Libreria cattolica

Libri - Ecclesiologia



Titolo: "La sinodalità al tempo di papa Francesco. 1"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 200
Ean: 9788810412466
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La sinodalità, che è tra i temi centrali del magistero di papa Francesco, viene indagata in questo libro a partire dalla prassi collegiale delle prime comunità cristiane nel Nuovo Testamento. Svolgere un Sinodo non significa tanto cedere alla prassi democratica, quanto dichiarare la fedeltà della Chiesa alla propria vocazione; in altri termini, il tema della Chiesa sinodale è correlato al sensus fidei del popolo di Dio e al suo valore sociale. La radice profonda della difficoltà di rapporto fra i diversi soggetti ecclesiali che oggi si vive nella comunità cristiana va ricercata innanzitutto nell'inefficace assimilazione e attuazione del principio di ministerialità, come realtà riguardante non solo i ministri ordinati, ma tutta la Chiesa. Solo così ogni credente, nel camminare e decidere insieme, potrà sentirsi «pietra viva» nell'edificazione dell'unico Corpo di Cristo, che è la Chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sentieri dell'amore di Dio"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Gaetano Sabetta
Pagine: 336
Ean: 9788840160443
Prezzo: € 28.00

Descrizione:L'eterna unione di Parvati e Siva, la discesa di Krsna tra le gopi, l'inno all'amore del Cantico dei Cantici, il buon Pastore che ama le sue pecorelle fino alla fine (Gv 10, 11-18), quel Dio il cui cuore "si commuove dentro e il cui intimo freme di compassione" (Os 11, 8): tutte queste manifestazioni dell'amore di Dio, nonostante la lontananza temporale, culturale e linguistica, appartengono a un immaginario collettivo inesauribile e condiviso. Sembra esserci, nell'amore, una dimensione universale che trascende tutte le sue forme e le sue espressioni particolari: l'amore vive in ogni espressione culturale umana, genera empatia ed energia creativa, comunica attraverso le differenze di tempo, luogo e spazio. L'autore, in un vero e proprio esercizio di teologia comparata, si pone in ascolto di un classico hindu dell'amore di Dio per coglierne le risonanze cristiane in vista di un ripensamento dell'autocomprensione cristiana in chiave interreligiosa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa è paradosso"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Alex Lefrank
Pagine: 216
Ean: 9788839934253
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Nei cambiamenti epocali che attraversiamo oggi, l'attuale forma di Chiesa sta andando in frantumi. Non si tratta però dell'unica forma possibile, ossia della Chiesa in quanto tale: già altre volte, nel corso dei secoli, la comunità dei discepoli di Cristo ha conosciuto sviluppi molto differenti, spesso accompagnati da ampie trasformazioni (e notevoli carenze). Così pure noi, guardando al futuro, siamo in grado di indovinare i tratti di una nuova forma di Chiesa, pur nella consapevolezza che anche tale forma non sarà perfetta. A partire dalle tante dimensioni paradossali della Chiesa - che rappresenta visibilmente qualcosa di invisibile, essendo essa al contempo mistero divino e comunità umana concreta - Lefrank solleva delle questioni teologiche fondamentali. Analizza la situazione con occhio critico e offre orientamenti solidi per ripensare la realtà complessa della Chiesa, tra fedeltà all'origine apostolica e rinnovamento dell'organizzazione ecclesiale in dialogo con il mondo. La stimolante prospettiva delineata in questo saggio è costantemente riferita ai criteri che l'autore desume con acutezza dai testi fondativi. «Quando qualcosa finisce a pezzi, si aprono delle opportunità straordinarie per vedere le cose più in profondità. Il che vale senz'altro anche per la Chiesa, per la quale si ripresenta ogni volta la necessità di tornare al fondamento su cui tutto poggia».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La sinodalità al tempo di papa Francesco"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 184
Ean: 9788810412473
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il volume approfondisce la categoria della sinodalità nei suoi risvolti trinitari ed ecclesiologici e nelle sue implicazioni pastorali e canoniche. La prima parte consente di sviluppare una riflessione teologica che, all'interno di un orizzonte trinitario, coinvolge tutti i membri della comunità ecclesiale chiamati a camminare insieme sotto la guida dello Spirito Santo. Grazie soprattutto al magistero di papa Francesco, la sinodalità rappresenta una categoria teologica di grande attualità e di capitale rilevanza all'interno del processo di comprensione e di azione ecclesiale che va esplicato in una realtà multiculturale, globalizzata, in continua evoluzione. La seconda parte del volume tematizza ulteriormente la sinodalità in quanto categoria che non può prescindere dall'ambito teologico-pastorale e da quello giuridico-canonico; questi diversi livelli di comprensione consentono di tradurre le implicazioni storico-esistenziali di una riflessione sulla sinodalità quale cammino di maturazione del popolo di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Urbaniana University Journal . 1/2020: La chiesa locale e l'agire pastorale"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Pietro Angelo Muroni , Vito Mignozzi , Francis V. Anthony , Paolo Miccoli , Nicola Rotundo
Pagine: 232
Ean: 9788840190334
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Rivista quadrimestrale della Pontificia Università Urbaniana di Roma Anno di fondazione 1948 Nova Series LXXIII/1 2020.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa popolo di Dio"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Paolo Cugini
Pagine: 392
Ean: 9788810217078
Prezzo: € 36.00

Descrizione:La Chiesa come popolo di Dio è la proposta ecclesiologica del Concilio Vaticano II e riconosce che tutti i battezzati partecipano del sacerdozio comune e del triplice munus profetico, sacerdotale e regale. La proposta viene recepita positivamente dalla Chiesa latinoamericana che, a Medellin nel 1968, aggiorna il proprio cammino ecclesiale a partire dalle intuizioni conciliari. L'opzione preferenziale per i poveri, l'esperienza delle comunità ecclesiali di base, la centralità della Parola di Dio, l'incentivo alla ministerialità dei laici sono tutte scelte segnate dalla svolta conciliare che caratterizzeranno il cammino di un intero continente. Più difficile e problematica è la recezione dell'ecclesiologia del Popolo di Dio in occidente. La contrapposizione tra Chiesa istituzione e Chiesa carismatica e la difficoltà di cogliere il significato positivo del termine «popolo» in un contesto sociale che tende a proporlo in una dimensione politica, conducono alla scelta, avanzata nel Sinodo straordinario dei vescovi del 1985, di sostituire l'accezione conciliare della Chiesa come popolo di Dio con quello di Chiesa come comunione. Secondo l'autore, solo ripercorrendo le tappe della proposta conciliare si possono comprendere le scelte pastorali di papa Francesco della Chiesa e l'indicazione di una Chiesa inclusiva che sa accompagnare, discernere e integrare tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa, casa comune"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Serena Noceti
Pagine: 152
Ean: 9788810559673
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Il cammino sinodale che ha coinvolto le Chiese dell'Amazzonia e i documenti che lo hanno accompagnato (dal Documento Preparatorio all'Esortazione postsinodale Querida Amazonia, passando per l'Instrumentum Laboris e il Documento Finale) consegnano una visione ecclesiologica particolarmente significativa, che sollecita le Chiese di tutto il mondo. Una Chiesa dal volto amazzonico, che vuole custodire le sue radici culturali e la sua sapienza antica. Una Chiesa che ascolta il grido del povero e della terra e leva la sua voce profetica, davanti alla crisi ecologica e a un sistema economico ingiusto, fino al martirio. Una Chiesa che, con coraggio, ha prospettato "nuovi cammini" per essere una comunità tutta ministeriale, di uomini e donne, per garantire a tutti l'ascolto della Parola e la possibilità di partecipare all'eucaristia, con linguaggi, liturgie, attività pastorali adeguati ai diversi contesti sociali e culturali. Una Chiesa locale che offre la sua esperienza e la sua storia come contributo alla crescita della Chiesa intera, per tutti "casa comune".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Profezia e città"
Editore: Cittadella
Autore: Pasquale Bua , Ambrogio Spreafico
Pagine: 78
Ean: 9788830817203
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Oggi circa il 52% della popolazione mondiale vive in contesto metropolitano, e si prevede che nel 2025 si arriverà al 70%. Non sorprende, per questo, che la città contemporanea si trovi sotto la lente di ingrandimento di innumerevoli discipline, non esclusa la teologia. I saggi raccolti in questo volume offrono spunti per l'elaborazione di un pensiero sulla Chiesa nella città odierna, considerando quest'ultima come un "segno dei tempi" nella linea del Vaticano II, additando in essa lo spazio dell'unità e della pace sulla scia della lezione biblica, proponendo la città come "luogo teologico" alla luce del magistero di papa Francesco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa e liturgia. Apporti del movimento liturgico al rinnovamento ecclesiologico della prima metà del XX"
Editore: Edusc
Autore: Pilar Río
Pagine: 274
Ean: 9788883338540
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il rinnovamento dell'ecclesiologia, avvenuto durante la prima metà del XX secolo, deve molto all'apporto offerto dal movimento liturgico, e questo per due motivi principali: il risvolto pastorale della liturgia e una rinnovata visione della Chiesa portata alla luce dalla riflessione dei primi teologi della liturgia, assieme ai movimenti di ritorno alle fonti e ai vari fermenti all'interno del pensiero e della vita ecclesiale. Questo volume si occupa proprio di questo prezioso contributo della liturgia al rinnovamento ecclesiologico, che spesso non è debitamente riconosciuto. Accanto a una presentazione del contesto storico, teologico ed ecclesiale, si analizzeranno i contributi di alcuni illustri rappresentanti del movimento liturgico alla rivitalizzazione dell'ecclesiologia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Regale sacerdotium fidelium"
Editore: CLV Edizioni Centro Liturgico Vincenziano
Autore: Giuseppe La Torre
Pagine: 508
Ean: 9788873672524
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Per rendere i cristiani più consapevoli della loro identità e del loro impegno nella vita e nella missione della Chiesa, l'ecclesiologia del Concilio Vaticano II ha riscoperto che alla base della loro vita sta la dottrina del "regale sacerdotium" che, a buon diritto, può essere definita come il fondamento dogmatico liturgico della "spiritualità" dei fedeli a ragione dello stretto legame che ha con la visione della Chiesa, Corpo Mistico di Cristo, e con i Sacramenti dell'iniziazione cristiana. Lo scopo del presente studio è quello di provare ad indagare come una tematica teologico liturgica particolarmente attuale, come quella del sacerdozio comune dei fedeli, sia una verità di fede da sempre creduta e affermata nella Chiesa (lex credendi) tanto da confluire nella creazione e nella stesura dei testi liturgici (lex orandi) affinché la partecipazione ai Divini Misteri stimolasse i fedeli ad assumere uno stile di vita più autenticamente cristiano (lex vivendi). Da quest'analisi avremo così la possibilità di osservare come tale dottrina si propone di insegnare ai battezzati che non può esistere dicotomia tra culto e vita in quanto la vita in Cristo, iniziata col Battesimo e rinsaldata con la Confermazione rende sacro ogni aspetto dell'esistenza facendo di ogni azione un'oblazione e un sacrificio spirituale che trova nella partecipazione all'Eucaristia la sua più alta manifestazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa e il suo dono"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Roberto Repole
Pagine: 432
Ean: 9788839904973
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il tema della missione della Chiesa - missione vista come connaturale al suo esserci - desta oggi un forte interesse sul piano sia teologico, sia magisteriale, sia pastorale. Non è detto tuttavia che al parlare di missione corrisponda sempre una ripensamento della stessa, che permetta di uscire realmente da vecchi schemi e assuma fino in fondo la necessità di rileggere la missione ecclesiale dentro un contesto, come quello occidentale, profondamente e visibilmente mutato. Il presente studio di Roberto Repole intende assumere questa sfida offrendo la proposta di un nuovo paradigma, quello del dono. Appare così come la Chiesa viva di un dono, quello divino, e come ciò che essa realmente trasmette non sia altro che il dono di cui vive, il quale può essere mantenuto solo in quanto donato da altri: nell'unica forma possibile, quella del dono appunto, che è autentico solo a determinate condizioni. Si tratta di un paradigma adatto ad evitare una delle accuse che esplicitamente ed implicitamente viene fatta oggi ad ogni proposta di missione, di rappresentare cioè sempre e comunque una forma di violenza - senza cadere, per questo, in una riduzione della missione a dialogo in assenza di verità. Si tratta altresì di un paradigma capace di farsi carico di alcune delle sfide attuali più incalzanti: la fine della cristianità, la secolarizzazione, il pluralismo religioso e gli effetti di una globalizzazione in cui la logica economicista rischia di permeare tutto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Credere Oggi. 232"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore:
Pagine: 186
Ean: 9788825048971
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Quali sono i modi di fare chiesa oggi? Di fronte a modalità anticonvenzionali e innovative, sono presenti e convivono altri che spudoratamente guardano indietro (Lc 9,62), «restaurano» un passato nello smarrimento più totale. Volenti o nolenti è cambiata un'epoca, è cambiata l'umanità e in essa gran parte dei battezzati. Si parla ormai tanto di «chiesa che verrà»: CredereOggi lo fa come sempre cercando di offrire le coordinate di fondo della questione per aiutare il lettore a farsi un'idea tutta sua. Bisogna innanzitutto comprendere che non saranno i (presunti) cambiamenti della curia romana, nei suoi pletorici dicasteri che offriranno un nuovo volto alla chiesa tutta. Le parole e l'immagine di papa Francesco spaesa il senso comune anche dei cristiani, spostando la chiesa dal centro alle periferie in ogni settore... Un nuovo stile di chiesa, oppure l'avvio di una durevole riforma? Un discorso attrattivo, a volte irrequieto, quasi sempre inquietante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa"
Editore: Terra Santa
Autore: Ernesto Balducci
Pagine: 224
Ean: 9788862406314
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Finalmente il libro di Balducci che manca da più di trent'anni e che in molti hanno invocato e atteso. Al centro il desiderio di rinnovamento che sorgeva nella Chiesa subito dopo la conclusione del concilio Vaticano II (la prima edizione del libro è del 1970). Balducci vede la speranza di una riforma della Chiesa incentrata sul primato della Parola di Dio, nella forte rivalutazione del ruolo del popolo e della Chiesa locale e su un rapporto profondamente rinnovato della Chiesa con il mondo contemporaneo. Possiamo parlare di un "ultimo appello" di Balducci per cambiare la Chiesa cattolica, ritrovandone il vero centro che è l'eucaristia. Seguirà invece una profonda delusione accelerata dalle vicende personali - il processo per apologia di reato per la difesa dell'obiezione di coscienza - che porteranno Balducci verso la "svolta antropologica", caratterizzata da una lettura del Vangelo come annuncio di pace e dall'impegno per gli emarginati e gli ultimi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosmini e la chiesa sinodale"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore:
Pagine: 88
Ean: 9788861247567
Prezzo: € 10.00

Descrizione:È stato ormai dimostrato ampiamente che Rosmini anticipa (a più di cento anni di distanza), molte posizioni del Concilio Vaticano II (ad esempio sulla partecipazione attiva dei fedeli alla liturgia, come sulla ecclesiologia). Egli è stato come un profeta che, con sguardo lungimirante, riesce a scrutare nuovi orizzonti, a indicare nuove mete, precedendo i tempi e andando avanti con un passo più celere, afferrato dal desiderio di entrare in dialogo con la cultura e con le sfide del suo tempo. E d'altronde, se è evidente che papa Francesco sta indirizzando la Chiesa verso una più fedele ricezione del Concilio, è interessante confrontare molti suoi discorsi e molte sue affermazioni per ritrovarvi un profumo rosminiano. Il quinto dei "Colloqui Rosmini", promossi dallo Studio Teologico S. Paolo di Catania sin dall'anno accademico 2009/2010, presenta il pensiero del roveretano sulla Chiesa sinodale, tema quanto mai attuale e fondamentale per la Chiesa contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dialogica"
Editore:
Autore: Leopoldo Sandonà
Pagine: 450
Ean: 9788831133975
Prezzo: € 30.00

Descrizione:La grande sfida attuale del pensare dialogico e trinitario. Come liberare il dialogo da una comprensione tanto irenistica quanto indeterminata? Come dar corpo a un termine tanto invocato quanto equivocato? Il testo percorre il sentiero panoramico del pensare dialogico, specialmente novecentesco, per approfondire la matrice paradossalmente generativa in ambito trinitario e giungere così, non sinteticamente ma prospetticamente, alle sfide attuali in campo tanto pastorale-ecclesiale quanto etico-civile. Il metodo che ne deriva non si dà come prontuario, ma come proposta per generare luoghi, relazioni e soggetti dialogici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Primato e collegialità"
Editore:
Autore: Leonardo Pelonara
Pagine: 560
Ean: 9788878393981
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Riferendosi al Concilio Vaticano II, Benedetto XVI aveva distinto due approcci ermeneutici, proponendo l'"ermeneutica della riforma nella continuità dell'u­nico soggetto-Chiesa" come la via per una corretta comprensione dei suoi documenti. Accogliendo tale indicazione, il presente lavoro affronta il rapporto tra il dogma del primato pontificio definito dal Vaticano I e la dottrina della collegialità episcopale dichiarata dal Vaticano II. Esso viene studiato a partire delle discussioni conciliari ma anche attraverso l'analisi del Magistero e della teologia tra i due Concili, offrendo inoltre uno studio a campione dei manuali di ecclesiologia elaborati dai docenti del Collegio Romano. L'opera si propone dunque nella duplice veste di un saggio di ermeneutica della riforma e di una sua verifica nell'ambito di una tematica teologica circoscritta

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carismi e ministeri"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Domenico Sigalini , Giovanni Tangorra , Battista Cadei , Salvatore Ferdinandi , Alberto Brignoli
Pagine: 96
Ean: 9788810512456
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Con una preoccupazione principalmente pastorale, i cinque contributi di questo libro riflettono sul documento Iuvenescit Ecclesia, che la Congregazione per la dottrina della fede ha offerto all'intero episcopato cattolico. Al centro dell'analisi c'è la relazione tra i doni gerarchici e carismatici per la vita e la missione della Chiesa nel mondo di oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa tra realtà e sogno"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Francesco Cacucci
Pagine: 72
Ean: 9788810113783
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Il cammino pastorale dell'arcidiocesi di Bari-Bitonto prende avvio dalla memoria dell'incontro ecumenico per la pace nel Medio Oriente, che ha visto confluire a Bari il 7 luglio scorso papa Francesco e i patriarchi e i capi delle Chiese e delle comunità cristiane del Medio Oriente. La scelta per l'anno pastorale che sta per avviarsi è quella di tornare alle origini, soffermandosi sul libro degli Atti degli apostoli. «Seguendo il percorso dell'anno liturgico e la scansione annuncio, celebrazione, vita, partiremo dalla Parola annunciata nel libro degli Atti per discernere in essa e tramite essa indicazioni essenziali nell'ambito liturgico e caritativo, con la certezza che ogni comunità saprà svilupparle mediante un'attenta lettura dei segni dei tempi, suggerita e illuminata dallo Spirito».

Sommario

Introduzione. Sguardo d’insieme. I. Una Chiesa in discernimento. II. Una Chiesa in crescita. III. Una Chiesa tra contraddizioni e persecuzioni. IV. Una Chiesa alla luce del Risorto e dello Spirito. V. Una Chiesa sempre in cammino. Conclusione.

Note sull'autore

Francesco Cacucci (Bari, 26.4.1943), sacerdote dal 1966, è stato parroco, docente di teologia, vescovo ausiliare della sua diocesi (1987-1993), arcivescovo di Otranto (1993-1999). Dal settembre 1999 è arcivescovo di Bari-Bitonto. Presso le EDB ha pubblicato: Catechesi liturgia vita. Una proposta pastorale (22000); La mistagogia. Una scelta pastorale (2006); Croce di Cristo, mia unica speranza. Via Crucis. A caratteri grandi (2006); All’ombra della croce. Via Crucis. Schema biblico. A caratteri grandi (2007); Cerca e troverai. Per un impegno educativo vocazionale (2012); Lo Splendore della speranza. Verso le periferie della storia (2013); Rinascere all’amore. Il mistero di Nicodèmo (2014); Con il cuore di Dio. Famiglie in cammino (2016); Di generazione in generazione. Giovani e famiglia (2017).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riforma della Chiesa e ordinamento canonico"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Severino Dianich
Pagine: 104
Ean: 9788810521656
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Non c'è Chiesa senza l'agire storico della sua missione nel mondo. Di conseguenza la riflessione sul mistero della Chiesa non è possibile senza intrecciare costantemente il discorso con una riflessione sull'aggregazione sociale di uomini e donne credenti in Cristo, che costituiscono il soggetto che agisce nella storia come responsabile della missione consegnatagli da Cristo. Da qui il bisogno vitale dell'ecclesiologia, dato che l'agire collettivo è possibile solo in quanto è regolato da un certo ordinamento, di intrecciarsi con la canonistica, e viceversa. La missione della Chiesa si attua, ovviamente, lungo lo scorrere della storia e, quindi, l'ordinamento che intende regolarlo, pur restando fermo sul fondamento della istituzione divina della Chiesa, che ne custodisce il mistero, non può costituirsi indipendentemente da ciò che avviene e muta nello scorrere del tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo «spazio-tempo» della Chiesa"
Editore: Marcianum Press
Autore: Calogero Caltagirone
Pagine: 240
Ean: 9788865126196
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Sulla spinta dell'impulso conciliare si è potuto assistere ad una crescente attenzione alla Chiesa locale, diventata chiave interpretativa dell'accadimento ecclesiale. Il problema teologico che sorge è quello di determinare come ogni Chiesa sia veramente Chiesa di Dio che si sperimenta, nella concretezza della dimensione «locale», come «spazio» di salvezza. Il testo, utilizzando come strumento euristico la nozione di «continuum spazio-temporale» elaborato dalla teoria della relatività, intende riproporre la questione della Chiesa che si realizza nel luogo per la ridefinizione di un'ecclesiologia in prospettiva locale e per offrire criteri utili ai processi di Riforma della Chiesa nell'oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa del Regno"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Nicola Salato
Pagine: 260
Ean: 9788810412374
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Questo libro studia il complesso tema della Chiesa, quale germe e inizio del Regno di Dio, a partire dalla sua sacra mentalità e prendendo le distanze da un'ermeneutica che riduca questo fondamentale concetto conciliare a un semplice attributo ecclesiale. La matrice sacramentale viene qui collocata sia nel suo risvolto personalistico, in quanto realtà con-costitutiva della Chiesa, sia nel suo risvolto trinitario, in quanto realtà connessa con il Regnum Dei. L'epilogo teoretico di questo duplice volto della Chiesa è, infatti, un'ontologia trinitaria, vista come partecipazione della persona nella Chiesa all'essere trinitario di Dio, che si manifesta nello statuto di donazione che conduce l'uomo alle soglie dell'incontro con il mistero del Dio-crocifisso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Predicate il Vangelo"
Editore: Elledici
Autore: Francesco A. Grana
Pagine: 128
Ean: 9788801064964
Prezzo: € 10.00

Descrizione:«La Chiesa è chiamata a uscire da se stessa e ad andare verso le periferie, non solo quelle geografiche, ma anche quelle esistenziali: quelle del mistero del peccato, del dolore, dell’ingiustizia, quelle dell’ignoranza e dell’assenza di fede, quelle del pensiero, quelle di ogni forma di miseria. Quando la Chiesa non esce da se stessa per evangelizzare diviene autoreferenziale e allora si ammala». Così parlava il cardinale Bergoglio poco prima del conclave in cui sarebbe stato eletto papa, e da qui inizia la sua opera di riforma della Chiesa. A cinque anni di distanza da quel discorso, come sta cambiando Roma? Risponde un noto vaticanista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sul luogo dell'ecclesiologia"
Editore:
Autore: Alessandro Clemenzia
Pagine: 224
Ean: 9788831133968
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Per offrire una riflessione ecclesiologica attraverso un procedimento concettuale logico e rigoroso è necessario ricorrere ad alcuni sistemi linguistici ed ermeneutici che offrano dei criteri in grado di esprimere la complessità dell'oggetto-Chiesa, a un tempo mistero di comunione da Dio e in Dio e soggetto storico che è il Popolo di Dio quale lievito di fraternità tra tutti i popoli. L'Ontologia trinitaria è qui rinvenuta come il luogo in cui è possibile assumere un ritmo del pensare e una forma del comunicare capaci di esprimere la Chiesa come una realitas complexa. (Lumen Gentium 8)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sostenibilità della chiesa? Credere Oggi XXXVIII (5/2018) n. 227"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Aa. Vv.
Pagine: 160
Ean: 9788825046892
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Tra le tematiche spinose di quest'anno, la rivista affronta in questo fascicolo la questione della sostenibilità economica attuale e prossima della chiesa (ma vale anche per i religiosi e le religiose) oggi. Il tema sale alla ribalta con i lanci mediatici più (Vatican spa, Avarizia, ecc. ecc.) o meno (riunione del Consiglio dei C9) scandalistici, ma nella realtà delle parrocchie, degli Ordini e delle associazioni vive di diffusi silenzi e marcate opacità. Il fascicolo parte dall'ascolto attento di queste situazioni e raccoglie una serie di convinzioni e di severe preoccupazioni di preti, religiosi e laici che si occupano del governo economico delle proprie istituzioni. Tutti definiscono complessa e aggrovigliata la matassa dei problemi. La rivista cerca quindi almeno di trovarne il capo e di metterli in ordine a livello prima biblico e teologico, poi culturale e organizzativo, per arrivare all'analisi della normativa tecnica. Si discute della diffusa separatezza tra le questioni economiche e la vita pastorale (parrocchiale e diocesana), del disinteresse di gran parte del laicato credente verso tali questioni in rapporto anche all'attuale sistema di sostegno economico delle confessioni in Italia. Si sottolinea anche la carenza di chiarezza nel modo in cui sono impostate e vissute queste questioni. Affrontare questo tema è vitale nella linea di pensiero continuamente ribadita da papa Francesco. Ma occorre parlarne con franchezza e realismo insieme, con responsabilità e fattibilità, cercando di uscire dai facili schematismi (ieri buone intenzioni, oggi solo scandali) e dagli amabili stereotipi spiritual-moralistici, per analizzare la realtà e trovare un nuovo stile per sostenere e gestire le necessità (materiali) della chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa generatrice di legami"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Marco Salvioli
Pagine: 608
Ean: 9788834335963
Prezzo: € 38.00

Descrizione:L'iperindividualismo contemporaneo costituisce una sfida per la Chiesa e per la società, soprat­tutto a motivo della dissoluzione dei legami so­ciali ch'esso comporta. La ricerca qui presentata verte sulla messa a punto di una risposta a que­sto fenomeno culturale che sorga dalla presen­za stessa della Chiesa nella società. Alla descri­zione del decorso del pensiero individualistico, condotta attraverso un'analisi genealogica che procede da Guglielmo di Ockham fino a Friedrich A. von Hayek, passando per Thomas Hobbes, John Locke e Adam Smith, segue il confronto critico con alcuni dei più incisivi esponenti della contemporanea teologia post-liberale (Stanley Hauerwas, John Milbank e William T. Cavanaugh). Attingendo al pensiero di san Tommaso d'Aquinoe al contributo dell'attuale ricerca sociologica, il volume intende mostrare come la deriva indi-vidualistica occidentale possa essere arginata attraverso la generatività che 'ridonda' dalla vita di grazia della Chiesa, in vista di una feconda cultura della fraternità. «Concretamente» scrive Mauro Magatti nella Postfazione «ciò significa che, di fronte ai difficili passaggi d'epoca in cui siamo immersi, la Chiesa è chiamata a recupera­re il suo volto originario, materno e accogliente, capace di tessere unità a partire dalle differenze».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU