Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Donna



Titolo: "Il corpo, tempio di Dio?"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Teresa Forcades
Pagine: 96
Ean: 9788860993991
Prezzo: € 13.00

Descrizione:In queste pagine la teologa femminista e monaca benedettina catalana Teresa Forcades sottolinea come nella visione biblica e cristiana non ci sia spazio per il dualismo tra corpo e anima, tra mondo materiale e mondo spirituale. In contrasto con l'antica visione segnata dalla paura e dal sospetto nei confronti del corpo - seduttore e peccatore e quindi oggetto di penitenza -, ma anche con la visione contemporanea di un corpo ridotto a oggetto di desiderio, discriminato e controllato, la teologa afferma che il cristianesimo non disprezza il corpo ma lo onora, come principio dell'individualità senza cui l'anima non raggiungerebbe mai la sua pienezza. Il libro procede affrontando le peculiarità del corpo femminile e conclude con una proposta teologica che sostenga una esperienza liberatrice del corpo oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Profetesse a giudizio"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Caffiero Marina
Pagine: 200
Ean: 9788837233488
Prezzo: € 17.00

Descrizione:La parabola del profetismo al femminile a partire dalla fine del Quattrocento fino al diciannovesimo secolo: rivelazioni, visioni, doni spirituali e taumaturgici sono stati per secoli strumenti finalizzati al raggiungimento dell'autonomia delle donne. Una storia che subisce una battuta d'arresto durante il secolo dei Lumi, quando l'esperienza mistica viene confinata tra le mura dei conventi o processata e condannata, per poi rifiorire in quel fenomeno che fu definito "la femminilizzazione del cattolicesimo". Si ricostruisce in queste pagine il controverso rapporto tra genere, religione e potere restituendo al lettore un modello di santità che abbandona la veste libera e trasgressiva delle origini e assume il senso di missione al femminile per la rigenerazione della Chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne che guardano in faccia"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Giunti Giuseppe, Segoloni Ruta Simona
Pagine: 92
Ean: 9788825050899
Prezzo: € 9.00

Descrizione:«In galera ci sta mia moglie, non io!». Da questa accorata frase pronunciata da un detenuto nasce l'dea di narrare la vita quotidiana delle mogli, delle figlie, delle donne dei collaboratori di giustizia. Vita quotidiana necessariamente invisibile, a causa della protezione che deve rendere tutto segreto. Queste vite ristrette spesso sono anche volute, decise da loro stesse, non solo subite. Per molti "infami", come la camorra considera chi collabora con la giustizia, la decisione di "parlare" l'ha voluta "lei", con determinazione. Queste donne si raccontano guardandoti in faccia, dritto negli occhi. Con lo sguardo di chi non vuole che anche i figli abbiano una vita sbagliata. In questo libro sono raccolti i loro sguardi, insieme a quelli di Francesco e Chiara d'Assisi, e prima ancora, di Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Essere donna nella città attuale"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Ciriello Caterina
Pagine: 124
Ean: 9788825047028
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Dio ha creato l'uomo e la donna con uguale dignità perché insieme si prendessero cura della creazione. Come mai gli stessi cristiani hanno dimenticato ciò che Dio ha voluto e la donna, nella società e nell'ambiente ecclesiale, vive una grave sottomissione psicologica e materiale? Chi - o che cosa - ha permesso una reinterpretazione indebitamente maschilista della Parola di Dio? Gli abusi sessuali, il femminicidio, le spose bambine sono la triste realtà di un mondo senza Dio e senza morale. Il libro si propone di scuotere le coscienze partendo da un'analisi della realtà e appoggiandosi al magistero pontificio, in particolare alla Evangelii gaudium ove papa Francesco riconosce «l'insostituibile contributo di unicità che la specificità femminile apporta al genere umano».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il profumo delle donne nei Vangeli"
Editore: Tau Editrice
Autore: Giuliva Di Berardino
Pagine: 98
Ean: 9788862448284
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Le donne del profumo ci hanno consegnato tutto il loro amore per il Signore, la loro predicazione è speranza sempre nuova, bellezza che sgorga limpida, dal cuore. Hanno seguito il Maestro dalla Galilea e insieme a Lui ci guidano fino al cuore del Mistero Pasquale. La liturgia bizantina custodisce un ricordo liturgico tutto speciale per le donne del profumo, le "myrofore". Le donne del profumo, camminando al seguito di Cristo, sono venerate dalla liturgia come "uguali agli Apostoli", testimoni della morte e della sepoltura di Cristo. Come la sposa del Cantico, hanno cercato lo sposo assente e, dopo tre giorni, lo hanno incontrano risorto, vivo, Emmanuele, Dio che cammina con noi. Inviate dal Risorto a portare l'annuncio di Pasqua, prima agli apostoli e, da questi, al mondo intero, le donne sono elette alla grande missione apostolica della Chiesa in modo tutto speciale. Esse non hanno mai avuto un posto nella struttura gerarchica e sacramentale, eppure hanno sempre assunto un ruolo di primissimo piano. Non a causa dei loro privilegi o della loro posizione autorevole, ma in virtù della loro fede nel Rabbi Nazareno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Al bivio. Elisa Salerno oltre il bivio: tra giornalismo e romanzo"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Elisa Salerno
Pagine: 161
Ean: 9788860994134
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il romanzo "Al Bivio", scritto da Elisa Salerno nel 1921, narra le vicende di una giovane incerta tra due strade: il matrimonio felice con un ragazzo nobile e di forti ideali, o l'impegno nel sociale, nel servizio agli ultimi e alla donna, la più emarginata del tempo. Il volume è arricchito dagli interessanti contributi di inquadramento letterario, storico, giornalistico di: Lauro Paoletto; Antonia Arslan, "Dall'ago alla penna: scritture femminili nel Veneto tra Ottocento e Novecento"; Monica Cisco, "L'iter sconcertante di Elisa Salerno: da giornalismo alla letteratura e ritorno", Annalisa Lombardo, "Donne e media. La 'profezia' di Elisa Salerno". Elisa Salerno, femminista cristiana, nasce a Vicenza il 16 giugno 1873. Appassionata studiosa, autodidatta, si è dedicata a tutto ciò che poteva ostacolare la dignità e la vocazione della donna in qualsiasi ambito essa si trovasse a vivere e ad operare: dalla famiglia al lavoro, dai problemi sociali alla vita ecclesiale. Fu la prima donna in Italia a fondare un giornale per le lavoratrici, "La Donna e il Lavoro", uscito dal 1909 al 1918 e che continuò fino al 1927 con il titolo "Problemi Femminili", allargando l'orizzonte dei suoi interessi. Scrittrice di romanzi e di saggi sulla causa santa della donna alla quale si era consacrata, visse per essa sofferenze fino allo spasmo, dando fondo a tutte le sue risorse e morendo molto povera il 15 febbraio 1957, vedendo pochissime delle conquiste per le quali si era battuta con l'unica arma della sua penna (dal sito http://www.presdonna.it/)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il femminismo cristiano di Elisa Salerno e le sue prospettive"
Editore: Gabrielli Editori
Autore:
Pagine: 143
Ean: 9788860994127
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Una delle prime pubblicazioni organiche su Elisa Salerno, frutto di una tavola rotonda a più voci. Un significativo inquadramento generale del suo "femminismo cristiano" (nelle sue direttive sociali, ecclesiali, politiche) e lo sviluppo di alcune prospettive possibili. Contiene foto d'epoca e riproduzioni di alcuni documenti dell'Archivio Salerno. Contributi di: M. T. Garutti Bellenzier, M. L. Bertuzzo, G. A. Cisotto, A. Lazzaretto, G. Periotto, E. Reato, M. Storti, E. Vicentini. Elisa Salerno, femminista cristiana, nasce a Vicenza il 16 giugno 1873. Appassionata studiosa, autodidatta, si è dedicata a tutto ciò che poteva ostacolare la dignità e la vocazione della donna in qualsiasi ambito essa si trovasse a vivere e ad operare: dalla famiglia al lavoro, dai problemi sociali alla vita ecclesiale. Fu la prima donna in Italia a fondare un giornale per le lavoratrici, "La Donna e il Lavoro", uscito dal 1909 al 1918 e che continuò fino al 1927 con il titolo "Problemi Femminili", allargando l'orizzonte dei suoi interessi. Scrittrice di romanzi e di saggi sulla causa santa della donna alla quale si era consacrata, visse per essa sofferenze fino allo spasmo, dando fondo a tutte le sue risorse e morendo molto povera il 15 febbraio 1957, vedendo pochissime delle conquiste per le quali si era battuta con l'unica arma della sua penna (dal sito http://www.presdonna.it/)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comunicazione: alle frontiere della profezia. Maria Pasini: "Porrò inimicizia fra te e la donna""
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Paola Bignardi , Annalisa Lombardo , Amedeo Tosi
Pagine: 65
Ean: 9788860994141
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Riedizione dell'ultima breve opera pubblicata da Elisa Salerno (1954), "Porrò inimicizia fra te e la donna". Il volume contiene anche gli atti del convegno organizzato con l'Azione Cattolica vicentina e dedicato alla comunicazione, tra le grandi sfide del presente e l'esperienza geniale e anticipatrice di Elisa Salerno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nata troppo presto. Omaggio ad Elisa Salerno nel 50° anno dalla morte. Elisa Salerno "Pro muliere", programma di studio e azione."
Editore: Gabrielli Editori
Autore:
Pagine: 103
Ean: 9788860994165
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Riedizione dell'opuscolo "Pro muliere. Programma di studio e di azione" (1921), manifesto dell'agire di Elisa Salerno che vi traccia "alcune regole di sano femminismo". Il volume contiene anche un approfondimento a più voci (Dario Vivian, Alba Lazzaretto, Michela Vaccari, Annalisa Lombardi, mons. Pietro Nonis) sugli ambiti d'impegno e riflessione della Salerno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna in san Paolo apostolo"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Elisa Salerno
Pagine: 69
Ean: 9788860994172
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Una delle ultime opere di Elisa Salerno (1952), di carattere biblico-teologico, rivolta alla ricca "tensione di genere" presente negli scritti paolini. Un appello per la promozione della donna nella Chiesa, un riscatto necessario per il bene dell'uomo e dell'umanità, della religione e del Vangelo di Cristo, il quale non ha temuto di affidare anche alle donne la sua rivelazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commenti critici alle note bibliche antifemministe."
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Elisa Salerno
Pagine: 223
Ean: 9788860994189
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Opera biblica (1926) in cui Elisa Salerno passa in rassegna i libri dell'Antico Testamento commentando le note di mons. Martini, importante traduttore, nell'800, della Bibbia. "Ci siamo messe in animo di pubblicare alcuni commenti critici alle note inquinate di antifemminismo [...] e di segnalare o illustrare qualche passo scritturale in cui il silenzio [...] era inopportuno".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le donne consacrate e i giovani"
Editore: Ancora
Autore: Spezzati Nicla, Del Cinque Serenella
Pagine:
Ean: 9788851422790
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Via Crucis. Donne ai piedi della croce"
Editore: Ancora
Autore:
Pagine:
Ean: 9788851422479
Prezzo: € 1.90

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne di Vangelo"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Felice Accrocca
Pagine: 180
Ean: 9788826602301
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Una raccolta di articoli pubblicati su L'Osservatore Romano che ripercorrono la personalità e la storia di alcune donne che hanno trascorso l'esistenza - nei primi secoli cristiani, nell'età di mezzo o nel secolo passato - nell'amore ardente di Gesù, amandolo come Sposo e come Madre, donandogli la propria vita senza riserve. Donne di Vangelo, che hanno fatto cioè del Vangelo di Cristo il loro codice di vita. Tra le figure approfondite: Romana Guarnieri, Hadewijch da Anversa, Beatrice di Nazareth, Chiara d'Assisi, Angela da Foligno, santa Caterina Vigri da Bologna, Valeria Paola Pignetti (poi suor Maria Pastorella), Régine Pernoud, Edith Pásztor.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libere di essere?"
Editore: Cittadella
Autore: Rosella De Leonibus
Pagine: 244
Ean: 9788830817050
Prezzo: € 15.90

Descrizione:Il tema della violenza di genere è di bruciante attualità e dolorosa realtà per troppe donne che, prima di essere vittime di violenza, sono vittime del silenzio, dell'invisibilità e della cultura dominante, fondata sulla negazione delle donne come soggetti, sul dominio dell'Altro e sul "consumo" dei corpi femminili e degli esseri umani in generale. Il nostro impegno come professionisti della psicologia e della psicoterapia, oltre che nel campo clinico, nelle case di accoglienza per le vittime di violenza e nei centri di ascolto, si colloca anche nel produrre stimoli culturali e nuove chiavi di lettura del rapporto tra i generi, per lavorare alla radice del fenomeno della violenza sulle donne.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le dinamiche del femminicidio"
Editore:
Autore: Luciano Masi
Pagine: 113
Ean: 9788869294396
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il femminicidio è una percezione patologica da inquadrare nella categoria delle «malattie mentali» oppure qualcosa di più profondo e terribile, che aggredisce alle radici la stessa natura umana? La parola «femminicidio» aleggia, come un fantasma oscuro e minaccioso, sulle nostre menti smarrite. I carnefici sono uomini di ogni età che hanno perso il contatto con quella zona nobile della psiche che caratterizza l'homo sapiens, e in particolare con la ragione e l'etica. Ciascuno di noi, se fosse amputato di queste due qualità fondamentali, diventerebbe capace di commettere azioni ripugnanti e criminose, distruttive per sé e per gli altri. Nel fenomeno del femminicidio c'è però qualcosa di più: alla donna viene tolta la dignità di individuo; è solo una cosa, un oggetto, un elemento materiale di proprietà esclusiva di colui che mette in atto l'azione cruenta. Per questo il femminicidio non può essere considerato una patologia nel senso psichiatrico del termine. Il femminicidio si conclude con un atto folle, ma è frutto di un percorso a ritroso verso il territorio della distruttività, una regressione psichica in senso antropologico. Esso va dunque considerato per quello che è: un atto di distruttività pura, che rivela il trionfo dell'istinto di morte. In queste pagine proporremo alcune riflessioni utili a coloro che si avvicinano a questo mostruoso «buco nero» e a tutti coloro che hanno a cuore il benessere dell'umanità, e in modo particolare a quello delle comunità giovanili, a cui occorre insegnare che l'amore più bello e il piacere più intenso e profondo si realizzano con la fusione tra desiderio e sentimento, la formula magica che riesce a dare un senso profondo alle emozioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quello che le donne non dicono alla Chiesa"
Editore: Ancora
Autore: Beretta Ilaria
Pagine: 158
Ean: 9788851421830
Prezzo: € 16.00

Descrizione:«La Chiesa non può essere se stessa senza la donna e il suo ruolo. La donna per la Chiesa è imprescindibile». Papa Francesco con queste parole fotografa bene la realtà: sono le donne che tengono in piedi la Chiesa, attraverso le più varie forme di partecipazione e impegno. Un esempio? I catechisti: in Italia l'8o per cento è femmina. Eppure, che siano religiose impegnate in parrocchia, laiche attive negli oratori o docenti negli istituti teologici, nella pratica delle realtà ecclesiali si scontrano quotidianamente con difficoltà, incomprensioni, disparità di trattamento. Ma loro come reagiscono? Che cosa pensano davvero, magari senza dirlo perché nessuno glielo chiede? Quindici donne attive nella Chiesa qui si confessano, qualche volta con critiche anche sferzanti nei confronti di una certa mentalità clericale, in altri casi offrendo idee utili al cambiamento, sempre con l'intento di valorizzare il meglio di una Chiesa alla cui verità e bellezza tutte tengono senza infingimenti né tornaconti. A loro la parola: ascoltiamole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le figlie di Sherazade"
Editore: Jaca Book
Autore: El Khayat Rita
Pagine:
Ean: 9788816414914
Prezzo: € 20.00

Descrizione:"Le donne, l'ho detto e scritto a più riprese, sono le madri che hanno generato le «bombe umane» che si fanno esplodere in seguito all'esplosione demografica, all'esplosione dei problemi insolubili delle società arabo-islamiche, all'esplosione della dittatura e della repressione esplosiva operata sulle ragazze che diventano le madri schiacciate da un sistema che le obbliga a esplodere attraverso la loro unica utilità umana: fare figli. Il futuro ci spinge inesorabilmente verso la trasformazione delle società rimaste consegnate al patriarcato e alle ingiustizie che questo genera, privilegiando l'uomo rispetto alla donna. La prova lampante che le donne arabe sono le più represse del mondo; c'è molto da fare per trasformare società arcaiche in nazioni forti e rispettate nel mondo. Il mondo si farà con le donne o non si farà".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Solo Mia. Storie vere di donne"
Editore: La Meridiana
Autore: Annalisa Graziano
Pagine: 180
Ean: 9788861537323
Prezzo: € 16.00

Descrizione:«Per sopravvivere mi ero sdoppiata in due persone, quella serena e quella con un segreto soffocante, terribile. Ora in me c'è solo voglia di riscatto. Non voglio più pensare a ciò che non ho.» "Solo Mia" raccoglie storie di donne dal carcere e non, racconti reali riportati all'interno di una cornice di fantasia che mettono al centro storie incredibili, fatte di violenza subita e a volte taciuta, attese tradite, affetti soffocati e speranze. Storie di dolore ma anche di svolte e di rinascita, che affrontano temi delicati come la maternità, il rapporto con i familiari, la detenzione, l'abuso: a trionfare, però, è l'importanza dei legami, del riconnettersi alla società e alle relazioni, nonostante i traumi vissuti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vive e libere"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Manuela Ulivi
Pagine: 208
Ean: 9788892219731
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il libro mette al centro le donne che subiscono violenza e quelle che entrano in relazione con loro. Donne che stanno accanto ad altre donne... Perché dalla violenza si esce grazie alle relazioni. E le relazioni al femminile sono quelle più potenti. Dagli anni Novanta, la Casa di accoglienza delle donne maltrattate di Milano, primo centro antiviolenza italiano, incontra, ascolta e ospita le donne vittime di violenza adottando la metodologia dell'accoglienza, una pratica politica fondata sulla relazione tra donne e sull'accompagnamento senza giudizio e nel rispetto del loro desiderio. L'obiettivo è descrivere la realtà delle donne maltrattate e i percorsi di rinascita di molte di loro, sfatando i tanti stereotipi legati al tema e mettendo in evidenza gli aspetti poco conosciuti e ignorati del maltrattamento in famiglia, un universo che nasconde le contraddizioni di una società ancorata ad aspetti patriarcali nella relazione tra uomini e donne. Un universo che può essere molto pericoloso e che può essere realmente raccontato solo dalle stesse donne che vivono quotidianamente il fenomeno. Mi sono riconosciuta nei cammini di riscoperta e di rinascita che queste donne hanno percorso e continuano a percorrere. Dalla Prefazione di Lucia Annibali

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dall'Eden all'Empireo"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore: Carla Bernardinelli
Pagine: 480
Ean: 9788894876598
Prezzo: € 26.00

Descrizione:L'autrice offre uno sguardo sull'ampio panorama del mondo femminile attraverso le moltissime donne presenti nei libri biblici: eroine e mediocri, conosciute o ignote. Il suo intento è osservare a tutto tondo il mondo femminile presente nella Bibbia. Le numerose, e a volte insospettate, figure di donne ci rivelano aspetti utili a comprendere meglio l'universo dell'antico Israele, nella convinzione che tutto ciò permetta anche una maggiore comprensione delle origini e degli sviluppi della stessa cultura cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne che aiutano le donne"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Cinthia Brix
Pagine: 350
Ean: 9788825048315
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Storia del progetto Maher: vite di donne che aiutano altre donne in India. Dal 1997 suor Lucy Kurien, religiosa cattolica originaria del Kerala, gestisce Maher (Casa di mamma), una struttura con oltre 90 sedi in India, che accoglie donne e bambini abbandonati, violati e feriti nella loro intimità. Maher è una comunità interreligiosa che rifiuta la divisione in caste, offre a chi bussa alla sua porta non solo un rifugio, ma anche istruzione, educazione, cure mediche, assistenza psicologica e legale. Per suor Lucy e le sue collaboratrici -- cristiane, islamiche, indù e animiste -- la danza e la pittura costituiscono due fondamentali percorsi di guarigione per ricomporre e restituire dignità alle loro ospiti. Il libro è un racconto commovente sul trionfo dello spirito umano di fronte a ostacoli apparentemente insormontabili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Grecia e le altre"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Luigi Ginami , Valentina Alazraki
Pagine: 208
Ean: 9788892217799
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Stringe tra le mani una camicetta papa Francesco e ha gli occhi velati di lacrime: «Il Signore vi dia la grazia di piangere. Piangere su tutta questa ingiustizia, su tutto questo mondo selvaggio e crudele». Ha appena ascoltato, nell'intervista concessa a Valentina Alazraki, la storia di Rocío, una giovane donna uccisa dai narcotrafficanti davanti a suo figlio. Quella camicetta era sua. Leggendo le storie di donne raccolte in questo volume, sono molti i particolari che si incontrano: una collanina, un velo, un libro di preghiere, i guantini di un neonato. È la capacità unica delle donne di adornare la vita di tenerezza, di trovare piccole luci anche nella sofferenza più nera, di reagire con amore alla violenza. Sì, perché le donne che Valentina Alazraki e Luigi Ginami hanno incrociato attraverso l'opera della Fondazione Santina sono, come il Papa ha detto, storie di donne «uccise, usate, vendute, sfruttate». Ma sono, allo stesso tempo, storie di speranza, di coraggio, di redenzione. Donne che hanno trovato in se stesse e in Dio una strada per rispondere al male con il bene, al dolore con la dolcezza, all'odio con il perdono. «Di Rocío conosciamo il nome, anche di Grecia, ma di tante altre no. Passano senza lasciare il nome, ma lasciano il seme. Il sangue di Rocío e di tante donne, uccise, usate, vendute, sfruttate, credo che debba essere seme di una presa di coscienza di tutto ciò». Papa Francesco

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne crocifisse"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Aldo Buonaiuto
Pagine: 220
Ean: 9788849860115
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Mary, diciotto anni, era una ex bambina soldato, abituata a difendersi da sola e soprattutto a lottare per sopravvivere. Nel suo Paese era stata reclutata per uccidere e, dopo l'addestramento secondo le più rigide e spietate tecniche di resistenza fisica e psicologica, non ebbe la forza di trasformare quegli insegnamenti di morte in un destino da killer. Una giovane martire della mafia nigeriana venduta come una bestia, violentata e costretta più volte ad abortire. Nel viaggio della tratta degli esseri umani, in piena traversata del deserto, è costretta persino a bere le proprie urine. La storia di Mary ha commosso papa Francesco, in visita alla Comunità Giovanni XXIII dove la donna ora risiede. Ma quante sono le Mary che popolano ogni giorno le nostre strade? Quali sono le storie drammatiche che si celano dietro questa moderna tratta delle schiave (e degli schiavi) che è la prostituzione e che spesso fingiamo di non conoscere? Quali sono le responsabilità di quelli che definiamo "clienti"? È delle tante, troppe Mary che questo libro parla, raccontando storie, tracciando traiettorie che si intrecciano inevitabilmente con quelle dell'immigrazione, ricostruendo le ragioni perverse che spingono uomini (spesso connazionali) a schiavizzare altri esseri umani, facendo mercimonio del loro corpo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quando il mito è donna"
Editore: D'Ettoris
Autore: Mario Decima
Pagine: 176
Ean: 9788893280730
Prezzo: € 13.90

Descrizione:Cinque racconti, cinque donne affascinanti che con la loro personalità e la loro audacia travolgono il lettore e lo conducono in un viaggio tra mito e realtà tutto al femminile. Leggende e fatti realmente accaduti diventano per l'autore incipit ideale per tessere con maestria storie dal sapore antico in cui la donna è protagonista indiscussa sullo sfondo di una Calabria dalla bellezza senza tempo. Un testo prezioso che conquisterà con le sue suggestive descrizioni e i colpi di scena anche i lettori più esigenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU