Articoli religiosi

Libri - Comunicazione E Mass Media



Titolo: "Il mondo sottosopra"
Editore: Piemme
Autore: Massimo Polidoro
Pagine: 560
Ean: 9788855446587
Prezzo: € 11.90

Descrizione:I vaccini? Provocano l'autismo. Le scie degli aerei? Veleno per alterare il clima. Gli attacchi dell'11 settembre? Una messinscena degli americani. La Luna? Non ci siamo mai andati. La Terra? È piatta. Ciò che fino a ieri era considerato da tutti vero e accertato all'improvviso viene messo in discussione, mentre in molti ambiti della vita i fatti perdono sempre più valore a favore di credenze irrazionali, pregiudizi e cospirazioni. Dalla Donazione di Costantino, il più grande falso dell'antichità, ai Protocolli dei Savi Anziani di Sion, dai complotti demo-pluto-giudaico-massonici fino alle recenti teorie negazioniste sui cambiamenti climatici, il mondo è da sempre pervaso da innumerevoli ricostruzioni "alternative" e deliranti farneticazioni. Fake news, bufale, propaganda estrema e complottismo sono i protagonisti incontrastati di una gigantesca confusione di massa in cui la verità è diventata un mero punto di vista. Ma perché, ancora oggi, milioni di persone credono a così tante fandonie? Quanto hanno contribuito il web e i social network alla smodata diffusione di bugie a livello planetario? In che modo la politica sfrutta a proprio vantaggio questa ostentata ignoranza? E la scienza, che fine ha fatto? Massimo Polidoro ci conduce in un lungo viaggio nel mondo del verosimile, dell'improbabile e dello smaccatamente falso, svelando i meccanismi neurologici, psicologici e sociali dietro cui si celano pericolose e preoccupanti ossessioni. Il mondo sottosopra è un testo fondamentale per capire gli inganni della società in cui viviamo e un vero e proprio kit di sopravvivenza all'irrazionalità dilagante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comunicare la fede oggi"
Editore:
Autore: Juan Narbona
Pagine: 120
Ean: 9788831165891
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questo libro è un'agile guida di comunicazione digitale per istituzioni ecclesiali e realtà religiose. Alla base del progetto c'è l'idea che comunicare, soprattutto per un cristiano, non sia un'attività ma uno stile di vita, una maniera di stare al mondo. Ogni pagina è scritta in modo da poter essere uno strumento utile agli esploratori della comunicazione, coloro cioè che si trovano nella necessità di comunicare ma non riescono ad essere efficaci e non capiscono perché: chi gestisce un sito istituzionale ma non è soddisfatto dei risultati; chi ha aperto un blog ma comincia ad avere dei dubbi sulle potenzialità dello strumento; chi non riesce a suscitare l'interesse dei membri dell'organizzazione a cui appartiene e vorrebbe parlare. Il testo è articolato in cinque momenti: l'incontro tra rete e fede, il ruolo del comunicatore digitale (in particolare quello cristiano), come e dove trasmettere il messaggio di fede, l'importanza del piano di comunicazione nell'Infosfera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chi è che rompe?"
Editore:
Autore: Diego Goso
Pagine: 176
Ean: 9788869295638
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Quando si risponde al telefono, il gesto tipico dell'italiano al cellulare è quello di guardare il display con un'espressione tra il disgustato e lo scocciato: «Chi mi disturba?». Per arginare il fiume di notifiche che ci arrivano spendiamo tempo per le contromisure: due numeri di telefono, profili personali e profili di lavoro, modi per silenziare quell'app o quel dispositivo. A tavola si comunica con persone distanti, si vede cosa fanno altri a chilometri di lontananza e non ci si occupa di parlare con il vicino di piatto. In uno scompartimento sul treno urlare al telefono i propri risultati di esami medici non è decoroso, per noi e per gli altri. Queste e altre simili situazioni sono dovute al fatto che non esiste una ancora ben definita educazione digitale: sempre più necessaria poi nella situazione che stiamo vivendo e che ci impegna tutti sulla Rete molto più di prima. Con ironia, semplicità e senza presunzione, in questo libro l'autore ci propone allora un galateo per Internet e questi tempi digitali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La messa di tutti"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Alberto F. Ambrosio
Pagine: 118
Ean: 9788810569238
Prezzo: € 10.00

Descrizione:«Mentre in Italia veniva dichiarato il confinamento a causa della pandemia di Covid-19, mi recavo dal mio convento parigino a Lussemburgo, dove insegno e faccio ricerca. In quel frangente tutte le frontiere d'Europa sono state chiuse e mi sono ritrovato nel Seminario Maggiore, in solitudine. La prospettiva spirituale che mi sono dato è stata di vivere questo tempo nella meditazione, nella preghiera, nel lavoro quotidiano, evitando l'isolamento intellettuale e spirituale. Non potendo predicare in una chiesa, l'ho fatto "in digitale", in forma telematica, e questo libro raccoglie alcune delle riflessioni di quei giorni».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "#INFLUENCER dell'#Amore"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Antonio De Rosa, Roberto Reis, Pietro Antonicelli
Pagine: 192
Ean: 9788892223431
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Questo libro è il frutto dell'incontro di tre coppie di sposi che gestiscono blog di grande successo dedicati ad annunciare la bellezza del Sacramento del Matrimonio. Annunciarlo ai "lontani- quanto ri-annunciarlo ai "vicini-, per una nuova evangelizzazione che non solo passi dai social, ma che sappia far proprio un linguaggio mite ed essere oasi di incontro e riflessione in un web troppo spesso animato dalla violenza e dagli estremismi, un web che necessita la presenza di "influencer- alternativi, influencer dell'Amore appunto. www.matrimoniocristiano.org www.amatiperamare.it www.sposiesposedicristo.it

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Linguaggi e soft skills per comunicare a distanza"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Lorenzo Cavalieri, M. Teresa Zanola
Pagine: 96
Ean: 9788834343395
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Nella vita delle professioni è fondamentale svi­luppare competenze trasversali che consentano di gestire le interazioni con colleghi, clienti e colla­boratori, utilizzando il linguaggio più appropriato. La digitalizzazione del lavoro e i suoi sviluppi or­ganizzativi impongono l'utilizzo degli strumenti di comunicazione da remoto: questo manuale offre un percorso di formazione e riflessione intorno alle principali sfide comunicative da affrontare a di­stanza, attraverso gli strumenti di videoconferenza. Linguaggi e soft skills efficaci e adeguati al conte­sto del telelavoro costituiscono la via indispensabi­le per affermare con successo intenzioni, obiettivi e finalità dell'agire professionale contemporaneo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una settimana senza Social"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Angela Biscaldi
Pagine: 160
Ean: 9788892222106
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Nell'anno scolastico 2016/2017, in un liceo di Crema, è stata lanciata una provocazione: "una setti mana senza Social-, una proposta fatta agli studenti e alle studentesse di astensione dall'utilizzo dei social network. Da allora questa singolare esperienza si è molti plicata, riproposta in diverse scuole e realtà associati ve italiane, in modi e con finalità diverse. Nel libro la ricercatrice, che per prima l'ha ideata, presenta i risultati della ricerca, esortando genitori e educatori a confrontarsi col nuovo tema dell'educazione civica digitale. L'invito è a non demonizzare (non tutto ciò che ha a che fare con la rete e i Social è male; le nuove generazioni non sono inevitabilmente "perse-) ma anche a non minimizzare, mitizzando il progresso (non tutto quello che la tecnologia consente è buono e va accettato acriticamente; non tutto andrà a posto da sé). Il libro propone una terza via: conoscere i cambiamenti legati all'uso delle tecnologie e utilizzare le nostre conoscenze per potenziare le capacità dei nostri figli e per insegnare a usare la rete e i social come una risorsa, senza abusarne ed esserne dipendenti . Per fare questo dobbiamo abbandonare l'ottica del controllo (proibire tutto) e quella, opposta, del permissivismo (abbandonarli a loro stessi) per puntare sulla responsabilizzazione e sulla condivisione con le nuove generazioni di un nuovo linguaggio, nuove competenze, nuove regole per la comunicazione in rete. E soprattutto di una nuova etica della comunicazione social.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La comunicazione del comune"
Editore: Castelvecchi
Autore: Mauro Cerbino
Pagine: 192
Ean: 9788832827279
Prezzo: € 22.00

Descrizione:I mezzi di comunicazione contemporanei hanno reso naturale una rappresentazione astorica, deterritorializzata e spettacolare della realtà. Essi mirano a costruire una soggettività sociale che faciliti l'adattamento del soggetto alla generalizzazione del neoliberismo come logica organizzativa delle società occidentali. Davanti a una produzione di informazioni che trasforma i destinatari in semplici spettatori e in consumatori di contenuti rapidamente digeribili, la sfida è quella di concepire la comunicazione come "azione del comune", una piattaforma per ripensare le possibilità di costituzione delle relazioni sociali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come parlare con chiunque"
Editore: Gribaudi
Autore: Lowndes Leil
Pagine: 410
Ean: 9788863663457
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Ti è mai capitato di provare ammirazione per le persone di successo a cui sembra non manchi proprio nulla? Fanno conversazione con sicurezza alle feste, sanno parlare nelle riunioni di lavoro e ricoprono delle ottime posizioni professionali, danno le feste più belle e hanno gli amici più interessanti. Non sono per forza più intelligenti di te, né si presentano necessariamente meglio. La differenza sta nella loro grande capacità di comunicare con gli altri. Grazie alle 92 tecniche di Leil Lowndes, facili ed efficaci da usare, scoprirai come diventare anche tu un maestro della conversazione nella vita, in amore e negli affari. Come parlare con chiunque unisce le ultime ricerche condotte dagli esperti del settore con le consuete annotazioni argute e affettuose di Leil Lowndes.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Testimoni e influencer"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Dario E. Viganò
Pagine: 120
Ean: 9788810559734
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La prima comunità cristiana riconobbe inizialmente alla forma sinodale degli anziani e successivamente all'apostolo Paolo un'autorevolezza che va configurandosi come autorità, nel senso di "riferimento certo" per la custodia della comunione ecclesiale. Questa virtù viene in seguito attribuita a singoli personaggi, in genere fortemente carismatici, mentre il suo esercizio viene sempre più centralizzato e istituzionalizzato attraverso la stampa e la censura ecclesiastiche. Proprio la dimensione normativa e regolativa dell'autorità viene oggi messa in discussione dai social media, che per loro natura non sono gerarchici, ma aggregano e attivano appartenenze sui criteri dell'omologazione. Le community si organizzano sulla base di interessi e visioni comuni, espellono le dissonanze e seguono gli influencer, a cui conferiscono autorità in un determinato ambito e in un tempo circoscritto. In questo contesto, l'unica autorità che la Chiesa può legittimamente coltivare è quella della testimonianza di coloro che, in forza del battesimo, vivono manifestando il dono della vita di Dio in noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sicuri alla scoperta dei media"
Editore:
Autore: Alessandra Uliano
Pagine: 32
Ean: 9788831104289
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il testo approfondisce il rapporto dei ragazzi con i media, in particolare il tema della prolungata esposizione alle immagini proposte dai media ai preadolescenti, con un focus sui contenuti a sfondo sessuale, e l'impatto che questi hanno sulla psiche dei ragazzi. Attraverso un testo costruito in maniera narrativa, che racconta il viaggio di un padre con suo figlio, vengono affrontati temi quali il rapporto con il proprio corpo, il senso del pudore, la gestione della privacy on line.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Breve storia dell'informazione"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Carlo Timio, Mario Timio
Pagine: 222
Ean: 9788849862980
Prezzo: € 15.00

Descrizione:I passaggi cruciali nella storia della comunicazione hanno sempre determinato significativi mutamenti, innescando crisi di identità nel mondo dell'informazione. Anche oggi si sta assistendo a un cambio di paradigmi e di piattaforme, frutto della rivoluzione digitale, che tra social network e intelligenza artificiale sta provocando una variazione nella fruibilità delle notizie. Percorrere la storia dell'informazione dimostra la necessità di conoscere e di sapere, soprattutto in tempi di crisi, sia per la tenuta della democrazia, che per dare forma a una propria coscienza e bagaglio culturale. E mentre da un lato la libertà dei giornalisti è spesso messa a dura prova da censure, lobby e dittature, dall'altro il mare magnum dell'informazione con le variegate tipologie di giornalismo, tra quello scientifico, d'inchiesta, locale, sta creando un'infodemia che ha provocato la nascita delle fake news generando al contempo l'esigenza di essere costantemente informati con notizie di qualità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Social... mente"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Lanfranco Norcini Pala
Pagine: 160
Ean: 9788892222175
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Questo saggio di agile lettura ci porta nel mondo dei social media, delle informazioni e delle idee che circolano e creano consenso nel grande pubblico sull'una o l'altra posizione... spesso alimentate e confermate da fake-news, strategie comunicative a orologeria, reazioni enfatizzate dei singoli utenti, interventi degli haters, smentite e contro-smentite. Un viaggio alla scoperta di come si formano, oggi, le opinioni date per certezze, i sospetti scambiati per sapere, il gradimento assegnato a personaggi e giudizi cui diamo credito senza pensarci. Un esperto di comunicazione ci aiuta a comprendere che se siamo capaci di partecipare al mondo della rete -- anche dando il nostro contributo -- non è detto che solo per questo siamo messi nelle migliori condizioni per conoscere, pensare, valutare e agire nel modo più opportuno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educarsi ed educare al web"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Marco Pappalardo, Alfredo Petralia
Pagine: 132
Ean: 9788892222649
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Un libro che offre gli strumenti per rispondere alle domande fondamentali sull'uso che facciamo di internet e della tecnologia, e che aiuta ciascun lettore a stabilire un punto di equilibrio tra on line e on life. Una scommessa formativa per tutti, fondata su un metodo preventivo e sulle virtù del web, perché sia possibile educare i nostri ragazzi, fin da bambini, a "saper essere- e non solo a "saper fare- sul web, senza lasciarsi rubare la libertà, la coscienza critica, le relazioni, il tempo, i talenti e i valori. In chiusura una preziosa Appendice sulla didattica a distanza con consigli pratici per gli studenti delle diverse età, per i genitori e per gli insegnanti di ogni ordine e grado. «Un libro che, in ogni sua componente, attiva processi di riflessione e invita costantemente chi legge a fare la sua parte, a essere protagonista e non un mero spettatore del percorso». Bruno Mastroianni

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una beatificación en la cultura digital"
Editore: Edusc
Autore: Ana Sánchez de la Nieta , Mónica Herrero
Pagine: 144
Ean: 9788883338885
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Trabajar en el proyecto comunicativo de una beatificación significa, en primer lugar, profundizar en el significado de la santidad, y después en la historia y la vida de la persona que va a ser beatificada. A lo largo de este volumen se analizará, de una manera conceptual, con obligadas referencias al caso, este proyecto de comunicación desde un marco académico divulgativo. En casi todos los capítulos, se destaca la dimensión digital de esta beatificación, tanto por el desarrollo de productos necesariamente digitales, como por el esfuerzo realizado para extender la participación. El objetivo tiene mucho que ver con el lugar en el que surge: una facultad de comunicación institucional de la Iglesia, donde se forma a comunicadores que dedicarán buena parte de su servicio profesional a la comunicación de valores, de la fe y de la Iglesia. Ana Sánchez de la Nieta y Mónica Herrero trabajan en la dirección de comunicación del Opus Dei en España y Roma respectivamente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuovi Alfabeti"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Pier C. Rivoltella
Pagine: 224
Ean: 9788828401933
Prezzo: € 18.50

Descrizione:La diffusione dei media digitali e sociali e la loro pervasività di impatto sulla vita delle persone ha favorito un processo di normalizzazione della Media Education: da attenzione di nicchia, essa è diventata preoccupazione diffusa. Lo scotto da pagare è la semplificazione, la messa a punto di soluzioni poco rispettose della complessità dei fenomeni, la proliferazione di instant book, checklist e decaloghi più vicini alle logiche del marketing che alle esigenze dell'educazione. Il libro muove da questa situazione per descrivere un itinerario in tre tappe. La prima è la ricostruzione della storia della Media Literacy e della Media Education negli ultimi vent'anni. La seconda consiste in un'ampia descrizione, nella prospettiva dell'educazione ai media, della società informazionale. La terza, sostenuta dall'analisi di metasintesi di una selezione di articoli internazionali, prova a indicare i contorni di una nuova Literacy individuandone lo specifico nelle tre dimensioni della critica, dell'etica e dell'estetica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comun-i-care"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: SALA RENZO (CUR.)
Pagine: 32
Ean: 9788892220386
Prezzo: € 3.00

Descrizione:Il libretto illustra con suggestive foto a colori la Carta d'Assisi, il decalogo della comunicazione che si propone di raccontare la realtà per quella che è, al fine di ridurre la distanza che intercorre tra i dati reali e il percepito della gente. GIornalisti, teologi, artisti, insegnanti, studenti, donne e uomini di ogni ispirazione politica civile e religiosa hanno sottoscritto questa Carta con la volontà di prendersi cura (comun-I-care) di una nuova comunicazione che si apre sulle moderne piazze digitali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La storia pubblica"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 144
Ean: 9788834341308
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Fare storia oggi - soprattutto comprendere e raccontare il Novecento e questi primi vent'anni del nuovo millennio - non può prescindere dagli strumenti della memoria forniti dalla tecnolo­gia. La digitalizzazione degli archivi e la rappre­sentazione della storia attraverso i media au­diovisivi sono due realtà ormai consolidate, che contribuiscono a trasformare il racconto storico in termini, da un lato, di conservazione, circola­zione e fruizione senza precedenti dei materiali e, dall'altro, di costruzione condivisa del passato e di coscienza collettiva del presente attraver­so un nuovo patrimonio di conoscenze, inedite espressioni di socialità e strategie non solo cul­turali ma anche politiche ed economiche. Questo volume si interroga sulle conquiste e sulle evoluzioni del discorso storico alla prova dei nuo­vi strumenti di comunicazione e di conservazione, riunendo i contributi di storici, studiosi dei media e professionisti del settore. Ne nasce una ricogni­zione a tutto tondo sui cambiamenti del mestiere dello storico, chiamato a uscire dall'ambito pu­ramente accademico per incontrare la memoria 'pubblica' dei protagonisti e del territorio; sul ruolo degli archivi come strumenti di storytelling e identità; sui nuovi musei 'partecipativi' di fronte alla sfida e alle possibilità del web; sulle modalità con cui i broadcasters audiovisivi legano la loro specificità al tema della storia. Questioni di grande risonanza attuale, che danno vita a un dibattito effervescente tra gli studiosi, ma insieme stimolano e incuriosiscono tutti noi, rendendoci consapevoli del nostro ruolo di fruitori e insieme co-narratori del racconto storico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Odio pubblico"
Editore: Castelvecchi
Autore: Corrado Fumagalli
Pagine: 144
Ean: 9788832829174
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Il discorso d'odio è presente un po' dappertutto: nei social, sulle prime pagine dei giornali, alla radio, nei dibattiti televisivi, in piazza e allo stadio. Si preferisce l'incitamento all'odio perché, oggi, è uno dei modi più incisivi per assecondare e rappresentare le disposizioni degli ascoltatori. Odio pubblico spiega le ragioni e le tensioni normative del discorso d'odio, analizza la parola intollerante attraverso gli strumenti della filosofia politica contemporanea e riporta i cittadini al centro della discussione. Perché se è lecito indignarci di fronte al proliferare dei discorsi d'odio, non dobbiamo solo reclamare la capacità sanzionatoria delle istituzioni, ma, con il medesimo zelo, interrogarci anche sulle responsabilità di chi ascolta e vive in una società liberale e democratica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Digital Age"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Paolo Benanti
Pagine: 208
Ean: 9788892221819
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il Digital Age è una nuova epoca nella storia dell'uomo: a causa del potere della tecnologia sta davvero cambiando tutto ed è bene comprendere quanto ci sta trasformando. Questo testo descrive: il cambiamento avvenuto e ancora in corso; le caratteristiche della cultura contemporanea; le nuove coordinate esistenziali -- e le sfide aperte -- che la nuova epoca ci suggerisce, in primo luogo a proposito delle nostre relazioni fondamentali. Nella prima parte l'autore delinea la teoria del cambio d'epoca: in che mondo viviamo? Quali i suoi strumenti? Quali i suoi linguaggi? Quale la nuova cultura che preme sulle nostre tradizioni e abitudini e ci costringe a cambiarle profondamente? Chi è l'uomo nuovo del Digital Age? Nella seconda parte si affrontano alcune questioni decisive: i nuovi valori, il rapporto tra la tecnologia e la qualità della vita, le caratteristiche della cultura pop di oggi, i giovani e la famiglia ecc. Al termine di ogni capitolo della seconda parte, l'autore sintetizza e raccoglie le sfide che maggiormente emergono nell'ambito del vivere concreto che il capitolo stesso analizza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'algoritmo pensante"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore:
Pagine: 144
Ean: 9788861248526
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Le intelligenze artificiali costituiscono già una realtà di fatto in cui ci scopriamo immersi nel nostro quotidiano. In un prossimo futuro promettono di divenire un orizzonte pratico in cui ci muoveremo con sempre maggiore familiarità. Non rappresentano soltanto un mero progresso scientifico, né tantomeno una tecnologia tra le altre. Esse contengono una visione, una filosofia, una narrazione sull'uomo e sul mondo che oscilla tra la promessa di un compimento e l'inquietante scenario di un'egemonia programmata. Nell'imitare l'intelligenza dell'uomo, le macchine sapienti ne sfidano le competenze, ne superano le prestazioni, ne occupano il posto nei più disparati ambiti della vita sociale, mettendo in discussione i presupposti su cui si fonda la nostra idea di individuo: libertà, autonomia, responsabilità. La digitalizzazione in atto è un processo meramente collaborativo tra uomo e macchine oppure si pone come uno sviluppo trasfigurativo? E che ne sarà dell'uomo nella misura in cui le Intelligenze artificiali saranno in grado di auto-programmarsi, di affrancarsi dalla sua tutela, guadagnandosi uno spazio di autonomia propria? Il presente saggio, in cui sono raccolti i contributi di numerosi specialisti - che affrontano il tema da angolature differenti e con l'intento di dare luogo ad un'interconnessione di saperi - espone lo stato delle ricerche, il progresso in corso e i grandi cantieri di domani. Invita a riflettere sui vantaggi e sui rischi, sugli interrogativi di senso necessari a non appiattire il dibattito in corso, ma anche sulla necessità di un'etica che recuperi le grandi questioni di fondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La tirannia dell'algoritmo"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Miguel Benasayag
Pagine: 112
Ean: 9788834341421
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Miguel Benasayag, il filosofo e psicanalista di origine argentina che ci ha insegnato a difen­derci dalle 'passioni tristi' alimentate dalla no­stra società, in questo libro-intervista con Régis Meyran ci mette in guardia dal rischio che siano gli algoritmi dei Big Data a guidare le nostre de­mocrazie. Nella vita di tutti i giorni siamo ormai messi continuamente a confronto con le 'macchine', in una interazione non più cancellabile con le nuove tecnologie: dall'uso del Gps per i nostri viaggi all'immersione ludica nella realtà vir­tuale, dalle relazioni personali mediate dai so­cial network al controllo costante delle nostre azioni e dei nostri comportamenti su internet. E il punto non è tanto rifiutare questa 'ibridazio­ne' ormai avvenuta, ma sapere come esistere in quanto umani in un tale mondo, fare in modo che, sia pure nell'integrazione utile con l'intelli­genza artificiale, non vengano meno le partico­larità del vivente, il suo essere imprevedibile e libero, irriducibile a una somma di informazioni, ai parametri della pura efficienza e della perfor­mance. Se questo vale sul piano individuale, è altrettan­to importante prendere coscienza dell'impatto che il mondo digitale e algoritmico esercita sul­le società. Stimolato da domande che tutti noi vorremmo porgli, Benasayag fa qui emergere chiaramente come anche le decisioni rilevan­ti a livello sociale, politico ed economico sono oggi legate alla logica lineare delle macchine, affidate ai calcoli e alla raccolta abnorme dei dati, alla gestione pseudo-razionale di un rap­porto causa-effetto che non tiene conto della complessità dei 'corpi' individuali e sociali e che insidia mortalmente le nostre democrazie. Fino all'ultimo interrogativo: in questo contesto inedito e oscuro, è possibile un agire che assu­ma la sfida di proteggere il vivente, la cultura, la buona politica? Più che una ricetta infallibile, Benasayag propone un percorso, un itinerario di riappropriazione creativa del rapporto con l'arti­ficiale, un insieme di 'soluzioni singolari' di pic­cole dimensioni e grandissimo impatto umano, qui e ora, capaci di costruire esperienze e prati­che di ibridazione con la tecnica che rispettino il vivente e la sua libertà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Economia della memoria"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Paola Liberace
Pagine: 110
Ean: 9788849861631
Prezzo: € 13.00

Descrizione:La memoria è la base della nostra conoscenza e della nostra identità. Ma è anche una delle facoltà messe più a dura prova nella nostra epoca, che trabocca di informazioni, sempre più difficili da selezionare e da trattenere. E così ci affidiamo a memorie delegate: da quelle dei computer a quelle degli smartphone, dai dispositivi di archiviazione fisici al cloud, dai database condivisi agli sconfinati depositi di storie che sono i social network. L'era digitale è un'era di riproduzione della memoria, che viene duplicata, supportata, sostituita; lo stesso sviluppo dell'intelligenza artificiale si basa sulla delega ai sistemi di procedure proprie della memoria umana. Il concetto di memoria è oggi in profondo mutamento: possedere nozioni e ricordi diventa meno importante che saperli richiamare; la capacità di memorizzare perde valore, anche economico, per le persone, e ne acquista per le macchine. L'economia della Rete appare allora come un'economia della memoria, in cui vengono duplicate e monetizzate le facoltà fondamentali dell'intelligenza umana. È possibile che le memorie artificiali sostituiscano del tutto quella naturale, fino a disincentivarne l'utilizzo? Quale impatto avrà questa trasformazione sulla nostra conoscenza? Come cambierà la nostra identità, che riposa sui ricordi che costruiscono il Sé? Per affrontare i tanti interrogativi aperti, questo libro propone una ricognizione nell'era digitale, tra le varie forme in cui la memoria viene tradotta in valore e si fa terreno del confronto tra uomo e macchina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vite digitali"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Giovanni Del Missier
Pagine: 72
Ean: 9788810570074
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Le tecnologie dell'informazione hanno smesso di essere semplici mezzi di comunicazione e si sono trasformate nel nostro contesto esistenziale. L'ambiente digitale, affascinante e per molti aspetti ancora inesplorato, segnato da confini sempre più incerti tra reale e virtuale, è una vera e propria rivoluzione culturale. Essa condiziona l'esperienza individuale e sociale e deve essere compresa a fondo, se si vuole che le persone riescano ad attribuire un nuovo significato al silenzio e a riappropriarsi di uno sguardo più contemplativo sulla realtà. Con l'obiettivo di equilibrare l'ecosistema della comunicazione, donando profondità alla parola, spessore all'ascolto e autenticità al dialogo tra le persone.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La grande chiave magica per il successo"
Editore: Gribaudi
Autore: Lechter Sharon L., Reid Greg S.
Pagine: 192
Ean: 9788863663297
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un nuovo libro con brani inediti di Napoleon Hill vede la luce grazie al contributo di Sharon Lechter e Napoleon Hill Foundation. I due aggiungono interviste attuali a multimilionari di successo per mettere in relazione chiavi e segreti del successo vecchi e nuovi. Nel mondo d'oggi, dominato dalle instant news e dei social media, ogni imprenditore, azienda, leader, influencer che si rispetti deve sapersi distinguere dalla concorrenza. Al termine di queste pagine, ognuno sarà in grado di creare proprie personali Chiavi Magiche del Successo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU