Articoli religiosi

Libri - Cinema



Titolo: "Lo sguardo: porta del cuore"
Editore:
Autore: Dario E. Viganò
Pagine: 104
Ean: 9788869296109
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il neorealismo è stato tra i fondamenti di una cultura cinematografica che papa Francesco ha poi coltivato e arricchito nel corso del tempo e di cui il suo magistero è nitida testimonianza: non sono rare, infatti, le occasioni in cui il Papa ha fatto riferimento a questo o quel film nell'ambito di discorsi e omelie e perfino nei grandi testi del suo magistero. È emersa così l'idea di una intervista al Papa che cerca di comporre un quadro unitario del suo rapporto con il cinema, ma che va anche molto oltre. In questa intervista il Santo Padre afferma la forza testimoniale e documentale delle immagini e dei film, riconoscendo per alcuni di essi il loro valore universale e la loro capacità di interrogare il cuore dell'uomo. Oltre all'intervista a papa Francesco il volume si compone di un saggio nel quale viene proposta una riflessione sull'importanza dello sguardo tra memoria e storia a partire dall'esperienza del neorealismo: un'analisi che guarda al fenomeno neorealista senza pretese filologiche ma allargando volutamente l'interpretazione alla luce delle vicende presenti e delle specifiche riflessioni del Papa su questo cinema. Arricchiscono infine il volume le opere inedite e originali dell'artista Walter Capriotti che reinterpretano alcuni dei capolavori del neorealismo estendendo lo sguardo anche oltre quel cinema. Vedere è un atto che si compie solo con gli occhi, per guardare occorrono gli occhi e il cuore. I film neorealisti non sono dei documentari che restituiscono una semplice registrazione oculare della realtà; la restituiscono sì, ma in tutta la sua crudezza, attraverso uno sguardo che coinvolge, che muove le viscere, che genera compassione. È la qualità dello sguardo a fare la differenza, allora come oggi. Quello neorealista non è uno sguardo da lontano, ma uno sguardo che avvicina, che tocca la realtà così com'è, che se ne prende cura e, dunque, che mette in relazione. Papa Francesco Con un'intervista a Papa Francesco sul cinema

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "C'era una volta il monoscopio. Epopea e declino della televisione generalista"
Editore: emuse
Autore: Sodi Ranuccio
Pagine: 256
Ean: 9788832007404
Prezzo: € 25.00

Descrizione:La televisione come medium privilegiato, nella sua età dell'oro vissuta da almeno tre generazioni di italiani, è al tramonto. L'età media degli spettatori delle reti generaliste è sopra i sessanta e le generazioni più giovani hanno progressivamente spostato l'attenzione su altre declinazioni audiovisive, dalla pay tv allo streaming, all'on demand, al download più o meno legale, dedicando l'attenzione a forme interattive di fruizione audiovisiva. Quasi settant'anni di trasmissioni Rai e oltre quarant'anni di liberalizzazione dell'etere meritano però qualche riflessione in articulo mortis: quella televisione ha assolto a un ruolo fondante dell'identità nazionale, in particolare di quella linguistica e culturale. "C'era una volta il monoscopio" racconta questa complessa macchina che ha plasmato il nostro immaginario, intrecciando l'incontro con i pionieri di quell'epopea a schede tecniche che storicizzano le innovazioni tecnologiche. Nell'analisi di questo medium, gli aspetti produttivi vengono normalmente sottostimati; proprio la tecnologia ha invece fornito le potenzialità per lo straordinario sviluppo linguistico e la spettacolare penetrazione popolare della televisione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il figlio della foca. Celentano e Fantastico 1987"
Editore: Robin
Autore: Mainardi Nando
Pagine: 192
Ean: 9788872748992
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Ricordate la clamorosa edizione di Fantastico ? popolarissimo varietà Rai del sabato sera ? condotta nel 1987 da Adriano Celentano? Rammentate le gaffe, le pause, i predicozzi e le trovate spiazzanti e sconcertanti del Molleggiato? Avete già dimenticato le polemiche, i titoli sui giornali, gli editorialisti scatenati, i dirigenti della televisione pubblica terrorizzati, le vicende giudiziarie, le interrogazioni parlamentari? "Il figlio della foca" racconta la storia del programma più pazzo, ingovernabile e sgangherato della tivù italiana. Una vicenda in cui compaiono, a vario titolo ? oltre ovviamente all'ex ragazzo della via Gluck ? Dario Fo, Umberto Eco, Little Steven, Franca Rame, Vittorio Feltri, Little Richard, Pippo Baudo, Giorgio Bocca, Comunione e Liberazione, Vasco Rossi, Walter Veltroni, Enzo Biagi, Enzo Jannacci e tanti altri. Un libro che parla, a suo modo, di un'epoca ? quella del pentapartito, delle lottizzazioni, della televisione analogica, della dittatura del telecomando, della guerra degli ascolti tra la Rai e la Fininvest ? lontana eppure vicinissima...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marilyn & me. Ediz. inglese, francese e tedesca"
Editore: Taschen
Autore: Schiller Lawrence
Pagine: 288
Ean: 9783836563130
Prezzo: € 50.00

Descrizione:L'ultimo film di Marilyn Monroe rappresentò il trampolino di lancio per un giovane fotografo. Ecco la loro storia "Tu sei già famosa, ora farai diventare famoso me" disse il fotografo Lawrence Schiller a Marilyn Monroe mentre parlavano delle foto che le avrebbe scattato. "Abbassa la cresta" rispose Marilyn, "i fotografi sono facilmente sostituibili". Correva l'anno 1962, e il venticinquenne Schiller stava realizzando un servizio per la rivista Paris Match. Conosceva già Marilyn (si erano incontrati sul set di Facciamo l'amore) ma non era preparato a vederla apparire nuda nel film Something's Got to Give. Marilyn & Me è l'intima storia di una stella cadente e dell'ascesa di un giovane fotografo. Le straordinarie fotografie e le vibranti capacità narrative di Schiller ci riportano indietro nel tempo con tatto, empatia e senso dell'umorismo. Le oltre cento fotografie, che includono rarissime immagini di scene tagliate dall'ultimo film di Marilyn, compongono un ritratto autentico e sorprendente, che immortala la star nei suoi ultimi mesi di vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le forme del personaggio. Figure dell'immaginario nella serialità televisiva americana contemporanea"
Editore: Mimesis
Autore: Casoli Sara
Pagine: 364
Ean: 9788857576268
Prezzo: € 28.00

Descrizione:"Le forme del personaggio" offre una ricognizione sulle figure che abitano l'immaginario della serialità televisiva statunitense degli ultimi anni. Il libro si pone come obiettivo quello di indagare sia le forme che compongono gli esseri finzionali seriali, sia quelle tramite cui essi si manifestano nelle serie televisive. Dopo una disamina del concetto di personaggio in generale, il discorso procede concentrandosi sui personaggi specificatamente seriali e televisivi. Una simile prospettiva fenomenologica consente di analizzare quelle forme che, da un punto di vista estetico-narrativo quanto storico-culturale, conformano l'identità di queste figure. Si vedrà poi come, proprio a partire da quelle forme, sia possibile tratteggiare una tipologia dei personaggi seriali televisivi sulla base delle loro diverse caratteristiche, differenziandoli tra personaggi stereotipati, individualizzati, popolari e replicanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Violetta e le altre. «La traviata» da Verdi alla TV"
Editore: Campanotto
Autore: Jacoviello Marco
Pagine: 128
Ean: 9788845617386
Prezzo: € 15.00

Descrizione:A coloro che sanno, e vorrebbero trovare conferma delle loro posizioni, e a quelli che non sanno, ma vorrebbero sapere... "Violetta e le altre. «La traviata» da Verdi alla TV", è il secondo atto della miniserie iniziata con "Le signore dalle camelie, l'opera al cinema", Morlacchi 2020. Marco Jacoviello, storico, estetologo, musicoterapeuta, docente liceale e universitario, ha condotto una riflessione sulle relazioni che legano il teatro musicale alla cultura italiana ed europea mediate dal cinema, dalla televisione e dai muovi mezzi di comunicazione. Scrittore di molti saggi sull'opera lirica e di romanzi, ha pubblicato con Campanotto, La Giuntina, Morlacchi, Mimesis, Libreria Musicale Italiana (LIM).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tutti gli attori della mia vita (+ un cantante)"
Editore: Europa Edizioni Roma
Autore: Vespri Monica
Pagine: 94
Ean: 9791220109116
Prezzo: € 12.90

Descrizione:"Tutti gli attori della mia vita (+ un cantante)" è una storia che nasce da due grandi passioni: quella per le serie tv e quella per la scrittura. La prima nasce in tenera età, quando il piccolo schermo è stato per l'autrice una finestra sul mondo. Da allora si è appassionata alle serie tv e agli attori che le interpretavano, che sono diventati veri e propri amici fedeli che l'hanno supportata nei momenti difficili della adolescenza. Da Star Trek, e il primo grande amore Mr. Spock, fino alle più recenti fiction, Monica Vespri racconta il "suo" mondo delle serie tv mettendo in risalto il lato umano degli attori, oltre il gossip e i personaggi che interpretano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guglielmo Giannini uomo di spettacolo"
Editore: Edizioni di Pagina
Autore:
Pagine: 224
Ean: 9788874708376
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il presente volume ricostruisce, per la prima volta, l'attività di spettacolo svolta da Guglielmo Giannini (1891-1960), figura poliedrica di giornalista, commediografo, cineasta e uomo politico italiano. A partire da una mole di documenti inediti conservati presso la famiglia, che hanno dato luogo a un archivio digitale («Guglielmo Giannini: A digital archive of theatre, film, entertainment and political activism»), gli interventi mettono a fuoco sia la figura del politico, la cui azione si colloca all'origine dei movimenti 'qualunquisti', sia, soprattutto, quella dell'uomo di spettacolo. I contributi fanno luce non solo sulla produzione nell'ambito del teatro "giallo", ma anche sulla sua "officina" drammaturgica, tanto nel periodo tra le due guerre quanto in quello successivo, nonché sull'attività critica. Parallelamente, viene ricostruita la sua attività nell'ambito cinematografico come riduttore e adattatore di pellicole americane, ma anche sceneggiatore e regista di film, nel quadro della crescita del cinema nazionale durante il periodo fascista. Tanto come cineasta che come critico, egli esprime l'idea di un cinema medio per un pubblico ampio e popolare. La conoscenza dei meccanismi dello spettacolo e l'indubbia capacità di raggiungere il pubblico rappresentano una palestra per la successiva attività politica di Giannini e, forse, ne spiegano il successo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Padri e figli nel cinema"
Editore: La nave di Teseo
Autore: Campari Roberto
Pagine: 175
Ean: 9788834607794
Prezzo: € 14.00

Descrizione:«Scegliere la strada del cinema per raccontare il rapporto tra padri e figli è una scommessa altrettanto avventurosa che scegliere la strada del rapporto tra padri e figli per raccontare il cinema. Roberto Campari le imbocca entrambe con eleganza. Lieve come il racconto di un amico e puntuale come la competenza di uno studioso, "Padri e figli nel cinema" ci cattura con una storia antica come Abramo e Isacco e moderna come i protagonisti senza nome, padre e figlio, della Strada di Cormac McCarthy e dell'omonimo film di John Hillcoat.» (dall'introduzione di Vittorio Lingiardi). Un viaggio affascinante e intenso nelle pellicole che hanno fatto la storia del cinema per esplorare il sentimento della paternità. Affettuosi e gentili, oppure irascibili e brutali, colpevoli o redenti, indulgenti o moralisti, attesi o rimpianti, guerrieri o sconfitti, i tanti padri narrati in questo libro disegnano un unico grande ritratto composto di infiniti volti in cui cercare anche quello della propria famiglia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un teatro per il XXI secolo. Lo spettacolo dal vivo ai tempi del digitale"
Editore: Franco Angeli
Autore: Ponte Di Pino Oliviero
Pagine:
Ean: 9788835118589
Prezzo: € 22.00

Descrizione:La chiusura degli spazi pubblici per l'emergenza sanitaria ci spinge a ripensare l'organizzazione della nostra vita quotidiana e dell'intera società. Nel nuovo scenario post-pandemico, quale sarà il ruolo dello spettacolo dal vivo? E come può il sistema teatrale superare lo shock della chiusura prolungata delle sale? Ripercorrendo puntualmente gli eventi dell'ultimo ventennio, attraverso spettacoli ed esperienze innovative, l'autore disegna un possibile scenario per il teatro nel nuovo secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sincera e ribelle"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Bianchi Gaia
Pagine: 144
Ean: 9788891832726
Prezzo: € 16.89

Descrizione:«Preferisco ripetermi che un errore è stato prima di tutto un bellissimo sogno. Devo averlo letto in qualche libro, in realtà, ma ci credo. Tutta la mia vita è fatta di errori e di sogni...». Gaia Bianchi, tra le influencer più amate e popolari in Italia, con oltre 700mila follower su Instagram, racconta la sua storia con sincerità e leggerezza. E lo fa partendo dai suoi sbagli, dalle cadute e dagli errori. Senza paure, senza vergogne, con il coraggio di essere ribelle.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diario delle storie d'amore sbagliate"
Editore: Fabbri
Autore: Foresti Sara
Pagine: 192
Ean: 9788891585387
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"Questo libro non è soltanto la collezione di storie amorose più o meno fallimentari. È il percorso, tappa per tappa, di una ragazza che decide di essere giusta lei, invece di affannarsi alla ricerca del ragazzo giusto. È il mio viaggio attraverso l'amore, quello che pensavo che fosse e quello che è". Sara fa il mestiere dei suoi sogni, in radio. È lì che ha conosciuto A., il suo compagno. Assieme hanno una figlia, che oggi ha cinque anni, e una vita che lei condivide giorno dopo giorno con i suoi cinquantamila follower su Instagram. Ma cosa c'era prima? E quante storie ci sono volute, per arrivare al lieto fine? Ripercorrendo avventure e disavventure sentimentali e sessuali, Sara ci fa un grande regalo: il ritratto puntuale, ironico e dolorosamente reale di una serie di uomini che a tutte può essere capitato di incontrare una volta nella vita. C'è l'Uomo mosca, quello che ti ronza intorno finché non l'ha vinta e poi ti dimentica con altrettanta efficienza, e lo Scaldaletto con il quale puoi darti il tempo di far guarire il cuore mentre ti alleni con gusto sotto le lenzuola; c'è il Narci che è talmente vuoto dentro da aver bisogno di riempirsi di te, e per fortuna anche il Toy boy con il quale scoprire che davvero l'età è soltanto un numero. E così via. Tra storie divertenti, ridicole, malsane o semplicemente sbagliate, Sara ripercorre la strada che l'ha portata dov'è oggi, alla scoperta di una grande verità: per trovare la "persona giusta" bisogna prima risolvere se stessi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cinecittà. Un patrimonio aperto. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Skira
Autore:
Pagine: 248
Ean: 9788857245966
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Il volume racconta gli studi di Cinecittà attraverso l'esposizione permanente "Cinecittà si Mostra" e attraverso il suo patrimonio, soffermandosi sulla sua valenza storica, architettonica, artistica e documentativa. Il libro ruota intorno all'importanza della valorizzazione e della conservazione, testimonia la valenza di una realtà espositiva che da dieci anni racconta Cinecittà, il cinema e la sua storia attraverso i set monumentali, i materiali scenografici, gli abiti di scena e una ricchissima selezione di documenti. La copertina è stata appositamente ideata e realizzata dal maestro Renato Casaro, artista, pittore e illustratore tra i più grandi cartellonisti cinematografici italiani. Tra foto splendide, interviste e saggi è possibile ripercorrere le tappe principali della storia del cinema (italiano e internazionale) e dei suoi protagonisti: attori, attrici e registi ma anche architetti, scenografi, costumisti, sartorie e maestranze che hanno contribuito a creare quell'immaginario cinematografico ancora vivo in tutto il mondo. Un patrimonio che Istituto Luce Cinecittà rende fruibile al pubblico attraverso una continua attività di valorizzazione, di cui questa pubblicazione vuole essere una summa, non conclusiva, ma con uno sguardo rivolto al futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La recita dell'architetto. 1523 film e un videogioco"
Editore: Golem Edizioni
Autore: Scianca Giorgio, Della Casa Steve
Pagine: 528
Ean: 9788892910355
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Quando un architetto incontra un cinefilo nasce un libro che mostra il legame passionale e indissolubile tra le due arti. Una raccolta di 1523 film, in tutte le lingue del mondo, dal muto a oggi, dove l'architetto è protagonista. Tante storie conosciute e tante nuove scoperte; film, attori e registi famosi; location, edifici, plastici, progetti. Le parole che spiegano l'evoluzione della professione. Giorgio Scianca è l'architetto innamorato del cinema che ha avuto l'idea e l'ha messa in pratica. Steve Della Casa è il cinefilo innamorato dell'architettura che l'ha sostenuto. La loro collaborazione dura da dieci anni, la fede granata da tutta la vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gigi Proietti. Non mi trucco e so' Mandrake"
Editore: Castelvecchi
Autore: Moscati Italo
Pagine: 84
Ean: 9788832903287
Prezzo: € 11.50

Descrizione:«Gigi Proietti se n'è andato in fretta, troppo. È uscito dallo spettacolo come i colleghi Federico Fellini, Alberto Sordi, Carlo Lizzani. Nato nel 1940, era un ruscello fresco, un bell'atleta della durata, un pischello, un malandrino, con sorrisi in corsa. Non ha potuto battersi e vincere, fino in fondo, contro Roma: immobile, confusa, dominata da incapaci. Non come i suoi colleghi illustri, che avevano trovato continuità, successi, premi, protezioni nella Roma più corrotta di ieri e ieri l'altro. Avrebbe voluto impedire, allontanare la città da inganni, affarismi, pigrizia, bande, malaffare; ma doveva battersi contro le scene e gli schermi, cantare, giocare, soprattutto non farsi prendere dal deterioramento nelle abitudini. E poi, a un certo punto, non ce l'ha fatta più. Roma è rimasta sola? Sola, senza la forza dei suoi artisti, dei grandi nomi fondatori di avventure? Gigi si è impegnato nello spettacolo, nella televisione, nel teatro unendosi a personaggi come Carmelo Bene, alle avanguardie, ha fatto tutto e anche di più. Era impetuoso e irresistibile. Ha lavorato con passione, genialità. Ma si è trovato solo».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parola ai film"
Editore: Mimesis
Autore: Ayroldi Sagarriga Bartolo, Curi Umberto
Pagine: 200
Ean: 9788857577012
Prezzo: € 16.00

Descrizione:L'opera cinematografica è a tutti gli effetti un'opera d'arte. È un prodotto culturale, una forma di narrazione che merita - ed esige - di essere analizzata e valutata nella sua autonomia e non semplicemente con finalità di servizio, come "illustrazione" di altro. Ogni film è un racconto, che però non si limita alla semplice narrazione dei fatti, ma utilizza un linguaggio specifico che è parte del racconto stesso, con una sua grammatica, una sua sintassi e una sua storia. Se è vero quindi che i film hanno la capacità di rinnovare miti e riti, con questo libro si tenta di restituire i contenuti intellettuali e formali alla base di alcuni dei film più noti dell'ultimo decennio. Una ricerca tesa a far emergere i presupposti filosofici impliciti che hanno ispirato e mosso gli autori di queste opere. Non per spiegare i film, ma per aprire uno o più orizzonti che ne permettano una fruizione più ampia e approfondita. nUna riflessione che prende quindi le mosse dal film, restituendo la ricca e complessa filigrana concettuale insita nell'opera, concedendo dunque la "parola ai film".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nanni Moretti. Il cinema come cura"
Editore: Mimesis
Autore: Lasagna Roberto
Pagine: 156
Ean: 9788857575209
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Da Io sono un autarchico a Tre piani, il cinema di Nanni Moretti ci invita a superare i nostri schemi mentali attraverso alcuni dei film più originali e disarmanti prodotti in Italia dagli anni Settanta a oggi. Dalle ossessioni dell'alter ego Michele Apicella a quelle di un autore maturo che continua a interrogare lo spettatore in opere calate dentro le esitazioni di un neoeletto Papa in crisi, di una regista in scacco esistenziale, dei condomini di una palazzina romana ispirata alle pagine dello scrittore Eshkol Nevo. Tutto il cinema di Moretti come percorso di rivendicazione di una crisi che è motivo di autoanalisi, per l'autore e per lo spettatore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La valle dell'Eden. Semestrale di cinema e audiovisivi"
Editore: Scalpendi
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9791259550491
Prezzo: € 15.00

Descrizione:I miscellanei de "La Valle dell'Eden" si caratterizzano per la loro flessibilità e apertura. Queste peculiarità rendono i numeri della rivista dei contenitori particolarmente eterogenei, che accolgono al loro interno saggi legati agli ambiti di ricerca più disparati. Il numero 36 della rivista non spazia soltanto tra i diversi media, dalla televisione, al teatro, al cinema e alla stampa, ma raccoglie anche contributi che riflettono su svariate epoche, adottando differenti metodologie. All'interno del numero sono presenti analisi di testi filmici e teatrali, indagini sulle serie televisive contemporanee, ricostruzioni storiche e "genealogiche" di trasmissioni e sceneggiati televisivi. Largo spazio viene dato, infine, alle ricerche d'archivio e ai materiali conservati presso fondi nazionali ancora poco esplorati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia delle serie tv"
Editore: Audino
Autore:
Pagine: 280
Ean: 9788875274764
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Nell'ultimo decennio il linguaggio cinematografico ha trovato nella televisione e nelle piattaforme digitali i suoi nuovi canali di affermazione. Da qui l'esigenza di una Storia della serialità, ossia di quei prodotti audiovisivi che sul piano della diffusione, su quello della qualità e dell'immaginario culturale stanno progressivamente conquistando lo spazio una volta occupato dal cinema. Scritto da un team di studiosi di diverse università, affiancati da alcuni professionisti del settore, il libro mette in luce innovazioni, continuità e strutture di genere, e illustra le tecniche di scrittura e di produzione di quelle storie che hanno appassionato milioni di spettatori nel nostro e negli altri Paesi. Ad arricchire l'approccio storico, inoltre, ciascun capitolo si chiude con l'analisi approfondita di una serie emblematica del periodo o del genere di riferimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Neorealismo. Il cinema della vita quotidiana"
Editore: DeriveApprodi
Autore: Roggero Gian Franco
Pagine: 272
Ean: 9788865483671
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Per la storia del cinema, il Neorealismo è una pietra miliare. Con una forma cinematografica dirompente ha portato la macchina da presa sulle strade, utilizzando attori non professionisti e catturando una realtà che nel girato ha saputo restituire arricchita di profondità critica e analisi sociale. Nato nel pieno della Seconda guerra mondiale, il movimento neorealista ha espresso un forte desiderio di libertà, soffocato nel ventennio della dittatura fascista. Ma anche i governi del Dopoguerra hanno non poco osteggiato i registi neorealisti, accusati di «mostrare gli stracci», ovvero i problemi irrisolti e le forti disuguaglianze sociali della ricostruzione italiana. Anche per questo, almeno agli inizi, il movimento sarà più riconosciuto a livello internazionale che in Italia. Con una scrittura chiara e dettagliata, il volume è un utile strumento di introduzione a questa pagina fondamentale del cinema e della cultura del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia delle serie tv"
Editore: Audino
Autore:
Pagine: 264
Ean: 9788875274856
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Nell'ultimo decennio il linguaggio cinematografico ha trovato nella televisione e nelle piattaforme digitali i suoi nuovi canali di affermazione. Da qui l'esigenza di una Storia della serialità, ossia di quei prodotti audiovisivi che sul piano della diffusione, su quello della qualità e dell'immaginario culturale stanno progressivamente conquistando lo spazio una volta occupato dal cinema. Scritto da un team di studiosi di diverse università, affiancati da alcuni professionisti del settore, il libro mette in luce innovazioni, continuità e strutture di genere, e illustra le tecniche di scrittura e di produzione di quelle storie che hanno appassionato milioni di spettatori nel nostro e negli altri Paesi. Ad arricchire l'approccio storico, inoltre, ciascun capitolo si chiude con l'analisi approfondita di una serie emblematica del periodo o del genere di riferimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bisogni e desideri. Società, consumi e cinema in Italia dalla ricostruzione al boom"
Editore: Mimesis
Autore: Bertolotti Agnese
Pagine: 256
Ean: 9788857574806
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Bisogni e desideri sono le due parole chiave che attraversano questo itinerario sui mutamenti avvenuti nella società italiana nel secondo dopoguerra, indagati e descritti attraverso la lente filmica delle commedie cinematografiche coeve. Gli anni che dalla ricostruzione arrivano al boom si caratterizzano come il passaggio dagli stenti della guerra al desiderio di crescita e benessere: un momento in cui l'Italia vive una stagione complessa, nella quale l'immaginario collettivo ha un'importanza preponderante come vettore della trasformazione e della modernizzazione del Paese. È proprio la produzione cinematografica a registrare e rivelare i cambiamenti avvenuti nella società italiana, definendone l'immaginario collettivo, secondo il denominatore comune dell'evoluzione dei consumi e del mutamento dei costumi. Presentazione di Stephen Gundle.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia di un'incontro. Western hollywoodiano e cinema europeo d'autore dalle origini al 2020"
Editore: Mimesis
Autore: Di Benga Felice
Pagine: 192
Ean: 9788857576602
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il volume tratta il cinema di tutti i giorni, quello che ognuno segue con facilità e che nasce dal western, struttura filmica che inventa le soluzioni per il "cinema universale". Infatti il western si propaga ovunque con le sue strutture: il duello, l'eroe, il gregario, il rapporto nel gruppo, il finale risolutivo e quello più impegnato. Parallelamente il "cinema europeo dell'eccezione", quello autoriale, affascinante ma rivolto a pochi, si sviluppa per percorsi autonomi e non codificati. Quando il "cinema universale" ha trasformato i generi, contaminandoli e cambiandoli sino a farli scoppiare, è divenuto anch'esso parte dell'autorialità, permettendo che i due mondi si avvicinassero fino a mescolarsi. Ognuno ha dato all'altro, arricchendosi a vicenda. Questo libro è la storia di questo incontro: un percorso difficile e ricco di preziose innovazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gira il tuo film come Spielberg"
Editore: Gremese Editore
Autore: Kenworthy Christopher
Pagine: 160
Ean: 9788866921165
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Artefice di alcuni dei più celebri blockbuster del cinema mondiale degli ultimi decenni (da E.T. a I predatori dell'Arca perduta, a Jurassic Park), Steven Spielberg è un vero maestro della narrazione visiva, capace di suscitare con le sole immagini le emozioni più diverse, comunicando allo stesso tempo - in modo sottile ed efficacissimo - informazioni utili all'esatta comprensione della storia. Questo volume prende le mosse da alcune delle magistrali riprese del cinema di Spielberg per esaminare nel dettaglio le posizioni e i movimenti della macchina da presa attraverso i quali il grande regista americano enfatizza con le immagini i momenti più intensi dei suoi film. Analizzando quasi fotogramma per fotogramma ognuna delle scene selezionate (tratte da capolavori come Lo squalo, Amistad, Schindler's List e altri), spiega i meccanismi psicologici innescati nello spettatore da questa o quella tecnica di ripresa ed enuclea delle regole generali da applicare ai casi simili. Un vero manuale di regia pratica che ciascun cineasta - anche alle prime armi - potrà facilmente testare sul campo per infondere al proprio film la stessa intensità emotiva.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fabbrica di sogni, deposito di incubi. Dieci anni di cinema USA. 2010-2019"
Editore: Mimesis
Autore: Santoli Stefano
Pagine: 248
Ean: 9788857578859
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Un viaggio di esplorazione fra trasformazioni, evoluzioni e nuove tendenze del cinema statunitense degli anni Dieci del XXI secolo. L'immersione sensoriale e il fotorealismo permessi dal digitale. La breve parabola del 3D e il consolidamento dell'impero Disney. L'omologazione e il successo del superhero movie. Il piano sequenza nel cinema mainstream. Il rinnovamento del western e il revival della fantascienza. Il Novecento come orizzonte mitico, tra celebrazioni americane e scavo alla ricerca delle radici del tradimento dell'american dream. La violenza che torna a rimandare alla realtà prima che al cinema. Il graduale superamento delle forme postmoderne. L'horror e la fantascienza specchio di mutamenti sociali, generazionali e di gender. Black Lives Matter e cinema afroamericano. Innovazioni di linguaggio, maturità e nuove sfide dei grandi autori, da Malick a Lynch, da Scorsese a P.T. Anderson. L'affermazione e le rivoluzioni dello streaming. Prefazione di Leonardo Gandini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU