Articoli religiosi

Libri - Perdono



Titolo: "Spezza le tue catene"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Grün Anselm
Pagine: 144
Ean: 9788839938053
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In tutto il mondo, ogni giorno, ci sono uomini, donne e bambini che diventano vittime: di conflitti familiari, di strutture inique sul posto di lavoro e nella società, di sfruttamento personale, di violenza politica. Essere vittime significa essere prigionieri delle proprie sofferenze e paure, significa in parecchi casi perdere la fiducia in se stessi e la voglia di vivere. Per alcuni, però, l'essere vittima diventa un atteggiamento esistenziale: c'è chi resta arenato in questo ruolo passivo e, declinando la responsabilità per la propria vita, fa dipendere dagli altri tanto la propria felicità quanto la propria infelicità. Si potrebbe parlare allora di vittimismo. In questo libro Anselm Grün non vuole accusare, ma arrivare alla guarigione - sia delle vittime, sia dei carnefici. Riuscirci è possibile, in ultima analisi, soltanto se entrambe le parti sono disposte al perdono e alla riconciliazione - con se stessi e con gli altri. Così sarà possibile uscire dal vittimismo e spezzare le proprie catene. «In questo libro desidero parlare sia di chi davvero è vittima e a cui spetta il giusto riconoscimento in quanto tale, sia di chi assume il ruolo di vittima per ottenere qualche vantaggio. Voglio scrivere però anche degli oppressori, delle cause per cui sono diventati tali e delle vie di trasformazione e di guarigione da seguire perché si liberino dal loro ruolo di carnefici».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Colpa & perdono"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Cosimo L. Russo
Pagine: 96
Ean: 9788892980471
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Che amore è senza perdono? In che cosa consiste, nella sua vera essenza, il perdono? È davvero necessario perdonare il proprio partner? A quale prezzo? Il perdono consiste in uno sforzo morale o nel saper dimenticare? Ma perché risulta così difficile? E qual è il ruolo di chi è ferito e di chi è perdonato? Quando si parla di perdono, e più in generale di riconciliazione, sono molte le domande che si affastellano, manifestando le lotte e le resistenze interiori. Attraverso delle storie reali questo libro indaga le dinamiche di coppia offrendo risposte ragionevoli che, lasciate maturare, agiscono come un balsamo efficace contro l'orgoglio e il risentimento, per rinsaldare e rilanciare la coppia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il perdono di Dio tra penitenza e riconciliazione"
Editore:
Autore: Sorci Piero
Pagine:
Ean: 9788831149631
Prezzo: € 25.00

Descrizione:In molti e diversi modi il popolo di Dio fa penitenza e si esercita in essa. Prendendo parte, con la sopportazione delle sue prove, alle sofferenze di Cristo, compiendo opere di misericordia e di carità, e intensificando sempre più, di giorno in giorno, la sua conversione, secondo il Vangelo di Cristo, diventa segno nel mondo di come ci si converte a Dio. Tutto questo la Chiesa lo esprime nella sua vita e lo celebra nella sua liturgia […] È sempre un atto della Chiesa la celebrazione del sacramento della Penitenza; con esso, la Chiesa proclama la sua fede, rende grazie a Dio per la libertà con cui Cristo ci ha liberati, offre la sua vita come sacrificio spirituale a lode della gloria di Dio e intanto affretta il passo incontro a Cristo Signore (Rito della Penitenza, 4.7).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giuda, l'amico"
Editore: Ancora
Autore: Christoph Wrembek
Pagine: 155
Ean: 9788851423964
Prezzo: € 17.00

Descrizione:«Amico, per questo sei qui!». Con queste parole al tempo stesso affettuose e sconsolate Gesù saluta Giuda, immediatamente prima dell'arresto nell'Orto degli ulivi. Eppure sia i Vangeli sia la tradizione della Chiesa lo hanno bollato con ben altri termini: traditore, ladro, «figlio della perdizione». Ma è stata davvero detta l'ultima parola su Giuda? Su un capitello della basilica romanica di Vézelay, che anche papa Francesco ha citato più volte, Gesù è ritratto come il Buon pastore che porta sulle sue spalle l'apostolo suicida: un'immagine sorprendente da cui l'autore parte per una rilettura rigorosa, originale e spiazzante dei testi biblici su peccato, perdono e misericordia. Giuda è il «caso serio» grazie al quale scopriamo che Dio non abbandona mai nessuno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perdonare"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Tommaso Montini
Pagine: 48
Ean: 9788831552622
Prezzo: € 2.50

Descrizione:Perdonare, chiedere perdono, perdonarsi, vivere nel perdono... Un percorso difficile. Questo breve testo è una riflessione per camminare su questo percorso. Nasce da un'esperienza: la sorpresa del ritrovarsi nel cuore di un Onnipotente, indipendentemente da meriti o colpe, diventa la necessità di condividerne la gioia. È un testo da leggere con calma, con pause di riflessione, nel silenzio del proprio cuore. Dedicato a chi ha o sente addosso un dito puntato: che quella mano si apra! Per offrire una carezza o per accogliere un dono!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ti perdono (forse!)"
Editore:
Autore: Michele Cerato
Pagine: 232
Ean: 9788869294402
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il perdono racchiude molti significati e può essere guardato da varie prospettive. Questo libro si accosta ad esso col particolare sguardo della psicoanalisi che, oltre ad essere un metodo di cura, è anche un modo originale di pensare l'essere umano e la sua mente. Visto in questa ottica, il perdono di sé e dell'altro risulta figlio della comprensione, cioè di quello sguardo caldo e umano che non si accontenta di agguantare il colpevole per inchiodarlo alla sua colpa, ma va a scandagliare nelle pieghe della vita delle persone (compresa la nostra) per cogliere le ragioni profonde e spesso inconsce dei loro gesti. Perdonare non significa azzerare la responsabilità e la colpa per rendere tutti buoni e innocenti, ma semplicemente «umanizzare il colpevole», cioè vederlo nella sua dimensione umana restituendogli la sua storia, la sua malattia, i suoi traumi, chiunque esso sia, noi o gli altri. Non ci si può imporre di perdonare perché «fa bene alla salute», perché «bisogna darci un taglio». Nell'ottica psicoanalitica il perdono, quando riesce, scaturisce spontaneamente come conclusione di un lungo e faticoso viaggio attraverso le parti più nascoste di sé e degli altri. Per questo è stato scritto che il perdono è «un dono dell'analisi». Queste pagine rappresentano dunque un contributo a vivere la comprensione, la benevolenza e la misericordia nei confronti degli altri ma anche di noi stessi, perché anche noi abbiamo bisogno di perdonarci per il male che ci siamo procurati e per il dolore che abbiamo causato ad altri, magari inconsapevolmente. Per più di quarant'anni ho raccolto nella stessa stanza di analisi le sofferenze delle vittime ma anche dei carnefici, tutti alla ricerca di aiuto per guarire le ferite subite e fare i conti con quelle inferte a creature innocenti e inermi, compreso a se stessi. Sarà a loro che spesso lascerò la parola durante il libro, ma soprattutto nella terza parte in cui troveranno posto i percorsi analitici di otto persone con cui ho condiviso per anni la sofferenza e la fatica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Etica del perdono"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Elena Colombetti
Pagine: 176
Ean: 9788834339268
Prezzo: € 15.00

Descrizione:L'identità di ciascuno è attraversata dalle rela­zioni: alcune istituite dalle nostre scelte e azioni, altre che ci precedono, altre che semplicemente intessono la nostra storia senza che ce lo propo­niamo. Il nostro essere esseri in relazione fa sì che anche l'atto libero, che esprime chi siamo, appartenga immediatamente alla pluralità uma­na, se ne nutra e al tempo stesso vi sia esposta. In queste dinamiche acquista una particolare importanza la questione del perdono che, nel contesto contemporaneo, è stata rimessa teo­reticamente in gioco anche a partire dai grandi avvenimenti storici del ventesimo secolo. Il per­dono è attraversato da una serie di paradossi: la sua necessità per liberare l'altro e la gratui­tà della sua realizzazione, la libertà ma anche l'irreversibilità dell'azione umana, l'inescusabilità del misfatto come condizione di possibilità del perdono stesso. Il testo indaga questa figura dell'ethos scandagliando i rapporti tra la colpa e la debolezza, tra il pentimento incapace di as­solvere e il perdono in assenza di pentimento, ma anche il ruolo della sensibilità, del risenti­mento e della malafede, della distinzione tra malfattori e vittime insieme alla comune fragilità dell'umano. Il perdono richiede poi di indagare la struttura temporale dell'esistenza, intrecciando memoria, oblio e apertura al futuro, mantenendo traccia della storia e insieme percorrendo il sentiero di una reciproca liberazione. Proprio in quest'ottica occorre affrontare anche il nesso che intercorre tra perdono e punizione e tra perdono e giustizia, interrogandosi sulla sensa­tezza etica di un eventuale e paradossale dove­re di perdonare. L'itinerario che qui si proponepassa attraverso il confronto con alcuni dei più acuti pensatori della contemporaneità quali Jankélévitch, Derrida, Arendt, Ricoeur, Guardini, ma anche con testimoni della storia che hanno riflettuto, con prospettive a volte diametralmen­te diverse, sul proprio vissuto e su alcuni degli accadimenti tragici del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perdono"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 112
Ean: 9788892213807
Prezzo: € 7.90

Descrizione:Tutti sappiamo quanto il tema del perdono e della misericordia di Dio verso il peccatore sia centrale nel ministero di papa Francesco, al punto che ha dedicato a questo argomento un anno giubilare straordinario. «Dio non si stanca mai di perdonare» è uno dei refrain della predicazione del papa venuto "dalla fine del mondo-. Il perdono, quindi, è coniugato sotto vari aspetti, che mettono al centro tre immagini precise: l'umanità che abbisogna di misericordia -- un'umanità spesso affaticata, sotto pressione, divisa e a rischio di disperazione --; Gesù che si fa uomo proprio per salvare dalla schiavitù e che muore per liberarci, sacrificando se stesso perché il perdono di Dio e la riconciliazione tra noi sia possibile, oltre ogni legge; il Padre, che accoglie sempre il peccatore che ritorna a lui. Vi è un mezzo per cui questo perdono diviene evidente, ed è il Sacramento della Riconciliazione. Attorno a questi temi ruota il Bergoglio-pensiero e tutti, in breve, li ritroveremo nelle pagine seguenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sacramento della Misericordia"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Krzysztof Nykiel
Pagine: 360
Ean: 9788826602875
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il volume affronta il tema della misericordia, della riconciliazione e del perdono con una prospettiva teologica, pastorale ed educativa. L'obbiettivo dell'Opera, rileva il cardinale Pietro Parolin nella sua Presentazione, è dare «una risposta alle difficoltà pastorali che la celebrazione del Sacramento della Riconciliazione ha incontrato nel recente passato e incontra tuttora nella vita dei credenti».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il perdono"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Natale Benazzi
Pagine: 96
Ean: 9788892216235
Prezzo: € 7.90

Descrizione:Il perdono ha un ruolo essenziale nella vita di ogni cristiano, eppure sembra molto distante dalla realtà che viviamo tutti i giorni. Imparare a praticare il perdono può diventare un modo per ritrovare nuove energie e nuovo slancio e affrontare le sfide di ogni giorno. Questo libretto fa ricorso al Vangelo e alla tradizione della spiritualità cristiana e fornisce ai lettori spunti e consigli utili in un percorso di crescita e di miglioramento personale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vi do la mia pace"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Dawn Eden
Pagine: 272
Ean: 9788892215719
Prezzo: € 25.00

Descrizione:In queste pagine Dawn Eden riporta alla luce ricordi dolorosi del suo passato: vittima di abusi sessuali infantili, sviluppa quello che da adulta le verrà diagnosticato come disturbo da stress post-traumatico. Accanto all'aiuto fornitole dalla terapia psicologica, decide di affrontare un percorso spirituale alla ricerca di Dio e per la guarigione dalle ferite dell'anima. L'autrice racconta il proprio cammino di fede che, attraverso l'esempio della vita dei santi, come Laura Vicuña, Maria Goretti e Tommaso d'Aquino, e il metodo di Ignazio di Loyola, la conduce alla riconciliazione con la propria vita e con il proprio passato. Il perdono è la chiave per riuscire a salvarsi dal dolore. Un libro che sarà di grande aiuto per persone alla ricerca di una pace interiore dopo una storia difficile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amare è..."
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Marc Vaillot
Pagine: 121
Ean: 9788882275327
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Esistiamo per amare e per essere amati. Ovunque e sempre. Nella nostra vita familiare, professionale e sociale. Qualunque siano le nostre origini, la nostra cultura o la nostra educazione, l'amore è l'orizzonte di tutta la vita umana. Assente, lo cerchiamo, a volte disperatamente. Presente, si veglia su di lui, per paura di perderlo. Questo libro è indirizzato a tutti, indipendentemente dalle loro radici, dalle loro convinzioni o dalle loro opinioni. Mettiamo amore nella nostra vita quotidiana: nei nostri sguardi, nelle nostre parole, nei nostri gesti, nel nostro perdono. L'atmosfera attorno a noi ne sarà rischiarata e risanata, grazie all'irraggiamento del nostro amore!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antropologia del perdono"
Editore: Edusc
Autore: Antonio Malo
Pagine: 248
Ean: 9788883337840
Prezzo: € 25.00

Descrizione:«Dio perdona sempre, l'uomo qualche volta, la natura mai». Questo noto proverbio racchiude ciò che possiamo chiamare una metafisi­ca del perdono, nella quale si possono distinguere tre tipi di essere: l'essere infinito di Dio che è sorgente di ogni perdono, l'essere finito dell'uomo, che è capace di perdonare perché dotato di libertà, e l'essere altrettanto finito della natura, incapace di perdonare perché obbedisce soltanto a leggi fisiche o psichiche. Nel perdono umano vi è la compresenza di tutti e tre: la natura come causa dei processi psichici che devono essere superati (la vendetta o il rimorso), l'uomo come soggetto che offende o che viene offeso e, soprattutto, Dio quale origine e fine ultimo del perdono. Ma è l'esistenza stessa di una relazione fra l'offensore e l'offeso inficiata dal male a suggerire la necessità di elaborare un'Antropologia del perdono. Essa poggia sue due tesi. La prima verte sulla necessità del perdono sia da parte dell'offensore sia da parte della vittima, poiché senza perdono non è possibile il pentimento ma solo la colpevolezza, il rimorso e la disperazione; viceversa, senza pentimento non vi è nessun vero perdono ma solo l'oblio dell'offesa, della colpa... o la pura indifferenza. La seconda tesi è ancora più forte: oltre ad essere una necessità per l'offensore e per l'offeso, il perdono è un dovere perché soltanto esso è capace di trasformare una relazione corrotta dal male (e perfino di rigenerarla), che altrimenti si cristallizzerebbe nella paura, nel rancore o nell'odio, ossia in una totale sfiducia in sé e nell'altro. Il perdono è dunque un bene relazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'arte di perdonare"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Anselm Grün
Pagine: 144
Ean: 9788825048551
Prezzo: € 12.00

Descrizione:In questo volume, con la consueta maestria nell'unire i dati della tradizione cristiana con le intuizioni della psicologia umanistica, Anselm Grün conduce il lettore dapprima ad ascoltare il grande messaggio biblico di Dio sempre pronto ad accogliere e perdonare (cap. I). Nel II capitolo affronta invece il tema del saper perdonare a se stessi come condizione previa per poter perdonare agli altri. Nel III capitolo vengono applicati questi princìpi ad alcune situazioni concrete, come il perdono nell'ambito della famiglia e del matrimonio, la riconciliazione nelle comunità religiose, nelle parrocchie e nella società civile, con alcuni accenni al perdono fra i popoli. Un capitolo è dedicato al sacramento della penitenza e alla confessione, che mirano a favorire la conversione e il cambiamento delle persone in "creature nuove".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il perdono"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Davide Assael, Antonella Casiraghi, Elvio Fassone, 'Abd a -Ghafur Masotti
Pagine: 136
Ean: 9788825043136
Prezzo: € 10.50

Descrizione:Il perdono è una merce decisamente rara a tutte le latitudini, in tutte le culture e anche, guarda un po', per tutte le religioni. È una buona intenzione - in verità, più invocata che praticata - per tante anime generose e pie, ma una pratica ostica anche per mistici, asceti, uomini di Dio e credenti devoti. Si va anche benino per una volta, ma per «settanta volte sette» è decisamente complicato. Ma poi è giusto? Si ritiene che ci debba essere un buon motivo per perdonare. Ma non c'è altro motivo che la parola di Dio. Ce lo ricordano chiaramente gli autori di questi commenti alla Sura XXXIX, 53-54: l'ebreo Davide Assael, la cattolica Antonella Casiraghi, il senatore Elvio Fassone e il musulmano 'Abd al-Ghafur Masotti. Chi vi riesce alla fine? Per essere tale il perdono supera la pratica della giustizia, padroneggia i desideri del cuore e apre la strada alla misericordia ricevuta e donata. È il sentiero di Dio. Un «punto d'incontro» tra tutte le religioni. Una lettura destinata a ogni uomo di buona volontà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il perdono di Erba"
Editore: Ancora
Autore: Castagna Carlo, Bellaspiga Lucia
Pagine: 128
Ean: 9788851406110
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

La strage di Erba: quattro vittime tra cui un bambino di due anni; Rosa e Olindo; processo e sentenza. L’inquietante presenza di Azouz. Su questa scena tragica e feroce si affaccia Carlo Castagna che, pur annientato dal dolore, da subito pronuncia parole di perdono che in seguito ripete più volte. Gli hanno ucciso la moglie Paola, la figlia Raffaella, il nipotino Youssef. Come fa a perdonare? Il suo perdono pare incredibile, incomprensibile, forse disumano. Eppure Carlo non è un superuomo, ma un “povero cristiano” che, di fronte a una ferocia assassina, riesce a mettere in pratica – ispirato e aiutato dall’Alto – il perdono evangelico. Non è facile perdonismo, è Vangelo vissuto. Questo è un libro-testimonianza.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per-donare"
Editore: Rinnovamento nello Spirito (RnS)
Autore: Francesco Lambiasi
Pagine:
Ean: 9788878782716
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Questo breve ma solido approfondimento sul tema del "perdono" scritto da Francesco Lambiasi, Vescovo di Rimini, è un cammeo, un essenziale percorso ascetico che tutti, prima o poi, dovremmo affrontare. Concludono il testo una "ginnastica degli esercizi spirituali", per crescere nella pratica del perdono, e alcune fortissime testimonianze, a cura di Paolo Guiducci, che ci aiuteranno nella nostra personale, quotidiana, rigenerante fatica della riconciliazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Per-Dono"
Editore: Verdechiaro Edizioni
Autore: Marco Cesati Cassin
Pagine: 240
Ean: 9788866233206
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Può un gesto di carità cristiana devastare la vita di un'intera famiglia fino ad annientarla? Mirko Raimondi, uomo mite, fattore, decide un giorno di ospitare un ragazzo marocchino di nome Mohammed, autore di un omicidio stradale sconvolgente, accaduto un anno prima. Mirko, in segno di compassione, si offre di accoglierlo fino al processo. L'intero paese si rivolta e uno sciame di odio viscerale e sproporzionato si abbatte su di lui e la sua famiglia. Una violenza inaudita che culmina in una serie di eventi drammatici che coinvolgono Mirko in prima persona e lo portano a lasciare il paese, solo e sconvolto. Dodici anni dopo, Mirko Raimondi non esiste più: ha cambiato identità e ora è un prete ingrassato trenta chili di nome Don Pietro. La sua vita è rivolta agli altri, fino a quando, un giorno, viene a conoscenza di un fatto che lo sconvolge. Un segreto, sussurrato, terribile, che lo costringe ad agire, in una spirale di spietata violenza. Accecato dalla rabbia e dal dolore, troverà la forza e il coraggio di perdonare?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cuore di Cristo"
Editore: Apostolato della Preghiera Edizioni
Autore: Ottavio De Bertolis
Pagine: 56
Ean: 9788873576266
Prezzo: € 3.00

Descrizione:Che senso ha parlare di riparazione? L'Autore vuole chiarire il significato di questa espressione, così tipica della spiritualità del Sacro Cuore, tanto da caratterizzarne per secoli il linguaggio e la pratica. Gesù Cristo è l'unico che ha veramente espiato tutte le nostre colpe, e noi tutti viviamo nel Suo perdono: a noi dà, nella grazia dello Spirito Santo, la possibilità di amare Dio e il prossimo, proprio perché Lui ci ha amato per primo. I nostri atti di giustizia, dunque, non ottengono quella misericordia che ci è stata data gratuitamente, ma la rivelano; sono veramente atti umani, interamente nostri, e al tempo stesso dono gratuito di Dio a noi Suoi figli, che siamo stati creati in Cristo Gesù per le opere buone affinché le praticassimo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Misericordiosi come il Padre"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Luigi Renzo
Pagine: 156
Ean: 9788820999711
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In un mondo di guerra come il nostro, diviso, attanagliato dall'odio, ci ripete spesso Papa Francesco, noi dobbiamo rispondere con l'amore, con la vicinanza, con la solidarietà, con l'amicizia, col perdono, con la fraternità. Quando c'è la fraternità si apre per tutti un futuro di speranza. Ed in questo anno giubilare della misericordia il richiamo appare pressante e più che mai opportuno e necessario. Nel cuore siamo noi a ricevere misericordia, comprensione e perdono da Gesù, con le mani siamo noi a portarla ai fratelli con la pratica delle opere di misericordia corporali e spirituali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Settanta volte sette"
Editore:
Autore:
Pagine: 130
Ean: 9788864301334
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Facciamo le tabelline: 2 x 2 = 4, poi 5 x 5 = 25 e dopo 7 x 7 = 49; e invece 70 x 7 è un po' meno facile, ma vi si arriva: è 490. E' l'unica volta in cui Gesù invita ad un'operazione matematica. Ma perchè e soprattutto per quale motivo? Per il perdono, sì proprio su questo tema, facilissimo da capire ma difficile da attuare: è come un pugno nello stomaco, quando pensiamo alle facce di coloro ai quali dovremmo perdonare. Ma Gesù non vuole metterci in difficoltà, anzi desidera liberarci dai pesi interiori, cioè liberare la nostra libertà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vera misericordia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Jacques Philippe
Pagine: 64
Ean: 9788810571248
Prezzo: € 6.00

Descrizione:L'autore propone una riflessione spirituale sulla misericordia divina, esplorando il percorso che va dalla colpa al perdono. Sottolinea il ruolo della Vergine Maria e l'importanza di perdonare in ambito familiare.Concludono il libro due appendici: la prima riproduce passi sulla Divina Misericordia di santa Faustina Kowalska e la seconda, alcuni passi di santa Teresa di Lisieux.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perdono"
Editore:
Autore:
Pagine:
Ean: 9788889669747
Prezzo: € 6.00

Descrizione:“Il perdono è la trasformazione di una relazione affinchè si possa riaprire il futuro.” Lidia Maggi
Un incontro con Lidia Maggi, pastora Battista, per affrontare un tema particolarmente delicato e che tocca ognuno di noi. Ci fa bene confrontarci con il perdono e con il lungo processo necessario a raggiungerlo, ci aiuta a crescere. Perché perdono è una parola che nella nostra vita è ruvida come sasso scabroso, una parola che lascia graffi e cicatrici; nasce da una ferita lenta a guarire, che brucia e sanguina sempre un poco, in modo lento e quasi impercettibile. Ma segna indelebilmente. Lasciamoci accompagnare da Lidia Maggi lungo questo percorso che parte dal riconoscere la nostra ferita, passa dal consentirci di provare dolore e giunge a farci capire che quel dolore, ormai, non ci serve più.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perdono e speranza"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Sabino Chialà
Pagine: 96
Ean: 9788837229870
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Questa meditazione sul perdono e sulla speranza conduce a una visione più estesa del tempo: se il perdono non è solo perdonare ciò che è stato ma liberazione e slancio verso un nuovo orizzonte, la speranza non è illusione nel futuro ma sguardo radicato nel presente e proteso in avanti. Richiamando i detti degli antichi Padri della Chiesa, l'Antico e il Nuovo Testamento e il pensiero filosofico greco, medievale e moderno (Aristotele, Agostino, Spinoza), questi concetti sono presentati nel loro valore non solo cristiano ma universale. Il tempo presente, rinviando al passato e al futuro, appare così risanato nei modi della responsabilità, della memoria e dell'attesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Misercordia e perdono"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Walter Kasper, Sebastian Brock, Christos Yannaras
Pagine: 424
Ean: 9788882274795
Prezzo: € 35.00

Descrizione:La misericordia è al cuore dell'annuncio cristiano: nell'umanità di Gesù Cristo, Dio si è definitivamente rivelato come colui che è onnipotente nell'amore e nel perdono. Oggi più che mai gli uomini e le donne di ogni orizzonte, in una situazione mondiale precaria, segnata da molteplici ferite, attendono uno sguardo compassionevole sulle loro storie personali e collettive. Le attese che nutrono interpellano la speranza cristiana e spingono le chiese a ritrovare la loro vocazione di testimoni della misericordia del Signore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU