Articoli religiosi

Libri - Didattica



Titolo: "Per una storia dell'Università Cattolica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Nicola Raponi
Pagine: 784
Ean: 9788837235420
Prezzo: € 48.00

Descrizione:«Un aspetto della narrazione di Raponi che colpisce, e di cui il lettore potrà meglio rendersi conto nell'accostare direttamente i testi dell'autore, è l'equilibrio con cui della Cattolica esponeva la storia, così come del resto faceva per tutte le sue ricerche, fondandosi sempre su documenti e testimonianze sottoposti a meticoloso vaglio critico. Il rigore con cui Raponi attendeva alla sua professione di storico, e al quale anche in questi studi restava fedele, non deve però far pensare che avesse vissuto e vivesse l'esperienza della Cattolica in forma fredda e distaccata. In realtà, egli continuò a partecipare alla vita dell'ateneo non da spettatore esterno, ma con le proprie passioni e con i propri orientamenti, anche se evitò accuratamente che essi interferissero con la ricostruzione storica delle vicende cui aveva preso parte». (dall'Introduzione di Luciano Pazzaglia)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Che cos'è la differenziazione didattica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Luigi D'Alonzo, Anna Monauni
Pagine: 256
Ean: 9788828402770
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Appare sempre più chiara a tutti coloro che "respirano la polvere delle scuole" - agli insegnanti appassionati del proprio lavoro e agli esperti che si occupano di offrire risposte significative alle richieste d'aiuto dei docenti e dei dirigenti - la necessità di favorire la rinascita della didattica che si propone in aula. Questo rinnovamento passa attraverso la differenziazione didattica, la «prospettiva metodologica di base capace di promuovere processi di apprendimento significativi per tutti gli allievi presenti in classe, volta a proporre attività educative didattiche mirate, progettate per soddisfare le esigenze dei singoli in un clima educativo in cui è consuetudine affrontare il lavoro didattico con modalità differenti».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Didattica digitale e inclusione nella scuola dell'autonomia"
Editore: Anicia
Autore: Fabiano Alessio
Pagine: 216
Ean: 9788867095186
Prezzo: € 23.00

Descrizione:L'obiettivo del lavoro è quello di fornire una panoramica sull'utilizzo delle strumentazioni digitali presenti nelle classi a seguito degli ingenti investimenti effettuati attraverso il Piano Nazionale Scuola Digitale e, contestualmente, offrire riflessioni per una organica integrazione tra analogico e digitale, al fine di utilizzare una didattica più vicina alle nuove generazioni che sia in grado di valorizzare le potenzialità di ogni studente e, altresì, di promuovere, a partire dalla competenza digitale intesa come competenza di base, princìpi di cittadinanza digitale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola digitale. Questioni pedagogiche e didattiche"
Editore: Anicia
Autore: Fabiano Alessio
Pagine: 136
Ean: 9788867093175
Prezzo: € 18.50

Descrizione:La visione dell'educazione nell'era digitale rappresenta un percorso condiviso di innovazione culturale, organizzativa, sociale e istituzionale che vuole dare nuova energia ai processi democratici, nuove connessioni, nuove capacità alla scuola italiana. In questo saggio l'autore partendo dal profondo legame tra tecnologia, educazione e didattica prova a promuovere una visione del "digitale" come strumento abilitante, connettore e volano di cambiamento sia per quanto riguarda la scuola sia per quanto riguarda la società. Al centro di questo nuovo mondo in cui i nativi digitali sono sempre connessi attraverso la rete, una scuola 3.0 può e deve avere un ruolo fondamentale come laboratorio per una nuova democrazia in cui sempre di più le competenze di "cittadinanza digitale" sono essenziali per affrontare lo spirito del nostro tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per una pedagogia della motivazione"
Editore: Aracne
Autore: Travaglini Roberto
Pagine: 288
Ean: 9788825541151
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Gli educatori sono chiamati ad assolvere un compito qualitativamente "nuovo" (visto il tradizionale scollamento tra teoria e prassi educativa); per svolgerlo e rendere davvero funzionali i percorsi educativi, essi devono volgere l'attenzione verso una pedagogia della motivazione che non solo riconosca a ogni studente una sua forma mentis, ma che pure favorisca una naturale spinta all'autorealizzazione, avvalorata oltre che dalla cultura occidentale anche da quella estremo-orientale, grazie alla quale entra in gioco l'idea di un soggetto che apprende in modo ottimale quando mantiene un sano contatto con ciò che è reale, presente, purché educato ad accettare l'entità e la natura dei propri limiti e a superare ogni possibile dualità, come natura/cultura, mente/corpo, ragione/emozione, retaggio di un razionalismo storico-filosofico tutto occidentale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ABA in azione. Una guida operativa per insegnanti, terapisti e genitori"
Editore: Anicia
Autore: Guazzo Giovanni Maria
Pagine: 360
Ean: 9788867095698
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume, pensato per essere una guida operativa, descrive sinteticamente le basi filosofiche ed i principi fondamentali dell'ABA (Analisi Comportamentale Applicata). A seguire vengono suggeriti i primi passi che insegnanti, terapisti e genitori dovrebbero seguire per fornire ai bambini con autismo o DSA, durante le fasi dello sviluppo, un'educazione e un trattamento basati sui principi comportamentali. Il terzo Capitolo è dedicato alle procedure per valutare, misurare e rappresentare graficamente il comportamento. Nel quarto Capitolo sono descritti i setting di insegnamento "strutturato" e "naturale" dove vengono implementati normalmente i trattamenti educativi. Il quinto capitolo prende in esame le procedure di intervento per il cambiamento comportamentale. Infine, si affronta la gestione e il trattamento dei comportamenti-problema presentando alcune procedure di intervento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Senza sapere dove senza sapere quando"
Editore: SBC Edizioni
Autore: Balestra Marina
Pagine:
Ean: 9788863475111
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Marina Balestra pedagogista, assistente sociale, sociologa della multiculturalità, vive a Milano. Dal 1994 svolge attività di ricerca, formazione, supervisione e consulenza pedagogica. Il suo interesse specifico è offrire a chi lavora nel settore educativo, e socio-assistenziale in genere, un punto di vista che, ricollocando in un quadro storico l'attuale modo di organizzarsi in servizi, orienti a guardare debolezze e forze derivate dal proprio modo di interpretare, relatività e specificità del proprio mandato sociale e professionale. Questo libro nasce da un percorso formativo, organizzato nel 2018 da Cooperativa Marta, rivolto agli operatori sociali, ai genitori e ai bambini della città di Pavia. A partire dalla primavera la sede della cooperativa, Villa Maria e il suo parco, hanno accolto quattro incontri domenicali dedicati alla lettura di quattro fiabe: Pelle D'Asino, La sfera di Cristallo, Barbablù e Hansel e Gretel. Gli incontri hanno preso forma con una iniziale lettura delle fiabe che ha coinvolto adulti e bambini uniti nell'ascolto del racconto. Un'occasione per aprire quelle storie a sentieri e esplorazioni diverse attraverso il gioco, la rielaborazione, la costruzione di significati partendo da uno dei più antichi modi di raccontare e raccontarsi. In questo senso il presente quaderno intende essere uno strumento, un piccolo libricino quasi di appunti, che possa essere inteso anche come guida rivolta ai professionisti del sociale, agli insegnanti, ai genitori e a tutti coloro che intendono i temi educativi come occasione per riflettere e interrogarsi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciak si gira l'arte"
Editore: Kimerik
Autore: Minervino Paola
Pagine: 208
Ean: 9788855167604
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Dopo aver organizzato con successo diversi laboratori artistici per bambini, l'autrice racconta com'è nata l'idea di portare l'arte in scena, creando una fusione tra laboratorio teatrale e artistico. Le esperienze personali con il teatro e la recitazione, unite alle sue conoscenze di Pedagogia teatrale, scenografia e, ovviamente, storia dell'arte, sono state il punto di partenza di un percorso didattico impegnativo, che ha richiesto una buona dose di creatività e di passione. Attraverso la drammatizzazione, i piccoli attori si impadroniscono delle storie degli artisti che hanno avuto modo di conoscere durante le attività del laboratorio, partecipano attivamente alla messa in scena dello spettacolo e scoprono nuovi aspetti delle loro personalità, acquisendo autostima e fiducia in loro stessi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il bambino in movimento. Manuale per la scuola primaria"
Editore: EBS Print
Autore: Aveni Andrea
Pagine: 140
Ean: 9791259682062
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Il volume è un manuale di educazione fisica a supporto della teoria e della didattica dell'insegnamento. Il mio intento è quello di fornire uno strumento dal quale poter prendere degli spunti, delle riflessioni e allo stesso tempo reperire le principali nozioni sullo sviluppo motorio del bambino, analizzando gli aspetti principali del movimento. Può essere comprensibile che l'insegnante, spesso, sia colto da tanti dubbi e magari l'inesperienza in materia può causare momenti di insicurezza e incertezza, ma è di fondamentale importanza per qualsiasi operatore dello sport o maestro, avere chiari due concetti: "cosa far fare" e "come farlo fare". Il bambino quando si affaccia alla scuola elementare porta con sé un bagaglio considerevole di capacità. Non dimentichiamo che la prima forma di movimento il bambino l'ha già sperimentata all'interno del grembo materno; successivamente attraverso i riflessi arcaici e poi attraverso il gioco. Proprio attraverso i loro giochi, i bambini privilegiano attività di forza, velocità e rapidità, per questo l'insegnante deve conoscere i vari metodi di sviluppo delle capacità motorie rispettandone le tappe dell'età evolutiva.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mio figlio ha paura della matematica"
Editore: Giunti EDU
Autore: Zan Rosetta
Pagine: 128
Ean: 9788809895409
Prezzo: € 12.00

Descrizione:L'intento del volume è far comprendere meglio un fenomeno diffuso come quello della paura della matematica e fornire ai genitori suggerimenti e strumenti per fare scelte più consapevoli e sostenere i propri figli nell'affrontare con più serenità lo studio di questa disciplina. Questo libro aiuta a: conoscere quali sono le emozioni negative più spesso associate alla matematica e come si passi da paure specifiche legate a difficoltà verso alcuni compiti a un rifiuto generalizzato della disciplina; capire quali aspetti e caratteristiche della disciplina alimentano le paure e quali "errori" gli adulti possono compiere, spesso in modo inconsapevole, contribuendo a incrementare un rapporto negativo con la matematica; intervenire per aiutare concretamente i propri figli, fornendo suggerimenti e indicazioni operative su come "spezzare" il circolo della paura, dando una visione diversa della matematica, e su come creare un rapporto sereno con questa disciplina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vincenzo della Greca e la didattica dell'architettura nel primo Seicento a Roma"
Editore: Gangemi
Autore: Tabarrini Marisa
Pagine: 272
Ean: 9788849240511
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Il paradigma storiografico di una educazione esclusivamente pratica per gli architetti responsabili dell'exploit edilizio di metà Seicento ha prevalso sull'idea che questo potesse trarre vitalità e nutrimento anche dall'esercizio accademico. Il volume intende correggere, almeno in parte, tale impostazione interpretativa, fornendo elementi sull'impegno didattico di quegli architetti che, soprattutto durante il pontificato barberiniano, furono membri dell'Accademia di San Luca. Architetto camerale relegato al ruolo di comprimario sulla scena del Barocco romano, Vincenzo della Greca fu chiamato nel 1636 dall'Accademia "per istruire i giovani nella architettura civile e militare". Ricercate anche da allievi stranieri, le sue lezioni, qui analizzate e trascritte, ebbero una diffusione internazionale. Della Greca fu anche ingegnere idraulico aggiornato sulle scoperte scientifiche dei galileiani, autore di un trattato Delli effetti delle acque (1642), che verrà sorprendentemente riutilizzato da Carlo Fontana nel suo Utilissimo trattato delle acque correnti (1696), già considerato summa disciplinare del secolo e oggi da ridimensionare a opera in larga parte apografa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Inventando si impara. Apprendere e sperimentare con strumenti e materiali"
Editore: Carocci
Autore: Libow Martinez Sylvia, Stager Gary
Pagine: 352
Ean: 9788829003341
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Il libro, pubblicato per la prima volta in inglese nel 2013 e in questa edizione arricchito da un capitolo dedicato alle risorse italiane, è rivolto a chiunque sia interessato a innovare la didattica laboratoriale e a capire l'importanza del movimento maker nella scuola. A partire dalle riflessioni di Leonardo da Vinci, Piaget e Papert fino ad arrivare agli strumenti tecnologici e alle pratiche dei nostri giorni, gli autori mostrano come i bambini imparino molto più facendo, progettando, sbagliando piuttosto che attraverso i metodi propri della didattica tradizionale. L'applicazione della metodologia Think-Make-Improve nelle normali attività degli alunni migliora infatti le capacità di ideazione e di problem solving nonché l'approccio all'errore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ambienti di apprendimento e progettazione didattica. Proposte per un sistema educativo transmediale. Nuova ediz."
Editore: Carocci
Autore: Limone Pierpaolo
Pagine: 176
Ean: 9788829009589
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il libro di testo, "oggetto culturale" e sostegno didattico paradigmatico della scuola italiana, sta cambiando e l'evoluzione verso cui si sta dirigendo è profonda. Che si possa considerare una vera e propria rivoluzione, con discontinuità notevoli e punti di frattura evidenti, oppure il risultato di un processo di cambiamento lento, seppure irreversibile, l'introduzione degli strumenti digitali a scuola ha innegabilmente provocato trasformazioni e tracciato nuove direzioni per la progettazione didattica. Gli ambienti digitali e le narrazioni transmediali rappresentano alcune delle opportunità emergenti che si propongono di innovare i modelli tradizionali di trasmissione della conoscenza. Inoltre, le esperienze delle classi scolastiche che oggi autoproducono oppure "ri-mediano" testi in forma collaborativa trasformano nel profondo il lavoro ordinario dell'insegnare. In questo volume sono delineati, attraverso la discussione di indagini teoriche ed esperienze empiriche, i tratti salienti delle discontinuità che investono oggi gli ambienti di apprendimento: i cambiamenti hanno effetti macroscopici ed evidenti, come i la trasformazione dei libri di testo, oppure latenti e difficilmente osservabili, come la diffusione di nuove competenze e approcci alla conoscenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La motivazione a scuola"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Giulia Cavalli, Chiara Gnesi
Pagine: 240
Ean: 9788828403234
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Le molteplici variabili che influenzano la motivazione scolastica, i comportamenti di bambini e ragazzi di fronte all'impegno scolastico, il ruolo dell'adulto nell'influenzare tali comportamenti. Attraverso le chiare spiegazioni teoriche, supportate dai risultati di numerose ricerche scientifiche, gli esempi concreti, i box di approfondimento e i questionari proposti (sia per gli insegnanti e i genitori sia per gli stessi bambini e ragazzi), il lettore scoprirà le sfaccettature che la motivazione scolastica assume, individuando gli aspetti su cui è utile lavorare per sostenere, in ciascuno studente, ma anche in se stessi, il desiderio di apprendere, studiare e impegnarsi in un'attività. Il volume è rivolto a chi a vario titolo lavora con bambini e ragazzi (per esempio in ambito ricreativo e sportivo) e a chi, con curiosità, vuole comprendere meglio se stesso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pedagogia della gratuità"
Editore: Sempre Editore
Autore: Ferdinando Maria Ciani
Pagine: 184
Ean: 9788885589414
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Ogni persona aspira alla felicità. Il modello educativo dominante spinge invece all'infelicità, più funzionale alle esigenze di un mercato che per piazzare prodotti deve indurre continuamente nuovi bisogni. La soluzione, secondo l'autore, è la Pedagogia della Gratuità: se applicata in famiglia, nella scuola e nei vari contesti sociali ed economici può far crescere ragazzi e adulti veramente liberi e felici e una società migliore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola omologante"
Editore:
Autore: Enrico Bartoletti
Pagine: 152
Ean: 9788893280938
Prezzo: € 16.90

Descrizione:Nel dibattito aperto sulla cosiddetta "egemonia culturale della sinistra", Enrico Bartoletti immette precise argomentazioni che possono sostanziare questa accusa nell'ambito scolastico: la formula del "pensiero unico" racchiude il rischio che egli ravvisa. L'autore ha un angolo d'osservazione privilegiato grazie all'esperienza di bibliotecario nella scuola media di Vaiano, che gli ha consentito di leggere sia i libri destinati agli studenti che quelli di rife-rimento per i docenti. Questi testi indottrinano i bambini, che ancora non hanno l'esperienza o gli strumenti mentali per discernere efficacemente, ad accettare diversi fenomeni cruciali oggigiorno. L'immigrazione di massa, per esempio, è dipinta con toni messianici e positivi, senza riflessioni sulle conseguenze di crescenti quantità di allogeni nel nostro tessuto sociale. Lo stesso multiculturalismo è condannato dall'autore, perché l'esaltazione del migrante non serve all'integrazione, ma, anzi, lo induce a rivendicare la propria identità, fomentando conflitti etnici. La scuola, così, non spinge a integrare realmente gli studenti stranieri, al di là della retorica di facciata. L'autore condanna anche l'antirazzismo «a senso unico», che diviene autorazzismo, con il contributo di un terzomondismo praticamente ubiquitario nei testi scolastici, con il fine di conformare gli alunni ai dogmi dominanti. A ciò si aggiunge l'europeismo che viene inculcato nei giovani, insieme ad un antifascismo fanatico, con la mitizzazione acritica delle grandi tragedie del Novecento; agli studenti è preclusa l'informazione sull'importantissima seconda metà del secolo XX, da cui scaturisce la politica odierna. Sono tesi che taluni lettori potrebbero trovare estreme, o quantomeno estremizzate, talaltri potrebbero condividere. Comunque la si pensi, il pregio di questo saggio è che Enrico Bartoletti offre spunti ben argomentati che spingono alla riflessione e che rendono l'opera utile per un serio dibattito sul mondo della scuola italiana, sul suo attuale degrado, sul lessico politico-sociale e sui nostri tempi in genere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educazione motoria"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Francesco Casolo, Gabriella Frattini
Pagine: 320
Ean: 9788828402923
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Dal 2013 l'Organizzazione Mondiale della Sanità sta perfezionando un piano d'azione globale che riconosca all'attività motoria il ruolo di investimento prioritario nella prevenzione e nel trattamento di molte malattie, concordando con gli Stati membri un piano d'azione costruito a partire dalla prospettiva di creare società, ambienti, persone e sistemi attivi. Questo testo si colloca all'interno degli obiettivi sopra richiamati e si propone, nella prima parte, di trasmettere ai futuri educatori del movimento (maestri, animatori, istruttori) le conoscenze necessarie, supportate dalle ultime evidenze scientifiche, per insegnare e per trasmettere cultura attraverso il movimento. La seconda parte vuole fornire agli stessi operatori una concreta proposta operativa: 50 percorsi di apprendimento motorio (dieci per ogni classe di scuola primaria). L'obiettivo finale resta sempre il bambino che cresce e viene portato dal sistema educativo a scegliere di vivere in modo attivo all'interno del contesto della "salute attiva". Una prospettiva, quella della cultura della corporeità e del movimento, che chiama in causa i bambini nei contesti di apprendimento, gli insegnanti nell'atto della loro funzione docente ma anche i dirigenti scolastici con la loro importante funzione di organizzatori e coordinatori delle attività didattiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "DAD Dove Andiamo Da soli?. Una straordinaria esperienza di didattica a distanza."
Editore: La Meridiana
Autore: Tonino Stornaiuolo
Pagine: 104
Ean: 9788861538177
Prezzo: € 14.50

Descrizione:A marzo 2020 la Scuola è finita in un computer, anzi nei tanti computer dai quali bambini e bambine hanno cominciato a collegarsi per fare lezione con i loro insegnanti. La Scuola, azzerata nei suoi modi e nei suoi tempi, si è salvata, come da sempre accade, quando bambini e bambine hanno trovato un insegnante che con loro ha sognato e fatto scuola diversamente. Questo libro racconta la straordinaria esperienza di didattica a distanza della classe V della scuola "Dalla parte dei bambini" di Napoli. Anche se l'essere chiusi e fare scuola in casa impediva a tutti di uscire non proibiva però di sognare e immaginare di viaggiare con la fantasia ovunque. Questo hanno fatto i bambini e le bambine scoprendo anche che per loro Dad non significava Didattica A Distanza ma, al contrario, la conferma che in ogni Dove è bello non Andare Da soli perché l'avventura e la scoperta sono esperienze da condividere e fare insieme.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale delle Scuole ECS"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Filippo Gomez Paloma, Paola Damiani
Pagine: 368
Ean: 9788828401087
Prezzo: € 27.00

Descrizione:ECS è un acronimo con doppia valenza (Embodied Cognitive Science ed English Curriculum School), che identifica i due fondamentali aspetti di questo approccio: neuroscientifico e multilinguistico. Alla base del modello di Scuola ECS c'è un'idea di scuola inclusiva, equa ed efficace, che pone al centro il valore della singola persona e dell'"umano" nella società globale e tecnologica attuale e futura. La Scuola ECS non rappresenta un modello alternativo di scuola rispetto alle cornici istituzionali della scuola italiana ma una prospettiva che sviluppa al massimo i suoi potenziali innovativi e valoriali, offrendo "percorsi arricchiti" e metodologie innovative che rispondono ai nuovi approcci didattici e che si servono dei contributi delle neuroscienze. Il manuale è articolato in due parti denominate Framework 1 e Framework 2. Il primo è il documento strategico di base dal quale gli autori sono partiti per elaborare un'ipotesi di Scuola ECS e per avviare la sperimentazione presso due scuolepilota; il secondo costituisce un approfondimento delle tematiche introdotte nel Framework 1, in particolare si focalizza sui modelli, sulle strategie e sulle pratiche per la realizzazione dell'ambiente di apprendimento e del curricolo verticale ECS Based in ambito scolastico (I e II Ciclo di Istruzione). «Si tratta di una proposta di metodo forte, che trova nel bilinguismo e nell'embodiment i suoi pilastri. L'ambizione è di farne lo strumento di lavoro di molti insegnanti, di molte scuole: un vero e proprio movimento». (Pier Cesare Rivoltella)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il gioco tra geometria e motricità"
Editore: Marcianum Press
Autore: Francesca Baresi, Marisa Vicini
Pagine: 248
Ean: 9788865127490
Prezzo: € 29.00

Descrizione:'I bambini giocano. Giocano tanto. Giocano ovunque. Giocano con qualsiasi oggetto. Giocano!' Così si è sempre detto e scritto. Oggi, però, il modo di giocare dei nostri bambini sta cambiando. Addirittura alcuni bambini non sanno più giocare. Eppure tutti gli studi disponibili convergono nel ribadire il valore altamente formativo, aggregativo, motivazionale che ha sempre avuto e può ancora avere il gioco. Il testo intende incentivare gli educatori che a diverso titolo operano nella scuola e i docenti della scuola dell'infanzia e primaria ad utilizzare il gioco come un'importante risorsa didattica culturalmente interdisciplinare. Nel gioco, infatti, i bambini incontrano anche a non volerlo apprendimenti geometrico-motori che vanno adeguatamente osservati e formalizzati. Per questo il manuale è rivolto a docenti della scuola dell'infanzia e primaria, docenti di educazione fisica, studenti dei corsi di laurea in scienze dell'educazione, scienze motorie e sportive (triennale e specialistica), scienze della formazione primaria. Ma particolarmente utile anche per il completamento della formazione nei percorsi sul sostegno e nei master in cui si trattino temi connessi alla connessione tra motricità e geometria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La domanda educativa"
Editore: Glossa Edizioni
Autore: Enrico Garlaschelli, Barbara Rossi
Pagine: 414
Ean: 9788871054612
Prezzo: € 39.00

Descrizione:La "domanda educativa" chiede innanzitutto qual'è, nella società odierna, il valore e il ruolo della pedagogia. Per rispondere a questa domanda è risultato necessario andare a ritrovare il significato che ha avuto la pedagogia nella cultura occidentale, per cercare di capire l'emergenza pedagogica che si presenta nella nostra epoca. La presenza di alcune esemplari unità di apprendimento rende il testo ancora più utile per ogni docente che voglia approfondire e migliorare il suo insegnamento. Il volume è pensato per alunni di un corso universitario e di ogni insegnante che intende riflettere sul suo lavoro, ma è in grado di interessare qualsiasi lettore alla ricerca di uno strumento utile per comprendere il presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nella mia classe, il mondo"
Editore: Junior
Autore: D. Boerchi
Pagine: 230
Ean: 9788884348968
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Nel processo di costruzione di una società più disponibile alla convivenza interculturale, la scuola e le altre istituzioni educative si trovano nella condizione migliore per favorire, nelle nuove generazioni, lo sviluppo di modalità d'interazione umana che valorizzino le diversità, creando rispetto e capacità di comunicazione. Un compito importante, quindi, per il quale sono però necessarie competenze specifiche che spesso mancano. Non si tratta solo di far apprendere velocemente l'italiano, ma anche di riconoscere e affrontare le difficoltà insite nell'insegnare a studenti con background culturali differenti, nel valutare i loro apprendimenti, nel costruire relazioni di fiducia a partire da codici di comunicazione a volte molto distanti e a farlo con ragazzi e ragazze di culture a volte molto distanti tra di loro. Questo libro intende innanzitutto aiutare gli insegnanti, gli educatori, i volontari e tutti coloro che lavorano con bambini e adolescenti, a comprendere come molte delle azioni dell'insegnare e dell'educare richiedono di essere rilette e ridisegnate nel momento in cui i ragazzi provengono da contesti culturali diversi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il viaggio di Zaher"
Editore: La Meridiana
Autore: Giuseppina Fioretti, Francesca Grisot, Gianna Viale
Pagine: 120
Ean: 9788861538016
Prezzo: € 16.50

Descrizione:8 dicembre 2008. Deve ancora cominciare l'inverno. Nel limbo di Patrasso Zaher si imbarca su una nave diretta verso l'Italia. Come compagno e confidente il suo taccuino. Ecco il mare: l'ultima traversata per lui. La prima di tante per chi leggerà il suo taccuino. Il viaggio di Zaher è il frutto di un progetto di didattica interculturale e inclusiva pensato per le scuole per sensibilizzare gli alunni all'interculturalità e, in particolare, alla realtà dei minori stranieri non accompagnati, come Zaher Rezai, il minore afghano sbarcato a Venezia nel dicembre 2008 e deceduto sotto il camion con cui tentatava di raggiungere un luogo sicuro in cui chiedere asilo. La vicenda di Zaher è raccontata come un intreccio di tre sezioni: prosa e poesia, scritte dai bambini della scuola di Favaro Veneto (VE) in cui il progetto è nato, si mescolano alla storia vera, illustrate dalla mano di Letizia Camiletti, per concludersi con approfondimenti tematici in forma di schede ludico-didattiche, che possono essere affidate direttamente ai bambini o diventare punto di partenza per attività interdisciplinari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "History Telling"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Paolo Colombo
Pagine: 268
Ean: 9788834343111
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Non la solita storia. E non il solito libro. Questo volume mette infatti a disposizione di tutti i lettori, e non solo degli specialisti, sei esempi di History Telling, la modalità originale con la quale Paolo Colombo trasmette da anni il sapere storico al di fuori delle aule univer­sitarie, in teatri che sono andati riempiendosi di un pubblico sempre crescente, conquistato dall'appassionante mix di ricerca scientifica e abilità narrativa. La scommessa di restituire il fluire di quei rac­conti anche sulle pagine di un libro è piena­mente vinta: nella narrazione di episodi molti diversi tra loro - dalla distruzione di Varsavia a opera dei nazisti durante la Seconda Guer­ra Mondiale all'ultrasecolare sfruttamento del Congo, da Adriano Olivetti a John Fitzgerald Kennedy, dai legami tra rock, giovani e droga a quelli tra Disco Music e coming out dei gay a livello sociale - la Storia si intreccia alle storie con sapiente facilità, in un meccanismo nar­rativo in cui ogni parte ha il suo ruolo e il suo senso, anche gli 'intermezzi' musicali, anche le citazioni letterarie, anche gli incroci inediti e le memorie personali, per giungere a qualcosa di nuovo che va al di là sia della divulgazione sia della scrittura accademica. La ricca introduzione svela il terreno nel qua­le il metodo del progetto di «Storiaenarrazione» è stato pensato e coltivato, dando vita a una riflessione sul senso della Storia, del suo insegnamento e della sua conservazione nella memo­ria collettiva di un tempo, come il nostro, in cui tutto sta cambiando molto più che rapidamente. Anche la Storia stessa. Appunto: non la solita Storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il segno del sacro nell'agro nocerino sarnese"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788894876819
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La formazione estetica è il metodo dell'educazione qui proposto a classi di scuola secondaria inferiore, di scuola dell'infanzia e di scuola primaria. Le unità di apprendimento fanno riferimento a realtà dell'agro nocerino-sarnese: - progettazione e realizzazione di strutture sacre; - la figura del vescovo san Prisco - la figura di sant'Anna - il fiume Sarno - il Battistero paleocristiano di Nocera Superiore (SA) - il museo della valle del Sarno - la festa della Madonna delle galline - il ciclo pittorico del "Miracolo dell'impiccato" del complesso monastico di sant'Anna a Nocera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU