Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Educazione E Pedagogia



Titolo: "Psicologia dell'educazione. Teorie, metodi, strumenti"
Editore: Pearson
Autore: Anita Woolfolk
Pagine:
Ean: 9788891909763
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Una panoramica ragionata delle teorie di riferimento nell’ambito dell’educazione, con numerosi suggerimenti pratici per gestire la classe, i singoli studenti, i gruppi. Il libro descrive i concetti base dello sviluppo cognitivo, sociale ed emotivo; spiega i costrutti connessi allo sviluppo intellettivo e del linguaggio; approfondisce, infine, i temi dell’apprendimento sia nella prospettiva socio-costruttivista che motivazionale.Adatto per corsi di laurea sia triennali sia specialistici, il testo si rivolge inoltre a chiunque si occupi di processi di apprendimento/insegnamento in contesti scolastici, formativi, professionali e informali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciao, io esco!"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Giulia Colò
Pagine: 128
Ean: 9788892221291
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Dai 7 agli 11 anni il bambino vive il suo primo vero "debutto sociale-: incontra i primi amici, compie le prime scelte soggettive, e insieme a lui l'intera famiglia sperimenta nuove responsabilità. La vita a scuola chiede l'adattamento a nuove regole; gli impegni extrascolastici e lo sport permettono di sperimentare autonomia e spirito di squadra; le amicizie diventano importanti; la tecnologia irrompe nella vita quotidiana e sfida il progetto educativo familiare... La fatica, per gli adulti, è nel riconoscersi in un ruolo genitoriale che subisce bruschi cambiamenti e nel riconoscere e valorizzare le parole, i desideri, i sogni e le ambizioni di figli che non sono più piccoli e non sono ancora grandi: bisogna darsi tempo e far loro spazio!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dentro l'aula. Tecniche, metodologie e pratiche per gestire classi difficili"
Editore: La Meridiana
Autore: Mariano Romualdi , Davide Antognazza
Pagine: 144
Ean: 9788861537491
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Tutti gli insegnanti hanno, prima o poi, classi che amano di più e altre che amano meno, studenti con cui non si riesce a entrare in relazione, giornate in cui nessuno li ascolta, situazioni in cui perdono il controllo, classi e allievi difficili. Questo libro risponde alle domande più frequenti degli educatori che si trovano a dover gestire classi difficili: "Cosa possiamo fare per questi ragazzi?", "Cosa può dunque fare questo ragazzo per sé?" e "Cosa possiamo fare insieme io e questa persona, perché lui sviluppi il meglio di sé?". Se la definizione più comune di "gestione della classe" è "l'insieme di azioni che adottano gli insegnanti per cercare di mantenere o ristabilire l'ordine in classe, per motivare e coinvolgere gli allievi e infine per stimolare atteggiamenti cooperativi degli stessi", gli autori intendono anche sottolineare come sia "un percorso fuori, nella scuola, nella classe, dentro di noi, nei nostri diversi ruoli e nelle nostre emozioni e sentimenti". Perché gestione significa prima di tutto gestirsi e poi gestire con tecniche e metodologie. Dentro l'aula, soprattutto quando ci ritroviamo da soli con gli studenti, a gestire noi stessi, tutelare il nostro benessere e la classe, le sue emozioni, i bisogni personali di ognuno, risolvere le situazioni di disturbo e soprattutto capire e risolvere i "nostri" casi difficili, senza mai dimenticare lo scopo per cui siamo in classe: insegnare e far apprendere. Fuori dall'aula, appoggiandoci con fiducia a tutte le figure di riferimento che ci circondano. "Gestione dell'allievo e della classe", perché la finalità principale per ogni docente è quella di lavorare per e con la classe nel creare una buona relazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crescere partecipando"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Amadini Monica
Pagine: 176
Ean: 9788828401193
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"Educare alla partecipazione e attraverso la partecipazione" non è un semplice slogan, ma un impegno verso la creazione di percorsi educativi che vogliono riportare i bambini e le bambine al centro dei contesti di vita, protagonisti insieme agli adulti dei propri processi di crescita. I servizi per l'infanzia (nella logica del sistema integrato 0-6) possono dar vita a una forma di partecipazione che fa crescere le persone e produce cultura, generando comunità educanti fondate su progetti condivisi, co-costruiti, scaturiti dalla voce di tutti i protagonisti. Il volume nasce da questa sfida e le riflessioni proposte hanno preso forma a partire da alcuni interrogativi: perché diffondere una cultura della partecipazione nei servizi educativi 0-6? Quale idea di bambino si vuole promuovere attraverso la prospettiva partecipativa? Come renderla elemento di qualità dei servizi? Come organizzare il contesto educativo? Quali processi generano partecipazione?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il gioco nella crescita del bambino. da 0 a 7 anni"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: SOPHIE MARINOPOULOS
Pagine: 176
Ean: 9788892220775
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Gioca con la bocca a 4 mesi per diventare curioso; gioca a cucù a 12 mesi per imparare a separarsi; gioca a trasgredire a 2 anni, per capire i limiti; gioca a "fare come se- a 5 anni, per stimolare la sua immaginazione; inventa delle storie a 6 anni, per sviluppare il linguaggio... È proprio giocando che il bambino si costruisce: pone le basi della sua sicurezza interiore, equilibra la sua vita affettiva, afferma la sua personalità. Ne trarrà il piacere della scoperta, che gli sarà utile nella sua vita di scolaro e poi di adulto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educating Young People through the Classics. Love, Friendship and Storytelling."
Editore: Edusc
Autore: Norberto González Gaitano
Pagine: 124
Ean: 9788883338557
Prezzo: € 3.99

Descrizione:What films and TV series do young people enjoy most? What books do they read most? Do they prefer novels based on the ever-changing preferences of mainstream critics, or do they prefer classic masterpieces that have survived the test of time? How are young people's views on love and friendship influenced by novels, movies, and television series? Are there significant differences in their choices due to cultural and linguistic traditions? A sample of 3,694 people between 18 and 29 years old was selected and interviewed to answer these questions in May-June 2018 in nine western countries: Argentina, Colombia, France, Germany, Italy, Mexico, Spain, the UK, and the USA. The Spanish pollster GAD 3 has carried out the survey under the direction of the Family and Media Center and with the financial support of the Elina Gianoli Gainza Chair of Family and Media Studies at the Pontifical University of the Holy Cross (Pontificia Università della Santa Croce, Rome). This book is hinged to the awareness that the West is in the midst of an epochal educational crisis, and the project is strengthened by the belief, which is shared by its promoters, that one of the ways out of the crisis is the recovery of narrative intelligence. Besides the presentation of the multinational survey results, the book offers a reflection on six great works of literature - later adapted to the big screen - that have addressed these universal themes in different times, in order to cultivate an appreciation of great stories and promote an educational culture concerned with the development of thought and the ability to critically analyze. Their authors share a strong educational sensitivity and experience in education and bring together their diverse media expertise. The authors and works mentioned are: Alessandro d'Avenia (The Odyssey by Homer, The Divine Comedy by Dante, and Crime and Punishment by Fyodor Dostoyevsky); Natalia Sanmartín Fenollera (Pride and Prejudice by Jane Austen); Armando Fumagalli (Anna Karenina by Lev Tolstoj); Travis Curtright (Much Ado about Nothing by William Shakespeare); Antonio Malo (Somerset Maugham's The Painted Veil); and Andrea Monda (J.R.R. Tolkien's The Lord of the Rings).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A scuola è il respiro del mondo. La lezione accessibile per valorizzare tutti gli allievi"
Editore: La Meridiana
Autore: Giovanna Di Pasquale
Pagine: 96
Ean: 9788861537521
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Il nostro modo di pensare la scuola è il nostro modo di pensare il mondo. La funzione che attribuiamo alla scuola e ai servizi educativi è una cartina al tornasole che evidenzia qual è la nostra idea del rapporto fra gli adulti e i più giovani. Impegnarsi per rendere l'apprendimento il più possibile accessibile a tutti gli studenti è l'aspetto concreto di una visione sociale in cui la scuola si fa realmente inclusiva, capace di offrire percorsi calibrati sulla consapevolezza che l'eterogeneità è il fondamento del gruppo classe. Tutti gli alunni sono diversi e a tutti deve essere possibile arrivare all'espressione delle proprie capacità e potenzialità, di qualunque grado e misura esse siano. Se, come è scritto nel Talmud, il mondo non si regge che sul respiro dei bambini che studiano, l'esperienza a scuola deve essere viva, aperta, feconda e significativa per tutti gli allievi. E la lezione come cambia in una scuola inclusiva e accessibile? Le pagine di questo libro sono uno strumento necessario per pensare alla scuola e al mondo in termini di accessibilità, premessa indispensabile per sentirci tutti inclusi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il nuovo spirito scientifico e le scienze educazione"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Mialaret Gaston
Pagine: 208
Ean: 9788828400714
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il nuovo spirito scientifico non ha ancora conquistato compiutamente il settore delle scienze dell'educazione. Mialaret raccoglie questa sfida individuando le caratteristiche dei nuovi campi di ricerca (teoria della relatività, teoria dei quanti, le "incertezze di Heisenberg") non semplicemente accostando i due settori della conoscenza ma evidenziandone le caratteristiche che mettono in discussione la questione dell'oggettività assoluta dell'osservatore e la validità della nostra conoscenza. Che dire della conoscenza che un insegnante può avere dei suoi studenti? Qual è il significato più profondo delle nostre attività e in base a quale sistema di riferimento possiamo giudicarle? Sono domande fondamentali alle quali questo volume propone nuove risposte per chi insegna e fa ricerca educativa e didattica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "iPad per includere in classe"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Carruba M. Concetta
Pagine: 128
Ean: 9788828401582
Prezzo: € 15.00

Descrizione:L'ingresso della tecnologia nella pratica didattica spinge a riflessioni sempre più profonde rispetto alla sua influenza sui processi non solo di insegnamento ma anche di apprendimento da parte degli studenti. L'alfabetizzazione digitale, se manca di una attenzione pedagogica, rischia di rispondere solamente alle esigenze di una didattica più "attraente". Molto più urgente, data anche la crescente complessità delle classi, è l'uso della tecnologia in un'ottica inclusiva. Il testo accompagna il lettore in questa prospettiva e propone un modello per imparare a utilizzare uno strumento come l'iPad per individuare strategie in grado di accogliere tutti gli allievi delle loro classi e proporre agli studenti una didattica non solo innovativa ma, soprattutto, in grado di rispondere ai bisogni di tutti e di ciascuno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La gestione della classe per l'inclusione"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: D'Alonzo Luigi
Pagine: 272
Ean: 9788828401292
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Una lunga esperienza di formazione e di ricerca nelle scuole ci porta a sostenere che la preoccupazione odierna degli insegnanti non sia più la presenza in classe dei soggetti con disabilità, ma la conduzione di tutti quegli allievi che non hanno deficit, ma che spesso sono di difficile gestione a scuola. Il ragazzo con disabilità è certamente un problema, rimane tutt'ora una preoccupazione costante in classe, ma ciò che inquieta e rischia di diventare il problema della scuola italiana, per i prossimi anni, sono le convivenze sociali e le proposte formative valide per favorire la soddisfazione delle esigenze di tutti gli allievi presenti in aula. Il "che cosa fare" per gestire le varie differenze presenti in classe e per prevenire e condurre situazioni comportamentali difficili è costantemente preso in esame. Questo testo vuole aiutare gli insegnanti a guidare l'esperienza scolastica con competenza per favorire il lavoro inclusivo in classe. La corretta gestione della classe è, infatti, la condizione fondamentale per costruire il nostro progetto formativo volto a sostenere e potenziare le abilità di ciascun allievo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Scuola di Mazzini a Londra"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 288
Ean: 9788828401612
Prezzo: € 35.00

Descrizione:SEZIONE MONOGRAFICHE La scuola di Mazzini a Londra La scuola di Mazzini a Londra Fabio Pruneri, Premessa Nick Carter, Mazzini and Education Michele Finelli, Appunti sulla Scuola Italiana di Londra dopo il 1848 Andrea Del Cornò, La Scuola italiana gratuita ed i suoi giornali. Un esperimento di pedagogia mazziniana Rossella Bonfatti, Pedagogia dell'azione nella Scuola Madre Gratuita. Filippo Pistrucci maestro e improvvisatore La difficile attuazione della legge Casati Angelo Gaudio, La legge Casati. Una ricognizione storiografica Mirella D'Ascenzo, Il comando possibile. Il "giallo" della legge Casati in Emilia e Romagna, tra centro e periferia Matteo Morandi, La scuola a Cremona all'indomani della legge Casati. Curricoli e corpo docente Evelina Scaglia, Il caso del Regio Istituto tecnico di Bergamo nel primo quindicennio postunitario Caterina Sindoni, L'istruzione elementare nella provincia di Siracusa nei primi dieci anni della Legge Casati (1860-1870) Paolo Marangon, L'ultima annessione. La scuola trentina nel primo dopoguerra

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Insegnare"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Mariani Anna Marina
Pagine: 368
Ean: 9788828401230
Prezzo: € 25.50

Descrizione:Senza negare o giustificare i problemi della formazione odierna, è innegabile che la scuola di oggi sia in grado di ottenere risultati migliori rispetto a quella di ieri (soprattutto perché non vi si distrugge più l'uomo nel bambino). Certo, non tutto è stato inventato o tentato e ai futuri insegnanti/educatori resta ancora qualcosa da scoprire e da provare per affrontare gli inesausti problemi del formare quella costante variabile che è l'uomo. Questo volume propone ai docenti, in servizio e in formazione, e agli educatori riflessioni valide per tutti, perché insegnare in vista dell'autonomia e della consapevolezza è il fine dell'educazione scolastica ma anche la condizione di ogni esistenza veramente vissuta. A scuola ogni ragazzo, grazie all'accesso all'istruzione, può conquistare l'interiorità (Sé), l'interno (relazioni, anche familiari) e uno sguardo sul mondo dall'alto delle spalle di un gigante: la cultura umana, arbitro tra la realtà e le persone. Se si riesce a congiungere serietà e serenità, proposta e rispetto, esortazione e attesa allora l'educazione trova il proprio spazio: si può cambiare il mondo, anche se non con la sola leva della scuola, come sapeva anche don Pino Puglisi nel suo lavoro al Brancaccio per sottrarre i giovani alle regole mafiose della strada. La scuola non può fare tutto, ma può fare molto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pedagogia generale"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Mari Giuseppe, Minichiello Giuliano, Xodo Carla
Pagine:
Ean: 9788828401537
Prezzo: € 21.00

Descrizione:La Pedagogia generale introduce gli studenti all'interno di uno sguardo complessivo sul sapere pedagogico che si identifica anche come una prospettiva critica ed epistemologicamente ferrata. Il volume, attraverso l'articolazione in tre sezioni (Percorso storico, Percorso epistemologico e Percorso tematico), offre una introduzione articolata e sistematica, diretta agli studenti del Corso di Laurea in Scienze dell'educazione. Uno strumento essenziale, destinato ad accompagnare l'iter universitario e ad affiancare l'attività lavorativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educazione come sfida della libertà"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Mari Giuseppe
Pagine:
Ean: 9788828401568
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Le difficoltà dell'educazione odierna, a tutti evidenti, sono comunemente riconducibili all'"emergenza educativa"; attraverso un percorso articolato e guidato principalmente dalla lettura dei classici, il volume propone una ricomprensione della teoria e della pratica educative nella prospettiva della "sfida della libertà". In altri termini: c'è educazione solo quando la relazione interpersonale ha un chiaro e intenzionale profilo etico. Per educare non basta entrare in una relazione generica né praticare forme aggregative più o meno strutturate: occorre agire sul piano etico, allo scopo di guidare l'educando a diventare capace di scegliere - da se stesso - il bene.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Livelli di crescita"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Pati Luigi
Pagine:
Ean: 9788828401551
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Nel suo permanente alternarsi di linearità e irregolarità, la persona, percorrendo i vari livelli di crescita, può intrecciare relazioni autentiche con adulti di riferimento significativi per ricevere indicazioni, sostegni, orientamenti che la aiutino ad affrontare le situazioni di esperienza, a intervenire su di esse, a selezionarle e a governarle. La "differenziazione" - vera e propria legge pedagogica dello sviluppo personale - è resa possibile dall'instaurarsi tra educatore ed educando di un rapporto di comunicazione animato e orientato dal reciproco riconoscimento della propria alterità. Ogni livello di crescita si presenta con tratti peculiari, che esigono di essere rilevati, coltivati e portati a compimento. Questo volume si sofferma sulle prime età della vita e sulla necessità pedagogica di un approfondimento concettuale e operativo della nozione di compito educativo: la richiesta di perfezionamento personale rivolta al soggetto in via di accrescimento, sulla base dell'approfondita valutazione del periodo evolutivo che sta attraversando, dei suoi specifici tratti temperamentali, delle sue capacità d'azione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Motivare alla conoscenza"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Tempesta Marcello
Pagine:
Ean: 9788828401575
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il rapporto tra motivazione scolastica e formazione degli insegnanti è un nodo fondamentale per i sistemi d'istruzione nel prossimo futuro. Numerosi analisti sociali mettono in evidenza la crescente disaffezione giovanile verso le pratiche scolastiche ereditate dal '900 e la crescente fatica del mondo adulto nell'assumersi il compito di aiutare i nati nel nuovo millennio a scoprire autonomamente perché valga la pena addentrarsi nel cammino della conoscenza. Questo volume, individuando le questioni educative fondamentali e le linee strategiche di una proposta formativa, propone di ridefinire la questione pedagogica della motivazione scolastica lungo un duplice asse: la centralità della cultura della relazione educativa e della motivazione scolastica nella multiforme professionalità del docente contemporaneo (con la conseguente necessità di una formazione in tal senso nei percorsi di Teacher Education, sia iniziale che in servizio); la centralità del lavoro sulla motivazione intrinseca alla conoscenza (con la conseguente necessità di evitare approcci retorici o moralistici, in favore di percorsi centrati sulla curiosità epistemica e sul bisogno di crescita del soggetto nel suo rapporto con il mondo).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La sete generativa"
Editore: La Scuola
Autore: Rosa G. Romano
Pagine: 240
Ean: 9788828400677
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La sete generativa - il bisogno dell'altro, il desiderio di comunicare - come categoria chiave dell'educazione nell'età postmoderna è una esperienza fondativa che sfida ogni persona a guardarsi dentro, a diventare consapevole dei bisogni, dei desideri, delle fragilità personali. La sete conduce lungo un percorso che all'inizio è deserto, che spoglia di ogni certezza e immette in una povertà radicale che obbliga a tornare all'essenziale. Solo quando la sete diventa generativa inizia un vero percorso di crescita, un cammino dal deserto all'acqua, dalla solitudine alla relazione, dal limite alla libertà. La sete è, insieme, una esperienza formativa e un esercizio ermeneutico: interpretare sé, per vivere con gli altri, comprendendo il mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giochi d'autore"
Editore: La Meridiana
Autore: Antonietta D'Introno
Pagine: 72
Ean: 9788861537484
Prezzo: € 14.50

Descrizione:L'obiettivo di queste pagine è proporre iniziative per catalizzare l'attenzione di futuri lettori, invitati ad attraversare un sentiero che parte dalla parola intesa come trastullo, fuoco di artificio e polline di sogni per arrivare alla scrittura creativa e alla lettura. Gli esercizi, le attività, le iniziative e i laboratori (in una parola: i giochi) raccolti nell'agile volume, pensati e realizzati durante i vent'anni di "LibriAmo", rassegna di promozione della lettura, si rivolgono a chiunque voglia cimentarsi con l'ambiguità, l'allegria e la creatività delle parole. Uno strumento, insomma, per docenti e operatori culturali alla ricerca di un "pacchetto di idee" da utilizzare in classe o in altri contesti di studio e lavoro per far nascere i lettori 'forti' di domani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricucire le campanelle"
Editore: AVE
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788832711820
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Viviamo in un'epoca di passioni tristi, in cui la scuola ha pochi strumenti per prendere in carico i propri allievi, soprattutto se presentano comportamenti problematici. Quando al mattino suona la campanella, tutti gli studenti hanno le stesse chance all'interno dei piani educativi individualizzati. Quando però suona la campanella di uscita, il territorio li riconsegna alla loro diversità. Il Metodo dei Progetti Formativi Personalizzati con Budget Educativi (PFP) vuole eliminare il confine tra dentro e fuori, ricucendo il rapporto tra campanella di entrata e di uscita, sfumando il divario tra scuola, comunità adulta e territorio. Se la povertà educativa fa perdere prospettive di futuro a un adolescente, il PFP intende trasformare il bisogno in un sogno. Questo manuale prende le mosse da teorie ed esperienze che hanno ispirato il Metodo, ne presenta il funzionamento e i soggetti coinvolti, per approdare alal simulazione e al racconto di casi concreti di applicazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Abbecedari e figurine"
Editore: Marietti
Autore: Roberto Farné
Pagine: 232
Ean: 9788821113536
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Dal primo «sussidiario» illustrato, pubblicato da Comenio nel 1658, agli album di figurine, la scuola e i media si sono interrogati sull'utilizzo delle immagini in campo educativo. Abbecedari illustrati, cartelloni, tavole per il gioco dell'oca e figure da collezionare sono accomunati da una più o meno esplicita intenzionalità didattica, cioè dal fatto di voler comunicare informazioni e contenuti culturali, facilitare l'apprendimento di specifiche conoscenze, rendere interessante un argomento storico o un concetto scientifico. Un vasto ambito di indagine che coinvolge la didattica, le scienze della comunicazione, la pedagogia dei media, la letteratura per l'infanzia e le discipline che studiano le immagini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pedagogia dei media"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Felini Damiano
Pagine:
Ean: 9788828401483
Prezzo: € 26.00

Descrizione:I linguaggi dei media sono naturali o bisogna imparare a usarli? Se un loro insegnamento è necessario, come concepirlo? Come realizzarlo nelle diverse realtà educative? Come devono cambiare i processi di alfabetizzazione alle soglie del Terzo millennio? A questi e ad altri interrogativi cerca di rispondere questo libro, che si pone nella prospettiva di considerare l'educazione ai media come una nuova sfida di quell'"educazione liberale per tutti" che dovremmo offrire a ciascun ragazzo, perché abbia gli strumenti cultura i necessari per vivere da uomo tra i suoi pari. Il volume fa emergere i concetti-chiave della pedagogia dei media, indicando modelli di intervento, proposte di sistematizzazione e possibili aperture concettuali. Quasi un manuale, per la varietà e l'ampiezza dei temi trattati, ma anche un libro a tesi: la necessità di riflettere con categorie pedagogiche sulle teorie e sulle pratiche della media education.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di didattica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Laneve Cosimo
Pagine:
Ean: 9788828401490
Prezzo: € 29.50

Descrizione:Il volume disegna il quadro del sapere scientifico dell'insegnamento, definito nelle sue principali articolazioni: l'oggetto, il campo e la ricerca. Delinea le forme dell'azione didattica, illustra le funzioni dell'insegnante e dello studente, precisa i luoghi della pratica insegnativa, richiama i principali metodi d'indagine. Rivolto agli studenti universitari non disdegna di risultare utile a coloro che quotidianamente svolgono la professione educativa, in primo luogo gli insegnanti, e a chi, a vario titolo, è impegnato nei processi di formazione. Il corredo bibliografico traccia l'orientamento dei lavori di ricerca sui temi affrontati e schiude ai laureandi settori di indagine cui potranno rivolgere i loro interessi di tesi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il viaggio come metafora pedagogica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Moscato M. Teresa
Pagine: 208
Ean: 9788828401360
Prezzo: € 17.00

Descrizione:La prospettiva interculturale determina, insieme a una prassi educativa modificata, soprattutto una riflessione pedagogica diversa. La teoria pedagogica infatti nasce sempre a partire da una definizione del processo educativo e dei suoi scopi, all'interno di una cultura e di una tradizione di pensiero. L'ottica interculturale, denunciando come soggettive ed etnocentriche tali definizioni, ne impone la revisione. Questo libro costituisce appunto un tentativo di interpretazione del processo educativo in una prospettiva modificata, attraverso l'analisi delle costanti fenomenologiche dell'educazione, che vengono in particolare indagate all'interno di una serie di figure metaforiche diffuse in culture diverse. Emergono così le grandi polarità che segnano la dinamica del processo educativo, fra «riconoscimento e negazione» della vita, fra «crescita e stasi», fra «bisogno» infantile e «funzione» genitoriale, fra tentazioni di dipendenza e spinte all'autonomia, e si ridefinisce la grande figura del «viaggio» esistenziale nelle sue varianti archetipiche. Il «rischio di crescere», che a ciascuno si chiede di correre, è connesso all'urgenza etica di rompere i «legami incestuosi» con la razza e l'etnia, con tutta la loro valenza regressiva, e di accettare «la possibile morte delle antiche e tranquille certezze collettive». In questa prospettiva il viaggio dei Magi viene riproposto come metafora dell'incontro/dialogo fra uomini di culture e religioni diverse, che siano disponibili al segno di nuove inquietanti «Comete».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verso l'uomo"
Editore:
Autore: Aceti Ezio, Morán Jesús
Pagine: 176
Ean: 9788831148603
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Da sempre, di fronte ai grandi cambiamenti che investono la società in ogni ambito (politico, economico, relazionale, valoriale), questa ha fatto appello all'educazione, da cui è partita per costruire nuovi paradigmi in grado di affrontare il moderno. La società, la scuola, la Chiesa e le comunità in genere sono così chiamate oggi ad abbandonare i vecchi sistemi relazionali ed educativi basati sull'autorità e sulla forza per dare spazio a nuove capacità relazionali al cui centro stia un nuovo modo di interpretare l'uomo, non più individuo accanto ad altri individui, ma "uomo mondo", un uomo cioè che ha come punto di riferimento non tanto la sua realizzazione o i suoi desideri, ma la comunità. Essendo un essere sociale, infatti, egli tende a realizzarsi solo nel rapporto con gli altri, all'interno della grande famiglia umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Inc-ludere"
Editore: AVE
Autore: Fabio Taroni
Pagine:
Ean: 9788832711585
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Di fronte a una società che continuamente distorce l'uso e il significato del gioco, utilizzandolo prevalentemente per addormentare le coscienze, occorre riscoprirne e amplificarne il valore sano che stimola, fa crescere e aiuta a esprimere il proprio essere unico e originale. È necessario riscoprire un'attività ludica disinteressata, semplice, gratuita e genuina, capace di portare ogni persona a una buona relazione con il mondo, a sperimentare il valore della vita, a incontrare e a stare con gli altri, a gestire le proprie emozioni, a fronteggiare le situazioni di conflitto, a scoprire nuovi percorsi di autonomia, a saggiare il senso della possibilità e della novità.

Le note, le riflessioni e igiochi qui raccolti vogliono seguire il percorso di chi ha scelto di assumere quotidianamente responsabilità educative, nella direzione di un gioco e di un giocare all'insegna dello suiluppo e della crescita.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU