Articoli religiosi

Libri - Storia Antica



Titolo: "59 a.C. Firenze romana. Alla ricerca delle origini"
Editore: Sarnus
Autore: Petrioli Andrea, Petrioli Fabrizio
Pagine: 160
Ean: 9788856302905
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Basta togliere una pietra, scavare lungo una strada o in una cantina del centro di Firenze, per imbattersi in qualcosa di antico, spesso testimonianza di un glorioso passato. Sotto le vestigia della città medievale, più in basso delle fondamenta di case e torri abbattute alla fine dell'Ottocento, emergono tracce della colonia romana, oggi perlopiù invisibile.Il libro ci riporta indietro al I secolo a.C., tra le bellezze di Florentia, ricostruita in un grande racconto illustrato con l'ausilio di vecchie immagini e delle testimonianze dei cronisti, degli storici e degli archeologi. Scopriremo l'antico agro fiorentino e la sua centuriazione, le strade consolari, il Tempio Capitolino, il Foro, le Terme, l'Anfiteatro, il Teatro romano. Una volta terminata la lettura, qualsiasi passeggiata per le vie del centro storico avrà un nuovo, irresistibile fascino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alessandro Magno. La vita, le avventure e l'enigma della sua morte"
Editore: Hoepli
Autore: Everitt Anthony
Pagine: XXII-418
Ean: 9788820394561
Prezzo: € 27.90

Descrizione:Che cosa possiamo imparare dall'incredibile ascesa e dalla misteriosa morte del più grande conquistatore del mondo antico? Sono passati più di due millenni da quando Alessandro Magno costruì un impero che si estendeva dal remoto regno di Macedonia, alla Persia e infine all'India - e tutto prima della sua prematura morte a soli trentatré anni. I racconti degli eventi della sua vita, reali e leggendari, lo hanno reso immortale. In questo libro Anthony Everitt affronta la vita di Alessandro in base ai criteri della sua epoca ed esamina tutte le contraddizioni. Dal principe con una naturale tendenza alla curiosità e un forte interesse per le scienze e le esplorazioni, all'uomo amante delle arti che considerava la grande epica dell'Iliade come una sorta di Bibbia. Con l'espandersi del suo impero Alessandro dimostrò rispetto per le tradizioni dei nuovi sudditi e attento discernimento nell'amministrare i vasti territori assoggettati. La sua ascesa però ebbe anche un lato oscuro. Da conquistatore invincibile, Alessandro glorificava la guerra ed erano noti i suoi atti di crudeltà. E mentre prosegue il dibattito sul significato della sua vita, la morte di Alessandro rimane un mistero. Morì per cause naturali - ucciso da una febbre - o fu assassinato dai suoi ufficiali, infuriati dal suo comportamento tirannico? Una spiegazione della sua morte si può trovare soltanto in ciò che sappiamo della sua vita ed Everitt prova a risolvere l'enigma.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alla ricerca della città di Omero. Viaggi ed esplorazioni a Troia dal XVI al XIX secolo"
Editore: Aracne
Autore: Guarente Marina Anna
Pagine: 208
Ean: 9788825517248
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il mito di Omero e della guerra di Troia ha suscitato e suscita tuttora un innegabile fascino nell'immaginario comune. Fin dai tempi antichi ci si è interrogati sulla figura dell'autore, sulla genesi delle sue opere e sul contesto in cui gli eventi descritti si svolsero. Almeno a partire dal Cinquecento, all'indagine letteraria se ne affiancò una di tipo topografico: trovare una collocazione reale alla guerra di Troia divenne funzionale a dimostrarne l'autenticità. Elementi essenziali per la risoluzione della "questione topografica omerica" sono da un lato la modernità di approccio e le nuove tecniche di indagine, dall'altro la lettura delle fonti, il riferirsi a Omero come punto di partenza e di approdo di tutta la problematica. Ciò che, di fatti, emerge è che la storia di un'idea (talvolta quasi un'ossessione), generata dal desiderio di trovare un sito tangibile nel quale potersi figurare gli eventi raccontati da Omero, assume carattere totalizzante, investendo l'unità di pensiero degli studiosi di ogni epoca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dall'Adriatico all'Egeo. Scritti di protostoria in onore di Paola Càssola Guida"
Editore: Forum Edizioni
Autore:
Pagine: 352
Ean: 9788832832372
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Paola Càssola Guida è stata docente di Civiltà egee e di Preistoria e Protostoria all'Università di Trieste, prima, e a quella di Udine, poi. A Udine ha continuato la lunga attività di ricerca archeologica condotta tra le regioni altoadriatiche e la Grecia micenea, divenendo infine protagonista della scoperta della protostoria friulana. Studiosi, colleghi e allievi le rendono omaggio con scritti riconducibili ai suoi molteplici interessi, comprendenti in particolare la protostoria e la storia dell'Italia nordorientale - nelle diverse prospettive dei paesaggi, dei contesti, delle classi di materiali, dei problemi di metodo e della storia delle ricerche - e la complessa trama delle relazioni interregionali con le varie componenti - alpine, peninsulari, adriatiche ed egeo-mediterranee - che contribuiscono a capire i processi culturali della protostoria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Roma. Il libro delle fondazioni"
Editore: Mimesis
Autore: Serres Michel
Pagine: 328
Ean: 9788857577074
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Con questo classico, Michel Serres si accosta alla storia per mettere in discussione le teorie sulla violenza e sul sacrificio avanzate dall'amico René Girard. A partire dall'opera di Tito Livio Ab Urbe condita, Serres si interroga da filosofo sulle origini della vita collettiva, ripensando alla fondazione di Roma per descriverne la storia intrisa di violenza e di sangue. Ma anche per proporre una teoria della "genesi" alternativa alla nascita violenta delle comunità umane. Un lavoro decisivo che, interpretando ciò che si cela tra le fondamenta della Città Eterna, opera un'originale riflessione sulla storia e sull'antropologia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Io, Annibale. Memorie di un condottiero"
Editore: Laterza
Autore: Brizzi Giovanni
Pagine: 360
Ean: 9788858144602
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Un uomo guarda, lontano, le acque dell'Ellesponto; e traccia il bilancio di un'intera esistenza. Annibale ha appena finito di redigere le sue memorie, il testamento spirituale destinato, egli spera, a sopravvivergli e a giustificarlo nell'ora in cui sente approssimarsi la fine. Il Cartaginese ripercorre così il suo passato: l'infanzia in una Cartagine ormai quasi sognata, che non rivedrà mai più; l'agonia di un leone crocifisso visto da bambino; la vocazione militare da subito evidente; l'inflessibile senso del dovere che lo ha spinto su una strada segnata fin dall'inizio. Ora il sogno inseguito da Annibale, nel tragitto dalla Spagna a Crotone, è svanito. Il passaggio delle Alpi, destinato a divenire leggenda, e l'iniziale succedersi di trionfi militari hanno invece rivelato la spaventosa forza di una realtà politica, quella romana, immensamente superiore alla sua Cartagine. Questa forza sta ora dilagando e minaccia di trasformare quel mondo ellenistico che il Cartaginese ama e al quale appartiene. In queste pagine, un vinto nobilissimo ripercorre, con amara sincerità, le tappe di una vita senza uguali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La città e l'impero. Una storia del mondo romano dalle origini a Teodosio il Grande. Nuova ediz."
Editore: Carocci
Autore: Cecconi Giovanni Alberto
Pagine: 536
Ean: 9788829005031
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Una storia generale che tratta da una molteplicità di prospettive la complessa e millenaria vicenda che dalle origini di Roma arriva alla divisione politica dell'impero avvenuta dopo la morte di Teodosio I. Vi sono messi a fuoco e in interazione reciproca eventi e processi sociali, prassi politica e ideologia del potere, dinamiche religiose, rapporti tra governo centrale, province e città. Questa nuova edizione, ampiamente riveduta, tiene conto delle recenti scoperte di importanti documenti e degli sviluppi del dibattito storiografico. All'aggiornamento bibliografico e degli apparati di note si unisce ora una cronologia selezionata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Egitto e Vicino Oriente. Ediz. italiana e inglese (2020)"
Editore: Pisa University Press
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788833394749
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Oltre a un ricordo della Professoressa Edda Bresciani, recentemente scomparsa, direttrice della rivista fin dal primo numero, gli articoli presenti riferiscono aggiornamenti sulle varie campagne di scavo degli archeologi dell'Università di Pisa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giornate di archeologia"
Editore: Terra Santa
Autore:
Pagine: 256
Ean: 9788862408585
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il volume contiene gli interventi dei partecipanti alla VI edizione delle "Giornate di archeologia, arte e storia del Vicino e Medio Oriente", svoltasi dal 22 al 24 ottobre 2020 in forma "virtuale". Una veste inedita per un'edizione già straordinaria che si è inserita nelle celebrazioni per i 100 anni della rivista Terrasanta (1921-2021), e che ha trattato argomenti di grande rilevanza grazie a ospiti collegati da tutta Italia che si sono avvicendati nelle quattro sessioni previste. Il tema di giovedì 22 ottobre (Il Santo Sepolcro: nuovi studi e restauri) ha costituito un approfondimento sulla basilica della Risurrezione, con il contributo di alcuni degli studiosi coinvolti nei lavori che hanno interessato, e interesseranno, la più importante chiesa di Gerusalemme. Venerdì 23 si è parlato di Minoranze etniche e religiose in Medio Oriente: realtà, diritti e informazione, con una serie di interventi di taglio storico e geopolitico che hanno abbracciato la realtà di copti, armeni, curdi e aleviti, oltre che il ruolo dei mass media nel raccontarla. Lo stesso giorno, il Santo Sepolcro è tornato al centro dell'attenzione, questa volta analizzato come modello che ha influenzato l'architettura e la liturgia in Europa sin dal Medioevo (Il Santo Sepolcro da Gerusalemme al mondo). La giornata conclusiva di sabato 24 ottobre si è infine concentrata su Homo religiosus, homo viator. Cammini e vie della fede. Si è voluto qui approfondire il significato del pellegrinaggio nella storia del cristianesimo, ma anche nella sua dimensione esistenziale, con alcune proposte di cammini in Italia e in Medio Oriente. Gli Autori Paola Barretta - Beatrice Borghi - Michela Cardinali - Alessandro Corsi - Lorenzo Cremonesi - Paola Croveri - Stanis?aw Narcyz Klimas - Roberto Mancini - Agop Manoukian - Silvano Mezzenzana - Marco Navoni - Paolo Nicelli - Andrea Riccardi - Amedeo Ricco - Renata Salvarani - Andrea Spiriti - Francesca Romana Stasolla - Stefano Trucco - Grazia Tucci - Gianantonio Urbani - Chiara Zappa

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cleopatra"
Editore: Laterza
Autore: Livia Capponi
Pagine: 232
Ean: 9788858144510
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Avida, sanguinaria, assetata di potere, ma insieme intelligentissima, seducente e colta. Chi era davvero Cleopatra? Questo libro restituisce verità storica alla straordinaria figura dell'ultima e più famosa regina della dinastia tolemaica. La vita di Cleopatra ci parla dei rapporti tra Roma e l'Egitto; ci porta a ripercorrere le storie d'amore e di politica intrecciate con Giulio Cesare e con Antonio. Rappresenta, infine, un punto di vista privilegiato per ripercorrere i principali eventi accaduti nel I secolo a.C. su tutti i paesi affacciati sul Mediterraneo, e in parte dell'Asia. La reputazione di Cleopatra è stata deformata dalla propaganda di Augusto, che ha consegnato alla posterità un'immagine della regina totalmente negativa, preda sessuale e insieme nemica pubblica dell'Italia, nonché principale responsabile della guerra civile che decretò la fine della repubblica. Visione che è stata rilanciata dalla storiografia moderna, di stampo prevalentemente eurocentrico e maschilista, e da teatro e cinema, dove la regina è stata presentata come l'antesignana della vamp o della donna in carriera e senza scrupoli. Cleopatra fu invece soprattutto una consapevole erede dei faraoni, che si impegnò per tutta la vita a trasformare l'Egitto nel fulcro di un nuovo ordine mondiale in una auspicata età dell'oro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ultimo anno dell'Impero. Roma 476 d.c."
Editore: Salerno Editrice
Autore: Marcone Arnaldo
Pagine: 176
Ean: 9788869735981
Prezzo: € 16.00

Descrizione:L'Impero romano d'Occidente, diviso da quello d'Oriente da fratture sempre più rilevanti e ridotto nelle sue dimensioni, confidava ormai per la sua sopravvivenza su truppe germaniche mercenarie, potenzialmente agguerrite, ma fedeli in prima istanza ai loro comandanti. Odoacre, che governò l'Italia con il titolo di re e riconobbe l'autorità suprema ed esclusiva dell'imperatore di Costantinopoli, era uno di questi. Fu lui a deporre Romolo Augustolo nel 476, ultimo atto di una serie di eventi, in alcuni casi drammatici, che scandirono la caduta di Roma a partire dall'inizio del V secolo d.C. Questo libro racconta la crisi politica, economica e militare, che investì l'Impero romano d'Occidente sino alla sua caduta "silenziosa" nel 476, evento conclusivo della storia della più grande potenza del mondo antico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' inferno su Roma. La trilogia di Nerone vol.2"
Editore: HarperCollins Italia
Autore: Alberto Angela
Pagine: 354
Ean: 9788869059339
Prezzo: € 19.50

Descrizione:“La belva si è svegliata, è cresciuta, si nutre, si riproduce… e si muove in cerca di altro cibo. A vederlo così, il fuoco non sembra un elemento ma un essere vivente. Proprio come un predatore segue l’odore delle vittime, il fuoco cerca l’ossigeno. A volte si avvita dentro impercettibili correnti d’aria ascensionali e si alza come un cobra.”È lui il protagonista indiscusso di questo libro e arte ce del colossale incendio che cambia per sempre Roma. Nell’arco di nove lunghissimi giorni, avanza per le strade, si infila in ogni vicolo, distrugge case, edifici e botteghe, ferisce e uccide moltissime persone. Tutti i vigiles della città – compresi Vindex e Saturninus, che abbiamo seguito nel primo volume della Trilogia di Nerone durante la loro ronda di addestramento – entrano in azione e mettono in campo ogni mezzo disponibile per arginare le fiamme, ma la situazione è gravissima, peggiora di ora in ora e il fuoco non dà tregua. In una corsa contro il tempo e contro le forze della natura (compreso il libeccio che spira impietoso), quegli uomini eroici ingaggeranno una lotta all’ultimo respiro per salvare la città.Con un approccio multidisciplinare, Alberto Angela ha individuato ogni possibile fonte che potesse aiutarlo a spiegare e descrivere questa immensa tragedia. Partendo dai testi degli autori antichi che hanno raccontato il Grande incendio del 64 d.C. e studiando i dati archeologici, ha coinvolto un gruppo di esperti quali storici, archeologi, altri studiosi, meteorologi e vigili del fuoco per capire e ricostruire nel modo più fedele e verosimile possibile le dinamiche dell’incendio, nonché le reazioni e i comportamenti delle personerealmente esistite all’epoca, da quelle più note come Nerone e Tigellino a quelle sconosciute come il pretoriano Primus. Con questo suo libro, il secondo della Trilogia di Nerone, l’autore ci offre una ricostruzione plausibile e minuziosa, un racconto storico avvincente e davvero straordinario che conquista il lettore fin dalle prime pagine.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Imperatori"
Editore: Laterza
Autore: Barry Strauss
Pagine: 440
Ean: 9788858144060
Prezzo: € 14.00

Descrizione:I palazzi che costellavano il colle Palatino a Roma erano una delle meraviglie del mondo antico. Decorati con il giallo della Numidia, il viola frigio, il grigio greco, il granito egizio, il bianco marmo italiano, non potevano che affascinare e meravigliare i loro visitatori per la ricchezza e la bellezza unica. Da queste stanze, per secoli, gli imperatori governarono quello che chiamavano il mondo, un enorme regno che nel momento della sua massima espansione si estendeva dalla Britannia all'Iraq. Fu una sfida imponente per tutti coloro che furono a capo dell'impero e che si trovarono ad affrontare invasioni e rivolte, guerre, congiure di palazzo, relazioni con popoli lontani e sconosciuti, nuove religioni rivoluzionarie, disastri naturali ed epidemie. Essere l'imperatore di Roma fu un compito così gravoso che soltanto in pochissimi si rivelarono all'altezza. La storia di Roma e del suo impero raccontata attraverso la vita di dieci uomini e del loro tempo: da Augusto, il fondatore, a Costantino, il cristiano, fino a Romolo Augustolo, ultimo simulacro del potere imperiale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I dieci incredibili avvenimenti che hanno cambiato la storia dell'antica Roma"
Editore: Newton & Compton
Autore: Massimo Blasi
Pagine: 320
Ean: 9788822751935
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Quali sono i momenti più importanti che hanno fatto di Roma la capitale di uno degli imperi più longevi di sempre? In quali anni hanno avuto luogo gli episodi chiave della nostra Storia? E quali ne furono i protagonisti? Il fascino dell'antica Roma incanta da secoli i lettori di tutte le età. Questo libro ci guida alla scoperta degli snodi fondamentali della sua storia, non sempre noti, offrendo uno sguardo d'insieme e una panoramica completa, in un viaggio indimenticabile. Massimo Blasi, senza rinunciare alla bellezza delle fonti antiche (opportunamente citate) e alla piacevolezza del racconto, ci accompagna lungo la storia millenaria di Roma. Uno straordinario viaggio in dieci tappe per conoscere ed esplorare la millenaria storia di Roma I dieci avvenimenti contenuti nel libro: Un salto, la fondazione di Roma; Una cacciata, la fine di Tarquinio il Superbo; Una raccolta, le Dodici Tavole; Un pianto, la distruzione di Cartagine; Un tradimento, il cesaricidio; Un gioco di prestigio, il principato; Una missione, la predicazione di Paolo; Una cattura, la sorte di Valeriano; Un sogno, l'impero cristiano; Un saccheggio, il tramonto di Roma antica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un mondo di ferro"
Editore: Laterza
Autore: Marco Bettalli
Pagine: 528
Ean: 9788858143469
Prezzo: € 14.00

Descrizione:La storia del mondo antico è un succedersi di battaglie, scontri e duelli che hanno lasciato una traccia formidabile nel nostro immaginario. Ma cosa voleva dire per un greco e un romano indossare l'armatura e scendere sul campo di battaglia? Significava riconoscere che la guerra era parte della vita, non che fossero amanti della guerra. Così come era possibile finire catturati dai pirati durante un viaggio in mare per essere venduti come schiavi in qualche mercato dell'Egeo, o cadere vittima di un'epidemia o di una carestia, così era nell'ordine delle cose umane essere coinvolti in una guerra e morire in battaglia. Ma c'è di più: poteva aspirare a definirsi cittadino solo colui che, nella buona stagione, era pronto a marciare fuori dai confini per combattere contro il nemico. Un libro che ci rende comprensibile la mentalità degli antichi trattandola con profondo rispetto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alcibiade. Il leone della democrazia ateniese"
Editore: Salerno Editrice
Autore: Cinzia Bearzot
Pagine: 336
Ean: 9788869735752
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Non sono molti nella storia i personaggi come Alcibiade, capaci di generare odi e amori tanto potenti da smuovere l'interesse appassionato degli storici a distanza di due millenni e mezzo. All'uomo politico possono essere mosse accuse fortissime, come quella di esser stato animato solo dalla sete di potere o di aver tradito la propria città. Ma tutto questo sfuma di fronte all'uomo Alcibiade, al "cucciolo di leone" del quale parla Aristofane, odiato e idolatrato dal suo popolo. L'uomo adottato da Pericle fu in effetti una personalità ambivalente, a cavallo tra poli opposti a livello pubblico e privato: un aristocratico che ha fatto una scelta democratica, ma anche l'esponente di una politica slegata dall'idea di servizio alla comunità. Le sue doti intellettuali erano formidabili, come d'altra parte la sua eloquenza e la simpatia che lo circondava, non a caso fu allievo e amante di Socrate. Quasi impossibile non amare un personaggio così eccezionale, smisurato nelle ambizioni così come nel carattere. Capace di concepire piani grandiosi, fu poco efficiente nel portarli a termine, per questo fu costantemente esposto alle altalenanti sorti, in termini di consenso, di chi molto promette e nulla mantiene. Volle troppo e perse tutto, prima fra tutte la sua credibilità, in un tempo in cui etica e politica erano ancora congiunte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Genserico. Il re dei Vandali che piegò Roma"
Editore: Graphe.it Edizioni
Autore: Alberto Magnani
Pagine: 104
Ean: 9788893721134
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Genserico è stata una delle figure chiave dell'ultimo periodo di vita dell'Impero romano d'Occidente. Genserico re dei Vandali fu una delle figure più importanti del V secolo e uno degli artefici della caduta dell'Impero Romano d'Occidente. Giunse al potere quando il suo popolo, stabilitosi in Spagna dopo essere penetrato nell'Impero, era tenuto in scarsa considerazione dai contemporanei: Genserico lo condusse in Africa, dove fondò un Regno con capitale Cartagine, sottraendo a Roma una provincia fondamentale per l'economia e per il gettito fiscale dell'Impero. I Vandali, da guerrieri a cavallo, si trasformarono in marinai e iniziarono una serie di incursioni per mare sulle coste del Mediterraneo. Clamorosa fu l'incursione del 455, che portò i Vandali a risalire il Tevere e a saccheggiare Roma. Tutti i tentativi di eliminare il Regno fondato da Genserico fallirono miseramente e la crisi in cui versava l'Impero ne risultò accelerata. Genserico morì dopo mezzo secolo di governo, facendo in tempo ad assistere alla deposizione dell'ultimo Imperatore d'Occidente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Andare per le vie militari romane"
Editore: Il Mulino
Autore: Giovanni Brizzi
Pagine: 144
Ean: 9788815280848
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Tre sono le strade che più delle altre hanno scandito la conquista e il controllo della penisola da parte di Roma: l'Appia, la Flaminia e l'Emilia, vie consolari sorte nell'arco di 125 densissimi anni. Inizialmente, progettando l'Appia, Roma si propose di difendere la «prima Italia», il versante tirrenico raccolto intorno all'Urbe. La Flaminia, via militaris per eccellenza, permise poi di tener separati i principali nemici, i Galli e i Sanniti, consentendo di disporre da mare a mare una fascia di territorio fedele alla res publica. L'Emilia (187 a.C.), infine rappresentò per molto tempo la chiusura a settentrione dell'Italia politica legata a Roma, prefigurando il modello di limes destinato a divenire canonico lungo le frontiere presidiate del suo futuro impero mondiale, dalla Britannia all'Eufrate. Un itinerario da percorrere cercandone per ognuna anima e vocazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La guerra del Peloponneso"
Editore: Mondadori
Autore: Donald Kagan
Pagine: 528
Ean: 9788804727828
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La democrazia di Atene contro l'aristocratica Sparta nella terribile "guerra mondiale" dell'antichità. «Basandosi sulla sua incomparabile cultura di classicista, studioso delle relazioni internazionali e storico militare, Kagan in questo volume ci accompagna attraverso un racconto epico fatto di abbagli, superbia e audacia strategica.» The Washington Post

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La religione romana"
Editore: Bollati Boringhieri
Autore: Jean Bayet
Pagine: 416
Ean: 9788833934709
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Dai movimenti migratori nel corso del II millennio a.C. alla caduta dell'Impero, dai culti primitivi ai complessi sincretismi dell'età imperiale, Jean Bayet ricostruisce il «continuum» e le costanti psicologiche della religione romana. Opera di storia e di cultura e ormai considerata un classico degli studi sul fenomeno religioso nel mondo romano, "La religione romana" - ora arricchita di una nuova postfazione di John Scheid, tra i massimi esperti contemporanei dei culti romani, trascende il campo specifico suo proprio, e ci offre l'affascinante quadro di una civiltà, della sua storia ma anche della sua cultura e della sua vita quotidiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nerone. L'artista vietato."
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Enzo Mandruzzato
Pagine: 80
Ean: 9788833532790
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Giunto al termine della sua esistenza, Nerone si confessa, ripercorre il passato e offre la sua versione dei fatti per diradare la fitta cortina di bugie e falsità cresciuta intorno a lui. Perché, come già osservava Giuseppe Flavio nelle Antichità giudaiche, «alcuni, da lui beneficati, hanno tradito la verità per adulazione; altri, per odio e rabbia, hanno scritto mentendo senza scrupolo e così follemente da meritare la nostra condanna». Nel suo racconto in prima persona, Nerone narra tanto la sua vita quanto le vicende della gens giulio-claudia alla guida di un impero sempre più grande: le abili mosse di Agrippina, sua madre, dopo la morte di suo padre e quella dell'imperatore Claudio, l'ascesa al trono, gli amori e i matrimoni, il problema dell'erede, le questioni politiche e la passione per l'arte, il rapporto con Seneca e Petronio, i tradimenti subiti e quelli di cui fu invece incolpato. Sul filo rigoroso delle fonti, pagina dopo pagina, si viene definendo il ritratto a tutto tondo di un uomo autentico, che nella felicissima prosa di Enzo Mandruzzato ritrova verità e vivezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tacito. 2 volumi indivisibili"
Editore: Paideia
Autore: Ronald Syme
Pagine: 1127
Ean: 9788839409423
Prezzo: € 80.00

Descrizione:

Detto con le parole di Arnaldo Momigliano, «il grande fascino di questo libro sta nella fusione dei tratti di Tacito con quelli di Ronald Syme», ed è questo che ne fa un’opera duratura che occupa un posto capitale nella letteratura tacitiana moderna. Il Tacito di Syme è non soltanto un’introduzione all’opera del celebre storico romano ma anche una grande descrizione della società romana del primo secolo, tanto avvincente quanto scevra da interpretazioni ideologiche.

AUTORE

Ronald Syme, professore di Storia antica all’Università di Oxford dal 1949 fino al pensionamento nel 1970, insegnò al Trinity College e all’Università di Istanbul. In Italia è noto per la sua opera La Rivoluzione romana (Einaudi, 2014) e per la monografia dedicata a Sallustio, edita per i tipi Paideia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Attila l'Unno"
Editore: Graphe.it Edizioni
Autore: Mirko Rizzotto
Pagine: 200
Ean: 9788893720823
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Attila, l'uomo che fece tremare l'Impero di Roma, è una figura misteriosa, sia per le sue origini, che per la morte inaspettata. Sappiamo quello che storia e tradizione ci hanno tramandato: guerriero spietato, razziatore implacabile e strumento scelto da Dio per punire gli uomini dai loro peccati. Tuttavia non conosciamo la vera natura del condottiero, né gli eventi che lo hanno posto alla testa delle orde unne che attraversano l'Europa gettando numerosi popoli nel terrore più assoluto. Come sconosciute sono le ragioni che permettono al generale romano Ezio di opporsi alla sua avanzata e di riuscire persino a sconfiggerlo nella furiosa battaglia dei Campi Catalaunici. Ripercorrendo quanto gli scrittori antichi hanno lasciato su di lui, Mirko Rizzotto analizza le vicende del Flagello di Dio, cercando di comprenderne i segreti delle tattiche militari e delle manovre politiche che tanto misero in crisi l'Impero romano già in evidente declino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' isolato di San Girolamo della Carità a Roma"
Editore: Edusc
Autore: Javier Á. Domingo , Luigi Finocchietti
Pagine: 164
Ean: 9788883338229
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Lo studio consiste nell'analisi di una parte significativa dei resti antichi rinvenuti al di sotto dell'isolato di San Girolamo della Carità, portati alla luce grazie ad alcune campagne di scavi archeologici preventivi effettuati da parte dell'allora Soprintendenza Archeologica di Roma a partire dal 1998, ma dei quali è stata data solo una comunicazione preliminare. A una descrizione introduttiva di tutte le murature visibili all'interno della struttura che ospita la biblioteca dell'Università della Santa Croce (per lo più situate nei sotterranei della biblioteca), segue una trattazione diacronica (sviluppata con l'ausilio di apposite piante di fase) delle trasformazioni subite da questi edifici antichi nel periodo che va dal I secolo a.C. fino al V secolo d.C., in un settore urbano di grande rilevanza come è quello rappresentato dal Campo Marzio occidentale. Alla presentazione diacronica dei resti di epoca romana si è affiancato uno studio critico sulla tradizione storica che vuole la chiesa di San Girolamo della Carità costruita in epoca tardo-antica sul luogo in cui sorgeva la domus di Santa Paola romana, sua figlia spirituale. Questa stessa domus, inoltre, fu probabilmente una delle sedi in cui il Santo dimorò nell'Urbe prima di partire in pellegrinaggio e missione, in compagnia anche di Santa Paola, verso la Terra Santa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia di Roma dalle origini a Cesare"
Editore: Jouvence
Autore: Cassola Filippo
Pagine: 302
Ean: 9788878016873
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Questo manuale presenta una rapida sintesi della storia romana dalle origini alla fi ne della repubblica, fondata sui risultati delle ricerche più recenti, che da una parte confermano, nelle linee generali, l'attendibilità della tradizione classica - spesso a torto sottovalutata dalla critica moderna -, dall'altra offrono nuovi dati e suggeriscono nuovi criteri d'interpretazione. Nel seguire il graduale affermarsi di Roma come città dominante (nel Lazio, in Italia e infine in tutto il mondo mediterraneo), l'autore mostra che non si trattò di un processo lineare e unitario e mette in luce i profondi contrasti d'interessi, di programmi e di metodi che esistevano all'interno della società romana e in particolare nella sua classe dirigente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU