Articoli religiosi

Libri - Trinitaria



Titolo: "Trinità e Cristofania: un'armonia cosmoteandrica (Raimon Panikkar 1918-2010)"
Editore: Glossa Edizioni
Autore:
Pagine: 209
Ean: 9788871054483
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Chi è RaimonPanikkar? Qual è stato il genio e la versatilità del pensiero e del suo successo teologico e letterario? La propensione aperta e mai conclusa verso la pienezza e l'integrazione, lo rende interprete suggestivo ed originale della nuova epoca post-razionalista e tecnocratica. L'intuizione qui presentata della visione «cosmoteandrica» della realtà - Dio-Uomo-Mondo - è il compimento e la luce inscritta della tradizionale cristologia storica mediterranea e del cristianesimo occidentale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio Trinità"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Emmanuel Durand
Pagine: 192
Ean: 9788839934314
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

Come entrare nel mistero della Trinità? In che modo questo cuore imperscrutabile della fede cristiana può illuminare l’esistenza di ogni persona? Come, infine, il mistero che è Dio può fare luce sull’enigma dell’essere umano?

Emmanuel Durand, uno dei teologi contemporanei che hanno dato nuova ispirazione agli studi trinitari, ci offre qui la sua opera più rigorosa e pedagogicamente chiara per quanti vogliono accostarsi al Mistero che è il Dio di Gesù.

Fra le grandi questioni che il domenicano francese affronta in modo semplice e preciso vi sono l’ambiguità di molte rappresentazioni della Trinità e il rapporto delicato fra il Dio dei cristiani e il Dio unico del giudaismo. Ma egli si dedica soprattutto alle implicazioni concrete della fede trinitaria – le sue “ricadute” etiche e politiche, potremmo dire – su quella comunità che è la chiesa, sulla nostra concezione (e la nostra pratica) dell’amore umano, sul nostro rapporto con l’altro e su altre dimensioni-chiave della vita.

La Trinità cristiana, “sminuzzata” nelle sue risonanze più ampie e più attuali.

Emmanuel Durand,1972, è un domenicano francese. Ha studiato filosofia alla Sorbona, poi teologia a Parigi, Lovanio, e Friburgo. È docente di teologia sistematica al Collège universitaire dominicain di Ottawa (Ontario, Canada). È stato visiting professor alla Pontificia Università di S. Tommaso d’Aquino di Roma. Presso le Éditions du Cerf, dove dirige la prestigiosa collana «Cogitatio Fidei», ha pubblicato: Le Père, alpha et oméga de la vie trinitaire (2008); L’offre universelle du salut en Christ (2012); L’être humain, divin appel (2016); Dieu Trinité. Communion et transformation (2016)



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Vita dello Spirito"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Papa Francesco (Jorge M. Bergoglio)
Pagine: 272
Ean: 9788892225398
Prezzo: € 18.00

Descrizione:«Le importanti parole spirituali degli ultimi documenti del Magistero del Pontefice hanno focalizzato, sempre più, un pensiero teologico e antropologico, che lo stesso Pontefice definisce come: La Vita dello Spirito. Un'autentica spiritualità del Cuore, che sa integrare le grandi Tradizioni della Chiesa e la spiritualità di sant'Ignazio di Loyola. Il titolo del libro, La Vita dello Spirito. Dio parla al Cuore dell'uomo, vuole mettere in evidenza la peculiarità del pensiero di Papa Francesco, che non è semplicemente una raccolta di riferimenti e di riflessioni spirituali, ma un vero e proprio "manuale teologico-spirituale- della verità trinitaria incisa nel cuore dell'uomo, fatto a immagine e somiglianza di Dio; è lo Spirito, infatti, "che rende figli adottivi, per mezzo del quale gridiamo: Abbà! Padre!- (Rm 8,15). È da lì che Egli ci suggerisce di partire per un rinnovato entusiasmo nell'annunciare la Parola e la Bellezza della Verità di Cristo. Un pensiero teologico ecumenico quindi, come un forte contributo alla vita spirituale per tanti fedeli, i consacrati, i sacerdoti, affinché siano guidati e aperti, non solo dalla voce dello Spirito, per la guarigione dalla durezza del Cuore, ma anche per avere nel cuore sempre la capacità del discernimento, sia personale che pastorale, per comprendere i segni che la Divina Provvidenza ci lascia ogni giorno, per un dialogo fecondo con le chiese, le culture e le religioni».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Dio uni-trino e l'unità plurale del genere umano"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Tiziana Longhitano
Pagine: 136
Ean: 9788840190396
Prezzo: € 15.00

Descrizione:«Siamo davanti al mistero dell'Uni-trino: un solo Dio in tre persone uguali nell'essere, distinte nella e per la relazione reciproca e siamo immersi nel mistero umano plurale, vario, fatto di differenti popoli, stili, culture. Unità e diversità sono in Dio e nel genere umano: l'unità di Dio è data dalla ineffabile pericoresi trinitaria, ed essendo una tale unità costitutiva dell'essere di Dio, parlare dell'unità nel contesto umano significa riconoscere e rilevare i caratteri trinitari dell'umano non come attributi esteriori, ma connaturali, altrettanto costitutivi. L'unità e la trinità di e in Dio non possono essere trascurate né separate, così come nell'umano l'essere uno e plurale. Mi propongo di indagare l'argomento e di restituire la forma di unità del Dio trinitario e come questa, facendo da specchio al genere umano, può essere percepita, accolta e vissuta» (dall'Introduzione).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La relazione: Dio e l'uomo"
Editore:
Autore: Ilaria Vigorelli
Pagine: 336
Ean: 9788831135375
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Fino al IV secolo la filosofia non si era fermata su quella che è l'esistenza personale: partita esaminando l'esterno, la natura, le cose, in seguito aveva elaborato un duplicato del mondo sensibile con un altro mondo, che di quello sensibile era l'archetipo e il modello. Senza dubbio, i dotti e i sofisti si erano occupati pure del problema umano; ma non avevano notato che il mondo interiore differisce da quello esterno in maniera essenziale, e lo avevano descritto desumendo la terminologia dal mondo della natura o da quello dell'astrazione. Quando sorsero le polemiche sulla Trinità e sul Logos incarnato, si dovette tradurre la fede degli apostoli con il linguaggio dei Greci, che era diventato il linguaggio della gente istruita, e si dovettero attribuire significati nuovi a sostanza, ipostasi, natura, persona, relazione. In tale contesto si sviluppa il pensiero di Gregorio di Nissa, che diede alla relazione il significato interiore che oggi anche noi vi attribuiamo. Insieme all'approfondimento del significato dei nomi divini di Padre, Figlio e Spirito, e quindi delle relazioni immanenti alla natura divina, egli diede significato alla dimensione interiore dell'essere umano creato a immagine di Dio: come in Dio vi sono relazioni eterne e immutabili, così nell'uomo e nella donna le relazioni acquistano la porspettiva di una dimensione che li muta interiormente, li nobilita o li appesantisce, li manipola o li divinizza. Lo studio qui presentato offre una disanima delle correlazioni presenti nel padre cappadoce tra lo sviluppo della teologia trinitaria e l'analisi dell'interiorità umana, fino a identificare un prima e un dopo rispetto alla scoperta dell'amore eterno che unisce e distingue il Padre e il Figlio nell'essenza dell'unico Dio, fino alla formulazione di un'antropologia trinitaria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' analogia familiare della Trinità"
Editore: Cittadella
Autore: Meloni Alessio
Pagine: 480
Ean: 9788830817111
Prezzo: € 22.50

Descrizione:È lecito parlare della Trinità mediante l'analogia della famiglia? L'autore cerca di rispondere alla domanda focalizzando l'ispirazione biblica di questa analogia e ricostruendone l'intricata vicenda storica: al diffuso utilizzo in oriente in età patristica segue, dopo la critica di Agostino, un lungo oblio nella teologia occidentale. Di fatto l'analogia familiare è assai ricorrente nel panorama teologico odierno. Il volume è frutto di una ricerca mirata a valutarne la legittimità e i limiti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il soffio di Dio"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Etienne E. Vetö
Pagine: 320
Ean: 9788826604800
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Col passare degli anni l'appellativo col quale ci si riferisce allo Spirito Santo è diventato sempre più: "il Soffio di Dio". Nel senso del Soffio del Padre e del Figlio, in noi e tra noi e con tutti e in tutto. Sì, il Soffio di Dio, la Ruah della Bibbia ebraica, il Pneûma della traduzione greca dei Settanta e del Nuovo Testamento. Il saggio di Etienne Vetö non si limita a scavare la pertinenza e la ricchezza del significato ontologico che ci viene offerto a proposito del Mistero dello Spirito Santo dalla metafora del soffio/respiro, ma ne mostra la persuasività e l'apporto in ordine a un'intelligenza sempre più profonda e vitale del Dio che è Uno non già benché Trino: ma proprio perché Trino - Padre, Figlio, Spirito Santo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Trinità/1"
Editore:
Autore: Agostino (sant')
Pagine: 352
Ean: 9788831182645
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il De Trinitate di Sant'Agostino, duramente criticato da molti teologi del secolo XX, alla luce delle ricerche più recenti sorprende per l'originalità del metodo e dei contenuti. L'autore non si limita a difendere la fede trinitaria della Chiesa confutando l'eresia ariana sul piano biblico e razionale. Si confronta con la Tradizione in pace catholica pacifico studio sul tema delle teofanie veterotestamentarie, critica le speculazioni di Mario Vittorino troppo dipendenti dagli schemi neoplatonici, approfondisce il mistero di Dio in dialogo con i lettori, cristiani e pagani, a partire dalle relazioni e dall'amore tra le persone divine, mettendo in risalto il valore gnoseologico e soteriologico delle missioni del Figlio e dello Spirito Santo e la differenza tra la generazione e la processione in Dio. Un'opera che ha aperto nuovi orizzonti alla teologia trinitaria contemporanea, riproposta in una nuova traduzione curata da uno dei massimi specialisti di Agostino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Trinità e regno di Dio. La dottrina su Dio (BTC 043)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Moltmann Jürgen
Pagine: 256
Ean: 9788839903433
Prezzo: € 23.00

Descrizione:In quest'opera Moltmann, dopo la trilogia sulla teologia della speranza, affronta i concetti fondamentali dell'Unità e Trinità di Dio e del suo Regno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "O Trinità che adoro!"
Editore:
Autore: Guido Marini
Pagine: 112
Ean: 9788869295720
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Le pagine di questo libro raccolgono meditazioni sul mistero della comunione d'amore tra le Persone Divine. Mistero che ci raggiunge, ci trasforma e ci assume in sé. Mistero insondabile nelle sue profondità, ma nel quale ci è dato di fissare lo sguardo, perché il Signore Gesù si è fatto per noi Via e Porta. Esse hanno lo scopo di aiutare a raccordare la ineffabilità dei «Tre» con le vicende concrete della nostra esistenza umana. Il rischio, infatti, è che le due dimensioni siano ritenute da molti parallele, mentre in realtà sono inscindibilmente unite. Il Dio Uno e Trino, il totalmente Altro è, infatti, Colui nel quale viviamo, ci muoviamo ed esistiamo (cfr. At 17,28). La contemplazione del Mistero Trinitario illumina la nostra vita e ci spinge a convertirci a Dio, perché non c'è mai contemplazione vera che non sia anche trasformazione della vita. L'itinerario della riflessione si avvia con la contemplazione dell'icona della Trinità di Andrej Rublëv, centro sul quale occhi e cuore sono continuamente invitati a posarsi come su di una finestra che si spalanca sull'eterno di Dio, luogo nel quale Dio ci dà l'appuntamento per entrare in dialogo con lui.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Trinità in Dante"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Vincenzo Crupi , Andrea F. Calabrese
Pagine: 140
Ean: 9788849863475
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Tutta l'opera di Dante è costellata dei segni della presenza trinitaria, centrale non solo nella cosmologia dantesca ma anche nella visione della natura, dell'uomo e dei ritmi della storia terrena. Questa presenza è talmente rilevante da influenzare la struttura stessa delle opere a partire dalla Vita nuova e fino al Paradiso. Una modalità trinitaria nel rapporto tra il mondo e Dio agisce a livello poeticoletterario e si manifesta, innanzitutto, nell'importanza che il numero, componente essenziale del simbolismo medievale, assume nelle opere di Dante. La nota insistenza dantesca, nell'ordinamento della Commedia, sul tre non è un fatto meramente numerologico, perché ha origini più profonde, collegandosi proprio alla teologia trinitaria medievale e risale già alla Vita Nuova, dove la sublimazione di Beatrice a «miracolo» ha la sua radice nella «mirabile Trinitade». Questa presenza del motivo trinitario è evidente, con modalità di volta in volta diverse, anche nelle altre opere di Dante, per cui, oltre che nella Vita Nuova, le tracce di una tematica trinitaria si rinvengono nel Convivio, nel De vulgari eloquentia, nel De Monarchia e ancora nelle Rime. Nella Divina Commedia il cammino di Dante attraverso i tre regni dell'aldilà troverà compimento proprio nella visione della Trinità alla fine del canto XXXIII del Paradiso. In questo itinerario la prima tappa è «imagine perversa» di Dio, perché l'Inferno dantesco è organizzato su una riconoscibile parodia trinitaria, mentre nel Purgatorio, dove le anime si purificano dall'amore che «corre al ben con ordine corrotto», le simbologie trinitarie sono espressione dell'uomo in cammino verso l'unità con Dio e anticipano quella che sarà l'atmosfera pienamente trinitaria del Paradiso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le processioni divine"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Franchi Federico
Pagine: 272
Ean: 9788810217085
Prezzo: € 25.00

Descrizione:La teologia trinitaria è da sempre impegnata nell'indagine sul mistero dell'unità e della pluralità in Dio. In questo percorso riveste un importante ruolo la dottrina delle processioni, con la quale si richiamano reciprocamente l'unità della sostanza divina e la pluralità delle persone. La Summa theologiae - dove lo studio su generazione e processione dello Spirito trova una decisiva sistematizzazione - presenta un impianto logico in cui le processioni rivestono un ruolo causale per la pluralità divina: dalle due processioni si passa alle quattro relazioni, delle quali tre sono sussistenti. Ciò che in questo modello appare carente è la reciprocità: se da una parte la Scrittura mostra il mutuo volgersi di ciascuna persona verso le altre, dall'altra la dottrina delle processioni si articola soltanto su quattro relazioni fra tre persone. Bulgakov, Pannenberg e Greshake criticano il modello causale delle processioni e consentono di riflettere sulla generazione del Figlio e sulla processione dello Spirito in Dio da tre diversi punti di vista - monarchia, causalità e reciprocità - abbozzando un pensiero nel quale la dottrina delle processioni possa interagire maggiormente con i dati biblici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Co-esse"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Yann Vagneux
Pagine: 320
Ean: 9788870949889
Prezzo: € 38.00

Descrizione:

Prima di partire per l'India nel 1939, dove divenne un pioniere dell'incontro del cristianesimo con l'induismo, padre Jules Monchanin (1895-1957), fu uno dei principali promotori del rinnovamento teologico, apprezzato da teologi del calibro di Henri de Lubac e Edouard Duperray. Questa che presentiamo è la prima monografia sistematica dell'originale pensiero di Monchanin, incentrato intorno al concetto di co-esse. Riprende il classico tema dell'uno e del molteplice e lo applica alla circumincessione delle Persone divine: pensare l'unità dell'unità divina increata come comunione ipostatica (co-esse) allo scopo di costruire una "sinontologia" trinitaria. Poi, prendendo in considerazione il co-esse come ricapitolazione finale di tutta la creazione nel Pleroma del Cristo risorto, sviluppa un'ampia escatologia sociale nella quale vede già la realizzazione nella cattolicità della Chiesa. Infine, sulla base di questo pensiero sulla comunione, si confronta con la tradizioni spirituali dell'India - particolarmente la non-dualità di Shankara - per tracciare i contorni di una teologia cristiana di ispirazione indiana che dia seguito alla richiesta di apofatismo di questa cultura senza per questo spezzare l'insormontabile novità del Dio rivelato che è Uno unicamente in quanto comunione del Padre e del Figlio e dello Spirito, e che chiama ogni essere a partecipare al ritmo del loro eterno amore. E per questa instancabile meditazione trinitaria che Jules Monchanin fu un notevole passatore tra Occidente e Oriente e un insigne testimone della grande tradizione mistica del cristianesimo. Prefazione del cardinale Luis Ladaria, prefetto della Congregazione per la Dottrina della fede.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La trinità in dialogo"
Editore:
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788878394308
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il mistero del Padre che si rivela nel Figlio e nello Spirito è la verità centrale del cristianesimo. Nonostante questo, la Chiesa ha vissuto, in diversi momenti della sua lunga storia, l'esperienza di un paradossale oblio della Trinità. Pur ripetendo le tradizionali formule tripartite, i cristiani si sono spesso comportati, di fatto, come se professassero un monoteismo monopersonale, e non quello trinitario. Anche nell'insegnamento della teologia, la Trinità è stata troppe volte presentata come un capitolo chiuso in sé stesso, senza legami con le altre discipline. Seguendo la traccia dei grandi maestri del pensiero credente, docenti e studenti della Facoltà di Teologia della Gregoriana hanno scelto - nell'ambito delle iniziative legate alla "Giornata di Dogmatica" - di confrontarsi con la quaestio de Trinitate, in modo da richiamare immediatamente la domanda intorno al significato che la verità trinitaria della fede deve avere nei diversi campi della dogmatica: cristologico, ecclesiologico-sacramentale, antropologico-escatologico. La Giornata e gli incontri che l'hanno preparata, hanno rappresentato un cammino utile a comprendere meglio i termini della sfida che si presenta oggi ai teologi: che non è solo quella affrontata ogni volta che si è chiamati a preparare un corso o una catechesi sulla Trinità, ma, più in profondità, quella che si impone quando emerge l'esigenza di dare un respiro trinitario a tutta la teologia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il piano della salvezza secondo la SS. Trinità"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Amato Claudio
Pagine: 112
Ean: 9788893184823
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Pur avendo cominciato a conoscere Gesù e i Vangeli fin da giovane, a un certo punto della sua vita l'autore se ne è allontanto, fino a incontrare tutte le proposte New Age e altre filosofie orientali. Rimasto però sempre irremovibile sugli insegnamenti di Gesù che gli toccavano il cuore, dopo molti anni ha ripreso la Via Maestra, prendendo consapevolezza di un messaggio fondamentale: Gesù, con il suo Amore, ci ha già "salvati", senza condizione alcuna! Questo libro è la testimonianza di un vero incontro faccia a faccia con Gesù Cristo di Nazareth".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contemplando la Trinità"
Editore: Ancora
Autore: Cantalamessa Raniero
Pagine: 120
Ean: 9788851421984
Prezzo: € 16.00

Descrizione:«C'è qualcosa di più beato che possiamo fare nei riguardi della Trinità che contemplarla e imitarla: entrare in essa! Noi non possiamo abbracciare l'oceano, ma possiamo entrare in esso; non possiamo abbracciare il mistero della Trinità con la nostra mente, ma possiamo entrare in esso». Queste parole - prese dalla prima delle meditazioni tenute alla Casa Pontificia e qui raccolte - sono la miglior presentazione di questo libretto. Padre Raniero, attingendo alla teologia, alla spiritualità, all'arte, guida il lettore a contemplare e a «entrare» nel mistero della Trinità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivere in comunione con la Trinità"
Editore: Tau Editrice
Autore: M. Elisabetta Patrizi
Pagine: 40
Ean: 9788862447881
Prezzo: € 5.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "El interés de Cristo"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Pedro Aliaga Asensio , Antonio A. Fernàndez y Serrano , Ignacio Rojas Gálvez
Pagine: 184
Ean: 9788826602271
Prezzo: € 12.00

Descrizione:l volume ripercorre la storia dell'Ordine Trinitario. Come nasce e quali esigenze storiche e teologiche perseguiva nel contesto del medioevo e delle crociate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'ortodossia in Italia: tra comunione, integrazione e prassi"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788861247574
Prezzo: € 14.00

Descrizione:La prospettiva trinitaria impressa non solo sul volto di ogni uomo ma anche sulla dimensione costitutiva e fondante il popolo di Dio, la Chiesa, trova nel tempo e nello spazio il dispiegarsi di contraddizioni e speranze, grazie e lacerazioni che porteranno fino al compimento di questo viaggio tutti gli uomini ad "abitare la terra" in vista del cielo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il dono della comunione"
Editore: Terra Santa
Autore: Marc Ouellet
Pagine: 272
Ean: 9788862406307
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Questo libro offre una serie di riflessioni del Cardinale Marc Ouellet, attuale Prefetto della Congregazione per i Vescovi, il cui filo conduttore ruota attorno alla gloria della comunione trinitaria. L'umanità può partecipare a questa gloria ora, nel presente, attraverso la carne di Cristo, la carne del Risorto che viene donata qui e ora, in particolare nell'Eucaristia. Ciò porta l'Autore a fare una ricca presentazione del mistero eucaristico come anticipazione e rivelazione del mistero della Trinità. Molti dei testi inclusi nel libro provengono dalle meditazioni e dalle omelie che il Cardinale Ouellet ha tenuto in occasione della sua meditazione durante la Settimana Santa 2017 alla comunità di Iesu Communio e a un ampio gruppo di giovani in discernimento, che il Cardinale ha accompagnato con la sua presenza e la sua parola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tra Dio e il cosmo"
Editore: Laterza
Autore: Raimon Panikkar, Gwendoline Jarczyk
Pagine: 225
Ean: 9788858134924
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Raimon Panikkar espone in questo dialogo la sua visione trinitaria della realtà, in cui l’uomo appare come elemento di congiunzione tra Dio e il cosmo. La sua riflessione si sviluppa attorno a molti temi: quelli dell’etica e della scienza, del male e della mistica, della Chiesa e delle spiritualità orientali. Ricercatore appassionato e insieme assolutamente rigoroso, questo cantore del dialogo fra le religioni si rivela qui un grande saggio alla ricerca della semplicità armoniosa e dell’unità. Le sue riflessioni invitano alla tolleranza, al dialogo e all’accoglienza del pensiero ‘altro’ da noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dialogica"
Editore:
Autore: Leopoldo Sandonà
Pagine: 450
Ean: 9788831133975
Prezzo: € 30.00

Descrizione:La grande sfida attuale del pensare dialogico e trinitario. Come liberare il dialogo da una comprensione tanto irenistica quanto indeterminata? Come dar corpo a un termine tanto invocato quanto equivocato? Il testo percorre il sentiero panoramico del pensare dialogico, specialmente novecentesco, per approfondire la matrice paradossalmente generativa in ambito trinitario e giungere così, non sinteticamente ma prospetticamente, alle sfide attuali in campo tanto pastorale-ecclesiale quanto etico-civile. Il metodo che ne deriva non si dà come prontuario, ma come proposta per generare luoghi, relazioni e soggetti dialogici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia trinitaria"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Jean Paul Lieggi
Pagine: 328
Ean: 9788810432181
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il mistero trinitario è il cuore della fede cristiana. È nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo che si viene battezzati e che si fa il segno della croce all'inizio della preghiera. Tuttavia, questo mistero ha conosciuto e forse continua a conoscere l'imbarazzante condizione di essere percepito come superfluo. In ragione di ciò, la sfida sempre nuova con la quale la teologia deve confrontarsi è quella di mostrare come il mistero trinitario sia fondamento della fede cristiana e centro dell'intera riflessione teologica. Queste pagine offrono al lettore gli elementi fondamentali per raccogliere tale provocazione, mostrando la feconda rilevanza del mistero trinitario.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio trino perché vivo"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Giulio Maspero
Pagine: 400
Ean: 9788837232122
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume nasce da una serie di ricerche sull'ontologia trinitaria dei Padri della Chiesa, sul lavoro da loro svolto per ripensare la metafisica alla luce della Rivelazione, da cui ha preso avvio anche un ripensamento dell'uomo che si configura come una vera e propria antropologia trinitaria. È la storia della ricomprensione da parte dei Padri greci del termine pneuma, già presente a livello filosofico, ma diventato nome della terza Persona divina. Il percorso rivela la presenza in ambito greco di elementi ritenuti esclusivi della tradizione latina, conducendo a una proposta ecumenica riguardo al Filioque. In tal senso, emerge anche una nuova prospettiva sullo spirito dell'uomo e sul suo rapporto con il corpo e il mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: ""For Us and for Our Salvation""
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Declan O'Byrne
Pagine: 216
Ean: 9788840190181
Prezzo: € 18.00

Descrizione:How does the Trinity illuminate our understanding of humanity? This study takes up the question of the dogmatic foundations for a 'trinitarian' anthropology, and argues that this foundation is found in the teaching of the so-called 'Christological' Councils: Ephesus (431), Chalcedon (451), Constantinople II (553) and Constantinople III (680-1). Recent patristic scholarship has renewed our understanding of the theological motivations of the principal protagonists in the debates behind these Councils. One important result of such scholarship is a renewed focus of the soteriological motivations as key to understanding the teaching of these Councils. The author brings this result into dialogue with contemporary theology's desire to retrieve the trinitarian dimensions of theological discourse, arguing that soteriology rather than revelation should be recognized as primary. Salvation is human participation in the trinitarian life. This participation is made possible, not so much through the revelation that God is Trinity, but through the economy of salvation culminating in the Incarnation and Resurrection of Jesus. Far from relativizing the humanity of Jesus in favour of his divinity, as is often suspected, these Councils make Jesus' humanity the basis for the Christian understanding of humanity as such. The author argues that any attempt to relate the Trinity to theological anthropology must take its cues not from theological reflection on the Trinity in se, but from the trinitarian shape of the economy of salvation; not from theologia, but from oikonomia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU