla da perdere e attende soltanto l'occasione per vendicarsi. E quando incontra Sarah McGinnis, una brillante giornalista che da anni indaga sul Club, capisce che il momento è giunto: il momento di andare sino in fondo...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giorni terribili"
Editore: Feltrinelli
Autore: A.M. Homes
Pagine:
Ean: 9788858839478
Prezzo: € 9.99

Descrizione:Un nuovo libro di A.M. Homes è sempre un evento. Soprattutto se poi si tratta di racconti, una formula narrativa che le è particolarmente congeniale. Con il suo stile solo in apparenza cinico e spregiudicato, con il suo umorismo graffiante che cela uno sguardo pieno di compassione e tenerezza, la scrittrice americana torna a indagare i rapporti di coppia e le dinamiche famigliari con dodici storie che portano in primo piano il cuore profondo dellAmerica del secondo millennio. A volte fulminanti nella loro brevità, a volte più distese, tutte hanno in comune la capacità di cogliere lessenza di un rapporto, lanima di un personaggio, le crude dinamiche di un ambiente sociale. Che si tratti di un artificiere in missione in Afghanistan o delle occulte paure di una famiglia di Los Angeles, di due vecchi amici che si ritrovano a una conferenza sul genocidio o di vincere alla lotteria una candidatura alla presidenza, le storie di Homes spiazzano e divertono, mordono e commuovono, penetrano sotto la superficie restando a lungo nei nostri pensieri, a interrogarci e a stupirci per linfinita varietà e meraviglia del genere umano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il flusso dell'amore"
Editore: Feltrinelli
Autore: Krishnananda Amana
Pagine:
Ean: 9788858839614
Prezzo: € 9.99

Descrizione:Non è la fortuna che ci rende possibile creare e sostenere una connessione damore duratura. È la comprensione che lintimità profonda è un viaggio che richiede consapevolezza, preparazione e lavoro interiore. Tutti desideriamo vivere relazioni complete e appaganti, che ci facciano sentire vivi, amati e rispettati. E invece spesso accade il contrario; ci sentiamo delusi, rassegnati o prigionieri di legami di coppia ma anche di amicizia, con i genitori o i nostri figli superficiali, o addirittura conflittuali. Cosa non funziona davvero? Perché? Come riuscire a ristabilire il flusso damore con le persone che contano di più nella nostra vita? Krishnananda e Amana ci conducono alla scoperta di come intralciamo lamore nei confronti di noi stessi e degli altri e, nello stesso tempo, forniscono gli strumenti affinché dalla consapevolezza possa emergere la soluzione a questi problemi e si possa aprire la strada al tipo di amore che molti di noi stanno cercando. Con un approccio unico e originale, gli autori condividono la loro comprensione e la loro esperienza, maturate e collaudate dalla loro lunga unione di coppia e dellattività seminariale e di counseling che li impegna in tutto il globo da oltre venticinque anni. Impareremo a conoscere più in profondità i nostri schemi comportamentali in amore; ad accettarci e ad amarci a vicenda, con le nostre naturali differenze; a trovare appagamento nello stare da soli; a interpretare ed esprimere quello che sentiamo, diventando più chiari e assertivi dei nostri confini e bisogni. Con un solo obiettivo: imparare ad amare per vivere nella gioia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Abramo nella tradizione islamica e in Filone"
Editore: Guaraldi
Autore: Angelo Scarabel
Pagine:
Ean: 9788869274039
Prezzo: € 2.99

Descrizione:La figura di Abramo è centrale nella tradizione islamica: è l’ emblema del monoteismo, ed a lui in certo modo si ricollega la missione (ris?la) del Profeta Mu?ammad nella misura in cui questi si presenta come il restauratore del monoteismo di Abramo. Se ne rinvengono tracce nel rituale della preghiera musulmana, e soprattutto nei riti del pellegrinaggio islamico. Per quanto ne sappiamo, non è documentata alcuna conoscenza di Filone Alessandrino presso i filosofi arabi. Più interessante appare una ricerca sulle convergenze e divergenze dei punti di vista che prenda in considerazione Filone come esegeta ebraico, assai più che come filosofo dell’età ellenistica. La lettura del De migratione e del De Abrahamo, nonché del Quis rerum divinarum heres sit, ha evidenziato una modalità esegetica che può trovare una corrispondenza con quella del Sufismo, ed in particolare con il commento coranico attribuito ad Ibn ?Arab?, nel quale, come in Filone, la rilevanza di Abramo come personaggio storico si dissolve di fronte alla sua caratteristica di emblema della condizione umana rispetto alla divinità, e di ciò che questo comporta. Sono presi in considerazione i passi coranici che alludono a tre momenti fondamentali della ierostoria abramica, che sono anche oggetto dell’esegesi di Filone: Cor., 6.76-79, sulla “scoperta” del monoteismo; Cor., 11.69-73 sulla visita degli Angeli e l’ annuncio della nascita del figlio; e Cor., 37.102-106, sul sacrificio di quest’ultimo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il buco"
Editore: Gribaudo
Autore: Anna Llenas
Pagine:
Ean: 9788858027721
Prezzo: € 11.99

Descrizione:Giulia sente un buco nella pancia che non le piace per niente. Allora prova in tutti i modi a riempire quel vuoto, per farlo scomparire. Ce la farà? La vita è piena di incontri. E anche di perdite. Alcune insignificanti, come quando si perde una matita o un foglietto. Ma alcune sono importanti, come la perdita di qualcosa a cui si tiene, della salute o di qualcuno che si ama. Questa storia ci parla della nostra capacità di resistere e di superare le avversità, di trovare il senso della vita. Anna Llenas

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tracce di Filone alessandrino nel pensiero ebraico contemporaneo"
Editore: Guaraldi
Autore: Massimo Giuliani
Pagine:
Ean: 9788869274015
Prezzo: € 2.99

Descrizione:Per molti secoli Filone d’Alessandria (20 a.e.v. - 45 e.v. circa) è stato un estraneo nel giudaismo rabbinico. Tuttavia, dopo la sua riscoperta nel Rinascimento, il pensiero di questo gigante della simbiosi giudaico-ellenistica è tornato ad essere oggetto di studio e di apprezzamento anche nell’ambito del pensiero di Israele. Molte sono le tracce di tale recupero nelle opere di rabbini e filosofi ebrei del Novecento: da Elia Benamozegh a Hermann Cohen, da Rav Avraham Kook a Lev Sestov, da Rav HaNazir a Hans Lewy, i concetti di Logos e di legge naturale sono stati ripresi proprio alla luce degli antichi scritti filoniani; il metodo allegorico è stato rivalutato offrendo stimoli ai nuovi approcci ermeneutici; la distanza tra platonismo alessandrino e insegnamenti talmudici è stata accorciata mostrando sorprendenti punti di contatto. Ecco un affascinante percorso che mostra quanto Filone sua ancora presente, e soprattutto stimolante, nel dibattito ebraico contemporaneo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di pedagogia interculturale"
Editore: Laterza
Autore: Agostino Portera
Pagine:
Ean: 9788858141809
Prezzo: € 14.99

Descrizione:

La nuova edizione di un testo che è diventato un punto di riferimento per la riflessione pedagogica sulle società multiculturali. Agostino Portera, dopo aver rilevato la necessità e l'urgenza di ripensare al ruolo dell'educazione nelle società democratiche odierne, raccoglie e sistematizza i più recenti studi nei settori della pedagogia e delle competenze interculturali; infine, delinea le concrete possibilità di intervento operativo nelle famiglie, a scuola, nel mondo del lavoro, dei media e della società civile.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: ""Tra" questa immensità"
Editore: Guaraldi
Autore: AA. VV.
Pagine:
Ean: 9788869272639
Prezzo: € 7.49

Descrizione:Leopardi e il suo tentativo di immaginare linfinito, e il rapporto delluomo con esso, hanno ispirato il titolo di questo volume che prende spunto dai versi finali della poesia LInfinito. Ma perché il poeta scrive tra questa immensità e non in questa immensità? A partire dal tra leopardiano e seguendo le tracce del Sentimento Oceanico gli autori prendono in considerazione varie esperienze di immersione nel tutto e di oltrepassamento dei confini in unottica psicoanalitica, ma spaziando anche tra matematica, letteratura, musica e religione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cambiare è possibile"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Stefano Bucci
Pagine:
Ean: 9788831564724
Prezzo: € 4.83

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Larte di bene-dire"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Roberto Mauri
Pagine:
Ean: 9788831564731
Prezzo: € 5.53

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il diario di Brigidina Jones"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Brigidina Jones
Pagine:
Ean: 9788825050783
Prezzo: € 9.10

Descrizione:

Diciamo che mi puoi chiamare Brigidina Jones. Come Bridget

Jones, sono a metà strada tra i trenta e i quaranta,

zitellissima anche se fa più chic dire single. Come lei, non

sono né bella né brutta. Ma a differenza di Bridget sono cattolica,

felice di esserlo e appassionata per la fede e per la

chiesa: ecco quindi il nome Brigidina, che strizza l’occhio alle

care suore seguaci di santa Brigida alle quali, probabilmente,

molti miei conoscenti mi associano per le mie strane idee da

baciapile.

Ho pensato di scriverti un po’ della mia esperienza di single

cattolica; cercherò di farlo con un pizzico di ironia, ma anche

parlando delle difficoltà che incontro, a livello personale ed

ecclesiale.

Innanzi tutto, com’è ovvio, c’è single e single: ci sono coloro

che hanno scelto di non sposarsi e quelli che non possono

farlo, magari a causa di un matrimonio fallito alle spalle e

desiderando mantenersi fedeli agli impegni del sacramento;

quelli che non trovano la persona giusta e quelli che l’avevano

ma l’hanno perduta; ci sono quelli che vivono con serenità

questa condizione e quelli che ci soffrono tantissimo; quelli

che la vivono come croce e quelli che la vivono come dono.

Io? Non sono mai stata sposata e nemmeno fidanzata,

anche se mi sono innamorata alcune volte; per il resto, sono

una via di mezzo fra gli estremi appena citati: generalmente

sono piuttosto serena riguardo al mio essere sola mentre in

alcuni casi mi brucia molto; cerco di vedere la volontà di Dio

nella mia situazione, sapendo che «tutto è grazia», anche se

talora mi sembra che tale grazia passi veramente dalla croce.

E un aspetto che mi pesa sempre di più, quanto più il tempo

passa, è il progressivo assottigliarsi della mia speranza di poter

diventare mamma, un giorno. È un desiderio sorto purtroppo

non prestissimo in me, ma che negli ultimi anni si sta facendo

viscerale, profondo, intensissimo. Anche in questo caso, sono

certa che i figli non siano diritti ma doni, e che ci siano tanti

modi di vivere questa vocazione alla maternità che sento in

me; e tuttavia qualche volta mi prende un groppo in gola e

vorrei fermare il tempo.

Infine, in una società in cui le persone non sposate sono

sempre più numerose, vorrei che anche la chiesa si occupasse

di noi con un po’ più di attenzione. Ogni tanto si vedono iniziative

“per single”, seppur molto sporadiche e molto timide,

quando non ghettizzanti; manca totalmente, o quasi totalmente,

invece, il creare un ambiente in cui chi desidera formare

una famiglia cristiana possa trovare persone con valor i simili.

Beninteso: non sono una tipa da agenzia matrimoniale perché

credo che se Dio vuol farmi incontrare l’anima gemella

non gli mancano le capacità per farlo; inoltre, non penso che

il “mio uomo”, se esiste, debba per forza essere un baciapile

come me; sta di fatto che sarebbe bello che si creassero occasioni

di incontro, finalizzate anche “solo” all’amicizia e alla

condivisione, in cui persone come me potessero conoscersi,

frequentarsi, e, chissà, magari un gior no aggiornare il proprio

status Facebook da single a… qualcos’altro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La crisi nella Bibbia"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Giuseppe De Virgilio
Pagine:
Ean: 9788825049558
Prezzo: € 6.65

Descrizione:

Il volume si propone di riflettere sul

tema della crisi e del suo discernimento

nella Bibbia. Dopo aver presentato

il vocabolario con cui si tematizza

la dinamica della crisi e il

processo di discernimento, l’analisi

affronta sei tappe che compongono il percorso

anticotestamentario e cinque tappe che riguardano

il Nuovo Testamento. La presente ricerca

fornisce una base letteraria e alcune coordinate

ermeneutiche per leggere e interpretare in modo

unitario le situazioni di crisi alla luce della Parola

di Dio e del suo significato teologico-spirituale

per l’oggi.

L’auspicio che accompagna la presente proposta

consiste nel favorire l’acquisizione di un metodo

che sappia unire il messaggio teologico della Bibbia

con la realtà esistenziale dell’uomo e del suo

corretto agire nella storia.

Giuseppe De Virgilio (1961), presbitero della diocesi

di Termoli-Larino, insegna esegesi del Nuovo Testamento

e teologia biblica presso la Pontificia Università

della Santa Croce (Roma) e l’Istituto teologico

abruzzese-molisano Pianum (Chieti). È membro della

Studiorum Novi Testamenti Societas e dell’Associazione

Biblica Italiana di cui è stato segretario

(2008-2012). Lavora nel campo della pastorale biblica

e vocazionale, dirige la collana «Bibbia e Vocazione»

(Rogate, Roma).

 

 

Nella Sacra Scrittura non si trova una trattazione 

sistematica del tema della crisi. Nondimeno 

il motivo della crisi attraversa come un filo 

rosso tutta la Bibbia, declinandosi nelle situazioni 

diverse che interessano l’agire umano e la sua 

relazione con Dio e con il mondo. Diversi autori 

hanno trattato della crisi e del discernimento, 

ricercando nella Bibbia aspetti e consonanze del 

tema, al fine di chiarire e approfondire un argomento 

di struggente attualità. 

Il presente volume, inserito nella Collana 

«Sentieri biblici», offre un itinerario biblico-teologico 

del tema, analizzando alcune pagine 

che presentano situazioni di crisi e focalizzandone gli 

aspetti teologici con la loro attualità. 

Nella sua essenzialità il libro segue un metodo 

didattico mediante il quale il lettore è accompagnato 

lungo un percorso ragionato a scoprire 

la ricchezza di racconti e di figure esemplari che 

connotano la dinamica della crisi e della sua 

interpretazione. 

Le tappe del nostro itinerario sono state pensate 

secondo una progressione che dall’Antico 

Testamento culmina con la rivelazione cristologica 

del Nuovo Testamento. 

Dopo aver presentato il vocabolario con cui 

si tematizza la dinamica della crisi e il suo processo 

di discernimento (Capitolo I), l’analisi 

affronta sei tappe che compongono il percorso 

anticotestamentario (Capitolo II) e cinque tappe 

che riguardano il Nuovo Testamento (Capitolo III). 

Senza la pretesa di esaurire la complessità 

storica e le problematiche letterarie dei testi,

 la presente proposta intende fornire una base 

letteraria e alcune coordinate ermeneutiche per 

leggere e interpretare in modo unitario le situazioni 

di crisi, alla luce della parola di Dio e del 

suo dinamismo spirituale. 

L’auspicio che accompagna il volume è di 

favorire l’acquisizione di un solido metodo, in 

grado di collegare il messaggio teologico della 

Bibbia con la realtà esistenziale dell’uomo e del

 suo agire a servizio del regno di Dio. 

Diciamo che mi puoi chiamare Brigidina Jones. Come Bridget 

Jones, sono a metà strada tra i trenta e i quaranta, 

zitellissima anche se fa più chic dire single. Come lei, non 

sono né bella né brutta. Ma a differenza di Bridget sono cattolica, 

felice di esserlo e appassionata per la fede e per la 

chiesa: ecco quindi il nome Brigidina, che strizza l’occhio alle 

care suore seguaci di santa Brigida alle quali, probabilmente,

 molti miei conoscenti mi associano per le mie strane idee da baciapile. 

Ho pensato di scriverti un po’ della mia esperienza di single 

cattolica; cercherò di farlo con un pizzico di ironia, ma anche 

parlando delle difficoltà che incontro, a livello personale ed ecclesiale. 

Innanzi tutto, com’è ovvio, c’è single e single: ci sono coloro 

che hanno scelto di non sposarsi e quelli che non possono 

farlo, magari a causa di un matrimonio fallito alle spalle e

 desiderando mantenersi fedeli agli impegni del sacramento;

 quelli che non trovano la persona giusta e quelli che l’avevano 

ma l’hanno perduta; ci sono quelli che vivono con serenità

 questa condizione e quelli che ci soffrono tantissimo; quelli 

che la vivono come croce e quelli che la vivono come dono. 

Io? Non sono mai stata sposata e nemmeno fidanzata, 

anche se mi sono innamorata alcune volte; per il resto, sono 

una via di mezzo fra gli estremi appena citati: generalmente 

sono piuttosto serena riguardo al mio essere sola mentre in 

alcuni casi mi brucia molto; cerco di vedere la volontà di Dio 

nella mia situazione, sapendo che «tutto è grazia», anche se 

talora mi sembra che tale grazia passi veramente dalla croce. 

E un aspetto che mi pesa sempre di più, quanto più il tempo 

passa, è il progressivo assottigliarsi della mia speranza di poter 

diventare mamma, un giorno. È un desiderio sorto purtroppo

non prestissimo in me, ma che negli ultimi anni si sta facendo 

viscerale, profondo, intensissimo. Anche in questo caso, sono

certa che i figli non siano diritti ma doni, e che ci siano tanti 

modi di vivere questa vocazione alla maternità che sento in 

me; e tuttavia qualche volta mi prende un groppo in gola e vorrei fermare il tempo. 

Infine, in una società in cui le persone non sposate sono 

sempre più numerose, vorrei che anche la chiesa si occupasse 

di noi con un po’ più di attenzione. Ogni tanto si vedono iniziative

 “per single”, seppur molto sporadiche e molto timide, 

quando non ghettizzanti; manca totalmente, o quasi totalmente, 

invece, il creare un ambiente in cui chi desidera formare 

una famiglia cristiana possa trovare persone con valor i simili.

 Beninteso: non sono una tipa da agenzia matrimoniale perché 

credo che se Dio vuol farmi incontrare l’anima gemella 

non gli mancano le capacità per farlo; inoltre, non penso che 

il “mio uomo”, se esiste, debba per forza essere un baciapile 

come me; sta di fatto che sarebbe bello che si creassero occasioni

 di incontro, finalizzate anche “solo” all’amicizia e alla 

condivisione, in cui persone come me potessero conoscersi, 

frequentarsi, e, chissà, magari un gior no aggiornare il proprio 

status Facebook da single a… qualcos’altro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Popolo e cultura"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Rafael Tello
Pagine:
Ean: 9788825049275
Prezzo: € 12.60

Descrizione:

Il card. Bergoglio che conobbe da vicino il sacerdote

e teologo Rafael Tello, ebbe a dire di lui che era «una

delle menti più brillanti della Chiesa argentina del

ventesimo secolo». Oggi, divenuto papa Francesco, ha

voluto scrivere la Presentazione a questo che è il primo

libro di Tello tradotto in italiano.

Tello ha sviluppato le basi della cosiddetta «teologia del popolo» come

teologia pastorale popolare, non di derivazione marxista – come troppo

sbrigativamente è stata liquidata da qualcuno in Europa – ma fortemente

radicata nel più classico pensiero tomista.

Popolo e cultura raccoglie quattro scritti inediti di Tello concernenti

il tema del «popolo» e tre riguardanti il tema della «cultura», databili

tra il 1989 e il 1995. Sono testi che delucidano i due paradigmi

fondamentali che contrassegnano il cristianesimo incarnato nel popolo

latino-americano e fattosi cultura.

Un libro indispensabile per comprendere il pensiero di papa Francesco

e le sue numerose esortazioni alla fiducia nel «popolo» di Dio.

Rafael Tello (La Plata 1917 - Luján 2002) pensatore e ideatore della

“teologia del popolo”, avvocato e sacerdote. Nel 1958 viene nominato

professore presso la Facoltà di teologia di Buenos Aires e tra il 1966

e il 1973 lavora come esperto e consulente della COEPAL (Commissione

episcopale per la pastorale). Nel marzo 1979 viene estromesso

dall’insegnamento e si ritira dalla vita pubblica della Chiesa. La difesa

postuma di «padre Tello» è dell’allora cardinale Bergoglio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU