Articoli religiosi

Varie - Decine



Titolo: "Decina in legno di ulivo con croce di San Damiano e immagine di Papa Francesco"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480501003850
Prezzo: € 2.60

Descrizione:

Decina con grani in legno d'ulivo. La crociera riporta l'effigie di Papa Francesco e la croce, in metallo argentato come la crociera, è un crocifisso di San Damiano.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

La croce di San Damiano è il crocifisso dinanzi al quale San Francesco pregò nel 1205, ricevendo da esso la chiamata a lavorare per la Chiesa del Signore. Così narra la Leggenda dei tre compagni:
«Mentre passava vicino alla chiesa di San Damiano, fu ispirato a entrarvi. Andatoci prese a fare orazione fervidamente davanti all'immagine del Crocifisso, che gli parlò con commovente bontà: "Francesco, non vedi che la mia casa sta crollando? Va' dunque e restauramela". Tremante e stupefatto, il giovane rispose: "Lo farò volentieri, Signore". Egli aveva però frainteso: pensava si trattasse di quella chiesa che, per la sua antichità, minacciava prossima rovina. Per quelle parole del Cristo egli si fece immensamente lieto e raggiante; sentì nell'anima ch'era stato veramente il Crocifisso a rivolgergli il messaggio.»

Il crocifisso di San Damiano non appartiene ancora al tipo del Christus patiens, del Cristo sofferente, secondo lo stile che si imporrà a partire dal XIII secolo. Il Cristo è vittorioso, con gli occhi aperti. Il Corpo di Cristo è rigido, vincente sulla morte e sulla croce. Il volto ha un'espressione sofferente e seria, ma allo stesso tempo composta e serena.  L'aureola è d'oro come la croce all'interno della stessa aureola che vuole significare un Crocifisso Glorioso.

La vittoria è chiaramente espressa dall'Ascensione di Cristo verso la mano del Padre che lo accoglie in cielo. Una scena tutta in movimento che simboleggia la vita e la vittoria. All'estremità superiore della croce, racchiusa in un semicerchio aperto all'infinito verso l'alto, appare la mano benedicente del Padre. Dieci angeli sono in cima alla croce e fanno corona all'Ascensione muovendosi con gioiosa agitazione. Sotto è la dicitura, con abbreviazioni: IHS NAZARE REX IUDEORU (GESÙ NAZARENO RE DEI GIUDEI).

Alla destra e alla sinistra di Gesù, all'altezza delle braccia ci sono degli angeli che ammirano le stimmate addolorati, ma sereni.

A destra sotto la Croce di Gesù si trovano San Giovanni, la Madonna e Longino. Maria, piena di grazia e benedetta fra tutte le donne, sta in luogo privilegiato, un posto d'onore. Accanto a lei Giovanni, il discepolo che Gesù amava e che rappresenta tutti noi. Più piccolo, sotto la figura della Madonna, appare Longino, un soldato romano con nella mano la lancia con la quale squarcia il Costato di Cristo, a rappresentare il popolo pagano.

Alla sinistra di Gesù, vicinissima a Lui, Maria Maddalena: peccatrice convertita da Gesù, lo ha seguito nella Dolorosa Passione e al mattino di Pasqua sarà la prima a vedere il Signore Risorto. Dal volto si evidenzia il suo stupore e la sua ammirazione per i privilegi avuti. Accanto a lei Maria madre di Giacomo il minore che resterà sempre vicino a Gesù ed infine il centurione che sarà il primo a confessare: "Veramente quest'uomo è Figlio di Dio" (Mc 15,39). Si tratta dello stesso centurione di Cafarnao a cui Gesù aveva guarito il figlio e del quale Gesù aveva detto: "In verità vi dico che in Israele non ho trovato nessuno con una fede così grande" (Mt 8,10). Alle sue spalle appare il ragazzo miracolato.

Vicino alla gamba sinistra di Gesù l'artista ha disegnato un gallo con il becco aperto ed il collo teso intento a cantare. Il sangue bagna alcuni Santi tra i quali si riconoscono i Santi Cosma e Damiano. A destra alcuni Apostoli non più identificabili perchè le mani che baciavano il crocifisso hanno logorato il dipinto. Tra questi spii riconoscono Pietro e Paolo, due colonne della Chiesa, per cui Francesco aveva una venerazione particolare.

Il crocifisso è tuttora ammirabile nel Protomonastero di Santa Chiara in Assisi, dove le clarisse lo portarono quando si trasferirono dalla chiesetta di San Damiano.

Jorge Mario Bergoglio (Buenos Aires, 17 dicembre 1936) è il 266º papa della Chiesa Cattolica e vescovo di Roma. Il suo pontificato è iniziato nel 2013. Appartiene all'ordine dei chierici regolari della Compagnia di Gesù ed è il primo papa sudamericano nella storia. 
La scelta del nome papale è da ricondursi al momento dell'elezione, in cui papa Francesco conferma di aver pensato a Francesco d'Assisi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina tondo lavorato mm 8"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052332067
Prezzo: € 2.73

Descrizione:

Rosario decina con grani tondi in legno lavorato mm 8 e rilegato in metallo argentato.

La perticolarità di questa decina è rappresentato da un moschettone che rende possibile aprirlo.

La crocera su fondo in metallo ha un immagine resinata.

Tutto made in Italy



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina 11 grani in legno grezzo mm 6"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052231131
Prezzo: € 2.27

Descrizione:

Rosario decina 11 grani in legno grezzo mm 6



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina in argento 925, con grani da Ø 3,5 mm e legatura a maglia veneziana"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052215919
Prezzo: € 18.47

Descrizione:

La decina rosario ha una piccola crociera a forma di cuore e la crocetta liscia di cm 1,3.

I grani si muovono sulla catena chiamata di stile veneziano.

La lunghezza del gioiello è cm 8.

Il peso è 2 gr.

L'oggetto e' tutto made in Italy.

Materiale - argento 925

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario profumato con immagine di Papa Francesco"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400059366
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Una decina profumata con i grani in legno rosso. Sulla crociera di forma tonda da un lato l'effige della Madonna dall'altra uno smaltino a colori con l'immagine di Papa Francesco.
La decina ha una confezione in cartoncino a strappo con l'immagine del Papa e sul retro la frase da lui pronunciata durante il discorso tenuto il giorno dell'elezione: "E adesso, incominciamo questo cammino. Un cammino di fratellanza, di amore e di fiducia tra noi."
All'interno si trovano scritti i misteri.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decina rosario in legno d'ulivo - grani tondi 6 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 8001329099012
Prezzo: € 1.92

Descrizione:

Piccola decina in legno d'ulivo con legatura in corda marrone e grani tondi da 6 mm.

La crocetta misura 3 cm e presenta le venature tipiche del legno d'ulivo.

La parola Rosario significa "Corona di Rose".
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina cloisonnè blu con fiori decorati"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400020298
Prezzo: € 4.00

Descrizione:

Bellissimo rosario decina con grani in smalto blu cloisonné decorati con motivi floreali.
Molto fine, delicato ed elegante.

Il cloisonné è una tecnica della decorazione a smalto. Consiste nel creare, mediante sottili nastri d’oro, argento o rame, saldati al metallo di fondo, compartimenti (cloisons) da riempire con materiale vetrificabile. Dopo la vetrificazione, la superficie viene uguagliata e lucidata e i nastri metallici vi appaiono come linee secondo il disegno preordinato.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina plastica - marrone"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052230431
Prezzo: € .34

Descrizione:

Rosario decina plastica - marrone



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coroncina missionaria 10 grani in legno"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480501000071
Prezzo: € 1.20

Descrizione:

Rosario missionario 10 grani in legno legato in corda, con croce liscia.

Il Rosario missionario ha lo scopo di far pregare per la pace nel mondo e per la conversione di tutti gli uomini. I cinque colori diversi rappresentano i cinque continenti e richiamano l'intenzione secondo la quale si deve pregare. La decina del Rosario, quella bianca è per la vecchia EUROPA, perché sia capace di riappropriarsi della forza evangelizzatrice che ha generato tante Chiese; la decina gialla è per l’ASIA, che esplode di vita e di giovinezza; la decina verde è per l’AFRICA, provata dalla sofferenza, ma disponibile all’annuncio; la decina rossa è per l’AMERICA, vivaio di nuove forze missionarie; la decina azzurra è per il continente dell’OCEANIA e dell’Australia che attende una più capillare diffusione del Vangelo.




VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decina rosario in legno inciso - grani tondi 7 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 8001329079281
Prezzo: € 2.71

Descrizione:

Piccola decina in legno marrone con legatura in corda e grani tondi da 7 mm.

La crocetta greca misura 2 cm ed è di colore marrone scuro.
I grani sono particolarmente belli perché riportano incisa sulla superficie una tramatura a cerchi concentrici.

La parola Rosario significa "Corona di Rose".
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina in legno per auto - grani ovali 6 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400262513
Prezzo: € 2.00

Descrizione:

Pratico rosario decina in legno con moschettone in metallo da appendere nell'abitacolo della propria automobile.

La legatura in corda marrone è visibile soltanto alle estremità. I grani in legno scuro dalla forma ovale e allungata sono ricchi di venature e intervallati da piccole sfere.

La croce di legno misura 4,5 cm ed è rivestita da una lamina in metallo sul retro.
Anche la scritta INRI e il corpo di Cristo lavorato a rilievo sono in metallo.

La croce cristiana è il simbolo cristiano più diffuso, riconosciuto in tutto il mondo. È una rappresentazione stilizzata dello strumento usato dai romani per l'esecuzione capitale tramite crocifissione, il supplizio che secondo i vangeli e la tradizione cristiana è stato inflitto a Gesù Cristo; è il simbolo di redenzione degli uomini. Per i cristiani la croce costituisce un ricordo della passione, morte e risurrezione di Gesù, fasi inseparabili di una sola vicenda. Perciò la croce: è principalmente un simbolo di speranza e di "negazione delle immagini sbagliate di Dio"; è un ricordo dell'invito evangelico ad imitare Gesù in tutto e per tutto, accettando pazientemente anche la sofferenza per amore.

Il titulus crucis è l'iscrizione, riportata dai quattro vangeli canonici, che sarebbe stata apposta sopra la croce di Gesù quando fu crocifisso, per indicare la motivazione della condanna. L'esibizione della motivazione della condanna, infatti, era prescritta dal diritto romano. Per Gesù era INRI, abbreviazione della scritta "Iesus Nazarenus Rex Iudaeorum", ovvero "Gesù il Nazareno, Re dei Giudei".

La parola Rosario significa "Corona di Rose".
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decina rosario missionario in legno - grani tondi 7 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 8001329098640
Prezzo: € .79

Descrizione:

Piccola decina missionaria in legno con legatura in corda e grani tondi da 7 mm.

La crocetta greca misura 2 cm ed è di colore chiaro.

Il rosario missionario ha lo scopo di far pregare per la pace nel mondo e per la conversione di tutti gli uomini.
I cinque colori diversi rappresentano i cinque continenti: la decina bianca è per la vecchia EUROPA; la decina gialla è per l'ASIA; la decina verde è per l'AFRICA; la decina rossa è per l'AMERICA; la decina azzurra è per il continente dell'OCEANIA e dell'AUSTRALIA.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decina rosa con pendaglio a forma di angelo e cofanetto - grani tondi 15 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400185775
Prezzo: € 7.60

Descrizione:

Deliziosa confezione regalo per nascite e battesimi. 
Il cofanetto in cartone a forma di cilindro, decorato con sumature tono su tono, contiene una decina di grandi dimensioni che può essere utilizzata anche come sopraculla.

La decina è composta da 10 grani di diametro 1,5 cm, trasparenti, con una lavorazione interna che li fa sembrare pieni di bollicine di sapone. I grani sono intervallati da 10 perline argentate. Il tutto è legato da un filo in seta . La crociera è costituita da un piccolo cuoricino rosa decorato. Al posto della croce c'è un agioletto stilizzato e traforato.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decina rosario in legno naturale - grani tondi 7 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599015965
Prezzo: € .79

Descrizione:

Piccola decina in legno naturale con legatura in corda e grani tondi da 7 mm.

La crocetta greca misura 2 cm ed è di colore scuro.

La parola Rosario significa "Corona di Rose".
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decina in legno ulivo con croce di San Benedetto - grani tondi 8 mm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 8027846205439
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Decina in legno d'ulivo con croce di San Benedetto della misura di 4 cm.

I grani tondi e lisci hanno diametro 8 mm e sono uniti tra loro da una corda bianca.
La croce di San Benedetto ha un aspetto moderno, con i bracci intagliati lungo i bordi ed il corpo di Cristo realizzato in metallo argentato.
Il corpo di Gesù e la medaglia di San Benedetto sono di piccole dimensioni e il loro aspetto è stilizzato.
Il titulus crucis è intagliato nella parte alta del braccio verticale e richiama la forma ellittica della medaglia intagliata al centro della croce.

La decina è confezionata in una bustina di plastica trasparente assieme ad un cartoncino che riporta la preghiera a San Benedetto.

La parola Rosario significa "Corona di Rose".
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

La croce di San Benedetto presenta la famosa Medaglia all'incrocio delle braccia. Le origini della medaglia di San Benedetto sono antichissime e risalgono a Papa Benedetto XIV.

Sul diritto della medaglia San Benedetto tiene nella mano destra una croce elevata verso il cielo e nella sinistra il libro aperto della santa Regola. Lungo il perimetro sono coniate queste parole: “EIUS IN OBITU NOSTRO PRESENTIA MUNIAMUR”, ovvero “Possiamo essere protetti dalla Sua presenza nell'ora della nostra morte”.

Sul rovescio della medaglia figura la croce di San Benedetto e le iniziali C, S, P, BLa devozione della Medaglia, o Croce di San Benedetto, divenne popolare intorno al 1050, dopo la guarigione miracolosa del giovane Brunone, figlio del conte Ugo di Eginsheim in Alsazia. La sua diffusione cominciò a seguito di un processo per stregoneria tenutosi in Baviera nel 1647 e che portò, negli anni successivi, alla trascrizione delle iniziali che ancora oggi si trovano impresse sulla medaglia.

Acronimi presenti sul retro della Medaglia:
C.S.S.M.L.: Che la Croce Santa sia la mia Luce
N.D.S.M.D.: Che il demonio non sia il mio capo
V.R.S.: Allontanati, Satana!
N.S.M.V.: Non mi persuaderai di cose malvagie
S.M.Q.L.: Ciò che mi presenti è cattivo
I.V.B.: Bevi tu stesso i tuoi veleni

Il titulus crucis è l'iscrizione, riportata dai quattro vangeli canonici, che sarebbe stata apposta sopra la croce di Gesù quando fu crocifisso, per indicare la motivazione della condanna. L'esibizione della motivazione della condanna, infatti, era prescritta dal diritto romano. Per Gesù era INRI, abbreviazione della scritta "Iesus Nazarenus Rex Iudaeorum", ovvero "Gesù il Nazareno, Re dei Giudei".



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decina azzurra con pendaglio a forma di angelo e cofanetto - grani tondi 15 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400185768
Prezzo: € 7.60

Descrizione:

Deliziosa confezione regalo per nascite e battesimi.
Il cofanetto in cartone a forma di cilindro, decorato con sumature tono su tono, contiene una decina di grandi dimensioni che può essere utilizzata anche come sopraculla.

La decina è composta da 10 grani di diametro 1,5 cm, trasparenti, con una lavorazione interna che li fa sembrare pieni di bollicine di sapone. I grani sono intervallati da 10 perline argentate. Il tutto è legato da un filo in seta . La crociera è costituita da un piccolo cuoricino rosa decorato. Al posto della croce c'è un agioletto stilizzato e traforato.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario a bracciale in legno d'ulivo"
Editore: SPLogg
Autore:
Pagine:
Ean: 8032551431462
Prezzo: € 4.80

Descrizione:Tutti gli oggetti "Artigianato di Betlemme" sono prodotti e lavorati a mano. Il materiale utilizzato è esclusivamente il legno d'ulivo. Sono tutti prodotti ed importati da Betlemme.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario a bracciale in ematite"
Editore: SPLogg
Autore:
Pagine:
Ean: 8032551431479
Prezzo: € 8.50

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale decina in madreperla - grani ovali 5 mm"
Editore: SPLogg
Autore:
Pagine:
Ean: 8032551431486
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

Elegante bracciale decina in madreperla con legatura in metallo argentato e grani ovali di diametro 5 mm.

Un pratico moschettone facilita l'indossabilità del gioiello.

Una piccola croce trilobata di 2 cm impreziosisce il bracciale.

La parola Rosario significa "Corona di Rose".
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina francescana in legno chiaro"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400015942
Prezzo: € 1.50

Descrizione:

Rosario decina in legno chiaro con corda dello stesso colore del legno.
I 10 grani di un bel legno lucido sono di forma ovale e di discreta grandezza. La croce dai bracci di pari dimensioni è di un legno del medesimo colore ma ruvida al tatto.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina plastica - fosforescente"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052230424
Prezzo: € .34

Descrizione:

Rosario decina plastica - fosforo / fosforescente



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decina in madreperla con crocera a forma di calice - grani tondi 5 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400038767
Prezzo: € 3.29

Descrizione:

Decina con grani tondi in madreperla e crocera a forma di calice in metallo. I grani misurano circa 5 mm di diametro. Sono perfettamente lisci e tondi, il colore è candido e presenta le caratteristiche venature della madreperla.

La crocera è costituita da un piccolo calice della Prima Comunione in metallo, finemente decorato e culminante nella parte superiore in un'ostia intinta a metà su cui si intravede la scritta IHS.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

IHS è un nomen sacrum che fin dal Medioevo ha un uso amplissimo nell'arte figurativa della Chiesa cattolica come Cristogramma.
La sigla IHS si configura come una trascrizione latina delle prime tre lettere che in greco compongono il nome di Gesù - Yesous (ΙΗΣΟΥΣ). Il fatto che la lettera eta assomigliasse ad una H ha dato avvio all'errata interpretazione che portò poi San Bernardino a vedere nelle tre lettere l'acronimo di Jesus Hominum Salvator.
La sigla, nella forma latina, compare per la prima volta nel III secolo fra le abbreviazioni utilizzate nei manoscritti greci del Nuovo Testamento, abbreviazioni chiamate oggi Nomina sacra. Oggi compare sempre associata alla croce e a raggi di luce. Molto spesso è rappresentata nelle ostie sacre o attribuita alle specie eucaristiche.

La simbologia della crocera ed il colore bianco dei grani, fanno di questa piccola e preziosa decina l'idea regalo o la bomboniera ideale per la Prima Comunione.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina grande in legno scuro "Gesù Misericordioso""
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400074857
Prezzo: € 2.30

Descrizione:

Decina di discrete dimensioni con grani grandi in legno scuro.
Sulla crociera vi è applicato uno smaltino con l'immagine di Gesù Misericordioso, così come trasmessa a Santa Faustina Kovalska durante i suoi dialoghi con Gesù.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina plastica - azzurro"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052230400
Prezzo: € .34

Descrizione:

Rosario decina plastica - azzurro



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario decina plastica - rosa"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052230448
Prezzo: € .34

Descrizione:

Rosario decina plastica - rosa



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU