Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Morale



Titolo: "Peccati d'origine"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Francesco Rossi De Gasperis
Pagine: 88
Ean: 9788810559529
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Una rilettura della protostoria biblica, narrata nei primi undici capitoli del libro della Genesi, offre una visione del «peccato d'origine» oltre la tradizionale riduzione dogmatica e catechistica del «peccato di Eva». Due peccati originari, dell'adam maschile e di quello femminile, segnano in realtà l'intero dramma della storia umana come mancata relazione dialogica, personale e paritaria del maschile e del femminile. L'opera del Creatore, che destina la coppia umana a impersonare il reciproco dono di amore, viene mal recepita e mortificata, segnalando «la necessità avvertita di una radicale redenzione finale della specie umana». La svolta radicale della pedagogia di Dio - che ricomincia con Abramo il suo dialogo personale, perenne e affettuoso con l'umanità - viene illustrata attraverso una riflessione sulla seconda delle Dieci parole quale promessa nuziale del Signore destinata a tutta l'umanità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tua è la potenza"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Cesare Pagazzi
Pagine: 160
Ean: 9788892220478
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Tutti siamo alla ricerca del potere. Ma esiste un giusto desiderio di potere? Scansando la retorica che lo descrive sempre e solo con contorni sinistri e malvagi, l'autore mostra come la fede nel Dio di Gesù Cristo sia il compimento dell'irrinunciabile desiderio di potere. Non per nulla, ogni domenica la Chiesa confessa: «Credo in un solo Dio, Padre onnipotente». Ben lontana dall'essere alternativa alla misericordia o all'amore, la potenza di Dio è presentata dalle Sacre Scritture come la radice della sua bontà, compassione e carità. Attingendo alla Bibbia fino ad arrivare alla riflessione teologica e filosofica contemporanea, il saggio ripensa al legame fra fede e potere/poteri: crediamo davvero alla potenza della fede? A che cosa crediamo, se la fede non ci dona anche il potere di resistere nelle fatiche d'ogni giorno, sperando e amando?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coscienza, cultura, verità"
Editore: Glossa Edizioni
Autore:
Pagine: 464
Ean: 9788871054285
Prezzo: € 37.00

Descrizione:Questo volume è un tributo di riconoscenza a un docente, uno studioso di teologia e un intellettuale, che appartiene al (ristretto) novero dei maestri di vita. La riflessione di Giuseppe Angelini è caratterizzata da una epoché critica, rispetto ai luoghi comuni, non solo del sapere filosofico e teologico tradizionale e "scolastico", ma anche - e soprattutto - rispetto alle forme diffuse della cultura moderna: una sospensione critica tesa a riscoprire l'evidenza morale che sta all'origine del soggetto, a partire dalle mediazioni culturali nelle quali si attesta quella verità, sempre religiosa, della quale soltanto egli può vivere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La regola"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Carducci Filippo
Pagine: 136
Ean: 9788893184830
Prezzo: € 15.00

Descrizione:"La regola" è un atto di amore. L'amore di un padre verso i suoi figli, e in senso più ampio, l'amore di ogni padre verso i suoi figli e le persone che gli stanno a cuore. Ma è anche un atto di amore nei confronti di se stessi, perché occorre sempre ricordare ciò che spesso facciamo finta di ignorare, per punirci, afflitti dai sensi di colpa, e cioè che ognuno di noi è custode e al tempo stesso padre e madre di se stesso. Il progresso non è l'abbondanza, ma la possibilità e il coraggio di scegliere quello che vogliamo essere. "La regola" vi accompagnerà nel cammino che avete deciso di percorrere per diventare persone libere e felici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il decalogo"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: David L. Baker
Pagine: 264
Ean: 9788839920287
Prezzo: € 25.00

Descrizione:I dieci comandamenti, per secoli un pilastro indiscusso della cultura occidentale, in tempi più recenti sono stati oggetto di controversia nell'agorà pubblica. A un esame attento, tuttavia, risultano rivolti in particolare al popolo di Dio: cioè ai credenti. Prova ne sia che, nel racconto dell'esodo, la loro rivelazione sul Sinai è incorniciata da simboli religiosi e motivata nell'affermazione introduttiva: «Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dalla condizione servile». Sul contesto vitale del decalogo Baker concentra la sua vasta ricerca e la sua riflessione. Inserendo ciascuna delle "dieci parole" nella sua collocazione originaria nel Vicino Oriente antico, ne fa risaltare chiaramente il profilo culturale. La cornice dell'alleanza, poi, illumina il loro significato biblico e teologico. Infine, vedendo ogni comandamento alla luce dell'ambientazione contemporanea, egli mostra come quelle prescrizioni e quei divieti siano culturalmente controcorrente. Ne risulta un commentario accurato e di ampio respiro sul decalogo, ma anche una guida indispensabile alle "dieci parole" che Dio ha consegnato al suo popolo sul Sinai, facendo luce sul nostro cammino come popolo di Dio. «Questo manuale merita veramente di essere letto, perché esamina la cultura biblica in modo completo ma con tocco leggero e perché riflette magistralmente sull'importanza dei dieci comandamenti nella chiesa e nella società contemporanea» Cristopher J.H. Wright.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dibattiti etici, saggezza biblica"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Anne-Marie Pelletier
Pagine: 128
Ean: 9788839929174
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Problemi inediti e scottanti di bioetica, fenomeni migratori di massa, crisi ecologica planetaria... Per reagire a questi temi di pressante attualità, la Bibbia può risultare una fonte di ispirazione? Può essere così lungimirante da sollecitare uno stile di azione per i cristiani coinvolti nei dibattiti in corso? A quali condizioni il loro impegno può essere credibile ed efficace? Anne-Marie Pelletier risponde a queste e altre domande senza giri di parole, basandosi sulla sua profonda conoscenza della Parola rivelata nelle Scritture e sulla sua convinzione che essa sia capace di illuminare potentemente la "crisi dell'uomo" attraversata dalla nostra civiltà, anzitutto ispirando fiducia e inoltre suscitando uno sforzo di intelligenza e discernimento. In tal modo - e dato che la sapienza biblica vuole essere universale, non riservata a questa o quella osservanza religiosa - la nota biblista d'Oltralpe mostra che la difesa della vita e dell'umanità è una lotta in cui la voce dei cristiani può raggiungere i nostri contemporanei di buona volontà. «Il contributo delle Scritture bibliche alle nostre questioni contemporanee consiste nel restituire la vera misura delle cose e della vita. La Sapienza biblica testimonia una grandezza di cui l'uomo d'oggi spesso dispera».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chi calunnia uccide"
Editore:
Autore: Emiliano Antenucci
Pagine: 32
Ean: 9788869294693
Prezzo: € 3.00

Descrizione:La calunnia è uno degli strumenti privilegiati dell'accusatore di Dio e dell'uomo (Satana) e serve per dividere, distruggere, confondere e infangare il bene. La calunnia è il veleno e la cattiveria gratuita verso una persona che diventa il bersaglio e il capro espiatorio della propria vita. Il diavolo ha scelto di essere cattivo per sempre, ma lo ha detto anticipatamente prima di fare il male; invece gli uomini scelgono ogni istante di essere buoni o cattivi. Nella vita bisogna imparare ad incassare colpi, solo così si può essere bravi pugili. La calunnia uccide, ma il perdono guarisce, libera e fa risuscitare i morti! La calunnia distrugge l'opera di Dio, perché nasce dall'odio. Essa è figlia del «padre della menzogna» e vuole annientare l'uomo, allontanandolo da Dio. Papa Francesco

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La coscienza morale"
Editore: Glossa Edizioni
Autore: Giuseppe Angelini
Pagine: 255
Ean: 9788871054278
Prezzo: € 34.00

Descrizione:La coscienza morale è stata per secoli la voce indiscussa di Dio che parla dentro. È stata poi, nella stagione moderna, il presidio sicuro dell'autonomia individuale. Oggi è diventata un brusio indistinto, che provoca molti fastidi; esso è affidato alla cura degli psicologi. I filosofi (e anche i teologi) se ne occupano poco. Per capire il destino della coscienza in questo saggio è interrogata la Bibbia. Essa illustra come la voce prenda forma di parola soltanto attraverso un processo disteso nel tempo, che coinvolge la biografia individuale e insieme la cultura tutta del villaggio intorno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oratorio indicativo presente"
Editore:
Autore: Coordinamento Oratori Diocesi Acireale
Pagine: 144
Ean: 9788868943523
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Dieci commenti di voci autorevoli ai punti del decalogo per gli oratori dell'arcivescovo Delpini, accompagnati da una parte esperienziale a cura di chi l'oratorio lo vive. Per riflettere, lasciarsi provocare, "mettere le mani in pasta", e vivere l'oratorio con stile. Tutti sono chiamati alla felicità e alla santità. L'oratorio educa ragazzi, adolescenti per introdurre alla giovinezza cristiana, tempo di responsabilità da vivere negli ambienti adulti, portando a compimento la propria vocazione. «L'oratorio è l'adesso di Dio. La comunità cristiana non si esercita nella retorica del futuro, che tanto spesso avvilisce ogni relazione con i giovani. Al contrario: l'oratorio è la comunità presente, che intende ascoltare, accompagnare e festeggiare con i giovani, oggi. L'oratorio provoca la comunità cristiana a dare il meglio di sé. A cercare e scoprire le risorse che possiede, e che forse sono tuttora inattivate e inespresse. La cura dei piccoli - che ogni oratorio vuole esprimere concretamente - è l'opportunità che ogni comunità cristiana può cogliere per una vera conversione missionaria.» Don Stefano Guidi

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Discernimento della morale coniugale"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Melina L.
Pagine:
Ean: 9788868798055
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Il discernimento nella morale coniugale Amoris laetitia invita a discernere le situazioni morali dei coniugi con un’attenzione alla singolarità del caso. È un ritorno alla casuistica o la proposta di un nuovo paradigma per la pastorale? Questo volume verifica la pertinenza della proposta, istruendo un confronto, nel vivo delle questioni coniugali, con altri due paradigmi: quello di “coscienza / norma”, proprio della morale moderna di “terza persona”, e quello di “prudenza/virtù”, proprio della morale classica “di prima persona”.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dieci"
Editore: Einaudi
Autore: Elena Loewenthal
Pagine: 106
Ean: 9788806241919
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Incisi nella pietra con caratteri di fuoco, i comandamenti impongono all'uomo l'obbedienza e al tempo stesso esigono la libertà di trasgredirli: la legge divina ha senso solo se ammette la facoltà di non osservarla. ???Nonostante siano il passo biblico piú conosciuto e citato al mondo, simbolo per eccellenza del monoteismo, i Dieci comandamenti hanno ancora molto da raccontare. Che cosa rappresentano oggi e che suggestioni nascono dalla loro (ri)lettura? La rivelazione della parola divina a Mosè sul Sinai è un dialogo fra terra e cielo ricco di chiaroscuri, fraintendimenti, emozioni che prendono il sopravvento, come quando, infuriato con il popolo d'Israele per il vitello d'oro, il profeta spezza le prime Tavole della Legge. Dall'analisi di Elena Loewenthal emerge che il principio di responsabilità – la consapevolezza che ogni azione o pensiero porta con sé delle conseguenze – è senz'altro la filigrana dei comandamenti. In questa breve sequenza di imperativi positivi o negativi si snodano la storia passata e le aspettative future. Ma malgrado una struttura apparentemente semplice, i due passi biblici che enunciano i comandamenti nascondono sottintesi, dubbi, difficoltà. Ed è proprio attraverso le aporie che si dipana la ricchezza di significati, che le infinite rifrazioni del testo si aprono alla lettura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' universalismo morale nella prospettiva del dono"
Editore: Marcianum Press
Autore: Boukari Aristide Gnada
Pagine:
Ean: 9788865126738
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'esistenza dell'uomo, creato ad immagine di Dio-Amore, non solo implica l'obbligo morale strettamente connesso alla libertà umana, ma è anche caratterizzata essenzialmente dal ricevere-donare secondo la logica del dono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Problemi di morale sociale"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore: Giuseppe Summa
Pagine: 80
Ean: 9788894876581
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Nel presente studio vengono considerati quattro problemi di morale sociale, sempre attuali: -- la sperimentazione sul corpo umano; -- la tortura; -- il suicidio; -- la pena di morte. Per ognuno di essi viene presentato il fenomeno, vengono offerte notizie storiche e presentata la valutazione morale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La coscienza morale"
Editore: Il Mulino
Autore: Massimo Reichlin
Pagine: 206
Ean: 9788815284624
Prezzo: € 18.00

Descrizione:A partire da una breve analisi dei modi in cui la nozione di coscienza morale è utilizzata e dei significati che assume nel linguaggio ordinario, il volume propone una disamina storica dell'ascesa e del declino di questo costrutto nella filosofia e nella teologia occidentali. Nelle conclusioni si forniscono indicazioni sul possibile ruolo della coscienza nella teoria morale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Delle azioni umane (1776)"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore: G. Antonini
Pagine: 432
Ean: 9788872981825
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Testo di morale scritto nel 1766 dal Venerabile Francesco Antonio Marcucci.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Attualità dei vizi capitali"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore: Giuseppe Summa
Pagine: 112
Ean: 9788894876543
Prezzo: € 12.00

Descrizione:I vizi capitali a prima vista fanno pensare a problemi riguardanti soltanto la teologia morale, ma a ben vedere si interessano di essi anche altre scienze, quali la filosofia, la psicologia, la medicina, ecc. Ciò dimostra la grande attualità della riflessione su di essi. L'autore li analizza qui da più punti di vista sia per aiutare a individuarli, sia per aiutare a contrastarli alla luce della rivelazione cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Etiche della responsabilità"
Editore: Cittadella
Autore: Giannino Piana
Pagine: 204
Ean: 9788830816893
Prezzo: € 15.90

Descrizione:Il volume presenta il pensiero di alcuni filosofi morali, che, nella elaborazione del loro pensiero, fanno riferimento a un orizzonte religioso di interpretazione della vita. La scelta dei cinque autori proposti è motivata dalla loro comune adesione al modello di una "etica della responsabilità". Le diverse declinazioni di tale categoria consente di avere a disposizione uno spettro assai ampio di indicazioni per lo sviluppo della teologia morale oggi. Il contributo di ciascuno degli autori riveste una grande importanza, non solo per dare una robusta fondazione teoretica alla riflessione teologico-morale, ma anche per mediare la proposta cristiana in categorie capaci di interpretare le istanze della cultura odierna e di rispondere alle domande che emergono dagli sviluppi del progresso scientifico tecnologico nei vari campi della vita personale e sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libro Credere Oggi, vol. 231. Corporeità"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore:
Pagine:
Ean: 9788825048964
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Si riflette sulla «corporeità» (avere un corpo è essere corpo nel mondo è vivere il corpo è coscienza) attraverso la provocazione delle neuroscienze per le quali essa ha un'importanza straordinaria, fondamentale: è protagonista principale e totalizzante. L'umano è corporeità complessa che ci permette di sentire come nostro ciò che accade (Sé, coscienza). Se il ruolo del corpo, del cervello e della mente è così centrale nella persona (il corpo decide della persona), che significato e ruolo hanno il credere e il mondo valoriale? Qual è la parola che la teologia pone quando prende sul serio la corporeità e quando si lascia provocare dalle neuroscienze (in questo caso)? Indubbiamente queste ultime stanno rivoluzionando l'antropologico per il modo con cui narrano e interpretano i processi dell'esistenza (e quindi del credere e dell'agire): «CredereOggi» prende in carico tali provocazioni e traccia percorsi di riflessione teologica tra scienza ed esperienza. Un esercizio non certo facile, ma ben riuscito nei contenuti e nel linguaggio accessibili a tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il male, la libertà umana e la risposta di Dio"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Ester Abbattista
Pagine: 96
Ean: 9788861247697
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il testo biblico non affronta il problema del male come una realtà in sé per la quale individuare una soluzione, almeno in modo chiaro e distinto, come si vorrebbe talvolta; ma neanche si limita a definire il male come un mistero per rinchiuderlo in qualche angolo del conoscibile umano il cui accesso è riservato a pochi eletti. Più che presentare una soluzione alla questione del male la Bibbia offre un itinerario che aiuti l'essere umano a rapportarsi con tale realtà che, se pur anch'essa finita e limitata, è costantemente presente nell'esperienza umana. Questo libro aiuta a percorrere le strade del male mostrandone i limiti e l'appartenenza al mondo creaturale. Ma anche come il male e il bene si riconducono alla libertà, arma potente nelle mani dell'umanità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il senso di Dio"
Editore: Glossa Edizioni
Autore:
Pagine: 186
Ean: 9788871054216
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Sono evidenti i sintomi dell'irrilevanza della questione di Dio nella progettazione dell'esistenza personale e nell'immaginario collettivo della costruzione sociale. Come orientarsi all'interno di questo scenario? L'appello all'immanenza come richiamo all'effettivo dell'esperienza nel suo profilo originariamente morale viene raccolto come un'opportunità per riscoprire la lezione biblico-sapienziale circa la qualità teologica dell'agire umano. Anche dalla tradizione spirituale cristiana è possibile raccogliere la testimonianza di figure e modelli che rimangono emblematici per la nostra responsabilità di oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo slancio verso l'alto"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Claudio Risé
Pagine: 176
Ean: 9788892218215
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Il mondo globale è diventato stretto, si è appiattito, è diventato orizzontale: abbiamo perso la profondità dell'alto. L'inconscio, però, nella sua funzione compensatoria propone costantemente, appena lo si ascolti, le immagini dell'alto e del basso, delle profondità celesti e delle oscurità abissali. L'anima, che nell'inconscio compare e racconta, vuole respirare, vuole aria, vuole tramonti alti, rosseggianti sulle montagne bianche di neve, vuole una celeste pulizia, vuole il cielo azzurro. Il cielo è anche, da sempre e per tutta l'umanità -- come si racconta in questo libro -- la sede del mondo divino. Per questo oggi il ritorno dell'alto, amato da anime in cerca di spirito, è un evento rivoluzionario, temuto più di ogni cosa. Ma la riconsacrazione del mondo e della vita, e la ricomposizione dei suoi spazi esistenziali, compresi i mondi superiori e inferiori, sono un'esigenza profonda dell'essere umano. Per questo è stato scritto questo libro. Per raccontare lo slancio verso l'alto, e l'attrazione e le ragioni del basso, della terra ma anche dei mondi più oscuri e profondi al di sotto della sua superficie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tutto concorre al bene"
Editore:
Autore: Manzi Franco
Pagine: 184
Ean: 9788831188050
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Nel cammino della vita il Signore mi aiuta davvero? O resta indifferente di fronte alle mie scelte, ai fatti che mi capitano, alle mie gioie e alle mie sofferenze? Come si pone Dio verso il dolore nella mia vita? L'interrogativo non può non scontrarsi con il mistero del male. E la domanda sul male torna a lambire la battigia del rapporto con Dio: cosa fa l'Onnipotente quando il male, nelle sue varie forme, mi colpisce? L'Autore s'incammina sui due versanti opposti di questo Everest dello spirito umano, che, da che mondo è mondo, sfida chiunque tenti di scalarlo sia sulla pista della ragione che su quella apparentemente meno scoscesa della fede. In questo percorso egli non può non lasciarsi aiutare dalla Parola di Dio, che rivela come lo Spirito Santo prenda ogni nostro gemito che anela al bene e lo unisca alla preghiera stessa che il Figlio risorto eleva al Padre.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dieci parole per vivere"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: André Wénin
Pagine: 112
Ean: 9788810559437
Prezzo: € 10.00

Descrizione:In questo testo André Wénin espone con chiarezza gli elementi dell'antropologia biblica e il senso di alcune categorie soggiacenti al testo dei comandamenti, per esempio l'idolatria. Riserva inoltre spazio al sabato, per metterne in luce la dimensione teologica, sociale e antropologica e propone il tema della «bramosia», del desiderio fuori misura, come categoria fondamentale per comprendere l'autentico senso dei divieti costitutivi delle dieci parole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il signore del Sinai"
Editore: Terra Santa
Autore: Andrea Valori
Pagine: 224
Ean: 9788862406598
Prezzo: € 15.00

Descrizione:L'incontro con gli eventi del Sinai, commentati con lo stile del racconto midrashico, dà allo studio delle "Dieci Parole" il dono di riconoscere in Gesù di Nazareth colui che ha voluto incontrarci per primo facendosi legge, verità e grazia per noi: il Dio del Sinai.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Creati creativi"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Salvatore Purcaro
Pagine: 208
Ean: 9788861247529
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il discernimento è riproposto nell'attuale cammino ecclesiale come dinamica necessaria dell'esistenza credente e metodo nella prassi pastorale. Si pensi alle Assemblee sinodali sulla famiglia e sui giovani; al Magistero di papa Francesco. Tuttavia, sebbene già dal Vaticano II sia auspicato un ritorno all'esercizio della coscienza personale ed ecclesiale, permangono riserve circa l'autonomia morale, quale costitutivo dell'agire etico. Di conseguenza appare il pericolo di una fallacia: in linea teorica si riconosce la possibilità razionale dell'uomo, ma sotto il profilo morale ci si limita a valutare la correttezza di un'azione dalla giustezza del procedimento e dalla conformità alle norme. Riflettere sull'agire intenzionale, dunque, colloca la riflessione sugli atti umani tra l'ordine morale, la serietà del capire/decidere in coscienza e il ruolo di Dio in questo impegno di responsabilità. È chiamata in causa l'identità stessa del discernimento, che rischia di ridursi a espediente sofistico per dilazionare situazioni complesse o per differire decisioni spigolose. Discernere è attraversare la decisione per giungere alla scelta; si tratta di un presupposto e non di un correlato. Nel testo si analizzano diverse prospettive argomentative con il supporto di J. M. Aubert ed E. Chiavacci e di altri teologi post-conciliari. L'enciclica Veritatis splendor afferma che «la legge di Dio non attenua né tanto meno elimina la libertà dell'uomo, al contrario la garantisce e la promuove» (n. 35), la vera autonomia è dono creazionale ed effetto della redenzione. L'uomo, pertanto, è creato capace di partecipare alla sapienza divina e in questa relazione, razionale e storica, è abilitata la sua creatività nel mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU