Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Documentario come arte. Riuso, performance, autobiografia nell'esperienza del cinema contemporaneo"
Editore: Marsilio
Autore: Bertozzi Marco
Pagine: 114
Ean: 9788831708289
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il documentario si presenta oggi come un'esperienza filmica in cui prosperano laboratorialità e sperimentazione. Una palestra estetica in cui il rapporto con le arti visive si è sviluppato enormemente, sino a rendere precarie distinzioni e terminologie in uso sino a pochi anni fa. Da tempo se ne è accorta l'arte contemporanea, sempre più interessata al film autobiografico e alla dimensione performativa dell'autore. O a pratiche, come il reenactement e il found footage, capaci di rivedere i cardini della rappresentazione realistica e i suoi immaginari cinematografici. Ma allora cosa intendiamo oggi con la parola «documentario»? Quale aspetti del "reale" ci racconta? E perché, staccandosi dall'idea di semplice specchio del mondo, è diventato la forma d'arte più incisiva della contemporaneità?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cinema di David Lean"
Editore: Edizioni Efesto
Autore: Ricciardelli Livio, Errera Daniele
Pagine: 300
Ean: 9788833810119
Prezzo: € 15.00

Descrizione:David Lean è un nome che dice poco alla stragrande maggioranza delle persone. Ma praticamente tutti conosciamo il frutto del suo lavoro. Il geniale regista di film come "Lawrence d'Arabia", "Il dottor Zivago", "Il ponte sul fiume Kwai", ma anche del più intimista "Breve incontro", è stato considerato un maestro del cinema britannico e mondiale per decenni, arrivando ad aggiudicarsi (onore riservato a solo 17 registi in tutta la storia del cinema) per 2 volte il Premio Oscar per la miglior regia. Di Lean si conoscono i suoi film, ma spesso si ignora il fatto che lui sia il regista. Attraverso il metodo della politica degli autori, ne "Il cinema di David Lean" si analizza tutta la filmografia del regista inglese in ordine cronologico, evidenziando affinità e divergenze dei film della sua carriera. In un'ottica in cui tutta la filmografia del regista viene vista attraverso un singolo percorso, finalizzato a evidenziare come ci sia un filo di continuità e di evoluzione artistica tra opere che gran parte della critica in passato ha analizzato soltanto singolarmente. Un'opera per avvicinarsi e scoprire di più un grande regista della storia del cinema.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La trappola del testo. I primi capolavori di Kubrick"
Editore: Mimesis
Autore: Zumbo Saverio
Pagine: 100
Ean: 9788857548883
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Morandini, non era che un critico. Si parla anche di Germi"
Editore: Lampi di Stampa
Autore: Carotti Carlo
Pagine: 159
Ean: 9788848820189
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Non si pretende da un critico musicale che si occupi di tutta la musica dalla classica al jazz, da Bach al folklore africano, da Verdi a De André perché lo si esige da un critico di cinema? Morandini mi ha detto di Germi: "Mi piace come persona ma io sono di sinistra e lui non è".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Completamente io. Desideravo essere chiamata mamma"
Editore: Pathos Edizioni
Autore: Russo Carmen
Pagine: 110
Ean: 9788885529199
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Secondo libro per Carmen Russo. La showgirl, ballerina, insegnante di ballo, ci descrive, in questo secondo capitolo, quando decide di affrontare il cammino che la porterà con tutte le sue forze al raggiungimento di una maternità tanto desiderata. Nel contempo ci racconta come concilia il ruolo di diva, mamma e moglie oggi, con eleganza, sensibilità e ironia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Prendi i soldi e scappa. La finanza spiegata con il cinema"
Editore: Laterza
Autore: Onado Marco
Pagine: VIII-180
Ean: 9788858131886
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Le banche, la moneta, i titoli sono una componente fondamentale di un'economia di mercato, ma sono anche l'espressione di una tecnocrazia che, come tutte le altre, esercita un potere enorme, gode di una posizione privilegiata, si è dotata di un linguaggio esoterico e consuma riti avvolti in una cortina impenetrabile all'uomo comune. Ma l'homo oeconomicus, così freddo e astratto nella rappresentazione della letteratura specialistica, è fatto di carne, ossa e sentimenti non sempre nobili, anzi talvolta anche sordidi. Ecco perché i personaggi che vediamo sul grande schermo, con i loro sentimenti, la fiducia, le speranze, i sogni, le debolezze, i vizi, ci aiutano a capire molto dei processi apparentemente complicati della finanza. Proprio perché la finanza tocca la vita di ognuno di noi è fondamentale capirne di più: questo libro è una guida preziosa per orientarsi in un mondo ad alto tasso di complessità tecnica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Io e Roma"
Editore: Contrasto
Autore: Ferilli
Pagine:
Ean: 9788869657375
Prezzo: € 24.90

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola italiana del cinema. Il Centro Sperimentale di Cinematografia dalla storia alla cronaca (1930-2017)"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Baldi Alfredo
Pagine: 223
Ean: 9788849854121
Prezzo: € 18.00

Descrizione:«Il Centro Sperimentale di Cinematografia ha una storia lunga e complessa, che si intreccia in modo inestricabile alla storia del cinema italiano e alla storia d'Italia. Nato per volontà del fascismo negli anni '30, è stato svaligiato dai nazisti durante la guerra, ha vissuto gli anni del dopoguerra e del boom, è stato protagonista della stagione fervente e caotica del '68, ha condiviso tutte le crisi e tutte le rinascite del nostro cinema e della nostra società. E in questo XXI secolo, nel quale il cinema è "circondato" da nuovi media e nuove tecniche ma continua eroicamente a voler essere protagonista, accompagna la trasformazione del cinema stesso in qualche cosa che ancora non conosciamo, ma che sarà entusiasmante conoscere».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dal bianco e nero ai colori. Cinquant'anni di trasmissioni televisive Rai in lingua tedesca. Con Poster"
Editore: Raetia
Autore: Solderer Gottfried
Pagine:
Ean: 9788872836439
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Imago. Studi di cinema e media. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Bulzoni
Autore:
Pagine: 265
Ean: 9788868971076
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Roma e il cinema del dopoguerra. Neorealismo, melodramma, noir"
Editore: Bulzoni
Autore: Marmo Lorenzo
Pagine: 230
Ean: 9788868971120
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Feldenkrais per attori. Guida pratica alla scoperta di un metodo"
Editore: Audino
Autore: Worsely Victoria
Pagine: 158
Ean: 9788875273804
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il Metodo Feldenkrais si serve del movimento per suscitare nell'attore una maggiore consapevolezza del proprio corpo nello spazio e delle sue diverse-possibilità di adattamento e risposta alle sollecitazioni esterne. Così facendo, l'attore si libera dagli automatismi e dagli schemi dettati dall'abitudine e scopre come sfruttare al meglio il proprio potenziale fisico, emotivo e mentale. Spontaneità, sensibilità, semplicità e flessibilità di fronte a qualsiasi situazione sono qualità essenziali per una buona performance sul palco, e il Metodo Feldenkrais si è rivelato in questo senso un ottimo strumento nella formazione degli attori, ma anche di cantanti, ballerini, musicisti, atleti e ogni genere di performer. Frutto degli oltre trent'anni di pratica dell'autrice con il Metodo Feldenkrais applicato al teatro - sia in qualità di attrice che di insegnante di recitazione - il volume include dozzine di esercizi e sequenze che permettono al lettore di fare un'esperienza diretta del valore del metodo nella pratica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Los militares en la pantalla de la España democrática"
Editore: Aracne
Autore: Alonso Gutiérrez Juan Manuel
Pagine: 256
Ean: 9788825514674
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Celuloide ingenuo. El cine español durante la dictadura de Primo de Rivera (1923-1930)"
Editore: Aracne
Autore: Medrano Javier
Pagine: 284
Ean: 9788825512397
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' umanità di Steven Spielberg"
Editore: Aracne
Autore: Peña Acuña Beatriz
Pagine: 112
Ean: 9788825514377
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il volume costituisce un avvicinamento dal punto di vista scientifico e umanistico al regista nordamericano di origine ebraica Steven Spielberg. Si propone un'analisi della materia audiovisiva e documentale sulla filmografia di Spielberg, sia nel primo capitolo, dove si presenterà uno studio sui parametri biografici e sociologici che hanno inciso sulla sua produzione cinematografica e sulla sua concezione dei valori, sia nel secondo, dove si riesaminano sistematicamente le chiavi formali e i ricorsi utilizzati. Sono altresì esposte la testimonianza personale dello stesso regista e le osservazioni della critica sul valore della dignità e altre tematiche vicine alla sua arte. In ultimo si offre una revisione bibliografica, ovvero una valutazione critica, delle opere sul cineasta pubblicate fino a oggi che hanno riscosso il maggior interesse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mai all'altezza. Come sentirsi sempre inadeguata e vivere felice"
Editore: Mondadori
Autore: Pivetti Veronica
Pagine: 160
Ean: 9788804686477
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Una casa andata in fumo, un'infanzia funestata dalle cattive ragazze, una vita costellata di grandi e piccoli traumi. Ma Veronica, l'ironica, riesce a ridere e a farci ridere delle sue disavventure. Certo, la vita può essere un inferno per chi si sente costantemente inadeguata, troppo spesso in debito di autostima. Ma il riscatto - anche dall'inferno - è possibile. Basta riderci sopra e saperlo raccontare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulla famiglia Bertolucci. Scritti per Attilio, Bernardo e Giuseppe"
Editore: Ensemble
Autore:
Pagine:
Ean: 9788868812355
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sistema schermo-mente. Cinema narrativo e coinvolgimento emozionale"
Editore: Bulzoni
Autore: Carocci Enrico
Pagine: 310
Ean: 9788868971052
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una TV tutta d'oro. I programmi che hanno fatto la storia degli anni '80 e '90 spettacolo per spettacolo"
Editore: Editoriale Programma
Autore: Conti Edmondo
Pagine: 320
Ean: 9788866435433
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Gli anni '80 e '90 ci hanno regalato sogni, speranze, spensieratezza, talvolta illusioni, ma ci hanno donato anche una TV fatta di grandi protagonisti, di idee, di eleganza e di vera comicità... insomma, una TV tutta d'oro. In questo libro quella TV torna a prendere vita con le biografie dei Magnifici 7 di tutti i tempi, coloro che hanno dato inizio ai primi grandi successi della Rai degli anni '50 e che sono riusciti a conquistare il pubblico di tutte le età anche nel ventennio '80-'90. La TV risplende poi con i 52 programmi più significativi di quegli anni: non solo i più amati e seguiti, ma anche quelli più innovativi e talvolta dimenticati. All'interno di ciascuna scheda non solo potrete trovare la descrizione di ogni spettacolo, ma anche gli estratti più divertenti ed emozionanti estrapolati dalle puntate più rappresentative, le interviste ai maggiori professionisti che hanno lavorato nei vari programmi e infine tante, tantissime fotografie esclusive e inedite, tratte dagli studi di registrazione Rai e Mediaset. Un volume fatto di colori, ricordi, sapori e, soprattutto, di passione verso il mezzo di comunicazione più bello e importante dei nostri tempi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cinema! Storie, protagonisti, paesaggi. Raccontare il Polesine. Catalogo della mostra (Rovigo, 24 marzo-1 luglio 2018). Ediz. illustrata"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 200
Ean: 9788836639496
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Paesaggio straordinario, pressoché irreale, inconsueto, a tratti enigmatico, il Polesine è terra di confine, da ogni punto di vista: un reticolato fatto di canneti, acquitrini, valli da pesca, canali, oltre naturalmente che dai rami imponenti del Po. Un luogo dove la vita è dura e gli uomini costretti a una fatica continua, ma nel quale l'energia vitale non viene mai meno e ha modo di manifestarsi anche nelle situazioni più estreme e disperate. In quei luoghi ha visto la luce il Neorealismo italiano, tra quegli argini sono stati girati "Ossessione", "Paisà", "Gente del Po", "Il mulino del Po", "La ragazza del fiume", "Notte italiana" e "La casa dalle finestre che ridono". Proprio la sua radicale diversità ha contribuito a rendere il delta padano unico e suggestivo agli occhi di tanti cineasti: Luchino Visconti e Michelangelo Antonioni, Roberto Rossellini e Giuseppe De Santis, e poi Alberto Lattuada, Mario Soldati, Carlo Mazzacurati, Pupi Avati e molti altri. Centinaia di film a soggetto, cortometraggi, documentari, cinegiornali e sceneggiati televisivi sono il frutto del rapporto intenso e originale instaurato con un territorio fuori dal tempo, che ha dato vita a opere spesso destinate a rimanere nella storia del cinema.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guardie e ladri"
Editore: Iacobellieditore
Autore:
Pagine: 164
Ean: 9788862524209
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Due registi, Steno e Monicelli, due mattatori, Totò e Fabrizi, due produttori, Ponti e De Laurentiis. Due progetti di realizzazione. E due versioni del film realizzato: una quella nota, distribuita a suo tempo in sala, un'altra conservata negli archivi della Cineteca Nazionale, le cui differenze sono la parte visibile di una grottesca battaglia durata mesi tra produzione e Direzione Generale dello Spettacolo. Partendo dalla scoperta di questa edizione, Alberto Anile indaga l'iter creativo, produttivo e censorio di un film cruciale nella storia del cinema italiano. Guardie e ladri viene così analizzato dall'idea originaria alle varianti filologicamente confrontate, scoprendo grandi e piccoli retroscena di un'opera "doppia" che mescola umorismo e amarezza, ribellismo e disimpegno, aspirazioni autoriali e abbracci alle attese popolari. Altri interventi (di Emiliano Morreale, Marco Vanelli, Anton Giulio Mancino, Massimo Te Mini, Gabriele Gimmelli, Alberto Crespi, Mauro Gervasini, Cielo Pessione Fabrizi, Simone Starace, Ennio Bispuri, Alfredo Baldi, Valerio Coladonato, Dom Holdaway, Massimo Tria, Sergio Bruno) allargano il campo ai rapporti col neorealismo, alle implicazioni politiche, alla fortuna internazionale, aggiungendo documenti d'epoca e testimonianze. In chiusura un inedito eccellente: il soggetto originale del film, scritto nel 1948 da Piero Te Mini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mio vicino Totoro. Il film icona di Hayao Miyazaki"
Editore: Ultra
Autore: Arnaldi Valeria
Pagine: 224
Ean: 9788867767083
Prezzo: € 23.50

Descrizione:Totoro è il simbolo dello Studio Ghibli. La sua icona. Perché rappresenta l'immaginario, poetico e senza regole, che contraddistingue l'universo di Hayao Miyazaki. Perché unisce fantastico, memoria e infanzia, temi chiave della ricerca del regista. Perché non trascura alcune oscurità. Uscito nelle sale giapponesi il 16 aprile 1988, "Il mio vicino Totoro" ha cambiato il modo di fare e intendere l'animazione. E non solo. Totoro è diventato un soggetto di arte e moda, un'immagine simbolo, che affascina milioni di persone in tutto il mondo. In Giappone, rappresenta per i bambini quello che Winnie Pooh è in America. Ma il suo "mito" è arrivato perfino nello spazio: un asteroide scoperto tra Marte e Giove è stato ribattezzato 10160 Totoro, in onore del personaggio animato. Ed è un trionfo di omaggi e tributi. Totoro è uno dei giocattoli presenti nel film Disney Pixar Toy Story 3 e compare in episodi di South Park, il Gattobus figura nella serie I Simpson e sarebbe uno degli spunti che ha ispirato a J.K. Rowling il "Nottetempo" della saga di Harry Potter. Il film è citato in manga e serie televisive, l'immagine ricorre su abbigliamento e moda. E conquista artisti in tutto il mondo, tra tele e sculture. Una vera e propria immersione nel fantastico mondo di Totoro e nei suoi tanti misteri, dai segreti del film alla consacrazione del personaggio a icona.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scrivere per l'animazione"
Editore: Audino
Autore: Bellina Mario
Pagine: 134
Ean: 9788875273736
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Per scrivere un buon progetto di animazione non basta sapere come ideare una storia avvincente e come scrivere una buona sceneggiatura. Bisogna conoscere le tecniche d'animazione. Essere addentro alle logiche di mercato. Avere chiare le differenze di pipeline tra un prodotto animato e uno in live action. Saper progettare un prodotto dedicato a target o a piattaforme differenti sfruttando al meglio le potenzialità che l'animazione può esprimere. L'animazione è di per sé una tecnica, o meglio un insieme di tecniche, con le proprie regole, estetiche e capacità espressive. Per fare sì che il mondo che ha in mente prenda vita nella maniera più efficace possibile, lo sceneggiatore deve conoscerle e saperle applicare. Questo manuale delinea un percorso progettuale per portare gli aspiranti sceneggiatori alla costruzione di un prodotto capace di sfruttare al meglio le specificità tecniche, linguistiche e di mercato dell'animazione, con un'attenzione particolare a quella per l'infanzia. Dall'ideazione del concept alla realizzazione della "bibbia", dallo sviluppo delle sceneggiature al pitch ai broadcaster e alle case di produzione. Il testo offre un percorso rivolto a chi voglia progettare un prodotto di animazione seriale (e non solo) con le carte in regola per fare il suo debutto sul mercato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia d'Italia in 15 film"
Editore: Laterza
Autore: Crespi Alberto
Pagine: XII-288
Ean: 9788858131497
Prezzo: € 12.00

Descrizione:I film raccontano sempre due epoche. Una è quella in cui sono ambientati, il contesto storico in cui si dipana la trama. L'altra è quella in cui vengono realizzati. In 1860 Blasetti descrive il Risorgimento come impresa 'dal basso' per creare una continuità con il fascismo, che vedeva come fenomeno rurale e popolare. Cosa che a Mussolini, da un certo punto in poi, non piacque più. Nei libri di Guareschi, Don Camillo è incredibilmente più violento e sanguigno mentre nei film lui e Peppone vengono ammorbiditi e resi simpatici. Perché? È un caso che Tutti a casa di Comencini, film sulla nascita goffa e incompiuta della nostra democrazia, esca nel 1960, l'anno di Tambroni e dei morti di Reggio Emilia? Questo libro parla del fascismo utilizzando Amarcord di Fellini, del '68 con Sandokan di Sollima, degli anni 70 con Salò di Pasolini, passando per la caduta del muro con Palombella rossa di Moretti, fino all'attualità politica sconfortante della serie tv Gomorra. II viaggio sarà lineare e cronologico per quanto concerne gli eventi storici, mentre compirà un continuo andirivieni nella storia del cinema: incontreremo fenomeni come colonialismo, fascismo, Resistenza, dopoguerra in film di epoche disparate, diversissimi fra loro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Jean Cocteau teorico del cinema"
Editore: Mimesis
Autore: Schibeci Stefania
Pagine: 148
Ean: 9788857548258
Prezzo: € 14.00

Descrizione:L'interesse di Jean Cocteau è interamente rivolto alla «poesie», come strumento principe per conoscere e rappresentare il mondo, soprattutto quello interiore, ed è proprio in questa chiave che bisogna leggere anche ir suo cinema. Il suo approdo alla «dixième muse» è assolutamente naturale per un artista a tutto tondo come lui, che non ha mai operato una netta distinzione tra le arti, promuovendo una straordinaria intermedialità ed esplorando i tutti i tipi di linguaggio tino a scoprire le potenzialità del connubio tra immagine e parola in questa «véritable art des poétes». I suoi film, intervallati spesso da un notevole lasso - di tempo, si presentano come degli «objets difficiles à ramasser», secondo la celebre espressione di cui il poeta stesso si serve per definire le sue opere, in quanto è difficile inferirli a pieno in una corrente artistica e sono piuttosto criptici, se non si conosce a fondo la sua concezione del cinema. Infatti Cocteau può essere a buon,diritto inserito nel novero dei teorici del cinema, in quanto, pur non avendo mai scritto un vero e proprio trattato sull'argomento, in numerose sue opere si evincono i principi guida della sua riflessione sul nuovo medium, che si ritrovano poi applicati nella sua filmografia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO