Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Segreti templari"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Enrico Calzolari
Pagine: 200
Ean: 9788893183147
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Questo studio nasce dall’esigenza di comunicare esperienze di vita particolari, vissute dall’autore nei suoi viaggi in vari luoghi d’Italia, a contatto con elementi del territorio analizzati con l’approccio olistico. Dai megaliti dei signori del tempo ai misteriosi simboli templari: clava, spada e ascesi dello spirito. Un messaggio per noi uomini del Terzo Millennio...

Note sull'autore

Enrico Calzolari, nato a Lerici e residente a La Spezia, in gioventù ha navigato su navi petroliere, carboniere e passeggeri. È stato impegnato nell’amministrazione locale di Lerici e in vari ambiti del volontariato, fondando anche la Squadra Antincendi Boschivi di Lerici. È ricercatore di paleo-gastronomia, paleo-astronomia, megalitismo, shamanismo, navigazione protostorica, argomenti sui quali ha pubblicato numerosi libri e articoli.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I templari"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 288
Ean: 9788834332535
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Il volume contiene venti saggi scritti da grandi specialisti italiani, francesi e tedeschi sull'Ordine religioso dei Templari, i Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis. Rispetto alla conoscenza diffusa sull'argomento, sono presenti novità assolute, per esempio in rapporto alla legislazione, con gli studi sul manoscritto 44 A 14 della Biblioteca Corsiniana di Roma appartenente all'Accademia dei Lincei, ma anche per gli studi condotti in ambito inglese su un codice di recente ritrovamento della Biblioteca Capitolare di Modena, sicuramente appartenuto a una domus templare italiana, in cui sono descritte le cerimonie liturgiche dei cavalieri del Tempio. Inoltre si è voluto inserire la storia di questo Ordine religioso nel contesto del Mediterraneo al tempo delle spedizioni, o meglio dei pellegrinaggi armati (passagia) verso la Terra Santa. Specialisti di sicura competenza hanno affrontato il problema dei rapporti tra i pauperes commilitones e i poteri costituiti, imperatori, re, papi e sultani, mentre altri hanno indagato il loro modo di rappresentarsi nei sigilli utilizzati da alcuni responsabili dell'Ordine. Ogni saggio, di facile lettura, si conclude con una bibliografia utile per chi voglia approfondire le questioni trattate. Il tutto senza alcun cedimento ai miti storiografici e letterari che continuano a circolare nella cultura mondiale. In particolare, il saggio conclusivo del libro affronta nello specifico la storia di queste utilizzazioni del mito templare, chiarendone le ragioni e le implicazioni religiose, politiche e sociali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La leggenda nera dei templari"
Editore: Laterza
Autore: Barbara Frale
Pagine:
Ean: 9788858125793
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La storia di un mito può essere ancora più interessante della storia che il mito racconta... Soprattutto se la storia è quella leggendaria dei Templari… Nell’anno 1099 i crociati venuti dall’Occidente conquistano Gerusalemme e fondano un regno cristiano nella Città Santa. Pochi anni dopo il re di Gerusalemme patrocina la formazione di una milizia religiosa, un corpo di combattenti che dovranno difendere i pellegrini in viaggio verso i luoghi santi. E sposta il quartier generale di questo corpo scelto presso il luogo più carismatico di Gerusalemme: le rovine del Tempio del Signore, quello edificato duemila anni prima da re Salomone con l’aiuto del leggendario architetto fenicio Hiram. Circonfuso da un’aura di leggenda sin dalle sue origini, l’ordine dei Templari conosce un’espansione incredibile che lo porta a diventare una vastissima multinazionale finalizzata alla difesa della Terrasanta. I Templari non sono soltanto gloriosi combattenti, sono anche abilissimi banchieri che gestiscono la tesoreria di vari regni cristiani. Il loro successo incrementa la leggenda che li circonda, e quando nel 1307 il re di Francia Filippo IV detto il Bello li accuserà di eresia con l’aiuto dell’Inquisizione, la storia si tingerà di toni oscuri. Sciolto da papa Clemente V nel 1312, l’ordine dei Templari non avrebbe mai smesso di affascinare il mondo e di vivere nella leggenda postuma, rinnovandosi nei secoli in forme diverse, fino alle pagine de Il codice da Vinci di Dan Brown. Ma cosa ha permesso a questo mito di non estinguersi, anzi di trarre forza dal trascorrere del tempo accrescendosi di dettagli nuovi?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli ultimi giorni dei Templari"
Editore:
Autore: Dal Bello Mario
Pagine: 152
Ean: 9788831164511
Prezzo: € 12.00

Descrizione:I documenti dell'Archivio segreto Vaticano recentemente pubblicati gettano nuova luce sul processo e la condanna dei Templari. In un racconto appassionante e storicamente fondato la vera storia dell'Ordine, le vere motivazioni della fine. Uno sguardo sugli accadimenti a cercare di toccare gli eventi misteriosi sulla fine dell'ordine religioso militare nato nel XII secolo durante le crociate a difesa del Santo Sepolcro in Terrasanta. Il volume sapientemente conduce tra i misteri svelati dall'Archivio Segreto Vaticano, dopo la recente mostra "Lux in arcana" ai Musei Capitolini, nella quale sono stati esposti documenti eccezionali conservati nell'Archivio. Le nuove fonti pervenute documentano i misteriosi ultimi giorni prima della fine dei Templari. Fatti finora ignoti vengono raccontati in modo appassionante e storicamente fondato a dimostrare l'innocenza dell'Ordine, il tentativo del papa di salvarlo e il comportamento violento, per motivi economici-politici, del re francese Filippo IV.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' apocalisse dei templari"
Editore: Mondadori
Autore: Cerrini Simonetta
Pagine: 192
Ean: 9788804622413
Prezzo: € 19.00

Descrizione:

Nel XIII secolo i templari consegnarono a un affresco di grande forza simbolica, dipinto sulla controfacciata della chiesa perugina di San Bevignate, il compito di delineare i tratti salienti e più enigmatici del loro ordine religioso. Dipingendo un itinerario immaginario dalla terra al cielo, i frati del Tempio rappresentarono, in quattro scene sovrapposte, ciascuna contrassegnata da un animale il cuore della loro missione e visione del mondo: la battaglia contro gli avversari del Santo Sepolcro, la sfida al nemico interiore dello spirito, il legame con la Chiesa di Cristo e la prospettiva apocalittica. Simonetta Cerrini, studiosa dei templari, assume l'affresco di San Bevignate come bussola narrativa per addentrarsi nei territori inesplorati della loro storia. Affidandosi a molteplici strumenti d'indagine, l'autrice ricostruisce le imprese della prima congregazione di religiosi laici in armi della cristianità, che mosse i suoi passi in un'età permeata dall'ansia della fine dei tempi. Il lettore affronterà così il deserto degli eremiti, ritroverà le tracce della reliquia più prestigiosa, la Sindone, dopo aver recuperato in Spagna quella di Bevignate, il misterioso santo templare. E con il cuore e gli occhi alla Città Santa non potrà restare insensibile all'attesa escatologica che non abbandonò mai i cavalieri dalla veste bianca, capaci di immaginare un "nuovo mondo" dopo la cocente disillusione seguita al fallimento delle ragioni ideali delle crociate.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I templari"
Editore: Mattioli 1885
Autore: Valentini Enzo
Pagine: 160
Ean: 9788862611763
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I templari"
Editore: Giunti Editore
Autore: Franco Cardini
Pagine: 128
Ean: 9788809758810
Prezzo: € 5.90

Descrizione:In questo libro di Franco Cardini la storia delle gesta dei Templari, i mitici cavalieri che hanno combattuto per la conquista del Santo Sepolcro e della Terrasanta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Celestino e il tesoro dei Templari"
Editore: Arkeios
Autore: Lopardi M. Grazia
Pagine: 224
Ean: 9788864830056
Prezzo: € 29.50

Descrizione:

Perché il misterioso abate Sauniére di Rennes Le Chateau si è procurato proprio la riproduzione del quadro L’incoronazione di Celestino?
Fonti storiche ci informano che Pietro del Morrone – il futuro Celestino V – quando si recò a Lione nel 1274, in occasione del Concilio indetto da Gregorio X, fu ospitato dai Templari nella magione poi divenuta suo convento (che nel 1800 fu abbattuta per realizzare il Teatro dei Celestini, così si chiama oggi il teatro di Lione). Di ritorno l’eremita si fermò a Collemaggio, alle porte della città dell’Aquila, e la Vergine in sogno gli disse di realizzare una chiesa in suo onore in un luogo già sacro. In questa stessa chiesa, nel 1310 si svolse il processo aquilano ai Templari.
Potrebbero allora i Templari aver affidato il loro tesoro a Pietro del Morrone che lo ha custodito in quel prezioso scrigno che è Santa Maria di Collemaggio, costruita dall’eremita proprio con il loro aiuto?
Può la fantasia creare la realtà? Può la realtà confondersi con la dimensione del sogno dove tutto è possibile?
Al sogno e all’invenzione immaginifica è dedicata la prima parte di quest’avvincente libro di Maria Grazia Lopardi, un breve romanzo in cui realtà, intuizione e fantasia vanno a braccetto. Ad essa si contrappone la seconda parte dell’opera, nella quale, invece, dati storici e riscontri sul campo portano all’attenzione del lettore le scoperte dell’Autrice sull’affascinante Santa Maria di Collemaggio e una cronaca di eventi personali lascia intravedere che quelle che normalmente chiamiamo coincidenze, tali non sono.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Templari e la sindone di Cristo"
Editore: Il Mulino
Autore: Frale Barbara
Pagine: 251
Ean: 9788815131577
Prezzo: € 16.00

Descrizione:I Templari, l'ordine religioso-militare più potente del Medioevo, con tutta probabilità per un certo periodo custodirono la sindone oggi conservata a Torino. Venerato nel più rigido segreto e conosciuto nella sua reale natura solo dai maggiori dignitari dell'ordine, il telo era conservato nel tesoro centrale dei Templari, che avevano fama di essere autorità nel campo delle reliquie. In un'epoca di confusione dottrinale per la Chiesa, la sindone per i Templari poteva essere un potente antidoto contro la diffusione delle eresie. Seguendo per labili tracce l'itinerario della reliquia nel corso del Medioevo l'autrice procede anche a ritroso addentrandosi nelle complesse ipotesi sull'origine stessa della sindone, e portando una prospettiva nuova su questa controversa reliquia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Templari"
Editore: Il Mulino
Autore: Frale Barbara
Pagine: XIX-193
Ean: 9788815122162
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Nato dall'iniziativa di alcuni cavalieri che si erano votati al Santo Sepolcro di Gerusalemme, quello dei Templari divenne in pochi decenni l'ordine religioso-militare più potente della cristianità. Professionisti della guerra e uomini di religione, protettori dei pellegrini in Terra Santa, i cavalieri del Tempio divennero, grazie al favore dei papi e dei re cristiani, un organismo sovranazionale attivo in tutto il Mediterraneo. L'accusa di eresia rivolta da Filippo il Bello per impadronirsi dei beni dell'ordine, indusse Clemente V a sciogliere il Tempio per evitare uno scisma della chiesa francese da Roma. Questo studio ricostruisce la storia dei Templari avvalendosi di ricerche originali che hanno condotto anche a clamorose scoperte.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Templari e la missione segreta"
Editore: Nerbini Edizioni
Autore: Lancianese Domenico
Pagine: 234
Ean: 9788888625355
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il volume si propone come un approfondimento sulla nascita e la fine dell'Ordine dei Templari, alla luce di recenti scoperte documentali nell'Archivio segreto vaticano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Baphomet. Sulle tracce del misterioso idolo dei templari"
Editore: SugarCo
Autore: Volterri Roberto, Piana Alessandro
Pagine: 245
Ean: 9788871985091
Prezzo: € 18.80

Descrizione:"In tutte le province essi possedevano idoli, teste con tre facce, con una sola o anche crani umani... Nelle loro assemblee e soprattutto nei Grandi Capitoli essi adoravano lidolo come un Dio, come il loro Salvatore". Cosera lo strano, evanescente "idolo" che avrebbero adorato i Cavalieri Templari e che, curiosamente, era denominato Baphomet? Nome di per sé strano ma che - almeno fino a questo primo saggio in lingua italiana - non ha fatto versare i classici "fiumi dinchiostro" su cosa potesse intendersi con tale termine, su cosa de facto avessero visto i Templari, sulle strane ed esoteriche pratiche cui essi si sarebbero dedicati. In questo libro si accenna anche - tra "mille" altre ipotesi - alla possibilità che la testa barbuta descritta da buona parte dei Templari inquisiti fosse parte del Lenzuolo che avrebbe avvolto il Cristo: la Sindone. Ma soprattutto, insieme al lettore, gli Autori si aggireranno qua e là per lItalia e per lEuropa per descrivere le poche tracce che potrebbero in qualche modo riferirsi ad attività templari legate al misterioso Baphomet. Una parte del libro è dedicata ad analizzare e sperimentare in quale modo il concetto di Baphomet possa correlarsi a pratiche in grado di porre lindividuo in una sorta di stato alterato di coscienza durante il quale affrontare e colloquiare con il Guardiano della Soglia - o con il Subconscio del temerario sperimentatore? - mentre unapposita Appendice suggerirà come tentare di riprodurre qualcosa di simile ad un (quasi) sindonico volto. Dopo il precedente I mille volti del Graal, pubblicato dalla nostra Casa Editrice, unaltra sorta di "manuale" per chi voglia continuare "sul campo" le ricerche su cui da tempo si sono incamminati i due Autori.... Roberto Volterri, nato a Roma, laureato in archeologia, conduce ricerche di carattere archeometallurgico in ambito universitario. A partire dai primi anni 60 si è occupato di apparecchi elettronici dedicati alla ricerca ESP, poi descritti nei libri Psicotronica, Enigma Uomo, e Alla ricerca del pensiero, tutti e tre editi dalla Sugarco. Ha pubblicato Narrano antiche cronache (2002), Dimensione tempo (2004) e Archeologia dellintrovabile (2006) . Con Alessandro Piana ha scritto: L'universo magico di Rennes-le-Château (2004), Rennes-le-Château e labbazia di Carol (2005), I mille volti del Graal (2005) e Baphomet. Sulle tracce del misterioso idolo dei Templari (2006). Autore di numerosissimi articoli su riviste specializzate, ha partecipato e partecipa a varie trasmissioni radiotelevisive sia su reti RAI che su reti private. Alessandro Piana, dottore in scienze biologiche, vive e lavora a Milano. Studioso di storia e tradizioni dei cavalieri templari, delleresia catara e delle società esoteriche, si occupa da dieci anni del mistero di Rennes-le-Château. Con Roberto Volterri ha scritto: L'universo magico di Rennes-le-Château (2004), Rennes-le-Château e labbazia di Carol (2005), I mille volti del Graal (2005) e Baphomet (2006). Nel 2007 ha pubblicato Sindone. Gli anni perduti (2007).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Templari e templarismo. Storia, mito, menzogne"
Editore: Il Cerchio
Autore: Cardini Franco
Pagine: 152
Ean: 9788884740458
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questo saggio vuole ricondurre alla concretezza della storia il mito dei Templari, della loro genesi e del ruolo fondamentale e carismatico che ebbe nei confronti dell'Ordine del Tempio il santo, uomo di cultura e uomo politico che fu Bernardo di Chiaravalle. Per comprendere tutto questo in modo adeguato è necessario vedere e capire come è nata e in cosa all'inizio consistesse quella che noi, spesso genericamente, chiamiamo "cavalleria". Inoltre l'autore illustra il fenomeno del cosiddetto "templarismo", nato nel XVIII secolo che si è trascinato fino al giorno d'oggi sfociando nel Il Codice Da Vinci di Dan Brown.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Templari. Il martirio della memoria"
Editore: SugarCo
Autore: Iannaccone Mario A.
Pagine: 228
Ean: 9788871984988
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Templari, il martirio della memoria cerca di rispondere ad un quesito: quando sono iniziate le leggende sui Templari? Perché, ad un certo punto della storia d’Europa, questo ordine religioso-militare sciolto da secoli ha iniziato ad accendere la fantasia di scrittori e sognatori? Da quanto tempo si favoleggia della loro sopravvivenza occulta, del loro presunto potere sommerso, e dei loro altrettanti presunti legami con molti misteri della storia d’Europa? E perché oggi, soprattutto oggi, le fantasie sui Templari, anche le più assurde, dilagano nella cultura popolare, presentate talvolta con sussiego? Attingendo alla storia, alla letteratura, alla poesia, alla filosofia e alla storia dell’esoterismo, Templari, il martirio della memoria, risponde a molti di questi interrogativi, approfondendo i motivi e le circostanze storiche che hanno reso le fantasie sui Templari un capitolo importante della storia della cultura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'italiano che fondò i templari. Hugo de Paganis cavaliere di Campania"
Editore: Ancora
Autore: Moiraghi Mario
Pagine: 256
Ean: 9788851402792
Prezzo: € 16.00

Descrizione:L'obiettivo del libro è di rimettere in discussione, con un approccio storico-scientifico, il tema delle origini dell'Ordine dei Templari indagando sulla figura e soprattutto sulle origini del suo fondatore: Hugo de Paganis. Nel corso dei secoli Hugo viene individuato in un cavaliere franco, originario di Payns, un oscuro villaggio della Champagne (Francia), a fronte di una tradizione minoritaria, sostenuta dall'autore, che lo vuole originario di Nocera dei Pagani, oggi Nocera Inferiore in provincia di Salerno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rennes-le-Château e il mistero dell'abbazia di Carol"
Editore: SugarCo
Autore: Volterri Roberto, Piana Alessandro
Pagine: 157
Ean: 9788871984926
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Graal, Catari, Templari, la Maddalena... e la distruzione di una strana abbazia. Le ultime inquietanti scoperte... Esplorando le terre che furono dei Catari, dei Templari e, forse, della Maddalena, questo libro vuole indagare su una vicenda ancora più enigmatica, più avvincente anche se molto meno nota di quella che vide Bérenger Saunière come "attore" principale. Un minuscolo, quasi inesistente villaggio del sud-ovest della Francia nella seconda metà del XIX secolo. Uno strano prete; un’enorme disponibilità di danaro; dei magnifici ed inconsueti edifici religiosi... No, non siamo a Rennes-le-Château ma... un po' più in là, a Baulou, in una località, in un villaggio che si fa fatica a definire tale, sperduto nella campagna francese, dove un altro enigmatico prete - in gran parte anch’egli finanziato dagli stessi "strani" personaggi che aiutarono Saunière... - creò, qualche decennio prima, un suo particolarissimo "regno"’, dotato di costruzioni al confronto delle quali "Villa Bethania" e "Torre Magdala" impallidiscono. Poi... tutto esplose, letteralmente esplose! Tranne la "Grotta della Maddalena", la "Grotta dei Getsemani" e qualcos’altro... ancora da scoprire insieme agli autori di questo nuovo ed intrigante volume. Chi era davvero l'oscuro curato che anticipò di diversi anni le enigmatiche avventure di Saunière? Dove trovò molto più del doppio dei soldi spesi dal parroco di Rennes-le-Château per edificare le sue opere? Perché, quasi come Saunière, realizzò la stupenda "Grotta della Maddalena"? Quale il siginificato della "Grotta dei Getsemani"? Quali i legami tra i due sacerdoti? E perché le tombe presenti in questa vera e propria chiesa sotterranea vennero profanate? Perché tutto venne fatto letteralmente... esplodere nello stesso anno, il 1956, in cui si iniziò a parlare di Rennes-le-Château? Incamminiamoci in questa nuova indagine su un "mistero" infinito... Roberto Volterri, nato a Roma, laureato in archeologia, conduce ricerche di carattere archeometallurgico in ambito universitario. A partire dai primi anni ’60 si è occupato di apparecchi elettronici dedicati alla ricerca ESP, poi descritti nei libri Psicotronica, Enigma Uomo, e Alla ricerca del pensiero, tutti e tre editi dalla Sugarco. Ha pubblicato Narrano antiche cronache (2002), Dimensione tempo (2004) e Archeologia dell’introvabile (2006) . Con Alessandro Piana ha scritto: L'universo magico di Rennes-le-Château (2004), Rennes-le-Château e l’abbazia di Carol (2005), I mille volti del Graal (2005) e Baphomet. Sulle tracce del misterioso idolo dei Templari (2006). Autore di numerosissimi articoli su riviste specializzate, ha partecipato e partecipa a varie trasmissioni radiotelevisive sia su reti RAI che su reti private. Alessandro Piana, dottore in scienze biologiche, vive e lavora a Milano. Studioso di storia e tradizioni dei cavalieri templari, dell’eresia catara e delle società esoteriche, si occupa da dieci anni del mistero di Rennes-le-Château. Con Roberto Volterri ha scritto: L'universo magico di Rennes-le-Château (2004), Rennes-le-Château e l’abbazia di Carol (2005), I mille volti del Graal (2005) e Baphomet (2006). Nel 2007 ha pubblicato Sindone. Gli anni perduti (2007).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I templari"
Editore: SugarCo
Autore: Bordonove Georges
Pagine: 229
Ean: 9788871984520
Prezzo: € 16.53

Descrizione:Fondato nel 1119 in un’ala del Tempio di Gerusalemme con lo scopo di difendere i Luoghi Santi dagli infedeli, l’ordine dei Templari era formato da cavalieri, particolarmente versati nell’arte della guerra, che avevano come ornamento le armi e come emblema una croce vermiglia cucita sul cuore. La letteratura antica e moderna che ne ha ripreso le gesta esaltandone il coraggio e le capacità guerriere ha però contribuito a circondarli di un alone mitico che spesso fa a pugni con la realtà storica. Col rigore dello studioso e l’abilità del romanziere Georges Bordonove ci narra di come i “poveri cavalieri di Cristo” divennero il ricco e temuto Ordine dei Templari con le elezioni segrete, le consorterie e i Grandi Maestri, il ruolo ricoperto nella politica del loro tempo e la parte avuta nelle Crociate di Terra Santa. Condotto con stile brillante, ricco di documenti dell’epoca, questo libro oltre che costituire una ricerca storica di indubbio valore informativo ci fa rivivere l’ambiguo fascino che il mistero delle origini dei “Cavalieri del Tempio” e della loro tragica fine ha sempre esecitato su tutti noi. Georges Bordonove (1920-2007) è nato a Enghien (Francia). Storico, romanziere, saggista, ha pubblicato un’ottantina di opere fra saggi storici e romanzi, ottenendo alti riconoscimenti di critica e di pubblico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La tragedia dei Templari"
Editore: Bompiani
Autore: Bordonove Georges
Pagine: 398
Ean: 9788845290794
Prezzo: € 9.19

Descrizione:Custodi del regno di Gerusalemme, i Templari rappresentano in Terra Santa, negli anni 1100-1200, il compimento dell'ideale delle Crociate. Sono amati, rispettati e temuti da tutti, compreso il re di Francia che, ammirato dalle loro capacità affida ai Templari di Parigi la gestione delle sue finanze. Eppure per questi prodi cavalieri francesi le cose cambiano repentinamente. Cade il regno cristiano di Gerusalemme e l'Europa ormai guarda altrove. Voci inattendibili e inesistenti, orchestrate ad arte, girano e si intensificano sui Templari, accusati di crimini che toccano l'ordossia religiosa e morale. L'autore ci fa partecipare all'ultima, tragica avventura dei fratelli del Tempio, sacrificati alla ragion di stato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO