Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Mente E Cervello



Titolo: "Scienze e spiritualità"
Editore: Castelvecchi
Autore: Vito A. Amodio , Pasquale Pellegrini
Pagine: 128
Ean: 9788832826654
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Le neuroscienze stanno oggi offrendo nuove prospettive di ricerca in un campo fino ad ora ritenuto di competenza esclusiva delle religioni. Questo saggio affronta l'analisi dell'esperienza spirituale, vissuta e studiata in contesti diversi, in tono semplice e divulgativo, e spiega il funzionamento delle tecnologie e degli strumenti utilizzati nella ricerca. Nel rapporto tra spiritualità e strutture cerebrali, tra preghiera e neuroteologia, si aprono nuovi orizzonti di indagine scientifica in sintonia con le riflessioni del gesuita Teilhard de Chardin, che già nel primo Novecento immaginava una convergenza di religione e scienza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Universo consapevole. Il viaggio di un neurochirurgo nel cuore della consapevolezza"
Editore: Armenia
Autore: Alexander Eben
Pagine: 333
Ean: 9788834433034
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Nel 2008, il dottor Eben Alexander fu colpito da una forma devastante di meningite batterica, e cadde in coma per una settimana. Era quasi certamente una condanna a morte, eppure sopravvisse riportando con sé una storia sbalorditiva. Durante il coma, si ritrovò immerso nei regni più profondi della coscienza e arrivò a comprendere profonde verità sull'universo in cui viviamo. Ciò che apprese cambiò tutto ciò che sapeva sul cervello, la mente e la coscienza e lo spinse a porsi una domanda che turbava l'intera comunità scientifica: come spiegare le origini della coscienza se non è un sottoprodotto del cervello? In definitiva, l'esperienza diretta è la chiave per capire che siamo tutti legati alla forza vincolante dell'amore incondizionato e al suo illimitato potere di guarire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Nobel dimenticato. La vita e la scienza di Camillo Golgi"
Editore: Bollati Boringhieri
Autore: Mazzarello Paolo
Pagine: 662
Ean: 9788833932071
Prezzo: € 27.00

Descrizione:Esistono in campo scientifico tra le rivalità professionali più accese. La storia di Camillo Golgi è anche e soprattutto una storia di antagonismo intellettuale in quella disciplina - la biologia del cervello - che agli albori del secolo scorso era ancora agli esordi. Inventore di una tecnica pionieristica che permise per la prima volta di osservare le cellule del cervello, Golgi si trovò poi a condividere una teoria sulla struttura dei neuroni che si rivelò, alla prova dei fatti, profondamente errata. Fu il suo brillante rivale spagnolo Santiago Ramón y Cajal, con la teoria del neurone, e utilizzando proprio la tecnica della «reazione nera» messa a punto nel suo laboratorio di Pavia, a smentirlo e a prevalere in una combattuta querelle, tanto da diventare il paradigma fondamentale delle neuroscienze. A entrambi, nel 1906, fu assegnato il premio Nobel per la medicina, ma la vittoria di Golgi si tinse presto dei colori della beffa. Paolo Mazzarello, nel tracciare un'accurata biografia scientifica, ci restituisce l'identità storica perduta di questo grande ricercatore, a cui dobbiamo alcune delle più entusiasmanti scoperte nell'ambito della biologia alla base della moderna concezione del cervello e della cellula, e che ha aperto la strada all'esplorazione microscopica del substrato anatomico del pensiero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Meravigliosa mente. Come nasce, cresce e si sviluppa il nostro cervello"
Editore: Gribaudo
Autore: Cotrufo Tiziana
Pagine: 192
Ean: 9788858023716
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Questo libro racconta i principi biologici che "danno l'impronta" alla mente del bambino, regolandone così il modo di riflettere, di imparare, di provare emozioni e stimoli. Quali sono le fasi fondamentali dello sviluppo del sistema nervoso di un bambino? Che cosa dicono le più recenti scoperte a proposito di quell'elaboratore di dati in perenne evoluzione che è il cervello? Come evolve la mente negli anni successivi? Qual è l'approccio più corretto che genitori ed educatori devono utilizzare per accompagnare i bambini nella loro crescita cerebrale? Qui troverete la risposta a queste e a molte altre domande.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ripensare il diritto penale attraverso le (neuro-)scienze?"
Editore: Giappichelli
Autore: Di Giovine Ombretta
Pagine: 77
Ean: 9788892120228
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Ripensare il diritto penale mediante le (neuro-)scienze?" è un saggio in forma monografica diretto agli studiosi del diritto penale e a chiunque abbia interesse a comprendere l'impatto che le scienze possono avere sul sistema giuspenalistico. Il saggio si articola in tre parti: la prima è dedicata alla confutazione della tesi secondo cui le neuroscienze avrebbero ridotto il libero arbitrio a un'illusione, minando il fondamento stesso del diritto penale; la seconda affronta le specificità di questa prova scientifica sul piano dell'ammissione e valutazione nel processo; la terza, più ampia, indaga le mutazioni che i nuovi saperi potrebbero in prospettiva produrre sulla fisionomia di importanti categorie penalistiche. Pur evidenziando gli innegabili benefici che ne deriverebbero in chiave di personalizzazione della responsabilità penale e cercando di confutare alcuni diffusi pregiudizi, "Ripensare il diritto penale attraverso le (neuro-scienze)?" rende ragione della diffidenza che le nuove forme di conoscenza ancora suscitano presso larga parte del mondo giuridico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La coscienza è un istinto. Il legame misterioso tra il cervello e la mente"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Gazzaniga Michael S.
Pagine: 328
Ean: 9788832850857
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Come si passa dai neuroni alla mente? Come è possibile che una "cosa" - un aggregato di atomi, molecole, sostanze chimiche e cellule - sia capace di esprimere il mondo vivido che abbiamo nella testa? Michael Gazzaniga presenta qui un riesame complessivo di quanto la scienza ha scoperto finora in materia di coscienza. L'idea che il cervello sia una macchina, comparsa secoli fa, ha indotto a immaginare il rapporto tra mente e cervello in forme che continuano a paralizzare gli studiosi. Gazzaniga è convinto che quel modello funzioni a rovescio: il cervello è capace di costruire macchine, ma non può essere ridotto a una macchina. Le scoperte più recenti inducono piuttosto a rappresentarlo come una federazione di moduli indipendenti che operano in parallelo. Capire come la coscienza possa emergere da un'organizzazione di questo genere ci aiuterà a definire il futuro delle scienze del cervello e dell'intelligenza artificiale, fino a gettare un ponte sul baratro che si apre tra il cervello e la mente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Neuroscienze cognitive della musica. Il cervello musicale tra arte e scienza"
Editore: Zanichelli
Autore: Mado Proverbio Alice
Pagine: 224
Ean: 9788808520326
Prezzo: € 27.00

Descrizione:La predisposizione alla musica è codificata geneticamente? Quanto conta la pratica per lo sviluppo delle abilità musicali? È possibile imparare a suonare o cantare in età avanzata? Qual è il segreto per non «steccare»? Perché si avverte l'impulso di muoversi a ritmo ascoltando un brano musicale? Perché una melodia in tonalità minore sembra triste? La percezione della dissonanza è culturale o innata? Quando un musicista improvvisa, cosa accade nel suo cervello? Neuroscienze cognitive della musica esamina i diversi processi che si attivano, da un lato, durante l'esecuzione e la composizione musicale e, dall'altro, durante l'ascolto, mettendo in luce i principi del godimento estetico della musica. Tra i temi approfonditi: gli effetti della musica su mente e cervello, le basi neurali dell'immaginazione musicale, il ruolo dei processi automatici e controllati nell'apprendimento della musica, l'importanza della memoria procedurale per la prestazione musicale, la lettura «a prima vista» dello spartito, gli effetti terapeutici del canto e della pratica musicale nella riabilitazione motoria e per il trattamento delle malattie neurodegenerative. È un testo per studiosi di neuroscienze, educatori e musicoterapeuti, musicisti e studiosi di musica. L'autrice segue lo sviluppo della mente musicale nell'arco della vita dell'essere umano, dal grembo materno fino all'età senile. Attraverso studi sperimentali provenienti dai laboratori di tutto il mondo vengono sfatati miti e spiegati fenomeni: espressioni quali «avere orecchio», «buttare l'occhio», «la memoria della mano» trovano qui un'adeguata spiegazione scientifica. Due le sezioni particolarmente innovative: una relativa al ruolo dei neuroni specchio audiovisuomotori nell'apprendimento della musica, nell'affinamento dell'abilità esecutiva, nella capacità di coordinarsi con i cointerpreti e cogliere le intenzioni espressive del direttore d'orchestra; l'altra riservata alla neuroestetica, disciplina che descrive i meccanismi neurali dell'esperienza estetica musicale, offrendo una spiegazione scientifica a come la musica sia in grado di modificare lo stato d'animo dell'ascoltatore e indurre emozioni specifiche, tanto da essere utilizzata a fini espressivi e narrativi in altri ambiti artistici quali, ad esempio, il cinema: alla neuroestetica della musica da film è dedicato appunto l'ultimo capitolo del libro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scatola magica. All'origine delle neuroscienze"
Editore: Hoepli
Autore: Cerasa Antonio, Tomaiuolo Francesco
Pagine: XXVI-118
Ean: 9788820388355
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Brenda e Peter Milner, Costantino Economo, Wilder Penfield, nomi forse poco noti al grande pubblico, sono in realtà i pionieri di una delle più importanti e dinamiche discipline scientifiche del nuovo millennio: le neuroscienze. Il libro racconta come siano nate e si siano sviluppate le loro idee, destinate a rivoluzionare scienza e medicina, rivolgendo lo sguardo dentro quella 'scatola magica' che è la mente. Dai loro studi derivano le attuali tendenze e linee di ricerca, proiettate al futuro, come la teoria dell'universo frattale e l'intelligenza artificiale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una coscienza. Confessioni di uno scienziato romantico"
Editore: Codice Edizioni
Autore: Koch Christof
Pagine: 243
Ean: 9788875788032
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Come fa l'attività chimica ed elettrica del nostro corpo a dare origine alle sensazioni che proviamo? Qual è il meccanismo che unisce un'entità fisica a un'entità immateriale come lo stato soggettivo di una persona? Oggetto di studio affascinante e sfuggente, quello della coscienza è un territorio dove l'approccio rigoroso del biologo si sovrappone alle (inevitabili) pulsioni metafisiche dell'uomo; dove la scienza dialoga, e si scontra, con la religione. In un libro che unisce la divulgazione scientifica e l'autobiografia, Christof Koch, che della coscienza è uno dei massimi studiosi al mondo, offre uno sguardo d'insieme sulle più recenti scoperte in ambito neuroscientifico, unendo eleganti visioni del mondo naturale alle sue memorie personali, in una struggente ricerca del significato della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nella zona grigia. Un neuroscienziato esplora il confine tra la vita e la morte"
Editore: Mondadori
Autore: Owen Adrian
Pagine: 254
Ean: 9788804711001
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Quando, nel 2011, viene sottoposto a risonanza magnetica funzionale presso il Brain and Mind Institute della Western University, in Ontario, Scott è ritenuto privo di coscienza da ormai dodici anni. Un terribile incidente d'auto lo ha ridotto in stato vegetativo, e nessuno, a parte i suoi genitori, lo considera cosciente. Eppure, nel momento in cui il neuroscienziato Adrian Owen gli chiede di immaginare di giocare a tennis o di muoversi nella sua casa, il suo cervello esplode in una miriade di colori, dimostrando così di essere vigile. Scott è uno fra i pazienti con gravi lesioni al cervello, vittime di traumi o malattie, con i quali Owen è riuscito a stabilire un contatto e che, in alcuni casi, sono usciti dalla cosiddetta «zona grigia», tra la piena consapevolezza e la morte cerebrale. Collaborando con team di ricerca in Inghilterra e in Canada, negli ultimi vent'anni lo scienziato ha trasformato un'idea vaga, un'intuizione, nel fulcro di una tecnica di valutazione cognitiva che punta a svelare la struttura stessa della nostra coscienza. Utilizzando tecnologie di monitoraggio e scanning cerebrale e gli approcci della neuropsicologia, Owen ha messo a punto una serie di esperimenti per mappare l'attività del cervello di pazienti non fisicamente responsivi, in cerca di segni certi della loro consapevolezza. "Nella zona grigia" è il racconto di questa avventura, un percorso in cui esperienza professionale e storia personale si intrecciano, portando lo scienziato a misurarsi con il caso e la fortuna, i limiti di strutture e finanziamenti, l'attenzione dei media, lo scetticismo dei colleghi, le speranze e le sofferenze dei familiari dei pazienti e, soprattutto, l'irriducibile unicità di ogni singolo caso, di ogni persona. Da una posizione dichiaratamente atea, Owen affronta questioni cruciali sul significato dell'essere umano, sollevando interrogativi che riguardano tutti noi e coinvolgono il diritto, la filosofia, l'etica e la religione. Cosa significa «stato vegetativo»? Perché si entra nella «zona grigia»? A quale livello di funzionamento cerebrale si è coscienti? Cosa desidera chi resta intrappolato nel proprio corpo: vivere o morire? Chi ha diritto di decidere di «staccare la spina»? E perché solo alcuni ritornano dal «regno dei morti»? In un nuovo dialogo fra ricerca pura e cura terapeutica, fra scienza e tecnologia, le neuroscienze cognitive ci avvicinano alla comprensione del cervello, della coscienza e dei problemi legati a malattie neurodegenerative come Parkinson e Alzheimer, prospettando un futuro in cui sarà possibile comunicare da mente a mente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il segreto di una memoria prodigiosa. Tecniche di memorizzazione rapida"
Editore: Gribaudo
Autore: Salvo Matteo
Pagine: 288
Ean: 9788858022832
Prezzo: € 13.90

Descrizione:Quante volte ci accade di dimenticare notizie e informazioni che abbiamo cercato di imparare a memoria, dedicandoci anche tempo e fatica? Quanta soddisfazione potrebbe darci, invece, il fatto di adottare un buon metodo! Con questo libro, riproposto in un'edizione riveduta e corretta, l'apprendimento diventerà un'attività piacevole e ricca di soddisfazioni. Imparerete le tecniche per lo sviluppo della memoria, le metodologie di studio, i sistemi per sfruttare al meglio le risorse a vostra disposizione, basandovi sull'associazione tra le parole e le immagini. Tutti siamo dotati di memoria e capacità di imparare... dobbiamo soltanto esserne consapevoli e capire come usare bene le nostre potenzialità. Oltre 300 immagini per accompagnare i concetti sviluppati e renderne immediata la memorizzazione esercizi facili e divertenti per velocizzare l'apprendimento spazi per disegnare i propri schemi ispirandosi a quelli suggeriti dal volume. Scarica gratuitamente dal sito matteosalvo.com/memoriaprodigiosa il materiale che l'autore ha realizzato come supporto a questo libro. Prefazione di Tony Buzan.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mente liquida. Come le macchine condizionano, modificano o potenziano il cervello"
Editore: Dedalo
Autore: Gallina Paolo
Pagine: 286
Ean: 9788822068811
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Grazie alla neuroplasticità, ogni volta che interagiamo con l'ambiente e con le macchine, i nostri neuroni mutano: si potenziano o si atrofizzano, attivano nuove connessioni o interrompono quelle già esistenti. La struttura del cervello è simile a una materia liquida e viscosa, capace di riplasmarsi. Dato che oggi molti stimoli ambientali provengono dalle tecnologie, che riescono a incastonarsi nelle nostre abitudini quotidiane, il rapporto tra mente e macchine diventa fondamentale. Quando utilizziamo un sistema digitale o un utensile "intelligente" ne subiamo l'azione. Ciò non è necessariamente un male, ma è indispensabile analizzare il fenomeno con un approccio multidisciplinare, che tenga conto degli aspetti tecnologici, psicologici e sociologici. Ad esempio, le macchine anti-edonistiche - sviluppate con il fine di delegare la forza di volontà alla tecnologia - stanno cambiando radicalmente l'essenza della nostra umanità. Calcolatrici e navigatori satellitari provocano la fossilizzazione cognitiva della mente. La digitalizzazione dei rapporti sociali ci fa innamorare con modalità imprevedibili. Macchine che stimolano in maniera incoerente la vista e il tatto possono potenziare le capacità sensoriali. Le modalità di condizionamento sono molte e variegate e di alcune abbiamo poca consapevolezza malgrado la loro diffusione. Forte di un'attiva ricerca nel settore della robotica e dell'intelligenza artificiale, Paolo Gallina mescola con equilibrio e ironia risultati scientifici ed esperienze quotidiane, facendoci comprendere i meccanismi consci e inconsci con cui la mente si fa condizionare, aiutare o persino "violentare" dalle macchine.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Metodo universitario. Come studiare meglio in meno tempo e superare gli esami senza ansia"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Acconcia Andrea, Moriello Giuseppe
Pagine: 310
Ean: 9788817109444
Prezzo: € 16.89

Descrizione:L'università dovrebbe essere il momento culminante della formazione, quello in cui finalmente ognuno può dedicarsi a studiare ciò che gli interessa veramente, e prepararsi per realizzare i propri sogni. Tutto bello e tutto vero, ma... c'è un ma: gli esami. Mesi rinchiusi a studiare sui libri, ore e ore trascorse evidenziando, rileggendo e ripetendo, per poi arrivare al giorno fatidico con la netta sensazione, nonostante gli sforzi, di avere ancora la testa vuota e il terrore di trovarsi davanti al professore senza riuscire a dire una parola. Come fare allora per uscire da questa prigione di evidenziatori e liberarsi dell'ansia e dalla paura? Con "Metodo universitario", un vero e proprio sistema di studio pensato appositamente per gli studenti universitari da Andrea Acconcia e Giuseppe Moriello, oggi formatori e creatori di metodouniversitario.it. Dividendo la preparazione degli esami in quattro fasi chiave - organizzazione, comprensione, memorizzazione, esposizione - e fornendo per ogni fase consigli e indicazioni pratiche per essere pronti su ogni aspetto, i due autori spiegano come, indipendentemente dalla facoltà frequentata, sia possibile organizzarsi per preparare i propri esami in tempi rapidi senza rinunciare a un ottimo livello di preparazione. Il primo metodo di studio nato dagli studenti universitari per gli studenti universitari, uno strumento sorprendentemente efficace per dare una svolta alla propria vita accademica e diventare studenti, e professionisti, di successo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La meditazione mindfulness. Neuroscienze, filosofia e spiritualità"
Editore: Il Mulino
Autore: Fabbro Franco
Pagine:
Ean: 9788815280961
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "All'origine del gusto. La nuova scienza della neurogastronomia"
Editore: Codice Edizioni
Autore: Shepherd Gordon M.
Pagine: XIII-293
Ean: 9788875787752
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il cibo è oggi uno dei temi più attuali del dibattito pubblico; il libro di Gordon Shepherd getta le basi di una nuova disciplina, la neurogastronomia, e allo stesso tempo rappresenta uno sguardo inedito su uno dei gesti più comuni eppure più densi di significato per l'uomo: mangiare. Ed è proprio mentre mangiamo, ci spiega Shepherd, che il cervello modellizza e mappa gli odori, e che con l'aiuto degli altri sensi dà letteralmente vita alla nostra percezione del gusto. Il lettore si avventura in un fitto e mai scontato dialogo tra neuroscienze e arte culinaria, per capire non solo come un piatto può diventare buono se non addirittura indimenticabile, ma anche come nascono i disturbi del comportamento alimentare e cosa fare per coniugare gusto, salute e benessere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La disintegrazione del semiotico. Saggio sulla dissociazione neurologica"
Editore: Mimesis
Autore: De Paoli Marco
Pagine: 360
Ean: 9788857554617
Prezzo: € 28.00

Descrizione:L'analisi dei disturbi neurologici del linguaggio, della visione, della prassia, conosciuti con il nome di afasia, agnosia, aprassia e spesso connessi a patologie della memoria, ha costituito un importante banco di prova per le teorie del cervello e della mente che si sono susseguite dal localizionismo e dall'associazionismo fino alla teoria della Gestalt, prima dell'irrompere con il cognitivismo dei modelli computazionali, connessionistici e cibernetici in seguito quasi accantonati dallo sviluppo delle neuroscienze e dei modelli biologici. Quale ultima propaggine del sistema nervoso il cervello, strutturalmente diviso in due emisferi a loro volta settorialmente parcellizzati, può dirsi un'unità olistica solo grazie alla fitta e intricata trama di associazioni neuronali che fungono da collegamento. Ma questa trama, tanto complessa quanto fragile, come si sviluppa a livello embriologico e post-natale così può essere incompiuta o può sfaldarsi rivelando il suo rovescio speculare e regressivo nella destrutturazione della Gestalt e nella dissociazione dei nessi connettivi. In questo senso la dissociazione neurologica, pur non apparendo la mente in tutto riducibile al cervello, predispone il terreno alla dissociazione psicopatologica con cui rivela insospettate "simmetrie" nei suoi effetti patogeni: il cervello diviso e settorializzato si riflette allora nella mente divisa e moltiplicata di cui prendono possesso l'Ombra, il Doppio, le voci allucinatorie, la narrazione delirante e psicotica, nel riemergere dell'automatismo inconscio e sonnambulico della mente che dall'arcaico ascolto delle voci degli dèi diviene fattore predisponente la suggestione ipnotica delle masse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La specie creativa. L'ingegno umano che dà forma al mondo"
Editore: Codice Edizioni
Autore: Brandt Anthony, Eagleman David
Pagine: XVII-284
Ean: 9788875787646
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Facciamo parte di un grande albero genealogico di specie animali. Perché allora le mucche non creano coreografie di balletti? Perché gli scoiattoli non progettano ascensori per raggiungere la cima degli alberi? Perché gli alligatori non inventano motoscafi? Un ritocco evolutivo negli algoritmi del cervello umano ci ha permesso di "assorbire" il mondo che ci circonda e di crearne versioni nuove e alternative che rispondono alla domanda "E se facessi così?". Questo libro è dedicato a quel software creativo: come funziona, perché ne siamo provvisti, come lo usiamo e soprattutto dove ci sta portando.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il potere delle mappe mentali nella gestione aziendale. Costruisci il tuo successo ispirandoti a case history vincenti"
Editore: Gribaudo
Autore: Salvo Matteo
Pagine: 190
Ean: 9788858021149
Prezzo: € 16.90

Descrizione:Questo libro è un vero e proprio caso di studio che prende in considerazione personalità e importanti aziende, uno studio che chiunque può replicare nella propria azienda per migliorarne i processi e quindi la performance. Posizionamento, strategia, obiettivi, risorse (e loro ottimizzazione), driver di crescita: questi e molti altri elementi vengono presi in considerazione, valutati, inseriti in una mappa mentale e utilizzati per incrementare la crescita e il successo aziendale. L'esperienza dell'autore e gli esempi analizzati fanno di questo manuale un libro fondamentale per tutti quei manager e quegli imprenditori che vogliano porsi nuovi obiettivi e ottenerli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il dolore. Dieci punti chiave per comprenderlo"
Editore: Carocci
Autore: Benedetti Fabrizio
Pagine: 109
Ean: 9788843093540
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Che cos'è il dolore? Dove si situa? È uguale nelle femmine e nei maschi? È presente negli animali? Il libro risponde a queste e alle altre domande che riguardano l'esperienza negativa di certo più comune provata da tutti svariate volte nella vita. Al contempo il dolore rimane però un enigma difficile da comprendere a fondo, poiché rappresenta un vissuto personale che appartiene solo alla sfera privata. Il fattore fondamentale è che esso non è mai uguale: chi sta leggendo queste righe lo percepisce differentemente da qualsiasi altro individuo, e in questo preciso istante lo percepisce in maniera totalmente diversa rispetto a qualsiasi altro momento della propria esistenza. I dieci punti chiave del testo permetteranno al lettore non addetto ai lavori di cogliere le mille sfaccettature del dolore, i suoi meccanismi, le influenze psicologiche e sociali, la sua misurazione, il suo trattamento, nonché le armi oggi a disposizione per capirlo e sconfiggerlo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il problema mente-corpo e i neuroni specchio"
Editore: Diogene Multimedia
Autore: Simonetti Nicola
Pagine: 108
Ean: 9788893630856
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il tema di cui tratta questo libro è di grande attualità: le ricerche nel settore delle neuroscienze e dell'IA (Intelligenza Artificiale) sono la frontiera degli studi in cui scienza, tecnologia e filosofia si incontrano. Il volume ha una carattere divulgativo e, come sottolinea Edoardo Boncinelli nella prefazione, offre una rara sintesi dello stadio attuale della ricerca, chiarendone anche - soprattutto sul tema dei neuroni specchio - le implicazioni filosofiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Memoria. Dal ricordo alla previsione"
Editore: Carocci
Autore: Gatti Daniele, Vecchi Tomaso
Pagine: 227
Ean: 9788843094257
Prezzo: € 21.00

Descrizione:La memoria serve a ricordare? La domanda può apparire provocatoria visto che nel linguaggio comune il significato del termine coincide con quello della parola ricordo. Tuttavia, se è indubbio che la funzione della memoria sia in qualche forma legata al ricordo, non è possibile comprendere con altrettanta chiarezza i suoi limiti nel mantenimento delle informazioni, la nativa delle numerose distorsioni che compie, la sua funzione adattiva sia in termini filogenetici che ontogenetici. Questo volume sostiene, con ampio riferimento alle evidenze sperimentali, che la funzione della memoria non sia di mantenere il passato ma di prevedere il futuro, attraverso l'elaborazione di ciò che è già accaduto. Tale ribaltamento di prospettiva permette di inquadrare le continue trasformazioni che subiscono i nostri ricordi, delimita la funzione e la finalità evolutiva della memoria, consente di comprenderne lo sviluppo nel bambino e i cambiamenti strutturali che la caratterizzano lungo il ciclo di vita. I processi di previsione e di controllo cognitivo assumono di conseguenza un ruolo cruciale, così come le strutture neurali, con particolare riferimento ai meccanismi cerebellari, che sottendono a queste funzioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre il tempo. La formula naturale per la salute e la longevità"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Cozolino Louis
Pagine: 261
Ean: 9788832850727
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Pochi pregiudizi nella società occidentale sono più forti di quelli riguardanti l'invecchiamento. Fino a non molto tempo fa, abbiamo ritenuto che l'invecchiamento fosse una questione di perdita e declino. Ma c'è una verità completamente diversa. Ebbene sì. Non è mai troppo tardi. C'è un segreto per restare giovani? In realtà ce ne sono molti e tutti suggeriscono di coltivare le relazioni che abbiamo per favorire la salute del cervello, mantenendoci così più felici e più sani. I lettori di questo libro impareranno a essere saggi, ad avere migliori relazioni sociali, ad aprirsi all'adattamento e alla flessibilità (mentale, se non fisica!), e potranno mettere in pratica queste indicazioni man mano che invecchieranno. Ricco di suggerimenti pratici e stimolanti, "Oltre il tempo" è una lettura utile per chiunque voglia mantenere a lungo una elevata qualità della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Splendori e miserie del cervello"
Editore: Codice Edizioni
Autore: Zeki Semir
Pagine: XII-240
Ean: 9788875787738
Prezzo: € 24.00

Descrizione:I gelosi guardiani del presunto confine tra cultura umanistica e cultura scientifica non apprezzeranno questo libro, convinti che le neuroscienze abbiano poco o niente a che spartire con l'arte. "Splendori e miserie del cervello" è la dimostrazione che hanno torto. Semir Zeki, neurobiologo pioniere degli studi sulla percezione visuale, si trova a suo agio in entrambi questi campi del sapere: è difficile infatti trovare un libro in grado di spaziare dalla citoarchitettura della corteccia cerebrale alle opere di Richard Wagner, Thomas Mann o Sigmund Freud. L'analisi degli ambiti più propriamente creativi e vitali della natura umana, sostiene Zeki, può offrire inaspettate rivelazioni sui processi mentali che permettono di produrre conoscenza e di formare idee sul mondo. Un cambio di prospettiva che smonterà molti preconcetti scientifici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "99 idee per trovare idee. Da soli, in due o in gruppo"
Editore: Franco Angeli
Autore: Aznar Guy, Bléas Anne, Clocchiatti Gianni
Pagine: 308
Ean: 9788891780027
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Hai un'idea? Si parla spesso di talento creativo, di ispirazione, di persone straordinarie e inarrivabili. In realtà siamo tutti creativi, la creatività è dentro ognuno di noi. È sufficiente lasciarla emergere. Ma come? Questo libro ci svela i "trucchi del mestiere", ci insegna a utilizzare delle tecniche per generare idee. Di tecniche per produrre idee in gruppo ce ne sono molte, ma non sempre abbiamo un gruppo di lavoro a disposizione. Spesso il nostro problema si trova lì davanti a noi, e in quel momento siamo soli. Che fare? Qui troverete la risposta: 99 tecniche che potrete utilizzare anche da soli per risolvere problemi, affrontare sfide o semplicemente per divertirvi e scoprire insoliti punti di vista. Tecniche e strumenti facili da usare, con le "istruzioni per l'uso" e i consigli di molti professionisti, con qualche curiosità e un po' di storia della creatività. Perché non provarle?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cosa rende felice il tuo cervello (e perché devi fare il contrario)"
Editore: Bollati Boringhieri
Autore: DiSalvo David
Pagine: 331
Ean: 9788833931791
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Fondato su ricerche d'avanguardia, questo libro si propone come un manuale di science-help, che è cosa ben diversa dal self-help. Negli ultimi anni gli studi cognitivi, le ricerche di psicologia sperimentale e le neuroscienze hanno accumulato una grande quantità di dati sul cervello umano, svelando meccanismi che ci erano completamente oscuri e ridisegnando le nostre conoscenze in questo campo. Così, a mano a mano che ci si addentra nei meandri del nostro cervello e dei suoi comportamenti, avviene che le bizzarre ricette dei guru del benessere psichico o dei sedicenti maestri del successo personale ci appaiano sempre meno plausibili. Con l'avanzare degli studi siamo in effetti sempre più in grado di fornire un altro tipo di "ricette", empiricamente fondate, che ci aiutano a tenere sotto controllo certe evidenti deviazioni di quel prodigioso organo del pensiero che non ha cessato di evolversi da milioni di anni. Per tutto questo, e altro ancora, siamo ora in grado di capire perché spesso ci comportiamo in modo avventato, per non dire apertamente autolesionista, senza un motivo apparente. Il cervello agisce secondo schemi adattativi complessi ma prevedibili, e in molte occasioni specie nella vita dell'uomo moderno - con pessimi risultati. Per dirla con David DiSalvo: "Il nostro cervello è una macchina per prevedere e rilevare schemi ricorrenti, che ama la stabilità, la chiarezza e la coerenza: tutto meraviglioso, tranne quando non lo è".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU