Articoli religiosi

Libri - Altre Religioni



Titolo: "Teologia ebraica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Massimo Giuliani
Pagine: 304
Ean: 9788837235345
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Sotto il nome di Teologia ebraica si raccolgono le fila dei molteplici percorsi che nella storia del popolo ebraico hanno sviluppato idee, dottrine e credenze in senso lato "teologiche", i cui tratti divengono più chiari in età moderna e contemporanea. L'analisi storica qui compiuta va dalla costituzione della Bibbia ebraica al giudeo-ellenismo, dalla letteratura rabbinica e qabbalistica fino alla cesura della Shoà, intrecciando alcuni dei più significativi spunti dei nostri giorni - la teologia politica dopo la nascita di Israele, la teologia femminista, le correnti postmoderne. Si apre così una prospettiva sul particolare profilo culturale che accomuna una comunità religiosa in movimento, non circoscrivibile in un sapere dai contorni chiusi, e che include la concezione di Dio ma anche la nozione di Israele, la Legge (Torà) scritta e orale e il commento dei testi sacri, la celebrazione del tempo nella liturgia (quotidiana e sabbatica, mensile e annuale) e un ampio spettro di pratiche personali e collettive che, nei secoli, hanno forgiato l'identità ebraica - un'identità plurale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mattoni di luce"
Editore: Tau Editrice
Autore: Maria Velia Loguercio
Pagine: 124
Ean: 9788862449946
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un approfondimento sulle interpretazioni che il racconto della creazione ha avuto all'interno delle correnti della mistica ebraica. Attraverso le pagine si verrà accompagnati in un affascinante viaggio alla scoperta del simbolismo mistico, per scoprire la bellezza e la ricchezza di significato delle lettere ebraiche, e per addentrarsi nel linguaggio ricco di suggestioni del Sèfer Ye?irah, per poi essere catapultati nel cuore stesso dello Zohar...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scoperta della storia delle religioni"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Hans G. Kippenberg
Pagine: 352
Ean: 9788837235338
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il libro di Hans G. Kippenberg costituisce un contributo fondamentale per comprendere la parte decisiva che lo studio della religione, assunta come chiave interpretativa dei processi di modernizzazione, ha recitato nell'opera e nel pensiero dei padri fondatori delle scienze umane, da Freud a Durkheim, da Weber a James. Quella religione che agli illumisti appariva "superstizione", un semplice relitto di un passato arcaico definitivamente superato, si rivelava invece ai loro occhi una "realtà" resistente e complessa. Indagarne la genesi e lo sviluppo divenne per la generazione di studiosi che, tra il 1850 e la fine della Grande Guerra, hanno gettato le basi della cultura del Novecento, una via d'accesso privilegiata per comprendere sia aspetti fondamentali dei processi di modernizzazione sia lo stesso mistero della natura umana e delle "leggi" che ne guidano la storia. Kippenberg presenta le varie fasi di questo complesso processo che doveva portare alla nascita della moderna Storia delle religioni. Nella sua brillante ricostruzione, le varie teorie si incarnano nella vita dei vari personaggi, dando così luogo a un affresco di storia delle idee popolato dagli autori presentati, allo scopo di comprendere meglio le motivazioni che li spinsero a consacrare la loro riflessione intellettuale ad una realtà che, a non pochi di loro, pareva un'illusione o un retaggio del passato. Il libro si rivolge a chiunque sia interessato alla ricostruzione della storia di questo importante settore di studi e a chiunque voglia comprendere le radici culturali del nostro presente. Giovanni Filoramo

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La filosofia islamica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Massimo Campanini
Pagine: 160
Ean: 9788828403364
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Una ricostruzione e, soprattutto, una chiave di interpretazione del pensiero dei principali filosofi musulmani classici e contemporanei. Mentre in età classica o medievale la filosofia islamica ha dibattuto sostanzialmente gli stessi temi della filosofia greca e occidentale, pur con significativi sviluppi, in età contemporanea ha assunto un carattere militante attraverso il confronto con la modernità. Ciò che la rende "islamica" nella sua stessa base razionalistica non è solo il confronto con la teologia, ma il voler incidere sul mondo umano e sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uomini e donne"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Al Malahi Abdulrazzaq, Panaghiotis Ar. Yfantis, Furio Aharon Biagini, Michela Marzano
Pagine: 176
Ean: 9788825053586
Prezzo: € 11.50

Descrizione:Nell'ebraismo, nel cristianesimo e nell'islam il testo sacro fondatore è stato scritto da uomini e per millenni commentato solo da uomini, anche se il rapporto fra Dio e le donne si pone all'origine di ogni tradizione religiosa. Occorre arrivare alla seconda metà del Novecento per trovare delle donne commentatrici dei testi sacri. Una rivoluzione che per ora interessa più il cristianesimo e l'ebraismo che l'islam, ma ugualmente un mutamento ormai irreversibile e foriero di un ritorno alle origini delle religioni quando l'immagine femminile trovò ampio spazio e ascolto poi frenato e soffocato dal loro radicarsi in culture patriarcali. Nonostante tali millenarie cecità, il femminile resta il custode del mistero, del futuro, dell'infinito, del sacro. Bisogna attendere Gesù di Nazareth per rinvenire un cambiamento: nuova è la sua apertura alle donne, speciale e innovativo il suo particolare modo di rapportarsi al femminile. Le donne divengono portatrici protagoniste di un messaggio, non solo simboli muti e passivi del trascendente. Da qui in poi le cose cambiano. Ecco un saggio di queste diverse modalità di approccio al femminile e del dis-equilibrio ancor troppo contrastato con un maschile inquieto e in crisi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Indagine sulle religioni"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Sophie de Mullenheim
Pagine: 80
Ean: 9788831551786
Prezzo: € 10.90

Descrizione:Chi ha inventato le religioni? Le religioni sono diverse? Come viene chiamato Dio? Come si prega? E dove? Come si diventa credenti? Quali sono le feste più importanti? Partendo dalle domande buffe e intelligenti di Tommaso e Sofia, Sarah e Amine, dai loro rapporti investigativi e da tutti gli indizi lasciati in ogni pagina, il giovane lettore può condurre la sua indagine personale sulle religioni. Il testo offre risposte alle domande più diffuse sulla fede di ebrei, cristiani e musulmani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mosaico della fraternità"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Antoine Courban, Luciano Floridi, Roberto Repole, Rosanna Virgili
Pagine: 122
Ean: 9788882275914
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

L'enciclica Fratelli tutti, impiantata nel "vangelo della creazione", non lascia fuori nessuno. Siamo fratelli e sorelle perché condividiamo un anelito, una speranza, e perché siamo coinvolti tutti nel dinamismo della carità, dell'amore gratuito e oblativo che resta il segreto del mondo. Il cuore della fraternità è sentirci noi fratelli del creato e di ogni uomo e di ogni donna. Una fraternità universale perché uno solo è il Padre che è nei cieli e che tutti ha creato e tutti mantiene in vita con il suo infinito amore. (dalla "Prefazione" di Corrado Lorefice)

Antoine Courban, appartenente alla chiesa greco-ortodossa di Antiochia, medico e docente presso l’Università Saint-Joseph di Beirut.

Luciano Floridi, docente di filosofia ed etica dell’informazione presso l’Università di Oxford.

Roberto Repole, presbitero, docente di ecclesiologia e teologia sistematica presso la Facoltà teologica di Torino.

Rosanna Virgili, docente di esegesi dell’Antico Testamento all’Istituto teologico marchigiano.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nelle mani di Dio"
Editore: Il Mulino
Autore: Marco Ventura
Pagine: 192
Ean: 9788815291806
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Quarant'anni fa Karol Wojtyla sfidò il comunismo, la cristiana conservatrice Margaret Thatcher abbracciò il liberismo, Deng Xiaoping alleò confucianesimo e ateismo per una Cina di mercato e Khomeini intestò all'islam la più spettacolare rivoluzione degli ultimi cento anni. Sono molto cambiate, da allora, le religioni. Oggi si identifica in esse l'85% della popolazione globale e le interpella un mondo debole e diviso. I credenti possono rispondere solo se uniscono le forze: che ne siano consapevoli o meno, che piaccia loro o no, le fedi sono spinte le une verso le altre. Si profila all'orizzonte una super-religione che ingloba e aumenta le singole confessioni per sprigionare la super-potenza necessaria allo sviluppo sostenibile. Dall'avvento di una religione più grande e più potente dipende il nostro futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ho scelto la vita"
Editore: Solferino
Autore: Liliana Segre
Pagine: 96
Ean: 9788828206743
Prezzo: € 9.90

Descrizione:A novant'anni Liliana Segre, superstite della Shoah e senatrice a vita, decide di interrompere il trentennale impegno di testimonianza davanti a migliaia di ragazzi, in centinaia di scuole. Lo fa con un ultimo, indimenticabile discorso pubblico il 9 ottobre 2020 a Rondine (Arezzo). Un ideale passaggio di testimone alle nuove generazioni, un documento per preservare la memoria di ciò che è stato, raccontato dalla voce di chi l'ha vissuto. E, insieme, un messaggio di incoraggiamento e speranza, di altissimo valore civile, per i giovani e per tutti. Il testo, in cui Liliana Segre ripercorre la sua tragica esperienza, dalle leggi razziali del 1938 alla deportazione ad Auschwitz-Birkenau, è raccolto integralmente in questo libro. Nel volume anche altre parole, immagini, ricordi della senatrice, dal lager fino a oggi, con proposte di approfondimento e un percorso cronologico. Per non dimenticare. E perché la storia non si ripeta né oggi né mai. Prefazione di Ferruccio de Bortoli. I proventi dei diritti d'autore verranno interamente devoluti in beneficenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zoroastrismo"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Antonio Panaino
Pagine: 192
Ean: 9788837235192
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Lo Zoroastrismo è una delle più antiche religioni viventi. Le sue tradizioni più remote possono essere fatte risalire almeno al vi secolo prima della nostra era. In questa storia millenaria, ha conosciuto profonde e talora radicali trasformazioni, che non ne hanno però mutato la natura caratteristica di religione etica. Alle origini, la tradizione ha voluto vedere l'opera di un profeta il cui contorno storico in buona parte continua a sfuggirci: Zara?u?tra, ovvero Zoroastro secondo la nomenclatura occidentale. Lo Zoroastrismo è anche noto come Mazdeismo, dal nome della divinità suprema di tale culto, Ahura Mazd?, il "Saggio Signore", o come "Parsismo", una designazione però inadeguata perché si riferisce unicamente alla comunità zoroastriana dei Parsi dell'India, formatasi in seguito all'emigrazione forzata sopravvenuta con l'islamizzazione dell'Iran. Il contributo dello Zoroastrismo alla storia religiosa dell'umanità è fondamentale: dal dualismo etico alla concezione della storia della salvezza, dalla profetologia all'escatologia (la resurrezione dei corpi e il giudizio individuale). Sulla base di una profonda conoscenza delle fonti e dell'odierno dibattito scientifico internazionale, di cui l'Autore è uno dei più importanti e noti protagonisti, il libro ricostruisce nella prima parte le fasi di questa storia millenaria mentre la seconda è dedicata a presentare il pensiero zoroastriano e la sua espressione rituale. Nella terza si illustra la sua condizione contemporanea, rappresentata in particolare dal Parsismo. Giovanni Filoramo

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "For an Interreligious Discernment of Our Time"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Giovanni Rizzi, Étienne-Noël Bassoumboul, Gaetano Sabetta, Giuseppe Bellia
Pagine: 208
Ean: 9788840150673
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Gli studi contenuti in questo volume si propongono quale contributo a un discernimento sul mondo interreligioso attuale, secondo i criteri della teologia cattolica ma facendo attenzione a non privilegiare soltanto una prospettiva euro-centrica, o occidentale. Viene proposto quindi un approfondimento specifico sulle religioni tradizionali africane e sulle religioni o culture asiatiche, con specifico riferimento all'induismo e al buddhismo, all'interno di un percorso storico necessario alla loro comprensione. "In this context, a 'biblical' preamble is necessary to tackle the question of the 'Western' perception of Catholic theology over religions and cultures, inasmuch as the latter can in some way speak for themselves, with particular reference to Judaism and Islam. We also wish to explore traditional African religions and Asian cultures and religions, namely Hinduism and Buddhism, on their own terms and within the historical framework that is necessary to fully comprehend them".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fanatismo!"
Editore: EMI
Autore: Adrien Candiard
Pagine: 80
Ean: 9788830722507
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

«La vivacità dei fanatismi ci insegna che il fanatismo ha la sua logica; non quella di un eccesso di Dio ma la traccia della sua drammatica assenza» Adrien Candiard

«Integralisti», «fondamentalisti», «fanatici»… Tutti termini che associamo a coloro che, in nome di un islam violento, seminano morte in Europa e nel mondo. Ma questi vocaboli sono sinonimi? E, soprattutto, cosa si nasconde dietro il fanatismo?

Adrien Candiard, che della religione è un profondo conoscitore, e l’islam lo studia al Cairo, ne è convinto: «Il fanatismo è una messa al bando di Dio, quasi un ateismo di religiosi». I fanatici sono quanti ritengono, sia nell’islam sia nelle altre fedi, cristianesimo compreso, che in nessun modo si possa conoscere Dio, ma solo la sua volontà — quale abbiamo deciso di intenderla noi: «Il fanatismo non è la conseguenza di una presenza eccessiva di Dio bensì, al contrario, il segnale di una sua assenza».

Per curare ogni deriva fanatica Candiard consiglia tre antidoti: l’esercizio della teologia; il dialogo tra persone di fedi diverse; il silenzio della preghiera. Tre vie per non incorrere in quelle distorsioni di Dio che lo rendono causa di disumanizzazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Building a Culture of Compassion"
Editore: Urbaniana University Press
Autore:
Pagine: 376
Ean: 9788840150659
Prezzo: € 18.00

Descrizione:This volume examines Buddhist-Christian dialogue since the Vatican Council II and especially the role played by the annual Vesak message of the Pontifical Council for Interreligious Dialogue to its Buddhist dialogue partners. Both Buddhist and Christian practitioners and experts in a variety of fields have contributed essays to this volume on issues of importance in Buddhist-Christian relations. The essays are organized into three sections: historical studies, thematic issues and contemporary questions. This volume is offered as a means of preparing the reader for a better understanding of the past, present and future of Buddhist-Christian dialogue. This unique collection is a must read for anyone interested in building a culture of compassion through dialogue.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le tradizioni religiose amerindie. Aztechi, Maya e Inca"
Editore: Edizioni Mediterranee
Autore: Mario Polia
Pagine: 208
Ean: 9788827230954
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Nel libro Le tradizioni religiose amerindie, l'antropologo Mario Polia ci introduce a cinque temi riguardanti la filosofia religiosa delle culture tolteco-azteca, maya e inca. I miti cosmogonici il cui significato permette d'intendere la cosmografia, le relazioni fra uomini, dei e natura, il significato e la portata della pratica del sacrificio umano. I miti dei "Soli", o cicli cosmici, che narrano i tentativi fatti dagli dei, o dal demiurgo, per plasmare un tipo umano in grado di cooperare al mantenimento dell'ordine cosmico tramite l'adorazione e il sacrificio. La pluralità degli enti animici, la loro coesistenza nella persona e le funzioni di ciascuno di essi nell'ambito delle varie culture prese in esame. Il sacrificio umano il cui significato va ricercato nell'ambito d'un sistema culturale fondato sul concetto di reciprocità: il sacrificio della vita umana "nutre" gli dei affinché essi, a loro volta, concedano agli uomini vita e nutrimento. Il significato della morte e il ruolo dei defunti. Questo testo permetterà ai lettori di capire meglio le tradizioni religiose amerindie, grazie anche a un linguaggio che, pur con la dovuta compiutezza scientifica, è semplice e scorrevole. A titolo di esempio si citano i due simboli dell'aquila e del giaguaro: essi sono simboli aztechi legati alla concezione dualistica delle tradizioni amerindie. In queste culture, infatti, ogni esistenza è il prodotto dell'azione di due energie complementari di cui una è di segno uranio, diurno, l'aquila, l'altra di segno ctonio, notturno, il giaguaro, animale simbolo del potere di veggenza dello sciamano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via della Legge"
Editore: Terra Santa
Autore: Massimo Pazzini
Pagine: 144
Ean: 9788862408547
Prezzo: € 14.00

Descrizione:"Fare le orecchie alla Torah": ecco una delle espressioni più affascinanti per spiegare il midrash, sia come metodo di lettura che come opera vera e propria. Un po' come le "orecchie" che si fanno ai libri per tenere il segno, oppure - secondo un'altra accezione del termine "orecchie" in ebraico - come manici che permettono di prendere in mano un pentolone bollente di buon cibo. Tanti modi per dire che il midrash è nato per aiutare il lettore a meglio comprendere il testo biblico, soprattutto laddove appaia oscuro o con più significati possibili. In questo volume, l'Autore si concentra sul Midrash Tehillim (Sefer Tehillim è il libro dei Salmi nella Bibbia ebraica) e, in particolare, sul Salmo 119, il più lungo di tutto il Salterio, che pone al centro la difficile osservanza della Legge, intesa non come puro codice di comportamento ma come libera e piena adesione alla volontà di Dio. Una adesione che per la Bibbia è una "via", è camminare con Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulla soglia tra due sapienze"
Editore: Cittadella
Autore: Luca Montanari
Pagine: 144
Ean: 9788830817616
Prezzo: € 13.90

Descrizione:Il pensiero di Emmanuel Lévinas (1906-1995) non smette mai di stupire e affascinare per la sua profondità e per la capacità esemplare di tematizzare la diversità in un'ottica non violenta e inclusiva. Questo libro si concentra sul rapporto tra prospettiva filosofica e sapienza ebraica nell'opera del pensatore francese: una riconsiderazione radicale delle categorie centrali della filosofia occidentale alla luce dei temi del profetismo. Ciò che ne emerge è l'intreccio - fecondo e non dogmatico - di due ordini di significato in grado di offrire un nuovo senso di umano e di inaugurare un inedito approccio alle relazioni secondo rapporti liberi e non dominativi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli altri siamo noi"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Andrea Nicastro
Pagine: 174
Ean: 9788849865127
Prezzo: € 13.00

Descrizione:In tre secoli il mondo musulmano è passato dalla fierezza di un impero mondiale all'orrore del terrorismo suicida. La risposta al declino non è arrivata dalla politica o dall'economia, ma dalle moschee: l'Islamismo è diventato la miglior "banca dell'ira" sul mercato. Il suo successo è il riflesso della nostra sconfitta perché l'Occidente ha smesso di proporsi come modello, ha rinnegato i valori che difendeva durante la guerra fredda, si è fatto amico di tiranni e golpisti, ha calpestato il diritto internazionale, ridotto l'Onu ad agenzia umanitaria. Vent'anni di incontri e viaggi in Cecenia, Afghanistan, Pakistan, Iraq, Iran, Libano, Tunisia, Egitto, Libia e Marocco aiutano l'autore a ricostruire la storia dell'oggi come la vedono gli Altri, gli islamici; a raccontare com'è cambiato il loro mondo e il nostro; a capire cosa pensano, cosa sperano, cosa ci rimproverano. Perché, per loro, gli Altri siamo noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coscienza ebraica e modernità"
Editore: Castelvecchi
Autore: Giuliano Della Pergola
Pagine: 268
Ean: 9788832902907
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Impressionante sismografia della distruzione novecentesca della ragione, "Lineamenti di filosofia scettica" fu pubblicato alla fine del primo conflitto mondiale. Le tre sezioni che lo compongono - la Guerra, il Diritto, la Filosofia - sono le tre stazioni dell'epoca della crisi, in cui con estremo disincanto sono messe in luce le insuperabili contraddizioni e le radicali antinomie poste dall'esperienza bellica. L'opera di Rensi - osserva Nicola Emery, uno dei massimi studiosi del filosofo italiano - si dispiega come «un viaggio al termine della ragione», teso a decostruire l'affermarsi di una violenta ragione strumentale quale cifra di un'epoca che, dopo il 1914, avrebbe brutalmente espresso la sua profonda tragedia. La guerra opera così una drastica imposizione del principio di realtà, costringendo ad aprire gli occhi sulla dimensione e la diffusione irriducibile di conflitti, contese e scontri legati all'esistenza stessa dell'umanità. Autentico baricentro nell'itinerario del pensatore veneto attraverso vette e abissi del nichilismo europeo, "Lineamenti di filosofia scettica" fu considerato dall'autore la sua opera maggiore e ne conferma la statura di intellettuale europeo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Targum neofiti"
Editore: Chirico
Autore: Giovanni Lenzi
Pagine: 216
Ean: 9788863622102
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Giovanni LENZI, è nato a Bologna nel 1963, ha studiato a Gerusalemme alla Hebrew University acquisendo un B.A. in Sacra Scrittura e un B.A. in Lingue semitiche antiche. È cofondatore della cooperativa Anastasis e della cooperativa Koinonia e delle associazioni Syriaca, Zikkaron e Qarta Polis. Insegna da vent’anni ebraico biblico on line. È autore di numerosi articoli scientifici inerenti l’ebraico e il siriaco e dei seguenti volumi: Il Vangelo di Giovanni secondo l’antica versione siriaca, (Sussidi Biblici 60) Reggio Emilia: S. Lorenzo 1998. I salmi del pellegrinaggio, Roma: Città Nuova 2000. Il Targum Yonathan. Traduzione a confronto con il testo masoretico. I. Isaia, Genova-Milano: Marietti 2004. Il Targum Yonathan. Traduzione a confronto con il testo masoretico. II. Geremia, Genova-Milano: Marietti 2011. Il Targum del Cantico dei Cantici. Il Targum di Rut, Genova-Milano: Marietti 2011. Afraate, Le esposizioni, a c. di G. Lenzi et alii, 2 voll., Brescia: Paideia, 2012. Il sistema verbale ebraico, Marzabotto: Zikkaron 2017. Il Targum Neofiti. Genesi, Napoli: Chirico 2020.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scienza e filosofia nei classici buddhisti indiani vol.1"
Editore: Astrolabio Ubaldini
Autore: Gyatso Tenzin (Dalai Lama)
Pagine:
Ean: 9788834018026
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Da oltre un millennio le scoperte dell'India classica sono una risorsa di vitale importanza per il popolo tibetano, e la scienza buddhista e le sue intuizioni continuano ad avere una grande rilevanza anche per noi e per il nostro tempo. Questo è il primo di quattro volumi concepiti e introdotti dal Dalai Lama, un'opera che costituisce un compendio delle indagini scientifiche e filosofiche del buddhismo indiano sulla natura della realtà. Thupten Jinpa, studioso tibetano di scienze religiose e di filosofia orientale e occidentale, curatore della serie, muove da queste considerazioni: "L'attuale disciplina della storia delle idee, specialmente la storia della scienza, è innegabilmente eurocentrica e l'attenzione che viene dedicata alle civiltà al di fuori del mondo occidentale è ancora modesta. Questo volume documenta chiaramente la sofisticata tradizione di pensiero scientifico dell'India, con le sue indagini sulla teoria atomica, la relatività del tempo, il concetto di universi multipli, lo sviluppo embrionale, la funzione del cervello e i microrganismi all'interno del corpo umano". Questo lavoro apre una preziosa possibilità di accedere alle analisi e ai grandi risultati conseguiti dalle ricerche scientifiche e filosofiche del buddhismo indiano, offrendo così validi spunti per instaurare un confronto interculturale più completo tra il pensiero scientifico dell'India classica e l'Occidente. Prefazioni di Thupten Jinpa, Ian Coghlan, Fabrizio Pallotti e Angelo Gemignani. Introduzione di Sua Santità il Dalai Lama.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maometto papa e imperatore"
Editore: Laterza
Autore: Marco Cavina
Pagine: 176
Ean: 9788858144008
Prezzo: € 11.00

Descrizione:La caduta di Costantinopoli nel 1453 apparve ai contemporanei come un evento epocale. Mentre gli eserciti turchi sembravano ormai destinati a conquistare Roma e a instaurare un nuovo impero islamico, in tutta l'Europa dilagò un clima di terrore in cui presero a diffondersi profezie che annunciavano conseguenze terribili e perfino la fine del mondo. La caduta di Costantinopoli del 1453 nelle mani dei turchi segna la fine di un impero bimillenario e di un potere che si riteneva universale. È un evento epocale ma anche la fonte di sogni, di aspirazioni, di leggende e di profezie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mjriam di Nazaret, la donna che conduce a Dio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Salvatore M. Perrella
Pagine: 224
Ean: 9788892224575
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Prendendo spunto dalla tensione creatasi quindici anni fa con la ormai famosa lectio magistralis di Regensburg del 2006, a seguito della quale papa Benedetto XVI fu attaccato con estrema forza per quella che, allora, a molti sembrò una presa di posizione anti-islamica, padre Perrella, guardando con preoccupazione ma con speranza insieme alle tensioni tra islam e cristianesimo (e tra islam e mondo occidentale), cerca una strada che possa offrire una prospettiva comune tra le due religioni. E la rintraccia, primariamente, nella figura di Maria: la Madre di Gesù diventa, in questo libro e in questa prospettiva, la donna del dialogo per una ritrovata fratellanza tra le due fedi. Ma il libro di Perrella è anche molto di più, poiché prende occasione per presentare l'islam a chi non ne conosce bene le tematiche e offre una casa comune in cui inquadrare la fede cristiana e musulmana, mostrandone somiglianze e divergenze. Perrella firma un libro importante che rivela le prospettive di una possibile fratellanza ecumenica "mariana-.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viaggio a Treblinka"
Editore: Battaglia Edizioni
Autore: Diana Wichtel
Pagine: 315
Ean: 9788894408140
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In "Viaggio a Treblinka" l'autrice e giornalista Diana Wichtel narra la sua ricerca del padre, ebreo polacco di Varsavia sfuggito all'Olocausto dopo essere saltato dal treno che lo stava portando al campo di sterminio di Treblinka. La ricerca diventerà un'ossessione che porterà l'autrice a rovistare negli archivi di mezzo Mondo e a visitare i luoghi in cui sono vissuti suo padre e la numerosa famiglia, in gran parte sterminata negli anni dell'occupazione nazista. Diana Wichtel compie un viaggio introspettivo che delinea una profonda riflessione sul significato del trauma della perdita, sull'insistenza della memoria e, soprattutto, sulla fortissima risonanza dell'Olocausto anche nelle generazioni successive a quelle dei sopravvissuti. Un senso schiacciante che anche i discendenti delle vittime sono destinati a portarsi dentro in una dimensione che non conosce limiti di tempo e spazio. L'introduzione all'edizione italiana è stata curata da Alain Granat, fondatore e direttore di JewPop, interprete cinematografico e attore nel film documentario "AnneFrank. Vite Parallele" di Sabina Fedeli e Anna Migotto (2019).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La terra degli dèi"
Editore: Di Girolamo
Autore: Sara Favarò
Pagine: 240
Ean: 9788897050773
Prezzo: € 15.00

Descrizione:I miti nascono quale bisogno intrinseco dell'uomo di credere in qualcosa di superiore in grado di operare prodigi, primo tra tutti quello della prosecuzione della vita oltre la morte. Come tali si riscontrano in ogni parte del mondo. I miti autoctoni della Sicilia, nella quasi totalità, sono stati oggetto di fusione con quelli delle tante razze che, a diverso titolo, hanno abitato l'Isola. La peregrinazione dei popoli genera mescolanza di razze, usi, costumi, credenze e religioni. La terra degli dèi di Sara Favarò tenta di fare chiarezza, restituendo alla Sicilia le sue originarie confessioni mitologiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Divinità in viaggio"
Editore: Il Mulino
Autore: Corinne Bonnet
Pagine: 280
Ean: 9788815291363
Prezzo: € 20.00

Descrizione:All'interno del grande bacino mediterraneo, le religioni antiche viaggiano. Viaggiano gli dèi nei racconti mitologici, e viaggiano i culti sulla scia dei profeti, dei migranti, dei deportati, dei rifugiati, di quanti vanno in cerca di fortuna. Le religioni antiche sono una rete di relazioni: vengono trapiantate, si mescolano; gli dèi passano da una cultura all'altra. Attraversando il mondo mesopotamico, egizio, fenicio, giudaico, greco e romano, il volume racconta una quindicina di questi viaggi che mettono in gioco aspetti fondamentali delle religioni antiche: il nome degli dèi, la loro immagine, la loro traduzione, le strategie rituali, il ruolo dei testi, lo statuto delle donne o degli stranieri, l'immaginario mitico, l'atteggiamento nei confronti della morte e dell'aldilà, il radicamento di un santuario, il rapporto con il potere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU