Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Escatologia



Titolo: "L' interminabile fine del mondo"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: David Hamidovic
Pagine: 208
Ean: 9788839909978
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Dai frammenti maya alle Centurie di Nostradamus, dalle profezie dell'Antichità alle predizioni New Age, la fine del mondo ossessiona le coscienze, abita la letteratura e pretende di anticipare la storia. Sono però il giudaismo e il cristianesimo la matrice dell'apocalittica. Ed è da lì che l'apocalisse riceve tutto il suo significato. Ecco allora che David Hamidovi? ci guida fra bestiari, esseri celesti, creature soprannaturali. Ci illustra giudizi universali, inferi spaventosi e paradisi sognati. Ci accompagna a interpretare gli universi futuri delineati dal libro di Daniele e da quello di Enoc, dai Giubilei e dall'Apocalisse di Giovanni. Ci mostra quanto le visioni sulla fine dei tempi dipendano ogni volta dal tempo in cui furono scritte. Rinnovando questo campo di ricerca - l'apocalittica -, lo storico francese esplora i diversi modi in cui muta la rappresentazione del divino, in cui viene rielaborata la sapienza tradizionale, in cui l'escatologia si produce in forme singolari. E illustra da quali ambienti sorgono questi fenomeni culturali e religiosi, in epoche di rivolgimenti. Questo studio, svelandoci come l'esaltazione dell'onnipotenza costituisca un antidoto per i tempi di crisi, mette in luce la parte di Dio e quella degli uomini. In una lezione che vale per ieri e, a maggior ragione, vale per oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riti di cordoglio"
Editore: CLV Edizioni Centro Liturgico Vincenziano
Autore:
Pagine: 240
Ean: 9788873672500
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Riflettere sui riti di cordoglio significa cogliere gli sforzi dell'umanità, delle culture e in particolare delle religioni, per restituire un po' di verità al mondo presente in relazione al mondo che ci aspetta, cercando un improbabile legame tra i due mondi. I due mondi, infatti, l'«aldiquà» e l'«aldilà», appaiono oggi infinitamente lontani tra loro, anche se in realtà sconfinano l'uno nell'altro. I riti religiosi che circondano la morte possono ancora, con la loro ricchezza simbolica, aiutarci a sperare e a vedere oltre questo mondo. Su questo fronte i riti della fede cristiana devono ritrovare la loro forza specifica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Natività nella Legenda Aurea"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Jacopo da Varagine
Pagine: 128
Ean: 9788831551922
Prezzo: € 32.00

Descrizione:La Legenda Aurea, testo agiografico composto da Jacopo da Varagine nella seconda metà del XIII secolo, è un caposaldo della letteratura cristiana, al quale si sono riferiti molti artisti, soprattutto del Medioevo e del Rinascimento, per illustrare la storia sacra. Basti ricordare Giotto per la Cappella degli Scrovegni o Piero della Francesca per le Storie della vera croce. L'opera presenta circa centocinquanta biografie di santi, intercalate da capitoli dedicati alle principali feste della tradizione cristiana. Questo volume raccoglie i testi che hanno particolare relazione con il Natale - La natività di Maria, La nascita del Battista, L'Annunciazione, La natività di Gesù, l'Epifania, I Santi Innocenti -, corredati di immagini tratte dal patrimonio artistico medioevale e rinascimentale. La lettura di questi testi ci trasporta in una dimensione in cui la vicenda storica, nella semplicità dei dettagli, nella varietà delle divagazioni nel tempo e nello spazio, è interpretata in chiave escatologica, cioè inserita nel piano salvifico che Dio ha predisposto dall'eternità e per l'eternità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario per i defunti"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Luigi Guglielmoni , Fausto Negri
Pagine: 80
Ean: 9788810714270
Prezzo: € 4.50

Descrizione:Un sussidio per meditare insieme a Maria sul tema della morte e per accompagnare coloro che ci hanno preceduto nel regno del Padre. Da utilizzare per la preghiera personale e comunitaria, e per le veglie in suffragio dei defunti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contemplerò il tuo volto"
Editore: Paoline Edizioni
Autore:
Pagine: 240
Ean: 9788831550284
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Si tratta di una raccolta di preghiere e invocazioni per i defunti di autori più o meno famosi: s. Ambrogio, K. Barth, Turoldo, C.M. Martini... La morte sembra il distacco totale da chi abbiamo amato, però il cristiano ha una grande speranza: sa che con la morte finisce solo un modo di vivere e ne inizia un altro che durerà per tutta l'eternità. Pregare con i vari tipi di orazione (di speranza, di perdono, di intercessione, di suffragio...) è ringraziare per il dono di una presenza familiare o amicale, soffrire per il vuoto sperimentato al suo "transito", sentire la sua presenza ancora vicina, intercedere per chi si è avviato nel viaggio finale, invocarne la serena pace.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nello splendore del giorno ottavo"
Editore: Biblioteca Francescana Edizioni
Autore: Paolo Ferrario
Pagine: 126
Ean: 9788879623223
Prezzo: € 24.00

Descrizione:A partire dall'icona "La Sposa alla destra del Re" viene proposto un originale itinerario per rispondere alle domande che riguardano il nostro futuro, alla luce dell'annuncio di speranza del vangelo. Attraverso la contemplazione, la celebrazione e la riflessione il lettore viene guidato a preparare mente e cuore al Giorno Ottavo, giorno che ha fatto il Signore, nel quale troverà compimento la nostra attesa e saremo introdotti alla presenza del Re.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aldilà: domande e risposte"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Piai Pier Angelo
Pagine: 96
Ean: 9788893184779
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Cos'è la vita eterna? Com'è il paradiso dei cattolici? In paradiso saremo uguali agli angeli? Saremo più intelligenti? Il nostro corpo sarà armonioso? Dall'aldilà i nostri cari defunti ci vedono? Ci sono accanto nella nostra vita terrena? Nell'aldilà ritroveremo anche gli animali? Sono solo alcune delle tante domande a cui questo libro dà una risposta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Da qualche parte sopra l'arcobaleno"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Pizzolitto Lui Maria
Pagine: 149
Ean: 9788893184656
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Non posso fare a meno di immaginare un posto, un luogo, una dimensione oltre la nostra, dove chi ci ha preceduto dimora, nella pace e nella felicità più assoluta. Mi affascina pensare al prosieguo della vita, a quello che noi saremo, a quando nuovamente ci incontreremo, con coloro che abbiamo amato e che ci aspettano, lassù, da qualche parte, sopra l'arcobaleno. Sull'onda di questi pensieri, ha preso forza il desiderio di continuare a raccontarmi. Da quando Vera non è più fra noi, abbiamo imparato a misurare il tempo in riferimento al prima e al dopo la sua dipartita. Uno spartiacque importante che ha determinato un mutamento radicale delle nostre vite. Tanto dolore, ma anche tanto arricchimento, per il percorso intrapreso. Oggi, a distanza di anni, lo posso affermare. Difficile da comprendere per chi non ci è passato."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dov'è Cristo lì c'è il Paradiso"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Giovanni Crisostomo (san)
Pagine: 62
Ean: 9788826603025
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Il dolore per la morte di una persona cara è una delle esperienze più decisive nella vita, preludio e anticipo della morte che tutti affronteremo. In Cristo risorto questo male è diventato un passaggio, l'incontro decisivo con Colui che ci ha amati per primo, il Padre delle misericordie. La comunione con Lui, infatti, ci permette di vivere le esperienze della vita quotidiana - con le sue gioie ma anche le fatiche e le tante piccole/grandi morti di ogni giorno - come un incontro con il Signore e con i fratelli e come una palestra per crescere nella capacità di amare gratuitamente. Questo è ciò che realizza lo Spirito santo in noi, se accogliamo docilmente la sua azione. Proprio per questo san Giovanni Crisostomo in questa bellissima omelia, per la prima volta tradotta in italiano, può dire: dov'è Cristo, lì c'è il paradiso. Si dirige a chi desidera nutrire la propria vita spirituale, ad appassionati di letture patristiche, a coloro che desiderano affrontare nella fede l'esperienza del lutto. Teste semplice accessibile a ogni persona.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un uomo... la sua storia"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Mennella Antonio
Pagine: 144
Ean: 9788893184465
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Fin da ragazzo ha dovuto tristemente fare i conti con un ambiente familiare a lui per niente congeniale, anzi ostile. Vuole caparbiamente illudersi di trovar riparo in un grande amore. E anche l'amore gli gira sfacciatamente le spalle. Addirittura la vita mostra chiaramente di volersi prendere gioco di lui: arriva il bellissimo regalo cui teneva tanto, ma, insieme, gli viene negata la possibilità di goderselo. Purtroppo, come di tutti gli esseri creati, il suo iter terreno è sancito nel Gran Libro del Destino. È questa, la storia imperscrutabile di un uomo... un giovane e promettente magistrato che chiude definitivamente gli occhi chiedendosi, e chiedendo invano, se in quel Gran Libro il suo calvario sia registrato come premio o punizione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La schiena di Dio"
Editore: Jaca Book
Autore: Brancato Francesco
Pagine:
Ean: 9788816415492
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il libro si accosta ai classici “novissimi” attraverso il confronto con autori che nelle loro opere hanno parlato di ciò che la teologia cattolica fa rientrare sotto la denominazione “realtà escatologiche” (morte, inferno, purgatorio, paradiso, risurrezione, vita eterna…). Il testo è costituito di due ampie parti – la prima quasi interamente dedicata alla questione della morte e del morire, mentre la seconda tratta del giudizio, dell’inferno e del paradiso – ed è arricchito dalla postfazione di Franco Rella, il quale condivide con l’autore la convinzione secondo cui “la letteratura, e l’arte in genere, abbia un rapporto profondo con la verità, tale che da esso non è possibile prescindere, a meno che non ci si voglia chiudere in un recinto di aride certezze”. La stessa teologia, tra l’altro, ha imparato che “tutte le cose contraddittorie e storte che gli uomini avvertono sono chiamate “la schiena di Dio”. La sua faccia, invece, dove tutto è armonia, nessun uomo la può vedere”. Sono le parole di Martin Buber, da cui è tratto anche il titolo del volume.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Geografia spirituale"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Arnaldo Pangrazzi
Pagine: 180
Ean: 9788825049954
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Un testo per educare chi accompagna pazienti, familiari o amici al fine vita. Riconoscendo la fondamentale importanza di quei valori umani, spirituali e religiosi che permettono di vivere in pienezza l'ultimo viaggio. Il libro si divide in quattro parti: 1. diversi modi e tempi del congedo dal mondo nel contesto sociale attuale che tende a rimuovere il morire. 2. tematiche specifiche del fine vita: trasmettere la verità al morente, accompagnare il cordoglio anticipatorio, conoscere i diversi linguaggi del cordoglio, prestare attenzione alle famiglie dei morenti. 3. morire da bambini, morire da giovani, morire da adulti e morire da anziani: ogni vissuto di fine vita comporta implicazioni e sfide diverse. 4. la geografia spirituale al tramonto della vita: l'importanza della cura spirituale e la proposta specifica, propria dell'autore, di tre modelli per individuare, accompagnare e valutare la dimensione interiore degli assistiti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La spiritualità umana nella morte e nel lutto"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Francesco Campione
Pagine: 182
Ean: 9788825046762
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Il libro introduce alla spiritualità del morire e del lutto lungo tre principali vie: - le vie della spiritualità religiosa che si basano sulla convinzione di poter svelare il mistero della verità, cioè di poter accedere al principio e alla fine del tutto; - le vie della spiritualità culturale che si basano sulla necessità di trovare strategie per non deprimersi di fronte all'impossibilità di dare risposte di verità universale alle domande ultime; - le vie della spiritualità umana che si basano sulla impossibilità di svelare il mistero e raggiungere la verità universale sul tutto e, contemporaneamente, sulla impossibilità di rinunciare al desiderio di svelare questo mistero. Con l'intento di rispondere alla seguente domanda: è possibile tradurre ciascuna di queste vie in concreta assistenza ai morenti e alle famiglie in lutto?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Allora Dio sarà tutto in tutti"
Editore: Elledici
Autore: Croce Vittorio
Pagine:
Ean: 9788801065282
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Questo studio affronta il tema cruciale e affascinante dell’aldilà con delicatezza, linguaggio aggiornato e insieme rigore teologico. L’analisi e la riflessione si snodano lungo quattro filoni: il messaggio salvifico delle Scritture letto attraverso una “teologia della speranza": la venuta finale di Cristo al centro della promessa di Dio e dell’attesa dell’umanità: l’esito della libertà umana dopo la morte: sosta di purificazione, inferno o paradiso: e infine “l’oggi del futuro" (per adoperare la suggestiva espressione adottata dall’autore), che abbraccia la questione della comunione dei santi, fra Chiesa pellegrina e comunità dei beati, ma anche, in un corposo capitolo, la presenza di angeli e demoni nel “mondo definitivo".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "...Un po' morire"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Sylvie Germain
Pagine: 144
Ean: 9788839931870
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"Partire è un po' morire", ci diciamo a volte. Ma partire da dove, per andare dove? E che cosa s'intende con "morire un po'"? Come può il verbo morire - che designa un avvenimento ogni volta unico, definitivo, assolutamente non quantificabile - adattarsi a un avverbio di quantità? Il verbo morire è come il verbo amare: aggiungervi un avverbio di modo o di quantità equivale a modularne il significato in maniera radicale. Amare un po', amare molto, amare appassionatamente, amare alla follia... oppure non amare per niente, è un gioco serio, estremamente delicato. Vi si rischia il cuore, la gioia, la propria speranza più viva. Insomma: non si scherza né con l'amore né con la morte. Sfogliare il verbo morire come i petali di una margherita significa mettere a nudo il proprio intimo, misurare a grandi passi le geografie accidentate dello spirito umano. In questo libro, sfoderando una scrittura affascinante e ispirata, Sylvie Germain "bracca" la dinamica della ricerca spirituale percorrendo il tema dei passi che si compiono per andare: il movimento è trasformazione, slancio, metamorfosi. E sosta su quello strapparci-a-noi-stessi che la morte compie continuamente, fin dal nostro primo giorno di vita. Per insegnarci ad andare oltre. Non un testo sulla morte, ma un libro brillante, a tratti piacevolmente erudito, sul partire alla ricerca di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'arte del bel morire"
Editore: Tau Editrice
Autore: Alessandro Affortunati
Pagine: 84
Ean: 9788862447393
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Morire può essere un'arte? Certamente no, ma può essere fatto con arte: attraverso l'esempio di uomini, grandi in vita e in morte, questo passaggio tanto ineluttabile, quanto sconosciuto per la vita di ogni individuo potrebbe essere affrontato con quella consapevolezza che, usando le parole di un autore contemporaneo, ci potrebbe fare esclamare: "Fa' che la morte mi trovi vivo". Questo desiderio può farsi preghiera, perché, ogni volta che, fin da quando abbiamo imparato ad articolare le prime parole e balbettare le prime preghiere, qualcuno ci ha messo in bocca parole davvero difficili, ma capitali per l'esistenza terrena e eterna, facendoci dire: "adesso e nell'ora della nostra morte". Amen.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Credi alla vita eterna?"
Editore: Elledici
Autore: Pier Giorgio Gianazza
Pagine: 176
Ean: 9788801065381
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Nella vita di tutti giorni si cerca di pensare il meno possibile alla morte. Una consuetudine che ha portato però a sviluppare un pensiero negativo sulla fine della vita, momento cruciale che, secondo la promessa di Cristo, coincide con la rinascita in cielo. Questo libro affronta in modo chiaro e aggiornato i punti chiave dell'escatologia cristiana, dalla certezza della vita dopo la morte al giudizio universale, fino al mondo dell'aldilà. Una presentazione per vivere con consapevolezza secondo gli insegnamenti di Gesù. E per capire attraverso la morte tutto il valore della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Immortalità o risurrezione?"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: André Paul
Pagine: 176
Ean: 9788839928917
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nell'attuale temperie culturale fatichiamo a comprendere la fede cristiana nella risurrezione. Che cosa intendiamo esattamente quando, per esempio, del nostro destino ultimo diciamo che è quello di risorgere dai morti? André Paul svolge, da storico, da biblista e da teologo, uno scavo accurato sulle origini e gli sviluppi di questa nozione. Sin dalla notte dei tempi, l'essere umano, alla ricerca del senso ultimo della sua sorte mortale, si è figurato un oltrevita, un aldilà. E non ha mancato di attribuire una immortalità a quella parte si sé che percepiva come incorruttibile: l'"anima". In una fase successiva la sua riflessione ha avuto accesso al concetto di risurrezione - non più dell'anima, ma del corpo -, che diventerà un elemento assiale del sistema cristiano. Oggi questa credenza si confronta con nuove fantasticherie di immortalità (come l'utopia transumanista): mentre vorremmo pianificare un'umanità "aumentata", in fondo noi non facciamo altro che perpetuare una ribellione verso il corpo e i suoi limiti. Quello stesso corpo che la risurrezione vuole però "trasfigurato", e in una forma così ardita che soltanto la fede davvero visionaria è in grado di prospettare. Un saggio chiarificatore che scommette sull'aldilà promesso in Cristo, tanto quanto sulla portata universale (e umanizzante!) del corpo risorto, delineando un messaggio teologico pregiato e più attuale di quanto non si pensi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La speranza cristiana, sfide bioetiche attuali"
Editore: Vivere In
Autore: Leonardo Catalano
Pagine: 318
Ean: 9788872635995
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'indagine sulla speranza offre all'uomo e alla donna del nostro tempo la grammatica della speranza. Ad essa attinge senso e profezia nel suo adoperarsi categoriale e concreto, secondo la pluralità delle sue esigenze, delle relazioni, della solidarietà che coltiva e promuove. La speranza della fede è una fonte inesauribile cui attinge l'immaginazione creativa e inventiva dell'amore. La speranza provoca e produce costantemente un pensiero anticipatore, che è pensiero d'amore per l'uomo e per il mondo, affinché le nuove possibilità che emergono assumano una forma consona alle cose future promesse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' eclissi della morte"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Robert Redeker
Pagine: 216
Ean: 9788839909947
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il nostro non è forse il tempo dell'eclissi della morte? Tra sogni d'immortalità, culto della giovinezza e paura del cadavere, la morte non deve più fare parte della vita. Viene nascosta, snaturata, eclissata. Ed è un'eclissi sia nel linguaggio (dove per esempio "lasciare" ha sostituito "morire") sia nell'ambito sociale (per cui la morte è stata evacuata dalla città). E il transumanesimo porta oggi a compimento tale eclissi, decretando che la vita è ormai senza morte e la morte senza vita. È allora questa la difficoltà che viene affrontata da Redeker: quella di una vita che non è più ordinata verso una fine, verso la morte che le conferiva profondità e significato. Analizzando ciò che l'eclissi della morte dice del nostro tempo, il filosofo francese evoca i temi della cremazione, dell'eutanasia, del posto del corpo. E pone questa domanda scandalosa per la società contemporanea: perché mai dovremmo gioire di dover morire? «La morte ha una pessima reputazione. Perché mai dovremmo gioire di dover morire, anziché fuggire dai nostri limiti e dalla nostra finitudine? Propongo qui una risposta umanista a questa domanda. Risvegliando due sentimenti: il senso di angoscia e il senso del tragico. L'erosione di questi due sentimenti segna la disumanizzazione, crea la soglia del post-umano» (Robert Redeker). Un testo inusuale, provocatorio e salutare, in cui l'eclissi della morte è denunciata come perdita di umanità per tutti noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le ragioni e i contenuti della nostra speranza"
Editore: Ancora
Autore: Roberto Carmelo
Pagine: 128
Ean: 9788851421472
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Anche oggi la morte resta un tabù e ha perso la sua dimensione umana. Circolano idee vaghe e dubbi su cosa avverrà nel “passaggio” e nel dopo morte. Il libro vuole essere un tentativo di ripensare morte, lutto, discesa agli inferi, risurrezione, vita nuova. Realtà da non combattere come nemiche, ma da sentire come opportunità per vivere la vita quotidiana nella verità e nella pienezza. Attraverso un linguaggio attuale, nell’adesione al Vangelo, il testo vuole essere una mappa per aggiungere vita ai giorni e non giorni alla vita. Le meditazioni proposte sono preziose e indispensabili a riconciliarci con la morte e il lutto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quattro prospettive sul millennio"
Editore: BE Edizioni
Autore:
Pagine: 194
Ean: 9788897963837
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Fin dal primo secolo tutti i cristiani concordano su un punto: Gesù ritornerà. Da allora, però, non si è mai spento il confronto sulle modalità di quel ritorno: quando e come avverrà? Che tipo di regno stabilirà il Messia? E qual è il significato più autentico del Millennio descritto nella Bibbia? Questioni escatologiche fondamentali che, duemila anni dopo, rimangono ancora aperte. Robert G. Clous, nel suo saggio, raccoglie le quattro posizioni principali sull'argomento - premillenarismo storico, premillenarismo dispensazionalista, postmillenarismo, amillenarismo - chiamando in causa quattro autorevoli teologi che, oltre a esporre la propria tesi, si confrontano tra loro in un dibattito franco e costruttivo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'ultima lacrima"
Editore: Glossa Edizioni
Autore: Luigi Sabbioni
Pagine: 72
Ean: 9788871054148
Prezzo: € 12.00

Descrizione:C'è silenzio attorno al cielo. In merito alla vita eterna, e al cielo (paradiso) in particolare, il cristianesimo pare soffrire oggi di afasia; i credenti oscillano tra scetticismo rispetto all'insegnamento tradizionale e ipotesi nebulose riguardo a «qualcosa che comunque dovrà esserci». C'è ancora spazio per una fede sensata nella vita buona e definitiva nel cielo, oltre la morte? In queste pagine l'autore parla del cielo, a partire dalla speranza che abita i credenti e illuminato dalla rivelazione che la Bibbia offre in merito alla vita beata oltre la morte. Lo guida la rivelazione accaduta una volta per tutte e per sempre, nella resurrezione di Gesù di Nazareth, nella sua vittoria sulla morte. La sua resurrezione è la disvelata irruzione dell'eterno nel tempo, del futuro assoluto nel presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non piangere"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Remo Bessero Belti
Pagine: 80
Ean: 9788864096674
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La morte, un tema fortemente traumatico, fonte di dolore profondo e di interrogativi angoscianti. Questo breve opuscolo fa comprendere su un piano razionale come l’identità personale e le relazioni affettive non si estinguano con la morte fisica, e su un piano di fede come il nuovo stato di vita porti a perfezione la vita passata. Nella dimensione liturgica è possibile rivivere in Cristo l’intima e mistica comunione con i propri cari defunti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Risurrezione"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Giacomo Lorusso
Pagine: 176
Ean: 9788810410394
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Una delle domande fondamentali che si pone da sempre l'umanità è cosa ci sia al di là della vita presente, al di là della morte, l'enigma più insondabile dell'esistenza umana. Varie sono state le risposte nel mondo antico e altrettante diversificate e contrastanti quelle di oggi. Questo libro affronta il tema seguendo i racconti evangelici - sorprendentemente paradossali per la loro ingenuità e trasparenza - e le lettere di Paolo, prima riflessione teologica sulle implicazioni e la portata della risurrezione. Ripercorrere l'insegnamento degli evangelisti e dell'apostolo delle genti può fare luce sull'attendibilità e sulle implicazioni esistenziali della fede nel Risorto. La riflessione si articola in quattro parti: la prima è dedicata alle questioni legate alla storicità, alla cristologia neotestamentaria e ai richiami al mistero della risurrezione nei racconti evangelici prepasquali; la seconda ai racconti pasquali; la terza a uno sguardo panoramico sull'uso del motivo della risurrezione nelle lettere paoline; la quarta all'esegesi di 1Cor 15.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU