Articoli religiosi

Libri - Teologia Biblica



Titolo: "Non ci credo, ma..."
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Gaia De Vecchi
Pagine: 108
Ean: 9788825049565
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Come viene riportato il mondo dell’occulto nella Scrittura? Qual è lo sguardo d’insieme del messaggio biblico sul tema? Attraverso la lettura di passi biblici, e in un confronto con il contesto contemporaneo, motivato da una specifica attenzione pastorale, si mettono a fuoco il fascino ambiguo e i labili confini che la magia da sempre presenta. La riflessione, pertanto, invita a epurare l’immagine di Dio e a riconsiderare alcune pratiche “religiose” o “superstiziose”, che, magari inconsciamente e inconsapevolmente, contraddicono, indeboliscono, sgretolano la fede nella rivelazione biblica.

Autore

Gaia DE VECCHI, nata a Milano nel 1973, ha conseguito il dottorato in teologia morale presso la Pontificia Università Gregoriana. Insegna presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, l’ISSR di Milano e altre realtà accademiche. È insegnante di religione presso l’Istituto Leone XIII di Milano. Numerose le sue pubblicazioni, soprattutto focalizzate sull’ambito educativo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La luce di Dio e le oscurità degli uomini"
Editore:
Autore: Giacomo Garino
Pagine: 192
Ean: 9788869296383
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Di fronte alla situazione di confusione e di crisi in cui ci troviamo, è necessario fermarci a riflettere, per capire come mai la fede che professiamo non abbia la forza di vincere il mondo. Viene il fondato sospetto che la nostra fragilità dipenda da una fede non pura. Una delle finalità del presente lavoro è appunto quella di invitare a fare una verifica di questo genere. Lo sguardo è rivolto principalmente alla rivelazione contenuta negli scritti dell'Antico Testamento, a partire dalla convinzione che determinati limiti e distorsioni della nostra visione di fede derivino dall'utilizzo che facciamo di certi brani dell'AT, e dalla loro interpretazione non sempre corretta. Occorre inoltre liberare il campo da tanti pregiudizi, luoghi comuni e «precomprensioni», che sono di grande ostacolo per una fede forte e coerente. Abbiamo tutti bisogno di riflettere su un problema di fondo: fino a che punto la fede che professiamo è conforme ai contenuti del vangelo annunciati da Gesù? La Bibbia raccoglie le memorie di un popolo, perché le giovani generazioni possano partecipare all'alleanza. L'alleanza è il tema che come un filo rosso unisce le varie parti della Bibbia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un Padre che mantiene le promesse"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Scott Hahn
Pagine: 360
Ean: 9788892980709
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Questo volume esplora «l'alleanza d'amore» che Dio rivela e propone all'uomo nella Bibbia, mostrandoci come Egli cerchi sempre con infinita tenerezza di mettersi in contatto e di stabilire una relazione con noi, nonostante i nostri difetti e le nostre mancanze. Perché lo fa? Perché è il Padre che ci ha creati a sua immagine e somiglianza e ci considera singolarmente come parte della sua famiglia divina. Hahn riavvolge il nastro della storia della salvezza, facendo rivivere la grande avventura del progetto di questo Padre che è nei Cieli per tutte le epoche, cominciando da Adamo ed Eva e proseguendo di generazione in generazione fino all'arrivo di Cristo e alla nascita della Chiesa. Conclusione: l'amore paziente di Dio Padre che si rivela nelle Sacre Scritture è lo stesso amore fedele e costante che Dio ha oggi per ciascuno di noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio si compromette"
Editore:
Autore: Ciardi Fabio
Pagine: 100
Ean: 9788831175616
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Promettere per Dio è sempre compromettersi, in lui infatti parola e vita sono un'unica cosa.
Quante promesse fa Dio al suo popolo, e quante ne fa Gesù a chi incontra sul suo cammino? Innumerevoli. E una sola! Nei Vangeli la parola "promessa" non appare neppure e nel resto della Bibbia la si trova in diverse accezioni. Dio semplicemente parla, non ha bisogno di promettere, "dice", e la sua parola è profezia che si attua, certezza, dono gratuito. Perché ogni volta che Dio promette, si "compromette", pronto a pagare di pesona perché quanto dice si realizzi, a cominciare dalla promessa pronunciata sulla croce a un brigante qualsiasi: "Sari con me in paradiso".


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Espiazione. L'azione misericordiosa e gratuita di un Dio che nulla chiede per offrire perdono"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Carlo Molari
Pagine: 75
Ean: 9788860993939
Prezzo: € 13.00

Descrizione:L'uso del termine "espiazione" nella religione cristiana è ancora oggi motivo di grande confusione perché nell'uso corrente ha un significato molto distante da quello originale biblico. Il termine è spesso connesso a quello di soddisfazione, che ha origini giuridiche e connotazioni quindi molto diverse. Per rendere conto delle contaminazioni avvenute nella storia della Chiesa e nel senso comune dei credenti cristiani, secondo Carlo Molari, uno dei più grandi teologi italiani viventi, è ormai necessario distinguere tra l'espiazione biblica, che è un atto divino di offerta di perdono (un atto discendente della misericordia di Dio) e la soddisfazione di cui parla una certa la teologia "giuridica" che dovrebbe essere ormai abbandonata (un atto ascendente per cui l'uomo soddisfa, ripara una colpa commessa). E in questo senso nel libro è rivisitato il significato della croce e della morte di Gesù e l'equivoco del sacrificio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Unius verbi Dei multiplices thesauri"
Editore: CLV Edizioni Centro Liturgico Vincenziano
Autore: Renato L. De Zan
Pagine: 248
Ean: 9788873672838
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Esiste una metodologia liturgica nella lettura della Bibbia? La risposta è totalmente positiva. Sì, esiste una lettura liturgica della Scrittura. La consuetudine liturgica testimonia come la Chiesa abbia celebrato lungo i secoli - ne fanno fede i Comites, gli Epistolari, gli Evangeliari, i Lezionari -, servendosi di vari modi nel proclamare la Parola (pericope integra, pericope eclogadica, pericope composta, ecc.). I Praenotanda, poi, pongono delle regole interpretative ben chiare: gerarchizzazione delle formule bibliche, la lettura tematica e semicontinua, il valore primario dei temi (nominali, contenutistici e articolati), i legami tematici tra le formule bibliche di uno stesso formulario e tra le formule di un ciclo, ecc. Il testo latino della Nova Vulgata, inoltre, contiene già nella sua traduzione un'interpretazione che la Liturgia romana ha fatto sua, senza per questo disconoscere il valore del testo biblico originale (ebraico, aramaico, greco). La fisionomia della pericope è essenziale: la formula biblica del Lezionario non sempre corrisponde esattamente alla pericope biblica della scrittura: la Liturgia ha compiuto dei "ritocchi" sul testo (delimitazione della pericope non sempre conforme alla delimitazione dell'esegesi, modifica dell'incipit, soppressione di versetti, ecc.). Sotto il profilo interpretativo, infine, si comprende benissimo il valore del contesto. Il contesto celebrativo è l'ultimo, ma non meno importante, elemento ermeneutico di una formula biblica del Lezionario. Il dialogo profondo e sottile tra le formule bibliche, l'eucologia della celebrazione e il tempo liturgico costituiscono la lettura liturgica della pericope biblica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il nome e il volto"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Alberto Mello
Pagine: 114
Ean: 9788882275884
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il Nome di Dio è misterioso e quindi ineffabile. Non possiamo dargli un nome. Sarebbe come conoscere la sua persona, che rimane inconoscibile. Eppure possiamo "chiamarlo", possiamo invocarlo, rivolgerci a lui: possiamo dargli un nome.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' amore che resta"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Sabino Chialà, Emanuele Borsotti
Pagine: 160
Ean: 9788837234614
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Le pagine del Qohelet e del Cantico dei cantici, due brevi libri sapienziali della Bibbia, offrono al lettore una penetrante riflessione sull'esperienza umana del domandare, del cercare e dell'amare. Tutto passa, eppure qualcosa resta, permane, dura: l'esperienza della precarietà di una bolla di sapone, fragile e luminescente nell'effimero del suo istante; l'esperienza di un amore che sfida il limite della morte, perché in esso avvampa una fiamma segreta; l'esperienza di un corpo che diviene paesaggio da attraversare, architettura da abitare, nei giorni dello splendore e nelle notti della nostalgia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Colui che deve venire"
Editore: Paideia
Autore: Joseph A. Fitzmyer
Pagine: 288
Ean: 9788839409652
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Con l'acribia e il rigore che lo distinguono, in questo saggio Joseph Fitzmyer prende in esame l'uso di «messia» nella letteratura ebraica e giudaica oltre che cristiana, portando alla luce lo sviluppo del messianismo agli inizi di giudaismo e cristianesimo, sulla base di una quantità di documenti fin qui non ancora raccolti. Ne risulta come le idee di messia siano nel giudaismo e nel cristianesimo radicalmente diverse, ma anche come in assenza del messia giudaico (nelle sue varie espressioni) non ci potrebbe essere un messia cristiano. Questo nuovo studio su un argomento tanto discusso mostra come posizioni che hanno condotto a fraintendere le diverse nozioni di messia e a servirsene come strumento di divisione, poggino su presupposti contraddittori e sovente poco chiari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sentire Dio"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Luigi Gioia
Pagine: 224
Ean: 9788839938046
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il libro è dedicato all'arte della contemplazione. La quale non è un modo di pregare per esperti, ma un'attenzione silenziosa e piena d'amore a Dio; e non ha nulla in comune con una spiritualità disincarnata, astorica o impersonale. La contemplazione inizia quando "sentiamo" Dio attraverso la Scrittura e diventiamo consapevoli della sua presenza nella nostra vita. Gioia mostra come ciò avvenga concretamente nell'esperienza di alcuni personaggi del Vangelo di Giovanni, la guida da lui scelta per imparare ad accogliere Dio nella nostra vita e per interagire con lui. La via indicata da Gioia verso la contemplazione conduce il lettore non solo lungo le pagine della Bibbia, ma anche attraverso lavori teatrali e romanzi in cui Dio non viene menzionato oppure viene visto come assente, distante, persino come un nemico. Il lettore scopre così che la contemplazione non è una sorta di "paese delle meraviglie" spirituale, ma coesiste con i dubbi, cresce con la lotta, viene scoperta addirittura nella sofferenza, estingue il senso di colpa e conduce all'autentica conoscenza di sé e alla compassione per ogni essere umano. Un solido ed edificante percorso di spiritualità, la cui profondità teologica e affettiva risulterà di grande aiuto a tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Siamo suo popolo e gregge del suo pascolo"
Editore:
Autore: Carlo Ghidelli
Pagine: 80
Ean: 9788868944643
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Tra le icone bibliche più rilevanti dal punto di vista teologico c'è quella del gregge, che allude a Israele, scelto da Jahvè di mezzo a tutti i popoli e accudito come fa un pastore con il suo gregge. Meditando su alcune pagine bibliche di ambedue i Testamenti scopriamo il vero volto di Dio, che per amore, solo per amore, si è scelto Israele come suo partner privilegiato; riconosciamo i battiti del suo cuore sensibile e sempre pronto a commuoversi, come un padre tenero nei confronti del suo figlio prediletto. Sotto questo profilo Antico e Nuovo Testamento convergono pienamente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Battista e Gesù"
Editore: Carocci
Autore: Adriana Destro
Pagine: 268
Ean: 9788829004973
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Quale fu il rapporto di Gesù con il Battista? Il movimento di Gesù era una filiazione di quello di Giovanni o un'iniziativa autonoma? Gesù fu semplicemente un discepolo del Battista oppure seppe interpretare richieste ed esigenze che andavano oltre la rinascita dall'acqua del Giordano? Nel libro si sostiene che i due leader siano tra quegli innovatori che compaiono in brevi periodi creativi di accelerazione storica. Essi rispondevano alla crisi endemica dovuta all'occupazione romana che da circa ottant'anni aveva privato gli ebrei di un proprio regno. Letti in prospettiva antropologica e sociale, i vangeli ci restituiscono la visione che il Battista e Gesù avevano della crisi della società del tempo, segnata da fragilità, bisogni insoddisfatti, ingiustizia, indebitamento cronico. Inoltre, pur influenzato dal Battista, Gesù aveva prospettive differenti. Strinse rapporti con gli strati poveri dei villaggi. Sognava un futuro libero da malattia e indigenza. Ricorrendo ai grandi miti del giudizio universale e del regno di Dio, il Battista e Gesù entusiasmarono le folle, provocarono la reazione del potere politico che li mise a morte. Continuarono però a incidere in modo innovativo sulla vita reale della gente di allora e delle epoche successive.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una mistica in orizzonte evolutivo"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Mario Imperatori
Pagine: 176
Ean: 9788861248939
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il testo propone un discernimento teologico, almeno tendenzialmente transdisciplinare, dell'originale esperienza mistico-spirituale di don Guido Bortoluzzi (1907-1991) consegnata nei testi della sua Genesi biblica. Esso mostra come, superato un iniziale e comprensibile sconcerto, questa esperienza sia sorprendentemente in grado di illuminare complesse tematiche attinenti alla teologia della creazione dell'essere umano sessuato divenute oggi cruciali, visto l'affermarsi di una biopolitica transessuale dai tratti sempre più fortemente anticristici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia e il suo oggi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Armido Rizzi
Pagine: 256
Ean: 9788892224568
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Uno dei teologi più importanti e innovativi affronta i nodi cruciali che, dopo le guerre di religione e la nascita della modernità, hanno dato origine a conflitti ancora irrisolti. Due i nuclei tematici al centro della sua riflessione: lo scavo del senso della Parola biblica e l'ascolto e il confronto critico con la modernità, abbattendo i muri della reciproca diffidenza e aprendo prospettive di dialogo e rispetto. L'ermeneutica rizziana scardina modelli di pensiero e di azione all'apparenza incontrovertibili e naturali e propone piste alternative inedite, non per cedere alle mode della contemporaneità ma per la fedeltà all'oggi della Parola e all'oggi dell'uomo, al quale la Parola si rivolge come dono e come compito. «Per capire chi è Dio e chi è l'uomo nella Bibbia, e coglierne la differenza sostanziale dal pensiero greco, devo impegnarmi a pensare dentro la Bibbia: pensare, ma "dentro la Bibbia"; dentro la Bibbia, ma "pensare-. È una questione fondamentale di metodo da cui dipende l'adeguata ricerca del contenuto». Chi ha letto un solo rigo della teologia rizziana e quanti si confronteranno con questo o altri suoi testi non tarderanno a scoprire che sono proprio questi i temi che, come note musicali, risuonano continuamente in ogni sua pagina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sacro/profano impuro/puro nella Bibbia e dintorni"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Paolo Sacchi
Pagine: 272
Ean: 9788837234799
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Si legge nella Bibbia che uno dei compiti fondamentali del sacerdote è quello di insegnare a tenere distinto e separato ciò che è sacro da ciò che è profano, ciò che è impuro da ciò che è puro. Frase che contiene l'espressione di idee oggi malamente afferrabili, comprensibili solo come metafore indicanti valori affermati o traditi. Questo studio traccia la storia della categoria «sacro/profano - impuro/puro» quale si può ricavare dalla Bibbia e da altri scritti della cultura ebraica dalle sue origini fino al sorgere del cristianesimo. Un libro nel quale l'indagine storica non solo svela inaspettate trasformazioni di senso delle parole "sacro" e "impuro", ma mostra un'immagine inconsueta dei tanti volti del giudaismo e delle loro relazioni con la nascita del cristianesimo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fammi sapere perché"
Editore: Itaca
Autore: Sandro Carotta
Pagine: 112
Ean: 9788852606762
Prezzo: € 10.00

Descrizione:C'è un interrogativo che sale dal cuore della terra e che nel Figlio di Dio è divenuto un lacerante grido al Cielo: «Perché?». Fin dalla notte dei tempi l'umanità si è scontrata con la dura roccia del dolore, talora urtando violentemente contro di essa, altre volte fuggendola con orrore oppure cercando di scalarla per dominarla. Ma il gemito del morire di Gesù - che riassume quello di ogni figlio dell'uomo - si è fatto, al mattino di Pasqua, grido di gioia, nel cuore della Madre Chiesa, per la nascita dell'uomo nuovo. Le pagine del seguente volume, nate in un contesto di lectio divina, fanno risuonare dapprima il lamento di Giobbe, che si innalza fino alla bestemmia disperata e impotente, e poi quello di Gesù, il «Santo che soffre» (G. Ungaretti), nel quale si rivela l'amore di Dio, che non vuole la morte dell'uomo, ma che egli viva e assuma la sua esistenza come una vocazione e un compito da realizzare in alleanza con Lui. «È noto l'interrogativo degli antichi: «Se c'è un Dio giusto, perché il male? E se c'è il male, può esserci un Dio giusto?». Chi, come Giobbe, pone domande a Dio, e lo fa con coraggio, non troverà risposte razionalmente esaurienti al perché della sofferenza, ma troverà Dio stesso in persona, nella cui luce si svela il senso profondo del vivere e del morire» (Sandro Carotta).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il vangelo inaudito"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Dominique Collin
Pagine: 192
Ean: 9788839934291
Prezzo: € 20.00

Descrizione:«Scrivo per individuare un ascolto possibile di ciò che del vangelo non è stato ancora udito»: così Dominique Collin. Ecco allora un saggio tonificante che invita a intendere il vangelo con un altro orecchio. Se l'idea diffusa è che il vangelo sia un racconto mitologico sorpassato, qui si sostiene che oggi è invece divenuto possibile percepirne l'inaudito, «quelle cose che orecchio non udì» (1 Cor 2,9). E la "buona notizia" che tipo di inaudito annuncia? Una possibilità di uscire dalle catene che ci siamo forgiati noi stessi, una possibilità di essere "sé" anziché essere asserviti al proprio "io" infantile e regressivo. Ed è urgente cambiare la nostra maniera di pensare: il vangelo è la parola che ha la funzione di non risolvere problemi, ma di far venire voglia di pensare in modo diverso. Di fronte al caos che incombe, resta da intendere l'inaudito del "buonsenso" aperto dal vangelo. Buonsenso di pensare all'Altro. Buonsenso di vivere una conversione alla gioia. Buonsenso di tendere l'orecchio al vangelo inaudito. «Non dobbiamo forse unicamente ricordare ciò che è dimenticato, cioè l'indimenticabile? La vocazione della "buona notizia" non è risolvere problemi, ma far sentire al mondo ciò che il mondo non ha sentito».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parola affidata"
Editore: Tau Editrice
Autore: Domenico Concolino
Pagine: 242
Ean: 9788862449137
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In un mondo secolarizzato e plurale, la Parola di Dio continua a proporsi sulle labbra della Chiesa carica di promessa di senso e di verità universale. Questa 'pretesa' sembrerebbe destinata a diluirsi in un contesto affollato da innumerevoli parole differenti sempre più persuasive e affascinanti. La Parola di Dio, sinfonicamente intesa, può ancora essere identificata come tale e tornare ad abitare il nostro pensare e plasmare la nostra quotidianità? Il testo nato sulla scia aperta da Papa Francesco con il Global Compact Education, aiuta a ridestare in noi l'autentico sapore del Verbo di Dio, la sua forza dialogante e pervasiva, la sua fresca bellezza sempre antica e sempre nuova.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Obbedienza di Abramo e sacrificio di Isacco"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Laura Carnevale
Pagine: 200
Ean: 9788861248823
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il sacrificio (o "legatura") di Isacco in Genesi 22 e? un racconto intenso nella sua violenta solennita? e che nel tempo, anche per neutralizzarne i picchi tragici, e? stato compreso e spiegato come prova di obbedienza e/o di fede da parte dell'uomo e di autorita? da parte di Dio. Diversamente da altri sacrifici umani testimoniati da storia, mito, letteratura, l'azione richiesta ad Abramo e? un unicum. Non solo non "serve" a un obiettivo politico, sociale o religioso, ma sembra contraddire la garanzia divina della discendenza promessa al patriarca. Attraverso l'analisi di fonti testuali di tipologia differente, il libro ricostruisce la storia della ricezione di Genesi 22, esplorando le radici del racconto e quindi la sua esegesi fra giudaismo del Secondo Tempio, giudaismo rabbinico e cristianesimo antico. Si ripercorrono altresi? le fasi della identificazione dell'altare del sacrificio come luogo di culto e di pellegrinaggio, nonche? il senso del suo radicamento nello spazio sacro di Gerusalemme.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La sacramentalità della parola"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Andrea Bozzolo, Marco Pavan
Pagine: 336
Ean: 9788839934277
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

Che rapporto esiste fra parola di Dio e liturgia? Se oggi si parla di “sacramentalità della Parola”, espressione comparsa in un recente testo del magistero (Verbum Domini), è grazie a un lungo ripensamento di quel rapporto.

Il presente volume, scritto a quattro mani da un biblista e da un teologo, intende mettere a fuoco il concetto attraverso un itinerario strutturato in quattro momenti. Il primo ricostruisce il percorso che ha condotto a formulare il tema e segue le tappe principali della sua acquisizione. Il secondo si interroga sulla possibilità di un discorso biblico sul carattere “sacramentale” della parola di Dio, alla luce di alcuni passi dell’Antico e del Nuovo Testamento. Il terzo momento esamina criticamente le proposte teoriche più rilevanti che, nel corso del Novecento, hanno offerto una elaborazione coerente dell’argomento. La sezione conclusiva è infine dedicata a una ripresa delle questioni principali implicate nel tema.

Una sintesi biblica, sistematica e liturgica su un nodo-chiave della vita ecclesiale.

Marco Pavan 1975, che è monaco e vive in un eremo in provincia di Arezzo, insegna Antico Testamento alla Pontificia Università «S. Tommaso d’Aquino» di Roma e alla Facoltà teologica dell’Italia centrale di Firenze.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fraternità"
Editore: Cittadella
Autore: Enzo Galli
Pagine: 156
Ean: 9788830817555
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Se la fede, per noi cristiani, si fonda sulla comune paternità di Dio e sulla comune vocazione a essere figli nel Figlio per opera dello Spirito Santo, allora la fraternità è la parola della fede in Dio Padre, e il più profondo e forte vincolo di solidarietà e di comunione tra gli uomini. Questo libro ci aiuta a riscoprire il significato originario e autentico della fraternità rintracciandone il fondamento biblico e teologico, e ne offre una possibile attualizzazione nell'insegnamento di papa Francesco, che ha fatto della fraternità non solo un luogo teologico, ma anche uno stile di vita che tutti siamo chiamati ad assumere per costruire un mondo migliore, dove regnino la pace, l'amore e la giustizia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il risorto. Indagine teologica sui racconti evangelici"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: De Santis Massimo
Pagine: 232
Ean: 9788810410462
Prezzo: € 21.50

Descrizione:Questo libro si propone di individuare in quale modo, nella seconda metà del I secolo d.C., gli evangelisti sentono il bisogno di consolidare il senso identitario delle comunità cristiane alle quali appartengono. Dopo la distruzione del tempio di Gerusalemme, nel 70 d.C., i seguaci del nuovo movimento sorto dopo la morte e la risurrezione di Gesù di Nazaret avvertono la necessità di fare memoria delle loro origini e ribadiscono nella fede nel Cristo risorto ciò che li distingue dai giudei e dai gentili. La prima parte del volume prende in esame i racconti evangelici della risurrezione per enucleare la prospettiva teologica con la quale ciascun evangelista contribuisce a definire l'identità della comunità destinataria del suo scritto. La seconda parte esamina le tradizioni della scoperta della tomba vuota e degli incontri tra i discepoli e il Risorto, infine l'ultima parte riassume le conseguenze cristologiche, teologiche ed etico-antropologiche della risurrezione di Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il corpo e la parola"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Rosanna Virgili
Pagine: 192
Ean: 9788882275709
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La velocità delle trasformazioni cui assistiamo nella società occidentale generano nello stesso tempo curiosità e paura. Rispetto ai tanti cambiamenti che hanno segnato l'occidente nella storia, oggi il prometeo moderno ha raggiunto vette elevate, fino ad avere tra le mani i segreti per creare la vita. E il grande libro che è la Bibbia cosa può dirci sull'umano, sul suo corpo e sui radicali mutamenti che sta subendo? Questo libro ha lo scopo di accompagnare i curiosi (cristiani e non) tra le pagine bibliche che raccontano le vicende del corpo, le sue relazioni, le sue finalità, per illuminare il senso e il valore dei grandi mutamenti in cui la parola di Dio coinvolge le creature.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Società chiusa e società aperta nella Bibbia"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Stefani Piero
Pagine: 64
Ean: 9788837233518
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Appellarsi ai valori cristiani come motivi ispiratori per operare nella società alimenta opzioni contrapposte, specie quando il tema in questione è l'accoglienza dell'«altro»: inoltrandosi anche nelle pagine bibliche meno note, si trovano testimonianze in direzioni contrarie. La società giudaica si forma chiudendosi ai «diversi», ma nel corso della storia che dai patriarchi giunge alla generazione dell'esodo, l'esperienza di essere minoranza, a volte anche vessata e perseguitata, diventa tratto comune dell'intero popolo di Israele. Fino ai più celebri passi evangelici sull'ospitalità, l'estraneità nella Bibbia si intende in termini relativi: ognuno può essere «straniero» rispetto a qualcun altro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Che cosa è l'Uomo?"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Pontificia Commissione Biblica
Pagine: 336
Ean: 9788826603346
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il presente Documento affronta la complessità della divina Rivelazione riguardante l'uomo e la figura umana. Un vero e proprio sussidio pensato i docenti delle Facoltà teologiche, per i catechisti, gli studenti di materie sacre capace di favorire una visione globale del progetto divino che ha avuto inizio con l'atto della Creazione e si è completato in Cristo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU