Articoli religiosi

Libri - Storica



Titolo: "DMZ"
Editore: Panini Comics
Autore: Wood Brian, Burchielli Riccardo, Donaldson Kristian
Pagine: 176
Ean: 9788828734963
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In un'America ancora stravolta dalla nuova sanguinosa guerra civile, un solo fotografo è riuscito a entrare a Manhattan. Matty Roth è il solo testimone della vita nella zona demilitarizzata, e per questo è in costante pericolo. Quando la fazione dei ribelli gli consegna un messaggio, però, anche la sua etica viene messa a dura prova.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nemesi. Roma non dimentica"
Editore: Edizioni Efesto
Autore: Sciuto Riccardo
Pagine:
Ean: 9788833812670
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Roma, 14 d.C. Tiberio succede ad Augusto nella guida dell'impero e il suo erede designato, Germanico, riceve pieni poteri per condurre la guerra in Germania e vendicare la strage di Varo. Grandi personaggi maschili e femminili, quali Germanico, Thusnelda, Arminio, Agrippina, Seiano e Livilla danno vita ad un imponente affresco, dove amori e odi si intrecciano a grandi battaglie e tenebrosi intrighi...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Valperga"
Editore: Mondadori
Autore: Shelley Mary
Pagine: 704
Ean: 9788804740995
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Nella Toscana di inizio Trecento Castruccio Castracani tiranneggia ferocemente sulla città di Lucca; la sua sfrenata ambizione lo porta a combattere anche contro la sua promessa sposa, la bella e dolce Eutanasia, signora di Valperga. Il personaggio del Castracani, già emblema del principe machiavelliano, nell'interpretazione squisitamente romantica di Mary Shelley diventa paradigma della potenza distruttiva, dell'avidità e dell'egoismo maschili, contrapposti alla forza creativa, all'amore e alla volontà di pace dei personaggi femminili, tra cui spicca, oltre a Eutanasia, la giovanissima profetessa Beatrice. Recentemente riscoperto e valorizzato, "Valperga" (1821) è un romanzo storico di dimensioni epiche, un'opera che, nonostante l'ambientazione medievale e i due secoli di distanza dalla sua composizione, si rivela sorprendentemente attuale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Faìs"
Editore: Piazza Editore
Autore: Nardo Alessandro
Pagine: 216
Ean: 9788863412567
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I fantasmi di Dioniso. Mario Tommaso Gargallo e il sogno del teatro classico a Siracusa"
Editore: Morellini
Autore: Strano Giovanna
Pagine: 256
Ean: 9788862988605
Prezzo: € 16.89

Descrizione:I fantasmi di Dioniso, un romanzo ambientato nella Siracusa di inizio secolo, dove le spinte nazionali ed europee di rinnovamento del teatro si concretizzano nella messa in scena del dramma antico. Il teatro en plein air fungerà da volano per un percorso virtuoso di sviluppo culturale ed economico del territorio, sulla scia di deboli esperienze precedenti condotte in Europa. Protagonisti di tale scenario sono personaggi illuminati che consacreranno la propria vita all'amata Siracusa, come Mario Tommaso Gargallo, Paolo Orsi, Giovanni Fusero e molti altri. La prima rappresentazione del lungo ciclo, che arriva fino ai nostri giorni con l'istituzione dell'INDA (Istituto Nazionale del Dramma Antico), avverrà nel 1914 con la messa in scena dell'Agamennone di Eschilo. Le scenografie sono di Duilio Cambellotti, per una regia e traduzione di Ettore Romagnoli, figure delineate chiaramente nella narrazione. Da sfondo all'organizzazione emerge il panorama artistico dell'Italia del primo '900, con scorci di vita di grandi personalità come Gabriele d'Annunzio ed Eleonora Duse, e le spinte dei movimenti culturali legati alla nascita del Futurismo di Tommaso Marinetti e Umberto Boccioni. Dopo il 1914 vi è la parentesi dolorosa della Prima Guerra Mondiale che coinvolgerà le vite dei protagonisti, e nella quale perirà Giosuè Borsi, uno degli attori della prima rappresentazione. Il ciclo riprende nel 1921 con la messa in scena delle Coefore di Eschilo, di cui nel 2021 ricorre il centenario, con una serie di eventi che Siracusa e l'Italia si accingono a celebrare. Il romanzo vuole essere una testimonianza dei fatti e degli intendimenti dei protagonisti, basandosi sullo studio delle fonti storiche che supportano la narrazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Siculina una shekelesh proemio di Sicilia. Origini ed evoluzioni di culture e civiltà nell'area ionico-etnea dall'approdo dei siculi ai nostri giorni"
Editore: EBS Print
Autore: Rigano Rosario
Pagine: 152
Ean: 9791259681935
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La Sicilia è stata teatro di una tra le più importanti miscellanee di civiltà, culture e avvenimenti d'Italia. Da qui il titolo della trilogia. L'introduzione che merita l'isola, la delego alla storyteller Siculina, già mascotte di Sicilia e dei siciliani nel mondo, essa vive in prima persona le vicissitudini del primo probabile sbarco dei Siculi nell'area ionica della Sicilia orientale, la presenza umana è documentata nell'area neolitica/archeologica di Capomulini, della zona Anzalone e Reitana (Acireale-Acicatena), poi conquistata dai romani, già dal 1300 a.e .. Tutto questo secondo lo storico e logografo greco antico Ellanico di Mitilene (Lesbo), e non solo. Alle descrizioni specifiche e deduzioni possibili e a quanto riferibile in merito alle culture del popolo siculo, dal nome dato all'isola, dai simboli di origini assai lontane e fino alla fondazione di moltissime città nella Sicilia orientale, come all'origine di moltissime parole siciliane che trovano riferimento della lingua dei Siculi ed origine nella veneranda lingua sanscrita madre delle lingue indoeuropee.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una lieve brezza sul viso"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Guiso Giovanna
Pagine: 354
Ean: 9788830638174
Prezzo: € 14.90

Descrizione:È il 15 agosto del 1903, quando Anna Bernasconi partorisce Maria e suo fratello Leopoldo in una casa di Velate, un borgo delle Prealpi lombarde. Questo è il suo terzo parto, la famiglia è felicissima di accogliere i due gemelli. Maria è una bambina dolce e paziente e mostra sin da piccola un grande interesse nel confezionare abiti. Ai suoi tre fratelli Ludovico, Giulio e Leopoldo, si aggiungono dopo un po' di anni anche una sorellina Giuseppina e Carlo, l'ultimo fratello. Negli anni della prima guerra mondiale tutti e tre i fratelli più grandi vengono arruolati e inviati al fronte. Seguiamo le vicende della famiglia intera e della protagonista principale, Maria, dalla sua nascita al suo ingresso nella vita adulta, partecipiamo ai suoi turbamenti, alle gioie e ai dolori. L'autrice ci dona una storia corale in cui ruotano, si sfiorano e legano tante vite. L'amore, motore dell'opera, ci guida su strade impervie, alla ricerca di un luogo sicuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Black Poppy"
Editore: Editoriale Cosmo
Autore: Oesterheld Héctor Germán, Solano Lopez Francisco
Pagine:
Ean: 9788892971028
Prezzo: € 6.90

Descrizione:Un'opera degli autori dell'Eternauta. Questa volta siamo nel fumetto di guerra realistico e il racconto delle trentacinque missioni dell'equipaggio dell'aereo bombardiere USAF B17, meglio conosciuto con il nome di Black Poppy. Un volume unico per una storia che ha un finale... per niente scontato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vite sull'orlo dell'abisso"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Da Porto Mario
Pagine: 328
Ean: 9788830638297
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Siamo a Udine, nel 1556: tre famiglie ebraiche conducono una vita normale, fatta di duro lavoro e solidi legami. Sono imparentate tra loro ma il rapporto che le lega va ben al di là del sangue: sono relazioni che si incastrano alla perfezione, fatte di un amore puro e semplice, forse frutto anche dell'isolamento rispetto al resto della comunità, che le tollera e si rivolge loro per affari, ma che nonostante il tempo non riesce a percepirle come perfettamente inserite. Quando proprio nella loro casa si insinua un male sospetto, misterioso, oscuro, la loro vita precipita in un abisso di sofferenza e paura: ancora più isolati, ancora più emarginati, riusciranno a non perdere le speranze solo in virtù dell'affetto che le unisce.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I ragazzi della casa del cedro 1920-1946"
Editore: Iacobellieditore
Autore: Pompeo Augusto
Pagine: 320
Ean: 9788862526913
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Una programmista della Rai viene, per caso, in possesso di documenti, fotografie e appunti che un anziano professore ha raccolto durante la sua attività di pubblicista e ricercatore. La donna convince l'insegnante a ricostruire, insieme a lei, le vicende che emergono dal voluminoso materiale per ricavarne uno sceneggiato a puntate. Allo sviluppo del racconto, contribuiscono, occasionalmente altre voci. Sono i Narratori, una sorta di coro che interviene commentando e talvolta aggiungendo ricordi e vicende personali. La storia si svolge in un piccolo centro del viterbese. Nell'arco temporale 1920-1946 microstorie di gente comune si intrecciano con episodi e situazioni che hanno caratterizzato la storia d'Italia e non solo: l'opposizione clandestina a Roma negli anni '30, i sistemi di controllo e di repressione della polizia fascista, la guerra d'Etiopia, la guerra civile spagnola, le leggi razziali, la Seconda guerra mondiale, la resistenza jugoslava in Venezia Giulia, l'occupazione tedesca a Roma e nel viterbese, la Liberazione. Fra i personaggi nascono storie d'amore anche tormentate o comunque rese difficili dalle vicende di guerra. Un ruolo fondamentale ricoprono le donne: capiscono le cose istintivamente prima dei loro compagni, fanno scelte coraggiose rispetto ai tempi, si oppongono al fascismo e ai tedeschi, ma si oppongono soprattutto alla guerra, difendendo non solo i propri uomini ma anche tutti gli altri perché difendono la vita e lo fanno con i loro mezzi come Antigone, l'eroina di Sofocle citata più volte nel romanzo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La capitana"
Editore: Mursia (Gruppo Editoriale)
Autore: Dentone Mario
Pagine: 414
Ean: 9788842562931
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Elisa le ha viste tutte, fin da bambina, le onde, quelle del mare che arrivano in faccia rabbiose e ridenti, così come quelle della vita di ogni giorno, a terra, che forse sono le più pericolose, perché quasi sempre non ti guardano in faccia, ma, anzi, quasi sempre arrivano nel silenzio, come le ombre. Elisa ormai fa parte di Genova, del suo porto, della gente di mare, lei, dapprima derisa, insultata, sacrilega presenza, una donna nel porto più importante del Mediterraneo, negli ultimi decenni dell'Ottocento, quando il mondo era e, anzi, poteva essere solo maschile. Ma è donna fiera, sfida tutto e tutti con determinazione. Donna bellissima, senza età, non cede, e trova Giacomo che, dopo una vita al soldo di quei cosiddetti «padroni» del male, decide di stare con lei, di lavorare per lei, pur sapendo di segnare per entrambi la condanna a morte. Ma come una barca va sempre avanti, in prua, a vele gonfie di vento, così la vita, che le onde, non solo quelle del mare, le sfida guardandole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marco Polo e il filo d'oro"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Eghenter Giovanna
Pagine: 208
Ean: 9788830633629
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Seguendo le vicende di Marco Polo e Mei Li descritte nel suo primo libro "Marco Polo e l'Arciere sulla Via della Seta", in "Marco Polo e Il Filo D'oro" Giovanna Eghenter continua a raccontarci, sempre fantasticando sul Milione nel suo stile che richiama la fiaba, le avventure di Marco che il Gran Kan invia in terre sconosciute e meravigliose per carpirne i segreti. Questi continui viaggi, durante i quali Marco vive emozioni ai confini dell'incredibile, lo tengono troppo lontano dalla moglie Mei Li e dai figli che trova ad ogni rientro più cresciuti. Per quanto il loro amore abbia dimostrato d'essere capace di resistere a lunghe lontananze, Marco trova il coraggio di affrontare il Gran Kan per riavere la sua libertà e vivere la sua vita accanto alla famiglia ormai numerosa nella quale nel corso degli anni si sono incrociati Oriente ed Occidente in una pacifica unione di culture e credenze diverse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Indagine su una donna in nero"
Editore: Kimerik
Autore: Gandolfo Mariceta
Pagine: 94
Ean: 9788855168601
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Un misterioso quadro, ritraente una donna seduta, vestita di nero e dallo sguardo attonito e perso nel vuoto con un bambino ai suoi piedi, diviene il pretesto per imbastire una narrazione che intreccia Storia e finzione, snodandosi nell'arco di un secolo e coinvolgendo personaggi di rilievo quali Renato Guttuso, Lia Pasqualino Noto, Piera Lombardo e Topazia Alliata, futura madre di Dacia Maraini. La donna in nero, che tanto desta la curiosità di Enzo Gandolfo, fratello dell'autrice e proprietario del dipinto, si rivelerà grazie anche al prezioso contributo della studiosa e appassionata d'arte Annamaria Ruta opera di Piera Lombardo, una delle più sensibili pittrici siciliane del '900 la cui produzione complessiva è pressoché sconosciuta in Italia. S'innesta subito il vivo interesse per la protagonista del quadro, sulla cui vita la Gandolfo, partendo da eventi realmente accaduti, ricama la trama di questo romanzo, che dai primi del Novecento si snoda fino a donare un lieto fine alla vita del piccolo ritratto nell'olio su tavola. Il romanzo è soprattutto un omaggio alla forza e al coraggio delle donne, che ancora una volta si dimostrano artefici dei grandi cambiamenti del costume e della Storia. Il quadro è attualmente esposto a Noto, presso la grande mostra su Novecento Da Pirandello a Guccione Artisti di Sicilia curata da Vittorio Sgarbi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Laelius"
Editore: Europa Edizioni Roma
Autore: Ferrari Francesco
Pagine: 262
Ean: 9791220109871
Prezzo: € 14.90

Descrizione:1936, XIV dell'era fascista, un gruppo di ragazzi della borghesia apuana consegue la maturità. Sono un gruppo unito ed eterogeneo, li chiamano "quelli del Doride" perché sono soliti incontrarsi al bar del famoso bagno di Marina. Condividono ideali, speranze e sogni di gioventù, che però si infrangono con le leggi razziali, la guerra e gli orrori perpetrati dai tedeschi. Sarà la loro profonda amicizia a salvarli aiutandoli a rimanere "umani" anche quando tutto, attorno a loro, crolla e si sgretola assieme all'illusoria e adolescente utopia del fascismo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La leggenda del cacciatore di aquile"
Editore: Mondadori
Autore: Jin Yong
Pagine: 480
Ean: 9788804730187
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Cina, 1200 d.C. L'impero Song è stato invaso dagli Jurchen provenienti dal Nord, la capitale è stata conquistata, insieme a metà del territorio. I contadini sono oppressi dalle pesanti tasse imposte dai vincitori. Nel frattempo, nelle steppe, la frammentata popolazione dei guerrieri mongoli sta per essere unita sotto un signore della guerra il cui nome risuonerà glorioso nei secoli: Gengis Khan. Guo Jing, figlio di un patriota Song assassinato, è cresciuto nell'armata di Gengis Khan. Umile, leale, forse non troppo saggio, ha un destino scritto fin da quando è nato: un giorno si scontrerà con un nemico che è il suo esatto opposto. E ora deve tornare in Cina per compiere quel fato. Ma in una terra devastata dalla guerra e dal tradimento, le sue virtù saranno messe a dura prova.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cavaliere del Giglio"
Editore: Piemme
Autore: Russo Carla Maria
Pagine: 352
Ean: 9788856681116
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Inizi del 1200. Nella Firenze infiammata dagli scontri tra guelfi e ghibellini, la storia di Farinata degli Uberti, nobile ghibellino ed eroe di Montaperti, personaggio storico reso celebre dai versi dell'Inferno di Dante. Gli eventi della famosa battaglia tra Siena e Firenze sono il fulcro della vita intensa e drammatica di un uomo dai forti ideali, valoroso condottiero e brillante capo politico, il cui cuore è conteso da due grandi amori: la bella e fiera senese Adaleta, l'unica donna in grado di tenergli testa, e la sua Firenze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Hornblower e l'Atropos"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Forester Cecil Scott
Pagine: 420
Ean: 9788817156882
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Nel dicembre 1805 Horatio Hornblower, il taciturno antieroe della marina di Sua Maestà, riceve finalmente il primo comando: l'Atropos. È il vascello più piccolo di tutta la flotta inglese, ma per Hornblower è finalmente l'occasione di far vedere quanto vale come capitano. Il suo primo incarico, organizzare la processione fluviale in occasione delle esequie dell'ammiraglio Nelson, morto nella battaglia di Trafalgar, sarà portato a termine con il rigore e la capacità di improvvisare di fronte all'imprevisto che lo caratterizzano. Dopo i funerali, Hornblower viene inviato al largo della costa Turca, nella baia di Marmaris; qui è affondata la Speedwell, un'imbarcazione della Royal Navy, con a bordo le paghe dell'esercito inglese in Egitto, e sarà compito del comandante Hornblower recuperare il tesoro inabissato, di importanza vitale per le dissestate finanze inglesi. I Turchi, però, sono al corrente dell'operazione di recupero e Hornblower dovrà fare ricorso a tutto il suo coraggio e alle sue doti strategiche per portare a termine la missione e condurre in salvo la sua nave e i suoi uomini. Con una nota storica di Luigi Bruti Liberati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Corpi di luce"
Editore: Bompiani
Autore: Moss Sarah
Pagine: 704
Ean: 9788830102088
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Manchester, fine Ottocento. Alethea Moeberley e sua sorella May sono cresciute in una casa in cui si scontrano la luminosa immaginazione di un padre artista, che ha arricchito ogni stanza di stoffe e carte da parati piene di colori, e il rigore di una madre tutta volta al sacrificio per gli altri e alla mortificazione di sé. Da una parte ninfee che sembrano fluttuare sulle pareti, come appese dentro uno stagno, dall'altra case-rifugio per donne e bambini. Proprio accompagnando la madre nelle sue opere di carità le due ragazze trovano la loro strada: May decide di diventare infermiera, mentre Ally imbocca il cammino più difficile, quello che la porterà a essere una delle prime donne a laurearsi in medicina in Inghilterra. Per farlo si trasferisce a Londra, lontana dalla sua famiglia e dai vincoli, lontana dall'inflessibilità feroce della madre, per abbracciare una vita più serena e più piena in cui arriva anche l'amore: Tom Cavendish, ingegnere di successo che costruisce fari. Ma ogni traguardo non è che un altro inizio: dopo la scuola di preparazione e l'università, infatti, per Ally inizia la pratica in un istituto per donne malate di mente. E a poche settimane dal matrimonio la nuova vita di coppia deve fare i conti con la partenza di Tom per il Giappone, dove resterà per sei mesi. "Corpi di luce" riunisce i due romanzi dedicati da Sarah Moss (in originale "Bodies of Light" e "Signs for Lost Children") al percorso complicato e splendente di Ally. Il fascino del romanzo storico si intreccia indissolubilmente al presente nel restituire il ritratto di una ragazza prima, e donna poi, che fa delle sue fragilità un'arma di conquista della propria vita, del proprio corpo, e di un mondo tanto temibile quanto desiderato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quando l'automobile uccise la cavalleria"
Editore: UTET
Autore: Caponetti Giorgio
Pagine: 459
Ean: 9788851185398
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Sul finire dell'Ottocento, mentre l'Europa è attraversata da un febbrile processo di innovazione tecnica, all'Accademia militare di Modena si incrociano le vite di tre personaggi leggendari. Federigo Caprilli, il "cavaliere volante", ha un talento cristallino per l'equitazione, è un seduttore audace e sfrontato, amante segreto di principesse e aristocratiche annoiate. Vive immerso nell'alta società, così come il suo grande amico Emanuele Cacherano di Bricherasio, detto "il conte rosso", nobile illuminato ed eccentrico, che è invece di tutt'altra pasta: vicino agli ideali socialisti, amico di Edmondo De Amicis e mecenate di Pellizza da Volpedo, Bricherasio è elettrizzato dal progresso tecnologico e ama i motori. Anche il terzo cavaliere è appassionato di automobili. Giovanni Agnelli arriva da una ricca famiglia di Villar Perosa, è spregiudicato e maniacale, e non ha problemi a sporcarsi le mani tra ingranaggi e manovelle. Insieme a Bricherasio firma l'atto fondativo della F.I.A.T., dando il via alla produzione di automobili su vasta scala. Ma le loro idee appaiono subito contrastanti: Bricherasio sogna un'industria attenta ai lavoratori, nella produzione di automobili vede un principio di uguaglianza sociale, Agnelli invece spinge per un'innovazione costante, studia il mercato, fiuta i venti che spirano sull'Europa e non è disposto a perdere la corrente. È l'inizio di una storia oscura e romanzesca, perché due dei tre promettenti cavalieri moriranno in circostanze sospette. Bricherasio viene trovato morto poco dopo la sua messa in minoranza nel consiglio di amministrazione della F.I.A.T., apparentemente per un suicidio, ma il fatto è accaduto nella villa di un cugino del re, quindi qualunque ulteriore indagine viene proibita. Caprilli, ormai tra i cavalieri più famosi al mondo, campione di salto e maestro di equitazione, muore per un banale incidente a cavallo, dopo aver ricevuto le carte segrete di Bricherasio. È il 6 dicembre 1907. Con lui muore la cavalleria. Giorgio Caponetti, grazie a una vivida capacità narrativa, ricostruisce e rimodella una storia misteriosa e insolita, componendo il delicato ritratto di un'epoca ormai al tramonto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anco Marzio. L'ultimo sabino. Il quarto re"
Editore: Mondadori
Autore: Forte Franco, Di Gialleonardo Luca, Gospodinoff Liudmila
Pagine: 396
Ean: 9788804739487
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Anco appartiene a una delle famiglie sabine più in vista di Roma: suo nonno era il leggendario re Numa Pompilio, e suo padre è il prefetto urbano, una delle figure più vicine al re Tullo Ostilio. Ma questo non basta a difenderlo da una famiglia su cui aleggia la violenza e non lo mette al riparo dal tradimento delle persone più care. Un'infanzia che lo segna profondamente e lo trasforma in un uomo gelido e astuto, capace di prevedere le mosse degli avversari e farli inciampare nelle proprie debolezze. A suo modo, però, Anco ha ereditato la saggezza e la religiosità del nonno Numa: lo disgusta la follia di Tullo Ostilio, la sua ostinata e blasfema opposizione agli dei, che attira la loro furia sull'Urbe. C'è una sola via per salvare Roma: conquistare il potere. Per farlo, Anco è disposto a ricorrere a ogni espediente, persino all'inganno nel nome degli dei. È così che sarà acclamato re, portando a compimento l'antica profezia. Tra le sue mani Roma diventerà una potenza economica e militare, l'oggetto del desiderio di nemici sempre più pericolosi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' affare Tutankhamon"
Editore: Bompiani
Autore: Jacq Christian
Pagine: 512
Ean: 9788830103726
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Alle soglie del XX secolo un giovane faraone sconosciuto dorme ancora sotto la sua maschera d'oro, nell'oscurità di una tomba nel profondo della Valle dei Re. Il suo nome è Tutankhamon. Per tremila anni questo rifugio è rimasto indisturbato, ed è riuscito a sfuggire a predatori e saccheggiatori fino all'arrivo di due egittologi visionari, Howard Carter e Lord Carnarvon. La loro scoperta strappa dal silenzio e dalle tenebre della memoria un ricco tesoro facendo emergere l'enigma del faraone e segnando l'inizio dell'"affare Tutankhamon", che si dipanerà per cinquant'anni sotto la minaccia di una leggendaria maledizione. Christian Jacq parte dalla storia dell'impresa archeologica più elettrizzante di tutti i tempi per raccontare una trama di gelosie, tradimenti, intrighi e follia. Una nuova edizione per un romanzo avventuroso e appassionante che ha entusiasmato i lettori di tutto il mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sogno della macchina da cucire"
Editore: Bompiani
Autore: Pitzorno Bianca
Pagine: 240
Ean: 9788830102910
Prezzo: € 13.00

Descrizione:C'è stato un tempo in cui non esistevano le boutique di prêt-à-porter e le grandi catene di moda a basso prezzo, e ogni famiglia che ne avesse la possibilità faceva cucire abiti e biancheria da una sarta: a lei era spesso dedicata una stanza della casa, nella quale si prendevano misure e si imbastivano orli ma soprattutto - nel silenzio del cucito - si sussurravano segreti e speranze. La voce narrante di questo romanzo è una sartina a giornata nata a fine Ottocento, una ragazza di umili origini che impara da sola a leggere e ama le romanze di Puccini ma più di tutto sogna una macchina da cucire: prodigiosa invenzione capace di garantire l'autonomia economica, lucente simbolo di progresso e libertà. Cucendo, la sartina ascolta le storie delle tante persone che la circondano: la marchesina Ester, che va a cavallo e studia la meccanica e il greco antico; Miss Lily Rose, giornalista americana anticonformista; le sorelle Provera con i loro scandalosi tessuti parigini; Assuntina, la bimba selvatica... In una società rigidamente divisa per censo anche per la sartina giungerà il momento di trovare la sua strada nel mondo, con la sola forza dell'intelligenza e delle sue sapienti mani. Bianca Pitzorno, creatrice di personaggi indimenticabili ed esperta cucitrice in prima persona, dà vita in queste pagine a una storia antica percorsa da uno sguardo modernissimo. Narrare della sartina di allora significa parlare delle donne di oggi e dei grandi sogni che dovrebbero diventare invece diritti: alla libertà, al lavoro, alla felicità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il disertore"
Editore: Beat
Autore: Lenz Siegfried
Pagine:
Ean: 9788865598535
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Walter Proska, giovane soldato tedesco proveniente dalla Masuria, scampato a un attentato delle forze partigiane a un treno di trasporto delle truppe diretto a Kiev, si ritrova, nell'ultima estate della Seconda guerra mondiale, a «Waldesruh», un forte che non ha nulla della pace silvestre che promette il suo nome. La foresta, infestata da mosche e zanzare, pullula di partigiani armati e il caldo è asfissiante. Tra quelle anguste mura, i soldati reagiscono ognuno a modo suo e Proska si pone domande sempre più pressanti: che cosa è più importante, il dovere o la coscienza? Romanzo che narra di un giovane uomo posto dalle circostanze della storia dinanzi alla più ardua delle decisioni - scegliere tra la cieca appartenenza alla propria terra e il proprio sentimento della giustizia - "Il disertore" si segnala come una delle opere più rilevanti sugli anni che sconvolsero l'Europa e il mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Col fucile del console d'Inghilterra"
Editore: La nave di Teseo
Autore: Maalouf Amin
Pagine: 304
Ean: 9788834606995
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In Libano, in un villaggio dove le rocce hanno un nome, Kfaryabda, il narratore scopre il manoscritto di una "Cronaca montanara", opera del monaco Elias, vissuto in quello stesso luogo alla fine del XIX secolo. Vi si racconta la storia mitica di un giovane, Tanios, della madre Lamia e dello sceicco Francis. Sullo sfondo, un popolo di signori e servi, di banditi e amanti. Ambientato al tramonto di un'epoca favolosa, in cui tradizione e modernità iniziano a scontrarsi dando vita a miti e leggende, questo romanzo riesce a essere sia il racconto di un'epopea civile sia quello di una tenera storia d'amore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sidi"
Editore: Rizzoli
Autore: Pérez-Reverte Arturo
Pagine: 400
Ean: 9788817147521
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Penisola iberica, XI secolo. In un'epoca governata da politiche mercenarie, vanità e giochi di potere, il cavaliere Ruy Díaz detto Sidi o El Cid, l'eroe nazionale della Reconquista, attraversa una Spagna arida e inospitale cercando nuove battaglie da combattere, accompagnato dai quarantadue uomini che l'hanno fedelmente seguito in esilio. Rozzi nei modi, straordinariamente complessi negli istinti e nelle intuizioni, sono guerrieri che non hanno mai preteso di essere altro, ultimi portabandiera di un nobile codice di comportamento che trova forma nella fedeltà al signore di turno. Stavolta si tratta di Yusuf Benhud al-Mutaman, re della taifa di Saragozza, che conta su di loro per fronteggiare il fratello ed espandere i propri confini verso il Levante. Arturo Pérez-Reverte torna alla grande Storia per raccontare le gesta di un cavaliere diventato leggenda, regalando un ritratto inedito, poliedrico e autentico di un uomo realmente esistito, ma offuscato dal suo stesso mito. "Sidi" è un romanzo di frontiera, dove la sopravvivenza dell'eroe e dei compagni di imprese è metafora del destino del genere umano, posto di fronte ai propri limiti e sempre chiamato a superarli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU