Articoli religiosi

Varie - Rosari In Cristallo



Titolo: "Rosario in cristallo trasparente con croce in metallo color argento - grani sfaccettati 5 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599015903
Prezzo: € 12.05

Descrizione:

Grazioso rosario in cristallo e metallo.
La sfaccettatura dei grani garantisce dei vivaci giochi di luce, donando luminosità a chi tiene questo rosario tra le mani.

La croce dalla forma classica misura 4 cm. I bracci verticale ed orizzontale della croce presentano una bordatura lungo tutto il perimetro ad incorniciare il corpo di Cristo, lavorato a rilievo e ben caratterizzato nei dettagli. 
La scritta INRI è posta in alto sul braccio verticale.

La crociera sagomata presenta da un lato l'immagine a rilievo della Madonna col Bambino, dall'altra - più piccola rispetto alla superficie piatta della crociera - quella del Sacro Cuore di Gesù.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

Il Sacro Cuore di Gesù è adorato dai credenti perché rappresenta l'amore di Gesù risorto verso l'umanità e perché è l'organo umano più connesso alla divinità. Viene rappresentato cinto da una corona di spine, sormontato da una croce, trafitto da una lancia e circonfuso da fiamme.

È la tradizione mistica tedesca medievale a dare impulso alla devozione al Sacro Cuore di Gesù, ma solo dopo le apparizioni a Margherita Maria Alacoque, avvenute a partire dal 27 dicembre 1673, il culto si diffonde.
La festività è mobile e dipende dalla data della Pasqua, può quindi variare tra il 29 maggio e il 2 luglio. Il mese di giugno è pertanto devoto al Sacro Cuore di Gesù e in questo periodo è possibile ripetere una breve giaculatoria per avere dei benefici: "Gesù, mite e umile di cuore, fa' il cuore mio simile al tuo!".

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

 

Il rosario si presenta confezionato in una graziosa scatolina bordeaux di 8x8x3 cm. All'interno una protezione in resinato bianco permette al rosario di non subire danni. È presente il certificato di garanzia della casa produttrice.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in cristallo con legatura in argento - grani sfaccettati 5 mm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480501000507
Prezzo: € 69.00

Descrizione:

Classica corona in cristallo con legatura e croce in argento.
I grani sfaccettati sono realizzati in cristallo.

Molto bella la crociera sagomata raffigurante l'Immacolata.
La croce misura 4 cm e presenta una superficie molto lavorata.
Il corpo di Cristo a rilievo è stilizzato.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

L'Immacolata Concezione è un dogma cattolico, proclamato da papa Pio IX l'8 dicembre 1854, che sancisce come la Vergine Maria sia stata preservata immune dal peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento; tale dogma non va confuso con il concepimento verginale di Gesù da parte di Maria. La Chiesa cattolica celebra la solennità dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria l'8 dicembre. Nella devozione cattolica l'Immacolata è collegata con le apparizioni di Lourdes (1858) e iconograficamente con le precedenti apparizioni di Rue du Bac a Parigi (1830).
Il tema pittorico dell’Immacolata trova nascita nell’Italia meridionale e particolare diffusione in Spagna. Siamo alla fine del Quattrocento.
Ecco l'iconologia attribuita all'Immacolata: 'Signora nel fiore' della sua età, una donna molto giovane con tonaca bianca e manto blu; 'vestita di sole', un sole ovale ocra e bianco, che circondi tutta l’immagine, unito dolcemente con il cielo; una 'corona di stelle', dodici stelle simboliche; serafini e angeli; la presenza di un dragone o di un serpente la cui testa è schiacciata dalla Madonna. Tali segni rappresentativi sono tratti dal libro dell'Apocalisse di san Giovanni apostolo della Bibbia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in cristallo smeraldo con croce in metallo color argento - grani sfaccettati 5 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599015927
Prezzo: € 12.05

Descrizione:

Grazioso rosario in cristallo color smeraldo e metallo.
La sfaccettatura dei grani garantisce dei vivaci giochi di luce, donando luminosità a chi tiene questo rosario tra le mani.

La croce dalla forma classica misura 4 cm. I bracci verticale ed orizzontale della croce presentano una bordatura lungo tutto il perimetro ad incorniciare il corpo di Cristo, lavorato a rilievo e ben caratterizzato nei dettagli. 
La scritta INRI è posta in alto sul braccio verticale.

La crociera sagomata presenta da un lato l'immagine a rilievo della Madonna col Bambino, dall'altra - più piccola rispetto alla superficie piatta della crociera - quella del Sacro Cuore di Gesù.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

Il Sacro Cuore di Gesù è adorato dai credenti perché rappresenta l'amore di Gesù risorto verso l'umanità e perché è l'organo umano più connesso alla divinità. Viene rappresentato cinto da una corona di spine, sormontato da una croce, trafitto da una lancia e circonfuso da fiamme.

È la tradizione mistica tedesca medievale a dare impulso alla devozione al Sacro Cuore di Gesù, ma solo dopo le apparizioni a Margherita Maria Alacoque, avvenute a partire dal 27 dicembre 1673, il culto si diffonde.
La festività è mobile e dipende dalla data della Pasqua, può quindi variare tra il 29 maggio e il 2 luglio. Il mese di giugno è pertanto devoto al Sacro Cuore di Gesù e in questo periodo è possibile ripetere una breve giaculatoria per avere dei benefici: "Gesù, mite e umile di cuore, fa' il cuore mio simile al tuo!".

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

 

Il rosario si presenta confezionato in una graziosa scatolina bordeaux di 8x8x3 cm. All'interno una protezione in resinato bianco permette al rosario di non subire danni. È presente il certificato di garanzia della casa produttrice.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario cristallo Spirito Santo (7 misteri)"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400049091
Prezzo: € 5.67

Descrizione:

Rosario con grani in cristallo rosso. Il rosario porta l'immagine dello Spirito Santo



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario degli sposi in cristallo e legatura argentata con portarosario a forma di libro - grani sfaccettati 8 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400213805
Prezzo: € 16.49

Descrizione:

Bellissimo rosario in cristallo con grani trasparenti e sfaccettati dal diametro di 8 mm.
Le 5 decine sono separate da un grano a forma di fedi intrecciate.
La croce, la crociera e i grani a forma di fedi sono argentati, mentre i grani sfaccettati rifrangono la luce da angolazioni diverse, donando una luminosità particolare al rosario.
Chi desidera indossare il rosario può farlo, dato che la sua lunghezza è di 60 cm.
La croce misura 4,5 cm ed ha una particolare forma traforata dal perimetro ondulato. Il corpo di Cristo inciso a rilievo sulla croce è ben definito nei lineamenti.
Il titulus crucis INRI posto nella parte alta del braccio verticale è inciso su una pergamena.
La crociera presenta una particolare forma traforata, con l'immagine della Vergine lavorata a rilievo e circondata dalla corona di 12 stelle.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo


La corona è contenuta in un ampio portarosario a forma di libro di 10x6,5 cm con chiusura magnetica.
Sul fronte è riprodotto un dettaglio del famoso Sposalizio della Vergine di Raffaello Sanzio.

Il dettaglio fa parte della pala da altare che Raffaello dipinse, a 21 anni, per la cappella di San Giuseppe nella chiesa di San Francesco a Città di Castello. Dal 1805 si trova presso la Pinacoteca di Brera.

In quest'opera la bellezza ideale si manifesta come amore per i rapporti geometrici ordinati che rimandano alla struttura universale armonica e alla perfezione divina. Le figure hanno un andamento ritmico circolare. La congiunzione delle mani dei due personaggi, la Vergine e San Giuseppe, crea il punto di unione tra le due parti del gruppo, simmetriche, unite al centro dal sacerdote che celebra lo sposalizio.
I personaggi che Raffaello dipinge sono una mediazione tra lo studio della natura e i modelli che il pittore studia nell’antichità classica e nei dipinti dei suoi contemporanei. Le loro posizioni sono particolarmente eleganti come di tradizione per i quadri di Raffaello. Le vesti sono morbide e avvolgono i corpi modellandoli e ricadendo con eleganti panneggi. I volti sono ideali, come in tutti i lavori di Raffaello, e quasi perfettamente ovali.

Oltre a rosario e portarosario vi è anche un piccolo libricino rosso con una piccola introduzione tratta dalla lettera apostolica "Rosarium Virginis Mariae" di San Giovanni Paolo II e alcune indicazioni essenziali per la recita del rosario.

L'articolo è spendibile come originale idea regalo per gli sposi nel Signore o bomboniera per il matrimonio.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale decina in cristallo rosa"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400003147
Prezzo: € 2.40

Descrizione:

Bracciale decina con grani di cristallo rosa sfaccettato con coppiglie argentate. Il bracciale si chiude in una croce metallica finemente lavorata.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale decina in cristallo rosso"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400003130
Prezzo: € 2.40

Descrizione:

Bracciale decina con grani di cristallo sfaccettato con coppiglie argentate. Il bracciale si chiude in una croce metallica finemente lavorata.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario mezzo cristallo rosso"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400055191
Prezzo: € 6.90

Descrizione:

Rosario con grani sfaccettati in cristallo rosso. ogni singolo grano porta coppiglie argentate.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in semicristallo azzurro con pater a forma di rosa - grani sfaccettati 5 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599017662
Prezzo: € 5.20

Descrizione:

Bellissimo e luminosissimo rosario in semicristallo azzurro con i pater a forma di rosa rossa e legatura in metallo argentato.
Molto elegante ed originale, i grani, di misura standard, sono sfaccettati e rifrangono in maniera splendida la luce. I pater a forma di rosellina rossa sono elegantissimi e molto particolari.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in cristallo blu con croce in metallo color argento - grani sfaccettati 5 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599015897
Prezzo: € 12.05

Descrizione:

Grazioso rosario in cristallo blu e metallo.
La sfaccettatura dei grani garantisce dei vivaci giochi di luce, donando luminosità a chi tiene questo rosario tra le mani.

La croce dalla forma classica misura 4 cm. I bracci verticale ed orizzontale della croce presentano una bordatura lungo tutto il perimetro ad incorniciare il corpo di Cristo, lavorato a rilievo e ben caratterizzato nei dettagli.
La scritta INRI è posta in alto sul braccio verticale.

La crociera sagomata presenta da un lato l'immagine a rilievo della Madonna col Bambino, dall'altra - più piccola rispetto alla superficie piatta della crociera - quella del Sacro Cuore di Gesù.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

Il Sacro Cuore di Gesù è adorato dai credenti perché rappresenta l'amore di Gesù risorto verso l'umanità e perché è l'organo umano più connesso alla divinità. Viene rappresentato cinto da una corona di spine, sormontato da una croce, trafitto da una lancia e circonfuso da fiamme.

È la tradizione mistica tedesca medievale a dare impulso alla devozione al Sacro Cuore di Gesù, ma solo dopo le apparizioni a Margherita Maria Alacoque, avvenute a partire dal 27 dicembre 1673, il culto si diffonde.
La festività è mobile e dipende dalla data della Pasqua, può quindi variare tra il 29 maggio e il 2 luglio. Il mese di giugno è pertanto devoto al Sacro Cuore di Gesù e in questo periodo è possibile ripetere una breve giaculatoria per avere dei benefici: "Gesù, mite e umile di cuore, fa' il cuore mio simile al tuo!".

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

 

Il rosario si presenta confezionato in una graziosa scatolina bordeaux di 8x8x3 cm. All'interno una protezione in resinato bianco permette al rosario di non subire danni. È presente il certificato di garanzia della casa produttrice.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in semicristallo trasparente con pater a forma di rosa - grani sfaccettati 5 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400050455
Prezzo: € 5.20

Descrizione:

Bellissimo e luminosissimo rosario in semicristallo trasparente con i pater a forma di rosa rossa e legatura in metallo argentato.
Molto elegante ed originale, i grani, di misura standard, sono sfaccettati e rifrangono in maniera splendida la luce. I pater a forma di rosellina rossa sono elegantissimi e molto particolari.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale decina con cristalli neri, croce e Medaglia Miracolosa - grani sfaccettati 3 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400187328
Prezzo: € 24.40

Descrizione:

Rosario in argento 925 con grani Swarovski neri.
Al centro del bracciale, a separare i grani esattamente a metà, c'è una croce in argento lucido, lievemente arcuata per adattarsi alla curva del polso.
All'estremità opposta al gancetto di chiusura si trova invece una piccola Medaglia Miracolosa, che una volta chiuso il bracciale penderà dal polso.

Il bracciale è confezionato in una graziosa scatolina bicolore e all'interno il gioiello è assicurato ad un morbido cuscinetto.

La parola Rosario significa "Corona di Rose".
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

La famosa Medaglia fu coniata nel 1832 e denominata dal popolo stesso "Medaglia Miracolosa" per il gran numero di grazie ottenute per intercessione della Vergine.
Sulla parte frontale troviamo la figura della Madonna, la data del 1830 e 
la frase rituale della novena della Medaglia Miracolosa, a cui vengono fatti seguire dei moniti che la Vergine espresse durante le apparizioni del 1830 a Parigi, Rue du Bac, a suor Caterina Labourè, canonizzata da papa Pio XII nel 1947.
Sul retro le dodici stelle rappresentano le dodici tribù d'Israele e i dodici apostoli; il cuore coronato di spine è il Sacro Cuore di Gesù; il cuore trafitto da una spada è il Cuore Immacolato di Maria, inseparabile da quello di Gesù; la M, ovvero Maria, sostiene una traversa che regge la Croce, che rappresenta la prova.
Questo simbolismo indica lo stretto rapporto di Maria e di Gesù nella storia della salvezza.

Il manufatto è in argento 925% e realizzato con componenti di alta qualità.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in cristallo zaffiro con croce in metallo color argento - grani sfaccettati 5 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599015910
Prezzo: € 12.05

Descrizione:

Grazioso rosario in cristallo color zaffiro e metallo.
La sfaccettatura dei grani garantisce dei vivaci giochi di luce, donando luminosità a chi tiene questo rosario tra le mani.

La croce dalla forma classica misura 4 cm. I bracci verticale ed orizzontale della croce presentano una bordatura lungo tutto il perimetro ad incorniciare il corpo di Cristo, lavorato a rilievo e ben caratterizzato nei dettagli. 
La scritta INRI è posta in alto sul braccio verticale.

La crociera sagomata presenta da un lato l'immagine a rilievo della Madonna col Bambino, dall'altra - più piccola rispetto alla superficie piatta della crociera - quella del Sacro Cuore di Gesù.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

Il Sacro Cuore di Gesù è adorato dai credenti perché rappresenta l'amore di Gesù risorto verso l'umanità e perché è l'organo umano più connesso alla divinità. Viene rappresentato cinto da una corona di spine, sormontato da una croce, trafitto da una lancia e circonfuso da fiamme.

È la tradizione mistica tedesca medievale a dare impulso alla devozione al Sacro Cuore di Gesù, ma solo dopo le apparizioni a Margherita Maria Alacoque, avvenute a partire dal 27 dicembre 1673, il culto si diffonde.
La festività è mobile e dipende dalla data della Pasqua, può quindi variare tra il 29 maggio e il 2 luglio. Il mese di giugno è pertanto devoto al Sacro Cuore di Gesù e in questo periodo è possibile ripetere una breve giaculatoria per avere dei benefici: "Gesù, mite e umile di cuore, fa' il cuore mio simile al tuo!".

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

 

Il rosario si presenta confezionato in una graziosa scatolina bordeaux di 8x8x3 cm. All'interno una protezione in resinato bianco permette al rosario di non subire danni. È presente il certificato di garanzia della casa produttrice.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario San Michele Arcangelo blu in mezzo cristallo"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400003826
Prezzo: € 6.00

Descrizione:

Rosario con grani sfaccettati blu in mezzo cristallo. Le facce dei grani rigelttono la luce donando al rosario un effetto lucente e molto gradevole alla vista.
Al poso della croce una medaglia a 2 facce:

- da una parte la medaglia di San Michele Arcangelo con la tipica raffigurazione di San Michele che sconfigge il diavolo;

- dall'altra l'immagine dell'Angelo Custode, sempre al nostro fianco nella battaglia contro il male.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario degli sposi in cristallo e legatura dorata con portarosario a forma di libro - grani sfaccettati 8 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400213812
Prezzo: € 16.49

Descrizione:

Bellissimo rosario in cristallo con grani trasparenti e sfaccettati dal diametro di 8 mm.
Le 5 decine sono separate da un grano a forma di fedi intrecciate.
La croce, la crociera e i grani a forma di fedi sono dorati, mentre i grani sfaccettati rifrangono la luce da angolazioni diverse, donando una luminosità particolare al rosario.
Chi desidera indossare il rosario può farlo, dato che la sua lunghezza è di 60 cm.
La croce misura 4,5 cm ed ha una particolare forma traforata dal perimetro ondulato. Il corpo di Cristo inciso a rilievo sulla croce è ben definito nei lineamenti.
Il titulus crucis INRI posto nella parte alta del braccio verticale è inciso su una pergamena.
La crociera presenta una particolare forma traforata, con l'immagine della Vergine lavorata a rilievo e circondata dalla corona di 12 stelle.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo


La corona è contenuta in un ampio portarosario a forma di libro di 10x6,5 cm con chiusura magnetica.
Sul fronte è riprodotto un dettaglio del famoso Sposalizio della Vergine di Raffaello Sanzio.

Il dettaglio fa parte della pala da altare che Raffaello dipinse, a 21 anni, per la cappella di San Giuseppe nella chiesa di San Francesco a Città di Castello. Dal 1805 si trova presso la Pinacoteca di Brera.

In quest'opera la bellezza ideale si manifesta come amore per i rapporti geometrici ordinati che rimandano alla struttura universale armonica e alla perfezione divina. Le figure hanno un andamento ritmico circolare. La congiunzione delle mani dei due personaggi, la Vergine e San Giuseppe, crea il punto di unione tra le due parti del gruppo, simmetriche, unite al centro dal sacerdote che celebra lo sposalizio.
I personaggi che Raffaello dipinge sono una mediazione tra lo studio della natura e i modelli che il pittore studia nell’antichità classica e nei dipinti dei suoi contemporanei. Le loro posizioni sono particolarmente eleganti come di tradizione per i quadri di Raffaello. Le vesti sono morbide e avvolgono i corpi modellandoli e ricadendo con eleganti panneggi. I volti sono ideali, come in tutti i lavori di Raffaello, e quasi perfettamente ovali.

Oltre a rosario e portarosario vi è anche un piccolo libricino rosso con una piccola introduzione tratta dalla lettera apostolica "Rosarium Virginis Mariae" di San Giovanni Paolo II e alcune indicazioni essenziali per la recita del rosario.

L'articolo è spendibile come originale idea regalo per gli sposi nel Signore o bomboniera per il matrimonio.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in argento con grani in cristallo - grani a cubetto 9 mm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480501001306
Prezzo: € 42.60

Descrizione:

Grazioso rosario in argento con grani a cubetto in cristallo rosa di diametro 9 mm.

Sulla crociera è presente il volto della Madonna di profilo.
La croce trilobata è traforata nella parte finale degli assi. Il corpo di Cristo stilizzato è posto a rilievo sulla crocetta.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU