Libreria cattolica

Libri - Strumenti Per Lo Studio Della Bibbia



Titolo: "Sintassi del Greco del Nuovo Testamento"
Editore: Pontificio Istituto Biblico
Autore: Dean P. Bechard
Pagine: 168
Ean: 9788876537271
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il libro vuole essere una risorsa pratica per gli studenti che desiderano approfondire la propria conoscenza del greco del Nuovo Testamento oltre il livello introduttivo. Di ogni argomento grammaticale si fornisce una breve spiegazione, seguita da diverse citazioni bibliche che illustrano l'uso linguistico in questione. La scelta del materiale e le modalità di presentazione sono frutto dell'esperienza dell'autore nell'insegnamento del greco attico e della koinè in vari contesti accademici. L'auspicio dell'autore è che il profitto che potrà derivare dall'uso di questo manuale fornisca un'ulteriore conferma del valore di un'analisi grammaticale precisa e ben fondata all'interno del complesso lavoro dell'esegesi biblica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non capite ancora?"
Editore: Ancora
Autore: Orsatti Mauro
Pagine: 144
Ean: 9788851422837
Prezzo: € 15.50

Descrizione:

«La Bibbia è difficile»: quante volte lo abbiamo sentito dire o lo abbiamo detto noi stessi? Se possiamo trovare difficoltà a capire un libro scritto oggi, figuriamoci se non è inevitabile incappare in qualche oscurità quando siamo alle prese con un testo di almeno duemila anni fa e proveniente da una cultura così diversa! Questa verità rischia di occultare una arrendevolezza, quella di rassegnarsi a non capire, a demandare ad altri la soluzione, a invocare un qualunquistico «io ci credo e basta!». Le difficoltà sono però anche un'opportunità: riconoscerle, accettarle e tentare di superarle costituisce la sfida della persona matura, che sa leggere la Bibbia con il cuore che crede e con la testa che cerca di intendere correttamente che cosa significhino ira di Dio, servo, talento, timore di Dio, anatema e tanti altri termini o concetti. Questo prontuario di "primo soccorso biblico" chiarisce molti passaggi oscuri, ma soprattutto fornisce le nozioni di base per comprendere il linguaggio e la cultura che stanno dietro i testi biblici.

Mauro Orsatti, nato a Brescia nel 1949, sacerdote diocesano, e dottore in Scienze Bibliche al Pontificio Istituto Biblico di Roma, con soggiorni di studio a Gerusalemme e Monaco di Baviera. E professore emerito di Esegesi del Nuovo Testamento alla Facolta di Teologia di Lugano (Svizzera) e allo Studio Teologico Paolo VI di Brescia. Autore di oltre una trentina di libri, cerca sempre di coniugare rigore scientifico e chiara comunicazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Grammar of the New Testament Greek"
Editore: Pontificio Istituto Biblico
Autore: C. Sunil Ranjar
Pagine: 392
Ean: 9788876537233
Prezzo: € 40.00

Descrizione:This introductory manual is designed for those students who have little or no previous knowledge of New Testament Greek. Combining basic morphology with elementary syntax, the book helps students achieve a secure understanding of the fundamentals of ancient Greek. The manual consists of 52 lessons, divided into eight units. Each lesson is equipped with a set of vocabulary and exercises chosen from the New Testament. Also included at the end of the book are a series of appendices that present paradigms of the basic verbal conjugations and nominal declensions.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carrefour des exegetes"
Editore: Pontificio Istituto Biblico
Autore: Paul Béré
Pagine: 328
Ean: 9788876537257
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Carrefour des exégètes ouvre une nouvelle collection d'études scientifiques des Saintes Écritures, intitulée Kitabu na Neno (en Swahili) et qui signifie 'Livre et Parole'. Née en terre africaine, cette collection ambitionne de promouvoir une compréhension de la page sacrée en articulant texte et parole - selon sa devise : « From Text to Word. From Word to World » - en vue d'induire une transformation des auditeurs/auditrices de cette Parole. Les études recueillies dans ce volume proviennent, à une exception près, des conférences prononcées dans le cadre des activités de la Chaire Cardinal Laurent Monsengwo Pasinya, de l'Institut de Théologie de la Compagnie de Jésus (ITCJ) à Abidjan (Côte d'Ivoire). Ce livre honore le Cardinal Monsengwo, archevêque émérite de Kinshasa (R.D. Congo), premier docteur africain en sciences bibliques de l'Institut Biblique Pontifical de Rome, à l'occasion de ses 80 ans d'âge. Son exemple d'engagement a inspiré et ouvert la voie à une multitude d'exégètes en terre africaine.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il paradigma della scelta disobbediente"
Editore:
Autore: Rocco Caruso
Pagine: 272
Ean: 9788878394216
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Lo studio propone un'analisi narrativa della sequenza di Ger 40-44 con l'obiettivo rivolto alla poetica del racconto, evidenziando gli strumenti letterari con cui in esso si descrive, paradigmaticamente, la scelta del «resto di Giuda» di compiere il controesodo, disobbedendo alla voce del Signore e manifestando apertamente una menzognera lettura teologica della propria storia. Il close reading ha permesso di presentare, sotto una luce nuova, la figura del profeta Geremia, sempre più deciso e forte nello svolgere la sua missione «in mezzo al popolo» e nel contempo sempre più consapevole della menzogna determinante le scelte dei suoi interlocutori. L'ingresso sul primo piano della scena del personaggio divino fa emergere una conoscenza di Dio da acquisire che tiene unita l'intera sequenza narrativa e riconfigura la trama del racconto. L'intreccio di azione, che culmina con la rappresentazione della scelta disobbediente, è così inserito in un più ampio intreccio di rivelazione, finalizzato al riconoscimento della potente azione nella storia della parola di Dio. La rappresentazione paradigmatica della scelta disobbediente del «resto», posta in parallelo con la scelta del «popolo» negli eventi fondativi dell'alleanza, è funzionale a tale rivelazione. L'indagine ha messo in evidenza come le diverse parti della sequenza siano costruite secondo un disegno narrativo curato nella poetica e ricco di spunti interpretativi sul versante teologico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sintassi del verbo ebraico nella prosa biblica classica"
Editore: Terra Santa
Autore: Alviero Niccacci
Pagine: 308
Ean: 9788862407045
Prezzo: € 28.00

Descrizione:A più di trent'anni dalla prima edizione, viene riproposta l'importante opera di Alviero Niccacci ofm, interamente rivista, aggiornata e notevolmente ampliata. Nel corso dei lunghi anni di insegnamento, l'Autore ha più volte messo mano al testo, facendo tesoro del confronto con altri studiosi e dell'utilizzo della Sintassi con i suoi studenti. Qualche anno prima della sua scomparsa, avvenuta nel 2018, padre Niccacci ha affidato il completamento del suo lavoro a Gregor Geiger ofm, oggi suo successore sulla cattedra di ebraico biblico dello Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme. Integrazioni importanti di questa nuova edizione riguardano il capitolo dedicato alla poesia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia. Una lettera di Dio agli uomini"
Editore: Tau Editrice
Autore: Alessandro Fortunati
Pagine: 24
Ean: 9788862448598
Prezzo: € 1.20

Descrizione:Molti dicono: "Ho provato a leggere la Bibbia, ma dopo pochi capitoli ho abbandonato, perché non ci ho capito niente"; in effetti la Bibbia è un libro estremamente complesso, ma scoraggiarsi alle prime battute significa privare la propria vita spirituale, umana e culturale di quella chiave di lettura che nessun altro libro al mondo ha saputo offrire all'uomo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Santa resilienza. Le origini traumatiche della Bibbia"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: David M. Carr
Pagine: 272
Ean: 9788839920294
Prezzo: € 27.00

Descrizione:In questo stimolante volume David Carr propone la sua interpretazione delle origini della Bibbia. Lo studioso americano si chiede: dove risiede il segreto per cui i testi di Israele sono riusciti a sfidare i secoli, mentre l'inesorabile scorrere del tempo ha seppellito altre narrazioni più trionfalistiche? Carr sostiene che la caratura dei testi biblici si spiega per il fatto che essi parlano di un catastrofico trauma umano: proprio da lì sono scaturiti. Le Scritture dell'antico Israele, piccola regione sperduta fra le colline del Mediterraneo orientale, divennero così il punto di riferimento di due grandi religioni mondiali. La progressiva affermazione dell'alleanza e del monoteismo, l'esperienza dell'esilio a Babilonia, l'idea di elezione e quella di purità, la concezione della sofferenza come prova divina, la formazione del canone ebraico e la nascita del cristianesimo con il suo Salvatore umiliato e crocifisso: tutto questo viene convogliato da Carr in un racconto davvero accattivante. Un racconto che dispiega i contrasti storici di una comunità e mette a fuoco i tentativi di guarire dai conflitti, per dare un senso al mondo e tendere alla redenzione. Un libro suggestivo, ricco di profonde intuizioni e frutto di grande sensibilità e intelligenza. Un'indagine interdisciplinare sulle origini del testo biblico, che fonde insieme storia e archeologia, fede e teologia, psicologia e studi contemporanei sulla gestione dei traumi. Santa resilienza getta nuova luce su come e perché nel corso dei millenni i testi biblici sono stati strumenti di sopravvivenza. E spiega in che modo essi continuano ancor oggi a parlare a noi e alle nostre ferite.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parole di madri"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Giovanna Bruschi
Pagine: 96
Ean: 9788831551496
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Madri: donne che in molteplici modi si fanno carico della storia e del suo futuro, generando vita in ogni situazione. Donne che non generano solo con il grembo, ma anche con il cuore, con la mente. Donne che vivono e le cui scelte coraggiose e spesso cariche di sacrifici, fanno germogliare vita. Pensando a loro, l'Autrice ha avvicinato le tante figure di madri che la Scrittura Sacra presenta e ha focalizzato l'attenzione sui modi e sui travagli con cui hanno vissuto la maternità, ricercandoli e scoprendoli attraverso le parole uscite dalle loro stesse labbra. Anna, le due madri davanti a Salomone, la Cananea, la madre dei Maccabei e quella dei figli di Zebedeo, la figlia del faraone e Maria: volti singolari di madri di un tempo passato, in cui risuonano forti e attuali le voci di madri che oggi continuano a vivere e a combattere per i propri figli. Il testo infatti al racconto biblico associa una forte testimonianza tratta da donne di oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anche Dio si arrabbia. L'ira e il giudizio divino..."
Editore:
Autore: Martin Aldo
Pagine: 192
Ean: 9788831188081
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Una lettura nuova e spiazzante di alcune pagine della Bibbia sul giudizio di Dio. Alcune pagine della Bibbia non incontrano lo stesso favore di altre, eppure godono della stessa dignità: sono parola di Dio ispirata. In particolare, quelle che parlano dell'ira di Dio e del suo giudizio sono guardate con sospetto o più semplicemente ignorate. Per sottrarle a questa cultura dello scarto si è voluto passarle in rassegna, scoprendovi una gradita sorpresa: Dio che si arrabbia con l'uomo e lo sottopone al suo giudizio, in realtà, sta mostrando paradossalmente un amore appassionato ed estremo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna in san Paolo apostolo"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Elisa Salerno
Pagine: 69
Ean: 9788860994172
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Una delle ultime opere di Elisa Salerno (1952), di carattere biblico-teologico, rivolta alla ricca "tensione di genere" presente negli scritti paolini. Un appello per la promozione della donna nella Chiesa, un riscatto necessario per il bene dell'uomo e dell'umanità, della religione e del Vangelo di Cristo, il quale non ha temuto di affidare anche alle donne la sua rivelazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dove la Bibbia non ha ragione"
Editore: Cittadella
Autore: Giancarlo Corvino
Pagine: 150
Ean: 9788830817210
Prezzo: € 13.90

Descrizione:«Non avete detto di me cose rette». Quante volte abbiamo letto questo deciso rimprovero rivolto da Dio agli amici di Giobbe... Ma talora questa frase ha il potere di suscitare in noi un piccolo terremoto. Afferma che gli amici, nel tentativo di giustificare Dio davanti alle sventure vissute, ne rappresentano un volto non rispondente alla realtà. Si denuncia, pertanto, un evidente contrasto tra due volti di Dio: quello immaginato dagli uomini e quello vero che Dio stesso ha deciso di rivelare. Il libro intende smascherare alcune errate rappresentazioni del volto di Dio presenti nella Sacra Scrittura, in modo da far emergere la vera identità del Dio biblico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Personaggi biblici del tempo ordinario"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Clarisse (Cortona)
Pagine: 128
Ean: 9788839932099
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Durante l'anno liturgico, la chiesa si premura di dischiudere ai fedeli «i molteplici tesori dell'unica Parola di Dio». Anche nel corso del Tempo ordinario «la chiesa si edifica e cresce nell'ascolto della Scrittura e i fatti mirabili che un tempo Dio ha compiuto nella storia della salvezza vengono in mistica verità ripresentati» di fronte ai nostri occhi. Delle azioni compiute dal Dio biblico nella storia è testimone per esempio Anna, insieme al figlio Samuele. Nelle storie che vedono protagonisti prima Saul, poi i giovani amici Gionata e Davide, al tempo dei complessi inizi della monarchia, l'intero popolo di Israele può riconoscere l'intervento salvifico del Signore. Ed è la stirpe dello stesso re Davide che sale successivamente alla ribalta, nel bene e nel male: vuoi con le vicende che toccano Salomone e i suoi successori (come Ezechia, per esempio), vuoi con i profeti che pungolano criticamente l'istituzione regale. Ed ecco allora Elia ed Eliseo, Amos e Geremia dare voce al messaggio divino che richiama i termini dell'alleanza. Le letture bibliche indicate dalla liturgia feriale del Tempo ordinario consentono, infine, di dedicare un'attenzione speciale ad altri personaggi di prim'ordine, come il sapiente Giobbe, l'apostolo Paolo e il suo fedele collaboratore nell'evangelizzazione, Tito. Una storia divina-e-umana di realismo e di profezia che, focalizzata su singole figure e meditata nella lectio divina, si fa per noi «norma e sostegno di tutta la vita».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Hagar, il nostro capitano"
Editore:
Autore: Igiaba Scego
Pagine: 80
Ean: 9788869294723
Prezzo: € 6.00

Descrizione:«Scrittori di Scrittura» è un progetto che presenta al pubblico le opere di alcuni autori che si sono cimentati nella riscrittura di un brano biblico secondo la propria sensibilità. Ogni volume è corredato della breve introduzione esegetica di un biblista e della traduzione del testo originale dall'ebraico o dal greco. «Hagar è una schiava», dice la donna che ha delle ciocche castane che le fuoriescono dal foulard verde. «Non mi importa cosa dice la Bibbia, la mia di Hagar, il mio capitano, non è la schiava di nessuno».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bibbia ieri e oggi (2019)"
Editore: Elledici
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788801066326
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il mare nostrum del Nuovo Testamento e delle grandi sfide dei nostri anni: il dossier di questo numero della rivista conclude il tema immenso e suggestivo de "Il mare della Bibbia" già introdotto nel n. 13 (luglio-settembre). Questa seconda parte esplora il Mediterraneo: le terre e le genti affacciate sulle sue acque hanno scritto una parte importante della Storia dell'umanità. E questa stessa "cornice" ha fatto da sfondo al sorgere del Nuovo Testamento. La prospettiva del dossier è inevitabilmente millenaria, ma non potrà sottrarsi, alla fine, alle grandi sfide contemporanee dell'accoglienza dei migranti e della protezione della "casa comune", cioè l'ambiente naturale: almeno per chi cerca nelle Scritture riferimenti etici anche per l'oggi... La sezione "Io e la Bibbia" offre in questo numero un'intervista a Enzo Bianchi, fondatore di Bose. La rubrica "Dentro la storia" esplora la Mesopotamia con un inconsueto fotoreportage fra passato e presente. "Dentro un libro" introduce all'esuberante mondo di simboli dell'Apocalisse, mentre "Nel mondo della letteratura" svela i riferimenti cristologici nascosti (e capovolti) nel "Fu Mattia Pascal" di Pirandello.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Noi che osiamo dubitare"
Editore: San Lorenzo
Autore: Maria Soave Buscemi
Pagine:
Ean: 9788880712176
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Una appassionata biblista popolare ci accompagna, attraverso le profondità del racconto delle Sacre Scritture, la lettura della Tradizione, delle traduzioni del magistero di Francesco, a percorrere gli orizzonti di "questo mondo possibile"che é profumo di Regno di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Atti degli apostoli: analisi sintattica"
Editore: Terra Santa
Autore: Leslaw Daniel Chrupcala
Pagine: 688
Ean: 9788862406932
Prezzo: € 60.00

Descrizione:Questo volume si pone in stretta continuità con il lavoro sul testo del vangelo di Luca, che l'Autore ha pubblicato nel precedente numero della collana Analecta (Il vangelo di Luca: analisi sintattica, Milano 2018). Viene qui presentata l'analisi sintattica di tutto il testo degli Atti degli apostoli. Di ogni versetto viene proposto l'originale greco (secondo il testo critico K. Nestle - B. Aland, Novum Testamentum Graece et Latine, Stuttgart 201228), la traduzione italiana (nella forma più fedele possibile, con l'indicazione di eventuali varianti) e l'analisi vera e propria della proposizione. Quest'ultima rappresenta la parte essenziale del volume: il movimento sintattico del testo viene graficamente evidenziato attraverso vari livelli in cui vengono strutturate e interagiscono fra di loro le proposizioni. Inoltre viene spiegata la natura e la funzione propria di ogni parola presente nel testo, indicando le altre possibilità interpretative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mio Vangelo per il Bible journaling"
Editore: Elledici
Autore:
Pagine: 288
Ean: 9788801065572
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Questo libro, grazie a una grafica appositamente progettata, permette di leggere, pregare e meditare i Vangeli attraverso la propria personale creatività: prendendo appunti, sottolineando, scrivendo a margine del testo. E quando le parole non bastano, c’è lo spazio per disegnare e decorare le pagine, esprimendo tutti i colori della fede. Il “Bible journaling”, un modo creativo per avvicinarsi alle Scritture già utilizzato nel medioevo dai monaci amanuensi, oggi è praticato da un numero crescente di giovani e adulti, a casa, in gruppo e sui social network. Il testo integrale dei quattro Vangeli è quello della traduzione interconfessionale in lingua corrente Elledici-ABU. Margini di pagina larghi 5 cm e circa 70 fra illustrazioni e scritte disegnate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sintaxis del Griego del Nuevo Testamento"
Editore: Pontificio Istituto Biblico
Autore: Dean P. Bechard
Pagine: 140
Ean: 9788876537165
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Este libro pretende ser un recurso práctico para los estudiantes que desean avanzar en su conocimiento del griego del Nuevo Testamento, más allá del nivel introductorio. En la discusión de cada tema gramatical, se ofrece una breve explicación seguida por varias citas textuales que ilustran el uso lingüístico examinado. La selección de materiales y la forma de presentación son el fruto de la experiencia del autor en su enseñanza del griego ático y koiné en diversos entornos académicos. Esperamos que cualquier beneficio que puedan obtener aquellos que usen este manual proporcione una confirmación adicional del valor del análisis gramatical preciso y bien informado en la compleja tarea de la exégesis bíblica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La lingua che visse due volte"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Anna Linda Callow
Pagine: 214
Ean: 9788811603535
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Attraverso le sorprendenti peripezie di una lingua, un viaggio nella storia e nella letteratura di una cultura millenaria.

Nella Bibbia il Dio della Genesi crea la luce e ordina il cosmo parlando ebraico, e all’ebraico ricorre Adamo per dare un nome a tutti gli esseri viventi. L’ebraico è il più antico idioma al mondo a essere utilizzato in maniera pressoché identica da millenni, e attraverso liturgie e traduzioni è penetrato in molti lessici europei, italiano compreso: oggi è la lingua ufficiale di uno stato (Israele) e quella di una religione. Ma la sua vicenda è stata tutt’altro che lineare: per molti secoli è rimasto sostanzialmente una lingua morta, coltivata da rabbini e intellettuali ma soppiantata nei contesti profani dalle innumerevoli parlate della diaspora ebraica, dallo yiddish al ladino. Solo complesse circostanze storiche, identitarie e politiche l’hanno riportata in vita, facendone un organismo vivo e fecondo. Anna Linda Callow racconta questa avventurosa epopea con la conoscenza della studiosa e il gusto dell’esploratrice: ci inizia alla lettura di un alfabeto affascinante e misterioso, ci fa scoprire vicende epiche come quella di Eliezer Ben Yehuda, che compilò un monumentale dizionario e allevò il primo bambino ebraicofono dalla nascita dopo secoli, ci conduce per mano attraverso splendide pagine di letteratura, e ci fa viaggiare nel tempo e nello spazio immergendoci in una cultura in cui tutti noi affondiamo le radici.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita attiva e la fecondità della contemplazione"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Guido Innocenzo Gargano
Pagine: 288
Ean: 9788892217645
Prezzo: € 28.00

Descrizione:L'autore, abate di Cava dei Tirreni, fonda il suo approccio alla Scrittura distinguendo tra Libro e Parola, tra Scrittura e Verbo. Anche i lettori: alcuni si fermano al Libro, altri raggiungono la Parola; i primi ricercano la scienza del Libro, i secondi la pienezza del Verbo che si raggiunge attivando l'amore. Ne nasce il monito a non accogliere la lettera biblica, intendendola unicamente secondo la scienza. Quanti «ricercano le Scritture ma non le amano e osano parlarne riferendosi all'esterno di esse, senza gustarne interiormente il sapore», vanno riconosciuti come reprobi. Da qui non soltanto l'elogio, ma la raccomandazione pressante a riconoscere come fedeli fruitori del Verbo soltanto coloro che, comunicando la Parola ai fedeli, «l'ascoltano e se ne saziano». Ogni fedele, grazie alla frequentazione della Parola, viene inondato dalla meravigliosa dolcezza dell'amore che porta alla conoscenza più profonda dei segreti nascosti nelle Scritture ispirate. Punto di arrivo di questa mistagogia è il dono della contemplazione, che sfocia nella predicazione intesa come vero e proprio parto della Parola. Fino a poco tempo fa attribuita a Gregorio Magno per l'acutezza della riflessione teologica e la passione dello slancio mistico, quest'opera è un vero monumento dell'esegesi medievale e una straordinaria guida per il credente in cammino verso la contemplazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Daniele. Ebraico e aramaico"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Marco Zappella
Pagine: 144
Ean: 9788892217959
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Testo ebraico e aramaico della Biblia Hebraica Stuttgartensia. Traduzione interlineare italiana di Claudio Balzaretti. Testo greco dei Settanta a cura di Rahlfs - Hanhart. Testo latino della Vulgata Sisto-Clementina. Testo italiano della Nuovissima Versione della Bibbia dai testi originali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia quadriforme. Ezechiele"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Roberto Reggi
Pagine: 252
Ean: 9788810821411
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Questa edizione quadriforme del libro di Ezechiele, utile per recepire il testo biblico in lingua originale e affrontare le difficoltà delle lingue antiche, propone: - il testo ebraico masoretico (TM) della Biblia Hebraica Stuttgartensia, basato prevalentemente sul Codex Leningradensis B19A, datato circa 1008; - il testo greco nella versione dei Settanta (LXX) di Rahlfs, basata prevalentemente sul Codex Vaticanus (B) risalente al IV secolo dopo Cristo; - il testo latino della Nova Vulgata, redatta nel post-concilio e normativa per la liturgia cattolica; - il testo della Bibbia CEI 2008, normativo per la liturgia italiana, con paralleli essenziali a margine e segnalazione dei termini difformi dall'ebraico; - la traduzione interlineare italiana di ebraico e greco, eseguita a calco e orientata a privilegiare gli aspetti morfologico-sintattici del testo originale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introduction to the study of the New Testament Greek"
Editore: Pontificio Istituto Biblico
Autore: James Swetnam , Randy DeJesus Soto
Pagine: 224
Ean: 9788876537097
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Fr. Swetnam's Introduction to the Study of the New Testament Greek has become a standard reference to any students have asked if there exists a lexicon, to accompanying Fr. Swetnam's two volume Opus. The initial response was to direct them to any of the leading Greek-English lexica. Then, we realized that their problem was not so much searching for the meaning of the words, but in finding them with-in the grammar itself. Consequently, we decided to create and organize the Swetnam's-Soto Greek English Lexicon of New Testament. The SSGELNT is structured in a way that it may be used as a companion to Fr. Swetnam's Grammar, or as an independent lexicon. The first part contains all the Greek words present in the grammar ordered alphabetically, and the second part, the Greek words present in the Grammar but by lesson (1-67).There are also two appendixes to this lexicon: one on the use of Preposotions, another on the use of those most needed particles for any language.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia quadriforme. Profeti minori"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 240
Ean: 9788810821404
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Questa edizione quadriforme dei Profeti minori, utile per recepire il testo biblico in lingua originale e affrontare le difficoltà delle lingue antiche, propone: - il testo ebraico masoretico (TM) della Biblia Hebraica Stuttgartensia, basato prevalentemente sul Codex Leningradensis B19A, datato circa 1008; - il testo greco nella versione dei Settanta (LXX) di Rahlfs, basata prevalentemente sul Codex Vaticanus (B) risalente al IV secolo dopo Cristo; - il testo latino della Nova Vulgata, redatta nel post-concilio e normativa per la liturgia cattolica; - il testo della Bibbia CEI 2008, normativo per la liturgia italiana, con paralleli essenziali a margine e segnalazione dei termini difformi dall'ebraico; - la traduzione interlineare italiana di ebraico e greco, eseguita a calco e orientata a privilegiare gli aspetti morfologico-sintattici del testo originale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU