Articoli religiosi

Libri - Filosofia, Teoria E Psicologia Dell'educazione



Titolo: "Della persona"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 304
Ean: 9788828402800
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Cosa intendiamo dicendo che l'essere umano è persona? L'idea contiene più di quanto si possa spiegare: l'intuizione stessa dell'umanità di ogni uomo. La svolta antropologica nelle riflessioni del secolo scorso ha dato alla filosofia e alla pedagogia un'evidente impostazione personalistica, della quale il volume traccia un bilancio critico per approdare a una nuova fondazione filosofica, attraversando i percorsi fenomenologici di Husserl, Scheler, Heidegger, Fink, Ricoeur e Marion, i personalismi cattolici di Guardini, Stein e Maritain e le tradizioni italiane di Stefanini, Capograssi e Pareyson. Una storia inedita del pensiero novecentesco: il personalismo, nella sua stessa pluralità di prospettive, diventa nuova fonte di senso nella società di oggi, che appare come un "villaggio dei diversi", attraversato dalle sfide della tecnoscienza, delle questioni di genere e del postumano. Introduzione di Antonio Bellingreri Contributi di Alberto Anelli, Stefano Biancu, Malte Brinkmann, Carla Canullo, Giuseppina D'Addelfio, Emmanuel Falque, Paul Gilbert, Massimo Naro, Giorgio Palumbo, Livia Romano, Giuseppe Tognon, Angelo Tumminelli

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il filo nascosto. Gli abiti come parole del nostro discorso col mondo"
Editore: Franco Angeli
Autore: Mancino Emanuela
Pagine: 144
Ean: 9788835119524
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Esiste un profondo rapporto fra abito, corpo e memoria. Tale legame si intreccia al gesto di abitare lo spazio, di lasciar segni, di scrivere e comunicare, di dire e scomparire, tacere. L'abito è una traccia trasversale, raccontabile, cui dar parola e parole poetiche. Il testo riannoda, percorrendo il filo nascosto della poetica del quotidiano, i segni linguistici profondi delle cose ad una fenomenologia sensibile e condivisibile dell'abito come pratica dell'abitare e del vestire di e con valore d'intimità lo stare al mondo. Il filo nascosto che ci lega alla terra, ai nostri legami, permette di esplicitare e confermare una pratica di riflessione atta a svolgersi all'interno del concetto e nelle forme della trama, che diviene un'esperienza di apprendimento, di espressione estetica, ma soprattutto una possibilità di visione e di ri-significazione. Il filo nascosto tra gli abiti ci conduce attraverso trame di pensiero ed esperienza di un territorio del pedagogico che possiede la vocazione dell'orlo, la possibilità di dare voce, dimora e corpo ad un invisibile eppure sensibile (ed educabile) "senso del dar senso". Apparentemente muti, i tessuti del nostro vestire e svestirci, gli abiti e le abitudini dei nostri pensieri e delle nostre emozioni rivelano, ad un ascolto poetico e narrativo, lo sconfinato valore memoriale, progettuale e relazionale della materialità e dell'immaterialità pedagogica. Il libro parla a chi sia interessato a dare parole sensibili al visibile e all'invisibile pedagogico e permette, a chi voglia ascoltare la voce delle cose, di esperire, attraverso fili, trame e nessi, tutta la consistenza materica del fare, l'artigianalità di un'operatività pedagogico-riflessiva che dia sostanza ad una filosofia dell'educazione come pratica di vita pensata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il ciondolo spezzato. Spazi, forme e percorsi d'amicizia"
Editore: Franco Angeli
Autore: Zannoni Federico
Pagine:
Ean: 9788835118039
Prezzo: € 27.00

Descrizione:Nell'antica Grecia gli amici erano soliti spezzare in due una tessera, il symbolon, e conservarne una metà ciascuno, per non dimenticare mai l'unità perfetta che, insieme ma distinti, potevano costituire. Celebrata presso gli Antichi nel novero delle virtù più elevate, ai giorni nostri l'amicizia fatica a essere riconosciuta in tutta la sua pregnanza: spesso viene data per scontata, oppure subordinata all'amore. Eppure, è dimostrato il grande beneficio che sa apportare in tutte le età della vita, rispondendo ai bisogni di compagnia, supporto, aiuto, affetto, intimità, sicurezza emotiva e riconoscimento, senza imporre il sacrificio di porzioni di libertà individuale. Attraverso l'analisi dell'evoluzione del concetto di amicizia in Occidente, dall'Antichità ai giorni nostri, l'approfondimento sulle funzioni che ricopre nelle varie fasi dell'esistenza e l'esplorazione del suo polimorfismo semantico e fenomenologico ? oggi più che mai in trasformazione, anche in risposta agli eventi pandemici e alla pervasività dei mezzi di comunicazione virtuale ?, il volume si propone di restituire la complessità e la ricchezza della dimensione amicale, sollecitando un suo necessario riposizionamento anche all'interno del dibattito pedagogico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quello che i manuali scolastici non dicono"
Editore: Zona
Autore: Berardi Franca
Pagine: 136
Ean: 9788864389387
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"Perché Marcel Marceau durante l'Olocausto, rischiando la propria vita, salvò da morte sicura settanta bambini ebrei? Non lo troverete in nessun manuale scolastico. Perché Leonardo inventò? Perché Michelangelo creò? Perché D'Annunzio lottò? Perché Martin Luther King marciò? Perché Madre Teresa pregò? Non lo troverete in nessun manuale scolastico. Eppure per crescere, bisogna riuscire a focalizzare il proprio sogno, ed è questo quello che la scuola dovrebbe insegnare". Non è facile insegnare oggi. Viviamo tempi di pensiero debole, di vuoto, di incertezze. Per riuscire a colpire l'attenzione di uno studente c'è bisogno di tanta grinta, autenticità, coerenza, onestà, esempi forti e dall'identità precisa. Non bisogna mai scoraggiarsi, ma tenere bene a mente che da solo nessuno può crescere. Così come, da solo, nessuno può mettersi in salvo. Ogni bambino ha bisogno di persone che credano in lui, lo sostengano, lo amino. Dunque si può trovare una via di scampo da un mondo falso soltanto all'interno di un rapporto educativo, dopo aver toccato con mano la ragione ma senza abbandonare il sentimento. Altra verità da non dimenticare mai è che un uomo è educabile per tutta la vita. Dunque in ogni momento tutti possono salvarsi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Prof!"
Editore: Europa Edizioni Roma
Autore: Carlini Francesca
Pagine: 88
Ean: 9791220110013
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Il mondo della scuola è un argomento su cui si dibatte, in politica o nei salotti televisivi, riducendo spesso il discorso a una mera questione economica. Chi la vive dall'interno - studenti, insegnanti, personale ausiliario - sa bene che, a dispetto di tutte le difficoltà cui deve far fronte, la scuola è forse l'istituzione che sa meglio cogliere il cambiamento e più rapidamente vi si adegua. Il breve excursus che ci regala l'autrice - studentessa negli anni Ottanta e ora docente - dimostra quanto nel corso di appena quarant'anni l'approccio nei confronti dell'insegnamento si sia evoluto in una direzione che mette al centro del discorso l'alunno, un microuniverso fatto di bisogni, capacità e competenze, nei confronti del quale si ha l'enorme responsabilità di formare una coscienza di adulto. Lavorando con ragazzi in una fase delicata dell'età, studenti di scuola secondaria inferiore, l'autrice ha avuto modo di sperimentare vari metodi di insegnamento che, superando la lezione frontale, mirano a coinvolgere gli alunni con contenuti audiovisivi, a valorizzarne le abilità creative e interpersonali e a fornir loro la giusta competenza per ogni situazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola digitale. Questioni pedagogiche e didattiche"
Editore: Anicia
Autore: Fabiano Alessio
Pagine: 136
Ean: 9788867093175
Prezzo: € 18.50

Descrizione:La visione dell'educazione nell'era digitale rappresenta un percorso condiviso di innovazione culturale, organizzativa, sociale e istituzionale che vuole dare nuova energia ai processi democratici, nuove connessioni, nuove capacità alla scuola italiana. In questo saggio l'autore partendo dal profondo legame tra tecnologia, educazione e didattica prova a promuovere una visione del "digitale" come strumento abilitante, connettore e volano di cambiamento sia per quanto riguarda la scuola sia per quanto riguarda la società. Al centro di questo nuovo mondo in cui i nativi digitali sono sempre connessi attraverso la rete, una scuola 3.0 può e deve avere un ruolo fondamentale come laboratorio per una nuova democrazia in cui sempre di più le competenze di "cittadinanza digitale" sono essenziali per affrontare lo spirito del nostro tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pronti per cosa? Innovare i servizi e la scuola dell'infanzia a partire dalle pratiche di continuità educativa"
Editore: Franco Angeli
Autore: Balduzzi Lucia
Pagine:
Ean: 9788835117636
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il tema della continuità educativa è tornato alla ribalta nel dibattito pedagogico e politico-istituzionale per diverse ragioni: la richiesta di progettare modalità più accoglienti e inclusive nella gestione dei momenti di passaggio da casa al nido, tra questo e la scuola dell'infanzia fino alla scuola primaria, arriva sia dalle recenti normative sia dagli esiti di studi e ricerche nazionali ed europee. La continuità educativa risulta infatti essere un fattore decisivo a sostegno dei processi di contrasto alla dispersione scolastica e di supporto all'inclusione così come un elemento centrale nella realizzazione del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino ai sei anni voluto dalle recenti normative e supportato dalle Linee guida pedagogiche per il sistema integrato 0-6 anni. Questo volume propone una prospettiva nella quale la continuità educativa è concettualizzata e progettata come strumento a supporto della realizzazione di contesti educativi che intendano predisporsi per accogliere e accompagnare i bambini e le bambine nel loro percorso di crescita e apprendimento, senza cedere al rischio dell'anticipazionismo o della "scuolificazione", facendo leva sul protagonismo infantile e sulla partecipazione delle famiglie. Una scuola pronta per i bambini e non una scuola per la quale i bambini debbano essere pronti, capace di coniugare apprendimento, cura, educazione e di costruire cornici di significato condivise in chiave pedagogica e didattica. Il testo è destinato a studenti universitari, ricercatori, educatori, insegnanti, coordinatori pedagogici e a tutti coloro che si occupano di educazione lavorando con bambini da 0 a 10 anni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il metodo Montessori. 80 attività creative per stimolare e valorizzare l'intelligenza del tuo bambino. Nuova ediz."
Editore: Giunti Editore
Autore: Gilles Cotte Delphine
Pagine: 192
Ean: 9788809910973
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Tante attività creative ispirate alla pedagogia montessoriana, divertenti e facili da realizzare, che stimolano il bambino a esplorare, a conoscere e a fare da solo. Un libro rivolto a tutti i genitori, per accompagnare i figli alla scoperta del mondo e giocare insieme a loro, ma anche a educatori e insegnanti alla ricerca di nuovi spunti che sviluppino concentrazione, autostima e immaginazione, nutrendo la naturale curiosità dei bambini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Intuizioni montessoriane per la demenza. Una nuova visione di cura"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Avoncelli Anita
Pagine: 102
Ean: 9788891651778
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questo libro ha voluto essere il tentativo di aprire la strada a nuovi possibili interventi nell'ambito delle demenze, attraverso le intuizioni di una delle maggiori pedagogiste italiane, Maria Montessori, che forse solo ora si sta riscoprendo nel nostro paese. Una pedagogista che in un'epoca estremamente difficile riuscì a dare il giusto ruolo al mondo dell'infanzia, ma che, nella fase finale della sua vita, aveva anche compreso come il suo modello non fosse rivolto solo al bambino ma alla vita delle persone. Dopo i sessantacinque anni la demenza rappresenta il primo caso d'invalidità. Oggi sono circa 50 milioni le persone con demenza nel mondo; la previsione per il 2050 è di oltre 130 milioni. Questa realtà impone un approccio diverso, una vera e propria educazione all'invecchiamento (geragogia), ma allo stesso tempo impone anche un approccio alternativo nell'attività di assistenza all'interno delle varie strutture, che si chiamino RSA, Case di Riposo, Centri Diurni, CRA, o altro, ma anche nella vita famigliare per chi assiste da casa. Come si capirà meglio leggendo il libro, vanno affrontati gli aspetti relazionali e ambientali con una diversa sensibilità, molto più vicina al mondo dell'infanzia piuttosto che a quello dell'età adulta (che non significa infantilizzare l'anziano). Nel volume viene presentato questo diverso approccio, questa nuova visione di cura, appunto, prendendo le mosse dal concetto di retrogenesi e dalla nota Scala di Reisberg, e servendosi del pensiero di Maria Montessori. La pedagogia, e quindi la scienza dell'educazione, applicata alla vita delle persone con demenza, rappresenta un utile strumento di aiuto e sostegno che permette un rivoluzionario cambiamento nella mentalità delle organizzazioni con un miglioramento della qualità di vita delle persone ma anche dello staff. Non un nuovo metodo, ma una vera e propria visione diversa della vita nella sua interezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Agro pontino globale. Gli studenti e la scuola tra migrazioni e sviluppo sostenibile"
Editore: Donzelli
Autore:
Pagine:
Ean: 9788855222495
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il nostro pianeta si trova a una svolta epocale e lentamente, forse troppo lentamente, ce ne stiamo accorgendo. Il cambiamento climatico, la pandemia e le crescenti disuguaglianze ci espongono a nuove grandi sfide. Le migrazioni sono uno degli aspetti di questo cambiamento. Sono un fenomeno strutturale, anche se si continuano a considerare come una emergenza. Di fronte a queste sfide la scuola è un ambiente educativo e sociale centrale per approfondire la consapevolezza del cambiamento e per immaginare il prossimo futuro. D'altra parte, le nuove generazioni digitali sono oggetto e soggetto dell'informazione e chiedono di essere protagoniste con movimenti come quello di Fridays for Future. È in questo contesto che si è svolta la ricerca-azione del CeSPI sull'Agro pontino, con una indagine unica nel suo genere, interrogando i giovani studenti sul loro futuro, sullo sviluppo sostenibile, guardando in particolare al fenomeno dell'immigrazione e al ruolo della scuola. La ricerca-azione è stata parte attiva del progetto Get AP! Strategie per una cittadinanza globale dell'Agro pontino finanziato dall'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ci togliamo il pannolino? Il bambino e la sua autonomia"
Editore: Carocci
Autore: Colombo Raffaella Ada, Nardellotto Daniela
Pagine: 140
Ean: 9788874668724
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Ci togliamo il pannolino? Quando arriva il momento di affrontare questo traguardo? Quando i bambini cominciano a camminare sulle proprie gambe e manifestano il desiderio di essere autonomi e di fare tutto da soli, il passaggio dal pannolino al vasino diventa una vera e propria sfida della crescita sia per i bambini che per i loro genitori. Il libro esplora i significati e la possibile prassi attraverso esempi e storie che rispondono alle diverse domande intorno a questo tema. Prendendo in considerazione il punto di vista di genitori, educatori del nido e della scuola dell'infanzia, attraverso una riflessione congiunta tra una visione pedagogica e una psicoanalitica, sono indagati criticità e punti di forza che il bambino esprime nei suoi primi anni vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La competenza socio-affettiva in età prescolare"
Editore: Carocci
Autore: Di Pietro Mario, Salviato Chiara
Pagine: 200
Ean: 9788874668717
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il libro, rivolto agli psicologi in formazione e agli insegnanti, affronta l'articolato e complesso tema dello sviluppo della competenza sociale e affettiva in età prescolare. La ricerca ha ormai dimostrato ampiamente che le competenze socio-affettive sono cruciali per l'adattamento e il successo del bambino, sia in ambito interpersonale che scolastico. Dopo una panoramica sui fattori della competenza socio-affettiva che permettono ai bambini di adattarsi efficacemente al contesto sociale e culturale in cui agiscono, il testo spiega come questi fattori si evolvono nei primi anni di vita e illustra quali procedure di potenziamento possono essere attuate al fine di rendere il bambino emotivamente e socialmente competente. Ampio spazio viene dato anche all'empatia - concetto oggi diffusamente utilizzato, talvolta in modo improprio, in ambito psicologico - focalizzandosi sulla sua evoluzione in età prescolare e sui possibili ostacoli al suo sviluppo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Genitori super... consapevoli. Come parlare ai bambini e aiutarli a fiorire"
Editore: Tecniche Nuove
Autore: Troilo Pierluigi
Pagine: 174
Ean: 9788848143134
Prezzo: € 15.90

Descrizione:Un manuale completo per genitori, ma anche per educatori e insegnanti! Ogni bambino è unico e meraviglioso e non esiste, dunque, né la ricetta perfetta né la bacchetta magica per aiutarlo a crescere libero e in armonia. Allo stesso tempo, un adulto più responsabile e consapevole di sé e dell'impatto del suo relazionarsi con i bambini può davvero facilitare lo sviluppo e la realizzazione di esseri umani proiettati verso l'amore e la felicità.Regole pedagogiche, esercizi pratici e principi della psicologia della comunicazione e dello sviluppo, fanno di quest'opera una vera guida per l'Adulto (con la A maiuscola) e una bussola per orientarsi nella straordinaria esperienza genitoriale ed educativa. I capitoli si sviluppano essenzialmente in tre parti: la conoscenza di sé e il lavoro personale che l'adulto deve compiere per essere consapevole del proprio ruolo e dei propri modi di relazionarsi agli altri; le regole della comunicazione efficace utili allo sviluppo della personalità e dell'autostima del bambino; la conoscenza e la gestione delle proprie emozioni e di quelle dei bambini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La relazione educativa. Prospettive contemporanee"
Editore: Carocci
Autore:
Pagine: 252
Ean: 9788829009411
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Nel corso del XX secolo la relazione educativa ha subito cambiamenti radicali. Grazie soprattutto allo sviluppo delle scienze umane, infatti, essa ha vissuto e continua a vivere un continuo ripensamento e una progressiva ricostruzione, alla ricerca di nuovi modelli e di nuovi equilibri. Il volume, con l'intento di favorire e guidare questo articolato mutamento, presenta un nuovo modello di relazione educativa, messo a punto dalle più feconde e recenti ricerche psicopedagogiche e applicabile sia nel contesto familiare sia in quello scolastico. Peculiarità di tale modello è la centralità attribuita alle categorie della "cura", del "sostegno" e del "dialogo", che si confanno a tutti i percorsi formativi nelle diverse fasi della vita, dall'infanzia all'età senile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Henri Bergson educatore. Virtù intellettuali insegnamento saperi umanistici"
Editore: Armando Editore
Autore: Russo Maria Teresa
Pagine: 176
Ean: 9788869929861
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nonostante la distanza temporale che ci separa da Bergson, la questione del ruolo delle discipline umanistiche in rapporto a quelle scientifiche e della validità formativa dell'insegnamento della filosofia, non solo non ha perso interesse, ma è ancora più viva nell'odierno panorama politico e culturale. Gli scritti poco esplorati di Bergson educatore, professore di Filosofia per ben sedici anni nella scuola secondaria (1881-1897), costituiscono un prezioso contributo a una riflessione su questi temi e, più in generale, sull'arte di pensare, intesa come sintesi di virtù intellettuali ed etiche. Il volume intende fornirne alcune chiavi di lettura, attraverso l'analisi dei suoi discorsi agli studenti per la fine dell'anno scolastico, degli appunti dei corsi liceali a Clermont-Ferrand e a Parigi e del confronto con alcune lettere di recente edizione. Protagonista nel dibattito sulle riforme dell'istruzione, sia nelle istituzioni accademiche che nello stesso parlamento francese, Bergson ci mostra che il lavoro intellettuale, in quanto inseparabile dalla fedeltà al reale e dal rifiuto dell'approssimazione, è responsabilità del pensiero e possiede un autentico spessore morale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educare nel tempo della complessità"
Editore: Terra Santa
Autore: Mara Borsi
Pagine: 400
Ean: 9788862409377
Prezzo: € 22.90

Descrizione:Questo testo propone una visione storica sintetica dell'evoluzione della concezione dell'educazione e dei suoi fini: la pedagogia come scienza pratico progettuale che integra la dimensione teorica e la dimensione fenomenologica. Vengono presentate le sfide lanciate dall'interculturalità, dall'educomunicazione e dall'ecologia, con la proposta di alcune coordinate per educare le nuove generazioni nel contesto di una società complessa e interconnessa e per permettere il maturare di una mentalità critica, pensosa, capace di scegliere, di denunciare e di difendere il valore di una cultura al servizio della vita. Il volume si inserisce nella collana "Strumenti" promossa dall'Istituto Superiore di Scienze Religiose "Santi Vitale e Agricola" (Facoltà Teologica dell'Emilia-Romagna) e diretta da Marco Tibaldi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pedagogia visuale"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Roberto Farné
Pagine: 160
Ean: 9788832853261
Prezzo: € 20.00

Descrizione:In campo pedagogico la dimensione visiva è rimasta finora legata ai dispositivi didattici, con una funzione sussidiaria ai processi di insegnamento. I fatti educativi rimangono abitualmente chiusi nei loro luoghi, come secretati agli sguardi esterni, alimentando così un "immaginario pedagogico" oppure aprendosi nei momenti di preordinate ritualità. Quando non svelano inquietanti situazioni educative registrate all'insaputa dei suoi attori e rese di pubblico dominio. La pedagogia visuale indaga gli eventi educativi attraverso i repertori che li rappresentano; un campo di studio e di ricerca ricco di suggestioni, prima e dopo l'avvento della fotografia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiamati a rilanciare il patto educativo globale"
Editore: LAS Editrice
Autore:
Pagine: 312
Ean: 9788821315039
Prezzo: € 21.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I grandi nel mondo dei piccoli"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Giulia Cavalli, Eleonora Di Terlizzi, Annalisa Valle
Pagine: 128
Ean: 9788828403371
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Quali motivazioni spingono un'educatrice che opera in un servizio per la prima infanzia a incontrare i genitori e quali strategie può utilizzare per mantenere una buona relazione con loro? Un dialogo positivo tra famiglia e nido assolve a esigenze pratiche, che determinano la qualità della risposta, ma accresce insieme la valenza educativa del servizio. Il testo fornisce in proposito indicazioni concrete, attraverso essenziali riferimenti teorici, da cui derivano proposte di attività di autoformazione e di riflessione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Evermind"
Editore: La Meridiana
Autore:
Pagine: 80
Ean: 9788861538450
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Evermind è un progetto, una ricerca pedagogica, un percorso di formazione, ma soprattutto è l'idea che quanto accade "ci importa", e che occorre una "mente presente", sempre, perché apprenda dall'esperienza che sta vivendo. Prendendo spunto dalle esperienze di formatori, educatori, insegnanti, ricercatori si è compreso che niente dall'esterno è in grado di catturare permanentemente la nostra attenzione, ma quel che esiste, che è reale, che è da educare, è invece una mente attenta. Per fare ciò, bisogna concentrarsi su quanto è parte di noi ed è presente in ogni istante, e rappresenta l'unica insostituibile esperienza su cui basare l'attenzione a quanto accade: il respiro. È con questo atteggiamento d'interesse verso la breve permanenza dell'istante che gli autori hanno esplorato il tema dell'attenzione e concentrazione a scuola, vivere l'attimo in presenza, per offrire opportunità educative che si basano su due semplici caratteristiche: sostenibilità ed essenzialità, accompagnando i momenti di esperienza condivisa e suscitando consapevolezza di quanto accade dentro e fuori di noi. Anche l'interazione docente-allievo avviene nell'attimo che stiamo vivendo, e richiede piena presenza e attenzione agli studenti a cuore aperto. Non curarsi solo di quanto è produttivo, di quanto sembra irrinunciabile, ma concedere tempo a quanto è significativo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vincere senza combattere"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Matteo Papantuono, Claudette Portelli, Padraic Gibson
Pagine: 368
Ean: 9788892225688
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Vincere senza combattere è la risposta operativa per gli educatori che dichiarano di combattere tanto e vincere poco. È il frutto di tre anni di ricerca sul campo, svolto in tre paesi europei (Malta, Irlanda e Italia) dagli autori, insieme a varie figure professionali (insegnanti, psicologi, dirigenti, educatori ecc.). Questo lavoro può essere definito un compendio di strategie e tecniche per gestire le difficoltà sociali, emotive e comportamentali, che, se non superate, mettono k.o. sia il ragazzo sia chi cerca di aiutarlo. Vincere senza combattere non è un ricettario, è un manuale che offre una nuova lente per riconoscere e scansare le trappole tese dalle etichette, suggerisce modalità non-ordinarie con cui trasformare anche le più ardue resistenze in collaborazione, creando situazioni win-win, in cui tutti vincono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Annali di storia dell'educazione e delle istituzioni scolastiche. Vol. 27/2020:"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 320
Ean: 9788828403036
Prezzo: € 35.00

Descrizione:SEZIONE MONOGRAFICA L'Umanesimo ri/formativo. Leggere, scrivere, vivere nel Quattrocento italiano a cura di Monica Ferrari e Giuseppe Tognon Monica Ferrari, Premessa Robert Black, The School of Santissima Annunziata during the Fourteenth and Fifteenth Centuries. Humanism and Music in a Florentine Convent Mariarosa Cortesi, Alcuni passi nella scuola del primo Quattrocento tra artes sermocinales e artes reales Christiane Klapisch-Zuber, Stratégies humanistes contre les violences pédagogiques du Quattrocento Monica Ferrari, Il tema dell' humanitas nell'educazione epistolografica e retorica alla corte degli Sforza Federico Piseri, Dalla schola alla cattedra. Giorgio Valagussa allievo e maestro tra lo studium guariniano di Ferrara e la corte sforzesca di Milano Marco Bartoli, Un atelier pedagogico rinascimentale. Il monastero del Corpus Domini di Bologna Paolo Rosso, L'educazione delle élites intellettuali di corte. Umanesimo e pedagogia nell' entourage dei duchi di Savoia nel tardo Quattrocento Patrizia Bertini Malgarini - Ugo Vignuzzi, Le "lingue nuove" nelle grammatiche latine degli Umanisti italiani David Salomoni, Mobilità sociale e scuola nelle signorie padane del tardo Medioevo. Alcuni esempi del XV e XVI secolo Matteo Morandi, Umanisti e umanesimo nella letteratura storico-pedagogica italiana dall'Unità alla Grande guerra Giuseppe Tognon, La storia dell'educazione e la modernità storiografica. Il caso dell'«Umanesimo civile» italiano del Quattrocento

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Io sto con i ragazzi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Lorenzo Ferraroli
Pagine: 240
Ean: 9788892224667
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Un libro che parla di fondamentali educativi con la potenza di una sinfonia: Lorenzo Ferraroli mette tutta la sua esperienza in queste pagine, che tratteggiano chi sono i ragazzi di oggi e chi possiamo (chi dovremmo) essere noi genitori per loro: adulti che testimoniano la pienezza e la gioia della vita; padri e madri che si mettono in ascolto, che praticano la pazienza e non l'ansia, che allenano alla grinta, che seminano la speranza, che orientano nelle scelte difficili e coltivano nelle nuove generazioni la voglia di infinito. «Un libro che dovremmo (tutti) leggere e meditare: genitori e insegnanti, psicologi e psicoterapeuti, sacerdoti e anche giovani che vogliano conoscere un educatore capace di immedesimarsi nei loro problemi e nelle loro inquietudini dell'anima, nella loro fragilità e nelle loro attese, nelle loro illusioni e nelle loro speranze, nei loro sogni, e capace di comprenderne i significati con l'intelligenza del cuore, e non con la sola lama della ragione». Dalla Prefazione di Eugenio Borgna

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La domanda educativa"
Editore: Glossa Edizioni
Autore: Enrico Garlaschelli, Barbara Rossi
Pagine: 414
Ean: 9788871054612
Prezzo: € 39.00

Descrizione:La "domanda educativa" chiede innanzitutto qual'è, nella società odierna, il valore e il ruolo della pedagogia. Per rispondere a questa domanda è risultato necessario andare a ritrovare il significato che ha avuto la pedagogia nella cultura occidentale, per cercare di capire l'emergenza pedagogica che si presenta nella nostra epoca. La presenza di alcune esemplari unità di apprendimento rende il testo ancora più utile per ogni docente che voglia approfondire e migliorare il suo insegnamento. Il volume è pensato per alunni di un corso universitario e di ogni insegnante che intende riflettere sul suo lavoro, ma è in grado di interessare qualsiasi lettore alla ricerca di uno strumento utile per comprendere il presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: ""Nulla di più arduo che amarsi""
Editore: Marcianum Press
Autore: Giorgia Pinelli
Pagine: 384
Ean: 9788865127575
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Questo volume muove dalla convinzione che sia possibile (e urgente) ripensare un'educazione all'amore, ripartendo dalle domande fondamentali. Chi è l'uomo? Cos'è l'amore, cos'è il desiderio? Qual è il vero volto di Eros? Che cosa significa educare? Tali interrogativi sono affrontati in un itinerario che prende avvio dalla viva voce dei giovani e attraversa gli impliciti antropologico-pedagogici oggi prevalenti nell'educazione affettiva a scuola, assieme alle immagini e ai miti di Eros/Amore che popolano il nostro immaginario.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU