Articoli religiosi

Libri - Letteratura



Titolo: "Trionfo d'amore"
Editore: Graphe.it Edizioni
Autore: Aldo Dalla Vecchia
Pagine: 88
Ean: 9788893721301
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Inventato in Italia nell'immediato secondo dopoguerra, in un momento in cui il bisogno di leggerezza era (come in fondo anche oggi) molto forte, il fotoromanzo ebbe un successo istantaneo e clamoroso. Molti di noi ricordano quelle storie fatte per sognare, che ci catturavano e ammaliavano. Questo libro si rivolge agli appassionati, ma anche a chi è semplicemente curioso di approfondire la cultura pop italiana degli ultimi decenni. L'autore, con lo stile fluido che lo contraddistingue e un ricco corredo di note dettagliatissime, ripercorre la storia del fotoromanzo, dai pionieri Grand Hôtel, Sogno e Bolero, alla grande epopea della casa editrice Lancio, fino al tramonto del genere, all'inizio del terzo millennio. Trionfo d'amore racconta di un tempo letterario che si potrebbe credere estinto; eppure il fotoromanzo d'antan è clamorosamente risorto nell'era di Internet, tornando a farsi amare in edicola da lettori vecchi e nuovi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' insolenza e l'audacia"
Editore: Graphe.it Edizioni
Autore: Massimo Gatta
Pagine: 112
Ean: 9788893721325
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Come mantenete la vostra biblioteca? Ordinata per autore, editore, altezza o magari colore? Oppure forse lasciate i libri progressivamente accumularsi in casa in un disordine creativo? Di piatto, in doppia fila, in alte pile traballanti che dal pavimento anelano, come stalagmiti cartacee, verso l'alto? Se appartenete a questa seconda categoria, il testo che avete fra le mani è la guida ideale perché vi farà scoprire (con dovizia di riferimenti puntuali ed eruditi) che nella storia della bibliofilia - o della bibliomania - siete tutt'altro che soli: da Zenodoto a Naudé, da Borges a Roberto Calasso a Karl Lagerfeld, molti si sono interrogati sull'organizzazione ideale, o sull'altrettanto ideale disorganizzazione, della (propria) biblioteca e sovente si sono arresi all'evidenza che il vero piacere di chi ama i libri sta proprio nel disordine, in quell'anarchia incontrollata nella quale i volumi amano perdersi, nascondersi, prendersi gioco di voi a non essere ritrovati, o a esserlo quando ormai non ne abbiamo più bisogno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dall'Europa del mito all'Europa di Dante"
Editore: Marcianum Press
Autore: Maristella Mazzocca
Pagine: 216
Ean: 9788865127858
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Ventitré personaggi, altrettante storie e un lungo viaggio. Che attraversa un millennio di storia e tre civiltà. Dalle quali è nata la nostra. Per ricordare che poche cose restano al fondo di una vita, forse una sola, ed è quanto abbiamo saputo amare. Che tutto nasce dall'amore: anche le leggi, le istituzioni, la scienza o la poesia, figlie, come sapeva Socrate, del desiderio di generazione, dunque di creazione e costruzione. Che la pietà ci rende degni di essere uomini, perché la forza della legge non è la legge della forza. Che la libertà non è un dono ma un impegno. Che il desiderio non è un diritto e non esistono diritti senza contropartita di doveri. Che nulla è onnipotente e fragile come la parola, che può cambiare il corso della storia e quello di una vita. Che tutto è linguaggio, anche il denaro, il tempo o il potere. Che quando le parole perdono senso è la civiltà che l'ha perduto. Che in ogni vita ci sono molte vite: quella che viviamo o abbiamo vissuto, quella che vorremmo o avremmo voluto vivere, quella che non vivremo mai, ma la lettura rende comunque nostra. Appassionandoci, commuovendoci, facendo nostri amori, ambizioni, lutti e delusioni, miserie, grandezze ed ogni imprevedibile azzardo del destino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dante. Da Virgilio al Paradiso"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Giovanni Pascoli
Pagine: 168
Ean: 9788892980853
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Tutti conoscono le poesie di Giovanni Pascoli - uno dei nostri più grandi autori moderni, forse l'unico di statura veramente europea -, dalle "Myricae" ai "Canti di Castelvecchio". Non tutti invece sanno che per molti anni scrisse su Dante e la "Commedia", dedicando ben tre libri al fondatore della lingua italiana. In anticipo sulle più recenti acquisizioni metodologiche, Pascoli volle indagare la struttura del capolavoro dantesco, lasciando in sordina il commento estetico e quello in voga nel metodo storico, che sotto l'influenza del positivismo analizzava gli aspetti meramente testuali e storiografici, per mettere invece in risalto la filigrana concettuale della "Commedia", «sotto il velame» (espressione dantesca che divenne il titolo di uno dei suoi libri) del significato letterale, mostrando gli aspetti teologici, filosofici, biblici che sottostavano al grande affresco allegorico di Dante. In questo libro Bruno Nacci ha scelto e introdotto alcuni dei passi più suggestivi del Pascoli dantista, dal Conte Ugolino a Virgilio, da Matelda alla presentazione del Paradiso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beatrice e le altre"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Franco Signoracci
Pagine: 288
Ean: 9788892225510
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Un approccio originale, coinvolgente ed emozionante alla Divina Commedia. Nel corso del suo viaggio, Dante incontra molte donne, ciascuna delle quali getta una luce sulla sua visione del mondo femminile, che egli associa alla possibilità stessa di raggiungere la purificazione e la beatitudine. In tale contesto, la protagonista è certamente l'amata Beatrice... ma cosa ci insegnano e quali emozioni ci trasmettono gli incontri con le Muse, Francesca, Pia de' Tolomei, Micol, Sapìa, Alagia, Piccarda, le eroine dell'Antico Testamento, Maria e altri personaggi ancora? Il lettore cammina fianco a fianco con il poeta e percorre con lui tutte le tre cantiche della sua grande opera: in ogni capitolo (si tratta di 27 tappe complessive) scopre insieme a lui un meraviglioso universo di donne straordinarie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' esperienza spirituale di Dante Alighieri"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Luigi Pretto
Pagine: 224
Ean: 9788892225725
Prezzo: € 18.00

Descrizione:«Ho amato questa rilettura dantesca che fa salva la carne -- che personalmente ritengo una formidabile macchina di preghiera -- anche nel più alto dei cieli e la avvalla come strumento di elevazione in vita. Non è la carne ma il peccato che ci affonda. La lingua stessa di Dante è fortemente terrena, quasi fisicamente masticabile, anche quando esprime concetti elevati. La metrica fa il resto, con la capacità antica del verso e della rima di trasfigurare il mondo e di fissarne l'immagine nella memoria. Anche l'amore per il Divino, l'indicibile e l'incorporeo, passa attraverso un essere umano in carne e ossa, Beatrice, una donna, cioè il simbolo stesso dell'alterità e dell'inconoscibile per l'altro sesso. Allo stesso modo, le porte della Grande Luce sono aperte da Maria, il ventre che ha concepito. In un monastero femminile milanese ho visto un affresco di epoca giottesca dove a porgere la mela non è Eva ma Adamo. Il Medioevo di Dante era assai meno sessuofobo di quanto si creda. Non posso dunque che ringraziare don Pretto per avermi restituito il Paradiso, inteso non solo come luogo "altro- nella geografia dantesca dell'Oltremondo, ma come frutto finale del sofferto cammino interiore iniziato nella "selva oscura-». (Dalla Prefazione di Paolo Rumiz)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storie di manoscritti, libri e biblioteche"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Ortensio Zecchino
Pagine: 160
Ean: 9788849863000
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il mondo dei manoscritti ha sempre esercitato un suo fascino, regalando emozioni a fortunati cercatori e offrendo ispirazione per grandi capolavori della letteratura. Pietre d'angolo per costruire la storia, la loro corruzione non di rado, li ha resi pietre d'inciampo proprio nel fare storia. Fascino non minore promana dal mondo dei libri e delle biblioteche. "Riposato porto", luogo anch'esso capace di offrire emozionanti scoperte, le biblioteche sono però anche ambientazione prediletta di racconti noir e, nella realtà, teatro delle gesta di ladri arditi e geniali. In questo libro c'è un po' di tutto questo, ma come racconto reale di fatti veri: storie di errori in manoscritti che hanno alterato la conoscenza storica; storie per secoli rimaste sepolte in manoscritti inediti; libri censurati; emozioni di scoperte e infine la kafkiana vicenda di un ignaro ladro di libri. Con uno scritto di Giuseppe Galasso

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viva il greco. Alla scoperta della lingua madre"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Nicola Gardini
Pagine: 288
Ean: 9788811818007
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La Grecia antica è a un tempo inizio e punto d'arrivo. Nella sua lingua si sono elaborati i fondamenti stessi della nostra civiltà, all'insegna di altissimi ideali come la giustizia e l'amicizia. I racconti eroici di Omero hanno trasmesso un'etica dell'eccellenza; la lirica di Saffo ha rappresentato i travagli e le gioie dell'eros; quella di Pindaro ha esaltato le glorie della competizione atletica; le storie di Erodoto e Tucidide hanno indagato le differenze tra i popoli e i motivi dei conflitti; le tragedie di Eschilo, Sofocle ed Euripide hanno portato in scena il dramma della libertà individuale; le commedie di Aristofane hanno criticato le derive della democrazia e posto in primo piano la formazione dei giovani; i dialoghi di Platone hanno dato voce alle ambivalenze del reale; i discorsi di Demostene hanno insegnato a difendere la libertà dalle sopraffazioni più temibili... Dopo averci iniziato all'utile inutilità del latino, Nicola Gardini volge ora lo sguardo alla madre ideale di tutti noi e ci accompagna alla scoperta di una lingua di infinita ricchezza, fitta di contrasti e di parallelismi, costruita sul confronto e sull'antitesi, che ancora può aiutarci a interpretare la complessità dei nostri tempi, invitando a comporre i dissidi in convergenze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Candor Lucis aeternae"
Editore: Itaca
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 96
Ean: 9788852606816
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Ravenna è la capitale delle celebrazioni per il VII Centenario della morte di Dante, avvenuta il 14 settembre 1321. Il legame tra Dante e Ravenna è profondo: qui non solo visse gli ultimi anni della sua vita, trovando la quiete necessaria per comporre il Paradiso, ma poté ammirare lo «splendore di luce eterna» che promana dai mosaici delle basiliche ravennati. Quel «mondo riconciliato, trasfigurato dalla luce» (André Frossard) certamente colpì e ispirò Dante, offrendogli un universo di simboli, un ricco repertorio di immagini fortemente evocative: «La bellezza ch'io vidi...» (Par. XXX, 19). Questa edizione "ravennate" della Lettera Apostolica «Candor Lucis aeternae» dà risalto a quel legame e raccoglie l'invito dei mosaici e della Commedia ad alzare lo sguardo alle stelle, quelle del Mausoleo di Galla Placidia e quelle che Dante pone come sigillo delle tre cantiche. Segno del destino eterno dell'uomo e della sua vocazione alla felicità. «Dante ci chiede di essere ascoltato, di essere in certo qual modo imitato, di farci suoi compagni di viaggio, perché anche oggi egli vuole mostrarci quale sia l'itinerario verso la felicità, la via retta per vivere pienamente la nostra umanità, superando le selve oscure. [Dante] ha un messaggio importante da trasmetterci, una parola che vuole toccare il nostro cuore e la nostra mente, destinata a trasformarci e cambiarci già ora, in questa vita» (Papa Francesco). Prefazione di Lorenzo Ghizzoni. Postfazione di Cristina Mazzavillani Muti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leggere"
Editore: Istituto Enciclopedia Treccani
Autore: Mark Seidenberg
Pagine: 608
Ean: 9788812008438
Prezzo: € 31.00

Descrizione:Perché in diversi paesi avanzati si assiste a un peggioramento degli standard di lettura della popolazione - testimoniato anche da molti confronti internazionali - e all'aumento dei cattivi lettori se non addirittura degli analfabeti di ritorno? Oltre al contesto socioculturale, sostiene Mark Seidenberg, esiste un motivo più profondo che riguarda il metodo di insegnamento della lettura a scuola, rimasto fermo a vecchie e anacronistiche teorie. Negli ultimi anni, infatti, si è sviluppata una vera e propria scienza, ancora poco conosciuta, che in un dialogo serrato tra linguistica, psicologia e neuroscienze ha permesso di svelare i meccanismi di base che regolano la lettura, come la si acquisisce e quali sono le principali cause dei problemi che possono riguardarla. Recuperare il tempo perduto è fondamentale, perché l'esistenza di ampie fasce di popolazione poco istruita è un danno per l'intera società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dante. Amore, essere, intelletto"
Editore: Donzelli
Autore: John Took
Pagine: 408
Ean: 9788855221832
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Conoscere Dante significa conoscere la sua opera, ma anche conoscere la sua vita. Non solo gli eventi esterni - gli amori, l'attività politica, gli amici, i nemici, l'esilio - ma anche e soprattutto il suo percorso interiore, quell'universo ricchissimo che Dante sottoponeva a un continuo scandaglio, per verificare scelte, mettere in crisi vecchi convincimenti, saggiare nuove strade da percorrere. Perché Dante - come scrive Piero Boitani nell'Introduzione - «è il primo grande scrittore dell'Occidente a legare la sua poesia a ciò che ha vissuto, a fare poesia della vita, dei suoi sogni, delle sue idee, dei suoi sentimenti, dei suoi fallimenti». È da questo presupposto che muove John Took, dantista tra i più importanti a livello internazionale, che in questo lavoro racchiude i frutti di un'intera vita dedicata al poeta, offrendoci la ricostruzione di una grande biografia intellettuale ed esistenziale. Ed è questo sguardo particolare all'opera di Dante che consente a Took di non trascurare nulla, di tenere assieme tutto, anche le opere «minori», perché ogni singolo verso, ogni singola riflessione trova senso e acquista un nuovo significato all'interno di un percorso più ampio, quello del cammino di Dante alla ricerca di ciò che può dirsi veramente e profondamente umano. Introduzione di Piero Boitani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mano bruciata"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Jonny Costantino
Pagine: 196
Ean: 9788849865424
Prezzo: € 16.00

Descrizione:«Questo libro è il mio cuore messo a nudo per interposti artisti». Gli artisti protagonisti dei saggi selvaggi che compongono quest'opera spiazzante e sanguigna sono scrittori e pittori: Bachmann Bernhard Bolaño Brancale Ceronetti de Marco Dumas Ferrari Flaubert Kristof Lispector Mattotti Moresco Samorì. Su ognuno di loro l'autore ha scritto denudandosi in un corpo a corpo dove l'azione è affidata all'erotica della parola. «La scrittura non è la scrittura: è uno stile di vita e di morte». Per Jonny Costantino l'arte è un gioco dove la vita è in gioco. Nella sua scrittura la forma saggio si rinnova divenendo un luogo di sconfinamento narrativo e intensificazione lirica non meno della forma romanzo, fatta esplodere nel precedente Mal di fuoco. «Questo è un libro sulla natura del fuoco». Il fuoco qui indagato è il fuoco della vitarte, con una formula dell'autore, cineasta oltre che scrittore. Nella sua visione inconciliata e abissale l'unica mano legittimata a scrivere del fuoco è la mano che dalla vitarte è stata segnata: la mano bruciata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I promessi sposi"
Editore: Ancora
Autore: Manzoni Alessandro
Pagine: 720
Ean: 9788851424138
Prezzo: € 27.00

Descrizione:

Il celebre romanzo storico di Alessandro Manzoni, il più famoso e il più letto tra quelli scritti in lingua italiana – e tuttora lettura obbligatoria per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado –, rivive in un volume ad alta leggibilità, caratterizzato anche da un ampio margine a lato della pagina per le annotazioni da prendere durante le lezioni e la lettura personale.

Un’edizione pensata innanzitutto per gli studenti DSA, ma adatta davvero a tutti per l’impostazione ad alta leggibilità.

Edizione integrale ad alta leggibilità con materiali didattici online, approfondimenti e informazini dettagliate per comprendere ed approfondire al meglio il grande capolavoro della letteratura italiana; tutto raggiungibile inquadrando il codice QR presente nel libro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il banchetto al tempo della peste"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Aleksandr Puskin
Pagine: 144
Ean: 9788837234676
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il Banchetto pu?kiniano fu composto e ambientato durante la pandemia di colera che colpì la Russia, e Mosca in particolare, nel 1830 e pubblicato per la prima volta nel 1832. Un testo provocatorio, e tragico, fin dal titolo: Pu?kin vi coniuga in un ossimoro l'incompatibile, il gaudio (Banchetto) e il lutto (al tempo della peste). Un'opera scandalosa, per questa incompatibilità, allora come ai nostri giorni, in cui si contrappongono il vino e l'allegria che sfidano la potenza della morte, ma anche - fuor di metafora - il simposio - figura letteraria e filosofica - e la ricerca di verità e immortalità, mai paga. Questa edizione presenta il capolavoro della letteratura russa in una veste del tutto inedita, con prefazione di Andrej Shishkin, nuova versione italiana con testo a fronte e nota alla traduzione di Laura Salmon, tavole dell'artista G.A.V. Traugot.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A più voci. Dialogo e poesia in Dante, Brunetto e Boccaccio"
Editore:
Autore: Tramontana Carmelo
Pagine: 292
Ean: 9788833340555
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Uno dei modi privilegiati attraverso cui i personaggi di un'opera letteraria prendono corpo e acquisiscono realtà è la rappresentazione diretta dei loro discorsi: i dialoghi ci restituiscono, attraverso la mimesi delle sue parole, la voce del personaggio. Il presente volume studia la costruzione del sistema dialogico nel poema dantesco e mette poi a confronto la peculiare struttura drammatica della Commedia con quella di opere come il Tesoretto di Brunetto Latini e la Caccia di Diana e l'Amorosa visione di Boccaccio, due autori uniti a Dante da molteplici legami storico-letterari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un sentiero per la gioia"
Editore: In Dialogo
Autore: Paolo Alliata
Pagine: 160
Ean: 9788832047325
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Si può davvero, di questi tempi, parlare della gioia? Che motivi abbiamo di gioire? Nelle sue "passeggiate letterarie" l'Autore dipana un sentiero che rivela il filo nascosto di una vita desiderosa di maturare in pienezza. Dall'inquieto incedere di Agilulfo, il cavaliere inesistente di Calvino, alla gelida chiusura di Scrooge, protagonista del Natale di Dickens, alla solitaria scoperta di sé di Odisseo, al drammatico travaglio di Gatsby, fino all'esuberante mistero di Innocent Smith di Chesterton è tutto un lento e progressivo cammino fra le pieghe dell'esistenza, alla ricerca di ciò che la nutre e la fa crescere. Pagine di letteratura non religiosa, accostate con il piglio del cercatore del "Respiro"; una lettura sapienziale di testi che non parlano di Dio, ma nei solchi dei quali freme la Parola che cerca ciascuno. Un viaggio affascinante, destinato a ogni donna e uomo desiderosi di scovare il gusto della vita nella pienezza della grande Gioia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo storico e il poeta"
Editore: Marietti
Autore: Arsenio Frugoni
Pagine: 120
Ean: 9788821113130
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Lo sguardo di un grande storico avvicina i ricordi romani di Dante, che nell'ottobre 1301 fa parte dell'ambasceria che si reca da Firenze a Roma per incontrare papa Bonifacio VIII, e si confronta con tre canti della Divina commedia: il X dell'Inferno, dove gli eretici scontano la loro pena e il Poeta incontra Farinata degli Uberti e Cavalcante de' Cavalcanti; il III del Purgatorio, dove le anime dei morti scomunicati attendono di poter iniziare la loro purificazione (tra questi Manfredi, figlio di Federico II), e l'ultimo del Purgatorio, dove le anime che hanno compiuto l'espiazione attendono l'accesso al Paradiso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "T.S. Eliot. Nel fuoco del conoscere"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Daniele Gigli
Pagine: 168
Ean: 9788892980433
Prezzo: € 14.00

Descrizione:A oltre cinquant'anni dalla morte, il nome di T.S. Eliot e della sua Terra desolata, il poema metamorfico sulla caduta dell'Occidente, risuonano ancora alti e chiari. Ma che cosa c'è dietro le quinte della poesia eliotiana? Che cosa lo rende così capace di trascenderne la natura artistica e di farne una forma-pensiero? Con una messe di documenti inediti in Italia e nuove traduzioni che ne ravvivano i testi già editi, il libro di Daniele Gigli ricostruisce con rigore ed essenzialità la biografia intellettuale di Eliot, disvelando la potenza conoscitiva e il vigore ancora inesausto dei suoi versi e della sua critica sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Divina Commedia. Ristampa anastatica"
Editore: Hoepli
Autore: Dante Alighieri
Pagine: XXIV-584
Ean: 9788836005758
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Ristampa anastatica della edizione rilegata del celebre "Dante minuscolo Hoepliano" pubblicato per la prima volta nel lontano 1904 con postille e cenni introduttivi del prof. Raffaello Fornaciari, riveduti dal prof. Piero Scazzoso. Pensata a uso delle letture pubbliche e delle scuole, l'edizione era realizzata - come recitavano i cataloghi dell'epoca - su carta India, in legatura alla bodoniana, in rilegatura tutta Linson-pergamena, con medaglione impresso e in astuccio. Un'edizione unica nel suo genere per dimensioni e leggibilità, che ha incontrato nel succedersi dei decenni centinaia di migliaia di lettori, e che nel suo "piccolo" testimonia una lunga tradizione editoriale e - soprattutto - la grandezza del "sommo Poeta".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Divina Commedia. Ristampa anastatica"
Editore: Hoepli
Autore: Dante Alighieri
Pagine: 624
Ean: 9788836005765
Prezzo: € 19.90

Descrizione:Ristampa anastatica del celebre "Dante minuscolo Hoepliano" in tre volumi, uno per cantica, in brossura, raccolti in un apposito astuccio. Pubblicata per la prima volta nel 1904, questa edizione del testo dantesco è arricchita dalle postille e cenni introduttivi del prof. Raffaello Fornaciari, riveduti dal prof. Piero Scazzoso e dalle decorazioni di Ezio Anichini che impreziosiscono copertine e astuccio. Una proposta che rielabora la versione minuscola hoepliana della Divina Commedia presentando ciascuna delle tre cantiche come un volume a sé stante, così da poter ancor più agevolmente maneggiare l'elevato e al tempo stesso diverso contenuto poetico e dottrinale dell'Inferno, del Purgatorio e del Paradiso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il bello di leggere"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Marcie Stokman
Pagine: 192
Ean: 9788892980365
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Questo libro mostra con esempi pratici e attingendo da esperienze personali quanto sia importante la lettura per donne di tutte le età e in tutti gli stadi della vita. È un testo piacevole, profondo e stimolante su come, perché e cosa leggere. È adatto a chiunque desideri scoprire il bene che può offrire la grande letteratura. Marcie Stokman ha iniziato quasi per caso, rispondendo al grido di una figlia, che si sentiva soffocare dalla routine quotidiana, anche quando si incontrava con le amiche. Le suggerì di proporre alle amiche di leggere ogni mese un libro scelto dalla letteratura della tradizione per poi incontrarsi e discuterne insieme. Questa lettura impegnata ha sviluppato un gusto inaspettato anche in chi all'inizio era scettico, ha accresciuto il senso dell'amicizia e quello della bellezza nonché il desiderio di vivere più intensamente e con maggiore coscienza ogni aspetto della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vite nuove"
Editore: Carocci
Autore: Elisa Brilli
Pagine: 400
Ean: 9788829004966
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Scrivere una biografia di Dante è una sfida che molti hanno già affrontato. Mentre i documenti d'archivio relativi alla sua vita sono pochi e spesso di difficile interpretazione, la sua produzione letteraria contiene così tante informazioni di carattere personale che si potrebbe essere tentati di leggerla come un'autobiografia. Sarebbe tuttavia fuori luogo farlo. In un'originale inchiesta a quattro mani, in cui documenti e opere sono esaminati distintamente ma posti in costante dialogo, Elisa Brilli e Giuliano Milani ricostruiscono l'itinerario di un uomo che ha assistito ai grandi sconvolgimenti del suo tempo, attraversando contesti politici e culturali diversi ma interconnessi (comunale, signorile, imperiale), e insieme quello di un autore che ha tentato a più riprese di dare un senso alla sua vita attraverso la scrittura, inventando nuove forme di racconto di sé dai contenuti sempre mutevoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dante parla ancora?"
Editore: Di Girolamo
Autore: Laura Mollica, Maurizio Muraglia
Pagine: 192
Ean: 9788897050841
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Questo lavoro e? stato pensato per favorire un approccio alla Commedia agile e capace di suscitare interrogativi, quando non veri e propri percorsi meditativi, su temi esistenziali particolarmente caldi, quali amore, odio, desiderio, crudelta?, liberta?, responsabilita?, coraggio, essenzialita? ed altro ancora. Il poema dantesco entra in dialogo con intellettuali di primissimo piano quali Bauman, Morin, Galimberti, Savater, Recalcati, Giorello, ma anche con artisti quali Dore?, Dali?, Blake o cantautori come Battiato, Dalla, De Andre? o Vecchioni, e questa incessante conversazione culturale che attraversa le epoche ha lo scopo di coinvolgere non solo gli insegnanti che desiderino rendere quanto piu? possibile formativo, trasversale, e soprattutto per nulla nozionistico, lo studio del capolavoro dantesco, ma anche tutti coloro che, pur avendo studiato Dante da giovani, vogliono recuperarne tutta la freschezza e l'attualita?.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il geroglifico elementare"
Editore: Terra Santa
Autore: Alberto Elli
Pagine: 256
Ean: 9788862408417
Prezzo: € 18.90

Descrizione:Tutti conoscono qualcosa dell'antica civiltà egizia: Tutankhamon, Cleopatra, le piramidi, il Nilo, i faraoni, e poi ancora le mummie, le sfingi, gli obelischi, i papiri... Eppure i geroglifici sono forse l'elemento che più si ricorda. Un sistema di scrittura apparentemente complicato, ma avanzatissimo e incantevole come un'opera d'arte. I "simboli" venivano infatti composti secondo un criterio puramente estetico. Nessun altro popolo antico coltivò la stessa maniacalità per la scrittura come l'egizio. L'evento decisivo per la decifrazione dei geroglifici - oggi diremmo "per craccarne il codice" - fu il rinvenimento della Stele di Rosetta e il lavoro di comparazione di Champollion, da cui l'assunto che a ogni geroglifico andassero associati uno o più valori fonetici. Ecco quindi che tutto un universo metaforico resta da indagare, ed è ancora oggi oggetto di uno studio mai terminato. Con humour, passione e grande capacità divulgativa Alberto Elli conduce il lettore alla scoperta di storia, segreti e curiosità della "madre" di tutte le scritture, introducendo in modo semplice alla lettura e all'interpretazione di una lingua tanto enigmatica quanto affascinante; l'obiettivo non è insegnare a leggere i testi e a tradurli, quanto schiudere uno scrigno dentro il quale si nascondono bellezze che sono il subconscio dell'intera umanità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna è gentil nel ciel..."
Editore: Ancora
Autore: Di Girolamo Luca
Pagine:
Ean: 9788851423940
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Un agile saggio alla ricerca delle tracce di Maria, la madre di Gesù, nell’universo filosofico, religioso e poetico di Dante Alighieri. «Il filo rosso mariano si riconosce e si rintraccia nitidamente pur nella complessità della cornice antropologica, etica e culturale, come ci aiuta a fare l’autore di queste pagine. È lo stesso mistero della salvezza che in lei e da lei si compie, Madre della Misericordia, Sede della Sapienza, Discepola e Credente. Maria si colloca dunque al confine tra umano e divino, protagonista, prima di Dante, di quel “trasumanar” che è verbo dantesco tra i più potenti, dove umiltà e regalità coincidono» (dalla prefazione di M. Grazia Fasoli).

Quarta di copertina

Dalla «Donna gentil nel ciel» citata all’inizio dell’Inferno alla «Vergine Madre, umile e alta più che creatura» invocata al termine del Paradiso, la rilettura di un aspetto fondamentale della spiritualità dantesca.

Biografia dell'autore

Luca M. Di Girolamo, nato a Roma nel 1959, si è laureato in materie letterarie presso la Sapienza di Roma nel 1983 ed è entrato nell’Ordine dei Servi di Maria compiendo gli studi filosofico-teologici presso la Pontificia Università Gregoriana e la Pontificia Facoltà Teologica “Marianum”. Attualmente insegna Teologia fondamentale e Antropologia teologica presso il “Marianum”. Diversi sono i suoi cam



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU