Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Filosofia Dell'economia



Titolo: "Il welfare in azienda"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Luca Pesenti
Pagine: 168
Ean: 9788834340431
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il welfare aziendale si è imposto in pochi anni come una delle più profonde e significative novità nelle relazioni industriali del nostro Paese. Abbiamo assistito a un vero e proprio Big Bang, un'esplosione che ha generato una lunga accelerazione ancora oggi in corso. Da fenomeno di nicchia si è ormai trasformato in un mercato maturo. Per dar conto degli sviluppi più recenti, a tre anni dalla sua uscita in libreria, la seconda edizione del volume di Luca Pesenti si ripresenta al lettore con molti aggiornamenti, profonde modifiche e ampie aggiunte tematiche. Se resta intatta la valenza culturale di questo fenomeno, tra valorizzazione di logiche di shared values e strategie evolute di HR management, molto è cambiato in termini di contesto, numeri, dinamiche, qualità e quantità degli attori coinvolti. Per questo, temi solo accennati o del tutto assenti nella precedente edizione vengono qui sviluppati in modo ampio e originale, alla luce delle esperienze di ricerca e consulenza vissute dall'Autore in questi anni: lo sviluppo tumultuoso del mercato dei provider, il ruolo tutto da definire dei soggetti di terzo settore che hanno deciso di accettare la sfida del welfare aziendale, l'esperienza ancora interlocutoria delle reti di welfare, le alterne fortune del Premio di Risultato, l'esperienza di utilizzo dei servizi attraverso la mediazione dei portali (digital welfare), le discusse conseguenze (reali o presunte) sul welfare pubblico, e altro ancora. Nel complesso, una riflessione più che mai necessaria su un fenomeno che richiede di essere compreso pienamente per essere meglio sviluppato e governato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La terza via italiana"
Editore: Castelvecchi
Autore: Francesco Carlesi
Pagine:
Ean: 9788832821987
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Il corporativismo fascista fu il tentativo di edificare una Terza Via italiana che andasse oltre comunismo e liberalismo, nel segno della collaborazione di classe e del primato della nazione. Nonostante le difficoltà nel dare vita a nuove strutture socioeconomiche, i teorici corporativi dialogarono a livello internazionale con economisti dei più diversi indirizzi di pensiero, nella stagione di più intenso ripensamento dei modelli economici liberali e del sistema capitalista dopo la crisi del ’29. Il corporativismo animò lo spirito antiborghese della “sinistra fascista” fino alla socializzazione delle imprese della Rsi, emergendo come “insubordinazione fondante” del nostro Paese di fronte all’egemonia anglosassone. Questo fuoco non si spense totalmente con la fine della guerra: il Codice civile e strutture come l’Iri, l’Inps, l’Agip furono pilastri importanti nel dopoguerra per le fortune della nazione. Alcuni fermenti accostabili in parte alla “terza via” animarono sia alcuni padri costituenti che diverse esperienze industriali, come l’Olivetti, fino agli anni Novanta, quando la globalizzazione e il dominio dei mercati hanno cominciato a mettere in crisi l’Italia e il suo modello sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come rane in un pozzo"
Editore: Jaca Book
Autore: Ronza Robi, Terzani
Pagine:
Ean: 9788816415645
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fake. Soldi finti. Falsi maestri. Fake asset"
Editore: Gribaudi
Autore: Kiyosaki Robert T.
Pagine: 496
Ean: 9788863663242
Prezzo: € 22.00

Descrizione:La filosofia del padre ricco è: leggere, discutere, studiare e discutere ancora, ma soprattutto essere sempre costantemente informati. Fondamentale per avere il controllo del proprio futuro finanziario, come Robert Kiyosaki ha nuovamente sottolineato in una recentissima intervista rilasciata a USA today e Yahoo Finance in occasione dell'uscita del libro. L'istruzione finanziaria per l'autore di "Padre ricco padre povero" è, e continua a essere, la priorità in assoluto. Il nuovissimo "Fake" spiega e aiuta i suoi lettori a comprendere e discernere tra cosa sia vero e cosa sia falso, in tema di denaro, informazione, notizie, report, prodotti finanziari e addirittura a scuola da cattivi o impreparati insegnanti. Fondamentale per imparare a crescere e diventare ricchi in un mondo in continuo cambiamento!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il capitalismo e il sacro"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Luigino Bruni
Pagine: 128
Ean: 9788834340158
Prezzo: € 13.00

Descrizione:A dispetto delle apparenze, il capitali­smo non ha eliminato il sacro nel mon­do secolarizzato. È esso stesso diventato una religione, non solo in Occidente, ma ormai su scala globale. Alla sua forma ultima, quella neo-liberista, vie­ne reso un culto indiscusso nella prassi quotidiana di miliardi di persone, i suoi dogmi (consumo in primis, crescita illi­mitata, incentivi, meritocrazia, profitto) vengono pacificamente condivisi, i suoi sacerdoti (i manager) ossequiati, le sue pratiche sacrificali accettate come ine­luttabili, le sue comunità chiesastiche (le imprese) desiderate. La forza cultu­rale del capitalismo odierno si insedia nelle coscienze fino a configurarsi come un'esperienza assoluta e onnipervasiva. Luigino Bruni esplora i profondi intrec­ci tra economia e religione, mercato e spirito, mostrandone le radici arcai­che, le contaminazioni storico-teologiche fino agli esiti sofisticati della società postmoderna. Che cosa ha da dire e fare il cristianesimo di fronte a questa nuova forma del sacro, diven­tata una vera e propria idolatria? La fede biblica ben conosce queste derive dell'umano, tentazione a cui sempre è stata esposta. Ma conosce anche la inestirpabile carica anti-idolatrica che sempre la ha abitata e tenuta in vita. Misericordia, dono, gratuità sono la sua cifra più profonda, un vero antido­to alle tendenze distruttrici di un'eco­nomia diventata idolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mario Draghi. L'artefice"
Editore: Rizzoli
Autore: Jana Randow
Pagine: 336
Ean: 9788817142724
Prezzo: € 20.00

Descrizione:«Mario Draghi avrà un successore, non verrà sostituito.» Pierre Moscovici, commissario europeo per gli affari economici e monetari, sintetizza così quanto importanti e decisivi siano stati gli anni trascorsi al timone della Bce dal governatore italiano e quale portata abbiano avuto le iniziative da lui promosse a difesa dell'euro. Il racconto di Jana Randow e Alessandro Speciale prende avvio dalle poche pesantissime parole pronunciate da Draghi stesso a Londra nel luglio 2012, nel momento più drammatico della crisi dell'Eurozona: quel Whatever it takes con cui il governatore annunciò che la Bce avrebbe fatto «tutto il necessario» per proteggere la moneta unica. È quello che è accaduto, di fatto: Mario Draghi è stato «l'artefice» di un salvataggio a detta di molti impossibile, quando il caso del debito greco e italiano, spagnolo e portoghese, nel pieno di una crisi globale paragonabile solo a quella del 1929, rischiava di minare l'esistenza stessa del progetto comune europeo. Nato dalla collaborazione di due dei più accreditati giornalisti economici, che per anni hanno seguito da vicino la Bce e la politica monetaria dell'Unione; frutto di una lunga serie di incontri e interviste con molte delle figure più importanti dello scenario economico internazionale, questo libro traccia un ritratto definitivo e completo di Mario Draghi, con un focus particolare sui rapporti con l'Italia, sul tema cruciale della vigilanza bancaria e sul futuro stesso della Ue e della sua autorità monetaria centrale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leadershift"
Editore: Gribaudi
Autore: Maxwell John C.
Pagine: 288
Ean: 9788863663143
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Oggi il cambiamento è talmente rapido che i leader devono fare molto di più che tenersi in carreggiata per avere successo. In Leadershift, John Maxwell - il massimo esperto di sviluppo personale i cui libri hanno venduto oltre 26 milioni di copie nel mondo - aiuta i leader ad acquisire la capacità e la volontà di operare i cambiamenti necessari per potenziare la loro crescita personale e organizzativa. Maxwell spiega gli 11 cambiamenti che lui stesso ha affrontato nella sua lunga carriera. Ciascuno richiede un cambiamento nel proprio modo di pensare, di agire e di guidare in un mondo che non è mai lo stesso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Industria e morale"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Cattaneo Carlo
Pagine: 96
Ean: 9788828401131
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il saggio Industria e morale (1845) rappresenta uno dei pilastri del pensiero economico di Carlo Cattaneo. Vi sono contenuti tutti i suoi grandi temi: il rapporto fondamentale con l'Europa; l'importanza dei problemi ambientali; il ruolo decisivo dell'innovazione; la necessità di far convergere scienza, cultura, attività d'impresa; l'ampio respiro sociale e morale che deve avere una economia inclusiva, che è quella a cui ha sempre rivolto, con coerenza e sistematicità, la sua attenzione e il suo impegno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Impresa sociale, welfare e mercato"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 150
Ean: 9788834338650
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Nel rinnovato quadro legislativo del Terzo settore, l'impresa sociale assume un ruolo significativo quale soggetto capace di coniugare dimensione sociale e dimensione economica. Il Codice del Terzo settore e il Decreto Legislativo n. 112/2017 offrono diverse opportunità per lo sviluppo dello strumento dell'impresa sociale, rimuovendo vecchi vincoli, introducendo nuove agevolazioni, indicando forme di stabile collaborazione con gli enti pubblici e strumenti per raccogliere risorse economiche sul mercato. Il volume esamina e approfondisce questi aspetti sul piano del diritto, dell'economia e della finanza, presentando una panoramica generale degli elementi che caratterizzano l'impresa sociale come principale attore dell'economia sociale di mercato e di un nuovo welfare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Missione possibile"
Editore: Gribaudi
Autore: Fidilio Giulia, Ortelli Marco
Pagine: 96
Ean: 9788863663150
Prezzo: € 10.00

Descrizione:È ora di imparare un nuovo approccio consapevole alla gestione e pianificazione finanziaria dei propri risparmi. Come fare? Come trovare la strada giusta? Come evitare costosi errori e contrattempi? Come intraprendere il proprio viaggio al successo e alla libertà finanziaria? Missione possibile! Ecco le migliori strategie per ottenere il successo finanziario, partendo dalla gestione del proprio patrimonio. Gli autori, entrambi imprenditori - laureata presso London Metropolitan University e coach specializzato in finanza comportamentale lei, senior trader di lungo corso, esperto di finanza, mercati e strategie lui, - ci offrono la loro personale ricetta provata sul campo per condividerla con noi. Insieme hanno fondato Investment Academy: scuola italiana di educazione finanziaria gestita da trader indipendenti che punta ai risultati dei suoi allievi allo scopo di formare investitori consapevoli. Cresciuti alla scuola di Marcus De Maria, autore e formatore del Millionaire Mind Intensive di T. Harv Eker, autore de "I segreti della mente milionaria".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Filosofia ed economia"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Totaro Francesco
Pagine: 432
Ean: 9788837233464
Prezzo: € 34.00

Descrizione:In questo libro filosofi ed economisti di fama, noti come studiosi e per il loro impegno politico, intrecciano le categorie filosofiche con quelle economiche, in modo trasgressivo rispetto a qualsiasi demarcazione scolastica di presunte autosufficienze disciplinari. Le riflessioni principali svolgono analisi e avanzano tesi che, con taglio magistrale e in un confronto vivace, si collocano tutte lungo una linea di critica dell'assetto attuale della teoria e della prassi economica. Il punto di convergenza è la visione dell'umano preso nel suo insieme. Ciò comporta il superamento della figura unilaterale dell'homo oeconomicus, sia che si proponga di "uscire dall'economia", sia che si sostenga il radicale cambiamento del paradigma utilitaristico ancora dominante per costruire un'economia orientata alla vita buona e al rapporto non predatorio con la natura. I saggi affrontano, da una prospettiva etico-filosofica attenta anche all'antropologia e alla dimensione religiosa, i molteplici rapporti dell'economia con il lavoro, le tecnologie, la questione ecologica, i temi della povertà e della diseguaglianza. Chiude il quadro la considerazione dell'economia in figure fondamentali della storia del pensiero. Al lettore viene offerto pure un documento eccezionale di Luigi L. Pasinetti, nel quale si richiama l'economia alla responsabilità della destinazione universale dei beni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre Harvard"
Editore: Gribaudi
Autore: McCormack Mark H.
Pagine: 298
Ean: 9788863663075
Prezzo: € 19.00

Descrizione:McCormack ha fondato l'IMC (International Management Group) con una stretta di mano. È stata la sua prima società di grande successo ed è diventata una compagnia multimilionaria a livello mondiale che ricopre le più varie sfere del business e del marketing. In "Oltre Harvard" potremo scoprire l'impronta che McCormack ha lasciato su chi lo ha seguito e ha dimostrato il proprio successo nel mondo del business, dei media e dello sport.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gestione delle vendite"
Editore: Gribaudi
Autore: Tracy Brian
Pagine: 176
Ean: 9788863663068
Prezzo: € 7.20

Descrizione:L'esperto di vendite famoso in tutto il mondo Brian Tracy - autore di bestseller come La psicologia della vendita (Gribaudi), Non fare lo struzzo! (Sperling & Kupfer), Bacia quel ranocchio! (Gribaudi) e Gestione del tempo (Gribaudi) - da anni analizza ciò che distingue i direttori delle vendite più abili da tutti gli altri. In questo piccolo e unico manuale condensa tutte le loro semplici ma potenti strategie. Continuando la serie della Biblioteca del Successo - dopo Motivazione, Negoziare, Delegare & Coordinare, Marketing, Gestione del tempo, Leadership, Vendere con successo, Successo personale, Strategia di business e Organizzare meeting efficaci - ecco come: selezionare e reclutare abili venditori facendoli partire con il piede giusto, determinare un piano delle vendite, motivare le persone con gli incentivi giusti, dimostrare rispetto e apprezzamento, fare brainstorming sulle soluzioni di vendita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ascesa e declino del neoliberismo. Da Reagan e Thatcher ai giorni nostri"
Editore: Aracne
Autore: Pedalino Antonio
Pagine: 128
Ean: 9788825518597
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La crisi degli anni Settanta riaccende il dibattito su libero mercato e interventismo: l'eterna contrapposizione Keynes-Hayeck. Il predominio degli economisti "meno Stato più (libero) mercato" spiana la strada al nuovo corso liberista che vede in Reagan e la Thatcher i suoi più strenui sostenitori. La crisi del 2007/8 sancisce il fallimento di tale esperienza che ci consegna un mondo più ingiusto (i poveri sempre più poveri e i ricchi sempre più ricchi) dominato dalla "libera" finanza globalizzata. Il tentativo di Obama di dare una "sterzata" con un ritorno alla valenza sociale della politica economica, piuttosto che a quella meramente economicistica, con una serie di riforme è stata vanificata dal suo successore. La politica di Trump, sebbene difficile da inquadrare in uno schema di pensiero economico coerente (una nuova forma di colbertismo?), suscita più inquietanti incognite che speranze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Economia fondamentale. L'infrastruttura della vita quotidiana"
Editore: Einaudi
Autore: Collettivo per l'economia fondamentale
Pagine: 200
Ean: 9788806241605
Prezzo: € 17.50

Descrizione:L'economia fondamentale è la base materiale del benessere e della coesione sociale. È quel che ogni giorno dovremmo poter dare per scontato: acqua potabile sicura, energia elettrica non razionata, servizi sanitari evoluti e accessibili, istruzione avanzata gratuita, infrastrutture e trasporti pubblici efficienti, servizi di cura per bambini e anziani, mercati alimentari orientati al benessere dei consumatori e dei produttori di cibo. Da molti anni i Paesi europei seguono una strada diversa: l'economia fondamentale è messa al servizio del business, esasperando competitività e orientamento al profitto. Il prezzo che paghiamo è l'inasprimento delle disuguaglianze, la dissoluzione dei legami sociali, la deriva populista e nazionalista. Rinnovare l'economia fondamentale richiede un enorme sforzo di immaginazione istituzionale. Questo libro lo prefigura, offrendo una piattaforma per un nuovo riformismo progressista, non liberista, di scala europea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta e altri scritti"
Editore: Mondadori
Autore: Keynes John Maynard
Pagine: CCIV-111
Ean: 9788804689553
Prezzo: € 80.00

Descrizione:La «Teoria generale dell'occupazione», dell'interesse e della moneta - opera capitale del pensiero novecentesco - viene qui presentata nella traduzione di Giorgio La Malfa con un ampio commento a cura di La Malfa e Giovanni Farese che ne illumina non solo i riferimenti storici e dottrinali, ma anche i profondi legami con i maggiori intellettuali del tempo, da Virginia Woolf a T.S. Eliot, frequentati da Keynes nella fucina londinese di Bloomsbury. Il volume raccoglie inoltre una messe di scritti precedenti e successivi alla pubblicazione della «Teoria generale», ad essa strettamente correlati, incluse le prefazioni d'autore alle varie edizioni straniere nonché gli scritti con cui Keynes ha inteso difendere il valore delle sue idee.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il rovescio della moneta"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Alessandro Mazzullo
Pagine: 96
Ean: 9788810570050
Prezzo: € 9.00

Descrizione:La mattina del 15 settembre 2008 miliardi di persone in tutto il mondo si svegliavano ignare che la propria vita sarebbe notevolmente cambiata. Dall'altra parte dell'Oceano, una banca d'affari, sconosciuta ai più, dichiarava fallimento. La Lehman Brothers non raccoglieva il denaro dei risparmiatori privati, né erogava prestiti come fanno le più note banche commerciali. Il suo principale «affare» era quello di prestare consulenza ad altre società; di aiutarle nel collocamento di azioni o di obbligazioni in borsa; di investire il proprio e l'altrui denaro al solo scopo di incrementarne il volume. In poche parole: di «utilizzare i soldi per fare più soldi». Aver astratto il fine del mercato dalle sue implicazioni etiche (il tempio) e politiche (la città) costituisce una parte del problema, così come l'avere espulso dalla sfera dell'economico la dimensione della gratuità, della reciprocità, del bene comune, della fiducia e del capitale sociale. Mercato, città e tempio, fin dall'antichità, sono stati uniti da uno stretto legame che la modernità ha interrotto e la post-modernità tenta di ripristinare. Quel che è certo è che ogni crisi è un tempo buono per sprigionare nuove energie, rompere vecchi schemi e crearne di nuovi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' età della disgregazione. Storia del pensiero economico contemporaneo"
Editore: Laterza
Autore: Roncaglia Alessandro
Pagine: XVII-509
Ean: 9788859300496
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Il pensiero economico contemporaneo viene spesso presentato come se fosse espressione di un unico orientamento. L'economia invece, oggi più che mai, è un campo di battaglia tra interpretazioni di segno opposto, di cui questo libro ricostruisce radici e sviluppi: dall'impostazione classica e marginalista all'opera di Marx; dalle figure di Keynes e Schumpeter ai 'giganti' del Novecento, Hayek e Sraffa; dagli orientamenti di ricerca dominanti oggi - equilibrio generale, teoria neoclassica, monetarismo, neoliberismi, econometria, teoria dei giochi - ai filoni che si distaccano dal paradigma dominante - economia comportamentale e razionalità limitata, teoria dei mercati finanziari e delle crisi, macroeconomia post-keynesiana, marxismo, evoluzionismo, istituzionalismo. Il libro si chiude con un capitolo dedicato all'etica in economia e al problema del potere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il discorso del potere. Il premio Nobel per l'economia tra scienza, ideologia e politica"
Editore: Il Saggiatore
Autore: Brancaccio Emiliano, Bracci Giacomo
Pagine:
Ean: 9788842825678
Prezzo: € 19.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il metro della felicità"
Editore: Mondadori
Autore: Canova Luciano
Pagine: 165
Ean: 9788804711261
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Esiste uno strumento in grado di misurare la felicità? Il denaro è ancora un elemento imprescindibile del benessere di un individuo e di una nazione? Perché il livello del Pil - il famigerato prodotto interno lordo da cui dipendono le nostri sorti - è così importante? È davvero un indicatore affidabile oppure aveva ragione Bob Kennedy quando, in un famoso discorso tenuto nel 1968 alla Kansas University, fece notare che il Pil «mette nel conto le serrature speciali per le nostre porte di casa e le prigioni per coloro che cercano di forzarle»? Prendendo spunto da questi e altri interrogativi il libro di Luciano Canova cerca di sfatare un luogo comune duro a morire: che gli economisti, alfieri di una «scienza triste», non si siano mai occupati di felicità. È vero il contrario. Insieme ai filosofi, i primi a porsi la domanda cruciale - che cosa ci serve per vivere una vita migliore? - sono stati i padri della scuola neoclassica. Poi, soprattutto nell'ultimo mezzo secolo, fior di economisti e premi Nobel - da Easterlin a Kahneman, da Samuelson a Kunets - hanno proseguito il loro cammino, dedicandosi allo studio delle principali dinamiche comportamentali che inducono le persone a compiere certe scelte, anziché altre, in tema di lavoro, acquisti, tempo libero, relazioni sociali. I risultati dei loro esperimenti empirici - che Canova riassume in maniera semplice - mostrano che accanto al reddito e alla salute vi sono altri elementi che concorrono a una vita felice: la propensione alla generosità, il supporto sociale, la libertà di prendere una decisione in autonomia, il grado di fiducia nella comunità in cui si vive, e in particolare la motivazione, vero e autentico motore delle decisioni. Ecco perché politiche ispirate alla sola crescita economica e materiale rischiano di perdere di vista il ruolo giocato da altri fattori imponderabili ma di assoluto valore per una società complessa come quella attuale, alle prese con la rivoluzione digitale e l'avvento dei big data. "Il metro della felicità" è un libro divertente e al tempo stesso profondo, che nel ridisegnare i confini del nostro sguardo sul mondo ci aiuta a capire qualcosa in più delle leggi economiche che lo governano. E di noi stessi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'etica fiscale ed economica nell'opera di Ezio Vanoni"
Editore:
Autore: Del Debbio Paolo
Pagine: XVI-224
Ean: 9788828808404
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' illusione dello sviluppo"
Editore: Edit Santoro
Autore: Mormandi Giuseppe
Pagine:
Ean: 9788832267006
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sono un liberale?"
Editore: Castelvecchi
Autore: Keynes John Maynard
Pagine: 83
Ean: 9788832825718
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Invitato a tenere un discorso alla Liberal Summer School di Cambridge nel 1925, e al Manchester Reform Club nel 1926, John Keynes parla della propria collocazione all'interno degli schieramenti politici britannici. Non riconoscendosi nei laburisti, di cui critica la tendenza catastrofìsta, né nei conservatori, intrappolati nell'ortodossia liberista, Keynes dichiara che il suo posto naturale sarebbe tra i liberali. Essere un liberale, però, significa coniugare lo sviluppo economico con la giustizia sociale, e non tutti i sedicenti liberali, sostiene Keynes, sono pronti ad affrontare una sfida così ambiziosa. Queste considerazioni trovano un ulteriore sviluppo in un breve scritto autobiografico degli anni Trenta, in cui il celebre economista riflette sulle basi filosofiche e morali della propria visione giovanile del mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Metodi matematici per le scienze economiche e aziendali"
Editore: Carocci
Autore: Zezza Pierluigi
Pagine: 262
Ean: 9788843094349
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Nato da una lunga esperienza didattica, il manuale, in una nuova edizione aggiornata, è espressamente pensato per gli studenti delle Scuole di Economia. Nella trattazione si presta una cura particolare nell'illustrare le caratteristiche distintive del ragionamento matematico e, più in generale, di quello scientifico, mostrando come i concetti matematici possano dar luogo a modelli di grande importanza per la comprensione tanto della realtà fisico-naturale quanto di quella economico-sociale. In questa prospettiva sono poi presentati gli argomenti più tecnici come i rudimenti del calcolo infinitesimale e i sistemi lineari e gli algoritmi a loro associati. In riferimento a questi ultimi viene inoltre descritto un applet che può essere utilizzato per risolverli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I nostri figli ci accuseranno?"
Editore: Castelvecchi
Autore: Latouche Serge
Pagine: 48
Ean: 9788832825688
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Riprendendo in forma interrogativa il titolo del film di Jean-Pierre Jaud, "Nos enfants nous accuseront", Latouche affronta la questione del rapporto fra le generazioni alla luce della crisi ecologica, i cui sintomi sono sotto gli occhi di tutti (cambiamento climatico, buco nell'ozono, desertificazione, ecc.). L'accusa che i nostri figli ci rivolgeranno è la chiave attraverso cui il grande economista francese porta avanti la sua critica all'imperialismo della società della crescita, che irresponsabilmente nega il debito intergenerazionale e rifiuta di considerare i limiti della natura. Nell'era dell'antropocene la natura è trattata come una macchina atta a soddisfare i nostri eccessi: ma non stiamo solamente abusando delle sue risorse, stiamo saccheggiando le generazioni a venire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU