Articoli religiosi

Libri - Spiritualità



Titolo: "Prima di giudicare, pensa!. I 7 passi per liberarsi dal giudizio tossico e generare positività. Prefazione di Papa Francesco"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Salvo Noè
Pagine: 240
Ean: 9788892221123
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Nuova edizione, arricchita e aggiornata con la Prefazione di Papa Francesco. Quanto tempo della nostra vita abbiamo dedicato a sparlare degli altri? Quanti i litigi che ne sono derivati? Quante decisioni abbiamo preso condizionati dalla paura del giudizio altrui? Quello stesso tempo avremmo potuto impiegarlo per migliorare la nostra vita e rispettare di più quella degli altri! Dopo il successo di Vietato lamentarsi, Salvo Noè torna a ri ettere sulla nostra quotidianità, sui grandi e piccoli passi che ognuno di noi compie ogni giorno e che intrinsecamente sono costellati da dubbi, momenti di felicità, decisioni e sbagli. L'autore ci conduce per mano a conoscere noi stessi, il nostro ego, per arrivare a capire quanto un giudizio, o un pregiudizio, possa condizionare una vita. Il giudizio verso gli altri e quello verso se stessi possono risolversi secondo l'autore con l'atto del perdono, che è atto d'amore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Si quaeris amare"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Oliviero Svanera
Pagine: 142
Ean: 9788825052800
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Itinerario formativo in tredici tappe per single, coppie e cercatori d'amore. Pensato in seguito agli incontri che si tengono ogni anno in Basilica del Santo nel nome di sant'Antonio Casamenteiro. Il titolo richiama l'inno antoniano di Giuliano da Spira Si quaeris miracula (Se cerchi i miracoli) del 1235, recitato tradizionalmente dai devoti per ritrovare le cose perdute; il numero delle tredici meditazioni evoca le volte in cui, secondo la tradizione popolare, tale preghiera va recitata senza interruzione. Un cammino a tappe per cogliere il senso dell'amare nelle sue molteplici sfumature e opportunità recuperando e ridando valore ad ogni aspetto profondamente umano della persona: dal sé bisognoso di amare/amore al tu dell'incontro fino al noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pandemia"
Editore: Proget Edizioni
Autore: Stefano Didonè
Pagine: 112
Ean: 9788894868739
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

La prima ondata della pandemia da Covid-19 sembra aver sorpreso il mondo intero allo stesso modo, come un ladro di notte. All’iniziale ingenuo senso di invulnerabilità hanno fatto seguito lo smarrimento e la paura. Paragonato subito al proverbiale “cigno nero”, un evento catastrofico per l’economia globale, il contagio da coronavirus ha progressivamente assunto le somiglianze di una piaga biblica postmoderna. Stavolta niente sciami di tafani o eserciti di cavallette a colpire le città, ma un nemico invisibile e letale, capace di colpire la dimensione più elementare ed essenziale della vita umana: il respiro.

La triste contabilità dei contagi e dei decessi durante le settimane della primavera 2020 ha fatto ben presto superare l’ingenua presunzione occidentale di essere immuni e di uscire rapidamente dall’emergenza. In una manciata di settimane intere nazioni si sono trovate improvvisamente ad affrontare un’infezione che non conosceva confini o dogane. Anche la Chiesa e le comunità cristiane si sono trovate di punto in bianco di fronte all’ora della crisi: sospensione delle celebrazioni, funerali compresi, e di tutte le attività pastorali ordinarie.

La Chiesa “ospedale da campo” di papa Francesco richiama quella dell’accampamento leggero, fatto di tende. Piantate, sì, ma sempre pronte per essere spostate secondo le esigenze del momento. Il teologo franco-tedesco Christoph Theobald ha definito la Chiesa di questo tempo “rabdomante”, cioè una Chiesa alla ricerca di nuove strade, di nuove modalità di annuncio per far percepire la bellezza di incontrare Gesù Cristo. E le “comunità rabdomanti” sono comunità di persone che pensano e cercano. Questa raccolta di quaranta frammenti, nati dagli appunti stesi durante i giorni del lockdown, tra febbraio e maggio 2020, sono brevi e semplici “respiri”, risonanze sulla Parola ispirate ai testi della liturgia domenicale, condivise in parte con le studentesse e gli studenti laici del primo anno di studi di Scienze Religiose dell’Istituto “Giovanni Paolo I” di Treviso, Vittorio Veneto e Belluno.

Si tratta di una sorta di “diario di bordo”, steso durante la navigazione tempestosa nei giorni difficili del Covid-19. La pandemia ha inevitabilmente provocato una riflessione su che cosa voleva dire studiare teologia in un momento di grave emergenza sanitaria. Si aggiungono poi altri pensieri ricavati dal ciclo liturgico, in particolare quello natalizio. (cfr. Prefazione al libro)

 

Stefano Didonè Presbitero, ha studiato Teologia a Milano e a Parigi. Attualmente è docente di Teologia fondamentale presso lo Studio Teologico Interdiocesano Treviso - Vittorio Veneto, di cui è pro-direttore, presso l’ISSR “Giovanni Paolo I” e presso la Facoltà Teologica del Triveneto. Ha pubblicato La struttura antropologica della fede. Ripensare la teologia filosofica (Glossa, Milano 2015), La libertà necessaria. Conversazioni su filosofia e teologia (Proget, Padova 2017) e diversi articoli.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riprendiamoci la tavola"
Editore:
Autore: Derio Olivero
Pagine: 176
Ean: 9788869296932
Prezzo: € 12.00

Descrizione:40 riflessioni intorno alla tavola nate dagli appuntamenti serali tenuti dal vescovo Derio Olivero su YouTube prima del Natale 2020 - il tempo del secondo lockdown causato da una recrudescenza della pandemia da Covid19 - offrendo ogni sera, alle 20, 10 minuti di riflessione spirituale partendo da un oggetto della cucina o da una pietanza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Di questi tempi"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Alberto Maggi
Pagine: 168
Ean: 9788811817758
Prezzo: € 12.00

Descrizione:«Di questi tempi» oppure «al giorno d'oggi» sono espressioni che indicano ogni volta qualcosa di negativo, che si parli dei giovani come della politica, della famiglia o del lavoro. Si avverte spesso un rimpianto diffuso per i «bei tempi» andati, per un passato che è sempre più felice del presente, e che non ritornerà più, come la moda e le canzoni di una volta. Ma Alberto Maggi, con la sua gioia contagiosa, ci dimostra che questa nostalgia non ha ragion d'essere, e che invece si può e si deve vivere serenamente il presente e andare incontro fiduciosi al futuro. Perché infinite sono le piccole e grandi bellezze che costellano la nostra esistenza ma che troppo spesso ci ostiniamo a trascurare. Grazie alle riflessioni raccolte in questo libro, riscopriremo la voglia e la capacità di aprire gli occhi e il cuore, così da saper accogliere le novità come opportunità e non come pericoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Speranza"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Goisis Giuseppe
Pagine: 120
Ean: 9788825050073
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Breve saggio sulla natura della speranza descritta come un'emozione, che si stabilizza in un sentimento dell'esistenza, per poi configurarsi come una vera e propria virtù, di cui l'essere umano non sembra poter fare a meno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comunità, missione, memoria"
Editore:
Autore: Domenico Graziani
Pagine: 144
Ean: 9788869296406
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Prendiamo atto che il mondo è velocemente cangiante. Non dobbiamo adattarci, ma distinguere tra stravolgimento ed evoluzione e dobbiamo trovare metodi, linguaggi, pluralità di forme. L'attenzione al cambiamento non è per adeguarsi a sopravvivere ma è per comunicare e per dare un contributo all'evoluzione stessa, che la salvi da derive stravolgenti e mortificanti. Queste pagine, scritte da un pastore di anime, vogliono aiutare i cristiani, molte volte oberati dalle preoccupazioni, schiacciati dagli impegni e distratti dalla fretta, a ritrovare il senso della propria fede, la forza della carità fraterna, la gioia della festa nella comunità. L'incontro con il Cristo è l'incontro decisivo, il punto di non ritorno, il significato dell'intera esistenza; l'urgenza della missione non si misura sull'attesa dell'accoglienza, ma sul tempo dell'urgenza del bisogno del fratello.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dalla morte la vita"
Editore: Monasterium
Autore: Giuseppe di Vatopedi
Pagine:
Ean: 9788832110562
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La vita ci viene sempre data senza il manuale delle istruzioni. Consapevoli di questo, ogni giornata è una piccola o grande battaglia alla ricerca dell’equilibrio, della felicità e infine della salvezza della nostra anima immortale. Ma alcuni prima di noi hanno saputo combattere le stesse battaglie, morire ogni giorno a se stessi per avvicinarsi sempre di più alla vera vita. La loro testimonianza diventa il manuale prezioso di cui ognuno vorrebbe avere una copia. È il caso di queste pagine di Giuseppe di Vatopedi, monaco del Monte Athos, figlio spirituale di san Giuseppe l’Esicasta e generatore di altri figli spirituali, per la prima volta pubblicate in traduzione italiana, con la loro profonda spiritualità impregnata di vita vissuta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Spaesamenti sui sentieri del Cristo morto e risorto"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Giuseppe Vico
Pagine: 320
Ean: 9788849864311
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'autore, spaesato dalla vicenda della moglie Marcella, vive ed elabora lo spaesamento lasciandosi lui stesso avvolgere e guidare dalle intuizioni che pagina dopo pagina ci consegnano uno spaesamento carico di senso e sempre meno enigmatico e spaventoso... Emerge progressivamente la consapevolezza, non effimera o semplicemente emotiva ma avvertita e motivata, che lo spaesamento non è da fuggire o temere, ma da accettare e abitare... Mi sembra di poter cogliere nel percorso tracciato dal prof. Vico, oltre alle tante suggestioni esistenziali, filosofiche e pedagogiche, una concreta attuazione e una conferma della prospettiva teologica indicata da San Paolo: «Così dunque voi non siete più stranieri né ospiti, ma siete concittadini dei santi e familiari di Dio, edificati sopra il fondamento degli apostoli e dei profeti, avendo come pietra d'angolo lo stesso Cristo Gesù» (Ef 2, 19-20). Se lo spaesamento fa parte del vivere umano ed è una condizione dell'originaria erranza esistenziale, attraverso la fede in Gesù Cristo e l'intima unione con lui ne possiamo cogliere l'orizzonte piu vasto e, in ultima analisi, il senso essenzialmente salvifico. Dalla prefazione di Claudi Giulidori

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Attila"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Agostino Nobile
Pagine: 196
Ean: 9788893185769
Prezzo: € 19.00

Descrizione:

Partendo dal Sessantotto, l'autore ripercorre in un'ipotetica intervista alcuni fatti realmente vissuti fino ad arrivare all'attualità più recente, dalle manifestazioni del Black Lives Matter al Covid-19. Tra le memorie spesso esilaranti Attila racconta alcuni fatti inaspettati che, toccando davvero cielo e terra, gli arrivano addosso come macigni. Cresciuto di musica, arte e libertinaggio, riconosce che attraverso una profonda riflessione senza pregiudizi, chiunque può aspirare a una fede razionale che cambia in meglio la vita.

Agostino Nobile, professore di storia della musica, per oltre dieci anni ha vissuto nel mondo musulmano, indù e buddista, per tornare poi alla sua casa cattolica. Ha scritto articoli di apologetica sul quotidiano portoghese Jornal da Madeira e pubblicato il saggio “Governados pela Mentira” (Principia Editora). Dopo numerosi articoli pubblicati su alcuni siti italiani, attualmente scrive per il blog Stilum Curiae. Con le Edizioni Segno ha pubblicato “Anticristo Superstar”, “Quello che i cattolici devono sapere” e “Moloch”.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "È vita"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore:
Pagine: 224
Ean: 9788861249059
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Non è un semplice libro da leggere. Non è una raccolta di notizie. Non è un commento ad una news che ha scosso un pezzo di estate. Non è un pianto da far tacere. Non è un bimbo da rivestire. È una vita da custodire e da amare. È una persona a cui dar vita. È una vita che in-vita a non rimanere nell'indifferenza. È una vita a cui dar vita sempre, perché i bimbi non fanno sbagli quando vengono al mondo. È un in-vito anche per te a mettere in vita. Ad allargare lo sguardo sulla vita e soprattutto a credere che quel bambino ci è stato donato per dirci che ogni giorno c'è vita se anche tu vorrai essergli vicino. Anche per te c'è una vita a cui dar vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Accendi la tua lampada"
Editore: Editrice Ancilla
Autore: Don Beppino Cò
Pagine: 224
Ean: 9791280210005
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Siamo uomini, fragili, spesso cadiamo vittima delle nostre debolezze, ci lasciamo coinvolgere dal mondo che ci circonda, dalle proposte allettanti e “in discesa” che ci fa con assillante prepotenza. Abbiamo bisogno di una guida che quotidianamente «ci assista e ci affianchi nella fatica e ci faccia sapere ciò che è gradito a Dio» (cfr. Sap 9,10).

Queste riflessioni di don Beppino per ogni giorno dell’anno sono frutto di momenti di preghiera, di ascolto e di meditazione, di catechesi fatte dall’autore, da sempre al servizio della gente che incontra. Accendi la tua lampada e mantienila accesa, con coraggio, con perseveranza, cercando di fare tuo il messaggio di Dio che è Amore e di renderlo visibile a coloro che incontri nella tua vita.

Buon cammino nella luce di Gesù!

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pandemia profetica"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore: Antonino Serra
Pagine:
Ean: 9788899461270
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Questo libro va “ascoltato” con calma oltre che letto con “attenzione”, anche perché l’autore ha adoperato la parola “ascolto” per un suo precedente scritto intitolato appunto “ASCOLTARE LA VITA”.

Va ascoltato con calma perché pare quasi di sentire la voce dell’autore durante la lettura e va letto con attenzione perché già il titolo fa presagire qualcosa di insolito.

E, a proposito di “ascoltare”, durante questo interminabile periodo di “pandemia”, sono state e sono ancora tante le parole dette, scritte, lasciate intuire e “ascoltate” circolanti per il mondo.

Due sopra tutte le altre: “Andrà tutto bene” e “Niente sarà come prima”. I verbi coniugati al futuro mi destano sempre qualche perplessità perché la psicologia ci insegna che il pensiero del futuro si porta sempre appresso una certa dose di preoccupazione, di ansia.

E spiego il perché queste due frasi, di per sé nate per incoraggiare, possano poi finire, paradossalmente, per frenare coraggio e fiducia.

Semplicemente perché sono monche, sono incomplete… “Andrà tutto bene… a patto di…” e “Niente sarà come prima… a condizione che…” si potrebbe concludere.

Concludere le due frasi è stato proprio, a mio avviso, lo scopo raggiunto dall’autore con le riflessioni contenute in questo delizioso libro.

Leggendo insieme le due frasi, per esempio, ecco cosa ne esce: “Andrà tutto bene… se niente sarà come prima”. Che è quello che l’autore fa capire chiaramente nel suo narrare.

Che è già qualcosa, se non ci si lascia impressionare dall’uso euforico e un tantino esagerato della parola “tutto” e della parola “niente”…

Nel dipanarsi dei ragionamenti e della condivisione di vissuti personali l’autore svela infatti (talvolta tra le righe) che “andrà tutto bene” se si accetta che già ora vada tutto bene.

E va tutto bene, per come si sta vivendo il presente e che “niente sarà come prima” se si ha la fantasia di vivere il “qui ed ora” senza ripetizione del prima e senza la preoccupazione del dopo, ma convinti tenacemente che occorre vivere l’oggi non come fosse il primo giorno e nemmeno come fosse l’ultimo, ma semplicemente accettando umilmente che sia l’unico.

Anche e soprattutto perché convinti nel profondo dell’anima che “il presente è l’unico punto di contatto tra l’eternità e il tempo” (S.C. Lewis in LE LETTERE DI BERLICCHE) ed è lì che è appostato, dall’eternità, Dio.

Nel libro trovano spazio congruo, con sobrietà intelligente, anche i riferimenti “spirituali” (e ci mancherebbe altro), la qual cosa mi fa venire in mente una riflessione dello psicologo Carl Gustav Jung: “Molte nevrosi dell’uomo moderno sono riconducibili ad un non risolto problema religioso”.

E per aiutare l’uomo d’oggi a risolvere questo “problema”, l’autore induce con levità il lettore a “leggere” tale “problema” in chiave di metafora dell’esistenza intera.

Come dire che “dimmi come vivi la pandemia e io ti dirò come vivi la vita”, senza dimenticare quanto affermava Albert Einstein: “Non si può risolvere un problema con lo stesso modo di pensare che ha causato il problema”.

Gigi Avanti



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quanta bellezza"
Editore: Sempre Editore
Autore: Luca Russo
Pagine:
Ean: 9788885589384
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Intrecciando il pensiero di Immanuel Kant sul concetto di dignità umana, con le storie vere di Faith, Assuntina, Alfredo e Agnese, Luca Russo attraverso uno sguardo contemplativo riesce a cogliere bellezza e armonia dove uno sguardo superficiale nota solo imperfezione e limite.
E ridisegna l’approccio con la fragilità umana, proponendo di passare dal concetto di uguaglianza – «ogni persona è unica. Non ci sono uguaglianze all’interno dell’umanità» – a quello di equivalenza: «Ognuno vale quanto l’altro».
Fino a scoprire che proprio quelle vite che sembrano minori perché dipendono dalle cure di altri, in realtà fanno emergere il meglio dell’umanità.

L’autore ha deciso di devolvere i proventi del libro in favore delle case famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII.

 

Luca Russo

Nasce a Foggia nel 1970. Dopo il Liceo Classico e la Laurea in Giurisprudenza presso la LUISS di Roma, conosce la Comunità Papa Giovanni XXIII di don Benzi e inizia un'esperienza di casa famiglia. Nel 1998 apre con Laura, che poi diventa sua moglie, la casa famiglia "Fuori le Mura" ad Assisi, dove tutt'ora vivono con le due figlie naturali e altre persone che sono il cuore da cui nascono le riflessioni di questo testo: bambini affetti da gravi disabilità neurologiche, ragazze vittime di tratta, ex detenuti. Con Sempre Editore ha già pubblicato "L'eutanasia di Dio. Il cuore di un padre di fronte alla debolezza di un figlio" (2016).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lasciarsi muovere da Dio"
Editore:
Autore: Giuliva Di Berardino
Pagine: 160
Ean: 9788869296093
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Lasciarsi muovere verso l'abbraccio è la condizione necessaria per sentire l'amore. Dio è amore. Egli abbraccia continuamente l'umanità attraverso l'amore di Gesù, il Figlio amato, che ama con tutto se stesso, donandoci il suo corpo, mostrando all'umanità intera la potenza dell'Amore vero, appassionato, totale, ferito. Questo libro si sviluppa a partire dalla contemplazione del corpo di Gesù, ci porta a sentire una sempre più forte comunione con Lui, a costruire la comunione e la pace tra noi, a essere segno della sua tenerezza e della sua bellezza nel mondo. È dalla relazione umana tra noi e il corpo di Cristo che ci possiamo aprire alla comunione d'amore con l'Unico Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il coraggio della verità"
Editore: Rinnovamento nello Spirito (RnS)
Autore: Bartolomeo Donatiello
Pagine:
Ean: 9788878782839
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Un libro appassionante e appassionato, che ci invita a prendere consapevolezza della nostra missione di cristiani, a uscire dal silenzio per gridare che Dio non è morto e per consegnarlo alle nuove generazioni. Un testo che, a tratti, diventa pura preghiera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pillole anticonvenzionali"
Editore: Porziuncola Edizioni
Autore: Gaetano Lo Russo
Pagine: 182
Ean: 9788827011980
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Viviamo in un tempo che vede nascere nuove dottrine e percorsi per rispondere ai tanti bisogni che avvertiamo come singoli e come umanità. La velocità con cui questi cambiamenti avvengono richiederebbe anche una prontezza di risposte che, generalmente, vengono offerte dagli specialisti. In questo modo, tuttavia, si diventa spettatori a distanza di un dibattito che riusciamo a malapena a seguire. Queste pillole sono utili per offrire al lettore un orientamento di base circa i nuovi termini che sono ormai ricorrenti, ma non sempre comprensibili. In più, se le pillole vengono assunte una per una, possono anche provocare una riflessione circa le grandi questioni della vita. Il loro principio attivo è composto da elementi di teologia, filosofia e psicologia, che fusi insieme contribuiscono a formare una migliore comprensione e sintesi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nudità e pudore"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Delphine Horvilleur
Pagine: 154
Ean: 9788882275822
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il pudore non può consistere nella mania di velare il corpo della "donna tentatrice". Si tratta invece di accettare che nessuno sia interamente visibile nella sua nudità: qualcosa sfugge sempre, l'altro non ha mai finito di "s-velarsi". Paradossalmente è proprio il discorso religioso, quando si basa su una lettura acritica del testo delle Scritture, a rischiare di essere quello più impudico. Perché il problema è l'uso che si fa di ciò che gli si è fatto dire, e nulla è più impudico che spogliare un testo dei significati che potrebbe ancora avere alla luce di nuovi contesti. Un invito a rivisitare la propria tradizione, indagandone le fenditure e ascoltandone le voci sovversive.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Elogio della Pazienza"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Felice Accrocca
Pagine: 200
Ean: 9788826605463
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Come che vada o venga, è sempre vero che non è mai troppa. La pazienza, come l'attesa, dona sapore alle cose. Le pagine del libro sono incentrate «su quattro personaggi e sulle loro storie; si tratta, indubbiamente, di storie "vere", nel senso che diamo oggi a questa parola, in quanto le fonti a disposizione sono indubbiamente di prim'ordine anche dal punto di vista storico; quattro storie, ma non quattro mondi diversi: i primi due protagonisti sono infatti madre e figlio (Monica e Agostino), mentre gli altri (Francesco e Chiara) appaiono indissolubilmente legati dalla sequela di Gesù povero, un percorso sulle vie di Dio nel quale l'uno fu guida sapiente per l'altra, che dal proprio canto lo riconobbe come un punto di riferimento indiscusso, la sua più grande consolazione - così scrisse nel proprio Testamento - dopo Dio. Quattro itinerari diversi, attraverso cui i protagonisti hanno dovuto apprendere sulla loro stessa pelle cosa significhi aver pazienza, non stancarsi, non irrigidirsi, non deflettere dai propri obiettivi. Quattro storie che possono insegnare tanto a persone come noi, sempre di corsa, sempre in ritardo, incapaci di attendere anche un minuto in più, ai quali è stato tanto difficile abituarsi alla quarantena forzata che il Covid-19 ci ha imposto (e che ha propiziato la scrittura di queste pagine)» (dall'Introduzione).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita come la fine del mondo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Luigi Maria Epicoco
Pagine: 240
Ean: 9788810559789
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il fascino che il libro dell'Apocalisse esercita su chi legge la Bibbia è straordinario. È un fascino che alle volte ci tiene distanti, forse per paura di sperimentare il limite della nostra comprensione o per quella sottile angoscia che ci scatta dentro quando dobbiamo pensare alla fine del mondo. Ma allo stesso tempo è un fascino che ci porta ad approfondire l'ultimo libro biblico alla ricerca di qualche indizio che ci sveli il futuro. In verità l'Apocalisse non ci parla del futuro, ma di quel presente che è l'eternità sottesa ad ogni istante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La divinizzazione della sofferenza"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Adolphe Tanquerey
Pagine: 176
Ean: 9788864098739
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Soffrire non piace a nessuno e il dolore è umanamente incomprensibile e inaccettabile. Tuttavia Cristo si è fatto carico di questo mistero nella maniera più drammatica: ha accettato la Passione ed è morto per amore. La sua passione, morte e resurrezione è lo spartiacque che divide il non-senso da una sofferenza che può acquistare significato se unita a quella di Gesù. Anche noi siamo invitati a prendere parte alle sofferenze di Cristo, accettando la croce, le umiliazioni e le persecuzioni, fatti non casuali ma provvidenziali perché permessi da Dio per la nostra e altrui salvezza. Guardare a Gesù e imitarne l’umanità è la sola via tracciata davanti a noi per unirci anche alla sua gloria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dimmi che mi ami, Gesù"
Editore: Marcianum Press
Autore: Luigi Mistò
Pagine: 120
Ean: 9788865127506
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Il nuovo libro di Mons. Luigi Mistò è una confidenza del cuore, scritta nel segno della comunicazione dell'esperienza di fede. In esso è raccolta una vicenda umana, cristiana e sacerdotale. In queste intense e vibranti pagine trasudano esperienze personali e comunitarie, amicizie e rapporti, scelte e riflessioni, preghiere e contemplazioni, opere e giorni: semplicemente la storia di una vita. Il lettore può rispecchiarsi dietro le parole di questo testo, prendere spunto e condividere, verificare e immaginare, approfondire e rimotivare così la sua personale vicenda spirituale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Assaggi di felicità"
Editore:
Autore: Claudio Morelli
Pagine: 80
Ean: 9788869296192
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Assaggi di felicità è cogliere la vita come un dono, è lasciarsi sorprendere dal mistero racchiuso nel quotidiano, sempre nuovo e mai esauribile. Anche oggi, in questo tempo, possiamo sperimentare assaggi di vera felicità. Le figure bibliche di Abramo e Giuseppe, che incontriamo nel saggio, ci mostrano come la ricerca della felicità passi sempre da strade che non dipendono da noi, ma da incontri inaspettati, imprevisti, che illuminano seppur per qualche istante il nostro cammino. Queste storie ci offrono un'occasione straordinaria per ripensare la nostra quotidianità e saper scorgere aspetti che spesso non riusciamo a cogliere, ma che in realtà sono vitali per la nostra ricchezza interiore. I sei capitoli sono sentieri da percorrere sulla scia di questi nostri padri non solo nella fede, ma anche nell'essersi messi in cammino prima di noi, per saper vedere nel nostro vissuto segni tangibili della presenza di Dio. Saper vedere oltre noi stessi, con occhi attenti e con il cuore aperto alla vita, dischiuderà sentieri che riempiranno di luce la nostra interiorità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ribellarsi"
Editore: Mondadori
Autore: Giulio Dellavite
Pagine: 252
Ean: 9788804731535
Prezzo: € 18.00

Descrizione:«La storia insegna che ogni ribellione è il desiderio ardito di detronizzare i tiranni che opprimono. Ri-bellarsi, per me, è avere voglia di "tornare al bello ".» Per essere di nuovo belli, «ri-belli» appunto, è necessario partire da qui. Con questo proposito Giulio Dellavite torna alla scrittura completando idealmente il percorso iniziato con il suo libro precedente, "Se ne ride chi abita i cieli". E lo fa concentrando lo sguardo all'interno del nostro corpo, poiché si è reso conto di come ci sia bisogno di «un'ecologia umana integrale», di fatto una «ego-logia», per combattere l'inquinamento interiore che ci opprime, ci rende infelici o ci fa perdere la strada. Nasce così un viaggio dentro se stessi, per un'ecologia della propria testa, della pancia, delle mani, del passo che ogni scelta fa fare, da cui emerge il bisogno di ripensare la struttura societaria quotidiana fatta di famiglia e di team, di coppie e di single, di affetti e lavoro, di sogni e paure, di progetti e fallimenti, di opportunità e criticità, di amore e di odio. L'esperienza drammatica della pandemia ci ha fatto mancare il fiato, perciò serve la voglia e il coraggio di «tornare al bello». In questo libro ci prova una donna, distinta e brillante, che riflette e pone domande. Ci troviamo sulla carrozza di un treno dove, fermata dopo fermata, salgono a bordo le personificazioni delle nostre parti del corpo. Ecco allora la famiglia del Signor Testa, con la madre Bocca e i tre figli Vista, Udito, Naso; poi la PANCIA (Progetto Atletico New-Educational: Calcio Incontro & Agonismo) che con la sua complessità energetica si presenta come una squadra di calcio con i suoi undici giocatori: Cuore, che è il capitano, i due Polmoni, i due Reni, poi Stomaco, Milza, Fegato, Intestino, Ombelico e Pudenda. Salgono quindi le mani, Dexter e Sinny, una coppia felice grazie al loro tenersi e mantenersi, supportarsi e sopportarsi. Per ultimo, la nostra protagonista incontra un single, il piede, nei panni del signor Passo, perché si può fare solo un passo per volta. Da questa intensa catena di incontri, scambi e dialoghi nasce un libro spiritoso , nel duplice senso di divertente e spirituale. Non ci resta quindi che metterci comodi e seguire l'autore in questo viaggio alla scoperta del nostro corpo, perché «fidarsi è bene, ma ribellarsi è meglio».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Io credo in te."
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Luca Badetti
Pagine: 176
Ean: 9788892222304
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Come credere in se stessi? In che modo si può vivere autenticamente, accettandosi e relazionandosi agli altri al di là di maschere e proiezioni? Io credo in Te vuole aiutare il lettore in questo percorso di crescita, sia individuale che comunitaria, in maniera nuova. Basandosi su storie di vita condivisa tra persone con e senza disabilità, e proponendo riflessioni attente ai bisogni psicologici e spirituali dell'individuo, questo libro è un invito umanizzante al volersi bene, alla fiducia e alla trasformazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU