Articoli religiosi

Libri - Storica



Titolo: "La prova dei sentimenti"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Italo Alighiero Chiusano
Pagine: 320
Ean: 9788892219335
Prezzo: € 9.90

Descrizione:15 dicembre 1824, nei pressi di Graz, Stiria. Un amore folle e impossibile si accende tra il conte Janos e Denise, figlia dell'anziano marchese di Saint-Fleury, sfuggito agli orrori della Rivoluzione Francese, volterriano acceso, stanco della Chiesa, chiuso alla Grazia e ripiegato su un passato perduto per sempre. Denise si è votata a Dio per la salvezza del padre. Janos, venuto a conoscenza di quella ''decisione folle'', tenta dapprima di far recedere la fanciulla dai suoi propositi; poi, di fronte alla fermezza di lei, decide di assecondarla e di andarsene per sempre. Ed è proprio allora che la vicenda assume i toni più tragici e sfolgoranti. Romanzo d'esordio di Italo Alighiero Chiusano, La prova dei sentimenti è stato definito ''il vero capolavoro assoluto dello scrittore biellese...Una storia davvero inaudita e di sorprendente perfezione formale'' (Guido Sommavilla).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una musica più forte delle bombe"
Editore: Piemme
Autore: Mona Golabek, Lee Cohen
Pagine: 192
Ean: 9788856672282
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Lisa aveva solo quattordici anni quando l'esercito di Hitler occupò Vienna. Minacciati, come tutte le famiglie ebree, da quella presenza, i suoi genitori furono costretti a prendere una delle decisioni più difficili della loro vita: scegliere a quale delle tre figlie garantire un futuro, quale far partire per l'Inghilterra con il Kindertransport, un programma volto a trarre in salvo i bambini ebrei. La loro scelta ricadde su Lisa, la più talentuosa tra le sorelle, un prodigio della musica con un sogno al quale aggrapparsi: diventare una famosa pianista. A Londra la vita di Lisa cambiò radicalmente. Separata dalla sua famiglia, dovette affrontare i tempi e le prove più complesse. La sua passione, però, rimase intatta e la sua musica non solo divenne un faro di speranza per tutti i bambini del centro di accoglienza di Willesden Lane, ma fu anche la sua ancora di salvezza. Perché Lisa, nonostante tutto, riuscì a realizzare il suo sogno. Uno schianto assordante la scagliò lontano dal pianoforte. Il vetro della finestra andò in frantumi, la stanza fu inondata da una pioggia di schegge. Lisa si ritrovò a terra, senza capire se fosse viva o morta. Si guardò le mani: le dita si muovevano, e così anche le braccia. Era ricoperta di polvere e frammenti di vetro. Si rialzò lentamente. Invece che provare angoscia, sentì una calma improvvisa. - Queste bombe non possono fermarmi! - si disse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Voglio votare anch'io!"
Editore: Piemme
Autore: Valentina Cavallaro
Pagine: 208
Ean: 9788856678444
Prezzo: € 9.50

Descrizione:

Sally è orfana e vive con la dispotica zia Frances: lavora in fabbrica e deve consegnarle la paga ogni settimana. Un giorno lo strillone Oliver le ruba il borsellino. Quella che parte come una terribile sventura metterà in atto una catena di eventi che porterà Sally all'emancipazione: imparerà a leggere, lotterà per i propri diritti, fino a unirsi al movimento delle suffragette.

Età di lettura: da 9 anni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Promessi Sposi"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Alessandro Manzoni
Pagine: 1168
Ean: 9788828401902
Prezzo: € 28.00

Descrizione:In questa edizione commentata dei Promessi Sposi Ettore Caccia e Cesare Galimberti, da raffinati italianisti, mostrano la ricchezza linguistica, morale, teologica e filosofica del romanzo. Un esempio di come il commento aiuti il lettore a scoprire alcuni dei significati - talvolta inattesi - di questo classico. Basti vedere le note di commento alle pagine che nel testo rivelano, nelle parole e nei gesti dei personaggi, i tanti volti del male - male morale, fisico, teologico -, sottolineando la statura e la complessità di Manzoni, non meno grandi di quelle di Dostoevskij. Educare ai classici è anche educare - in un tempo secolarizzato come il nostro, ove la memoria condivisa s'è frantumata - alla lettura con l'aiuto di glosse che, lungi dall'allontanare dalla lettera, la fanno riscoprire nella sua inesausta profondità. Le note di commento, mostrando un modello di lettura, stimolano a nuove interpretazioni - perché rigorose. Salvatore Natoli

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I leoni di Sicilia"
Editore: Casa Editrice Nord
Autore: Stefania Auci
Pagine: 437
Ean: 9788842931539
Prezzo: € 18.00

Descrizione:“I leoni di Sicilia” di Stefania Auci è un affresco di un’epoca e una saga famigliare indimenticabile. Che cosa si è pronti a sacrificare per raggiungere un risultato? Forse tutto. Come accade ai Florio che emigrano a Palermo dal piccolo paesino di Bagnara Calabra perché sanno che nella vita vogliono fare grandi cose. Siamo nel 1799 e questa famiglia vuole arrivare molto in alto, spingendosi nel commercio e diventando sempre più ricca, riuscendo a diventare una leggenda. Paolo e Ignazio sono due fratelli e la piccola bottega di spezie che possiedono vogliono farla diventare grande, bellissima, la più importante della città e in poco tempo ci riusciranno. Da quel momento l’ascesa verso il successo è facile e rapida, diventando anche proprietari immobiliari, creando una compagnia di navigazione e commerciando zolfo. In pochi anni i Florio sono la famiglia più importante e ricca di Palermo e, mentre nello sfondo cominciano ad agitarsi i moti indipendentisti e l’arrivo di Garibaldi in Sicilia, Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano i vigneti di famiglia. Questa sarà la loro vera fortuna perché riusciranno a trasformare il marsala in un vino pregiato. Qualunque cosa tocchino diventa oro in mano ai Florio, ma nonostante ciò Palermo non li ama, li considera degli arricchiti, non degni della nobiltà, decaduta, ma autentica, della città. Paolo, Ignazio e Vincenzo sono uomini saldi, eccezionali imprenditori e acuti osservatori della realtà. Hanno però sempre bisogno al loro fianco di donne che si dedichino interamente a loro e che li appoggino in ogni scelta e così sarà per tutti i Florio. Stefania Auci in “I leoni di Sicilia” compone una saga famigliare che sembra dipanarsi davanti ai nostri occhi, da quanto sembri reale e pulsante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adolph, come te"
Editore: David and Matthaus
Autore: Sciannimanico Nicola
Pagine: 454
Ean: 9788869841699
Prezzo: € 24.90

Descrizione:La Germania, all'alba del 1939, è il faro culturale e scientifico per l'Europa e per il mondo intero; il delirio di pochi uomini ne impone il crollo. In queste pagine è narrata la vicenda di Adolf Hitler, vista con gli occhi del suo migliore amico di infanzia. I loro primi giochi, i sogni della loro giovinezza, le aspettative di ciascuno in un legame fraterno mai interrotto, neanche dallo scoppio della Prima Guerra mondiale che travolgerà il futuro Führer. L'amicizia sopravviverà e maturerà con il tempo fino all'ultimo giorno.Quanto scritto è documentato nei dettagli e nelle ambientazioni, ogni personaggio e ogni vicenda sono analizzati con cura in un'alternanza di realtà, esoterismo, magia e alchimia che scorrono tra Germania, Italia e Svizzera. Un popolo l'ha osannato, se solo avesse saputo...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "All'università con Giovanni Pico della Mirandola"
Editore: Sometti
Autore: Luppi Luigi
Pagine: 336
Ean: 9788874957323
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Giovanni Pico della Mirandola, nato nel 1463 ed erede del piccolo stato padano, ricevette a Padova una parte fondamentale della sua formazione e dei suoi studi: due anni, dal 1480 al 1482, in cui il grande erudito ebbe modo di approfondire la conoscenza della filosofia e del pensiero aristotelico da maestri quali Vernia ed Elia del Medigo. La ricostruzione narrativa di Luigi Luppi descrive il periodo padovano di Giovanni Pico, ne osserva con ammirazione l'instancabile fame di conoscenza, raccontando anche la vita universitaria e cittadina, gli amici, i compagni di studio e i personaggi che animavano le strade e le osterie padovane. Un romanzo filologico che permette di conoscere da vicino un grande protagonista del Rinascimento italiano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel segno del giglio"
Editore: Bibliotheka Edizioni
Autore: Pala Giovanni
Pagine: 472
Ean: 9788869344985
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Caterina, sedici anni, nel 1452 dà alla luce Leonardo, ma viene obbligata a rinunciare all'amore per il facoltoso Ser Piero e al figlio, frutto di quell'amore proibito. Dopo l'infanzia a Vinci, Leonardo si trasferisce prima a Firenze, poi a Milano alle dipendenze di Ludovico il Moro. Qui raggiunge la massima notorietà come pittore. I riconoscimenti però non sono sufficienti a superare il dolore causato dal rapporto segreto che deve mantenere con la madre. Dopo anni di lontananza, Leonardo e Caterina riescono a ritrovarsi alla corte del Ludovico, ma presto una malattia pone fine al ricongiungimento. Sconvolto dalla perdita e desideroso di offrirle un omaggio immortale, Leonardo si dedica alla progettazione di nuove invenzioni in cui celare il segreto più importante della sua vita. Secoli dopo nell'Archivio storico di Santa Maria delle Grazie un bibliotecario si imbatte in una preziosa lettera che lo porterà a in¬dagare sul mistero dell'Ultima cena e sui pensieri più profondi di Leonardo sulla religione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dodici città"
Editore: Leone Editore
Autore: Bruno Matteo
Pagine: 443
Ean: 9788863935424
Prezzo: € 7.90

Descrizione:Sul finire del VI secolo a.C. Porsenna, il Grande re dell'Etruria, dopo essere riuscito a radunare attorno a sé tutte le Dodici città del suo popolo grazie a uno straordinario prodigio, si appresta a muovere guerra a Roma. Nel frattempo Dardano da Perusna, un abile artigiano nato etrusco ma cresciuto tra i romani, spinto da divinità vendicative e capricciose, dimostra il suo eroismo durante il drammatico assedio di Roma.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli orrori dei ghiacci e delle tenebre"
Editore: Feltrinelli
Autore: Ransmayr Christoph
Pagine: 220
Ean: 9788807891960
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Nel 1872 la corte austro-ungarica finanzia una spedizione artica che ha il compito di rintracciare il leggendario passaggio a nord-est, un varco tra i ghiacci dell'Artico che consentirebbe di raggiungere l'Oriente. Al comando della pericolosa avventura che ha già fatto diverse vittime sono due giovani e ambiziosi ufficiali: Julius von Payer e Carl Weyprecht. Con loro si imbarcano i ventidue membri dell'equipaggio, i marinai perlopiù triestini o dalmati, i due alpinisti e cacciatori tirolesi Johann Mailer e Alexander Klotz,e l'arpioniere norvegese Elling Carlsen.Tutti a bordo dell'Admiral Tegetthoft salpano dal porto norvegese di Tromso, ma già dopo un mese la nave è incagliata a nord dell'isola di Novaja Zemlja. L'equipaggio deve così affrontare l'orrore della notte artica, sei freddissimi mesi senza luce, in balia della deriva della banchina e degli orsi polari. L'Artico li avvolge nella sua morsa e rivela il suo fascino mortale, la forza della creazione sotto forma di desolazione, freddo e gelo. Quindi, assieme ai raggi del sole, torna la speranza, ma la nave comunque non può più fare vela verso casa. Approdati sulla terraferma, trascorrono un secondo inverno, ancora più duro, poi di nuovo splende il sole...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Midway. Le grandi battaglie navali"
Editore: White Star
Autore: Delitte Jean-Yves
Pagine: 46
Ean: 9788854041967
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Nella storia delle civiltà, la potenza marittima si è sempre rivelata preponderante. Simbolo del genio scientifico e militare di una nazione, ha fatto spesso la differenza nei conflitti maggiori. In un'epoca in cui gli aerei non esistevano, la marina faceva risuonare i nomi di Trafalgar, Jutland o Lepanto come nomi di battaglie entrate nella leggenda. Esperto in materia, Jean-Yves Delitte vi propone con questa nuova serie di immergervi nel vivo delle più grandi battaglie navali della storia, dall'Antichità alla Seconda Guerra Mondiale. Midway. La svolta della guerra nel Pacifico. Dopo l'attacco giapponese alla base navale di Pearl Harbor del 7 dicembre 1941, anche gli Stati Uniti sono stati colpiti dall'ondata bellica che infiamma il mondo. Impreparata e mal equipaggiata, la prima potenza industriale del mondo è sull'orlo del baratro quando, nel giugno del 1942, nel minuscolo atollo di Midway nel bel mezzo dell'Oceano Pacifico, sta per svolgersi la più straordinaria delle battaglie aeronavali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' amico di Leopardi"
Editore: Pendragon
Autore: Curati Mauro, Fabbri Isabella
Pagine: 182
Ean: 9788833640778
Prezzo: € 15.00

Descrizione:1825: Giovanni Laghi, studente romagnolo ingenuo e guascone, affamato di vita e pieno di ardore patriottico, approda a Bologna, la seconda capitale dello Stato della Chiesa. Sede di una prestigiosa università, Bologna, in piena Restaurazione, è anche una città impoverita e provata dall'immobilismo del governo papalino. Qui diventa amico di Giacomo Leopardi che, proprio in quel periodo, si è trasferito all'ombra delle due Torri, spinto dal desiderio di emanciparsi dalla famiglia e di sfuggire all'isolamento di Recanati. In una sera d'ottobre come tante, però, i due amici si imbattono in un cadavere. È l'inizio di un'avventura che sconvolge la vita di Giovanni e lo precipita al centro di un complotto pieno di ombre e di coltelli, in una guerra senza esclusione di colpi tra sette carbonare e sanfediste che si muovono tra Bologna e la Romagna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Svisceratissimi e sens'esempio. La storia d'arte e d'amore tra Giovanni Coli e Filippo Gherardi, pittori lucchesi nell'Italia del Seicento"
Editore: Faust Edizioni
Autore: Dini Lino
Pagine: 164
Ean: 9788898147878
Prezzo: € 12.00

Descrizione:«Le mani di Giovanni erano quelle di Filippo, il viso e il corpo di Filippo erano quelli di Giovanni. Non ricordavano da tempo una situazione di così profonda intimità e la interpretarono come un nuovo inizio. Un nuovo principio umano e artistico». Giovanni Coli e Filippo Gherardi sono due artisti che si fanno largo nella temperie della seconda metà del Seicento. Prima a Lucca dal pittore caravaggesco Pietro Paolini, poi a Roma da Pietro Berrettini da Cortona e infine a Venezia, prima del definitivo ritorno a Roma e Lucca. Malgrado tentativi di avvelenamento e attacchi di pirati saraceni, riescono ad affermarsi e i loro segni sono tuttora ammirabili: i quadri della Biblioteca di San Giorgio Maggiore a Venezia, le tele di Santa Croce dei Lucchesi e gli affreschi di Palazzo Colonna a Roma, la decorazione del catino absidale della Cattedrale di San Martino a Lucca, oltre a numerosi lavori per prestigiose committenze private. Però Giovanni e Filippo sono anche due adolescenti che crescono e diventano uomini insieme, in un percorso affettivo e passionale che dovranno tenere segreto ma che, al contempo, vorranno testimoniare per l'eternità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alessandro Magno e l'aquila di Roma"
Editore: Newton & Compton
Autore: Negrete Javier
Pagine: 523
Ean: 9788822727404
Prezzo: € 9.90

Descrizione:323 a.C. Alessandro Magno, il più grande condottiero di tutta la storia, è destinato a morire a Babilonia. Ma un misterioso medico inviato dall'oracolo di Delf appare, proprio quando tutto sembra perduto, e gli salva la vita. Dopo quasi vent'anni di campagna militare ininterrotta in Grecia e in Asia, Alessandro decide quindi di tornare indietro. Qualcosa a Occidente ha catturato il suo interesse. Solo la più grande potenza militare, infatti, è un ostacolo per dominare il mondo. Una città che, allo stesso modo di Alessandro, è convinta della grandezza del proprio destino: Roma. È tempo di decidere chi detiene la supremazia nel Mediterraneo, se le falangi macedoni o le legioni romane. Gli auguri e i profeti intravedono nei presagi grandi catastrofi, perché la cometa Icaro, che apparve nello stesso istante in cui Alessandro fu strappato alla morte, cresce notte dopo notte nel firmamento. I calcoli dello stravagante astronomo Euctemone parlano chiaro: come nel mito, Icaro precipiterà sulla terra. Alessandro e Roma si preparano a combattere la più grande battaglia mai vista, sulle pendici del Vesuvio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il genio in cucina. Leonardo, la leggenda del Codice Romanoff e le tavole dei signori"
Editore: Giunti Editore
Autore: Pappagallo Mario
Pagine: 160
Ean: 9788809865877
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Non c'è aspetto della vita di Leonardo che non implichi un denso mistero. Questa volta non di macchine per volare si parla, né di dipinti gelosamente custodi in collezioni private. Si parla di un piccolo compendio di ricette, annotazioni di galateo a tavola, regole igieniche del tutto nuove per l'epoca, attribuito al grande artista-scienziato. Di questo testo, detto Codice Romanoff, sarebbe giunta soltanto una trascrizione. Eppure questo materiale "inesistente" di tracce ne ha lasciate molte ed è la testimonianza che Leonardo fu cerimoniere, organizzatore di banchetti, cultore e coltivatore di erbe medicinali e di spezie culinarie. Fu anche cameriere, per pagarsi la scuola del Verrocchio e la vita a Firenze, lui spiantato come i ventenni d'oggi, e poi con Sandro Botticelli gestore dell'osteria "Le Tre Rane" ai piedi di Ponte Vecchio. Sperimentatore di una cucina molecolare anzitempo e inventore di macchine culinarie stupefacenti, Leonardo ha lasciato testimonianze di questa sua passione, codice o non codice. Ed è da queste certezze che muove la nostra narrazione, una storia che ci porterà tra le cucine maleodoranti della Firenze rinascimentale, tra avvelenamenti e sperimentazioni, e poi nei secoli più vicini a noi, attraverso la complessa storia nella Storia, in cui le tracce di Leonardo sempre si perdono e si ritrovano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Texel e la storia di Jean Bart. Le grandi battaglie navali"
Editore: White Star
Autore: Delitte Jean-Yves
Pagine: 50
Ean: 9788854041974
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Nella storia delle civiltà, la potenza marittima si è sempre rivelata preponderante. Simbolo del genio scientifico e militare di una nazione, ha fatto spesso la differenza nei conflitti maggiori. In un'epoca in cui gli aerei non esistevano, la marina faceva risuonare i nomi di Trafalgar, Jutland o Lepanto come nomi di battaglie entrate nella leggenda. Esperto in materia, Jean-Yves Delitte vi propone con questa nuova serie di immergervi nel vivo delle più grandi battaglie navali della storia, dall'Antichità alla Seconda Guerra Mondiale. Texel. Quando un corsaro presta servizio per la Marina Reale. Negli ultimi anni del XVII secolo la Francia ancora un volta si trova in guerra. Con il pretesto di rafforzare le frontiere del regno, Luigi XIV ha seguito una politica aggressiva che ha finito per esasperare le altre potenze europee, le quali formano una coalizione. Purtroppo per l'impetuoso Re Sole, dopo cinque anni il conflitto non si è ancora risolto e la situazione per la Francia è sempre più difficile. Epidemie e carestie si succedono senza tregua; si specula sul prezzo del grano e si compromette l'economia del Paese, che deve già sopportare il costo della guerra. Sarà un vero eroe a scongiurare il naufragio: Jean Bart. Prima corsaro e adesso ufficiale della Marina Reale, è pronto a scrivere uno dei suoi più memorabili fatti d'arme.Il tutto si svolgerà nel giugno 1694, al largo delle coste olandesi, in prossimità dell'isola di Texel.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' eredità dell'abate nero. Secretum saga"
Editore: Newton & Compton
Autore: Simoni Marcello
Pagine: 347
Ean: 9788822720092
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Firenze, 21 febbraio 1459. Il banchiere Giannotto de' Grifi viene ucciso in circostanze misteriose nella cripta dell'abbazia di Santa Trinità. L'unico testimone è Tigrinus, un giovane ladro di origini ignote, dai capelli neri striati di bianco. Intrufolatosi nell'edificio per fare razzia di gioielli, ha assistito al delitto, ma a caro prezzo: viene arrestato con l'accusa di omicidio. Scagionarsi sarà solo la prima delle prove che dovrà superare, poiché da quel momento dovrà anche sfuggire alla vendetta degli eredi della vittima: il figlio, Angelo de' Bruni, e la nipote, Nunzia de' Brancacci. E mentre si complica l'intrigo in cui Tigrinus è invischiato, dalle indagini emerge una sconvolgente verità su messer Giannotto: la sua morte sarebbe legata a un tesoro che si trova su una nave proveniente dall'Oriente. Tigrinus dovrà stringere un patto con il potente Cosimo de' Medici e affrontare un incredibile viaggio per mare che lo porterà alla ricerca di un uomo sfuggente e imprevedibile. Un uomo che pare conoscere tutto sul suo passato. Un uomo chiamato l'abate nero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La congiura dei fratelli Shakespeare"
Editore: Longanesi
Autore: Cornwell Bernard
Pagine: 428
Ean: 9788830451421
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Nel cuore dell'Inghilterra elisabettiana, Richard Shakespeare sogna una carriera brillante all'interno del mondo teatrale londinese, mondo dominato da suo fratello maggiore, William. Ma Richard è un attore squattrinato, che sopravvive solamente grazie al suo bel viso, alla lingua tagliente e a piccoli furti. A poco a poco allontanatosi dal fratello, la cui fama cresce sempre di più, Richard è fortemente tentato di abbandonare la fedeltà alla famiglia. Così quando un manoscritto dal valore inestimabile sparisce, i sospetti ricadono su di lui. Costretto in un doppio gioco ad alto rischio che minaccia di rovinare non solo la sua carriera e l'eventuale ricchezza futura, ma anche quella dei suoi colleghi, Richard deve affidarsi a tutto ciò che ha imparato sugli spalti dei teatri più frequentati e nei vicoli meno battuti della città. Per evitare il patibolo, dovrà ricorrere a tutta la sua astuzia...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La musica del male"
Editore: Rizzoli
Autore: Piazza Daniela
Pagine: 253
Ean: 9788817126632
Prezzo: € 17.00

Descrizione:1482. Quando Leonardo da Vinci arriva alla corte di Ludovico il Moro, in veste di ambasciatore a Milano per conto del Magnifico Lorenzo, porta con sé in dono una lira d'argento a forma di teschio di cavallo, che ha progettato e costruito personalmente. Artista già noto a Firenze, Leonardo è anche un grande musico, ed è venuto alla corte sforzesca con due seguaci: il giovane allievo Atalante Migliorotti e Tommaso Masino, esperto nel leggere i moti degli astri e affascinato della magia, che si fa chiamare Zoroastro. Ben presto, però, lo strumento pensato da Leonardo rivela delle proprietà che sfuggono all'intelligenza del suo inventore: già alla prima esibizione pubblica, infatti, il maestro intuisce che la lira è dotata di volontà propria, e che le melodie che ne scaturiscono sono uniche e potenti, capaci di mettere in profonda connessione l'anima di chi la suona e di chi la ascolta. Qualità, queste, che Leonardo non riesce a spiegarsi razionalmente, ma che pure mette a frutto per realizzare il ritratto di Cecilia Gallerani, amante del Moro. Mentre diventa il protagonista della scena artistica di Milano, il genio toscano ospita in casa altri apprendisti, tra cui Salaì, un bimbo vivace e furbo proprio come il Saladino del Pulci. E quando all'improvviso la lira scompare nel nulla, sarà lui il primo indiziato, mentre Leonardo dovrà fare i conti con forze oscure e irrazionali che si rifiutano di sottostare alle amate leggi della scienza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ira di Traiano"
Editore: Piemme
Autore: Posteguillo Santiago
Pagine: 642
Ean: 9788868369064
Prezzo: € 15.90

Descrizione:105 d.C. Per la seconda volta, Roma si trova a difendere i confini a nord del Danubio e fronteggiare i Daci, e questa volta è Traiano a guidare le legioni. Mosso dal desiderio di espandere il dominio dell'impero, ma anche di punire Decebalo, re dei Daci reo di non aver rispettato gli accordi con Roma, alleandosi con le altre popolazioni di confine per tornare ad attaccare le postazioni romane, Traiano organizza una spedizione senza precedenti. Una nuova guerra da cui non può che tornare vincitore, perché in gioco ci sono le redini dell'impero e la sua stessa esistenza. Eppure non tutti, a Roma, sono con lui: i senatori sembrano più interessati alle beghe interne, la famiglia reale è divisa, e l'ombra della congiura si allunga sul suo trono. E la difficilissima, epica costruzione del ponte più lungo del mondo sul Danubio, ordinato da Traiano all'architetto Apollodoro, non fa che complicare le cose...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Centurio"
Editore: Newton & Compton
Autore: Colombo Massimiliano
Pagine: 380
Ean: 9788822720139
Prezzo: € 4.90

Descrizione:«Il tuo grado ti imporrà la solitudine, che sarà per il tuo spirito quello che il cibo è per il tuo corpo». 80 a.C. Caio Emilio Rufo è una recluta che milita nelle coorti di Lucio Cornelio Silla, durante la guerra civile che sta dilaniando la Repubblica. È un giovane idealista inesperto, non ancora diventato uomo. Dalle vette innevate dei Pirenei alle battaglie navali al largo delle coste dell'Africa, Caio Emilio si addestra a combattere le legioni del più astuto e acerrimo nemico di Roma, uno dei più grandi comandanti di tutti i tempi: Quinto Sertorio, parente e fedele generale di Caio Mario. Nell'assolata Spagna romana, popolata da genti fiere e bellicose, Emilio affronta le prove che questa odiosa guerra gli impone tra guardie, scorte, battaglie, assassinii, tradimenti e agguati. Subisce le angherie del suo spietato centurione e in cuor suo riconosce il valore dei nemici che sta combattendo, vessati dagli abusi della dominazione romana. Schiacciato dalla sorte avversa, senza più nulla in cui sperare, Caio Rufo attraversa il mare e giunge nei roventi deserti della Mauritania; lì, con la gola riarsa e la pelle scottata dal sole, incontra il nemico che era stato addestrato a uccidere. Emilio capisce che il destino che l'ha condotto fino a quel punto l'ha reso più forte, tanto forte da fargli intraprendere un nuovo viaggio, che lo condurrà tra le file degli Immortali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Regina dei melograni"
Editore: EBS Print
Autore: Izzi Sabrina
Pagine: 330
Ean: 9788893495523
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Castelforte. In una notte di marzo di fine Ottocento, sotto un cielo gonfio di una neve insolita, la piccola Regina osserva le orme dei suoi piedini nudi impresse in un manto immacolato. Figlia di una prostituta, cerca di guadagnarsi un tozzo di pane raccattando legnetti per strada, in un borgo di montagna che già la marchia come figlia del diavolo, e la proietta all'inesorabile destino di sua madre. Ma sarà il cigolio delle ruote di un carro su quei sentieri serpeggianti che condurrà le orme di Regina a correre sulle tracce di una vita che forse ha ancora qualcosa da darle. Il sorriso schietto di Adele e l'amore della donna per la piccola la porteranno fuori dalle mura di Castelforte, al di là di quell'orizzonte appena intuibile oltre le cime dei monti. Lontano dal borgo nefasto, lontano da quella lurida stamberga malandata che era la sua casa; lontano dal mondo corrotto e immorale di sua madre, Fiorenza, la crudele donna indegna di aver dato alla luce quella creatura così pura, eppure da lei tanto disprezzata. E allora via, alla volta di luoghi sconosciuti, con una compagnia di girovaghi cantastorie, per inseguire il sogno di un destino più felice in una Montmartre...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il re, il cuoco e il buffone"
Editore: Feltrinelli
Autore: Kehlmann Daniel
Pagine: 318
Ean: 9788807033384
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'Europa si è lasciata andare al sonno della ragione. Imperversano ovunque caos e dissoluzione. L'invenzione della stampa ha sconvolto le menti e il continente. Il veleno della propaganda alimenta il fanatismo religioso. Nato in un piccolo villaggio nella Germania del Seicento, il piccolo Tyll scappa, con la fedele amica Nele, dopo che suo padre, appassionato di astri ed erbe, viene mandato al rogo con l'accusa di stregoneria. Malgrado la Guerra dei trent'anni, la fame e il cattivo tempo, prima come saltimbanco che balla in bilico sulla fune e incanta e irride gli astanti, poi come buffone alla corte del tragicomico Re d'inverno, Tyll non muore, anzi. Tra boschi stregati, pentacoli e quadrati magici, incontra molte celebrità della sua epoca, come il gesuita egittologo Athanasius Kircher, alla ricerca di un drago con il cui sangue vuole creare una medicina contro la peste, o il re di Svezia Gustavo Adolfo Vasa, circondato dai suoi rudi soldati sul campo di battaglia. Tyll sopravvive alla storia e ai potenti, e diventa testimone eccellente di un passato europeo denso di parallelismi con i nostri tempi, mostrandoci con la comicità disperata della rassegnazione l'immenso orrore e la grande bellezza di cui siamo capaci.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Primo comando. Le avventure di Aubrey e Maturin"
Editore: TEA
Autore: O'Brian Patrick
Pagine: 393
Ean: 9788850249251
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Jack Aubrey, uomo di mare temerario e orgoglioso soldato della Royal Navy del diciannovesimo secolo, ha un solo grande sogno: comandare una nave della Marina Britannica, incrociare lungo le coste del Mediterraneo e dell'Atlantico all'inseguimento di navigli nemici. Quando tutto questo sembra avverarsi, con il comando della corvetta "Sophie", Aubrey scopre i mille pericoli del potere: il peso della solitudine, la difficoltà di governare un equipaggio di uomini duri e assetati di denaro, la durezza dei superiori, la logica crudele della guerra sui mari. Solo l'amicizia con il medico di bordo, Stephen Maturin, gli sarà d'aiuto davanti alla corte marziale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verso Mauritius. Le avventure di Aubrey e Maturin"
Editore: TEA
Autore: O'Brian Patrick
Pagine: 338
Ean: 9788850249282
Prezzo: € 12.00

Descrizione:È il 1810. Mentre l'Europa è impegnata nelle guerre napoleoniche, Jack Aubrey, intrepido comandante della Royal Navy, si gode un periodo di meritato riposo nel suo cottage sulle colline dello Hampshire. Ma le gioie della vita famigliare vengono bruscamente interrotte dall'arrivo dell'amico Stephen Maturin, che gli ha procurato il comando di una fregata, la Boadicea, ammiraglia di una squadra, allestita per neutralizzare quattro potenti fregate francesi che stanno ostacolando il traffico dei velieri della Compagnia delle Indie nelle acque di Mauritius e di Réunion, al largo del Madagascar. Inseparabili e determinati come sempre, Aubrey e Maturin si preparano a sfidare le onde dell'oceano, pronti a far tuonare i cannoni della Boadicea contro le navi di Napoleone e a vivere da protagonisti un epico scontro navale, in cui talento e fortuna saranno, come sempre, gli arbitri della vittoria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU