Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Santiago Di Compostela



Titolo: "Quello che le guide non dicono"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Manuela Montibelli
Pagine: 192
Ean: 9788892214903
Prezzo: € 12.50

Descrizione:«Impara l'arte del cammino: non è in tuo potere evitare la fine, puoi solo fare che essa sia il compimento, il raggiungimento del fine... L'unica cosa decente che possiamo fare in questi più o meno numerosi giorni che compongono la nostra vita è fare in modo che il loro scorrere vada verso un compimento dell'esistenza». Da questo asserto don Manuel Belli, che più volte ha compiuto il Cammino di Santiago, invita i suoi lettori, tutti noi, a riflettere sul senso di un percorso che non è solo una strada, ma un progetto di vita e ci offre un manuale interiore, spirituale, utile per i camminatori, ma anche per chi ancora progetta il Cammino. Ne viene un libro che non dice quello che le solite guide indicano come necessario, ma che va a colmare un vuoto che, spesso, le guide lasciano: insegnare non la strada, ma il motivo per cui la si percorre. Un libro sorprendente, che non spiega come fare il Cammino, ma che insegna come amarne ogni passo e come scoprire chi è il pellegrino, mentre lo compie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A Santiago lungo il cammino primitivo e il cammino inglese"
Editore: Terre di Mezzo
Autore: Donatella Capizzi Maitan
Pagine: 185
Ean: 9788861894518
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Dall'affascinante Oviedo, nel Nord della Spagna, fino a Lugo in Galizia passando per i monti delle Asturie: è il Cammino Primitivo, la Via più antica verso Santiago, e per molto tempo la sola praticabile. Tredici giorni a piedi in un susseguirsi di montagne, boschi e pascoli, tra cittadine pittoresche e vestigia romane, per chi ha già percorso il Cammino Francese o ha solo due settimane di tempo. Ma a Santiago potrete arrivare anche lungo il Cammino Inglese: cinque giorni a piedi partendo da A Coruna o Ferrol, sulla costa occidentale della Spagna, dove nel Medioevo approdavano i pellegrini provenienti dal Nord Europa. Un itinerario tutto galiziano tra spiagge e piccoli porti, in un piacevole alternarsi di paesini e vasti boschi di eucalipti. Per ogni cammino gli itinerari, le cartine, le altimetrie, i luoghi da visitare, dove dormire e dove mangiare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In bici a Santiago de Compostela"
Editore: Didattica Attiva
Autore: Gian Luca Truccone
Pagine: 61
Ean: 9788898538768
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Si seguono tragitti come si seguono istinti. Si prendono direzioni come si prendono iniziative. Si perdono strade come si perdono amici. Si cercano mete e si trovano incontri. Il cammino di Santiago ha sempre suscitato in molti curiosità e fascino, ed è proprio questo che spinge due amici a realizzare il loro piccolo progetto con le loro biciclette. Un libro che non è solo una guida per gli appassionati delle due ruote a pedali, ma è anche un piacevole diario di viaggio, un gradevole racconto che sottolinea il valore dell'incontro e dell'amicizia senza rinunciare all'ironia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A Santiago lungo il cammino portoghese"
Editore: Terre di Mezzo
Autore: Luciano Callegari, Irina Bezzi...
Pagine: 258
Ean: 9788861894525
Prezzo: € 19.00

Descrizione:In cammino da Lisbona a Santiago de Compostela attraverso territori sorprendenti, dai mille volti: cittadine pittoresche come Tomar, Coimbra e Pontevedra, sentieri immersi nei boschi e nei vigneti, il santuario di Fatima, meta di pellegrini da tutto il mondo, le chiese barocche di Porto. In questa nuova edizione aggiornata, chi ama l'oceano troverà la Senda Litoral e la Variante Espiritual, per camminare lungo le spiagge sabbiose del Portogallo e le coste frastagliate della Galizia. Con tutte le informazioni utili prima e durante il viaggio: come prepararsi, cosa mettere nello zaino, quando partire, la descrizione del percorso, le mappe dettagliate, le altimetrie, i dislivelli, i chilometraggi progressivi, le ospitalità, i luoghi da non perdere. E inoltre, le varianti adatte alla bicicletta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "800 km per ritrovarmi"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Emanuele Masina
Pagine: 96
Ean: 9788825044607
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Storia di Emanuele, bresciano di 28 anni, che ritrova se stesso dopo aver fatto a piedi il cammino di Santiago, nell'estate 2013. Il punto di partenza: «Ho 28 anni... non ho troppi amici... passo le mie giornate al bar, mi ubriaco, mi piace lo sballo e odio la gente più di tutto... penso che l'uomo sia il dio di se stesso e la gente sia la fogna dell'universo». Il punto di arrivo: «Ho scoperto la mia vera natura... Ho capito chi sono e cosa voglio dalla vita... ho acquisito una forza interiore... affronto le sfide della vita con un alleato... ho abbandonato il superfluo, ho riacquistato fiducia nelle persone... cercando di migliorarmi sempre più».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A Santiago lungo la Via della Plata e il cammino Sanabrese"
Editore: Terre di Mezzo
Autore:
Pagine: 155
Ean: 9788861893719
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Quarta edizione aggiornata.

In cammino verso Santiago su antichi tracciati romani, lungo la via che da oltre duemila anni unisce il Sud della Spagna con il Nord, a partire da Siviglia. Uno dei cammini più ricchi di fascino, immerso nella natura e nella storia. Attraverso Andalusia, Estremadura, Castiglia e Galizia, e le città romane e medievali di Siviglia, Mérida, Salamanca, Zamora...

L’unica guida completa e aggiornata della Via della Plata e del Cammino Sanabrese: per chi ha già percorso il Cammino Francese, per chi preferisce sentieri e rifugi meno battuti, per chi cerca la solitudine e il silenzio di un autentico pellegrinaggio. Oltre mille chilometri in 40 tappe. Una guida con tutte le informazioni utili: come e quando partire, cosa portare, le cartine, dove alloggiare.

E, in più, tutte le varianti per la bicicletta.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crescere camminando"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Orzes Rudy
Pagine: 68
Ean: 9788825041583
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Intuizione sorprendente, quella di Rudy Orzes: chiamare dirigenti, dipendenti, collaboratori e volontari della cooperativa Solidarietà di Treviso a compiere un vero e proprio «corso di formazione» effettuando il pellegrinaggio a Santiago di Compostela. Il cammino dispone tutti ad apprendere da tutti e non sopporta gli stacchi narcisisti e neppure il nascondersi nel gruppo. L'autore dà prova che il camminare è per tutti un maestro silenzioso straordinariamente autorevole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verso Santiago"
Editore: Terra Santa
Autore: Castro Miramontes F.J.
Pagine: 168
Ean: 9788862403313
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Attingendo dalla sua esperienza personale e da storie di vita condivise, frate Paco, con il suo semplice e ardente spirito francescano, ci guida per il Cammino attraverso le memorie di un giovane pellegrino che in fondo è un po' ciascuno di noi: io, tu che leggi, l'umanità che ci circonda.La peregrinazione a Compostela diventa una metafora della vita: un cammino dove ognuno ha il proprio ritmo, i propri ideali, i propri sogni da inseguire. In cui ciò che conta è puntare alla profondità del cuore, dove abita la felicità.Per chi ha già percorso il Cammino, sarà facile individuare i singoli luoghi (il diario segue le 30 tappe del classico itinerario "francese") e collegarvi con gioia le sensazioni più diverse, rivivendo così il proprio personale percorso. Un libro bellissimo anche per chi non ha fatto il Cammino ma vuole esplorarne l'essenza, il rischio, la sfida.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il taccuino di Santiago (a righe)"
Editore: Terre di Mezzo
Autore: Giovanzana Miriam, Turconi Stefano
Pagine: 176
Ean: 9788861893016
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Non c'è viaggio senza ricordi. Ogni anno oltre 15.000 persone, di ogni età e da ogni regione d’Italia, si mettono in cammino verso Santiago. Nello zaino leggero di chi parte, non può mancare un quaderno...

Il Taccuino di Santiago di Terre di mezzo è l'ideale per costruire la mappa emozionale del proprio Cammino, durante o dopo il viaggio.

Pratico e resistente, con copertina rigida ed elastico, ha tutto lo spazio per annotare le impressioni della giornata, gli indirizzi degli amici appena conosciuti, le riflessioni fatte prima di addormentarsi, o per disegnare uno schizzo dei luoghi attraversati. Senza dimenticare i sellos, i timbri che si collezionano negli hospitales lungo il Cammino.

Inoltre, note storiche, leggende, e una guida alla città di Santiago, illustrate dagli acquerelli di Stefano Turconi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il taccuino di Santiago (pagine bianche)"
Editore: Terre di Mezzo
Autore: Giovanzana Miriam, Turconi Stefano
Pagine:
Ean: 9788861893047
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Non c'è viaggio senza ricordi. Ogni anno oltre 15.000 persone, di ogni età e da ogni regione d'Italia, si mettono in cammino verso Santiago. Nello zaino leggero di chi parte, non può mancare un quaderno...

Il Taccuino di Santiago di Terre di mezzo è l'ideale per costruire la mappa emozionale del proprio Cammino, durante o dopo il viaggio.

Pratico e resistente, con copertina rigida ed elastico, ha tutto lo spazio per annotare le impressioni della giornata, gli indirizzi degli amici appena conosciuti, le riflessioni fatte prima di addormentarsi, o per disegnare uno schizzo dei luoghi attraversati.

Senza dimenticare i sellos, i timbri che si collezionano negli hospitales lungo il Cammino.

Inoltre, note storiche, leggende, e una guida alla città di Santiago, illustrate dagli acquerelli di Stefano Turconi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via di Santiago"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Alfonso Curatolo
Pagine: 128
Ean: 9788821590870
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Che cosa spinge un numero crescente di persone a mettersi in cammino lungo le vie che portano a Santiago de Compostela? C'è il desiderio di fare i conti con se stessi, una motivazione personale che spesso si chiarisce solo camminando lontano dalla frenesia della quotidianità, immersi nel silenzio e concentrati sui propri passi. Ma esiste anche una motivazione più condivisa, che da secoli conduce migliaia di individui a farsi pellegrini: mettersi sulle orme di coloro che cercarono e trovarono, nel nord-ovest della Spagna, la tomba dell'apostolo Giacomo, per aprirsi all'incontro con un'umanità in ricerca, che ha sete di speranza e di verità. Il libro non vuole sostituire le guide a Santiago, ma accompagnare il pellegrino, passo dopo passo, con riflessioni e informazioni storiche. In marcia! Quest'esperienza sarà una sfida per chiunque, cristiano e non, a riscoprire le radici della propria vita. Camminando si capirà quanto basti poco per essere felici e si arriverà a Santiago nella consapevolezza che il «vero Cammino interiore (ri)comincia proprio da qui, ritornando rinnovati verso la meta della vostra quotidianità». La Guida San Paolo al cammino di Compostela.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Cammino di Santiago"
Editore: Touring
Autore: Fabrizio Ardito
Pagine: 192
Ean: 9788836562718
Prezzo: € 14.90

Descrizione:

Il taccuino dedicato al Cammino di Santiago è il compagno ideale di viaggio, su cui controllare la via di ogni giorno e dove scrivere note, pensieri, telefoni e ricette. Fondamentale per programmare il percorso - con la lunghezza delle tappe, i tempi, i dislivelli e tutti i punti sosta - e da conservare al ritorno. Piccolo, tascabile e comodo, questo taccuino, con la descrizione in dettaglio di ognuna delle 34 tappe dal confine francese a Santiago di Compostela, entra facilmente in una tasca o nello zaino. Poco peso, molte informazioni e tanto spazio per giungere alla meta e conservare i ricordi di un viaggio straordinario.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In cammino verso Santiago de Compostela"
Editore: Terre di Mezzo
Autore: Serex Anthony, Leroux Léonnard
Pagine: 160
Ean: 9788861890985
Prezzo: € 19.00

Descrizione:

Chi ha percorso il Cammino di Santiago conserva ricordi che sono solo suoi. Ma ci sono immagini, come quelle di Léonnard Leroux, che per la loro originalità e bellezza aiutano tutti a rivivere quell'avventura, dai Pirenei fino alla tomba dell'apostolo Giacomo, e poi ancora oltre, fino a raggiungere Finisterre.

Foto che hanno il potere di evocare, e che indicano la strada a chi sogna soltanto di partire.

Oltre cento scatti per ricordare o scoprire luoghi e paesaggi. Perché gli 800 chilometri di sentieri e strade sterrate che conducono a Santiago sono vivi da oltre mille anni, e continuano a far parlare di sé. E a suscitare il desiderio di mettersi in cammino



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Unmilione ottocentomila passi"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Elisabetta Orlandi
Pagine: 352
Ean: 9788831541800
Prezzo: € 19.00

Descrizione:L'autrice propone il diario del suo pellegrinaggio verso Santiago di Compostela, fatto tra i mesi di giugno e luglio del 2007, insieme al figlio di otto anni. Passo dopo passo! Ben presto il percorso vissuto diventa metafora della vita, metafora di quel «viaggio interiore» che l'autrice sente di compiere: l'animo si alleggerisce, la gratitudine sgorga dal cuore, le troppe cose perdono attrattiva e una forza sconosciuta cresce dentro. Il Cammino è la scoperta di se stessi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Avanti, in cammino!"
Editore: Terre di Mezzo
Autore: Alix de Saint-André
Pagine: 269
Ean: 9788861891586
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

“Io non sapevo niente del Cammino di Santiago. Da 25 anni fumavo tre pacchetti di sigarette al giorno e, secondo i miei amici, ero il tipo che entrava in auto nei ristoranti.”

Comincia così il diario di viaggio, affettuoso e ironico, dall’autrice. Un racconto appassionante, in cui si intrecciano le tre peregrinazioni compiute a Santiago, che fanno di Alix un’esperta del Cammino. Le persone incontrate sono altrettante storie, avventure umane che si aprono in uno spazio di libertà, quasi di ritorno all’infanzia, dove il tempo si dilata e accade di tutto. Dal desiderio di uccidere i propri “colleghi” di cammino alle esperienze di amicizie intense e di momenti di intensa spiritualità. L’apparente normalità del Cammino ritrova la sua ricchezza e profondità attraverso una scrittura gonfia di humor e suspense.

Il filo rosso del libro è l’amicizia con una donna, Rachele, di origine ebraica, ma nata da genitori Testimoni di Geova a Cuba il che, come ben si capisce, è già di per sé una situazione strana. A 5 anni Rachele saliva sui banchi a proclamare la parola di Dio e a scuola rifiutava di salutare la bandiera e Fidel Castro. In breve, Rachele ha 9 anni quando la famiglia riesce a fuggire da Cuba e a trasferirsi a Madrid. I genitori divorziano, Rachele si fa battezzare, ma quando Alix l’incontra nelle prime tappe del cammino, non ha più la fede. E sono i dialoghi, gli scontri e il profondo rapporto che nasce tra due donne così diverse che conduce il lettore, d’un fiato e con la voglia di sapere come va a finire, fino in fondo al libro.

“Come mia madre, anche la sua era convinta che si sarebbe fermata dopo una settimana.”

Giornalista e scrittrice Alix de Saint-André è al suo sesto libro (cinque quelli usciti da Gallimard). Nata nel 1957 da una famiglia aristocratica, dopo gli studi alla Sorbona ha lavorato per Figaro Magazine e ora, come inviata speciale, scrive per Elle. Iconoclasta e sorridente, gestisce la lingua con insolenza e ironia. Nel 1994 il suo esordio letterario con un thriller burlesco.

“Questo libro sul pellegrinaggio più famoso d’Europa ha tutte le caratteristiche di un grande romanzo.” Alain Beuve-Méry, Le Monde

“Quanto talento in questa donna scrittrice che ognuno amerebbe avere al fianco come amica cara.” L’Express culture

“Con ironia ma anche con profondità di fede, questa strana credente ci regala un’avventura ad altezza d’uomo (di donna) a 4 chilometri l’ora. Coinvolgente.” Marie Chaudey, La vie

"Ho acquistato ieri il libro e l’ho finito in un istante!" lewesternculturel.blogs.courrierinternational.com

 

Intervista all'autrice

Come si spiega il successo del libro?

La gente vi si riconosce. Chi è andato a Santiago vi ritrova ciò che ha vissuto. Ma anche coloro che non hanno fatto il Cammino hanno la possibilità di capire di che cosa si tratta. Ci sono un sacco di false idee sul pellegrinaggio a Santiago: si pensa che sia una sorta di “monastero ambulante” dove si vive in solitudine mentre ci si applica alla meditazione. Niente di più sbagliato. In realtà s’incontra moltissima gente che viene da tutto il mondo e si parla tantissimo. Si mangia, si beve bene, e si ride molto. Niente di austero o ascetico!

Chi torna da Santiago, dopo 800 chilometri a piedi è considerato un mistico o un grande sportivo. Nel mio libro questo non c’è, non c’è un viaggio trionfale dall’inizio alla fine, c’è l’umiltà della strada, tutti gli aspetti della vita quotidiana. È la realtà e, nello stesso tempo, nella realtà ci sono i sogni. Si cerca un altro modo di vivere, un’esistenza e una fede più semplice, una fraternità vera.

E poi è strano. Ho cercato di essere il più franca possibile, descrivendo ciò che succede, senza censure, come per esempio quando ho scritto che talvolta provi il desiderio di uccidere il tuo vicino, pur essendo cristiana. Non c’è più una fede “dalla sera alla mattina”. Nei commenti dei miei lettori si sente che si sono sentiti compresi, il libro racconta di loro e di noi. Leggerlo è un modo di fare o di rifare il Cammino.

 

Perché il pellegrinaggio verso Santiago è così popolare?

C’è una ricerca di spiritualità. La maggior parte delle persone che ho incontrato non erano cattoliche praticanti. Ma tutti sono pellegrini, tutti sono in marcia. C’è anche una ricerca culturale e storica. Si parte sulle tracce del passato, sui passi di coloro che hanno fatto il Cammino prima di noi. Si è anche alla ricerca della propria infanzia, delle sue radici, di una vita più semplice, più autentica, più fraterna.

Il Cammino è vissuto con semplicità e talvolta con rabbia, con collera, con i suoi alti e bassi. Non è un trekking come gli altri: sul Cammino tu hai solo un nome, e il luogo da dove vieni è semplicemente la tappa dalla quale hai cominciato a camminare. Non c’è classe sociale, i valori sono rovesciati rispetto a quelli nei quali si vive la vita quotidiana. Non è questione di chi va più in fretta o di chi ha il miglior equipaggiamento. Qui si vivono valori spirituali veri, senza che sia necessario dichiararlo. C’è un’amicizia che si crea, legami forti tra gente che viene da diversi Paese, che hanno convinzioni diverse, ma che qui vivono allo stesso modo e vanno tutti nello stesso luogo.

 

Personalmente lei che cosa cercava in questa esperienza?

Non so bene. Ognuno ha i suoi motivi, non ben definiti e, nello stesso tempo, si capisce che non si sarebbe potuti essere altrove. Alla fine è il Cammino che dà la risposta. Partire in pellegrinaggio è semplicemente mettersi in cammino. Io trovo significativo partire da casa propria, a piedi: è quello che gli spagnoli chiamano “il vero cammino”. È meno solenne, ma è un modo diverso di partire perché si lascia la propria famiglia, la casa, gli amici, molto lentamente, e ognuno segue il proprio itinerario, quello della propria esistenza.

Si apre certamente un tempo strano, una sorta di tempo dell’infanzia: il pellegrinaggio è anche l’infanzia ritrovata. Tutto è previsto e insieme imprevedibile. Il tempo si dilata, come quando eravamo bambini, quando le vacanze erano interminabili e insieme troppo brevi: è uno spazio di libertà.

A 4 chilometri l’ora il rapporto con il mondo cambia. Si fa una vita essenziale e di condivisione. Si gode del paesaggio. Accade una cosa molto forte e molto semplice, che fa venir voglia di tornare.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Santiago de Compostela. Guida pastorale"
Editore: Elledici
Autore: Romeo Maggioni
Pagine: 104
Ean: 9788801044973
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Santiago e il suo "Camino" sono una grande risorsa di speranza per questo millennio. Fare "el Camino", se non proprio tutto a piedi almeno nelle sue tappe principali, significa scoprire luoghi d'arte e monumenti che stimolano una ricerca culturale capace di fare una sintesi della fede che razionalizza e completa le emozioni. Questa guida aiuta il pellegrino in questa ricerca. Non mancano in essa indicazioni per le celebrazioni e le devozioni, oltre ad alcune note turistiche sui luoghi principali toccati dal Camino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con San Giacomo a Compostela"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Berson Georges
Pagine: 160
Ean: 9788871807454
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Per secoli pellegrini provenienti da tutta Europa hanno attraversato i Pirenei per affrontare gli oltre ottocento chilometri di strada che conducono a Santiago de Compostela. E anche oggi, in un'epoca materialista e secolarizzata come la nostra, la tomba dell'apostolo continua ad attrarre milioni di fedeli (insieme a curiosi, turisti, sportivi ecc.).Quale storia si nasconde dietro un fenomeno così imponente? Chi era Giacomo, figlio di Zebedeo e fratello di Giovanni? Qual era la sua funzione tra i Dodici scelti da Gesù? Perché le sue spoglie sono state seppellite in una remota località della Galizia? Padre Georges Berson aiuta il lettore a prendere confidenza con la figura di questo martire della cristianità, attraverso le Sacre Scritture e le informazioni che storici e archeologi hanno raccolto intorno alla vicenda della sua tomba e al sito di Compostela.La via che porta a Santiago è però soprattutto un percorso spirituale e, anche se ogni pellegrinaggio è individuale, i modi e le condizioni in cui si affronta il Camino non sono indifferenti. Padre Berson attinge alla sua lunga esperienza di jacquet, evocando fatti e persone, piccoli miracoli e grandi testimonianze di fede, per inquadrare questo «itinerario» nella sua giusta dimensione, farci riflettere sul suo senso più profondo e invitarci a compiere con le nostre gambe e la nostra anima un viaggio al termine del quale non saremo più gli stessi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cammino di Santiago. I misteri del pellegrinaggio per Santiago de Compostela"
Editore: Arkeios
Autore: Hauf Monika
Pagine: 241
Ean: 9788886495721
Prezzo: € 33.50

Descrizione:

Secondo la tradizione l'Apostolo Giacomo fu sepolto a Santiago de Compostela, ed è per questo motivo che da più di mille anni si muovono verso questa città della Galizia pellegrini da ogni parte del mondo per visitare il santuario dove si trova la tomba. A cosa è dovuto questo fascino speciale? Molti sono attratti più che dalla località e dalla tomba, proprio dal viaggio che porta fin laggiù e, più precisamente, dal cammino che si percorre a piedi, quasi un'esperienza mistica, una sorta d'iniziazione, un viaggio alla conoscenza di sé. Diversi elementi, appositamente introdotti nel corso dei secoli lungo questo percorso, avevano proprio lo scopo di far sì che al pellegrino, durante il cammino, si schiudessero nuovi orizzonti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il portico della gloria. Lourdes, Santiago de Compostela, Finisterre a piedi (1 luglio-18 agosto 1992)"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Gandini Davide
Pagine: 312
Ean: 9788810509333
Prezzo: € 26.50

Descrizione:Mentre il mondo televisivo segue il mitico "tour de France" del 1992, un giovane pavese inizia, nel silenzio dei camminatori, il lungo viaggio a piedi che da Lourdes porta a Santiago de Compostela, e poi fino all'oceano in cui va a finire l'Europa. Perché affrontare una fatica come questa? Non si tratta certo di una vacanza o di una sfida sportiva: il pellegrino Gandini ha bisogno della strada e della solitudine per placare il suo dolore. Il percorso è lungo, la speranza non sempre solida, la preghiera compagna: solo perseverando si può scoprire la bellezza del Portico della Gloria, che è sì quello romanico che immette nella Basilica di Santiago, ma lo sono anche tutte le cappelle e i rifugi che sul Camino de Santiago accolgono i pellegrini: portico di gloria perché in essi l'umanità si rigenera interiormente e il suo cammino diventa cammino dell'animo. L'«Invito alla lettura» a firma di Vittorio Messori, che costituisce la novità di questa ristampa, definisce l'opera un "libro importante".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU