Libreria cattolica

Libri - Arte



Titolo: "Giotto da colorare"
Editore: Itaca
Autore:
Pagine: 32
Ean: 9788852605871
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Questo libro attivo fa scoprire ai bambini le immagini più belle e più note della Cappella degli Scrovegni, il capolavoro di Giotto, di cui potranno riprodurre i colori seguendo i modelli semplificati proposti a fianco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Breve storia delle macchie sui muri"
Editore: Johan & Levi
Autore: Adolfo Tura
Pagine: 116
Ean: 9788860102416
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un giorno fra i tre e i due milioni e mezzo di anni fa, un australopiteco si aggirava nella valle di Makapan, in Sudafrica, quando qualcosa all'improvviso attirò la sua attenzione. Era un ciottolo di diaspro, il cui aspetto, modellato dal lavorio degli agenti naturali, lo rendeva simile a un cranio umano. Tre cavità su una superficie rotonda ed ecco apparire un volto: in un mondo che fino a quel momento si era limitato alla pura esistenza, nasceva per la prima volta un'"immagine". L'attitudine a scorgere figure nei sassi o nelle nuvole presuppone una facoltà innata nell'uomo, quella di fraintendere la realtà con saggezza, attribuendole un senso. Dal Paleolitico in poi questo delirio d'interpretazione, per dirla con Dali, non ha cessato di avere ripercussioni sulla produzione artistica, facendo di chi lo pratica un "veggente". Ma se è vero che negli sputi sulle pareti di un ospedale Piero di Cosimo riusciva a scorgere addirittura delle scene di battaglia, nel Novecento si manifesta anche un movimento opposto: lasciando che sia la figura a degenerare in macchia, si aprono le porte dell'anti-veggenza. L'ossessione di Max Ernst per le screpolature del legno, materia informe e viva per i suoi celebri frottages, e la predilezione di Pierre Bonnard per le scene domestiche in cui i contorni abituali si dissolvono nell'illeggibilità si rivelano così facce della stessa medaglia. Due tendenze che trovano un anello di congiunzione nell'opera di Jean Dubuffet, che con le sue impronte, frutto della casuale impressione di briciole, sale e polvere su una lastra, e le sue testure - in cui anche una barba finisce per essere un'esperienza di visione incongruente -, ha dato corpo alla disposizione dell'arte contemporanea a scompaginare lo sguardo sul reale. E proprio facendo di Dubuffet il suo filo rosso, Adolfo Tura, in maniera acuta e imprevedibile, insegue i mille rivoli - arte, filosofia e letteratura tra gli altri - in cui veggenza e anti-veggenza affiorano come strumenti all'apparenza antitetici ma in grado di sussurrare risposte alla stessa inquietudine novecentesca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giornate di archeologia"
Editore: Terra Santa
Autore:
Pagine: 400
Ean: 9788862407809
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume raccoglie i contributi dei partecipanti alla quinta edizione delle Giornate di archeologia, arte e storia del Vicino e Medio Oriente che si sono tenute a Milano dal 9 all'11 maggio 2019. L'evento ha trattato diversi argomenti, suddivisi in quattro grandi temi. Il primo è il recente restauro della basilica della Natività a Betlemme: un progetto unico che ha consentito di svelare meraviglie architettoniche e soprattutto musive a lungo nascoste sotto la patina del tempo. "Un secolo di storia del Medio Oriente" è il tema della seconda parte. Storici e giornalisti affrontano alcuni passaggi chiave dell'ultimo secolo: la definizione dei confini all'indomani della Prima guerra mondiale, le ideologie politiche, la fondazione di Israele e le sue relazioni con la Santa Sede, il fallimento degli accordi di Oslo, fino alla recente legge israeliana sullo Stato-nazione. Il terzo panel è dedicato a san Francesco e il sultano al-Malik al-Kamil, nell'ottavo centenario dell'incontro di Damietta (1219). Nell'ultima parte ("In dialogo, tra Babele e Twitter") archeologi, epigrafisti ed esperti di storia biblica affrontano il tema delle lingue e culture alle radici della modernità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sorpresi dall'Annunciazione"
Editore: Ancora
Autore: Bressan Luigi
Pagine: 160
Ean: 9788851422745
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

L’Annunciazione è evento sorprendente, comunione tra cielo e terra, punto cardine e fatto unico nella storia dell’umanità. Nel volume si cerca di indagare come lo stupore e la fede siano stati espressi dai Vangeli e dal Corano, da autori e da artisti dell’Oriente e dell’Occidente, cristiani e musulmani, nel corso di duemila anni.

L’Annunciazione è illustrata in questo libro, unico nel suo genere, con immagini provenienti da Asia, Africa, Europa e America Latina, di artisti sia cristiani che musulmani, e con testi di credenti e di poeti che aiutano a penetrare meglio questo stupendo mistero.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Trasfigurazione di Raffaello"
Editore: Ancora
Autore: Dohna Schlobitten Yvonne
Pagine:
Ean: 9788851422844
Prezzo: € 17.00

Descrizione:«La più celebrata, la più bella, la più divina»: così Giorgio Vasari già a metà del Cinquecento definiva la Trasfigurazione di Raffaello, il vertice della produzione dell’artista scomparso nel 1520, a soli 37 anni. Su di essa negli ultimi cinque secoli si sono versati i proverbiali fiumi di inchiostro, per decifrarne la complessità compositiva e tematica. Questo saggio rivolge al capolavoro di Raffaello uno sguardo nuovo, concentrandosi sul ruolo decisivo della figura femminile che campeggia al centro del dipinto e che l’autrice identifica – con argomenti convincenti – con la Maddalena. «La Trasfigurazione, nella lettura di Yvonne Dohna Schlobitten, è una sorta di immenso trattato teologico inerente al nostro rapporto col Divino, con un aspetto fondamentale riscontrabile nel sublime dipinto: l’individuazione del peculiare ruolo della donna in tale vertiginosa ascesa della mente e dello spirito» (dalla prefazione di Claudio Strinati).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Luoghi di transizione"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Francesco Tedeschi
Pagine: 240
Ean: 9788828401353
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Un percorso iconografico e tematico fra le rappresentazioni di alcuni temi concernenti la figura della "soglia", intesa come luogo di passaggio fra una realtà e un'altra, fra dimensioni, luoghi e concetti che si definiscono secondo il principio della prospettiva, del quadro, dello schermo e dello spazio praticabile. Temi e immagini che vanno dalla "finestra" allo "specchio", passando per la "porta", il "corridoio" fino al "labirinto" sono ricorrenti nell'arte di ogni tempo, ma nelle prospettive del presente assumono nuova attualità, alla luce della condizione di passaggio epocale nel quale siamo stati e siamo coinvolti. Il testo affronta, con riferimento a opere e autori che hanno interpretato in chiave visiva e metaforica tali suggestioni, un dialogo fra la storia dell'arte e la cultura visuale, con particolare attenzione ai motivi architettonici implicati nel percorso elaborato, e si rivolge per questo agli studenti e agli interessati ai temi che riguardano l'incontro fra queste discipline.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ravenna eterna"
Editore: Jaca Book
Autore: David Massimiliano
Pagine: 288
Ean: 9788816606142
Prezzo: € 50.00

Descrizione:La città di Ravenna dispone tuttora di una serie straordinaria di monumenti eccezionalmente conservati, spesso con le decorazioni originarie, in particolare musive. Non sbagliava il grande storico Arnaldo Momigliano quando diceva: «Se vuoi conoscere la storia dell'Italia, prendi un treno e vai a Ravenna». La città, infatti, costituisce un caso urbanistico eccezionale per la sua capacità di autoconservazione. La definizione di «Bisanzio d'Italia» non è sufficiente a rendere la peculiarità e la grandezza di questa straordinaria città «romana», con Onorio e Galla Placidia, che vede, dopo il periodo di Teoderico, un'importante stagione bizantina. Il presente volume, grazie anche a una estesa campagna fotografica, affidata allo studio Bams photo - Rodella, traccia la vicenda storica e urbanistica di Ravenna dalle lontane origini etrusche sino alla battaglia che nel 1512 ne cambiò in modo definitivo il destino, segnandone l'ingresso nei dominii pontifici. Quella che emerge è una Ravenna radicalmente rinnovata, che riserverà molte sorprese anche ai conoscitori più esperti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "African Headrests."
Editore:
Autore: Bruno Albertino, Anna Alberghina, Paolo Novaresio
Pagine: 144
Ean: 9788869295515
Prezzo: € 29.00

Descrizione:I poggiatesta sono oggetti molto semplici, in passato particolarmente diffusi nei paesi dell'est, del sud e del centro del continente africano. Si tratta di sculture prevalentemente in legno, che vengono utilizzate per proteggere le acconciature durante il sonno e sono portate con sé dal proprietario durante gli spostamenti. Sono oggetti strettamente personali che indicano stato e identità etnica: oggetti d'uso che diventano veri e propri oggetti d'arte. Questo libro, frutto della collezione degli Autori, maturata in oltre 30 anni di appassionata ricerca, vuole essere un'immersione nella creatività artistica, nella bellezza, nei valori magico-religiosi e nell'etnografia dell'Africa dell'est e del sud.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un caro ricordo di mons. Ennio Francia"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore: Dario Rezza, Marta Spigarelli
Pagine: 40
Ean: 9788872982099
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

Dalla presentazione: “Questo è un umile omaggio alla figura di Mons. Ennio Francia, Canonico di San Pietro, promotore e animatore dal 1940 al 1995 di un vasto movimento di artisti romani e italiani, frequentatori della “Messa degli Artisti” da lui iniziata a celebrare ogni anno dal 1940. Nei suoi assidui incontri fu preziosa guida spirituale di innumerevoli scultori, pittori, musicisti e attori che divennero suoi amici. Favorì l’avvicinamento del Vaticano all’Arte Moderna e Contemporanea e alimentò un fermento artistico che fu stimolo vitale di nuove creazioni nel mondo dell’arte”...

Le 16 opere sono degli artisti: Enzo Carnebianca, Georges de Canino, Albert Friscia, Aldo Gentilini, Lorenzo (Micheli) Gigotti, Emilio Greco, János Hajnal, Giuseppe Mazzullo, Sante Monachesi, Carlo Quattrucci, Sergio Selva, Gino Severini, Ikuyo Toba, Riccardo Tommasi Ferroni, Saverio Ungheri, Raoul Vistoli

AUTORI

Mons. Dario Rezza, Canonico di San Pietro in Vaticano, teologo filosofo scrittore e poeta.

Marta Spigarelli, Architetto specializzata in Usi Civici e Demanio Collettivo e in materia di Arte Moderna e Contemporanea



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La lotta di Giacobbe, paradigma della creazione artistica"
Editore: Cittadella
Autore:
Pagine: 510
Ean: 9788830817326
Prezzo: € 29.50

Descrizione:

La pagina biblica di Giacobbe che lotta con l'angelo, narrata dal libro della Genesi (32,23-33), ha generato nel corso dei secoli miriadi di riverberi. Questo volume raccoglie le risonanze teoriche, artistiche e pedagogiche di un'esperienza di formazione integrale sbocciata da questa icona biblica, coinvolgendo un gruppo di docenti, artisti, studenti e diverse istituzioni (Pontificia Università Gregoriana, Kunst-Station Sankt Peter Köln, Musei Vaticani, Museo di arte contemporanea di Aachen).

La lotta di Giacobbe può essere colta, infatti, come paradigma della creazione artistica, di quel processo complesso che coinvolge sia la riflessione (biblica, storica, filosofica, estetica, teologica, pedagogica, spirituale) che la prassi (pittorica, scultorea, pedagogica). Il volume raccoglie più di trenta contributi di ambito disciplinare diverso, insieme alle illustrazioni dei progetti degli artisti coinvolti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' arte di costruire le città. L'urbanistica secondo i suoi fondamenti artistici"
Editore: Jaca Book
Autore: Sitte Camillo
Pagine:
Ean: 9788816416109
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Considerato già un "classico" dieci anni dopo la pubblicazione, poi soggetto a polemiche e dimenticanze, riproponiamo un testo pioniere del XIX secolo. Oggi che un nuovo interesse si è acceso attorno a quella cerniera fra Otto e Novecento in cui per tanta parte ancora affondano le nostre radici, Camillo Sitte, accanto a Semper e Viollet-le-Duc, occupa nel campo che gli è proprio, una posizione di rilievo. In connessione con lo sviluppo della critica alla monotonia delle architetture urbane, con il precisarsi di ideali e ideologie di rinascita dei centri storici, il contributo dell'architetto viennese alla trasformazione dell'immagine della città può rivelarsi una lettura significativa per l'operatore come per lo storico o il semplice curioso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viaggio nel tempo e nello spazio liturgico"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Francesca Leto
Pagine: 138
Ean: 9788825047486
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

Un saggio sull’architettura liturgica che si fa diario; un cammino di ricerca sulla relazione tra spazio e rito che si fa racconto. Francesca Leto ci conduce in un viaggio scandito dall’anno liturgico nel quale, giorno dopo giorno, incanto e stupore aumentano: la pietra, gli stucchi, le vetrate e gli alti campanili prendono pian piano parola. Il mondo statico dell’architettura ecclesiastica e degli oggetti rituali si risveglia. E danza, fluttua, tra luci e canti, penombre e silenzi, incenso e processioni, nella vitalità delle azioni liturgiche. I grandi o piccoli edifici, chiese parrocchiali o cappelle monastiche descritti in questo taccuino rivelano il mondo come ambiente divino. Francesca è partita con la curiosità di un architetto e la fiducia di un pellegrino. Conoscere l’architettura sacra attraverso il suo racconto è scoprire un mondo dove Dio abita con il suo popolo.

Autore

Francesca LETO è architetto e dottore in teologia con specializzazione in liturgia pastorale. Tiene lezioni e corsi in diversi istituti e facoltà teologiche. È vincitrice della VI edizione Concorso progetti pilota CEI per la costruzione di una nuova chiesa. Partecipa in qualità di architetto e/o liturgista a numerosi concorsi per nuove chiese. Si occupa di adeguamenti liturgici. È autrice di vari articoli in riviste e pubblicazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mina per neofiti"
Editore: Graphe.it Edizioni
Autore: Aldo Dalla Vecchia
Pagine: 64
Ean: 9788893720991
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Mina per neofiti: Aldo Dalla Vecchia racconta, in maniera puntuale e senza fronzoli, «la vita, la voce, l'arte di una fuoriclasse». In occasione degli 80 anni di Mina, il 25 marzo 2020, Aldo Dalla Vecchia, giornalista e autore televisivo di lungo corso, dedica un omaggio affettuoso e appassionato a colei che Louis Armstrong definì «la cantante bianca più grande del mondo». Mina per neofiti ripercorre la vita, i trionfi, i record, di Mina Mazzini da una prospettiva inconsueta: non una Bibbia per fan irriducibili, né una biografia pettegola, ma il racconto, asciutto, dettagliato, arricchito da insospettabili testimonianze d'epoca (da Mario Soldati a Luchino Visconti), di un'esistenza straordinaria, una voce unica, una carriera irripetibile. Il libro è impreziosito dalla prefazione di Cristiano Malgioglio, che per Mina ha scritto alcune delle canzoni più belle, come L'importante è finire e Ancora ancora ancora. Chiude il volume una Minapedia che racconta le tante Mine di questi primi 60 anni di attività: Mina in classifica, Mina in TV, Mina in concerto, Mina al cinema, Mina testimonial, Mina giornalista, Mina & la moda, Mina social.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le Logge di Raffaello. L'antico, la Bibbia, la bottega, la fortuna"
Editore: Jaca Book
Autore: Dacos Nicole
Pagine:
Ean: 9788816606067
Prezzo: € 50.00

Descrizione:La bottega di Raffaello fu la più notevole e complessa impresa artistica di tutto il Cinquecento. Le Logge rappresentano uno degli esiti più alti del genio artistico e organizzativo di Raffaello, certamente il più fortunato per l'immensa eco, a Roma e nel mondo, dal Rinascimento sino al XX secolo, che questo luogo seppe creare. Ciò avvenne in due modi molto differenti che infatti ebbero diversissimi ma egualmente importanti sviluppi. Le cosiddette grottesche, anzitutto, divennero il paradigma imitatissimo dell'omaggio all'Antico: Raffaello era infatti partito dalle decorazioni trovate nelle "grotte" della Domus Aurea, allora di recente scoperta, reinventandole e creando un nuovo modello estetico che si sarebbe diffuso in tutte le ville signorili italiane e poi europee, sino alla replica esatta dell'Hermitage di San Pietroburgo e alla citazione del Campidoglio a Washington. Le Logge si trovano sul lato del Palazzo Apostolico di fronte al cortile di San Damaso e la Piazza di San Pietro: il richiamo all'Antico e alla sua grandezza non poteva trovare una collocazione più significativa. In secondo luogo, il soffitto delle Logge è composto da 15 vorticelle in cui gli artisti di Raffaello hanno magistralmente illustrato scene della Bibbia destinate a divenire modello, diffuso attraverso le incisioni, delle rappresentazioni bibliche offerte ai semplici, ai "poveri", cioè agli illetterati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le grandi stagioni dell'arte antica e medievale"
Editore: Jaca Book
Autore:
Pagine:
Ean: 9788816606074
Prezzo: € 90.00

Descrizione:

DALLA GRECIA ALL’ARTE ISLAMICA, ATTRAVERSO LA PRIMA ARTE CRISTIANA E IL ROMANICO, INSIGNI STUDIOSI INTRODUCONO ALLA GRANDE PARABOLA DELL’ARTE OCCIDENTALE 

Quindici importanti autori, tutti autorità internazionali nel proprio ambito di competenza, tracciano il filo rosso dell’arte occidentale con saggi che si concatenano diacronicamente. Questo fa di un’opera enciclopedica un’opera storica: a differenza di altri mondi, l’Occidente, e in esso l’Europa, ha un continuum di leggibilità a partire dall’arte greca, dove per la prima volta si è realizzata l’integrazione tra la produzione artistica e un discorso storico. A questo quadro partecipa anche il Mediterraneo islamico.

NON UNA STORIA CONSEQUENZIALE, MA VERE E PROPRIE INTRODUZIONI AI TANTI MONDI ARTISTICI CHE HANNO COSTRUITO LA GRANDE VICENDA DELL’ARTE OCCIDENTALE



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pietà Rondanini. Una lettura del mistero pasquale"
Editore: Ancora
Autore: Lia Pierluigi
Pagine: 71
Ean: 9788851422516
Prezzo: € 15.50

Descrizione:Il nome di Michelangelo è sinonimo di genio e di artista per eccellenza. Pochi lo conoscono come poeta. Raramente si fa riferimento alla sua fede. Eppure la fede fu il "caso serio" della sua esistenza, e l'intera opera del maestro può essere letta come una poderosa testimonianza cristiana. La Pietà Rondanini, a cui Michelangelo ottantanovenne stava ancora lavorando quando morì, è una meditatio mortis, un testamentum vitae, una professio fidei nella Risurrezione, scolpita nella pietra. Lungi dal presentarsi come opera incompiuta, si lascia intendere come estrema parola della sua speranza pasquale. Attraverso queste pagine - talvolta incisive come i colpi di scalpello - l'autore ci propone una lettura teologica dell'ultima opera michelangiolesca, che diventa scultorea interpretazione del Mistero pasquale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fellini e il sacro"
Editore: LAS Editrice
Autore:
Pagine: 298
Ean: 9788821313653
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il Libro intende raccogliere contributi rigorosamente scientifici di studiosi, critici cinematografici e teologi, elaborati per il Convegno “Fellini e il Sacro” (Rimini/Roma, marzo 2020), promosso dalla Università Pontificia Salesiana – Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale; dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Alberto Marvelli” delle Diocesi di Rimini e di San Marino-Montefeltro e dal Centro Culturale Paolo VI di Rimini, in occasione del centenario della nascita del Regista riminese. Numerosi autori indagano la spiritualità del Maestro, la ricerca di senso interiore presente nelle sue opere, con aspetti inediti della sua biografia e della sua produzione artistica. Dall’infanzia riminese al sodalizio esistenziale e artistico con Giulietta Masina; dai film denominati “trilogia della Grazia” (La Strada; Le notti di Cabiria; Il Bidone) al caso/scandalo de La dolce vita; dal rapporto giovanile con il mondo cattolico riminese all’amicizia con i Gesuiti Arpa, Taddei e Fantuzzi. Emerge un Fellini dal profilo spirituale curioso e inquieto, ma anche animato da una dimensione di gratuità e apertura profonda alla dimensione religiosa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuove chiese nella diocesi di Milano nel XX secolo. Contesto storico, repertorio, bibliografia"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Giancarlo Santi
Pagine: 352
Ean: 9788834341292
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Con i suoi cinque milioni di abitanti, la diocesi di Milano è la più densamente abitata d'Italia. Nel secolo XX la popolazione è più che rad­doppiata e le sue parrocchie, che attualmente sono 1108, all'inizio del secolo scorso erano poco più di 700. Per tutto il secolo XX la diocesi ambrosiana ha lavorato intensamente per co­struire nuovi complessi edilizi, chiese e opere parrocchiali, allo scopo di offrire luoghi d'in­contro religioso e sociale ai numerosi immi­grati che, avendo trovato lavoro nelle industrie lombarde, lasciavano le regioni di origine, in prevalenza al sud, e si insediavano nelle peri­ferie urbane di Milano, Varese, Lecco, Sesto San Giovanni e nei piccoli-medi centri del suo terri­torio. Fino a pochi anni fa di questo vasto can­tiere erano noti solo alcuni casi, quelli riferibili ad aree urbane come Milano e Varese, a perso­nalità ecclesiastiche come i cardinali Schuster e Montini e ad architetti di fama come Cabiati, Muzio, Gio Ponti, Mangiarotti, Caccia Dominioni, Gandolfi, Belgioioso, Gabetti e Isola. Il volume elenca le 465 chiese circa costruite nell'arco del secolo scorso per iniziativa dei vescovi che hanno governato la diocesi ambrosiana, identificate con il loro titolo di dedicazione, il Comune di riferimento e l'anno d'inizio lavori, e riporta il nome di quasi tutti i progettisti e il repertorio fotografico di quasi tutte le chiese costruite. Una vasta nota storico-bibliografica colloca il cantiere edilizio ambrosiano nel contesto delle complesse vicende che hanno caratterizzato il secolo e lo inserisce nell'azione di governo dei vescovi, cogliendo le valutazioni che la critica ha espresso in merito ad alcuni di quei nuovi edifici di culto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' Annunciazione nell'arte"
Editore: AVE
Autore: G. Carlo Olcuire
Pagine: 128
Ean: 9788832711615
Prezzo: € 19.00

Descrizione:L'Annunciazione è una delle scene evangeliche più amate dagli artisti. E più raffigurate: dalle icone bizantine a Leonardo, dal Beato Angelico ad Antonello da Messina e ai fiamminghi. Il volume ripercorre l'evoluzione di questo tema nella storia dell'arte e la sua influenza sulla spiritualità. E con un ricchissimo corredo di oltre duecento immagini mette in rilievo, accanto ai personaggi principali (Maria e l'angelo), i dettagli significativi, le case, i paesaggi, gli arredi e le altre presenze che via via si introducono nella scena. Tra contemplazione della bellezza e analisi iconografica, entriamo così nelle botteghe di pittori e scultori, per assistere al dialogo tra arte e fede, a proposito dell'Annunciazione e del fiat di Maria che avrebbe cambiato il corso della storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Selected Works from the collections of the Terra Sancta Museum"
Editore: Terra Santa
Autore:
Pagine: 176
Ean: 9788862407199
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Il Terra Sancta Museum di Gerusalemme è quasi un organismo vivente, la cui vita è in simbiosi con gli ultimi due secoli di storia della Custodia di Terra Santa, e allo stesso tempo rappresenta una sfida lanciata verso il futuro e verso il mondo. È un museo con molte anime e molte sedi, ma con una missione comune che parte dal cuore della Terra Santa: Gerusalemme. Il suo patrimonio, di inestimabile valore, non si limita a illustrare la storia della presenza francescana, ma l'universalità della città di Gerusalemme che, da ogni tempo, attira a sé i cristiani del mondo intero. Un tesoro che è pegno e testimonianza di fede e di pietà, costituito da eccellenti opere d'arte suscitate dalla munificenza dei donatori cattolici, e di cui alcuni pezzi rappresentano oggi gli unici resti di collezioni che si pensavano scomparse per sempre. Il volume (in inglese) inaugura una nuova collana dedicata al museo, e presenta i principali capolavori delle collezioni dei Francescani di Terra Santa: dipinti, sculture, oreficeria, tessuti, mosaici, manoscritti raccolti in oltre otto secoli di presenza in Medio Oriente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dagli otto anni agli ottantotto. Il teatro per bambini e ragazzi del Piccolo Teatro di Milano"
Editore: Marcianum Press
Autore: Greta Salvi
Pagine: 304
Ean: 9788865126929
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Il libro tratta degli spettacoli per bambini e ragazzi prodotti dal Piccolo Teatro di Milano nel corso della sua storia, dalla fondazione (1947) alla stagione 2017/18. Seguendo un ordine cronologico, con una scansione per decenni, ciascuno spettacolo viene analizzato nei suoi elementi contenutistici, performativi e registici e contestualizzato all'interno dell'andamento del teatro-ragazzi in Italia nel periodo di riferimento. Completa il volume una significativa galleria fotografica a colori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo splendore nascosto del Medioevo. Arti minori: una storia parallela"
Editore: Jaca Book
Autore: Castelfranchi Vegas Liana
Pagine:
Ean: 9788816606098
Prezzo: € 80.00

Descrizione:L'importanza delle così dette arti minori per la conoscenza storica e artistica è molto maggiore di quanto si pensi, anche se molto difficile è dare una definizione di arti minori. Per lo più si tratta di una produzione in legno, metallo, ceramica, cuoio, avorio, di alto artigianato artistico. Nel medioevo, le arti minori tendevano alla produzione di oggetti destinati ad un uso reale e specifico e tuttavia con un largo margine di superfluo e di lussuosa inutilità: creati per l'uso e per il godimento estetico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'arte indiana"
Editore: Jaca Book
Autore: Delahoutre Michel
Pagine:
Ean: 9788816606043
Prezzo: € 70.00

Descrizione:L'arte indiana ha le sue origini in un passato remoto che vede la nascita nel III millennio a.C. della civiltà dell'Indo (Pakistan). La discesa degli "Indoeuropei" porterà in seguito alla nascita della civiltà dei "Veda", che prende il nome dai testi sacri che saranno prodotti durante molti secoli. Una civiltà costruita attorno alla parola, ricca di ritualità ma priva di immagini create dall'uomo e basata sui simboli, come la luce, di ordine naturale. Con la crisi della società brahamanica nasce il buddhismo (fine del VI secolo a.C.), che porterà nuove simbologie, come la ruota o il loto. Nascerà infine l'arte indiana, con architetture e sculture, intorno alla nostra epoca, inizialmente buddhista, espandendosi in tutta l'India e in Sri Lanka. L'arte classica indiana vedrà il suo splendore tra il IV e l'VIII secolo e sarà buddhista e induista. Da allora sarà espressione di entrambe le religioni, sino alla compresenza dell'islam, che nell'India si acculturerà in forma peculiare. L'impronta artistica indiana darà vita nel Tibet a quella tibetana, ma si espanderà anzitutto nel Sud-Est asiatico, dove possiamo, pur nel matrimonio con culture e civiltà differenti, parlare sempre di arte indiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'arazzo dell'Apocalisse di Angers: una testimonianza tra cielo e terra"
Editore: Cavinato
Autore: Luigi Angelino
Pagine: 246
Ean: 9788869827662
Prezzo: € 16.00

Descrizione:L'arazzo dell'Apocalisse è il più grande complesso di arazzi esistente al mondo, conservato nel castello di Angers, in Francia, nella pittoresca regione della Loira, culla della celebre famiglia degli Angioini. L'opera, realizzata alla fine del XIV secolo, è uno dei più importanti capolavori artistici d'oltralpe e rappresenta una delle più significative raffigurazioni del libro dell'Apocalisse. Le scene ripercorrono l'enigmatico testo di Giovanni, con costumi tipici del tardo Medioevo, rendendo possibile un viaggio che attraversa le peripezie dei sette sigilli, delle sette trombe e delle sette coppe che riversano flagelli sulla corruzione del genere umano, fino ad arrivare al punto cruciale, le insidie di Satana, mediante l'Anticristo e lo Pseudoprofeta, raffigurati nella Bestia che viene dal mare e nella Bestia che viene dalla terra, simboli del potere e dell'idolatria. Babilonia diventa l'espressione della Roma imperiale e di ogni potere politico che si ponga in contrasto con la libertà e la dignità umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Filosofia dello spazio urbano"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Ndreca Ardian
Pagine: 200
Ean: 9788825046342
Prezzo: € 17.00

Descrizione:

Il libro ripercorre diverse traiettorie urbane, in dialogo aperto con altre discipline fondamentali, riflettendo sulle tensioni vissute che si sviluppano in problematiche legate a mobilità, policentrismo, dispersione urbana, consumo dello spazio, tecnologie d'avanguardia, e suggeriscono di riformulare tematiche filosofiche riguardanti l'identità, la forma, lo spazio interiore, la centralità, il diritto alla città. L'autore dedica un'attenzione particolare ai rapporti costitutivi tra chiesa e città.

Autore
Ardian NDRECA è professore di storia di filosofia moderna presso la Pontificia Università Urbaniana, dove dirige l’Istituto per lo studio dell’ateismo. Tra le sue opere ricordiamo: Mediazione o paradosso? Kierkegaard contra Hegel (Pavia 2000); La soggettività in Kierkegaard (Roma 2005); Lessico di filosofia della storia (Roma 2012).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU