Articoli religiosi

Libri - Cristologia



Titolo: "Le guarigioni di Gesù"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Luigi De Simone, Gianpaolo Pagano
Pagine: 168
Ean: 9788868799793
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il libro propone un viaggio in Terra Santa sui passi di Gesù guaritore: i suoi primi gesti a Cafarnao, la sua attività taumaturgica in Galilea, i prodigi da lui compiuti nei viaggi presso le regioni vicine, le poche ma importantissime guarigioni operate nella città di Gerusalemme. Gli autori aiutano a focalizzare l'attenzione sulle 17 guarigioni compiute da Gesù e raccontate dagli evangelisti e a conservare nel medesimo sguardo lo spessore umano dell'uomo di Galilea e il potere salvifico del suo ministero profetico, la compassione dell'uomo Gesù e la potenza del Cristo di Dio, la sua capacità affettiva di entrare in relazione con chi soffre e il suo potere di Redentore che dona una vita oltre la malattia e oltre la morte. Il tutto è accompagnato da preziose indicazioni geografiche, storiche ed esegetiche perché le guarigioni di Gesù descritte nei Vangeli sono sempre interventi di Dio nella storia dell'uomo e sono pur sempre dall'uomo raccontati e mediati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Devo fermarmi a casa tua"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Ermes Ronchi
Pagine: 114
Ean: 9788825052886
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

Seguiamo Gesù nelle case in cui entra, nella vita fatta storia, e non al tempio. Al suo fianco in case normali, alcune rotte, altre perfette, ma mai nei palazzi dei potenti, vedendo piano piano emergere sempre più una delle strutture portanti e decisive del vangelo, anzi di tutta la Bibbia: la preferenza del piccolo, l’economia della piccolezza. È l’esodo di Dio, il suo esodo perenne in cerca del dolore della terra, che assetato di stelle, è già partito in cerca del suo pozzo e l’ha trovato in una casa, dove ha ripreso dimora la vita. Al tempio Gesù preferisce la casa; senza paludamenti sacri indossa il grembiule della donna presa dalle faccende, o la tunica rimboccata del pescatore a testa bassa sulle reti. Vuole stare là dove l’uomo e la donna vivono la normalità più vera. Dove si ama, si genera, si nutre, si cresce, si rompe, ci si riconcilia e benedice, dove si piange e ci si saluta per l’ultima volta. Dove i figli fioriscono in grazia, dove si posa l’ala impietosa e severa della malattia. E nascono parabole e miracoli.

Autore

Ermes RONCHI (1947 Racchiuso di Attimis, UD), sacerdote dei servi di Maria, licenziato in teologia presso la Pontificia Facoltà Teologica Marianum a Roma, ha conseguito il dottorato in scienze religiose all’Institut Catholique (Parigi) e antropologia culturale alla Sorbona (Parigi). È docente di estetica teologica e iconografia presso il Marianum di Roma. Per le Edizioni Messaggero ha pubblicato Come un girasole (2011); Maria casa di Dio (2013); Il cuore semplice della fede (2014); Mia chiesa amata e infedele (2018).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gesù secondo il Nuovo Testamento"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: James D.G. Dunn
Pagine: 208
Ean: 9788839920324
Prezzo: € 24.00

Descrizione:

James Dunn, uno dei più rispettati e prolifici biblisti del nostro tempo, ha pubblicato le sue ricerche sulle origini del cristianesimo in numerosi commentari, testi e saggi. In questo volume di facile accesso, destinato a un pubblico largo e nondimeno frutto di uno studio cinquantennale, Dunn si dedica a delucidare qual è la testimonianza resa a Gesù in tutto il Nuovo Testamento, dal Vangelo secondo Matteo fino all’Apocalisse di Giovanni.

Il movimento cristiano, i cui scritti sono rappresentati dai vangeli canonici, dagli Atti e dalle lettere, ha avuto inizio con il racconto su una figura storica e precisa, le cui parole e le cui azioni erano evidentemente diverse dalla norma quanto basta per suscitare attenzione. Ecco allora che questo Gesù secondo il Nuovo Testamento punta continuamente a riscoprire la meraviglia di quei primi testimoni e, così, arricchisce di molto la nostra stessa comprensione di Gesù.

Un’opera di grande valore, preziosa per la competenza del suo autore ed essenziale per il modo fresco di riproporre la figura di Gesù Cristo.

James D.G. Dunn, 1939-2020, già docente alla Durham University, è stato uno dei massimi studiosi del Nuovo Testamento (e specialmente di Paolo) a livello mondiale. Tra le sue numerose pubblicazioni, molte delle quali edite in Italia da Paideia, si ricordano la magistrale trilogia Christianity in the Making e The Theology of Paul the Apostle.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Regno di Dio"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore: Giuseppe Summa
Pagine: 64
Ean: 9788894876871
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Alla domanda: «Come concepire il "Regno di Dio" predicato da Gesù Cristo?» l'autore risponde passando in rassegna - dapprima l'Antico e il Nuovo Testamento - e poi la riflessione teologica. Il testo si conclude con la presentazione delle caratteristiche e degli aspetti costituivi della realtà predicata e instaurata da Gesù Cristo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio nell'umano, l'umano in Dio"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Gabriele Fadini
Pagine: 144
Ean: 9788861248809
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il libro raccoglie testi scritti lungo un decennio aventi come tema il pensiero di Ignacio Ellacuría non da un punto di vista prettamente specialistico né semplicemente d'occasione, ma che volutamente intrecciano la riflessione del gesuita basco con altre prospettive (papa Francesco, gli altri martiri dell'UCA ed il maestro Zubiri, il dibattito sul realismo, l'umanesimo delle vittime e degli oppressi, la cristologia). Da ciò emerge sia una rigorosa enucleazione dei temi pivotali del pensiero di Ellacuría - la salvezza nella/della storia, il popolo crocifisso, la realtà storica, le periferie, la civiltà della povertà - sia la possibilità che essi possano essere "giocati" nei centri nevralgici del presente - il rapporto tra etica e prassi e la metafisica. Ne sorge una riflessione che siamo convinti sia originale non solo per la teologia o per la filosofia, ma per il pensiero tout court grazie alla straordinaria e, a propria volta, originalissima saldatura tra filosofia e teologia che emerge dal pensiero del gesuita basco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ecco il Dio bambino"
Editore: OCD
Autore: Maria Eugenio di Gesù Bambino
Pagine: 144
Ean: 9788872297827
Prezzo: € 12.00

Descrizione:«Guardare Gesù Bambino illumina. Nell'impotenza c'è tutto l'orizzonte della divinità, dell'infinito...». Scoprire nella debolezza del Bambino l'infinito di Dio... Il beato Mario Eugenio ci consegna il frutto della sua meditazione del Vangelo. Egli contempla il mistero del Figlio di Dio fatto uomo. Mistero di gioia che rivela la vocazione divina dell'uomo. Mistero anche di abbassamento, che incoraggia e trascina: la povertà attira la Misericordia debordante di Dio. Introduzione di Jean-François Galli, Responsabile dei Figli di Notre-Dame de Vie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La croce"
Editore:
Autore: Claudio Doglio
Pagine: 160
Ean: 9788869296444
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Tutto ciò che si può dire della croce da un punto di vista umano è negativo: come ha potuto diventare un segno positivo? È stato possibile grazie al modo in cui Gesù ha vissuto quella sofferenza ingiusta, grazie al suo legame d'affetto col Padre. La croce non è un semplice simbolo, perché rappresenta la persona stessa di Gesù e richiama la vicenda da lui vissuta, un dramma di morte e di risurrezione. Nei secoli quell'oggetto si è caricato di riferimenti teologici e artistici, fino a diventare gioiello prezioso che orna corone e scettri, segno da porre sui campanili e sulle montagne, simbolo religioso per le scuole e le case. Percorriamo dunque le vie dell'arte e della storia seguendo la croce, per soffermarci su questo mistero capace di sconvolgere, affascinare e ispirare i cristiani di ogni epoca, che vi riconoscono il segno glorioso dell'amore di Dio per l'umanità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riattivare il Gesù storico"
Editore:
Autore:
Pagine: 288
Ean: 9788869296345
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Cosa ce ne facciamo del Gesù storico? In quali modi un profeta ebreo vissuto duemila anni fa può ancora provocarci? Possiamo dialogare con lui di sesso, razzismo, Coronavirus e pluralismo religioso? Possiamo aprirgli le porte delle chiese e delle aule scolastiche, liberandole dagli stereotipi che le popolano? La messe di studi prodotti negli ultimi decenni è abbondante. Ma sono ancora pochi gli operai pronti a raccoglierne i frutti e a distribuirli. L'uomo Gesù scandalizza sempre, tanto a destra quanto a sinistra. Questo numero di «Nipoti di Maritain» trascina fuori dai "ghetti" accademici la figura storica di Gesù per riattivarne il messaggio. Interviste a Rafael Aguirre Monasterio, Dale C. Allison Jr., Gabriele Boccaccini, Paolo Gamberini, Jean Paul Lieggi, Maria Armida Nicolaci, Romano Penna, Mauro Pesce, Antonio Pitta, Gérard Rossé, Joan E. Taylor. Con un inedito di Gerd Theissen.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Da Gesù al cristianesimo"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Mauro Pesce
Pagine: 272
Ean: 9788837235055
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Come compiere una ricerca storica su Gesù? A tale domanda cruciale Mauro Pesce cerca di rispondere in queste pagine nel confronto critico con gli studi di J. Dupont, E. Käsemann, D.C. Allison e con la più avveduta ricerca contemporanea. Di qui i due binari su cui si articola il volume: da una parte ricostruire la fisionomia storica di Gesù, dall'altra individuare quali forme religiose scaturiscono dopo di lui fra i diversi gruppi dei suoi seguaci. A fare problema, e ad essere qui messo a fuoco in quanto oggetto di interesse storico, è il nesso tra la figura di Gesù e la nascita del cristianesimo come religione distinta dal giudaismo. Lo sguardo distaccato dello storico deve esaminare tutti gli elementi disponibili per ricostruire l'individuo Gesù e il suo ruolo prima di formulare un'ipotesi. Qui nello specifico si affronta la trasmissione delle sue parole (ciò che realmente ha detto) e la sua ebraicità, vale a dire la sua differenza rispetto al cristianesimo primitivo. Si evidenzia anche la necessità di una ricerca antropologica su Gesù: analizzare la sua pratica di vita, di un leader immerso fra la gente. Quando poi ci si chiede come è nato il cristianesimo, è necessario tener conto della pluralità dei cristianesimi: di quale cristianesimo si parla? Si giunge quindi al delicato problema del rapporto fra ricerca storica e presupposti della fede: come conciliare l'autonomia dello storico e la tradizione della Chiesa? Questioni quanto mai attuali perché investono dall'interno il mestiere dello storico e l'identità della storia del cristianesimo. Anche se l'indagine su Gesù consta ormai di più modelli di ricerca - la storiografia la divide in Old, New e Third Quest -, non può ritenersi compiuta. Ogni tassello ha la funzione di far progredire il dibattito scientifico su quella storia, e ha in sé bisogno tanto del passato - dell'esegesi dal XVI secolo ad oggi - quanto di nuove piste di ricerca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La psicologia di Gesù"
Editore: Rusconi Libri
Autore: Pierluigi Baima Bollone
Pagine: 240
Ean: 9788818036633
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Come percepiva Gesù se stesso? E come vedeva il mondo e gli altri? Che idea aveva delle sue origini e della sua missione? Si possono ricostruire i meccanismi psicologici dietro all'inaudita pretesa di farsi simile a Dio e alla decisione di morire in nome di questa scelta? Baima Bollone propone un percorso analitico che parte dallo studio dell'autocoscienza di Gesù e delle sue relazioni con le persone che incontra e con cui si confronta, sempre sullo sfondo storico-culturale della Giudea. Eppure, indagare sulla "vera umanità" di Gesù, insieme alla sua essenza di "vero Dio", pone diverse basi di ricerca e ipotesi interpretative, come quella delle personalità multiple e della dissociazione. Si giunge così alla costruzione di un quadro clinico attendibile e complesso che emerge dai Vangeli, mettendo in luce la sua straordinaria unicità umana e la corrispondenza tra i suoi insegnamenti e alcune acquisizioni psicoanalitiche moderne.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gesù in relazione"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Mariateresa Zattoni, Giulio Michelini
Pagine: 136
Ean: 9788839929204
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La Bibbia parla di Dio raccontando storie di uomini e donne entrati in amicizia con lui. Anche i quattro vangeli presentano il volto di Gesù come quello del Figlio di Dio e come uomo "in relazione". Questo libro prende in esame nove scene emblematiche, che vanno dalle origini di Gesù secondo i due racconti dell'infanzia di Matteo e Luca, fino alla crocifissione e alla Pentecoste, per mettere in rilievo proprio la dimensione relazionale. L'approccio contestuale, interpretato in chiave familiare, fa emergere aspetti illuminanti per la vita di coppie e genitori. Con uno sguardo complementare, le stesse pagine vengono poi rilette sul piano esegetico, mettendo a punto anche le più sottili questioni sollevate dal testo. L'opera si rivolge a diversi tipi di lettore: a quello meno esperto, che troverà qui utili chiavi di comprensione alla sua portata, ma anche a chi desidera un approfondimento non scontato su pagine che certo conosce, ma che ora può rivedere da due differenti e inattese prospettive. «Parlando di famiglia, queste pagine ci accolgono in famiglia e, con le loro parole che nutrono e illuminano, fanno famiglia. Sono parole che, seminate nel cuore, come il seme nascosto nella terra, fremono di una vita operosa» (dalla Postfazione di Paolo Zini).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quale Gesù?"
Editore: Paideia
Autore: Giorgio Jossa
Pagine:
Ean: 9788839409614
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

La ricerca contemporanea sul Gesù storico ha portato alla luce le insufficienze degli studi dei secoli trascorsi, riscoprendo aspetti essenziali della figura di Gesù, in particolare l’appartenenza di Gesù al mondo ebraico. Tre libri che in Italia hanno suscitato particolare interesse – Gesù e il giudaismo di E.P. Sanders, Un ebreo marginale di J.P. Meier e La memoria di Gesù di J.D.G. Dunn – conducono Giorgio Jossa a chiedersi se si è davanti a opere propriamente storiografiche o non piuttosto di teologia, e se quello che vi si delinea sia realmente il Gesù storico. In un’analisi puntuale e lineare l’autore fa emeregere i lati discutibili dei maggiori esponenti della biblistica odierna e indica quali dovrebbero essere i requisiti imprescindibili di una ricerca su Gesù che miri a dirsi effettivamente storica.

Giorgio Jossa

ha insegnato Storia della Chiesa antica all’Università Federico II di Napoli. Alla ricostruzione della figura storica di Gesù ha dedicato tutta una serie di saggi: Gesù e i movimenti di liberazione della Palestina; Dal Messia al Cristo; Giudei o cristiani; La condanna del Messia e il recente Voi chi dite che io sia?, giunto in breve alla seconda edizione



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dicono che è risorto"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Vittorio Messori
Pagine: 416
Ean: 9788881559756
Prezzo: € 19.89

Descrizione:Dopo Ipotesi su Gesù e l'inchiesta sulla sua Passione e Morte in Patì sotto Ponzio Pilato?, Vittorio Messori indaga il mistero della Risurrezione. Con la chiarezza del giornalista, unita alla preparazione dell'esperto, l'Autore chiude con questo libro la trilogia in cui dimostra la storicità della vita e del messaggio di Gesù di Nazaret, proponendo al tempo stesso una sua originale chiave di lettura, moderna e scientifica insieme, per leggere e capire i Vangeli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via della croce"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Hans Urs Von Balthasar
Pagine: 64
Ean: 9788839932600
Prezzo: € 6.00

Descrizione:All'inizio degli anni Sessanta un maturo Josef Hegenbarth (1884-1962) realizzò le quattordici stazioni della Via crucis per la cattedrale S. Edvige a Berlino, appena ricostruita. A quell'opera l'artista - pittore, grafico, illustratore e ritrattista tedesco - diede forma dopo lunghe esitazioni: senza preparazione, contrariamente al suo solito, e inseguendo con passione una visione artistica e religiosa, egli abbozzò i quattordici disegni a pennello in bianco e nero, un foglio dopo l'altro, impiegandoci poche settimane. Hans Urs von Balthasar è entrato in una sorta di sintonia letteraria e teologica con i disegni dell'artista e ne ha scritto un commento, accompagnando le immagini parola per parola. Ne è nato un bellissimo testo per la meditazione e per la preghiera: non un commento estetico, ma una riflessione aperta sul dramma del dolore del Cristo, scritto dall'autore della Teodrammatica. In una rinnovata veste grafica, un bellissimo testo per la meditazione e la preghiera: il commento di un gigante della teologia al dramma della croce, seguendo le pennellate dei disegni in bianco e nero di Josef Hegenbarth per la cattedrale di S. Edvige a Berlino. Non un commento estetico, ma una riflessione aperta sul dramma del dolore del Cristo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il messia sofferente: una sfida per Matteo, Marco e Luca"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Jean-Noël Aletti
Pagine: 176
Ean: 9788839920317
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Voler scrivere una vita di Gesù, nella cultura del I secolo d.C., era in buona sostanza una pretesa assurda: occorreva assolutamente dimostrare che le sofferenze e la morte del Nazareno non mettevano affatto in discussione la sua qualità di Inviato di Dio. Per gli autori dei vangeli sinottici era dunque decisivo giustificare questa anomalia, superare questo handicap. In effetti, se per i discepoli la risurrezione aveva reso Gesù una gloriosa figura messianica, il rifiuto di cui era stato oggetto e la sua morte ignominiosa smentivano nella maniera più radicale che egli fosse un messia: la sua fine era anzi quella di un ribelle, di un impostore o di un bestemmiatore - insomma, la fine di una figura lontanissima dalle vie di Dio. Matteo, Marco e Luca raccolsero questa autentica sfida editoriale. Rivisitarono le Scritture di Israele per trovarvi figure di inviati divini perseguitati e rifiutati. Avvalendosi delle tecniche della tipologia, essi mostrarono così che Gesù - essendo veramente un profeta - aveva vissuto un destino tragico del tutto simile al loro. Aletti, docente solido, internazionalmente apprezzato, ci guida a scoprire i segreti di questa sfida, affrontata dai credenti delle prime comunità cristiane. «Questo saggio, rivolto agli esegeti del Nuovo Testamento, non è scritto in modo astruso: il mio auspicio è che i teologi, ma anche le donne e gli uomini dotati di una certa cultura biblica, vi trovino gustosa materia per riflettere» (Jean-Noël Aletti).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'erede"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Leonardo Paris
Pagine: 288
Ean: 9788839936059
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Sulla scena si staglia un uomo. Un uomo libero. Propone un modo nuovo di rapportarsi con il Dio di Israele. Non si tratta di una novità totale, ma di una potente ripresa di temi già presenti nella tradizione del suo popolo, che lui spinge fino alle conseguenze più estreme: la paternità di Dio verso tutti e tutto, la dignità di sentirsi figli amati, il compito esorbitante di trattare gli altri da fratelli. È l'erede. Colui che sa ricevere e trasmettere ciò che ha ricevuto imprimendovi il suo tratto unico. Da questa figura molti sono affascinati. Per altri tutto questo è semplicemente troppo: pericolosissimo dal punto di vista sociale e quasi blasfemo dal punto di vista teologico. Gli eventi precipitano senza che nessuno li controlli realmente e quest'uomo viene ucciso. Tuttavia, proprio nella morte, questa figura sprigionerà la propria visione di Dio in tutta la sua forza. Una visione che da allora non smette di attrarre, di scandalizzare, di provocare la realtà. Oggi, come ieri. Da questa vicenda esce per sempre stravolta l'idea di Dio e con essa le forme del potere, della libertà, dell'identità umana. Una visuale della cristologia innovativa, coinvolgente come lo può essere un romanzo. Una cristologia articolata in modo originale attorno al concetto di eredità: Gesù, il Figlio libero e adulto, ha ricevuto tutto dal Padre e lo vive nella libertà. Apre così uno squarcio imprevisto su una dinamica di figliolanza, di eredità e di libertà che coinvolge tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una persona, due nature"
Editore: Marcianum Press
Autore: Simone Billeci
Pagine: 304
Ean: 9788865127513
Prezzo: € 29.00

Descrizione:A fronte delle tante interpretazioni extra ecclesiali sviluppatesi in questi ultimi secoli, Billeci propone un ritorno ad una più equilibrata ma decisa interpretazione teologica, sorretta anche da una rinnovata ontologia, del mistero dell'unione ipostatica. L'Autore sottolinea come il passaggio da un'interpretazione ontologica a favore di quella biblica, con il prevalente uso del metodo storico-critico, ha sì portato importanti novità e arricchito le chiavi di lettura della figura di Gesù Cristo, con l'aiuto anche delle scienze umane, ma in diversi esiti si è tradotto nello sbilanciamento del mistero dell'Incarnazione a favore dell'uomo Gesù, non più inteso nel contesto della sua unione ipostatica con la divinità del Figlio di Dio Incarnato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Indagini scientifiche sugli scritti di Maria Valtorta"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Emilio Matricciani
Pagine: 160
Ean: 9788864098791
Prezzo: € 17.00

Descrizione:È possibile conoscere Dio non solo con la fede ma anche con la ragione, e la scienza può confermare quello che è rivelato dalla religione. La prova è questo volume contenente i primi tre articoli scientifici riguardanti i sorprendenti e inattesi risultati emersi da un’analisi scientifica degli scritti di Maria Valtorta, a partire da L’Evangelo come mi è stato rivelato (EMV). Il primo studio riguarda le osservazioni astronomiche e meteorologiche ampiamente contenute nell’EMV; il secondo riguarda l’analisi matematica di tutti i suoi scritti mistici e della sua Autobiografia; il terzo approfondisce l’analisi dei discorsi di Gesù contenuti nell’EMV, studiandone ambientazione, argomenti, durata e la matematica del linguaggio profondo, le cui proprietà non sono controllabili dalla scrittrice. Qualunque sia l’argomento dei suoi scritti, i risultati sono tali da far ritenere Maria Valtorta una grande scrittrice o, come lei stessa afferma, un'attenta “testimone oculare” di ciò che riporta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il grido dell'abbandono"
Editore:
Autore: Gérard Rossé
Pagine: 400
Ean: 9788831170512
Prezzo: € 24.00

Descrizione:In quale senso l'evento dell'abbandono vissuto da Gesù in croce è uno "sguardo verso il centro della Rivelazione"? Come lo interpretano le Sacre Scritture, la teologia e la mistica cristiana? Frutto delle lezioni presso l'Istituto Universitario Sophia e opera a due mani di un riconosciuto esegeta e di un riconosciuto teologo, il saggio ambisce a offrire un'introduzione nell'intelligenza del significato teor-etico dell'abbandono di Gesù come profondità ultima e cuore irradiante dela fede cristiana e delle implicazioni che ne discendono nell'esperienza del mistero di Dio e insieme a livello esistenziale, sociale e culturale. A questo scopo si articolano le tre parti del volume finalizzate, la prima, alla conoscenza con metodo storico-critico dell'attestazione nel Nuovo Testamento, in specie nel più antico dei Vangeli, quello di Marco, dell'evento espresso dal grido, tenendo conto della pre-comprensione offerta da alcuni testi-chiave del Primo Testamento e dell'interpretazione che ne offre l'apostolo Paolo; la seconda, alla ricostruzione della "Wirkungsgeschichte" conosciuta nella formazione dell'identità della Chiesa apostolica e in alcuni Autori significativi nell storia della mistica e della teologia (in particolare Agostino, Tommaso d'Aquino, Francesco d'Assisi e Bonaventura da Bagnoregio, Giovanni della Croce), sino al rinnovamento del Novecento; mentre la terza parte foclizza il contributo innovativo d'interpretazione performativa offerto dalla testimonianza mistica di Chiara Lubich.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Corpus Nestorianum Sinicum: "Thus Have I Heard on the Listening of Mishihe (the Messiah)" and "Discourse on the One-God""
Editore:
Autore: Victor M. Aguilar Sanchez
Pagine: 1128
Ean: 9788878394384
Prezzo: € 160.00

Descrizione:The formidable task accomplished by the members of the??(j?ng-jiào) or "luminous teaching" community during the Tang Dynasty in China (618-907 CE), chronologically constitutes the first documented engagement between Jesus' message and the Chinese people. The entire group of Jingjiao manuscripts can be designated as the Corpus Nestorianum Sinicum, and two documents, the?????? "Thus have I heard: On the listening of the Messiah",and also the ??? "Discourse on the One-God", represent the main goal of investigation throughout this dissertation. As a preparatory step, the writer deemed it necessary to elaborate an interlinear version, in which the manuscripts were transcribed in sequential order and numerically organized by columns. Then, he was able to single out the different stages of development and the background in their composition of the final product that has been transmitted to us in the "Takakusu and Tomioka manuscripts" respectively. The theological value of the study focused on the individuation, exposition, and explanation of the "Christian Godhead, Christological, and Soteriological Concepts" that were contextualized using Chinese Buddhist, Daoist, and Confucian technical terms within both documents. Moreover, based on modern Chinese transcriptions and different translations with a more specific philological and historical approach, the author has included his own theological translation underlining the core faith elements of the Jingjiao community. Finally, for a deeper understanding and interpretation, the writer also has integrated a "proposed reading structure" that is the principal hermeneutical tool-key to approach both manuscripts within a new theological outlook and in the viewpoint of a new redating and authorship.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ora della divina misericordia"
Editore: Shalom
Autore: Pasqualino Di Dio
Pagine: 128
Ean: 9788884046888
Prezzo: € 5.00

Descrizione:L'ora della morte del Signore Gesù, le tre del pomeriggio, è un'ora privilegiata nel culto alla Divina misericordia. Don Pasqualino di Dio ci offre un sussidio per vivere con intensità e profondità questo momento e così onorare con devozione la passione e la morte di Gesù sulla croce. Gesù, infatti, dice a santa Faustina: «Ogni volta che senti l'orologio battere le tre, ricordati di immergerti tutta nella Mia Misericordia, adorandola ed esaltandola; invoca la sua onnipotenza per il mondo intero e specialmente per i poveri peccatori, poiché fu in quell'ora che venne spalancata per ogni anima. In quell'ora otterrai tutto per te stessa e per gli altri». E promette: «In quell'ora non rifiuterò nulla all'anima che Mi prega per la Mia Passione». La devozione alla Divina Misericordia, la Parola di Dio, le meditazioni, scelte in maniera sapiente, e le preghiere aiuteranno ciascuno a entrare nel grande mistero della misericordia di Dio. Un invito alla preghiera, dunque, ma anche un invito alla misericordia a favore dei fratelli più deboli, in modo da mettere in pratica le parole di papa Francesco: «Misericordiati, misericordiamo!».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' inizio del Vangelo. 1"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Ilarion Alfeev
Pagine: 512
Ean: 9788892223004
Prezzo: € 48.00

Descrizione:Il volume, il primo dei sei che il metropolita Ilarion ha dedicato a Gesù Cristo. Vita e insegnamento, si sofferma sui capitoli iniziali dei quattro Vangeli riguardanti i racconti della nascita di Gesù e gli eventi ad essa correlati; il battesimo di Gesù e il suo rapporto con Giovanni Battista; le tentazioni del diavolo nel deserto. Viene poi riservata una particolare attenzione al tema della missione profetica di Gesù, al rapporto tra Gesù e i suoi discepoli e all'inizio del conflitto tra Lui e i suoi oppositori. Nel volume si traccia, infine, il ritratto di Gesù così come esso emerge dai Vangeli, esaminando il suo modo di vivere e i tratti fondamentali del suo carattere. L'esame dei testi evangelici è preceduto da una breve storia e analisi dello stato attuale delle discipline neotestamentarie, e dalla descrizione delle fonti utilizzate in questo e nei seguenti volumi della serie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La divinizzazione della sofferenza"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Adolphe Tanquerey
Pagine: 176
Ean: 9788864098739
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Soffrire non piace a nessuno e il dolore è umanamente incomprensibile e inaccettabile. Tuttavia Cristo si è fatto carico di questo mistero nella maniera più drammatica: ha accettato la Passione ed è morto per amore. La sua passione, morte e resurrezione è lo spartiacque che divide il non-senso da una sofferenza che può acquistare significato se unita a quella di Gesù. Anche noi siamo invitati a prendere parte alle sofferenze di Cristo, accettando la croce, le umiliazioni e le persecuzioni, fatti non casuali ma provvidenziali perché permessi da Dio per la nostra e altrui salvezza. Guardare a Gesù e imitarne l’umanità è la sola via tracciata davanti a noi per unirci anche alla sua gloria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A piena luce"
Editore: Marcianum Press
Autore: Fabio Mandato
Pagine: 112
Ean: 9788865126912
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Il libro ripercorre alcuni momenti della vita pubblica del Signore: dal Battesimo nel fiume Giordano all'Ultima Cena, passando per le Nozze di Cana, l'invito alla conversione e la trasfigurazione sul Tabor. Gesù si incammina per le strade degli uomini proponendo la via dell'amore e una speranza nuova. Per queste strade c'è Giovanni Battista, ci sono i discepoli, capaci di fidarsi della chiamata, ci sono i peccatori e i perdonati. C'è ciascuno di noi. Ognuno risponde liberamente alla chiamata del Maestro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il maestro sposo"
Editore: Cittadella
Autore: Salvatore Panzarella
Pagine: 224
Ean: 9788830817500
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Esistono già studi monografici sulla cristologia del Quarto Vangelo che ne hanno rilevato i tratti fondamentali. Anche l'indagine sui personaggi giovannei in questi ultimi decenni è stata ampiamente approfondita. Nella straordinaria profondità del racconto di Giovanni rimane comunque possibile e perciò doveroso percorrere strade nuove. Questo studio è un tentativo a suo modo inedito di entrare dentro il Mistero di Gesù con lo sguardo, la voce e la sensibilità delle donne co-protagoniste della vicenda evangelica. Le loro parole e i loro gesti formano una testimonianza corale e al tempo stesso personalissima su Cristo elaborata sul doppio e complementare filo rosso del discepolato e della nuzialità. Si delinea in questo modo un punto di vista tutto femminile sull'apocalisse/rivelazione del Figlio di Dio, Maestro e Sposo della nuova umanità/Chiesa nata dallo Spirito e dal fianco di Lui, addormentato sulla croce. Un viaggio da Cana al sepolcro vuoto e dalle nozze annunziate a quelle celebrate negli eventi pasquali che rende possibile ricostruire una "cristologia delle donne" più profonda e coerente di quella che si può ricavare dai personaggi maschili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU