Libreria cattolica

Ebook



Titolo: "Servizio della Parola - n. 517"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore:
Pagine:
Ean: 2484300025334
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

Per comunicare meglio

59. I casi difficili/28.

Esposti in prima persona, con le proprie

vicende personali (R. Laurita)

I nostri modi di dire

19. «Dio vede e provvede»

1. La provvidenza, ovvero un Dio sempre vicino (A. Carrara)

2. Tensione verso l’essenziale (P. Rota Scalabrini)

3. Libertà e provvidenza. Una lettura cristologica (M. Aliotta)

La rivoluzione della tenerezza

Celebrazione in onore del Sacro Cuore

L. Guglielmoni – F. Negri

Dalla SS. Trinità

alla 15ª ordinaria

7 giugno / 12 luglio

Santissima Trinità (M. D’Agostino, S. Cumia)

SS. Corpo e Sangue di Cristo (M. D’Agostino, S. Cumia)

12ª domenica ordinaria (M. D’Agostino, I. Siviglia, M. Gallo)

13ª domenica ordinaria (M. D’Agostino, R. Mancini, M. Gallo)

14ª domenica ordinaria (M. D’Agostino, E. Olivero, M. Gallo)

15ª domenica ordinaria (M. D’Agostino, E. Caretti, M. Orizio)

 

59.

I casi difficili /28

Esposti in prima persona,

con le proprie vicende personali

di Roberto Laurita

Nella precedente puntata avevamo presentato la lettera di un anonimo (“Un Amico”) al suo parroco. Forniamo oggi la risposta che il destinatario ha voluto preparare e rendere pubblica. Risponde don … Carissimo Amico, ho letto e riletto varie volte la tua lettera. L’ho molto gradita, per la tua schiettezza e soprattutto perché mi sento molto in sintonia con quanto tu scrivi. L’ho messa sul tavolo della scrivania, così me la trovo ogni giorno davanti e la rileggo con attenzione. Vorrei solo fare alcune sottolineature e osservazioni. Tu dici «anche voi preti state attraversando un periodo non troppo bello». È vero solo in parte, perché la nostra è sempre stata una scelta un po’ controcorrente. Un tempo si era riveriti e la parola del prete era “vangelo”, oggi la stima e la fiducia bisogna conquistarsele. Una volta il prete era una persona un po’ lontana e staccata dalla gente. Oggi generalmente il parroco è una persona della comunità, senza più privilegi o piedistalli, aperto a tutte le critiche e trasparente in tutte le sue attività. Certamente è più difficile fare il prete oggi che cento o soltanto cinquanta anni fa, ma è molto più bello e stimolante. Personalmente sono molto contento di essere prete, perché so di compiere un compito molto alto e importante: portare Cristo all’uomo d’oggi che sta cercando chi dia vero senso alla sua vita, senso che solo in Cristo può trovare. Sono contento di essere parroco a San …… di ………… e a San …….. di ….., due comunità diverse una dall’altra, con pregi e difetti da ambedue le parti, ma dove è facile entrare in contatto con tutti e dove sono ancora ampie le possibilità di fare del bene e migliorare. Porto con me il rincrescimento di non essere sempre all’altezza della missione ricevuta, constato che essere prete secondo il cuore di Dio e le giuste esigenze della gente è un compito alto, umanamente impossibile. So che il Signore è con me e che è Lui che mi ha chiamato ad essere prete e che non mi abbandona mai. Poi trovo affetto, collaborazione, vicinanza, sostegno da molte persone e questo fa sì che non mi sento mai solo, anche nei momenti difficili e impegnativi. Continui nella tua lettera: «oggi viviamo in un mondo praticamente pagano, che ha solo una cornice di cristianesimo: chi ascolta ancora la vostra voce?». Anche questo è vero solo in parte: indubbiamente oggi c’è molta indifferenza, tanti si sono costruiti una fede “fai da te”, dove ognuno si inventa una sua religione, che spesso non è la religione del Vangelo. Si fa fatica a parlare di Gesù Cristo a ragazzi che hanno mille altre cose per la testa, ai quali la Cresima, come sacramento, interessa ben poco e la messa è una funzione noiosa e che non dice nulla. Si fa ancora più fatica a parlare ai genitori che alzano le orecchie solo quando si parla di soldi, a cui interessa solo fare bella figura, che sono presi da mille problemi e quello religioso non è certamente tra i primi nella lista. Però c’è anche tanto bene tra la nostra gente, che non appare e non fa notizia. Ci sono molte persone che pregano, ci sono giovani che sono sinceramente alla ricerca, con cui si può avere un [...]



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivere da cristiani in un mondo non cristiano"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Leonardo Lugaresi
Pagine:
Ean: 9788833534282
Prezzo: € 18.99

Descrizione:Nell’Occidente secolarizzato i cristiani sono una minoranza. Il loro ruolo è poi sempre meno rilevante in una società in cui i riferimenti antropologici e culturali al cristianesimo stanno ormai scomparendo. La radicalità e la rapidità di questo cambiamento provocano nei credenti reazioni disparate: c’è chi ne minimizza la portata, chi lo subisce con rassegnazione e chi ne ricava l’indicazione che il cristianesimo deve assimilarsi alla cultura dominante, nel segno dell’uscita e dell’apertura al mondo; altri, al contrario, coltivano forme di difesa nostalgica del passato e di chiusura alla realtà contemporanea, o puntano a costruire in ambiti ristretti esperienze di vita cristiana integrale che si pongano come microsocietà alternative al mondo circostante. Ciò che accomuna i sostenitori di queste opzioni così diverse è però la tentazione di concepirsi come gli ultimi cristiani: eredi di un passato, poco importa se da conservare oppure da abbandonare. In questo libro si sostiene un’altra tesi: il cristianesimo è per sua natura sempre iniziale e in questo senso l’esempio delle prime generazioni cristiane è paradigmatico per tutte quelle successive, compresa la nostra che deve reimparare a vedersi come una generazione di «primi cristiani». Quella di essere una minoranza creativa immersa in un ambiente ostile è stata infatti la condizione normale dei cristiani almeno per tutti i primi tre secoli della loro storia. Lungi dal farsi assimilare dalla cultura dominante o al contrario dal chiudersi ad ogni rapporto con essa per salvaguardare la propria purezza identitaria, essi seppero esprimere una straordinaria capacità di relazione con la cultura del mondo greco-romano, basata sulla pratica del giudizio (krisis) e del «retto uso» (chrêsis) dei suoi contenuti. La loro presenza nella società, in questo modo, divenne sempre più significativa, pur restando numericamente assai ridotta e priva di garanzie giuridiche e politiche. Dalla conoscenza di quel processo storico possono dunque venire preziosi spunti di riflessione. Il libro ne presenta alcuni, soffermandosi in particolare su quattro aspetti del rapporto dei cristiani con la società romana: la giustizia, la scuola, l’economia e il sistema degli spettacoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivere da cristiani in un mondo non cristiano"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Leonardo Lugaresi
Pagine:
Ean: 9788833534299
Prezzo: € 18.99

Descrizione:Nell’Occidente secolarizzato i cristiani sono una minoranza. Il loro ruolo è poi sempre meno rilevante in una società in cui i riferimenti antropologici e culturali al cristianesimo stanno ormai scomparendo. La radicalità e la rapidità di questo cambiamento provocano nei credenti reazioni disparate: c’è chi ne minimizza la portata, chi lo subisce con rassegnazione e chi ne ricava l’indicazione che il cristianesimo deve assimilarsi alla cultura dominante, nel segno dell’uscita e dell’apertura al mondo; altri, al contrario, coltivano forme di difesa nostalgica del passato e di chiusura alla realtà contemporanea, o puntano a costruire in ambiti ristretti esperienze di vita cristiana integrale che si pongano come microsocietà alternative al mondo circostante. Ciò che accomuna i sostenitori di queste opzioni così diverse è però la tentazione di concepirsi come gli ultimi cristiani: eredi di un passato, poco importa se da conservare oppure da abbandonare. In questo libro si sostiene un’altra tesi: il cristianesimo è per sua natura sempre iniziale e in questo senso l’esempio delle prime generazioni cristiane è paradigmatico per tutte quelle successive, compresa la nostra che deve reimparare a vedersi come una generazione di «primi cristiani». Quella di essere una minoranza creativa immersa in un ambiente ostile è stata infatti la condizione normale dei cristiani almeno per tutti i primi tre secoli della loro storia. Lungi dal farsi assimilare dalla cultura dominante o al contrario dal chiudersi ad ogni rapporto con essa per salvaguardare la propria purezza identitaria, essi seppero esprimere una straordinaria capacità di relazione con la cultura del mondo greco-romano, basata sulla pratica del giudizio (krisis) e del «retto uso» (chrêsis) dei suoi contenuti. La loro presenza nella società, in questo modo, divenne sempre più significativa, pur restando numericamente assai ridotta e priva di garanzie giuridiche e politiche. Dalla conoscenza di quel processo storico possono dunque venire preziosi spunti di riflessione. Il libro ne presenta alcuni, soffermandosi in particolare su quattro aspetti del rapporto dei cristiani con la società romana: la giustizia, la scuola, l’economia e il sistema degli spettacoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Etica Pubblica 1/2020 - Studi su legalità e partecipazione"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: AA.VV.
Pagine:
Ean: 9788849863048
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Indice Etica Pubblica: linizio di una nuova avventura Paolo Mancini Saggi Le lobbies in trasparenza Introduzione Enrico Carloni, Marco Mazzoni Lattività di lobbying in un contesto politico in trasformazione: il caso italiano tra vincoli ed opportunità Andrea Pritoni «Bandersnatch» - Piattaforme digitali, algoritmi predittivi e attività di pressione Gianluca Sgueo Anticorruzione e regolazione del lobbying: cinque intersezioni Enrico Carloni, Francesco Merloni Expertise e «guerra dei frames»: il ruolo dei think tank Mattia Diletti, Marco Mazzoni Letti e riletti Luigi Curini Corruption, Ideology and Populism. The Rise of Valence Political Campaign di Luigi Di Gregorio Raffaele Cantone, Enrico Carloni Corruzione e anticorruzione. Dieci lezioni di Fabio Giglioni Note e commenti Il nuovo Registro della Trasparenza dellUnione europea: il difficile rapporto tra cittadini, funzionari europei e lobbisti Fabio Raspadori Lobbies legali e rapporti illegali Piercamillo Davigo Il lobbying in Italia: vantaggi e rischi della regolamentazione Giuseppe Fornari Il lato oscuro delle lobbies Claudio Fava

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Punto Lavoro 4/2020 - Prontuario Irpef"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: Cristian Valsiglio
Pagine:
Ean: 9788832495706
Prezzo: € 30.99

Descrizione:Il Prontuario Irpef analizza, con ampie esemplificazioni, la gestione del reddito di lavoro dipendente e assimilato, la tassazione ordinaria, separata, del Tfr, del reddito prestato allestero e dei premi di produttività, nonchè gli obblighi del sostituto d'imposta.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crescere con Dio"
Editore:
Autore: Dionisio Candido
Pagine:
Ean: 9788831121194
Prezzo: € 9.99

Descrizione:Il libro attraversa la Sacra Scrittura individuando alcuni tratti del Dio pedagogo. Il Dio dellAntico e del Nuovo Testamento raggiunge il suo popolo per condurlo verso la Terra promessa, ovvero a unamicizia sempre più intima. La Bibbia registra alcune tappe di questa relazione tra un Dio maestro di vita e il suo popolo resistente ai percorsi di salvezza sempre nuovamente riproposti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via del ricordo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Sergio Badino
Pagine:
Ean: 9788810976197
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Renata è una bambina di origine ebraica che frequenta la scuola media. La morte dellamata nonna Anna, sopravvissuta assieme al nonno Umberto al campo di sterminio di Auschwitz, lascia in lei un vuoto improvviso. La nonna si adoperava per preservare la memoria di quei giorni parlando ai ragazzi nelle scuole e, tramite unassociazione, cercava altri sopravvissuti come lei. Nonno Umberto, al contrario, si era sempre rifiutato di parlare dellesperienza del campo e ora, a causa di una malattia, fatica sempre di più a ricordare le cose. Un giorno Renata scopre che la nonna, di nascosto da tutti, faceva visita a una persona. Aveva forse trovato un altro sopravvissuto? Per la piccola Renata inizia così una doppia sfida: recuperare la memoria perduta della nonna e accompagnare il nonno lungo la via dei ricordi. Il libro si rivolge a ragazzi di seconda e terza media e prima superiore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un altro mondo è possibile"
Editore: Terra Santa
Autore: Abbé Pierre Grouès
Pagine:
Ean: 9788862407823
Prezzo: € 10.99

Descrizione:I testi dellAbbé Pierre più controversi, profetici, scomodi e censurati mai apparsi prima dora. Icona del coraggio, curato dei poveri, favorevole al sacerdozio delle donne, al riconoscimento delle coppie omosessuali e non contrario ai preti sposati, per più di mezzo secolo fu luomo simbolo del cattolicesimo progressista: una figura controversa, controcorrente, popolarissima. La voce del prete della spazzatura risuona in pagine di straordinaria attualità. Un testamento spirituale post mortem rimasto a lungo nascosto e ora finalmente disponibile. «Sono rimasto sconcertato di fronte a queste pagine. LAbbé Pierre era assolutamente consapevole del destino dellumanità ben prima della globalizzazione che sarebbe esplosa dopo il 1989. Aveva una coscienza planetaria, indispensabile oggi per resistere ai pericoli incombenti. Che la lettura di queste riflessioni sia un tonico per i lettori come è stato per me!» (Dalla prefazione di Edgar Morin).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rulli di tamburo per Rancas"
Editore: Feltrinelli
Autore: Manuel Scorza
Pagine:
Ean: 9788858840702
Prezzo: € 9.99

Descrizione:Romanzo storico che ricostruisce la situazione del Perù negli anni Cinquanta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teoria della dittatura"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Michel Onfray
Pagine:
Ean: 9788833314853
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Perché non viviamo più in una società libera.

La nostra è una società libera? Le dittature che hanno caratterizzato così duramente il secolo scorso sono davvero e per sempre scomparse?
Per rispondere a queste domande Onfray si basa sull’analisi di due straordinarie opere di George Orwell: 1984 e La fattoria degli animali, testi capitali per comprendere i maggiori totalitarismi del Novecento, lo stalinismo e il nazionalsocialismo. Ma l’intento di Onfray è di utilizzarli come struimenti per l’interpretazione dell’oggi: a partire da essi, l’autore descrive sette «fasi» o «comandamenti» necessari e sufficienti a far sì che il pericolo di una dittatura si realizzi concretamente: distruggere la libertà; impoverire la lingua; abolire la verità; sopprimere la storia; negare la natura; propagare l’odio; aspirare all’Impero. Ciascun comandamento viene poi analizzato in dettaglio nelle sue implicazioni, che l’autore definisce «principi», trentatré in tutto; a titolo di esempio, Praticare una lingua nuova, Usare un linguaggio a doppia valenza, Distruggere parole, Piegare la lingua all’oralità, Parlare una lingua unica, Eliminare i classici sono i principi del «comandamento» Impoverire la lingua.
Attraverso un’argomentazione lucida, mai pessimista ma brillante, rapida e inarrestabile, Onfray dipinge il ritratto di un’epoca, la nostra, che sembra aver smarrito ogni saldo riferimento e procede senza apparenti ostacoli verso la dittatura prossima ventura.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teoria della dittatura"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Michel Onfray
Pagine:
Ean: 9788833314839
Prezzo: € 8.99

Descrizione:Perché non viviamo più in una società libera.

La nostra è una società libera? Le dittature che hanno caratterizzato così duramente il secolo scorso sono davvero e per sempre scomparse?
Per rispondere a queste domande Onfray si basa sull’analisi di due straordinarie opere di George Orwell: 1984 e La fattoria degli animali, testi capitali per comprendere i maggiori totalitarismi del Novecento, lo stalinismo e il nazionalsocialismo. Ma l’intento di Onfray è di utilizzarli come struimenti per l’interpretazione dell’oggi: a partire da essi, l’autore descrive sette «fasi» o «comandamenti» necessari e sufficienti a far sì che il pericolo di una dittatura si realizzi concretamente: distruggere la libertà; impoverire la lingua; abolire la verità; sopprimere la storia; negare la natura; propagare l’odio; aspirare all’Impero. Ciascun comandamento viene poi analizzato in dettaglio nelle sue implicazioni, che l’autore definisce «principi», trentatré in tutto; a titolo di esempio, Praticare una lingua nuova, Usare un linguaggio a doppia valenza, Distruggere parole, Piegare la lingua all’oralità, Parlare una lingua unica, Eliminare i classici sono i principi del «comandamento» Impoverire la lingua.
Attraverso un’argomentazione lucida, mai pessimista ma brillante, rapida e inarrestabile, Onfray dipinge il ritratto di un’epoca, la nostra, che sembra aver smarrito ogni saldo riferimento e procede senza apparenti ostacoli verso la dittatura prossima ventura.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "COVID-19"
Editore: Il Sole 24 Ore
Autore: Luca Tamassia, Angelo Maria Savazzi
Pagine:
Ean: 9788832496024
Prezzo: € 13.99

Descrizione:In questa pubblicazione vengono raccolte le risposte alle problematiche che le amministrazioni si sono trovate ad affrontare nell'ambito dell'attuazione delle disposizioni emergenziali emanate per fronteggiare la diffusione pandemica del virus COVID-19, che hanno interessato direttamente o indirettamente gli istituti giuridici ed economici del rapporto di lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche.
La finalità della pubblicazione è quella, quindi, di fornire uno strumento a dirigenti e funzionari, in special modo a coloro che si occupano dell'organizzazione e delle risorse umane, per fronteggiare il flusso incessante di norme in materia di personale che ha purtroppo generato insicurezze applicative e disorientamento diffuso.
Nelle risposte ai quesiti è stata posta particolare attenzione all'inquadramento normativo delle disposizioni emergenziali che, pur presentandosi singolarmente chiare, hanno avuto bisogno di essere tra di loro armonizzate e coordinate con le norme in materia di lavoro pubblico, con le disposizioni civilistiche e con i contratti collettivi nazionali e, soprattutto, ricondotte nel perimetro dei principi di derivazione costituzionale.
I quesiti riguardano le problematiche afferenti il lavoro agile, quale modalità ordinaria di espletamento della prestazione lavorativa, e gli effetti sulla gestione in senso stretto dei poteri datoriali (ferie, orario di lavoro, permessi) e sul riconoscimento o meno di specifiche forme di ristoro economico (buoni pasto, indennità e compensi). Vengono, inoltre, trattati tutti gli istituti transitori di nuovo conio, l'estensione dei permessi ex lege 104, la modalità di fruizione delle ferie, l'esenzione dal servizio e gli obblighi che gravano sul datore di lavoro per assicurare la tutela della integrità fisica del lavoratore ed impedire la diffusione del contagio. Infine, vengono trattate anche problematiche "ordinarie" che in questo contesto possono far emergere criticità gestionali e, in particolare, il tema dell'integrazione dei fondi per i trattamenti accessori del personale, la gestione dei concorsi, le criticità degli assetti organizzativi.
Per agevolare la ricerca delle questioni di interesse, la distribuzione dei quesiti e delle relative risoluzioni è stata operata secondo un'apposita ripartizione per istituto, di seguito evidenziata:

- ferie - smart working - sospensione dei servizi - buoni-pasto - congedo straordinario covid-19 - procedure concorsuali - esenzione dal lavoro - estensione dei permessi ex lege n. 104/1992 - trattamento economico - assenza dal lavoro - sospensione del procedimento disciplinare - assenze dei disabili - varie



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I figli della primavera"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Wallace Thurman
Pagine:
Ean: 9788833534305
Prezzo: € 14.99

Descrizione:I figli della primavera racconta la vita dei giovani artisti e scrittori di Niggeratti Manor, la casa al 267 di West 136th Street a New York che negli anni ’20 divenne uno dei principali luoghi d’incontro della controcultura afroamericana. Sullo sfondo di Harlem nell’era del proibizionismo e degli speakeasy, seguiamo le peripezie di Raymond, scrittore alle prese con un difficile parto letterario, di Paul, artista edonista e scapestrato, di Euphoria, donna d’affari con un passato da attivista, di Eustace, che vorrebbe sfondare nella musica classica ma che è costretto a esibirsi in concerti di spiritual. In un romanzo dal ritmo incalzante che è al contempo un autoritratto disincantato e ironico, Wallace Thurman mette in scena i sogni e le frustrazioni, le debolezze e le passioni, le ansie e le contraddizioni della sua generazione, mentre riflette sul rapporto tra gruppo e individuo, tra riscatto collettivo e realizzazione personale, tra identità e libertà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I figli della primavera"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Wallace Thurman
Pagine:
Ean: 9788833534312
Prezzo: € 14.99

Descrizione:I figli della primavera racconta la vita dei giovani artisti e scrittori di Niggeratti Manor, la casa al 267 di West 136th Street a New York che negli anni ’20 divenne uno dei principali luoghi d’incontro della controcultura afroamericana. Sullo sfondo di Harlem nell’era del proibizionismo e degli speakeasy, seguiamo le peripezie di Raymond, scrittore alle prese con un difficile parto letterario, di Paul, artista edonista e scapestrato, di Euphoria, donna d’affari con un passato da attivista, di Eustace, che vorrebbe sfondare nella musica classica ma che è costretto a esibirsi in concerti di spiritual. In un romanzo dal ritmo incalzante che è al contempo un autoritratto disincantato e ironico, Wallace Thurman mette in scena i sogni e le frustrazioni, le debolezze e le passioni, le ansie e le contraddizioni della sua generazione, mentre riflette sul rapporto tra gruppo e individuo, tra riscatto collettivo e realizzazione personale, tra identità e libertà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Benvenuti ! Corso di Italiano per stranieri"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore: Marcella Boccia
Pagine:
Ean: 9788891491343
Prezzo: € 11.20

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Benvenuti! Corso di Italiano per stranieri"
Editore: Simone per la Scuola
Autore: Marcella Boccia
Pagine:
Ean: 9788891491350
Prezzo: € 11.20

Descrizione:Italiano per stranieri è un corso comunicativo di italiano destinato a studenti principianti adulti. Le 12 unità didattiche sono strutturate in maniera pratica e graduale: lo studente ascolta l’insegnante, scrive e completa esercizi (semplici cloze test) sugli argomenti appresi, e parla con i propri compagni, utilizzando domande e risposte chiave. I dialoghi propongono le attività tipiche della quotidianità, come incontrare persone, eseguire operazioni presso l’ufficio postale, fare un colloquio di lavoro, iscriversi ad un corso, muoversi all’interno della città, denunciare un furto, prendere in prestito un libro in biblioteca ed affittare una casa. Per gli studenti stranieri, iscritti ai corsi di lingua italiana presso i C.P.I.A. e che frequentano i corsi di preparazione agli esami A2 e B1 del “Quadro Comune Europeo”, è di fondamentale importanza adottare ed usare un testo non solo schematico, conciso ed economico, ma anche che offra loro la possibilità di lavorare praticamente. Si tratta, in conclusione, di un corso pratico per sostenere il test di italiano previsto dalla legge per ottenere il permesso di soggiorno di lunga durata e per la cittadinanza italiana. Per le attività di ascolto, sono presenti brevi letture di autori italiani raggiungibili on line, seguendo le istruzioni poste in ultima pagina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Custodire linfanzia"
Editore:
Autore: Viviana Carlevaris Colonnetti, Carina Rossa
Pagine:
Ean: 9788831121132
Prezzo: € 9.99

Descrizione:«Negli ultimi anni è venuto alla luce il triste fenomeno degli abusi sui minori che ha coinvolto molte istituzioni, comprese figure ecclesiastiche che si sono macchiate di questa orribile colpa e hanno imposto un profondo esame di coscienza. Dopo varie prese di posizione di condanna di questi fatti dolorosi, Papa Francesco ha istituito, il 22 marzo 2014, la Pontificia Commissione per la tutela dei minori [] Il volume affronta con grande chiarezza largomento da vari punti di vista, considerando gli aspetti psicologici della violenza, i diritti del bambino, le legislazioni in materia di protezione dei minori, la posizione della Chiesa e soprattutto gli aspetti pedagogici. Ritengo si tratti di una scelta intelligente e costruttiva quella di proporre programmi di formazione e sensibilizzazione destinati in particolare ai formatori ed educatori, che operano in contesti sociali e culturali molto diversi». (Dalla «Prefazione» di Mons. Vincenzo Zani, Segretario della Congregazione per lEducazione Cattolica)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Accogli ciò che è"
Editore:
Autore: Pasquale Ionata
Pagine:
Ean: 9788831121118
Prezzo: € 10.99

Descrizione:Come dice il poeta Charles Bukowski: «Non sono le grandi cose a farci impazzire, ma il laccio della scarpa che si rompe proprio quando non abbiamo tempo». Accade spesso di avere un programma e che qualcosa di inaspettato lo faccia saltare, come se una realtà contraria e opposta stesse in agguato. È come assistere a uno scontro fra opposti in cui una realtà viene percepita positivamente, mentre laltra realtà viene vissuta con reattività; dal punto di vista psicologico, la prima è causa di uno stato danimo up (stare su), la seconda di uno stato danimo down (stare giù). LAutore aiutare a capire come creare le condizioni psicologiche affinché si riesca ad accogliere positivamente ciò che sta avvenendo, essendone testimone con piena accettazione e senza modalità di giudizio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La ragazza che sognava ad alta voce"
Editore:
Autore: Elena Granata
Pagine:
Ean: 9788831121125
Prezzo: € 6.99

Descrizione:Questo libro racconta la storia vera di una bambina ebrea, Elena Sachsel, che ha avuto una vita bella e lunga come un romanzo. Una bambina che si è salvata per caso, nascosta insieme alla sorella in un convento di suore di Besozzo, negli anni della guerra e della furia antisemita. Elena ha capito presto che avrebbe dedicato la sua vita ai bambini come medico pediatra e che avrebbe cercato gli ultimi, i piccoli, gli esclusi di ogni luogo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sui banchi del Salento"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Carmelo Greco, Giuseppe Negro
Pagine:
Ean: 9788849863437
Prezzo: € 7.99

Descrizione:«Cosa è questo racconto? Il racconto di una vita come opera sociale e civile. Nelle vite-opera il racconto si sovrappone, l’opera diventa quel che meglio racconta sinteticamente l’insieme infinito di preoccupazioni, di problemi, di desideri, di dolori, di amori, di ferite che un uomo porta con sé vivendo. (…) Credo che valga la pena leggere questo libro dove trovate spunti di riflessione interessanti per chi si occupa di lavoro e di formazione giovanile in un momento in cui queste sono le due urgenze capitali del nostro smandrappato e meraviglioso Paese, sempre avvilito da una burocrazia cieca, da una cultura malata di astrazione, come diceva Pasolini, e da ideologie che si sostituiscono alla “rugosa realtà”, come diceva Rimbaud, il loro progetto parziale e stupido. Infatti questo libro, momento di surplace, di riflessione, questo strano libro non vanitoso né stupidamente soddisfatto, raccoglie pagine che vengono dal fronte. Dalla vera e difficile trincea che in molti modi in tanti stiamo combattendo. La cosa più difficile, diceva un santo, è sostenere la speranza degli uomini. E non c’è modo più efficace che farlo aiutando i giovani a entrare nella vita con speranza e desiderio, mostrando con opere, parole e segni che il destino e la vita non sono avversari».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Egizi"
Editore: Salani
Autore: Olimpia Medici, Andrea Dalla Fontana
Pagine:
Ean: 9788831006125
Prezzo: € 4.99

Descrizione:

Perché alle mummie veniva tolto il cervello ma non il cuore?

La divinità con la testa di gatto faceva le fusa?

È vero che le piramidi sono state costruite dagli alieni?

La risposta a queste e molte altre domande sul meraviglioso mondo degli antichi Egizi nel LIBRO DI STORIA PIÙ DIVERTENTE DELLA STORIA!



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Egizi"
Editore: Salani
Autore: Olimpia Medici, Andrea Dalla Fontana
Pagine:
Ean: 9788831006118
Prezzo: € 4.99

Descrizione:

Perché alle mummie veniva tolto il cervello ma non il cuore?

La divinità con la testa di gatto faceva le fusa?

È vero che le piramidi sono state costruite dagli alieni?

La risposta a queste e molte altre domande sul meraviglioso mondo degli antichi Egizi nel LIBRO DI STORIA PIÙ DIVERTENTE DELLA STORIA!



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Romani"
Editore: Salani
Autore: Olimpia Medici, Andrea Dalla Fontana
Pagine:
Ean: 9788831006149
Prezzo: € 4.99

Descrizione:

È vero che tutte le strade portano a Roma?

Perché al Colosseo manca un bel pezzo di muro?

Quanto pesava lo zaino di un legionario?

La risposta a queste e molte altre domande sul meraviglioso mondo degli antichi Romani nel LIBRO DI STORIA PIÙ DIVERTENTE DELLA STORIA!



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Romani"
Editore: Salani
Autore: Olimpia Medici, Andrea Dalla Fontana
Pagine:
Ean: 9788831006132
Prezzo: € 4.99

Descrizione:

È vero che tutte le strade portano a Roma?

Perché al Colosseo manca un bel pezzo di muro?

Quanto pesava lo zaino di un legionario?

La risposta a queste e molte altre domande sul meraviglioso mondo degli antichi Romani nel LIBRO DI STORIA PIÙ DIVERTENTE DELLA STORIA!



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La regolazione dell'economia circolare"
Editore: Franco Angeli
Autore: Monica Cocconi
Pagine:
Ean: 9788835102212
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Attraverso l'accrescimento della sostenibilità dello sviluppo europeo si concretizza la visione di un modello più coerente con la tradizione democratica europea, caratterizzata dalla garanzia dei diritti universali e dalla ricerca di equità sociale. Il saggio individua il ruolo del diritto amministrativo dell'ambiente, nazionale ed europeo, e i suoi mutamenti nell'assicurare il rafforzamento di tale modello.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU