Articoli religiosi

Libri - Opere Dei Papi



Titolo: "Antiquum ministerium"
Editore: Elledici
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 64
Ean: 9788801067576
Prezzo: € 1.50

Descrizione:Papa Francesco istituisce con la Lettera Apostolica in forma di Motu Proprio il ministero laicale di Catechista. Il Papa ha già introdotto di recente una novità, estendendo alle donne il ministero del Lettorato (l'annuncio della Parola di Dio) e dell'Accolitato (la distribuzione dell'Eucaristia). Ora, così come per gli altri servizi ufficiali della Chiesa, dal Presbiterato al Diaconato, dall'Accolitato al Lettorato, anche chi è chiamato all'accompagnamento nel cammino di trasmissione della fede, svolgerà un compito "ufficiale". Sinora, a norma del codice del diritto canonico, si trattava di un semplice "incarico" affidato dal parroco a un altro chierico, a un religioso o a un laico uomo o donna. Questa Lettera Apostolica imprime un ulteriore slan-cio al ministero laicale e all'impegno missionario di ciascun battezzato. Il volume è arricchito da commenti e approfondimenti curati da esperti catecheti: Luciano Meddi, Valter Rossi, Umberto De Vanna. Uno strumento utile per chiunque voglia approfondire e comprendere la vocazione del Catechista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La storia dei papi"
Editore: Jaca Book
Autore: Laboa Juan María
Pagine: 600
Ean: 9788816306752
Prezzo: € 50.00

Descrizione:«Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa». È questa promessa di Gesù all'apostolo Pietro, iscritta a caratteri cubitali all'interno della cupola della basilica di San Pietro, a Roma, che incontriamo all'origine della storia appassionante di una dinastia di sommi sacerdoti che si è prolungata per via non ereditaria sino ai nostri giorni. Roma, la città imperiale e la città dei martiri, è la grande protagonista di questa storia. Il potere e la gloria, la grazia e il peccato, la generosità e l'ambizione, la santità e la concupiscenza si mescolano in stretto intreccio in personaggi, politiche, programmi e passioni. Nella storia delle diverse dinastie che hanno regnato lungo i secoli è difficile trovarne una paragonabile a quella dei papi: per la personalità di molti di loro e per il fascino sconcertante e la provocazione che promanano dalle loro vicende, dai loro sogni e dalle loro sconfitte. Ma anche per la persistenza dei loro ideali, nonostante le loro infedeltà. In queste pagine si dipana la storia della grandezza, della religiosità e del peccato di uomini i cui atti non sempre furono modello di virtù e santità, di quella coerenza e di quella fedeltà che essi stessi predicavano ai propri fedeli, ma che, in ogni epoca, sono rimasti decisivo punto di riferimento per i cristiani. È la storia del Cattolicesimo, ma, di fatto, anche storia dei nostri Paesi e della nostra cultura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Da Pietro a Francesco"
Editore: Giunti Demetra
Autore: Massimo Centini
Pagine: 492
Ean: 9788844059521
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Un quadro completo di tutti i papi che si sono succeduti sul soglio pontificio e hanno segnato la storia della Chiesa cattolica romana e di buona parte di quella del mondo occidentale. Un libro per conoscere meglio personaggi e momenti meno noti o più oscuri e comprendere aspetti del nostro passato che hanno contribuito a determinare quello che oggi siamo a livello umano, politico, economico e artistico. Ripercorrere la biografia dei pontefici, compresi quelli che hanno avuto la ventura di sedere sul seggio di Pietro per breve tempo o di lasciare solo tenui tracce della loro opera, significa considerare sotto una luce diversa e tutt'altro che marginale oltre duemila anni di storia dell'Occidente. Lotte per il potere, tendenze riformiste o conservatrici, intrighi politici e slanci mistici: le vicende umane e la storia "terrena" dei papi si intersecano indissolubilmente con il loro magistero spirituale e con il ruolo di guida del cattolicesimo. Cronaca, storia, curiosità: un volume frutto di una lunga e puntuale documentazione, da leggere per intero o da consultare seguendo le voci specifiche e i numerosi approfondimenti tematici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Benedetto XVI. La vita e le sfide"
Editore: Sanpino
Autore: Luca Caruso
Pagine: 172
Ean: 9791280546012
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

«Chi è veramente Papa Benedetto? Come mai un uomo così mite ha scatenato divisioni e liti? Chi comanda in Vaticano? Lui o Francesco?». Sono alcune delle domande che circolano da quando Joseph Ratzinger “ha dato le dimissioni” da Sommo Pontefice. A questi e a molti altri interrogativi risponde il libro del giornalista Luca Caruso, responsabile della comunicazione e dell’ufficio stampa della Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger – Benedetto XVI.Come in un avvincente “docufilm” scorrono i 94 anni del Pontefice più longevo della storia della Chiesa, a partire dall’attuale condizione di Papa emerito e dal suo rapporto con Papa Francesco che lo definisce «un uomo di Dio, umile, che prega. È come avere il nonno a casa, ma il nonno saggio».

Prefazione di Mons. Georg Gänswein, segretario di Benedetto XVI.

Postfazione di P. Federico Lombardi, Presidente della Fondazione vaticana «Joseph Ratzinger-Benedetto XVI».Completano l’opera le testimonianze di amici e collaboratori di Benedetto XVI, tra cui i cardinali Re, Bertone, Müller, Herranz, Saraiva Martins, Giordano, Ruini, Arinze, Lajolo e De Giorgi.

Contiene un ricco inserto fotografico, con gli scatti di Grzegorz Galazka. A lui appartiene l’immagine scelta per la beatificazione e canonizzazione di Giovanni Paolo II.

LUCA CARUSO (Catania, 1983). Giornalista, laureato, è stato consulente Rai per il programma “La Bibbia giorno e notte”. Accreditato permanentemente presso la Sala Stampa della Santa Sede, ha collaborato a lungo con Rai Vaticano, con la Libreria Editrice Vaticana e con numerose riviste e diversi portali d’informazione.Due suoi saggi sono apparsi nel libro Editoria, media e religione (LEV 2009). È coautore di Giornalismo e religione (LEV 2012). Nel 2017 ha pubblicato Joseph Ratzinger – Benedetto XVI. Immagini di una vita (San Paolo, con Maria Giuseppina Buonanno).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amore sponsale"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Giovanni Paolo II
Pagine: 496
Ean: 9791259620194
Prezzo: € 18.00

Descrizione:In questo terzo volume della collana Sentieri dell'amore sono pubblicati, con testo a fronte in polacco, nove articoli di Karol Wojty?a sul tema dell'amore umano, del matrimonio e della famiglia. Il primo è un testo inedito, custodito nell'Archivio a Cracovia, che mette a fuoco la questione dell'etica sessuale; cinque testi, dedicati all'amore sponsale, alla pastorale familiare, alla paternità e alla maternità, sono pubblicati per la prima volta in italiano. Gli ultimi tre testi, già parzialmente conosciuti in italiano e qui completati e rivisti, sono dedicati al mistero della vita e dell'amore, alla pastorale familiare, alla problematica della maturazione dell'uomo. Con testo originale polacco a fronte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Joseph Ratzinger Benedetto XVI"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Roberto Rusconi
Pagine: 192
Ean: 9788837234805
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Da una piccola cittadina della Baviera alla cattedra di san Pietro: così si snoda la vita di Joseph Ratzinger, teologo e accademico, arcivescovo di Monaco di Baviera e Frisinga, divenuto poi cardinale e prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, e dal 2015 romano pontefice, dopo i quasi trenta anni del polacco Giovanni Paolo ii. Custode della dottrina, Ratzinger assume la guida della barca di Pietro con il nome programmatico di Benedetto XVI, nel mare agitato di una Chiesa cattolica scossa da forze conservatrici e spinte progressiste, per poi lasciare il timone al papa venuto dal Sud del mondo, con la rinuncia al ministero petrino «ingravescente aetate». Dal 2013 la sua presenza inedita di "papa emerito", con la bianca veste, tra le mura della Città del Vaticano, apre le porte a nuovi interrogativi e prospettive: quale bilancio e quale futuro per la Chiesa del ventunesimo secolo? Dopo aver ripetutamente esaminato la mia coscienza davanti a Dio, sono pervenuto alla certezza che le mie forze, per l'età avanzata, non sono più adatte per esercitare in modo adeguato il ministero petrino. [...] per governare la barca di san Pietro e annunciare il Vangelo, è necessario anche il vigore sia del corpo, sia dell'animo, vigore che, negli ultimi mesi, in me è diminuito in modo tale da dover riconoscere la mia incapacità di amministrare bene il ministero a me affidato. Per questo, ben consapevole della gravità di questo atto, con piena libertà, dichiaro di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma, Successore di San Pietro, a me affidato per mano dei Cardinali il 19 aprile 2005. (Benedetto XVI)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fratellanza e l'amicizia sociale in Francesco. "Fratelli tutti""
Editore: Gabrielli Editori
Autore:
Pagine: 138
Ean: 9788860994516
Prezzo: € 17.00

Descrizione:A otto anni dal pontificato di Francesco, il primo Papa "venuto da lontano", nella sua terza enciclica sulla fratellanza, l'amicizia e la giustizia sociale, si consolidano le linee guida del suo cammino ecclesiale: attenzione agli ultimi in un rinnovamento spirituale "nel quale l'esperienza interiore, l'espressione dogmatica e le riforme strutturali sono intimamente legate" (M. de Certeau). Nell'attuazione del Vaticano II continua l'attenzione al popolo di Dio in un mondo globalizzato, anche nei suoi aspetti drammatici di emergenza sanitaria (Covid 19), che interrogano, concretamente, credenti e non credenti, in una giustizia sociale ed economica che possa contribuire a salvare il pianeta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giovanni Paolo II. Cronaca di un pontificato"
Editore: Tau Editrice
Autore: Angela Ambrogetti
Pagine: 228
Ean: 9788862449687
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il centenario della nascita di Giovanni Paolo II è l'occasione per rileggere e ricordare le sue parole meno famose, meno ripetute, meno rilanciate dai media. Pagine da sfogliare come un pro memoria per poter poi riprendere i testi originali di San Giovanni Paolo II. Il libro raccoglie gli articoli di un anno che Angela Ambrogetti, direttore di Aci Stampa, ha pubblicato per l'Anno di Giovanni Paolo II. Dai viaggi, ai testi meno noti, alle frasi nelle visite, al lavoro diplomatico, fino alla devozione mariana. Una occasione per tornare ai primi anni di pontificato di Karol Wojty?a ma anche di ripercorrere lo sviluppo del magistero di un Pontefice che ha fatto storia soprattutto con quello che i media non ricordano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antiquum ministerium"
Editore: Ancora
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine:
Ean: 9788851424688
Prezzo: € .90

Descrizione:

La nuova Lettera apostolica di papa Francesco contiene una sintetica ed esauriente trattazione sui ministeri nella Chiesa esercitati dai laici - in particolare sull’importanza della catechesi - e fornisce il quadro interpretativo del nuovo ministero che con questo nuovo documento viene istituito.

Un documento che costituisce un nuovo tassello del disegno di riforma della Chiesa perseguito da Francesco.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Candor Lucis aeternae"
Editore: Itaca
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 96
Ean: 9788852606816
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Ravenna è la capitale delle celebrazioni per il VII Centenario della morte di Dante, avvenuta il 14 settembre 1321. Il legame tra Dante e Ravenna è profondo: qui non solo visse gli ultimi anni della sua vita, trovando la quiete necessaria per comporre il Paradiso, ma poté ammirare lo «splendore di luce eterna» che promana dai mosaici delle basiliche ravennati. Quel «mondo riconciliato, trasfigurato dalla luce» (André Frossard) certamente colpì e ispirò Dante, offrendogli un universo di simboli, un ricco repertorio di immagini fortemente evocative: «La bellezza ch'io vidi...» (Par. XXX, 19). Questa edizione "ravennate" della Lettera Apostolica «Candor Lucis aeternae» dà risalto a quel legame e raccoglie l'invito dei mosaici e della Commedia ad alzare lo sguardo alle stelle, quelle del Mausoleo di Galla Placidia e quelle che Dante pone come sigillo delle tre cantiche. Segno del destino eterno dell'uomo e della sua vocazione alla felicità. «Dante ci chiede di essere ascoltato, di essere in certo qual modo imitato, di farci suoi compagni di viaggio, perché anche oggi egli vuole mostrarci quale sia l'itinerario verso la felicità, la via retta per vivere pienamente la nostra umanità, superando le selve oscure. [Dante] ha un messaggio importante da trasmetterci, una parola che vuole toccare il nostro cuore e la nostra mente, destinata a trasformarci e cambiarci già ora, in questa vita» (Papa Francesco). Prefazione di Lorenzo Ghizzoni. Postfazione di Cristina Mazzavillani Muti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antiquum ministerium"
Editore: Dottrinari
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 16
Ean: 9788895983790
Prezzo: € 1.00

Descrizione:Nasce il ministero del catechista. Chiamato non solo a svolgere un compito ma a rispondere a una precisa chiamata. Cioè, per utilizzare le parole del Papa, a «essere» catechista, non a vivere questa dimensione come se fosse un lavoro. Significa preparazione, servizio alla Parola di Dio, testimonianza di fede. Un perimetro d'azione che ora trova espressione nella Lettera apostolica in forma di Motu proprio che sarà presentata martedì 11 maggio. Il Motu proprio dunque istituirà formalmente il ministero di catechista, sviluppando quella dimensione evangelizzatrice dei laici auspicata dal Vaticano II. Un ruolo cui, aveva detto Francesco in un videomessaggio nel 2018, spetta la responsabilità di "un primo annuncio". In un contesto di "indifferenza religiosa aveva indicato il Papa la vostra parola sempre sarà un primo annuncio, che arriva a toccare il cuore e la mente di tante persone che sono di attesa di incontrare Cristo".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antiquum Ministerium. Apostolic Letter Issued "motu proprio" Instituting the Ministry of Catechist"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 20
Ean: 9788826606293
Prezzo: € 3.00

Descrizione:Jorge Mario Bergoglio is the first pope from the Americas. Born in Buenos Aires on December 17, 1936, he entered the novitiate of the Society of Jesus on March 11, 1958 and was ordained a priest on December 13, 1969. After being his close collaborator, he succeeded Cardinal Antonio Quarracino on February 28, 1998, as Archbishop of Buenos Aires. From 2004 to 2008 he was president of the Argentinean Episcopal Conference. On March 13, 2013 he was elected pope during the second day of the Conclave, on the fifth ballot. He chose the name of Francis.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo VI. Povero cuore di Vescovo!"
Editore: Vivere In
Autore:
Pagine: 88
Ean: 9788872636435
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Lunedì 11 giugno 1973: Paolo VI inaugura la decima Assemblea generale della Conferenza Episcopale Italiana, presiedendo una concelebrazione nella Cappella Sistina. Mentre vede sfilare davanti a sé tante teste mitrate, sussurra benevolmente a Monsignor Virgilio Noè, Maestro delle cerimonie pontificie, che gli è accanto: "Quanto Spirito Santo!". Paolo VI ha amato tanto i Vescovi, in modo particolare i Vescovi italiani, che poteva seguire più da vicino. Ma, conoscendo appunto tante situazioni particolari di tensioni e di pressioni in molte Diocesi, durante quella Messa chiedeva: "... ditelo voi: è facile oggi fare il Vescovo?". Ci vuole coraggio, ci vuole fede per rispondere a una tale vocazione. Forse è per questo che sempre più spesso si ripetono casi di candidati all'episcopato che non accettano una simile investitura. Lo ricorda lo stesso Paolo VI: "Non ci sorprende notare spesso... come candidati chiamati all'episcopato cerchino declinare tale ufficio, che oggi non solo per le sue intrinseche esigenze, ma anche per tante estrinseche difficoltà sembra essere diventato incomportabile" (11 aprile 1970). Il Vescovo è pastore: dono totale, dono supremo, dono gaudioso. Ma, molte volte, anche dono doloroso! "Il Vescovo è un cuore, dove tutta l'umanità trova accoglienza" (30 giugno 1974). "Povero cuore d'un Vescovo" - dirà Paolo VI - "come farà ad assumere tanta ampiezza?". Il Vescovo è il garante e promotore della pluralità e dell'unità. Sempre impegnato a frenare le fughe in avanti, e a stimolare chi rallenta il cammino. Il Vescovo si sente impotente, deluso, frustrato pastoralmente. Non gli resta altro che gratificarsi accusando la società di non volerne più sapere di Dio e di Chiesa, tutta protesa com'è alla sola ricerca di un benessere terreno. E ancora recentemente, Papa Francesco, parlando a sacerdoti novelli, raccomandava: "... un tempo si parlava della 'carriera ecclesiastica'... Questa non è una 'carriera': è un servizio!" (25 aprile 2021). Paolo VI individua due maggiori difficoltà che oggi incontra il ministero episcopale. La prima è quella dell'esercizio del magistero. È richiesto un serio sforzo perché la dottrina della fede conservi la pienezza del suo contenuto e del suo significato. Nella crisi che investe il linguaggio e il pensiero, spetta al Vescovo curare attentamente che questo sforzo necessario non tradisca mai la verità e la continuità della dottrina della fede. Per guidare i presbiteri, per formare i seminaristi, per parlare ai laici di oggi, non basta il fascino, non bastano le adunate oceaniche; ci vuole una dottrina! Ci vuole un esempio e una parola autorevole. La seconda difficoltà è l'esercizio dell'autorità. Il Papa stesso era convinto che "per chi ne sperimenta il grave peso, e non ne ambisce l'onore, non è facile farne l'apologia" (17 febbraio 1969). "L'autorità è un dovere, è un peso, è un debito..." (8 luglio 1970). A loro, Papa Montini apriva il suo cuore di supremo Pastore: "Non ieri, non domani, oggi, noi, operai della vigna del Signore, siamo chiamati ad un lavoro molto impegnativo" (6 giugno 1975). "La nostra missione, e proprio in quest'ora inquieta e confusa, è quella di infondere speranze buone, speranze vere, speranze nuove agli uomini a cui si rivolge il nostro ministero" (22 febbraio 1968). La rilettura di queste parole di Paolo VI infonda nei Vescovi rinnovato ardore nel loro ministero. In modo che non sia più un "Povero cuore d'un Vescovo" ma, come concludeva Paolo VI: "No, povero! Felice piuttosto il cuore d'un Vescovo, che è destinato a plasmarsi sul cuore di Cristo, e a perpetuare nel mondo e nel tempo il prodigio della carità di Cristo. "Sì, felice così!" (30 giugno 1974).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettera Apostolica Antiquum ministerium. Il Ministero del Catechista"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore: Papa Francesco
Pagine: 32
Ean: 9788872983683
Prezzo: € 1.50

Descrizione:Lettera Apostolica in forma di «Motu Proprio» del Sommo Pontefice Francesco Antiquum ministerium con la quale si istituisce il ministero di Catechista.

Con meditazione e preghiera del catechista del Card. Angelo Comastri.

Volume interattivo: attraverso il QRcode è possibile ascoltare i testi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Devozione mariana e intelligenza della fede"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Paolo Alvigini
Pagine: 96
Ean: 9788892222465
Prezzo: € 7.90

Descrizione:Nell'avventura umana e spirituale di Paolo VI - certamente fra le più alte non solo del XX secolo, ma di gran parte della storia della Chiesa - ebbe un ruolo fondamentale la sua profonda interpretazione del ruolo di Maria. Rintracciare la "Maria di Paolo VI- significa tornare a guardare alla fede e alla carità con tutta la densità che esse pretendono dal nostro sguardo. Il volume include Preghiere e Devozione alla Vergine.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Regina del cielo"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: XII PIO
Pagine: 96
Ean: 9788892222472
Prezzo: € 7.90

Descrizione:Maria, in Pio XII, si presenta come figura che davvero cambia le prospettive di interpretazione della vita dei popoli e delle nazioni. Il suo misterioso legame con Fatima (con l'attenzione ai "messaggi- riguardanti la consacrazione del mondo intero al Cuore Immacolato), il culto alla Salus populi romani e, infine, la proclamazione del dogma dell'Assunta, non furono mai, per lui, delle semplici "devozioni- astratte dalle vicende storiche, ma un modo per rileggere la storia alla luce della fede. Il volume include Preghiere e Devozioni alla Vergine.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sotto la tua protezione"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: (Jorge M. Bergoglio) Papa Francesco
Pagine: 96
Ean: 9788892223646
Prezzo: € 7.90

Descrizione:La devozione di papa Francesco a Maria è nota a tutti i fedeli, così come la sua particolare attenzione alla preghiera del Rosario. Papa Francesco crede profondamente alla protezione mariana, ulteriormente invocata nei giorni del virus con la visita all'icona della Salus populi romani. «Ho pensato di proporre a tutti di riscoprire la bellezza di pregare il Rosario. Lo si può fare insieme, oppure personalmente, ma in ogni caso c'è un segreto per farlo: la semplicità». Papa Francesco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antiquum Ministerium"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: (Jorge M. Bergoglio) Papa Francesco
Pagine: 24
Ean: 9788831554374
Prezzo: € 1.20

Descrizione:Più volte e in più occasioni, papa Francesco lo aveva detto: «Catechista è una vocazione: essere catechista, questa è la vocazione, non lavorare da catechista». Più volte, in più occasioni, incontrandolo, i catechisti avevano colto la decisione e la serietà con cui Francesco si era rivolto a loro riconoscendone la ministerialità di fatto nel prezioso percorso di evangelizzazione compiuto dalla Chiesa a ogni latitudine. Oggi, quella convinzione prende la forma del Motu proprio e interpella la Chiese particolari e ogni singolo catechista. Il Motu proprio è introdotto da Mons. Valentino Bulgarelli, Direttore dell'Ufficio Catechistico Nazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antiquum Ministerium"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Papa Francesco (Jorge M. Bergoglio)
Pagine:
Ean: 9788892225985
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

«È bene che al ministero istituito di Catechista siano chiamati uomini e donne di profonda fede e maturità umana, che abbiano un’attiva partecipazione alla vita della comunità cristiana, che siano capaci di accoglienza e generosità». Papa Francesco.

«Il ministero di Catechista nella Chiesa è molto antico». Con questa semplice e immediata constatazione, papa Francesco istituisce per la Chiesa del terzo millennio un nuovo ministero che da sempre, comunque, ha accompagnato il cammino dell’evangelizzazione per la Chiesa di tutti i tempi e tutte le longitudini, quello di catechista. Dopo la pubblicazione del Direttorio per la catechesi lo scorso 23 marzo 2020, un ulteriore passo per il rinnovamento della catechesi e la sua efficace opera nella nuova evangelizzazione è costituito dall’istituzione di questo specifico ministero laicale a cui sono chiamati uomini e donne presenti in tutta la Chiesa che con la loro dedizione rendono evidente la bellezza della trasmissione della fede.

Questa edizione di Antiquum Ministerium presenta i Commenti di: Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, dicastero competente anche per la Catechesi dal 2013. e Cettina Militello, teologa e saggista, una dei massimi esperti di ecclesiologia e di ministeri laicali.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Candor lucis aeternae"
Editore: Ancora
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine:
Ean: 9788851424527
Prezzo: € 1.50

Descrizione:

“Dante non ci chiede, oggi, di essere semplicemente letto, commentato, studiato, analizzato. Ci chiede piuttosto di essere ascoltato, di essere in certo qual modo imitato, di farci suoi compagni di viaggio, perché anche oggi egli vuole mostrarci quale sia l’itinerario verso la felicità, la via retta per vivere pienamente la nostra umanità, superando le selve oscure in cui perdiamo l’orientamento e la dignità”.

È il passaggio chiave di questa breve Lettera di papa Francesco, che presenta le “radici cristiane” dell’opera dantesca, suggerendo chiave di lettura originali della Commedia: “L’opera di Dante è parte integrante della nostra cultura, ci rimanda alle radici cristiane dell’Europa e dell’Occidente, rappresenta il patrimonio di ideali e di valori che anche oggi la Chiesa e la società civile propongono come base della convivenza umana, in cui possiamo e dobbiamo riconoscerci tutti fratelli”.

Papa Francesco è il terzo Pontefice a dedicare un documento a Dante Alighieri. Il primo era stato papa Benedetto XV, nel 1921, con l’enciclica In praeclara summorum, mentre nel 1965 fu Paolo VI a dedicare al sommo poeta la lettera apostolica Altissimi cantus.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Candor Lucis aeternae"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 64
Ean: 9788825032215
Prezzo: € 2.50

Descrizione:Lettera Apostolica in occasione del VII centenario della morte di Dante Alighieri. L'introduzione che mette in luce il legame tra Dante e il mondo francescano è scritta da fra Carlos Trovarelli, ministro generale dei francescani conventuali. In appendice un saggio della notissima dantista Anna Maria Chiavacci intitolato "Il Francesco di Dante" e un intervento di fra Antonio Di Marcantonio, francescano del convento di Santa Croce in Firenze, che approfondisce il legame tra il Poeta , la basilica fiorentina di Santa Croce e la spiritualità francescana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Candor Lucis aeternae"
Editore: AVE
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 40
Ean: 9788832712902
Prezzo: € 2.90

Descrizione:«L'itinerario di Dante, particolarmente quello illustrato nella Divina Commedia, è davvero il cammino del desiderio, del bisogno profondo e interiore di cambiare la propria vita per poter raggiungere la felicità e così mostrarne la strada a chi si trova, come lui, in una "selva oscura" e ha smarrito "la diritta via"».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uomini... Fratelli tutti?"
Editore: Cittadella
Autore: Andrea Grillo
Pagine: 128
Ean: 9788830817869
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Un testo sulla "fraternità e l'amicizia sociale" può essere letto come un punto di confluenza di due linee di riflessione e di esperienza: da un lato il pensiero antropologico e politico sulla fraternità che scaturisce dalla utopia rivoluzionaria tardo-moderna, dall'altro il pensiero teologico ed ecclesiale che ha assunto anche la figura di magistero nei secoli XIX e XX. In questo modo una categoria è messa alla prova e l'esperienza di fraternità conosce nuovi orizzonti e nuovi problemi. Ne deriva una sfida inaggirabile per le forme di vita e per i concetti-chiave del nostro tempo, che il testo di papa Francesco affronta apertis verbis, alla luce del Vangelo e dell'esperienza umana, in vista di un chiarimento non soltanto delle evidenze della fede, ma anche della cultura etica e politica comune a tutti gli uomini e le donne del nostro tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giovanni Paolo II e la Chiesa cattolica in Unione Sovietica e nei Paesi dell'ex-Urss"
Editore: Gabrielli Editori
Autore:
Pagine: 1212
Ean: 9788860994561
Prezzo: € 49.00

Descrizione:L'opera svolge un'analisi del processo di Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, dalla nascita alla dissoluzione, e al rapporto con il mondo della religione; tutto ciò, chiaramente, non in maniera generalista, ma precisamente tenendo conto del pontificato di Giovanni Paolo II, del suo rapporto con le Chiese dei Paesi sovietici, e del suo personale aiuto per la loro sopravvivenza. Il tema è approfondito con professionalità e serietà scientifica in più di quaranta contributi contenuti nel volume: sono stati redatti da autori che, nella maggior parte dei casi, appartengono alle aree linguistiche interessate e che quindi hanno potuto compiere le loro ricerche in lingua originale; per facilitarne l'accesso anche al pubblico italiano, vengono proposte per la prima volta con traduzione. Anche nei casi in cui gli autori, invece, siano estranei alla materia studiata e al suo contesto culturale, la ricerca è stata condotta con la maggior cura possibile per mantenere comunque un alto livello scientifico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un prete per l'oggi"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Bruscagin Gian Gabriele
Pagine: 624
Ean: 9788868799458
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Il libro prende le mosse dalla necessità di comprendere teologicamente un'espressione assai nota contenuta nell'Esortazione Apostolica post sinodale di San Giovanni Paolo II, Pastores dabo vobis, del 25 marzo 1992, e riguardante il ministero ordinato. L'espressione è la seguente: «In quanto rappresenta Cristo capo, pastore e sposo della Chiesa, il sacerdote si pone non soltanto nella Chiesa ma anche di fronte alla Chiesa». Il Cardinale Laghi, allora Prefetto della Congregazione per l'Educazione cattolica, definì nel 1997 quest'Esortazione come il "documento più autorevole (riguardo) al sacerdote" del Pontificato di San Giovanni Paolo II. Il lavoro qui presentato non è uno studio sulla Pastores dabo vobis, anche se in esso ci si interessa necessariamente di questo testo magisteriale. Questo scritto tuttavia agisce sullo sfondo perché dona come chiave ermeneutica per l'approfondimento dell'identità sacerdotale l'espressione appena citata, la quale viene approfondita all'interno di una molteplice serie di scritti di San Giovanni Paolo II. In modo particolare si cercherà di verificare come il contenuto delle Lettere del Giovedì Santo possa aiutare nella comprensione di essa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU