Articoli religiosi

Libri - Letteratura Apocrifa



Titolo: "Dall'annunciazione al processo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Marconi
Pagine: 168
Ean: 9788810453186
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Con l'undicesimo capitolo del Protovangelo di Giacomo inizia la vera e propria riscrittura dei vangeli canonici dell'infanzia. A partire dall'annunciazione vengono raccontate alcune vicende già note, con numerose allusioni al dettato antico e neotestamentario, con un linguaggio meno raffinato e non poche manchevolezze rispetto alle fonti: in particolare, salta agli occhi l'assenza degli inni del terzo vangelo, l'annuncio a Zaccaria, la nascita del Battista e la genealogia matteana. Vengono invece riscritte le scene lucane dell'annunciazione e della visitazione mentre della trama del primo vangelo sono rivisitati alcuni momenti dell'esperienza di Giuseppe: la scoperta della gravidanza di Maria, il suo rovello interiore e la rassicurazione dell'angelo avuta in sogno. Completamente nuovi sono le figure dello scriba e del sacerdote nonché l'interrogatorio di Giuseppe a Maria e il processo che il sacerdote intenta ai due, compreso della prova dell'acqua amara per entrambi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il vangelo di Tommaso. Introduzione storico-critica"
Editore: Carocci
Autore: Andrea Annese
Pagine: 206
Ean: 9788843098286
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Il Vangelo secondo Tommaso è uno dei testi protocristiani più affascinanti ed enigmatici, nonché il più studiato tra i vangeli non canonizzati. Raccoglie infatti centoquattordici detti attribuiti a Gesù, diversi dei quali senza paralleli canonici, il che lo rende una fonte importantissima per la conoscenza delle origini cristiane. Invitando a una sfida ermeneutica, il cosiddetto "quinto vangelo" afferma che chi troverà l'interpretazione delle «parole segrete» di Gesù in esso contenute «non gusterà la morte». Questo volume ne offre un'aggiornata, completa e al contempo sintetica presentazione storico-religiosa, filologica ed esegetica, nonché una nuova traduzione condotta sui frammenti greci e sul testo copto. Il lettore italiano ha così a disposizione, in un unico libro, sia il testo sia una sua approfondita contestualizzazione e interpretazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' Apocrifo di Giovanni. Introduzione storico-critica"
Editore: Carocci
Autore: Francesco Berno
Pagine: 178
Ean: 9788843098293
Prezzo: € 16.00

Descrizione:L'Apocrifo di Giovanni, trasmesso da quattro codici in lingua copta, tre dei quali rinvenuti presso Nag Hammadi nel 1945 insieme ad altre opere di carattere gnostico e ascetico, riveste un ruolo di primaria importanza per la comprensione e l'autopercezione del cristianesimo dei primi secoli. Esso rappresenta infatti un punto di accesso privilegiato all'esperienza protocristiana, schiudendo un orizzonte straordinariamente ricco di raffinata speculazione mistica e di autentica, gelosa, ruvida fedeltà all'insegnamento di Cristo, e determinando in profondità lo sviluppo della razionalità occidentale. Il volume introduce a tale complessa e affascinante narrazione evangelica e alla ramificata tradizione testuale che ne è derivata, affrontando tutti i principali aspetti -teologici, storici, filologici e filosofici - che da esse emergono, e presenta una nuova traduzione italiana condotta sul testo copto, così da offrire al lettore uno strumento aggiornato e approfondito per la piena comprensione dell'opera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I vangeli apocrifi"
Editore: Arkadia
Autore: Gianluca Cogoni
Pagine: 160
Ean: 9788868511937
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Colui che ammirasse le Storie di Gioacchino e Anna magistralmente affrescate da Giotto nella Cappella degli Scrovegni o che allestisse un presepe nel quale trovassero posto una grotta, un bue e un asinello, in cui i Magi fossero tre e i loro nomi quelli di Gaspare, Melchiorre e Baldassare, o che fosse certo che le mani di Gesù siano state trafitte da chiodi, a meno che non sia un cultore di scienze bibliche, quasi certamente crederà di trovarsi dinnanzi a vicende tramandate dal Nuovo Testamento e non a episodi provenienti da testi giudicati eretici, quelli che siamo soliti definire Vangeli Apocrifi. Nati come espressione della fede di alcuni tra i numerosi gruppi di credenti che nei primi due secoli dell'era volgare andavano a comporre il movimento cristiano, essi furono banditi allorquando la Grande Chiesa, in processo di tempo, finì per condannare tutte le visioni di Cristianesimo divergenti da quella "ortodossa" costituitasi attraverso sinodi, concilî, scritti di uomini di fede particolarmente autorevoli (vescovi, eresiologi). In questo volume si ripercorrono le vicende e le "storie" di questi singolari documenti del Cristianesimo delle origini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Vangeli apocrifi dell'infanzia di Gesù"
Editore: Tau Editrice
Autore: Mario Colavita
Pagine: 232
Ean: 9788862447126
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il rapporto della fede cristiana con gli scritti apocrifi è stato da sempre controverso. Con la progressiva composizione del canone neotestamentario gli apocrifi sono stati marginalizzati pur continuando ad essere letti in alcune comunità. Gli apocrifi dell'infanzia di Gesù sono le fonti natalizie dove possiamo leggervi la storia del concepimento di Maria, il suo matrimonio con il giusto Giuseppe, la nascita di Gesù in una grotta inondata di luce, la fuga e le peripezie della santa famiglia in Egitto e il crescere del figlio di Dio presso il villaggio di Nazaret. Questi testi hanno influenzato il vissuto del popolo di Dio, la liturgia, l'arte e la letteratura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bibbia ieri e oggi. Numero 8/2018"
Editore: Elledici
Autore:
Pagine:
Ean: 9788801064681
Prezzo: € 10.00

Descrizione:l termine “:apocrifo”: significa “:nascosto”:. Esiste una letteratura apocrifa legata al Nuovo Testamento, forse la più: nota, come ne esiste una che riguarda i tempi e il mondo dell’:Antico Testamento. Il dossier di questo numero della rivista approfondisce un tema trascurato per millenni e rivalutato nella sua importanza cruciale solo dopo i rinvenimenti di Qumran: proprio gli Apocrifi veterotestamentari. Completano il numero rubriche di storia, arte, archeologia e attualità:. La rivista è: corredata, inoltre, di un ampio apparato iconografico e di un’:agenda ricca di appuntamenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Vangeli apocrifi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Giacomo Perego , Giuseppe Fontamazza
Pagine: 112
Ean: 9788892213005
Prezzo: € 7.90

Descrizione:Una prima introduzione ai Vangeli apocrifi. «Nessun tesoro dell'antichità può veramente nuocere a una fede radicata su principi solidi e confortata nel riconoscere tra le pieghe del suo passato, le tracce di un cammino di cui tutti siamo parte». La Bibbia per tutti è una serie in dieci volumi -- illustrata e tutta a colori -- pensata per chi vuole approfondire la conoscenza della Parola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I vangeli apocrifi"
Editore: Il Mulino
Autore: Claudio Gianotto
Pagine:
Ean: 9788815275615
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Che cosa sono e cosa contengono i vangeli apocrifi? Come e perché sono stati esclusi dal canone della Bibbia cristiana? Nei primi secoli del cristianesimo erano in circolazione diverse raccolte delle parole di Gesù, di cui certune erano trasmesse segretamente. Soltanto alcuni scritti, sopravvissuti a una lunga selezione e valutazione, si sono affermati, come espressione dell’autentico messaggio di Gesù. Questo libro, che presenta e discute i più importanti vangeli apocrifi, ricostruisce gli ambienti di origine della tradizione e fa luce sul difficile processo di elaborazione della memoria di ciò che Gesù aveva detto e fatto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bibbia ieri e oggi. Numero 3"
Editore: Elledici
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788801063615
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Gli ultimi anni hanno registrato un interessante fenomeno di ripresa di interesse nei confronti della letteratura apocrifa sulla vita di Gesù. Olte al recente entusiasmo scientifico, permane la cautela scettica di chi avvicina i vangeli apocrifi con prudenza fi no a considerare nullo il loro contributo in merito all’eventuale indagine storica. Il dossier di questo numero della rivista analizza i principali vangeli apocrifi dal punto di vista storico e contenutistico, offrendo spunti per una loro valutazione oggettiva. Completano il numero rubriche di storia, arte, archeologia e attualità. Con un ricco apparato iconografico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La nascita del Messia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Gilberto Marconi
Pagine: 176
Ean: 9788810453148
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La nascita del  Messia è al centro della sezione del Protovangelo di Giacomo presa in esame in questo libro. Il redattore dell'apocrifo - una delle fonti letterarie più autorevoli della tradizione giudeo cristiana - si rapporta ai racconti dell'infanzia di Matteo e Luca e, senza rinunciare all'originalità nella riscrittura, tratteggia un fresco e vivace racconto popolare. Si inizia sotto il segno della narrazione lucana della nascita del Cristo, in cui viene menzionato il contesto storico e geografico (il censimento ordinato dall'autorità romana e la regione della Giudea attorno a Betlemme) per terminare con il tratto matteano della venuta dei Magi dall'oriente. Le vicende si svolgono dunque in un preciso contesto geografico. Se alla periferia sono indicati nomi di regioni e paesi conosciuti, verso il centro si stringono luoghi, situazioni e personaggi nuovi: la grotta, il tempo sospeso, l'immobilità della natura, la levatrice Salome e un Giuseppe vivace come mai l'avevamo conosciuto prima, nonostante l'età avanzata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maria Maddalena"
Editore: Claudiana
Autore: Carla Ricci
Pagine: 121
Ean: 9788868981280
Prezzo: € 14.50

Descrizione:In queste pagine evocative e appassionate, Carla Ricci ricerca nei testi apocrifi del Nuovo Testamento le tracce di Maria di Magdala, ritrovando una «memoria di lei», una «memoria del cuore», una Maddalena amata di Gesù e prediletta «donna di luce», proprio per questo osteggiata e cancellata dalla tradizione. La ricerca di Carla Ricci nella letteratura «dell'altrove», una letteratura di comunità dedite a conservare «memorie altre», nello specifico di Maria Maddalena, propone tre linee di trasmissione femminile, sottese ai testi, su Gesù e le donne: la memoria dei racconti della passione e risurrezione; dei dialoghi legati agli insegnamenti riservati a Miriam; e delle seguaci di Cristo. Attraverso i testi apocrifi ritrovati nei secoli scorsi si rivela una verità «altra» in cui l'Autrice scopre le tracce di una memoria di Maria Maddalena, amata «donna di luce» di Gesù, non a caso avversata e rimossa. Non manca un contributo al tentativo di ricostruire i modi, i perché e i quando della trasmissione e della cancellazione della memoria. Con il testo integrale del Vangelo di Maria e, per la prima volta in Italia, la riproduzione delle pagine del papiro del Vangelo di Maria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Vangeli apocrifi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Armand Puig i Tárrech
Pagine: 276
Ean: 9788821599798
Prezzo: € 32.00

Descrizione:I quattro testi gnostici qui pubblicati tracciano una parabola plurale di ciò che è stato il movimento gnostico nel II e III secolo, per quanto riguarda teologie, provenienze e influenze incrociate. Ciò che caratterizza due di questi testi (Apocrifo di Giovanni e Vangelo di Giuda) è il loro rapporto con Gesù, in particolare con le sue parole e rivelazioni e, pertanto, possono essere inclusi nel genere letterario dei «vangeli», poiché sono incentrati sul personaggio di Gesù, che pronuncia il suo messaggio per un destinatario esplicito, individuale o collettivo. Gli altri due documenti (Vangelo di Filippo e Vangelo della Verità) sono piuttosto discorsi di tipo dottrinale, con finalità catechetica il primo, e con un netto orientamento speculativo il secondo. In questi due testi, le parole di Gesù praticamente non vengono citate. Pertanto, più che di vangeli, si deve parlare di testi simili o affini che si rifanno a temi presenti nei vangeli, rielaborati secondo i parametri del pensiero gnostico. Una lunga gestazione, durata quattro anni, permette ora al pubblico interessato di accedere all'edizione annotata, con introduzioni e bibliografia, di altri quattro scritti gnostici maggiori, tradotti direttamente dal copto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I detti di Gesù"
Editore: Carocci
Autore: Santiago Guijarro
Pagine: 143
Ean: 9788843078646
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

La fonte dei detti di Gesù, chiamata dagli studiosi "documento Q", è uno degli scritti più antichi del cristianesimo. Pur essendo un testo di natura ipotetica che non ha valore canonico, il documento Q ha un grande interesse per la ricerca biblica, non solo perché aiuta a conoscere meglio la formazione dei Vangeli, ma anche perché permette l'accesso alla pratica di vita e alle credenze di uno dei primi gruppi di discepoli di Gesù.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Troverete un bambino"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Raffaele Mantegazza
Pagine: 128
Ean: 9788810558461
Prezzo: € 11.50

Descrizione:Sappiamo poco dell'infanzia dell'uomo chiamato Gesù. I vangeli canonici non si interrogano sui suoi primi anni di vita, limitandosi a indicare il luogo della sua nascita e a riportare l'episodio del confronto nel Tempio con i dottori della legge. I testi apocrifi colmano la lacuna con narrazioni piene di fantasia che alimentano una ricca tradizione figurativa e accostano il tremendum della divinità all'apparente insignificanza della fanciullezza. E, pur non offrendo alcun appoggio alla ricostruzione del Gesù storico, forniscono uno straordinario materiale per indagare la concezione dell'infanzia nel mondo antico. È di queste tracce pedagogiche che il libro si mette in ricerca perché per ogni genitore e maestro, per ogni madre in attesa o padre che si interroga sul nuovo destino che lo attende, la sfida è sempre la stessa: che cosa fare quando, al termine di un viaggio, come i pastori e i Magi in quella lontanissima notte, troveremo un bambino. Che ci attende e ci chiama per cambiare per sempre il verso della nostra vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vita di Maria"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Apocrifi del Nuovo Testamento
Pagine: 128
Ean: 9788821595677
Prezzo: € 8.90

Descrizione:Nel presente volume abbiamo raccolto alcuni dei più famosi testi apocrifi sulla beata Vergine. Essi coprono la sua storia, dalla nascita all'assunzione in cielo, e giustificano dunque il titolo che abbiamo voluto assegnare al testo: una "vita di Maria" è infatti quella che emerge, collateralmente al racconto dei vangeli canonici, dalla miriade di testimonianze apocrife con cui i primi secoli hanno confessato la propria fede nella Madre di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli apocrifi del Nuovo Testamento"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Borghi Ernesto
Pagine: 128
Ean: 9788825024616
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Negli ultimi decenni, sia per ragioni scientifiche che a causa del successo mediatico innescato dal «Codice Da Vinci», si attribuisce agli scritti apocrifi una inusitata e talvolta eccessiva originalità e autenticità. Un saggio per scoprire, al di fuori di inutili polemiche, il valore di testimonianza storica e culturale di questi scritti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I vangeli apocrifi II/1"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Armand Puig i Tàrrech
Pagine: 320
Ean: 9788821575693
Prezzo: € 30.00

Descrizione:In questo secondo volume dedicato ai vangeli apocrifi si offre un'ampia introduzione e un'accurata traduzione dei quattro vangeli gnostici, con un solido apparato esplicativo. Precede i testi un'analitica «Introduzione al pensiero gnostico», dove si fissano i parametri interpretativi di questa corrente di pensiero. In non poche espressioni intellettuali, culturali e religiose dei nostri giorni si avvertono tendenze e concezioni che si ritrovano anche nelle opere gnostiche del II e III secolo. Di conseguenza, la lettura delle plurisecolari fonti gnostiche è anche un esercizio di comprensione del XXI secolo, secolo complesso nel quale il cristianesimo e la modernità sono chiamati a dialogare tra la fedeltà nei confronti di un loro DNA umanista e umanizzante e l'arretramento verso posizioni in apparenza più sicure, ma di fatto incerte e lontane dalla vocazione originale dell'uno e dell'altra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mondo degli apocrifi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Claudio Gianotto, Aldo Magris, Paolo Sacchi
Pagine: 58
Ean: 9788821567292
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Uno strumento agile ed essenziale per conoscere la letteratura apocrifa dell'Antico e del Nuovo Testamento. La definizione di una lista canonica di scritti e l'elaborazione di un sistema articolato di dogmi ha posto ai margini, se non condannato all'oblio, la produzione letteraria apocrifa che, lungi dell'essere veicolo di insegnamenti esoterici o proibiti, raccoglie le risposte di numerosi cristiani dei primi secoli che si interrogano su personaggi ed episodi della Bibbia, ma soprattutto si chiedono come esprimere nel loro linguaggio realtà  nuove, come l'origine divina di Gesù. L'intento del volume è di offrire una rassegna, con informazioni essenziali, sugli scritti non accolti nel canone dell'Antico e del Nuovo Testamento. Ci si preoccupa di mostrare non tanto il loro lato occulto, quanto piuttosto il tentativo di rispondere a seri quesiti biblici, teologici ed esistenziali. Una particolare attenzione è poi dedicata allo gnosticismo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangeli apocrifi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Armand Puig i Tàrrech
Pagine: 414
Ean: 9788821568053
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Un volume chiaro e accessibile per consentire al lettore di conoscere testi che stanno facendo molto discutere e riflettere. Dopo il I secolo, nel quale la generazione dei discepoli diretti e indiretti di Gesù di Nazaret scrive i vangeli più primitivi (Matteo, Marco, Luca e Giovanni), si produce una seconda grande ondata di letteratura cristiana. Un'esplosione letteraria che avviene nell'ambito della spettacolare diffusione dei quattro vangeli più antichi, quelli che, a poco a poco, vennero considerati canonici e letti come normativi. Il cristianesimo ha dunque creato un genere letterario proprio, chiamato ''''vangelo'''', sorto dalla tradizione orale e da documenti privati, che ha avuto un grande successo all'interno della cerchia cristiana e addirittura al di là di essa: la figura di Gesù, contemplata e spiegata, diviene un polo d'attrazione irresistibile. Non è sempre facile seguire dei testi a volte sfuggenti e che presentano difficoltà interpretative. Proprio per questo, la presente edizione non si limita a darne una versione accurata e affidabile, ma accompagna i testi con introduzioni e note che guidino il lettore. Tutti i contenuti sono presentati con un criterio rigoroso, indicando le particolarità testuali degli originali ed effettuando una traduzione aderente. Il lettore troverà inoltre, alla fine del secondo volume, una bibliografia, un indice generale di tutta l'opera, un indice degli autori moderni e uno degli autori antichi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tommaso, l'altro vangelo"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Nicholas Perrin
Pagine: 232
Ean: 9788839928658
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Tra i cosiddetti vangeli apocrifi, il Vangelo di Tommaso, proveniente dalla collezione recuperata a Nag Hammadi, sembra il più simile ai vangeli canonici, per il fatto che dà tutta l'impressione di trasmettere proprio le parole dello stesso Gesù. Dato che avrebbe potuto gettare luce sulle parole autentiche dell'insegnamento di Gesù, il Vangelo di Tommaso ha attirato l'attenzione più di qualunque altro testo di Nag Hammadi o di qualunque vangelo non canonico, sia a livello scientifico sia a livello popolare. È passato molto tempo dalla scoperta di Nag Hammadi, circa sei decenni fa. È tempo di fare una pausa e di vedere dove siamo arrivati nella discussione, ma non senza critica. Non è suffi ciente chiedersi «che cosa si dice in questi giorni sul Vangelo di Tommaso», ma dobbiamo anche chiederci se «ciò che si sta dicendo» è sensato. Il libro di Nicholas Perrin riprende l'intera questione, descrivendo i modi in cui il Vangelo di Tommaso è simile e dissimile dai quattro vangeli che sono stati tramandati per quasi duemila anni. Una trattazione scientifica e, tuttavia, accessibile su un testo che è diventato di grande attualità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il quinto evangelo"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Biffi Giacomo
Pagine: 96
Ean: 9788870946239
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Qualcuno, preoccupato, si chiede già: è mai possibile che un cardinale abbia pubblicato un libro così dissacrante, così eversivo di tutti i principi fondamentali del cristianesimo?Ma la chiave di lettura di queste pagine è l'ironia, artificio retorico che si affida - forse un po' troppo - all'intelligenza del lettore.In questi anni in cui i Vangeli apocrifi sono tanto alla moda anche quello scoperto anni fa dal Commendator Migliavacca può essere utile per farci riflettere sulla nostra fedeltà a Cristo Signore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "ABC dei vangeli apocrifi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Perego Giacomo, Mazza Giuseppe
Pagine: 64
Ean: 9788821558382
Prezzo: € 2.50

Descrizione:Continua la fortunata serie degli ABC con una sintetica ma esauriente introduzione ai Vangeli Apocrifi, da molti citati ma da pochi veramente conosciuti. Secondo lo schema contraddistinto dai colori, il volume presenta l'attualità di questi testi presentando i principali e fornendo al lettore un quadro completo. Sullo sfondo alcune domande di attualità che spesso occupano le pagine dei giornali: Gesù "gay" in un antico manoscritto? Chi ha "inventato" la Maddalena? Un quinto Vangelo? Giuseppe. Anziano, vedovo e custode? Quanti Vangeli? I Vangeli dei maestri gnostici? Veri Vangeli? Ignoranze da colmare. Infanzia. Capricci e miracoli di Gesù? Giacomo Perego, sacerdote della Società San Paolo, è dottore in Scienze Bibliche e docente di Nuovo Testamento presso l'Istituto di Vita Consacrata (Claretianum) della Pontificia Università Lateranense di Roma e presso il CICS della Pontificia Università Gregoriana. Coordinatore del settore biblico delle Edizioni San Paolo, è membro della consulta nazionale per l'apostolato biblico della CEI e autore, tra altre opere, dell'Atlante biblico interdisciplinare (San Paolo 2003[3]) e dell'Atlante didattico della Bibbia (San Paolo 2000). In questa collana ha già pubblicato l'ABC per la lettura della Bibbia (San Paolo 2004) e, con F. Serafini, ABC delle mappe bibliche (San Paolo 2006). Giuseppe Mazza è docente di Teologia Fondamentale e di Comunicazioni Sociali presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, nonché membro ordinario di S.I.R.T. (Società Italiana per la Ricerca Teologica). Ha conseguito la licenza e il dottorato in Teologia Fondamentale, il Diploma in Comunicazioni Sociali, il Diploma in Mariologia. Il suo ambito di ricerca comprende la riflessione critico-teologica sulla postmodernità, le teorie del limite, la comunicazione religiosa e quella pastorale. È autore di La liminalità come dinamica di passaggio (PUG, 2005), curatore di Cross Connections (PUG, 2006) e di Karol Wojtyla, un pontefice in diretta (RAI-ERI, 2006), oltre che di vari contributi scientifici sul rapporto tra teologia e comunicazioni, tradotti in varie lingue.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giuda e il Vangelo di Gesù"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Wright Tom
Pagine: 144
Ean: 9788839928580
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Il Vangelo di Giuda fu scoperto negli anni Settanta e ha impiegato quasi trent'anni per diventare di pubblico dominio e per ottenere un'analisi critica. Ora Tom Wright, rinomato biblista, rivolge la propria attenzione a quest'affascinante manoscritto. Egli domanda che cosa esso ci dice dell'antico gnosticismo e del moderno entusiasmo nel collegarlo a questo. Lo straordinario nuovo documento ha rivelato, nella chiarezza finora più assoluta, ciò che credevano gli gnostici? E perché accadde che alcuni dei più grandi scrittori cristiani delle origini rigettarono appassionatamente il loro messaggio alternativo? Considerando Il Vangelo di Giuda come un ritrovamento archeologico spettacolarmente interessante, Tom Wright sostiene che esso non ci dice niente del Gesù reale o del Giuda reale. Piuttosto, l'entusiasmo con cui alcuni l'hanno accolto è l'espressione di una sterile «ricerca di un Gesù alternativo», e di un materiale sensazionale, come quello indagato ne Il Codice Da Vinci di Dan Brown. Lo studio di questo antico materiale ha convinto Wright che esso espone, più evidentemente di quanto sia mai accaduto prima, il fallimento della visione del mondo che articola. Esso rivela pure, per converso, l'irresistibile e attraente natura della genuina fede cristiana del Nuovo Testamento: la fede per la quale coloro che si opponevano agli gnostici del II secolo soffrirono e morirono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Vangelo di Tommaso. Versione copta integrale commentata"
Editore: Arkeios
Autore: Valantasis Richard
Pagine: 231
Ean: 9788886495783
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Richard Valantasis offre un commento del Vangelo di Tommaso, basato sulla lettura di testi copti e greci. Comprende un'introduzione generale che sintetizza il dibattito sorto tra gli studiosi precedenti e situa il Vangelo nel suo ambito storico e teologico, fornendo informazioni sulla cultura letteraria della tradizione giudaico-cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Apocrifi del Nuovo Testamento"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 200
Ean: 9788810420515
Prezzo: € 22.50

Descrizione:Accanto ai 27 scritti che compongono l'attuale canone del Nuovo Testamento, nei primi secoli del cristianesimo fiorì un numero considerevole di opere classificabili come vangeli, lettere, atti degli apostoli e apocalissi, sorte con l'intenzione di apportare un contributo alla fissazione scritta dell'autentica dottrina di Cristo. Questi testi, definiti «apocrifi», sono stati esclusi dalle Sacre Scritture non necessariamente in quanto eretici, ma spesso perché non giudicati altrettanto affidabili quanto i libri canonici o sovraccarichi di leggende e narrazioni miracolistiche. Di certo essi contengono elementi dottrinali attendibili relativi al culto e alla teologia delle origini e costituiscono una miniera inesauribile d'informazioni sulla fede delle varie Chiese e sulla prassi delle comunità primitive, a tal punto da essere oggi ritenuti documenti di primario interesse. Il volume raccoglie le "Letture patristiche" promosse dal Centro di Studi Patristici di Firenze per il ciclo di conferenze 2000-2001 e presenta contributi di massimi specialisti della materia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU