Articoli religiosi

Libri - Diritto



Titolo: "Rapporti tra diritto canonico, diritto vaticano e Curia Romana"
Editore:
Autore: Piero Gallo
Pagine: 264
Ean: 9788878394377
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Chiunque voglia avvicinarsi al diritto vaticano non può prescindere da alcune nozioni fondamentali e, soprattutto, dal rapporto con il diritto canonico, sua "fonte primaria". Le riforme vaticane in materia economico-finanziaria e in materia penale, iniziate nel 2010 e particolarmente sviluppate nel corso del pontificato attuale, costituiscono l'occasione esemplare non solo per illustrare la relazione corrente tra l'ordinamento canonico e l'ordinamento vaticano, quanto anche per chiarire la distinzione e il rapporto (per molti versi, "irripetibile") tra la Santa Sede e lo Stato della Città del Vaticano. L'approfondimento dei contenuti delle riforme viene pertanto preceduto da una premessa storica e da una altrettanto necessaria "parte generale" di diritto vaticano, nonché completato dall'analisi delle fonti di produzione normativa, al fine di fornire al lettore un quadro d'insieme, esaustivo e aggiornato, da cui emergono le peculiarità e le caratteristiche di fondo dell'ordina­mento vaticano e le molteplici ragioni di interesse che esso, da circa un secolo, continua a suscitare nella riflessione giuridica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La coscienza nelle cause di nullità matrimoniale"
Editore: Ancora
Autore:
Pagine:
Ean: 9788851423209
Prezzo: € 25.00

Descrizione:I Sinodi sulla famiglia, con l'esortazione apostolica Amoris laetitia di papa Francesco, e il nuovo ordinamento dei processi di nullità matrimoniale (Mitis ludex Dominus lesus) hanno riproposto all'attenzione dei fedeli la possibilità e l'importanza anche di un corretto discernimento sull'effettiva validità o nullità di matrimoni giunti alla separazione o al divorzio. A tal proposito, non raro raccogliere l'affermazione di alcuni fedeli che ritengono "in coscienza" che il loro matrimonio sia nullo. Ma, che cosa significa questo? Che rapporto c'è fra convincimento in coscienza ed effettivo riscontro da parte di un tribunale ecclesiastico? Può nascere una conflittualità? Questo libro prende in considerazione proprio tali tematiche, sia in generale all'interno del dibattito canonico e morale, sia in particolare nell'analisi dello svolgimento di un processo di nullità. Il testo si rivolge pertanto agli addetti ai lavori, ma anche alle altre persone che desiderano trovare un po' di luce su questioni delicate e complesse, che il diritto della Chiesa ha sempre cercato di affrontare, coniugando attenzione alla singola persona e fedeltà alla dottrina evangelica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ephemerides Iuris Canonici - Anno 2020 - n. 1."
Editore: Marcianum Press
Autore: VV. AA.
Pagine: 352
Ean: 9788865127025
Prezzo: € 38.00

Descrizione:In questo numero la parte monografica sarà dedicata al tema della personalità giuridica nell'ordinamento canonico. Contributi di: Orazio Condorelli, Luis Navarro, Andrea Bettetini, Maria D'Arienzo, Juan Ignacio Arrieta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vademecum su alcuni punti di procedura nel trattamento dei casi di abuso sessuale di minori commessi dai chierici"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Congregazione per la Dottrina della Fede
Pagine: 80
Ean: 9788826604817
Prezzo: € 4.50

Descrizione:Per rispondere alle numerose domande sui passi da seguire nelle cause penali di propria competenza, la Congregazione per la Dottrina della Fede ha predisposto questo Vademecum destinato, in primo luogo, agli Ordinari e agli Operatori del diritto che si trovano nella necessità di dover tradurre in azioni concrete la normativa canonica circa i casi di abuso sessuale di minori compiuti da chierici. Si tratta di una sorta di "manuale", che dalla notitia criminis alla definitiva conclusione della causa intende prendere per mano e condurre passo passo chiunque si trovi nella necessità di procedere all'accertamento della verità nell'ambito dei delitti sopra menzionati. Non è un testonormativo, non innova la legislazione in materia, ma si propone di rendere più chiaro un percorso. Nonostante ciò se ne raccomanda l'osservanza, nella consapevolezza che una prassi omogenea contribuisce a rendere più chiara l'amministrazione della giustizia. I riferimenti principali sono i due Codici vigenti (CIC e CCEO); le Norme sui delitti riservati alla Congregazione per la Dottrina della Fede, nella versione emendata del 2010, emanate con il motu proprio Sacramentorum Sanctitatis Tutela, tenuto conto delle innovazioni apportate dai Rescripta ex Audientia del 3 e 6 dicembre 2019; il motu proprio Vos estis lux mundi; e, non da ultimo, la prassi della Congregazione per la Dottrina della Fede, che negli ultimi anni si è sempre più precisata e consolidata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Sacramenti"
Editore: Marcianum Press
Autore: Bruno Fabio Pighin
Pagine: 440
Ean: 9788865127018
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Stiamo vivendo un "cambiamento d'epoca". L'espressione di Papa Francesco permette di comprendere pure i suoi interventi che hanno profondamente inciso in ambito cultuale. La dottrina sui sacramenti si è arricchita, ma soprattutto si è sviluppata la loro disciplina canonica, in piena fedeltà alla missione affidata da Cristo alla Chiesa: la salvezza delle anime. Una nuova sintesi della materia è esposta nel presente manuale. Ne risulta un quadro armonico, completo e aggiornato sui sacramenti (ad eccezione del matrimonio) e gli altri atti del culto divino, sui luoghi e i tempi sacri, al cui vertice sta l'eucaristia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di Diritto Ecclesiastico"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore:
Pagine: 320
Ean: 9788891425423
Prezzo: € 24.00

Descrizione:

Chiese, culti e religioni nell’ordinamento italiano – In Appendice una selezione dei principali documenti in materia.

La XXI edizione del Manuale di Diritto Ecclesiastico costituisce uno strumento di studio indispensabile per quanti vogliano comprendere il rapporto tra religione e società nei suoi aspetti giuridici, in un momento storico sempre più caratterizzato dal pluralismo religioso.

La trattazione, in linea con la manualistica più diffusa, tiene conto delle pronunce della giurisprudenza che, nell’ambito del diritto ecclesiastico, ricopre un ruolo decisivo, laddove l’ordinamento giuridico italiano, pur ispirato al principio di laicità, in ragione della tangibile influenza cattolica, non sempre è riuscito ad adeguare la propria legislazione alle esigenze sociali. Si pensi a quanto accade in tema di surrogazione della maternità, adozione da parte di coppie omosessuali etc.

Inoltre, anche l’azione pastorale di Papa Francesco, tesa al rinnovamento degli organi centrali della Chiesa cattolica, ha consentito una rilettura delle relazioni fra individuo, coscienza e fede che ha dato nuova linfa ai rapporti fra Stato e Chiesa cattolica e a un dialogo di più ampie vedute con gli altri culti.

Il presente volume, pertanto, consente un’analisi critica del diritto ecclesiastico e dei culti acattolici, mettendo il lettore in condizione di affrontare in maniera più documentata abilitazioni professionali ed esami universitari.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il diritto al fronte"
Editore: Rubbettino Editore
Autore:
Pagine: 456
Ean: 9788849861686
Prezzo: € 22.00

Descrizione:La Grande Guerra fu uno spartiacque nella storia italiana ed europea. Interrompendo un lungo periodo di pace, gettò le basi per la costituzione di nuovi equilibri tra gli Stati e chiuse definitivamente l'antico regime. Le trasformazioni prodotte dalla guerra nell'ordinamento giuridico e nella società italiana furono profonde e durature. Dalla necessità di affrontare l'emergenza del conflitto con leggi speciali e con il conferimento di poteri eccezionali al Governo scaturirono, infatti, novità istituzionali che ridisegnarono il volto del sistema e che assunsero poi carattere stabile. Dall'ordinamento penale e militare, a quello civile e commerciale, all'ordine pubblico, all'intervento statale nell'economia, ai rapporti con la Chiesa cattolica, la Grande Guerra fu affrontata come evento eccezionale capace di legittimare deroghe all'assetto ordinario dei poteri e degli equilibri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diritto canonico e Pastorale: la norma missionis"
Editore: Lateran University Press
Autore:
Pagine: 212
Ean: 9788846512864
Prezzo: € 26.00

Descrizione:«I teologi della Pastorale accusano il Diritto canonico di non avere una agilità sufficiente e di mancare d'efficacia strumentale. Essi non dimenticano che la finalità del Diritto canonico è la salvezza delle anime. [...] Il Diritto canonico è uno strumento per la Pastorale, e [...] come tale si deve continuamente revisionare la sua fedeltà teologica ed il suo adeguamento pastorale. La costituzione sociale della Chiesa, non essendo immutabile che nelle sue linee sostanziali, rende questa revisione possibile; e le necessità cangianti della Pastorale la rendono necessaria» (Editoriale, in Concilium, 1965, n. 8).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'istruzione della causa di nullità matrimoniale fra il diritto e la prassi giudiziale"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Ernest Okonkwo
Pagine: 208
Ean: 9788840190327
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il confronto tra le normative contenute nel CIC/1917, nel CIC/1983 e nel m.p. Mitis Iudex Dominus Iesus del 2015 relativamente all'istruzione della causa di nullità matrimoniale consente di precisare i concetti base che sono a capo dell'istruttoria. Il testo offre una dettagliata disamina dei mezzi di prova, approfondendo inoltre le problematiche connesse all'uso dei cosiddetti mezzi atipici della prova, cioè l'interrogatorio tramite videochiamata, telefono o questionario e l'uso dell'affidavit.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Formare, lasciare e contemplare"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Gerosa Libero
Pagine: 196
Ean: 9788868798840
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Tre verbi - formare, lasciare e contemplare - per agevolare lettura e comprensione di tre saggi di un unico percorso verso il tutto dell'esperienza cristiana. I canoni di diritto canonico, citati e commentati in prospettiva missionaria lungo questo itinerario, sono come "pietre miliari" che segnano le tappe principali dell'ascesi verso la meta. Quest'ultima è pennellata in modo allusivo, discreto, coinvolgente dalle tre "pale" del trittico di rara bellezza, posto in appendice a questo libro. Né le "pietre miliari" del libro, né le "pale" del trittico in appendice possono essere confuse con la meta reale, perché vivere la comunione con Dio, che fonda la dignità della persona umana, è responsabilità personale del lettore, che non può essere in alcun modo sostituita da alcuna legge della Chiesa. Ecco perché questo libro ha una rilevanza pastorale non trascurabile ed è consigliato a tutti i fedeli cristiani, anche non praticanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia del Diritto Canonico"
Editore: Lateran University Press
Autore: Paolo Gherri
Pagine: 180
Ean: 9788846512833
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La "Teologia del Diritto canonico", creata ufficialmente dalla riforma degli studi di Diritto canonico del 2003, pur non ancora stabile sotto il profilo epistemologico, è però in grado di offrire contenuti utili a chi si accosti agli studi canonistici con attenzione alla natura e funzione del Diritto canonico nella prospettiva ecclesiologica del Vaticano II. Il volume propone sei temi di base della Disciplina, offerti nell'essenzialità di un primo approccio: una sorta di ouverture sugli ampi spazi di confine tra Canonistica e Teologia, con attenzione sia alla complessa dinamica del riferimento alle Fonti (= loci theologici), sia alla concreta esperienza ecclesiale, muovendosi lungo il crinale che ancora isola canonisti e teologi impedendo il sorgere di quella koiné epistemologica che - unica - garantisce a ciascuna Scienza di essere davvero tale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I ricorsi gerarchici (Cann. 1732-1739)"
Editore:
Autore: Gian Paolo Montini
Pagine: 228
Ean: 9788878394230
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il ricorso gerarchico è un'impugnazione mite, modesta; non gli appartengono tutte le formalità e le opposizioni di un processo giudiziale; è fondato sulla fiducia che il Superiore, di fronte alle ragioni addotte, può riconsiderare la decisione già presa. Solo dopo aver esperito il ricorso gerarchico si apre la via al processo giudiziale, al contenzioso amministrativo presso il Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica. Lo scopo del testo è innanzitutto pratico: illustrare come nella Chiesa il ricorso gerarchico si propone, come si evolve nel procedimento e come si conclude con la decisione del Superiore. La trentennale esperienza dell'Autore presso la Segnatura Apostolica ha mostrato quanta distanza si crei in molti canonisti tra il richiamo ai principi supremi del diritto canonico e la mancata conoscenza delle più elementari procedure per agire nell'ordinamento della Chiesa. Il testo conserva il carattere di appunti per le lezioni che l'Autore tiene da anni alla Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Gregoriana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anche i ricchi rubano"
Editore: EGA-Edizioni Gruppo Abele
Autore: Elisa Pazé
Pagine: 192
Ean: 9788865792261
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Alla base dei reati dei ricchi - come di quelli contro il patrimonio commessi dai poveri - c'è una motivazione economica. I crimini dei ricchi hanno la stessa sistematicità dei reati di strada: esattamente come chi spaccia o commette furti seriali, l'imprenditore che paga mazzette lo fa ogni volta che gli si presenta l'occasione. Eppure ai ricchi si perdona, e si condona, qualsiasi cosa. I loro delitti godono, se non di vero e proprio consenso sociale, di un certo grado di acquiescenza. Questo libro propone una rilettura di alcuni settori del nostro ordinamento, mostrando alcune ingiustizie nella legge e nella sua applicazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ius Missionale XIII/2019. Annuario della Facoltà di Diritto Canonico"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Lorenzo Lorusso , Fabio B. Pighin , Mario Grignani , Maurizio Martinello , Szabolcs Anzelm Szuromi
Pagine: 288
Ean: 9788840150628
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Comitato Scientifico Internazionale / International Scientific Committee: Manuel Jesus Arroba Conde (Roma) Carlos José Errázuriz M. (Roma) Giuseppe Dalla Torre (Roma) Brian Ferme (Città del Vaticano) Victor George D'Souza (Mangalore) Fabien Lonema Dz'djo (Nairobi) Petér Erdo´´ (Budapest) Petér Szabó (Budapest) Fondatore / Founder: Luigi Sabbarese Direttore / Director: Elias Frank Vice Direttore / Deputy Director: Alessandro Recchia Redazione scientifica / Scientific Editing: Elena Casadei Consiglio di redazione / Editorial Board: Jean Yawovi Attila, Andrea D'Auria, Giacomo Incitti, Maurizio Martinelli, Vincenzo Mosca, Antoine M. Ndiaye, Ernest B.O. Okonkwo, Claudio Papale, Luigi Sabbarese

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Girovaghi, migranti, forestieri e naviganti nella legislazione ecclesiastica"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Luigi Sabbarese
Pagine: 224
Ean: 9788840190310
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Forestieri, girovaghi, migranti, esuli, profughi, nomadi, naviganti rappresentano dal punto di vista pastorale categorie specifiche di fedeli. Per la loro situazione di mobilità, essi vengono a perdere il riferimento stabile alle strutture territoriali della Chiesa, rendendo così necessaria una diversa cura pastorale impostata su base personale e regolata da una particolare normativa sia nel Codice di diritto canonico per la Chiesa latina sia nel Codice dei canoni delle Chiese orientali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diritto vaticano e diritto secolare"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 196
Ean: 9788826603766
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Papato, episcopati e società civili (1917-2019)"
Editore: Marcianum Press
Autore: Giorgio Feliciani
Pagine: 464
Ean: 9788865127070
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Il volume raccoglie 22 scritti scelti di Giorgio Feliciani, pubblicati in anni recenti su riviste o in opere collettanee, di rilevanza nazionale e internazionale. Nella prima sezione sono presentati contributi di carattere storico-giuridico. La seconda sezione contiene studi di diritto canonico. La terza ed ultima sezione raccoglie scritti di diritto ecclesiastico dedicati ad alcuni 'nodi' problematici dei rapporti tra Stato e confessioni religiose nell'ordinamento italiano e in ambito europeo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Studia et Documenta Historiae et Iuris 2018"
Editore: Lateran University Press
Autore:
Pagine: 554
Ean: 9788846512680
Prezzo: € 190.00

Descrizione:Studia V. Marotta, Tra Tiro e Roma. Una nota biografica su Ulpiano A. Torrent, Los Duoviri en la lex Irnitana. VII. Funciones económicas y percepción de vectigalia municipales G. Turelli, Alfenus 6 dig. D. 5.1.76, l 23. Per una lettura che ricomponga diritto e retorica G. Cossa, Sulla soglia delle Institutiones: Paolo e il genere isagogico A. Cassarino, Considerazioni a proposito della praedictio ut unusquisque vectorum res suas servet di D. 4.9.7 pr. (Ulp. 18 ad ed.) C.M. Moschetti, Honeste vivere. Uno dei tre praecepta iuris J.A. González Romanillos, El ius intercessionis de los tribunos de la plebe en la praxis procesal penal A. Cusmà Piccione, Inofficiosa donatio e sopravvenienza di discendenti. Note a margine di una problematica costituzione dioclezianea (c.i. 3.29.5) S. Di Maria, A proposito del "tratturo" nel titolo C. 12.51 «De tractoriis et stativis» Notae N. Palazzolo, Il futuro è digitale? I manuali romanistici del XXI secolo fra tradizione e innovazione E. Stolfi, Protagonisti e percorsi dell'interpolazionismo. A proposito di una recente indagine su Gradenwitz e Riccobono L. Vacca, Riflessioni su 'Astrazione' e 'sistema' in Quinto Mucio Scevola O. Licandro, Pauli Sententiae. Storia controversa di un testo illustre tra autenticità, apocrifia e appunti di scuola A. Calore, A proposito di aspetti demografici e diritto A. Petrucci, In tema di unioni omosessuali maschili nel diritto romano tardorepubblicano e del principato. A proposito di un recente saggio F. Mattioli, Gli ebrei e l'ebraismo nella legislazione imperiale da Costantino a Giustiniano I. Ruggiero, Alcune osservazioni attorno agli Alimenta Italiae I. Pontoriero, Sull'impiego del criterio dell'interpretazione storica F. Terranova, Confronto tra due impieghi compilatori di un testo di Marciano Chronica S. Alessandrì, 'Le Declamazioni maggiori pseudo-Quintilianee nella Roma imperiale. Contesti, Tecnica, ricezione' M. Miglietta, Ferdinando Bona (1930-1999). Uomo e Maestro, a venti anni dalla scomparsa recensiones librorum R. Marini, Contrarius consensus (G. Santucci) F. De Iuliis, Studi sul pignus conventum. Le origini. L'interdictum Salvianum (P. Ferretti) N. Donadio, Vadimonium e contendere in iure. Tra "certezza di tutela" e "diritto alla difesa" (F. Reduzzi) A. Wegmann, Obligatio re contracta (S. Barbati) M. Frunzio, Res furtivae. Contributo alla studio della circolazione degli oggetti furtivi in diritto romano (P. Ferretti) G. Nicosia, Ex iure Quiritium (C. Russo Ruggeri) J. Paricio, Cuando el sol comienza a dar en la espalda. Diálogos y soliloquios a orillas del derecho (T. Dalla Massara - I. Zambotto)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'ufficio del parroco secondo il dettato del canone 522"
Editore:
Autore: Stefano Cheula
Pagine: 350
Ean: 9788878394209
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il can. 522 rappresenta una novità rispetto alla normativa precedente, sia perché afferma per la prima volta il principio della stabilità dell'ufficio di parroco, sia perché ammette la nuova modalità di nomina all'ufficio ad certum tempus. Lo studio viene condotto tenendo conto che la parrocchia manifesta la presenza della Chiesa Cattolica in un luogo e pertanto possiede una sua "consistenza ecclesiologica" la quale si riflette sull'ufficio del parroco, pastore proprio della parrocchia, e conseguentemente si riflette anche sulle qualità di tale ufficio, compresa la nota della stabilità, con una ricaduta sulle due modalità di nomina previste dal can. 522. L'obiettivo del presente lavoro consiste nel presentare una analisi esegetica della normativa mantenendo anche un taglio pratico, per fornire una proposta di una sua applicazione, utile anche alle diverse fattispecie che si rifanno al concetto più tradizionale di «parroco», quali: i sacerdoti cui viene affidata in solidum la parrocchia; il parroco religioso; i cappellani militari; i pastori propri di una quasi-parrocchia; i missionari titolari di una parrocchia o di una quasi-parrocchia in una Missione "sui iuris", e che sembrano sempre più diffuse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il diritto liturgico"
Editore: Lateran University Press
Autore: Marco Scandelli
Pagine: 380
Ean: 9788846512581
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Nel tentativo di ricomporre la storica divisione tra Diritto e Liturgia e rendere la partecipazione ecclesiale al Mistero di Cristo anche personalmente efficace, l'autore si propone di dare nuovo slancio al Diritto liturgico con un cambiamento di prospettiva che trova nella Liturgia la logica (teologia), nel Diritto canonico il metodo e nell'actio l'oggetto. Il superamento dei tentativi finora risultati inefficaci porta a considerare il Diritto liturgico, in senso personalista, come un "fenomeno"e non come il sottoinsieme di una distinta "disciplina".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il timore grave nell'attuale legislazione canonica"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Andrea D'Auria
Pagine: 152
Ean: 9788840150611
Prezzo: € 15.00

Descrizione:L'actus humanus, che è sempre a fondamento dell'atto giuridico, si compone di un aspetto volitivo e di un aspetto cognitivo e solo la sussistenza di entrambi consente di ravvisare un atto libero. Tra i vizi del consenso la tradizione canonistica ha sempre ravvisato il metus gravis, inteso quale inflizione di una grave minaccia da parte di un soggetto agente nei confronti di un soggetto passivo, per liberarsi dalla quale questi si decide a fare qualcosa che non vorrebbe, ma che fa al solo scopo di evitare un grave danno. Un tale comportamento tenuto ex metu è da considerarsi volontario? O si tratta piuttosto di un atto posto invalidamente? In altre parole: quale rilevanza giuridica può avere un comportamento tenuto in presenza di tali minacce? Inoltre: tale vizio del consenso è di diritto naturale o è più semplicemente riconducibile ad un disposto di diritto ecclesiastico?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amori Immaturi. Il contributo della Psicologia e della Psichiatria al Mitis Iudex."
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Paolo Gentili , Tonino Cantelmi , Martina Aiello
Pagine:
Ean: 9788826603575
Prezzo: € 12.00

Descrizione:In un tempo così complesso la Chiesa è chiamata a una particolare premura nei confronti di chi ha vissuto lo sgretolarsi dei propri sogni sulla vita coniugale. Il presente volume è uno strumento utile a riflettere sul contenuto del «Motu proprio» Mitis Iudex Dominus Iesus emanato da Papa Francesco nel 2015 con un particolare riferimento alla parte centrale in cui è presente il discorso ai Vescovi sulla costruzione di un ponte giuridico-pastorale secondo la riforma del processo ordinario e del processo breve.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decisiones seu sententiae. Volumen CV"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 474
Ean: 9788826603759
Prezzo: € 90.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ratio Administrationis del can. 1284 § 2, n. 8 come strumento per la trasparenza nella amministrazione dei beni ecclesiastici. (La)"
Editore: Marcianum Press
Autore: Luca Cattalano
Pagine: 304
Ean: 9788865126967
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Lo studio analizza, nelle sue varie implicazioni, la ratio administrationis, prevista come obbligo generale per tutti gli amministratori (ordinati o laici), di cui al can. 1284 §2, n. 8 del Codice di diritto canonico della Chiesa latina. Un istituto capace di realizzare e coniugare insieme: controllo di conformità alle norme canoniche e civili, responsabilizzazione degli amministratori e corresponsabilità ecclesiale, credibilità dell'istituzione, tenendo insieme trasparenza e riservatezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' eucaristia e l'altare"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Daniela D'Andrea
Pagine: 454
Ean: 9788840190303
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Questa ricerca parte dal can. 705 CCEO per rientrare nella vita della Chiesa e nei rapporti tra le Chiese, e quindi scrutare il ruolo dell'altare negli sforzi per l'unità dei cristiani, legati dall'unica eucaristia e dall'unico Cristo. L'intento dell'autrice è quello di far divenire il diritto ecclesiale diritto di vita e diritto vivo, legando il diritto e l'altare con la vita dei cristiani che si dedicano alla piena unità; un appello affinché la pietra, e l'altare di pietra, divengano un richiamo chiaro all'unità degli uomini e al "cuore di carne" della chiesa universale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU