Articoli religiosi

Varie - Articoli Religiosi Per La Casa E La Persona



Titolo: "Icona Cristo con libro aperto Greca a forma di arco in argento con dettagli in oro e cristalli - 26 x 20 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052297441
Prezzo: € 133.22

Descrizione:

Icona a forma di arco con lastra in argento, raffigurante Cristo Pantocratore con il libro aperto.

La placca in argento 925 è incastonata in un quadro di legno scuro a forma di arco, ed è impreziosita da finiture in oro e cristalli di vari colori.

Il quadro può essere sia appeso che appoggiato grazie al foro sul retro e ad un piedino d'appoggio presente all'interno della confezione. 

Dimensioni: 26 x 20 x 1,5 cm. Prodotto in Grecia.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadretto in legno "Angioletto e preghiera" - dimensioni 14x14 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519007055
Prezzo: € 19.60

Descrizione:

Quadretto con angioletto in legno, dotato di foro da muro e piedino da appoggio.
Costituito da due livelli sovrapposti: il livello della cornice, di colore più scuro, riporta tutto intorno la preghiera "Angelo di Dio" scritta in corsivo; il livello del disegno, su sfondo più chiaro ed in rilievo, con la figura di un'angioletto assorto nei suoi pensieri.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadretto in legno "Cristo e il Padre nostro" - dimensioni 14x14 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519007048
Prezzo: € 19.60

Descrizione:

Quadretto in legno con l'immagine di Cristo, dotato di foro da muro e piedino da appoggio.
Costituito da due livelli sovrapposti: il livello della cornice, di colore più scuro, riporta tutto intorno la preghiera "Padre Nostro" scritta in corsivo; il livello del disegno, su sfondo più chiaro ed in rilievo, con la figura di un Gesù dagli occhi azzurri e il capo reclinato.

Sono i vangeli di Matteo e Luca a trasmetterci il Pater Noster, la più diffusa e conosciuta preghiera cristiana.
Fu Gesù che insegnò ai discepoli ad usare la parola "Padre", andando a colmare quelle distanza tra i fedeli e Dio che la prassi religiosa del tempo rigidamente imponeva.
È una preghiera colma di fiducia in Dio e i fedeli sentono di poterne pronunciare le parole come se stessero dialogando con Lui, rendendo intimo e privato il momento dell'orazione.
Padre nostro che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.

Amen.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona in legno "San Nicola con libro aperto" - dimensioni 33x26 cm"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore:
Pagine:
Ean: 2483200000809
Prezzo: € 300.00

Descrizione:

Icona in legno di pregiata fattura raffigurante San Nicola. L'iconografia è tipicamente ortodossa, e San Nicola viene rappresentato con ai lati la figura di Cristo e quello della Madonna.

San Nicola (Patara di Licia, 15 marzo 270 – Myra, 6 dicembre 343) nacque in Asia Minore, da famiglia ricca e cristiana. Fu sepolto nella chiesa di Myra, città di cui fu vescovo e dove si distinse per la sua bontà. Le sue reliquie furono successivamente trasportate a Bari e a Venezia nell'undicesimo secolo, a seguito di due distinte traslazioni. La città era infatti caduta in mano mussulmana e da questo scaturì la volontà di potarle "in salvo". Molto più famosa la traslazione di Bari. Attualmente le reliquie sono conservate presso la cattedrale che ha preso proprio il nome di San Nicola.

San Nicola è famoso per la sua bontà e per i grandi miracoli compiuti a favore di poveri e defraudati.
La leggenda narra che, venuto a conoscenza di un ricco uomo decaduto che voleva avviare le sue tre figlie alla prostituzione perché non poteva farle maritare decorosamente, abbia preso una buona quantità di denaro, lo abbia avvolto in un panno e, per tre notti consecutive, l'abbia gettato nella casa dell'uomo, in modo che le tre figlie avessero la dote per il matrimonio. Un'altra leggenda narra che Nicola, già vescovo, resuscitò tre bambini che un macellaio malvagio aveva ucciso e messo sotto sale per venderne la carne. Per questi episodi san Nicola è ritenuto un santo benefattore e protettore, specialmente dei bambini.

Il suo emblema è il bastone pastorale (simbolo del vescovato) e tre sacchetti di monete (o anche tre palle d'oro) queste in relazione alla leggenda della dote concessa alle tre fanciulle. A volte viene rappresentato anche assieme a tre bambini, a memoria del suo miracolo.

Si festeggia il 6 dicembre. È protettore degli scolari, dei pescatori, dei profumieri, dei barcaioli, dei marinai, dei pellegrini.

L'icona è stata realizzata dipingendo su di una tavola di legno di abete o tiglio, assemblando delle assicelle per evitare deformazioni della tavola stessa; ad essa è stata incollata con colla di caseina, una tela di bisso di puro lino candido senza nodi, lasciata precedentemente in acqua fredda per togliere l'appretto e immersa in acqua bollente affinché non restringa al momento della stesura dei successivi strati di imprimitura.
Dopo due giorni, una volta asciutta la tavola, e tagliati i sopravanzi di lino dal bordo della stessa, sono state date quattro mani progressivamente più dense di colla di caseina mischiata a polvere di alabastri di Volterra. La tavola è stata poi lisciata con carta abrasiva finissima, lavata e lasciata ad asciugare. Sono stati quindi incisi i contorni sulle parti da dorare ed è stata data con pennello un'emulsione di chiara d'uovo montata a neve e acqua in parti uguali; asciugatasi questa emulsione, sopra, sono stati dati quattro strati di bolo armeno; questa terra rossa argillosa è stata miscelata con emulsione di chiara d'uovo e acqua, asciutti questi strati il bolo viene levigato e brunito con pietra d'agata, si passa quindi un nuovo strato di emulsione di chiara d'uovo e, a questo punto, si può applicare la foglia d'oro.
La pittura viene eseguita utilizzando la tecnica chiamata a "schiarimenti progressivi", per ogni colore viene data una mano di colore più scuro su tutta la superficie, poi schiarito progressivamente. Gli strati sono quattro per colore, ma possono esserci numerose, anche sette, velature intermedie.
Tutti i pigmenti sono colori naturali (lapislazzulo, terra verde calda, malachite, nero avorio, etc.). Tutti i colori sono stati pestati sulla lastra di vetro prima di essere usati e sono stati temperati con emulsione di tuorlo d'uovo e acqua.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Madonna Lourdes dipinta a mano in legno di acero - 25 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052242878
Prezzo: € 226.36

Descrizione:Madonna Lourdesdipinta a manoin legno di acero con finiture in oro zecchino cm. 25

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua da esterno di Santa Teresa in materiale infrangibile, dipinta a mano, da circa 40 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052315060
Prezzo: € 84.30

Descrizione:

Statua di Santa Teresa da 40 cm.Realizzata in materiale infrangibile (gomma) edipinta a manodaartigiani italiani. La qualità e il dettaglio nella pittura della statua, rendono ogni opera unica e preziosa.La statua è adatta per essere utilizzata all'esterno, resistente alla pioggia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in legno dipinto a mano "Santo Stefano" - altezza 20 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480525000163
Prezzo: € 230.00

Descrizione:

Statua di santo Stefano, primo martire della chiesa romana. Il santo è rappresentato con gli abiti diaconali, il Vangelo aperto, il giglio in mano e i segni del suo martirio, le pietre, che rimandano alla sua lapidazione.

Realizzata in legno di tiglio, l'opera è stata poi colorata a mano e bordata nella tunica col colore oro per renderla preziosa ed importante. Molto espressiva la posa in cui santo Stefano è stato rappresentato.

Santo Stefano ha il titolo di "protomartire" perché fu il primo ad essere martirizzato per la fede in Cristo.
Viene festeggiato il 26 dicembre, il primo giorno dopo dopo la venuta al mondo di Cristo, proprio perché fu il primo martire.

Si narra negli Atti degli Apostoli che fosse dotato di poteri taumaturgici e che operasse miracoli. Fu condotto davanti al sinedrio con l'accusa di aver bestemmiato Dio, la religione e il Tempio. Si scagliarono su di lui, lo portarono fuori da Gerusalemme e lo lapidarono. Ad assistere al martirio vi era Saulo (il futuro San Paolo). Si narra che nel 475 le sue reliquie furono trovate per una miracolosa rivelazione e poi portate a Venezia, nella chiesa di San Giorgio Maggiore, nel 1110.

Nell'iconografia viene rappresentato nell'atto della lapidazione o con le pietre in mano a memoria del suo martirio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua Gesù Bambino di Praga in gesso madreperlato dipinta a mano - 20 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052323027
Prezzo: € 25.64

Descrizione:

Statua Gesù Bambino di Praga in gesso madreperlato dipinta a mano da 20 cm. Statua realizzata in gesso e dipinta a mano da artigiani italiani. La qualità e il dettaglio nella pittura della statua, rendono ogni opera unica e preziosa.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua Santa Rita in gesso madreperlato dipinta a mano - 20 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052269943
Prezzo: € 23.50

Descrizione:

StatuaSanta Ritain gesso madreperlato dipinta a mano cm 20. Statua realizzata in gesso e dipinta a mano da artigiani italiani. La qualita' e il dettaglio nella pittura della statua, rendono ogni opera unica e preziosa.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua da esterno San Michele Arcangelo in materiale infrangibile dipinta a mano cm 70"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052274893
Prezzo: € 871.06

Descrizione:

Statua di San Michele Arcangelo da 70 cm. Statua realizzata in resina edipinta a manodaartigiani italiani. La qualita' e il dettaglio nella pittura della statua, rendono ogni opera unica e preziosa.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in legno d'ulivo "Sacra famiglia" - altezza 15 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480525010308
Prezzo: € 86.30

Descrizione:

Scultura in unico blocco di legno d'ulivo traforato al centro raffigurante la Sacra Famiglia
L'opera moderna è stilizzata e lo si vede dall'assenza dei tratti somatici dei personaggi. Le forme sinuose dei corpi e le venature del legno conferiscono grazia e bellezza al complesso scultoreo, in cui i tre protagonisti si fondono uno nell'altro, a formare un'unica entità.

Questo articolo pregiato è un'ottima idea regalo per matrimoni e anniversari.

La famiglia di Nazareth rappresenta un soggetto iconografico semplice e complesso al tempo stesso, in cui i tre protagonisti principali sono raffigurati in pose canoniche, a prototipo della famiglia ideale. Maria è una donna giovane e premurosa, Giuseppe è vicino alla Vergine e sorveglia con fare protettivo Gesù Bambino.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona Madonna di Gerusalemme Greca a forma di arco in argento con dettagli in oro e cristalli - 14 x 10 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052297403
Prezzo: € 36.80

Descrizione:

Icona a forma di arco con lastra in argento, raffigurante la Madonna di Gerusalemme.

La placca in argento 925 è incastonata in un quadro di legno scuro a forma di arco, ed è impreziosita da finiture in oro e cristalli di vari colori.

Il quadro può essere sia appeso che appoggiato grazie al foro sul retro e ad un piedino d'appoggio presente all'interno della confezione. 

Il peso è di gr 250 circa. Dimensioni: 14 x 10 x 1,5 cm. Prodotto in Grecia.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona in legno "San Nicola con Cristo e la Madre di Dio" - dimensioni 36x26 cm"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore:
Pagine:
Ean: 2483200000793
Prezzo: € 300.00

Descrizione:

Icona in legno di pregiata fattura raffigurante San Nicola. L'iconografia è tipicamente ortodossa, e San Nicola viene rappresentato con ai lati la figura di Cristo e quello della Madonna.

San Nicola (Patara di Licia, 15 marzo 270 – Myra, 6 dicembre 343) nacque in Asia Minore, da famiglia ricca e cristiana. Fu sepolto nella chiesa di Myra, città di cui fu vescovo e dove si distinse per la sua bontà. Le sue reliquie furono successivamente trasportate a Bari e a Venezia nell'undicesimo secolo, a seguito di due distinte traslazioni. La città era infatti caduta in mano mussulmana e da questo scaturì la volontà di potarle "in salvo". Molto più famosa la traslazione di Bari. Attualmente le reliquie sono conservate presso la cattedrale che ha preso proprio il nome di San Nicola.

San Nicola è famoso per la sua bontà e per i grandi miracoli compiuti a favore di poveri e defraudati.
La leggenda narra che, venuto a conoscenza di un ricco uomo decaduto che voleva avviare le sue tre figlie alla prostituzione perché non poteva farle maritare decorosamente, abbia preso una buona quantità di denaro, lo abbia avvolto in un panno e, per tre notti consecutive, l'abbia gettato nella casa dell'uomo, in modo che le tre figlie avessero la dote per il matrimonio. Un'altra leggenda narra che Nicola, già vescovo, resuscitò tre bambini che un macellaio malvagio aveva ucciso e messo sotto sale per venderne la carne. Per questi episodi san Nicola è ritenuto un santo benefattore e protettore, specialmente dei bambini.

Il suo emblema è il bastone pastorale (simbolo del vescovato) e tre sacchetti di monete (o anche tre palle d'oro) queste in relazione alla leggenda della dote concessa alle tre fanciulle. A volte viene rappresentato anche assieme a tre bambini, a memoria del suo miracolo.

Si festeggia il 6 dicembre. È protettore degli scolari, dei pescatori, dei profumieri, dei barcaioli, dei marinai, dei pellegrini.

L'icona è stata realizzata dipingendo su di una tavola di legno di abete o tiglio, assemblando delle assicelle per evitare deformazioni della tavola stessa; ad essa è stata incollata con colla di caseina, una tela di bisso di puro lino candido senza nodi, lasciata precedentemente in acqua fredda per togliere l'appretto e immersa in acqua bollente affinché non restringa al momento della stesura dei successivi strati di imprimitura.
Dopo due giorni, una volta asciutta la tavola, e tagliati i sopravanzi di lino dal bordo della stessa, sono state date quattro mani progressivamente più dense di colla di caseina mischiata a polvere di alabastri di Volterra. La tavola è stata poi lisciata con carta abrasiva finissima, lavata e lasciata ad asciugare. Sono stati quindi incisi i contorni sulle parti da dorare ed è stata data con pennello un'emulsione di chiara d'uovo montata a neve e acqua in parti uguali; asciugatasi questa emulsione, sopra, sono stati dati quattro strati di bolo armeno; questa terra rossa argillosa è stata miscelata con emulsione di chiara d'uovo e acqua, asciutti questi strati il bolo viene levigato e brunito con pietra d'agata, si passa quindi un nuovo strato di emulsione di chiara d'uovo e, a questo punto, si può applicare la foglia d'oro.
La pittura viene eseguita utilizzando la tecnica chiamata a "schiarimenti progressivi", per ogni colore viene data una mano di colore più scuro su tutta la superficie, poi schiarito progressivamente. Gli strati sono quattro per colore, ma possono esserci numerose, anche sette, velature intermedie.
Tutti i pigmenti sono colori naturali (lapislazzulo, terra verde calda, malachite, nero avorio, etc.). Tutti i colori sono stati pestati sulla lastra di vetro prima di essere usati e sono stati temperati con emulsione di tuorlo d'uovo e acqua.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pala croce Angelo di Dio rosa in legno 5 riquadri 30X28 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052284083
Prezzo: € 37.82

Descrizione:

Pala in legno di colore rosa a forma di croce misura 30 cm x 28 cm suddivisa in 5 riquadri ed ognuno di essi contiene una parte della preghiera Angelo di Dio con il relativo disegno. Decorazione ideale per la camera dei bambini e ottima idea regalo. E' predisposta per essere appesa al muro. Il prodotto è completamente realizzato in Italia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadro Evangelista San Marco in legno a cuspide - 10 x 27 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052331183
Prezzo: € 20.03

Descrizione:

La tavola che rappresenta San Marco si presenta con colori vivaci ed il tipo di lavorazione ricorda il mosaico.

Sotto l'immagine del Santo vi è il simbolo con cui è ricordato.

La decorazione gialla che vediamo è fatta con colori a caldo ad effetto metalizzato, si presenta in una busta trasparente dello stesso formato della tavola.

Sul retro vi è un foro che permette di appenderla.

La misura è di cm 10 x 27 ed il peso è di gr 300.

Realizzato in Italia. 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona in legno a campana "Risurrezione di Gesù" - dimensioni 10x11 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859041640
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Graziosa icona in legno dalla linea sinuosa a forma di campana rappresentante la Risurrezione di Gesù.
La stampa dagli angoli stondati presenta dei tratti stilizzati in oro a sottolineare i dettagli dell'immagine.

Un sottile cordoncino in lurex dorato passa attraverso il foro centrale nella parte alta del quadretto e risulta utile per l'affissione a parete dell'icona, sul cui rovescio sono ben visibili le venature del legno marrone chiaro.

L'icona è accompagnata da un cartoncino blu di 12x12 cm su cui è possibile leggere la frase "L'amore di questa Pasqua possa abitare sempre nei vostri cuori", inserita all'interno di una cornice dorata sagomata a forma di campana.

La risurrezione di Gesù è l'evento centrale della narrazione dei Vangeli e degli altri testi del Nuovo Testamento: secondo questi testi, il terzo giorno dalla sua morte in croce Gesù risorse lasciando il sepolcro vuoto e apparendo inizialmente ad alcune donne e quindi anche ad altri apostoli e discepoli. Per il Cristianesimo l'evento è il principio e fondamento della fede, ricordato annualmente nella Pasqua e settimanalmente nella domenica.
Il tema iconografico della Resurrezione è quanto mai vasto e complesso, ma emerge chiaramente, sia nell’arte orientale che in quella occidentale, come gli artisti cristiani, appartenenti a varie epoche e a diverse tendenze artistiche, abbiano sempre voluto rappresentare la straordinaria novità raccontata dai Vangeli e tradurre l’annuncio di gioia e speranza dell’angelo adoperando simboli, immagini, segni e colori pieni di significati.

 

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in legno di tiglio "Cristo risorto" - altezza 20 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480525000071
Prezzo: € 124.20

Descrizione:

Statua in legno di tiglio color naturale che rappresenta Cristo risorto. Longilinea, solenne ed essenziale, la statua si caratterizza per la realizzazione del mantello e del vestito di Cristo, dei quali viene valorizzato il ricco drappeggio.

La risurrezione di Gesù è l'evento centrale della narrazione dei Vangeli e degli altri testi del Nuovo Testamento: secondo questi testi, il terzo giorno dalla sua morte in croce Gesù risorse lasciando il sepolcro vuoto e apparendo inizialmente ad alcune donne e quindi anche ad altri apostoli e discepoli. Per il Cristianesimo l'evento è il principio e fondamento della fede, ricordato annualmente nella Pasqua e settimanalmente nella domenica.
Il tema iconografico della Resurrezione è quanto mai vasto e complesso, ma emerge chiaramente, sia nell’arte orientale che in quella occidentale, come gli artisti cristiani, appartenenti a varie epoche e a diverse tendenze artistiche, abbiano sempre voluto rappresentare la straordinaria novità raccontata dai Vangeli e tradurre l’annuncio di gioia e speranza dell’angelo adoperando simboli, immagini, segni e colori pieni di significati.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadro Apostolo San Pietro in legno a cuspide - 10 x 27 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052331411
Prezzo: € 20.03

Descrizione:

La tavola che rappresenta San Pietro si presenta con colori vivaci ed il tipo di lavorazione ricorda il mosaico. Sotto l'immagine del Santo vi è il simbolo con cui è ricordato.

La decorazione gialla che vediamo è fatta con colori a caldo ad effetto metalizzato, si presenta in una busta trasparente dello stesso formato della tavola. Sul retro vi è un foro che permette di appenderla.

La misura è di cm 10 x 27 ed il peso è di gr 300.

Realizzato in Italia.

 

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in legno di tiglio "Madonna di Fatima" - altezza 50 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480525000866
Prezzo: € 662.40

Descrizione:

Realizzata in legno di tiglio e poi colorata, questa statua rappresenta la Madonna di Fatima. Sono presenti i simboli propri dell'iconografia a lei attribuita: le nuvole sotto i piedi, la corona sul capo, il rosario in vista sul davanti, le mani giunte in preghiera, l'unica stella nel vestito.
Solenne e ieratica, la Madonna di Fatima è finemente rappresentata in questa statua.

Nostra Signora di Fatima è uno degli appellativi con cui la Chiesa cattolica venera Maria in seguito alle apparizioni iniziate il 13 maggio 1917 che ebbero come protagonisti tre pastorelli portoghesi, Lucia dos Santos, Jacinta Marto e Francisco Marto. Nel 1930 la Chiesa cattolica proclamò il carattere soprannaturale delle apparizioni e ne autorizzò il culto.
Soltanto nel 2000 la Chiesa ha autorizzato la diffusione del terzo ed ultimo segreto di Fatima, un messaggio rivelato dalla Madonna ai bambini durante le apparizioni. Secondo la dottrina cattolica i segreti appartengono alle rivelazioni private e fanno parte di un unico messaggio diviso in tre momenti differenti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in resina dipinta a mano "Sacro Cuore di Gesù" - altezza 17 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480525009869
Prezzo: € 40.30

Descrizione:

Piccola statua in resina colorata del Sacro Cuore di Gesù. Lo sguardo di Cristo interagisce con chi lo guarda e le sue tuniche presentano un bel drappeggio. Una mano è benedicente, mentre l'altra punta al cuore cinto da spine e impreziosito da raggi dorati.

Il Sacro Cuore di Gesù è adorato dai credenti perché rappresenta l'amore di Gesù risorto verso l'umanità e perché è l'organo umano più connesso alla divinità. Viene rappresentato cinto da una corona di spine, sormontato da una croce, trafitto da una lancia e circonfuso da fiamme.

È la tradizione mistica tedesca medievale a dare impulso alla devozione al Sacro Cuore di Gesù, ma solo dopo le apparizioni a Margherita Maria Alacoque, avvenute a partire dal 27 dicembre 1673, il culto si diffonde.
La festività è mobile e dipende dalla data della Pasqua, può quindi variare tra il 29 maggio e il 2 luglio. Il mese di giugno è pertanto devoto al Sacro Cuore di Gesù e in questo periodo è possibile ripetere una breve giaculatoria per avere dei benefici: "Gesù, mite e umile di cuore, fa' il cuore mio simile al tuo!".



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in resina colorata "Madonna di Lourdes" - altezza 110 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480525000828
Prezzo: € 713.00

Descrizione:

Statua della Madonna di Lourdes in resina colorata. La Vergine è scalza e poggia su una roccia. Con i piedi schiaccia un serpente, simbolo del male. La tunica bianca è cinta d'oro in vita e al collo ed è coperta da un mantello azzurro bordato in oro. A coprire il capo c'è un semplice velo bianco. Le braccia sono aperte, i palmi rivolti verso l'alto.

Adatta ad ambienti esterni.

Nostra Signora di Lourdes (o Nostra Signora del Rosario o, più semplicemente, Madonna di Lourdes) è l'appellativo con cui la Chiesa cattolica venera Maria, in seguito alle apparizioni del 1858. Il nome della località si riferisce al comune francese di Lourdes, nel cui territorio - tra l'11 febbraio e il 16 luglio 1858 - la giovane Bernadette Soubirous, contadina quattordicenne del luogo, riferì di aver assistito a diciotto apparizioni di una "bella signora" in una grotta poco distante dal piccolo sobborgo di Massabielle. A proposito della prima, la giovane affermò: «Io scorsi una signora vestita di bianco. Indossava un abito bianco, un velo bianco, una cintura blu ed una rosa gialla sui piedi».
Questa immagine della Vergine, vestita di bianco e con una cintura azzurra che le cingeva la vita, è poi entrata nell'iconografia classica.
Infatti, la Madonna è scalza su un piedistallo di roccia ed indossa una semplice veste bianca cinta in vita da una fusciacca azzurra - il colore mariano per eccellenza. Un velo bianco le copre il capo. Le mani sono giunte in preghiera e appeso al braccio destro c'è un lungo rosario dorato con grani e croce in oro. Due rose sono applicate sul davanti della parte finale della tunica.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in legno dipinto a mano "San Francesco predica agli uccelli" - altezza 125 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480525000859
Prezzo: € 4910.50

Descrizione:

Statua di San Francesco che predica agli uccelli in legno dipinto. Questa bella composizione cerca di narrare sinteticamente, attraverso la scultura, il famoso episodio del santo che predica agli uccelli. Egli, infatti, è rappresentato nell'atto del predicare ed ammaestrare gli animali, come sottolineano i tratti del volto e la mano destra sollevata, mentre in quella sinistra tiene un uccellino. L'iconografia è quella classica che gli appartiene, aggiungendo all'immagine del santo le stigmati nelle mani e nei piedi.

Francesco d'Assisi, nato Giovanni di Pietro di Bernardone (Assisi1181 o 1182Assisi3 ottobre 1226), è stato un religioso e poeta italiano.
Diacono e fondatore dell'ordine che da lui poi prese il nome, è venerato come santo dalla Chiesa cattolica che ne celebra la memoria liturgica il 4 ottobre. Il 18 giugno 1939 è stato proclamato da papa Pio XII patrono principale d'Italia, assieme a santa Caterina da Siena.
Cresciuto nel lusso, Francesco trascorse una parte considerevole della sua giovinezza in piaceri e ricchezze. All'età di 24 anni, e dopo aver combattuto in una battaglia tra Assisi e Perugia, venne catturato e imprigionato. Trascorse quasi un anno in carcere e fu lì che ricevette la chiamata del Signore. Dopo essere stato rilasciato, Francesco abbandonò la sua vita di lusso, rinunciando pubblicamente agli averi paterni, e si dedicò completamente al Cristianesimo.
Si incamminò con pochi seguaci verso una vita di preghiera e di obbedienza a "Sorella Povertà", divenendo noto in tutto il mondo critiano.
Secondo una tradizione che risale alla fine del Duecento, nel roseto vicino alla Porziuncola una notte San Francesco si dimenò per vincere le tentazioni: i rovi, a contatto col corpo del santo, si sono trasformati in rose senza spine. Nasce qui la Rosa Canina Assisiensis.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statuetta in resina bianca "Mano di Dio e bimba" - altezza 10 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480523006310
Prezzo: € 10.40

Descrizione:

Moderno articolo in resina bianca da appoggio rappresentante una bimba che si lascia proteggere dalla mano gigante di Dio.
Anticamente la mano di Dio appare in diversi dipinti: è rappresentata nell' atto di benedire ma anche nell'atto di eseguire un'azione.
In questo statua, invece,  la bimba chiude gli occhi e si lascia cullare dalle dita aperte in un gesto protettivo e caloroso allo stesso tempo. La veste ben drappeggiata della bambina e i dettagli ben lavorati della mano e dei tratti del volto rendono la statuina delicata, graziosa e moderna.

Nel salmo 8 al versetto 4-7 si trova scritto: "Quando io penso ai tuoi cieli, opera delle tue dita, alla luna ed alle stelle che tu hai fissate: che cs'è l'uomo perchè tu lo ricordi? O il figlio dell'uomo perchè te ne prenda cura? Eppure l'hai fatto poco meno degli angeli, di gloria e di onore lo hai coronato: gli hai dato potere sulle opere delle tue mani, tutto hai posto sotto i suoi piedi".



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona in legno con cornice azzurra "Ultima cena" - dimensioni 10x14 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599012001
Prezzo: € 10.60

Descrizione:

Icona in legno con stampa arricchita da lamina in Argento e Oro, dotata di gangetto.


Vi è rappresentata un'ultima cena dall'iconografia classica. Le aureole e le pieghe delle vesti di Gesù e degli apostoli sono di un caldo, luminoso e lucido color oro. Particolari che spiccano ancor di più grazie all'intenso color rosso dello sfondo.
L'immagine, dai dettagli molto curati, è circondata da una cornice azzurra fregiata da un motivo decorativo realizzato in lamina argento.

Ultima Cena è il nome con il quale nella religione cristiana si indica solitamente la cena di Gesù con gli apostoli durante la Pasqua ebraica, precedente la sua morte. Si tenne nel luogo detto Cenacolo.

La raffigurazione del Cenacolo così come è stata trasmessa dalla tradizione iconografica bizantina vuole Cristo seduto ad una tavola imbandita e circondato dagli apostoli.
Gesù, dopo aver istituito il grande comandamento dell'amore, annuncia l’imminente tradimento che lo porterà sulla croce e celebra per l'ultima volta la Pasqua secondo le prescrizioni ebraiche. Spezzando il pane e bevendo il vino istituisce il sacramento dell'Eucaristia.

 

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona ovale "Io sono il pane vivo disceso dal cielo" - dimensioni 14,5x10,5 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599011196
Prezzo: € 10.60

Descrizione:

Fine ovale in legno massello raffigurante Cristo che nella mano destra tiene l'Ostia e nella sinistra la Sacra Scrittura, nello specifico il celebre passo del vangelo di Giovanni "Io sono il pane disceso dal cielo. Chi mangia di questo pane vivrà in eterno".
I colori della litografia sono molto vivi ed intensi.

Il soggetto lo rende particolarmente idoneo ad essere regalato in occasione di Prime Comunioni.

Il grande tesoro della Chiesa cattolica è l’Eucaristia, Gesù stesso nascosto sotto le apparenze del pane e del vino. Come afferma il Catechismo, crediamo che “nel Santissimo Sacramento dell’Eucaristia è contenuto veramente, realmente, sostanzialmente il Corpo e il Sangue di nostro Signore Gesù Cristo, con l’anima e la divinità e, quindi, il Cristo tutto intero” (CCC 1374).

E' per questo che nell'iconografia di Gesù eucarestia troviamo molto spesso rappresentato Gesù da adulto che tiene in mano un'ostia o qualcosa di simbolicamente analogo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU