Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Missioni E Missionari



Titolo: "Quando il povero non deve pensare"
Editore: La Meridiana
Autore: Marco Bassani
Pagine: 164
Ean: 9788861537163
Prezzo: € 15.00

Descrizione:"Se non potete eliminare l'ingiustizia, raccontatela a tutti". A partire da questo invito di Shirin Ebadi, Premio Nobel per la Pace 2003, l'autore racconta la sua esperienza missionaria vissuta in Brasile, interrotta per ragioni discutibili e che aprono a un confronto vero sul rapporto tra Chiesa ed evangelizzazione nei territori più poveri del nostro pianeta. Come può accettare l'ingiustizia chi è rimasto per quindici anni al fianco dei poveri, come don Marco, per dire e testimoniare che la Chiesa è loro vicina, che il Vangelo dice no alla prepotenza, alla passività e poi vedersi impedire la continuità del suo servizio missionario? Una vicenda che interroga su come la normale divergenza tra uomini di Chiesa nasconda talvolta un clericalismo accettato e praticato, che contraddice radicalmente il Vangelo che i sacerdoti annunciano. Leggere questo libro, oggi, ci aiuta anche ad approfondire l'intuizione profetica di papa Francesco, secondo la quale la vicenda della pedofilia tra i religiosi, al di là dell'evidente questione morale, ha portato a galla un ben più profondo e radicato problema: quello dell'autoritarismo nella Chiesa e del potere del clero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' avventura delle Figlie del Cottolengo in Africa"
Editore:
Autore: Giuliana Galli
Pagine: 160
Ean: 9788869294037
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il racconto dell'arrivo delle prime Suore del Cottolengo in terra africana e della creazione delle prime missioni in Kenya (1903-1925): la descrizione vivida di un'esperienza di testimonianza del Vangelo in condizioni spesso estreme, pagando prezzi umanamente assai salati, servendo con dedizione i più poveri tra i poveri. E poi, dopo quasi cinquant'anni, il ritorno (1972) e l'arrivo anche in Tanzania ed Etiopia: condizioni diverse, ma uguale l'entusiasmo di comunicare il messaggio di salvezza attraverso il servizio, nello spirito del fondatore, san Giuseppe Benedetto Cottolengo. Il libro offre così anche un affresco di come sia cambiata la presenza missionaria e di quanto sia cresciuta l'attenzione verso il Sud del mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zongo e suoi "strani" amici bianchi"
Editore: IPL
Autore: Jean Jacques Minkandé
Pagine: 144
Ean: 9788878364813
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Zongo e i suoi "strani" amici bianchi racconta, con aneddoti e storie che ci terranno con il fiato sospeso, i ricordi di un bambino dell'Africa vissuto accanto ai missionari italiani. Una testimonianza fedele e l'omaggio di un figlio d'Africa all'incessante lavoro dei missionari. Don Jean-Jacques Minkandé è il primo sacerdote della parrocchia di Bimengue nel Camerun, fondata nel 1969 dai missionari italiani della diocesi di Como. Don Jean-Jacques è il figlio spirituale di don Giovanni Allievi, soprannominato in Camerun "Fata Jean" o "Emvolo Bibem" (Antenato). Don Allievi è il missionario fondatore della parrocchia di Bimengue.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Piccola fra i piccoli. Suor Giovannina Zanotto missionaria in Birmania-Myanmar"
Editore: Editrice Ancilla
Autore: Pedrotti Vittorina
Pagine: 328
Ean: 9788888609201
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

La storia di suor Giovannina è intrecciata e inseparabile da quella del Myanmar (ex Birmania) dei rovesciamenti politici e delle alterne alleanze, delle invasioni, delle dittature, delle lotte interne... Ella li ha vissuti nella sua carne. Ha lavorato per la diffusione del Vangelo, ha sperato e si è adoperata pienamente per la promozione umana, per estirpare superstizione, ignoranza, malattie; ha resistito ai Cinesi, ha lottato con i Giapponesi, ha trattato con gli Americani, ha affrontato i capi Birmani, ha combattuto i mille volti del Maligno per difendere l’integrità della sua dignità di cristiana e della sua vocazione di suora di carità e, ancor più, la vita dei suoi poveri: i bambini, i lebbrosi, gli abbandonati, gli ammalati...
Una vita audace più del pensabile, più del possibile, umanamente incredibile. Ma ciò che era impossibile alle sue forze umane, le è stato possibile a causa della sua fede in Dio, dal cui amore nulla potè mai separarla.

Dal libro: “Siamo in attesa dei Giapponesi. Alle prime cannonate ne seguirono altre con maggior frequenza. Ed ecco un aeroplano volare a bassa quota sopra Loikaw. Compiva giri attorno ai monti, facendo segnali forse per additare ai Giapponesi le località più opportune. Ad ogni evoluzione si abbassava talmente sopra di noi che sembrava toccare il tetto del convento, indicando con ciò alle truppe giapponesi una mèta da raggiungere. Corremmo a rifugiarci nelle apposite trincee da noi stesse scavate in fondo all’orto. I Cinesi, non prevedendo un accerchiamento così rapido e approfittando della nostra assenza, entrarono in cucina lasciata da noi aperta per la fretta di fuggire e asportarono tutti i miseri recipienti che avevamo assieme al nostro desinare (riso e carry) che stava cuocendo sopra il focolare. Ruppero i vetri di due finestre della cappella, ma vedendo poi le imposte chiuse e restringendosi per loro il tempo a disposizione, non entrarono, preferendo recarsi alla casa delle orfane. Sfondarono la porta, entrarono e portarono via tutto ciò che poteva servire loro. Rubarono anche, chiuse in involti e cesti, le misere cose lasciate in deposito dagli abitanti prima di abbandonare il paese. Non ebbero il tempo di compiere danni maggiori poiché i Giapponesi erano già alle loro calcagna: arrivavano centinaia di autocarri e di altri automezzi carichi di soldati".



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU