Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Le parole di sapienza di Gesù nell'Islam tradizionale"
Editore: Il Cerchio
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788884745163
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La tradizione di raccogliere le parole dei saggi nella cultura persiana ha una storia lunga che risale al periodo antecedente l'arrivo dell'Islam in Iran, ed è continuata anche dopo. Il presente testo contiene una larga parte dell'insegnamento di Gesù come viene ancor oggi trasmesso nelle fonti islamiche che trattano argomenti come la ragione, la fede, la moralità, le giuste azioni e le rivelazioni di Dio onnipotente a Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida (politicamente scorretta) all'islam e alle Crociate"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Robert Spencer
Pagine: 336
Ean: 9788867089383
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Tutto (o quasi) ciò che sapete sull'islam e le crociate è falso perché la gran parte dei testi scolastici e dei libri di storia più diffusi sono scritti da accademici e da apologeti dell'islam che giustificano le loro teorie e scelte con "fatti" storici mistificati. Ma non temete: Robert Spencer rifiuta i miti popolari e rivela aspetti della storia che non vi insegneranno a scuola né ascolterete mai al telegiornale della sera. L'autore coinvolge i lettori in un viaggio incalzante e politicamente scorretto alla scoperta della dottrina islamica e della storia delle crociate. Un viaggio da cui trarre tutte le informazioni che occorrono per comprendere la reale natura del conflitto globale che l'Occidente, oggi, si trova ad affrontare. «Non ho concepito questo libro né come un'introduzione generale alla religione islamica né come un esaustivo resoconto storico sulle crociate. Piuttosto, mi propongo di analizzare una serie di affermazioni sull'islam e sulle crociate tanto tendenziose quanto popolari. Con la speranza di rendere il discorso pubblico un po' più vicino alla verità» (Robert Spencer)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Islam europeo e famiglia occidentale"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore:
Pagine: 120
Ean: 9788868794866
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Alla luce degli eventi più recenti che si sono verificati in Europa e in America, come l'introduzione della teoria del gender nel curriculum scolastico e le legislazioni che tendono ad abrogare il matrimonio come istituto giuridico particolare, sembra che la cultura occidentale, plasmata nei secoli dal cristianesimo e dall'illuminismo, stia perdendo il proprio slancio. Allo stesso tempo, sta crescendo l'influenza culturale dell'islam. Il volume si propone di esaminare l'impatto della religione e della cultura musulmane sul modo di intendere e vivere il matrimonio e la famiglia in Italia e in Europa. In una società che sta ormai perdendo il proprio senso dell'humanum, quali sono le strade di dialogo e le prospettive per possibili convergenze strategiche, o almeno per collaborazioni circostanziali, tra il cristianesimo e l'islam in materia di famiglia? Qual è la forza permanente della testimonianza della famiglia cristiana nelle condizioni attuali?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La teologia islamica della liberazione"
Editore: Jaca Book
Autore: Hanafi Hasan
Pagine:
Ean: 9788816414587
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Hasan Hanafi è uno dei maggiori filosofi arabo-musulmani del Novecento, ma le sue opere sono scarsamente tradotte nelle principali lingue europee. Questo libro vuol porre riparo almeno parzialmente a tale lacuna, presentando al lettore italiano una breve ma significativa silloge di articoli che lumeggiano la sostanza della sua riflessione, profondamente innovativa nel mondo arabo-musulmano e intrinsecamente rivoluzionaria. In essa l’uomo acquista dalla trascendenza di Dio la piena libertà di essere agente e attivamente impegnato nella lotta per la giustizia e l’emancipazione in questo mondo terreno, senza proiettare la speranza del riscatto in un improbabile aldilà paradisiaco. In tale prospettiva, è evidente come nulla davvero della teologia della liberazione di Hanafi sia rimasto in al-Qaeda e nell’isis e in tutte quelle organizzazioni che agitano l’Islam come mistificazione religiosa di intenzioni umane-troppo-umane, piuttosto che come una forza ideologica progressista che cambia lo stato di cose presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Umma, la comunità del Profeta"
Editore: Elledici
Autore: Edoardo Scognamiglio, Gino Ragozzino
Pagine: 96
Ean: 9788801064414
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Come è nata la comunità islamica? Come si è evoluta nel tempo? Quali sono i doveri essenziali del buon musulmano? Come si svolge la vita nella comunità dei fedeli? L’Islam costituisce una comunità peculiare: questo volume ne ripercorre la genesi, i caratteri, le tradizioni e la missione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Shari'a"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Silvia Scaranari
Pagine: 144
Ean: 9788831548861
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Questo saggio divulgativo si propone di offrire al lettore gli strumenti essenziali per orientarsi tra i sempre più frequenti riferimenti alla shar?'a, la legge sacra dell'islam, presenti quasi quotidianamente nelle cronache e nell'attualità, quando si parla di integrazione degli immigrati, di politica internazionale, di terrorismo. Il testo fornisce la definizione dei termini tecnici fondamentali utilizzati dagli esperti del fiqh, la scienza giuridica dell'islam, e ricostruisce i rapporti della shar?'a con la legge dello Stato e gli usi locali lungo il tempo. Considera inoltre alcune importanti questioni correlate: la famiglia, con i rapporti tra donna e uomo nel matrimonio e quelli tra genitori e figli; il diritto penale; il sistema bancario islamico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La distruzione dell'Europa"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Alberto Indelicato
Pagine: 162
Ean: 9788867089222
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La religione islamica, come quella cristiana, e a differenza di quella ebraica, ha una vocazione a convertire tutti coloro che considera infedeli, cioè seguaci di altre fedi o agnostici o addirittura atei. È quello che ha tentato di fare nei millequattrocento anni della sua storia, sia mediante l'azione individuale sia attraverso la conquista militare. Una gran parte dei suoi fedeli in Asia, in Africa e in Europa, specie nella regione balcanica, è stata acquisita nei secoli scorsi a seguito della conquista bellica. I rapporti tra l'Occidente e l'islam sono stati per secoli caratterizzati, più che dagli incontri, dagli scontri che ne sono derivati. L'iniziatore dell'islamismo, Mohamed, oltre ad approntare le armi non solo militari per questa lotta, è riuscito anche a convincere i suoi adepti che la religione comprende ed esaurisce tutti gli altri aspetti della vita sociale, politica, morale ed economica, sia individuale che collettiva. Per l'islam la sconfitta è soltanto una battuta d'arresto a cui possono far seguito altre forme di penetrazione, come l'emigrazione di masse che anche inconsciamente portano e affermano il messaggio del Profeta. È ciò a cui stiamo assistendo da un paio di decenni, praticamente inermi per il rifiuto della classe politica occidentale di superare i suoi pregiudizi di universale comprensione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mistica islamica"
Editore: Jaca Book
Autore: Chehata Anawati , Gardet Louis
Pagine: 367
Ean: 9788816414358
Prezzo: € 25.00

Descrizione:“Quando apparve in prima edizione nell’ormai lontanissimo 1961, questo libro rappresentava una pietra miliare. La critica storiografica sul Sufismo, o mistica islamica, era ancora relativamente poco sviluppata, a parte alcuni grandi autori come Louis Massignon, e soprattutto non godeva della vasta circolazione libraria di cui gode oggi. Ho letto il libro di Gardet e Anawati più volte e ancora oggi costituisce, per alcuni aspetti, un testo di riferimento utile, che dà informazioni meditate, che affronta la materia in modo non superficiale, ma direi quasi teoretico. Un testo che viene qui proposto al lettore italiano in un’edizione riveduta e aggiornata nei riferimenti bibliografici”. Dal testo introduttivo di Massimo Campanini

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lezioni di pace"
Editore: Imprimatur
Autore: Hafez Haidar
Pagine: 128
Ean: 9788868306229
Prezzo: € 13.00

Descrizione:«Il terrorismo è il morbo dell'umanità, è l'arma letale di coloro che seminano l'odio, la violenza, l'atrocità, l'orrore nei cuori dei deboli, degli inermi... Abbracciamo i libri e le matite al posto delle armi, gettiamo le armi e la paura nel pozzo del nulla». Dal candidato al Premio Nobel per la pace 2017. È un costruttore di ponti, Hafez Haidar. Per lui la cultura è «mezzo salvifico che racchiude la bellezza, la saggezza, l'amore sconfinato». Ed è tra i maggiori studiosi a livello mondiale delle religioni monoteistiche. Questo libro nasce dal dialogo con i suoi studenti, ai quali, attraverso il racconto del Corano e della vita di Maometto, vuole insegnare che il fondamentalismo islamico non è che una spaventosa deriva dell'Islam. E nasce dal fanatismo, dall'ira, dall'ignoranza e dagli interessi economici. Un messaggio concreto per «abbattere i muri della diffidenza, dell'odio e della violenza».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Islam, religione ibrida nel XXI secolo"
Editore: Marcianum Press
Autore: Romano Bettini
Pagine: 192
Ean: 9788865125823
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il declino politico dell'Islam rispetto all'Occidente si è verificato mantenendo l'ibridazione tra religione e politica che è stata invece abbandonata dalle altre religioni monoteistiche; e ricorrendo alla religione come antidoto a tale declino, anziché alla sua separazione dalla politica. Il risultato è il perdurante costituzionalismo confessionale dei paesi islamici, e l'impari conflittualità con l'Occidente, dall'11-9-2001 riproponendo la tramontata formula del califfato operante con un jihad come lotta sacra degradata a conflitto terroristico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Epistola di Paolo ai milanesi"
Editore: Cittadella
Autore: Paolo Branca
Pagine: 48
Ean: 9788830816053
Prezzo: € 2.00

Descrizione:Basta leggere i giornali o vedere la tv per rendersi conto che la questione dei nostri rapporti coi musulmani è una delle sfide decisive non tanto per il prossimo futuro, ma per il nostro attualissimo presente. Nonostante il baccano mediatico non si tratta di una priorità per nessuno e infatti non c'è alcuna gestione del fenomeno che obbedisca a qualche principio generale né a qualche finalità di medio-lungo periodo. Non si fa nulla, si subisce. Peggio, si arriva a fare qualsiasi cosa fino a sollevare una tale cortina fumogena per cui orientarsi è quasi del tutto impossibile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il personalismo musulmano"
Editore: Jaca Book
Autore: Lahbabi Mohammed Aziz
Pagine: 120
Ean: 9788816414297
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il personalismo musulmano, che qui si pubblica nella prima versione italiana, uscito in edizione originale francese nel 1964, è un tentativo di leggere l’Islam in chiave umanistica attraverso la categoria del personalismo, che forse l’autore sentiva consonante alla sua formazione culturale e ideologica proprio per il suo possibile implicito radicamento nella problematica religiosa. Il breve scritto è importante perché si spinge a leggere il Corano in chiave filosofica, un tentativo assai poco praticato da parte dell’intellighenzia musulmana del Novecento. Dalla Prefazione di Massimo Campanini Mohammed Aziz Lahbabi (Fez 1923 - Rabat 1993), filosofo, narratore, poeta, promotore del dialogo filosofico e culturale tra Oriente e Occidente, è autore di opere tradotte in più di trenta lingue. Formatosi alla scuola coranica e al collegio Mulay Idris di Fez, si impegna nei movimenti di indipendenza del Marocco. Conseguito il dottorato di ricerca alla Sorbona, insegna Filosofia a Rabat. Fondatore dell’Unione degli scrittori marocchini, nel 1987 viene proposto come premio Nobel per la letteratura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maometto e il suo Allah"
Editore: Piemme
Autore: Magdi Allam
Pagine: 348
Ean: 9788856659887
Prezzo: € 18.00

Descrizione:In questo libro Maometto racconta la vita di Maometto. Magdi Allam scrive un racconto sconvolgente rivolto a una maggioranza, anche di musulmani, che non sa nulla del fondatore dell'islam o ne ha un'immagine mistificata. I fatti descritti sono conformi a quanto è riportato nei testi ufficiali e, proprio perché i fatti corrispondono a quelli che sarebbero accaduti secondo Maometto, non sono da considerarsi veritieri di per sé. Non è pertanto un testo oggettivo sulla vita di Maometto, bensì la rappresentazione della vita di Maometto secondo Maometto. Ci sono fatti realmente accaduti che si sovrappongono alla visione di una realtà inverosimile, talvolta sognata e inventata, spesso manipolata spregiudicatamente per accreditare la sua superiorità sull'insieme dell'umanità quale "Messaggero di Allah". Nel suo insieme sembra di leggere un romanzo, eppure è questa la realtà in cui credono i musulmani, che sostanzia la loro fede, che ispira la loro spiritualità, che forgia la loro mente, che determina la loro azione. Di conseguenza, è questa la realtà che condiziona la vita di tutti noi, costretti a subire il terrorismo islamico dei tagliagole, di coloro che sgozzano, decapitano, massacrano e si fanno esplodere; il terrorismo del lavaggio del cervello che trasforma i musulmani in robot dell'odio. I terroristi e i predicatori islamici si sentono investiti della missione di sottomettere l'intera umanità all'islam, perché determinati a ottemperare letteralmente e integralmente a ciò che Allah prescrive nel Corano e a ciò che ha detto e fatto Maometto. Ecco perché è corretto affermare che l'islam si fonda anzitutto su Maometto, in quanto l'Allah del Corano è conseguente a Maometto. L'Allah coranico è una creatura di Maometto, non c'era prima di Maometto, non c'è laddove non si creda in Maometto, e cesserà nel momento in cui non si crederà più allo stesso Maometto che lo ha inventato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In viaggio verso Allah"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Claudio Burgio
Pagine: 98
Ean: 9788831549288
Prezzo: € 12.00

Descrizione:«Ciao Burgio. Stammi bene e prega Allah che ti dia la sua retta via e ci guida verso sé nella sua luce inshallah il paradiso...». È l'ultimo messaggio inviato tramite un sms da Monsef a don Claudio Burgio. Porta la data di sabato 17 gennaio 2015. Monsef, che per quasi cinque anni ha vissuto nella comunità di accoglienza per ragazzi in difficoltà Kayròs, è partito all'improvviso, insieme con Tarik. Destinazione: Siria. Sono diventati combattenti di Daesh. Monsef è il più giovane jihadista partito dall'Italia alla volta dell'autoproclamato e sedicente Stato islamico. Tra l'incredulità e la riflessione, una lunga lettera del sacerdote formatore a Monsef per entrare senza reticenze nel dramma di questa storia e, al contempo, per invitare a riflettere sul senso dell'educare e del trasmettere la fede in Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scritture sacre"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 118
Ean: 9788834333990
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Ebraismo, Cristianesimo e Islam sono spesso identificate come le religioni del Libro. Eppure siamo sicuri che dietro a questa definizione si trovi per ciascuna la medesima connotazione? Inoltre, quale diversa coscienza ciascuna religione ha avuto di sé e delle altre, nel corso della sua storia? E, in senso ancora più ampio, il passaggio dalla parola orale alla scrittura ha significati comuni e identificabili nelle diverse tradizioni religiose? Sono domande che interpellano tanto la teologia quanto la storia e la sociologia delle religioni. Nel nostro tempo le religioni, al di là della cosiddetta secolarizzazione dell'Occidente, sono tornate al centro della scena, spesso a motivo della radicalizzazione del significato del loro testo sacro, che ha assunto forme di fondamentalismo, radicalismo o fanatismo. Comprendere storicamente che cosa significhi o abbia significato 'leggere le Scritture' aiuta a capire come i testi sacri delle grandi tradizioni religiose hanno agito e possono agire come fattori sia di comprensione tra i popoli e di dialogo interculturale, sia di potenziamento e di radicalizzazione dei conflitti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La banca e il minareto"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Roberta Ricucci, Valentina Moiso
Pagine: 160
Ean: 9788810559048
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il mondo islamico ha nei confronti del denaro un approccio etico che si regge su alcuni principi: una parte dei guadagni va devoluta in carità, non sono previsti interessi sui prestiti e gli investimenti devono essere socialmente responsabili e lontani dal rischio e dalla speculazione. Teorizzata negli anni Cinquanta, quando molti Paesi a maggioranza musulmana hanno raggiunto l'indipendenza politica dalle potenze coloniali, la finanza islamica è stata messa per la prima volta in pratica negli anni Sessanta in Egitto, Algeria, Malaysia e Dubai. Due decenni dopo, la sua crescente diffusione - che oggi registra tassi di crescita annua a doppia cifra - ha portato anche in Europa all'offerta di prodotti conformi alla sharìha. Ma in che modo la finanza islamica si inserisce nel sistema capitalistico? E in quali forme questo fenomeno incide sull'integrazione delle comunità islamiche nelle società occidentali travolte dalla speculazione finanziaria?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo scisma della mezzaluna"
Editore: Mondadori
Autore: Massimo Campanini, Stefano Maria Torelli
Pagine: 150
Ean: 9788804679783
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il mondo islamico, che spesso tende a essere presentato come un universo monolitico, nasconde in realtà una cultura estremamente variegata ed eterogenea. L'esempio lampante è rappresentato dalla storica divisione interna tra sunniti e sciiti, le cui origini risalgono a ben 14 secoli fa, ai tempi della successione al profeta Muhammad. Un filo rosso che ha percorso secoli, fino ad assumere nuovo, esplosivo significato nel 1979, con la rivolta islamica sciita di Khomeini in Iran. Tuttavia, più che come scontro teologico-dottrinale, fin dall'inizio tale «scisma» si è configurato soprattutto come una lotta per l'egemonia politica ed economica... Una questione delicata e complessa che riguarda il mondo musulmano e rappresenta uno dei nodi cruciali dell'attuale scenario internazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Islam"
Editore: Elledici
Autore: Silvia Introvigne
Pagine: 144
Ean: 9788801063400
Prezzo: € 6.90

Descrizione:«Ci sono tanti islam quanti sono i fedeli islamici». È ovviamente un paradosso ma rende bene l'idea: l'islam non è uno solo e quando lo si vuole ingabbiare in formule preconfezionate ci si condanna inesorabilmente alla non comprensione. Questo piccolo libro presenta i princìpi religiosi condivisi la cui conoscenza è utile alla convivenza e al dialogo negli ambienti di vita del nostro paese. Il metodo domanda-risposta offre informazioni sintetiche, che stimolano la curiosità e invitano all'approfondimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia e il Corano"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Serge Lafitte
Pagine: 160
Ean: 9788892211438
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Da dove provengono la Bibbia e il Corano? Qual è il contenuto di questi libri considerati sacri da ebrei, cristiani e musulmani? Chi li ha scritti? Con quale finalità? Lungo quali tradizioni ci sono pervenuti? Quale ruolo svolgono questi 'libri santi' all'interno delle tre religioni monoteiste? Che cosa hanno in comune? Quali sono le loro differenze? È a questioni del genere, interessanti sia per i credenti sia per gli scettici, che risponde Serge Lafitte, noto specialista del monoteismo. Egli presenta i testi fondatori e racconta la storia dell'ebraismo, del cristianesimo e dell'islam.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il burkini come metafora"
Editore: Castelvecchi
Autore: Stefano Allievi
Pagine: 88
Ean: 9788832820195
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Il burkini è un costume da bagno che veste completamente il corpo della donna, tranne volto, mani e piedi. Ma a partire dalla polemica nata in Francia nell'agosto 2016, come per altre forme di visibilizzazione dell'islam - ad esempio hijab (il velo), la moschea, il minareto -, è diventato l'ennesimo simbolo del conflitto culturale che separerebbe islam e occidente. Analizzare il dibattito cui ha dato inizio, prendendo spunto dalle diverse posizioni espresse (laica, femminista, islamica, anti-islamica, fino a quelle di altre comunità religiose), diventa quindi un modo per capire il posto dell'islam nelle società europee. Il burkini diventa così una metafora dell'inclusione (o dell'esclusione), delle sue difficoltà, dei suoi problemi e della capacità che abbiamo di risolverli, delle differenze accettabili e di quelle inaccettabili. A partire da ciò che nasconde: il corpo delle donne. Abbiamo deciso di prendere sul serio quella che avrebbe potuto essere rubricata come una banale polemica estiva: sviscerandola nei suoi vari aspetti, partendo dalle argomentazioni, le opposizioni e le provocazioni di tutti (femministe, laiche e laiciste, politiche, culturali, religiose, incluse ovviamente quelle islamiche), cercando di trarne qualche insegnamento che ci consenta di rapportarci meglio, in futuro, con la presenza islamica in Europa. Senza i cedimenti sui valori paventati da qualcuno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La polemica tra sunniti e ismailiti"
Editore: Marcianum Press
Autore: Corrado La Martire
Pagine: 144
Ean: 9788865124871
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La controversia tra Abu H?mid al-Ghaz?l?, massimo campione della «ortodossia» sunnita, e Ibn al-Wal?d, capo della missione sciita ism?'?lita in Yemen, è un caso raro nella storia dell'Islam. Il confronto tra i due autori, unico nel suo genere, consente di riflettere sugli aspetti che, in ultima analisi, hanno più influenzato le società islamiche, sunnite e sciite, nella loro lunga storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lodate il nome del Signore"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Michael L. Fitzgerald
Pagine: 192
Ean: 9788882274979
Prezzo: € 15.00

Descrizione:I testi raccolti in questo volume, redatti in forma di esercizi spirituali, hanno come fine di condurre il lettore alla meditazione e alla preghiera: ogni meditazione presenta innanzitutto alcuni dei nomi di Dio come si trovano nel Corano, a cui fa seguito una riflessione sui temi simili nella Bibbia. Alla luce di ciò che la tradizione mistica musulmana e quella biblica affermano sui nomi divini, ci avviciniamo così al mistero di Dio. Si tratta di un "pellegrinaggio interiore" nel paese dell'altro: un cammino grazie al quale non ritroviamo solo l'altro, pur se differente nell'espressione della sua fede, ma anche il totalmente Altro, colui il cui nome è al di sopra di tutti i nomi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maometto"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Augusto T. Negri
Pagine: 144
Ean: 9788831548717
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Il testo presenta la figura di Maometto (570ca-632) nelle due fasi caratterizzanti la sua vita: essenzialmente religiosa alla Mecca, belligerante e politica a Medina. L'intento è quello di "ritrovare" il Maometto storico superando le note difficoltà dovute alla scarsità e qualità delle fonti, che sono: il Corano, i cui versetti sono spesso scarni e decontestualizzati; le diverse e tardive s?ra (vita di Maometto), che indulgono all'apologetica; e poche altre fonti, che riguardano battaglie o storia di città. L'autore prima parla dell'Arabia preislamica e delle sue aspirazioni monoteistiche. Poi passa alla trattazione della vita di Maometto. Infine analizza come si è giunti alla sua idealizzazione. La breve Conclusione presenta i motivi per cui Maometto non è considerato profeta dalla Chiesa, anche se ciò non impedisce il dialogo cristiano-islamico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario dell'Islam"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Jacques Potin, Valentine Zuber
Pagine: 168
Ean: 9788810432129
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Da «abbasidi» a «zemzem», da «madrasa» a «zeloti», da «califfo» a «dervisci», da «corano» a «ramadan»: il presente Dizionario propone le parole essenziali per comprendere l'islam.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'esoterismo islamico"
Editore: Adelphi
Autore: Alberto Ventura
Pagine:
Ean: 9788845931451
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Sussiste nell'Islam una corrente esoterica - il Sufismo - in cui si manifesta quella philosophia perennis che contraddistingue tutte le grandi civiltà orientali, e che mostra un'intima sintonia anche con il patrimonio spirituale del Medioevo cristiano. Questo libro esplora sinteticamente i cardini di quel pensiero, e mette in luce, attraverso un'ampia scelta di testi e ricorrenti paralleli con altre culture, la fondamentale affinità di dottrine metafisiche assai distanti tra loro, ma che riguardo a verità universali si esprimono in termini affini.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO