Articoli religiosi

Libri - Autori Teologia



Titolo: "Psicologia del profondo e esegesi [vol_1] / La verità delle forme. Sogno, mito, fiaba, saga e leggenda (BTC 086)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Drewermann Eugen
Pagine: 504
Ean: 9788839903860
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Con l'aiuto della psicologia del profondo, l'Autore (teologo e psicoterapeuta) indica modalità nuove di interpretazione dei testi biblici, per ricondurre l'esperienza religiosa alle sorgenti più profonde della psiche umana. Così questi stessi testi, aldilà di una comprensione storico-critica, possono sviluppare ancora quelle energie libranti di cui sono capaci. In questo modo l'Autore getta un ponte tra scienza biblica e religioni dell'umanità. L'opera si articola in 2 volumi: il 1° ricerca la verità delle forme espressive archetipiche e il 2° cerca la verità delle opere e delle parole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Trinità e regno di Dio. La dottrina su Dio (BTC 043)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Moltmann Jürgen
Pagine: 256
Ean: 9788839903433
Prezzo: € 23.00

Descrizione:In quest'opera Moltmann, dopo la trilogia sulla teologia della speranza, affronta i concetti fondamentali dell'Unità e Trinità di Dio e del suo Regno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scienza della realtà"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Massimo De Gennaro
Pagine: 80
Ean: 9788810413104
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Romano Guardini (1885-1968), teologo e filosofo della religione, docente nelle Università di Berlino e di Monaco, propose agli studenti e agli uditori delle sue lezioni una «visione del mondo» cristianamente ispirata. Cioè un'interpretazione della storia, della cultura e dell'esistenza umana elaborata mediante una particolare chiave ermeneutica: la Parola di Dio. Egli ebbe una comprensione creaturale del mondo, che diventava pienamente e veramente intelligibile solo se messo in relazione al suo Creatore. Si trattava di un procedimento di tipo analogico, che valorizzava la somiglianza tra le creature e Colui che le ha poste in essere. Tuttavia Guardini non si limitò a valorizzare l'analogia entis, a cui già i teologi medievali avevano fatto ricorso per argomentare l'esistenza di Dio e i suoi attributi a partire dell'esistenza del mondo. Piuttosto giunse a invertire l'analogia: a suo parere occorre non più dimostrare Dio a partire dal basso, dal mondo, ma decifrare la realtà del mondo, spiegarsi la sua esistenza, a partire da Dio, dall'alto. E siccome il mondo, nella sua creaturalità, è «affine» al suo Creatore, per essere compreso nella sua verità deve essere ri-conosciuto, quasi rintracciato e ritrovato, nel suo «archetipo», cioè in Dio stesso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rainer Maria Rilke"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Romano Guardini
Pagine: 688
Ean: 9788837233013
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comunione e Speranza"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 176
Ean: 9788826604565
Prezzo: € 13.00

Descrizione:L'emergenza sanitaria covid-19 ha improvvisamente cambiato il mondo e la nostra vita personale. Questo piccolo volume affronta la crisi generata dalla pandemia di coronavirus. I contributi raccolti sono firmati da: Mark-David Janus; Thomá? Halik; Walter Kasper; George Augustin; Kurt Koch; Bruno Forte. Gli autori, partendo dalla loro esperienza personale, raccontano la loro esperienza esistenziale e di fede vissuta nelle ultime settimane e negli ultimi mesi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bernhard Häring"
Editore: Pazzini Editore
Autore: Lilia Sebastiani
Pagine: 234
Ean: 9788862573429
Prezzo: € 15.00

Descrizione:P. BERNHARD HÄRING (BÖTTINGEN 1912- GARS AM INN 1998), redentorista, esponente della scuola teologica di Tubinga, è considerato il massimo protagonista del rinnovamento della teologia morale nella stagione del Concilio Vaticano II e in quella immediatamente successiva. Determinante il suo apporto per quanto riguarda la centralità della coscienza, la fondazione biblica dell’etica, i valori spirituali del matrimonio, la teologia della pace e della non violenza, in tempi in cui questo tipo di riflessione non era ancora pacificamente acquisito. La sua vita di teologo si svolse per gran parte a Roma - all’Accademia Alfonsiana in cui insegnò per quasi quarant’anni dopo esserne stato uno dei fondatori e negli Stati Uniti. Non “teologo e basta”, ma aperto alla pastoralità e testimone vero dei valori che professava, dovette anche soffrire per le sue idee e affrontare per un non breve periodo forti difficoltà con la S.Congregazione per la Dottrina della Fede che lasciarono il segno anche sulla sua salute; ma continuò sempre a riconoscersi una persona felice e a esprimere la sua gratitudine a Dio per quanto sentiva di aver ricevuto «dalla chiesa, nella chiesa e per mezzo della chiesa».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pace e giustizia sociale"
Editore: Castelvecchi
Autore: Karl Barth
Pagine: 144
Ean: 9788832829488
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Nel secondo dopoguerra, Karl Barth precisa la sua riflessione sull'impegno politico dei cristiani, e ribadisce la necessità di preservare la purezza del messaggio evangelico da ogni contaminazione con qualsiasi forma di causa politica che, per sua natura, non può che essere provvisoria. Di fronte al teologo, dopo il crollo della Germania, c'è il mondo della Guerra Fredda, diviso in due e sotto la costante minaccia dell'estinzione. I testi raccolti in questo libro, composti tra la fine del secondo conflitto mondiale e il 1959, pongono l'analisi demistificante della politica internazionale a confronto con l'agire concreto del credente, che deve rispondere, sempre e prima di ogni altra cosa, alla propria fede.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Salvatore. Una riflessione teologico-politica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Guardini Romano
Pagine: 128
Ean: 9788837233709
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Dal 1933 al 1945 Hitler si presenta come l'autentico «portatore di salvezza». A due anni dal suo avvento al potere Romano Guardini decide di reagire a questa commistione di religione e politica affrontando il tema del salvatore in chiave esclusivamente religiosa. Dopo la fine della guerra esce una seconda versione del testo - riportata anch'essa in questa edizione - corredata da una parte sul regime nazista e sull'Europa. La religione politica del nazionalsocialismo si è rivelata come il più minaccioso tentativo di negazione del cristianesimo, il quale per Guardini significa liberazione dell'uomo dalle catene del potere e della natura perché gli offre una possibilità personale di salvezza. La negazione del cristianesimo si accompagna a quella delle sue grandi creazioni: l'umanesimo e la civiltà europea. L'ispirazione cristiana deve allora tornare a fornire la propria linfa all'Europa per proteggerla dai miti dei falsi salvatori. Il fatto che oggi siano tornati in auge rende questo scritto guardiniano ancora attuale: un classico del dibattito teologico-politico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rileggere la Riforma"
Editore: Claudiana
Autore: Fulvio Ferrario, Lothar Vogel
Pagine: 315
Ean: 9788868982751
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

I saggi contenuti in questo volume – scritti da un teologo e da uno storico, dalle rispettive prospettive e in dialettica fra loro – vogliono rappresentare un aiuto ad approfondire e a “rileggere” il pensiero teologico di Lutero e le ripercussioni che questo ha avuto nei secoli successivi, nonché offrire qualche spunto e, magari, qualche “sorpresa” alla riflessione su una figura che rimane centrale nella storia, non solo della Riforma protestante.

«I due autori sono coscienti delle discussioni storiografiche in corso ma offrono consapevolmente un approccio “vecchio stile” incentrato sul pensiero di Martin Lutero. Questo innanzi tutto perché a livello storico resta innegabile che per i protagonisti del Cinquecento le questioni teologiche avevano un significato profondo, non semplice da comprendere per la nostra cultura secolarizzata: la teologia può ancora aiutare a comprendere questa storia.

Il secondo motivo è che l’analisi del pensiero di Lutero porta chi legge al confronto con un’esistenza teologica paradigmatica (vissuta nella fede cristiana), ed è soltanto in questo senso che la giustificazione per fede mantiene la sua centralità. La testimonianza di Lutero e degli altri riformatori resta una voce fraterna che merita la nostra attenzione critica».

Fulvio Ferrario, Lothar Vogel

INDICE

Abbreviazioni
Prefazione

Prima parte. Scrittura, parola, teologia

1.Teologia e pratica pastorale. La prospettiva di Lutero
di Fulvio Ferrario

2.Togli Cristo dalla Scrittura, che cosa vi troverai? Parola e Scrittura in Lutero
di Fulvio Ferrario

3.Wittenberg, la Bibbia come antidoto
di Lothar Vogel

4.La terminologia della grazia nella Bibbia di Lutero e in altre traduzioni tedesche coeve
di Lothar Vogel

Seconda parte. La fede e la chiesa

5.Creatrix divinitatis? Note sul concetto di fede in Lutero
di Fulvio Ferrario

6.Il simul iustus et peccator nel pensiero teologico di Martin Lutero. Una lettura storica
di Lothar Vogel

7.La teologia della croce. Lettura teologica di un mondo sperimentato come secolare
di Lothar Vogel

8.Theologia crucis. Episodi della teologia protestante
di Fulvio Ferrario

9.Per una critica teologica della ragione. La disputa Verbum caro factum est del 1539. Note storiche e dogmatiche
di Fulvio Ferrario

10.Fede e ragione in Lutero
di Lothar Vogel

11.La confessione tra teologia e spiritualità. Gli impulsi di Lutero e alcuni esempi della loro ricezione
di Fulvio Ferrario

12.La mediazione e l’ecclesialità – il punto di vista della teologia protestante
di Lothar Vogel

Terza parte. Riforma e “genere”

13.L’esempio di Maria. Note dogmatiche in margine a due testi classici della Riforma
di Fulvio Ferrario

14.Donne predicatrici? Spunti teologici a partire da Lutero
di Lothar Vogel

Bibliografia utilizzata

Fonti

Indice dei nomi

 

Fulvio Ferrario

Ordinario di Dogmatica e discipline affini presso la Facoltà valdese di Teologia di Roma, è professore invitato presso l’Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino di Venezia e la Facoltà Teologica Marianum di Roma.

Lothar Vogel

È professore ordinario di Storia del cristianesimo alla Facoltà valdese di Teologia di Roma. Tra i suoi lavori sulla teologia della Riforma figurano una monografia sul Secondo colloquio di religione di Ratisbona del 1546 (tesi di abilitazione) e numerosi contributi e articoli sul pensiero di Giovanni Calvino e di Martin Lutero.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opere"
Editore: Jaca Book
Autore: Newman John Henry
Pagine: 160
Ean: 9788816306561
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La preghiera fu l'occupazione preferita di John Henry Newman. Scandì tutti i suoi giorni, assumendo aspetti nuovi nelle fasi successive della sua vita. Lo accompagnò e lo confortò, in maniera progressiva, sia nel periodo anglicano, sia dopo la conversione alla Chiesa cattolica, avvenuta nel 1845, quando aveva quarantaquattro anni. Egli non tenne chiusa in sé un'esperienza così importante, ma ne fece materia di riflessione per comprenderla meglio e per portarla alla conoscenza degli altri. In questa elaborazione non si limitò a rivelare i suoi sentimenti personali, ma li arricchì con lo studio di quelle che potremmo chiamare le fonti della sua preghiera: la Bibbia, la Tradizione, soprattutto quella dei Padri, i Teologi anglicani del Seicento (Caroline Divines), il Prayer Book (il libro della preghiera anglicana per tutti i tempi dell'anno). Forte della sua esperienza personale e dell'insegnamento di fonti così autorevoli, egli trattò della preghiera negli scritti e nelle prediche e vi dedicò esplicitamente alcuni sermoni. Nell'insieme Newman ci presenta un tipo di preghiera biblico e patristico, nobile e sostenuto, a volte anche popolare, che non concede nulla alla superficialità e all'improvvisazione. Con le sue geniali intuizioni egli ha portato un contributo di novità e di profondità nella dottrina della preghiera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Intorno ad Anselmo d'Aosta"
Editore: Carocci
Autore: Matteo Zoppi
Pagine: 204
Ean: 9788843096824
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

A partire dalla pubblicazione di testi inediti di Anselmo d’Aosta e della sua cerchia, il volume porta nuova luce sulla costellazione di scritti e di autori – Lanfranco di Pavia, Guitmondo d’Aversa, Bosone del Bec, Eadmero ed Elmero di Canterbury – legati alla sua ricerca e al suo insegnamento al Bec e a Canterbury. Il saggio si addentra nel settore ancora poco esplorato della produzione filosofico-teologica del mondo monastico medievale anglo-normanno dei secoli XI e XII, proponendo un’ampia ricognizione della ricchezza dei suoi contenuti e le peculiarità della loro trasmissione e rielaborazione, che manifestano la fecondità tanto delle idee quanto del metodo teologico di Anselmo. Alla luce di questi orizzonti stimolanti e promettenti, il libro colma, pertanto, una lacuna negli studi e nella recensione critica dei testi anselmiani finora pubblicati da studiosi come André Wilmart, Franciscus Salesius Schmitt, Richard William Southern e Jean Leclercq.

Matteo Zoppi, presbitero della Diocesi di Genova, ha conseguito la laurea e il dottorato in Filosofia nell’Università di Genova, il baccellierato e la licenza in Teologia nella Pontificia Università Lateranense di Roma. Coniuga il ministero pastorale a Recco, Testana e nella Confraternita di San Jacopo di Compostella, con quello della ricerca e dell’insegnamento presso l’Università di Genova, l’Istituto superiore di scienze religiose ligure, la Sezione genovese della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e il Liceo scientifico sportivo – IISS “F. Liceti” di Rapallo. È membro dell’Académie Saint-Anselme d’Aoste, della Società italiana per lo studio del pensiero medievale, e collabora con diverse riviste scientifiche. Tra le sue pubblicazioni: La verità sull’uomo. L’antropologia di Anselmo d’Aosta (Città Nuova, 2009).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opere. Maria"
Editore: Jaca Book
Autore: Newman John Henry
Pagine: 224
Ean: 9788816306479
Prezzo: € 16.00

Descrizione:John Henry Newman, canonizzato nel 2019 da papa Francesco, è passato alla storia come il promotore del movimento di Oxford, che fondò nel 1833 per rinnovare la Chiesa anglicana in piena decadenza. Si dedicò a questa impresa con grande impegno, dirigendo la sua azione contro il razionalismo, fondandosi sulla verità assoluta dei dogmi cristiani. Si concentrò soprattutto sull'evento dell'Incarnazione di Cristo, e di conseguenza sul mistero di Maria, che ebbe una parte essenziale nell'Incarnazione. Studiò tale mistero con crescente interesse e con accentuazioni diverse nel periodo anglicano e in quello cattolico, seguito alla sua conversione, sempre con serietà di metodo - biblico, storico, patristico - e ricchezza di risultati. Compose così una sintesi personale di mariologia, nella quale la Madonna rivive nei momenti più importanti della sua esistenza e risplende nella luce dei suoi misteri. La vediamo in tutta la storia della salvezza: nel pensiero di Dio, nella vita di Gesù, nella storia della Chiesa con la sua missione di madre degli uomini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dietrich Bonhoeffer. Testimone contro il nazismo"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Roberto Fiorini
Pagine: 168
Ean: 9788860994226
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo libro lo si legge tutto d'un fiato. Per più di un motivo. Tra questi, vi è lo speciale punto di vista di comprensione della vita di Dietrich Bonhoeffer, qui raccontata nei suoi momenti cruciali: di chi ha imparato a «guardare i grandi eventi della storia universale dal basso, dalla prospettiva degli esclusi, dei sospettati, dei maltrattati, di chi non ha potere, degli oppressi e dei derisi - in una parola dei sofferenti». Un altro motivo è che in questo libro Bonhoeffer è molto più soggetto che oggetto. L'Autore, ovviamente, parla di lui, ma, soprattutto, fa parlare lui; e quando Bonhoeffer parla, è difficile non stare ad ascoltarlo; la sua parola è avvincente tanto quanto la sua vita, in un itinerario che lo ha portato sino al "caso limite", cioè alla sua diretta opposizione alla politica distruttiva del nazismo e alla conseguente salita sul patibolo 75 anni fa, il 9 aprile 1945. Ora, in diverse parti d'Europa ritornano simboli, messaggi e organizzazioni politiche che evocano quei tempi oscuri nei quali la disumanità raggiunse dei picchi inimmaginabili. La chiarezza, la determinazione e l'intelligenza della fede con le quali Dietrich Bonhoeffer affrontò quell'"ora della tentazione" sono preziosi anche oggi per un discernimento più che mai necessario. Il suo amico e confidente Eberhard Bethge disse: «Bonhoeffer non è alle nostre spalle, ma è ancora davanti a noi». Bonhoeffer è stato e resta un testimone per chiunque si accinga a percorrere la «via stretta» (Matteo 7,14) della fede e della vita cristiana. Questo libro di Roberto Fiorini lo conferma in maniera egregia. (Paolo Ricca)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tre Santi: una verità"
Editore:
Autore:
Pagine: 224
Ean: 9788878394285
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La pubblicazione Tre Santi: una sola Verità raccoglie le conferenze di una serie di Giornate di studio, tenutesi presso l'Istituto di Spiritualità della Pontificia Università Gregoriana, all'interno della propria attività di ricerca e di insegnamento. Le conferenze sono state dedicate a tre nuovi santi recentemente canonizzati da Papa Francesco: Papa Paolo VI, Mons.Óscar Arnulfo Romero Galdámez ed il Card. John Henry Newman. Con il contributo di vari Professori della Unità Accademica in collaborazione con altre Istituzioni Accademiche romane, ci si è fermati a riflettere sui vari aspetti peculiari ed originali che hanno caratterizzato l'apporto peculiare ed originale di Papa Paolo VI, di Monsignor Romero e del Cardinale Newman all'interno di ciascun itinerario in risposta alla chiamata del Signore; i Tre Santi hanno vissuto nel desiderio di raggiungere il fine, per il quale sono stati chiamati dall'eternità nel piano d'amore del Signore, piano ad essere santi come lui è Santo (cf. Lv 20,26) e diffondere nella Chiesa e nel mondo il buon profumo di Cristo (cf. 2Cor 2,15), in relazione ed in unione con il Signore secondo la propria vocazione personale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cristologia."
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Dietrich Bonhoeffer
Pagine: 160
Ean: 9788839912848
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questa Cristologia deriva dal corso tenuto da Dietrich Bonhoeffer, allora giovane docente di teologia sistematica, nell'anno in cui Hitler venne nominato cancelliere del Reich (1933). Quel corso rappresentò il vertice massimo della sua attività accademica all'Università di Berlino. Essendo andato perduto il manoscritto originale, il testo - qui nella rigorosa edizione critica - è stato stabilito sulla base degli appunti presi dagli svariati uditori del corso. Il filo conduttore di questa Cristologia è «Cristo come centro». In questo principio sono tenuti insieme l'ascolto, pieno di gratitudine, della cristologia del cristianesimo antico e della Riforma, la revisione critica di posizioni della teologia contemporanea, ma anche l'appassionata ricerca del Signore che si fa incontro alla sua comunità nella Parola e nel Sacramento. La "teologia dal basso" trova già qui il primo avvio. E già qui tende al titolo cristologico più semplice che si possa pensare - e che più tardi Bonhoeffer stesso enuncerà: Cristo come «l'Uomo per gli altri». «La Cristologia di Bonhoeffer, ricostruita da Eberhard Bethge sulla base di appunti presi quasi sotto dettatura, ci si presenta come un testo ricchissimo, a volte troppo denso rispetto alle questioni che solleva. In questo modo ci restituisce però la profondità di quelle lezioni che - poderoso sforzo di sistematizzazione delle questioni più urgenti nel dibattito filosofico e teologico dell'epoca - impressionarono gli uditori e che, a detta dello stesso Bonhoeffer, gli costarono più fatica di qualsiasi altro corso universitario» (Dalla Introduzione di Alberto Conci).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "John Henry Newman. La vita (1801-1890)"
Editore: Jaca Book
Autore: Morales Marín José
Pagine:
Ean: 9788816306431
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Sono numerosi gli scrittori che hanno voluto delineare i tratti spirituali e l'attività di John Henry Newman. La vita di questo pensatore e teologo di genio, poeta, predicatore, educatore e modello di santità, attraversa tutto l'Ottocento (dal 1801 al 1890) e le sue opere hanno esercitato e continuano a esercitare un influsso potente. All'interno del cattolicesimo la poliedrica attività di Newman fu sprone costante a un rinnovamento interiore aperto a ogni valore autentico e alieno solo da ogni settarismo e da ogni angustia di spirito. Parlare di una tale personalità senza incorrere in quei difetti ed errori che di solito minacciano e impoveriscono la qualità di una biografia è sicuramente un'impresa ardua.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tra Dio e il mondo"
Editore: Castelvecchi
Autore: Dietrich Bonhoeffer
Pagine: 58
Ean: 9788832828740
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Nell'estate del 1932, a pochi mesi dall'ascesa al potere di Hitler, il ventiseienne Dietrich Bonhoeffer tiene un corso universitario sull'essenza della Chiesa. Sviluppate dal punto di vista della teologia protestante, le riflessioni di Bonhoeffer si concentrano sul rapporto tra l'istituzione ecclesiastica, espressione di Dio nel mondo, e la società che la circonda. Con un'analisi lucida e schietta, il giovane teologo riconosce le difficoltà della Chiesa di rappresentare adeguatamente nel mondo la realtà divina, indicando allo stesso tempo la necessità di continuare a trasmettere ai fedeli il significato dell'appartenenza a una comunità spirituale. Per non perdere il contatto con il mondo, in cui è storicamente collocata, la Chiesa deve recuperare l'autenticità e la passione delle origini, deve cioè ritornare ad essere il "luogo" di Dio in Terra. La presente edizione è arricchita da due lettere inedite scritte nel 1936 dal seminario clandestino di Finkenwalde, in cui Bonhoeffer prosegue la sua riflessione sulla vera natura dell'istituto ecclesiastico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Etica cristiana"
Editore: Castelvecchi
Autore: Dietrich Bonhoeffer
Pagine: 58
Ean: 9788832828436
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Nel febbraio del 1928, all'inizio della sua formazione pastorale, Dietrich Bonhoeffer si rivolge ai fedeli della comunità tedesca di Barcellona con un'articolata riflessione sull'essenza di un'etica cristiana. L'eccezionalità umana e storica di Gesù, la sua vicinanza agli ultimi e agli esclusi della società, la radicalità dei suoi insegnamenti determinano l'unicità del messaggio cristiano. Essere etici, per i cristiani, significa rifiutare la morale corrente e i princìpi tramandati storicamente, per abbandonarsi in piena libertà all'evento della croce e al mistero della grazia. Con il rigore del teologo e la passione del credente, Bonhoeffer non si limita a gettare le basi teoriche di un'etica cristiana, ma si confronta con le scelte concrete e spesso drammatiche che sfidano la coerenza dei comandamenti biblici. In queste profonde considerazioni giovanili, che già contengono i semi della successiva ricerca filosofica, Bonhoeffer esorta il cristiano a trovare il coraggio di riconoscere le manifestazioni della bontà divina anche nei fenomeni del maligno e della sofferenza esistenziale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vita comune"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Bonhoeffer Dietrich
Pagine: 120
Ean: 9788839912817
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Al centro di questa testimonianza di Dietrich Bonhoeffer sulla vita comune, stesa di getto nel 1938, sta una esperienza concreta. Oltre ad esservi descritta, tale esperienza viene pure motivata e viene fondata teologicamente come autentica prassi spirituale cristiana. Il vivere in comunità non mira a estinguere l'io del singolo nella collettività, bensì a rendere ciascun soggetto una persona libera, forte e adulta nell'assunzione delle responsabilità che la fede cristiana implica, sia per sé che per gli altri. Un libro come Vita comune «continua a dimostrare una incomparabile forza d'attrazione. Lo si può utilizzare nei gruppi. È breve e leggibile. [...] È vitale più che mai e continua ad incontrare un aperto interesse. Anzi, esso conserva, diffondendosi in tutto il mondo, un posto immediatamente vicino a Resistenza e resa». Anche dopo tanti anni dalla prima pubblicazione, questo libro serba al proprio interno «ricche indicazioni di saggezza pratica, chiarimenti di situazioni che, considerate nella loro profondità, sono proprie di persone religiose e non, di esperienze di vita comunitaria che nulla hanno perduto della loro validità» (dalla Postfazione di E. Bethge). Un classico della spiritualità e della teologia del xx secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La teologia di Martin Lutero"
Editore: Claudiana
Autore: Bayer Oswald
Pagine: 483
Ean: 9788870166910
Prezzo: € 38.00

Descrizione:

Dinamica e complessa, la teologia di Lutero non è concepita a priori come un sistema ma nasce da testi di natura, occasione e spirito molto diversi quali lezioni, prediche, scritti polemici, lettere di conforto, discorsi conviviali, introduzioni ai libri biblici, poesie e inni.
Oswald Bayer si propone qui di esporla in forma organica e strutturata.

«In questo mio libro confluiscono quarant’anni di lavoro su e con Lutero. Si tratta di un patrimonio che può essere paragonato a una cineteca all’interno della quale scegliere le parti da proiettare durante il semestre di lezioni alla Facoltà di Teologia dell’Università di Tubinga. Ciò spiega la struttura per “sequenze” del volume. Qui e là è possibile accorgersi dei “tagli” effettuati, come pure della diversità di “esposizione”. Operazioni che dovrebbero aver dato vita a un “film documentario” multiprospettico che, spero, non soffra né di un’eccessiva quantità di materiale né di lacune troppo grandi».

Oswald Bayer

 

Oswald Bayer, teologo e pastore luterano, è professore emerito di Teologia sistematica. Ha insegnato presso la Facoltà teologica evangelica dell’Università Eberhard Karls di Tubinga.

INDICE

Premessa
Abbreviazioni

Introduzione. Nella frattura tra le epoche

Parte prima
Prolegomeni: Nozioni fondamentali

1.Siamo tutti teologi: la concezione della teologia di Lutero

2.Il tema della teologia: l’uomo peccatore e il Dio che giustifica

3.Che cos’è «evangelico»? La svolta riformatrice nella teologia di Lutero

4.Che cosa rende la Bibbia «Sacra Scrittura»?

Parte seconda
Singoli temi (dogmatica materiale ed etica)

5.La creazione: il dono di una comunione eterna

6.L’ordinamento del mondo: chiesa, economia, stato

7.L’essere umano, immagine di Dio

8.Peccato e servo arbitri



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "40 giorni con Dietrich Bonhoeffer. Un libro per la meditazione."
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Sandro Göpfert
Pagine: 256
Ean: 9788839932518
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Questo libro di meditazione, idealmente da gustare lungo un arco di quaranta giorni, è pensato per calcare le orme di Gesù sedendo alla scuola di Dietrich Bonhoeffer: una delle menti teologiche più brillanti del Novecento, membro della resistenza a Hitler e martire del nazismo. Sandro Göpfert, che ci invita a percorrere questo viaggio, per ogni giorno di cammino offre: - un brano tratto dagli scritti più intensi di Bonhoeffer, - una pagina biblica cruciale che illustra lo stesso tema, - un testo per l'approfondimento meditativo, - alcune domande per il discernimento personale, - ricchi e preziosi spunti per la preghiera. Al termine di questo percorso di frequentazione quotidiana, il lettore sarà entrato in sintonia con l'uomo Bonhoeffer, conoscerà meglio il profondo pensiero di questo padre della chiesa del XX secolo (i testi sono gioielli tratti soprattutto da Vita comune, Sequela e Resistenza e resa), ma soprattutto avrà fatto esperienza di Gesù, Colui alla cui sequela Bonhoeffer si è messo convintamente, con tutto se stesso. «Un libro per confrontarsi con la visione spirituale di Bonhoeffer. L'autore ha scelto di sostare su testi relativi a quaranta parole-chiave, che spaziano da "preghiera" a "silenzio", da "cantare" a "dormire"...» (Peter Zimmerling).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia e filosofia."
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Pannenberg Wolfhart
Pagine: 360
Ean: 9788839904041
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Una introduzione allo studio della filosofia da un punto di vista teologico. La storia dei rapporti tra le due discipline costituisce il filo conduttore del libro. Nella conclusione vengono sviluppate le prospettive sull'attuale rapporto tra filosofia e teologia. L'opera ha una scansione storica e insieme teoretica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo straordinario si fa evento. Croce e risurrezione"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Bonhoeffer Dietrich
Pagine: 128
Ean: 9788839915283
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Croce e risurrezione, sofferenza e sconfitta della morte, furono per Dietrich Bonhoeffer temi centrali della sua fatica teologica e della sua biografia. Questi testi non aprono solo un varco agli accadimenti della Passione e della Pasqua, ma rafforzano, oltre a ciò, la certezza e la speranza che tramite la croce e la risurrezione «Cristo afferra l'uomo al centro della sua vita».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lutero e la «Theosis». La divinizzazione dell'uomo"
Editore: Claudiana
Autore:
Pagine: 264
Ean: 9788868981068
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Da circa un trentennio, le premesse ermeneutiche della ricerca teologica su Lutero sono influenzate dall'approccio della Scuola finlandese, che ha ripreso il concetto di theosis - nozione chiave, in particolare, della teologia greco-ortodossa con cui si intende la "divinizzazione" dell'essere umano, la sua possibilità di elevazione alla natura divina - e ne ha affermata la compatibilità con la dottrina luterana della giustificazione. Al centro di questo approccio interpretativo sta la presenza reale di Cristo nella fede: secondo la Scuola finlandese, infatti, Lutero non concepisce la giustificazione solo come un essere dichiarati giusti da Dio, ma anche come concreta partecipazione alla realtà, e quindi alla giustizia, del Cristo presente. Una prospettiva da cui risultano conseguenze importanti anche per il dialogo ecumenico. Completa il volume "In ipsa fide Christus adest", scritto programmatico del padre spirituale della scuola finlandese, Tuomo Mannermaa. Saggi di Franco Buzzi, Michele Cassese, BO Kristian Holm, Dieter Kampen, Tuomo Mannermaa, Paolo Ricca, Olli-Pekka Vainio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La "consolazione senza causa precedente" come modello per l'atto di fede"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Nicola Soldo
Pagine: 256
Ean: 9788861247680
Prezzo: € 22.50

Descrizione:Che cosa vuol dire credere? Cosa accade quando l'uomo compie un atto di fede? Esso ha si? come motivo ultimo e fondante la Rivelazione, ma, in quanto atto umano, si esprime attraverso il soggetto esistenziale, attraverso la sua storia, i suoi affetti, la sua memoria, la sua liberta? e razionalita?, la sua apertura radicale al Mistero. Come puo?, allora, cio? che e? infinito trovarsi nell'esperienza limitata della contingenza? Questa domanda nasce nella modernita?, nel momento in cui la ragione, sancendo progressivamente la sua autonomia dalla conoscenza metafisica nelle forme della tradizione Scolastica, non riconosce piu? nella Trascendenza l'unica fonte del sapere e dell'esperienza. Mentre le soluzioni a tale problema sono andate nella direzione di una conciliazione a posteriori dell'aspetto razionale con quello trascendente dell'atto di fede, il nostro Autore propone una nuova prospettiva. Individuando nell'interpretazione rahneriana della "consolazione senza causa precedente" (cioe? di quella mozione interiore di cui si tratta nelle Regole degli Esercizi spirituali di sant'Ignazio di Loyola) la stessa struttura trascendentale dell'atto di fede, lo ricomprende come autoattuazione del soggetto credente nel suo rapporto sintetico-originario con l'oggetto categoriale del credere. Cosi? la tensione-frattura tra aspetto contingente e trascendente della fede viene risolta nel dinamismo della "percezione eccedente" dello spirito umano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU